Bambole novembre 2017
Contest di scrittura
Ferdy

[UC-Files] Contest di Disegno

74 messaggi in questa discussione

Inviato (modificato)

 

  • Titolo del disegno: UC 08 - NECROS, MORTAVA (Morte + Lava)
  • Disegno:
Spoiler

zKDKWRN.jpg

 

Spoiler

Jp6BGYq.jpg

  • Categoria a cui si partecipa: Disegno Digitale.
  • Dettagli di lavoro: Per creare Mortava ho usato la semplice improvvisazione, riferendomi però all'idea di "morte" e insomma, il fatto che essa sia antica essenzialmente quanto il concetto di vita, questo spiega il suo aspetto pseudo-antico. Le lingue di lava hanno una forma che ricordano quella di uno spermatozoo, volto a indicare molto filosoficamente il concetto di vita-morte. Si è unito al tutto il concetto di sacrificio nel vulcano. (Vedi giù)
  • Osservando la sua forma, potrete scorgere la forma di un vulcano (le braccia e il "cratere" formato dal busto). La coda, ricorda il camino del vulcano.
  • Breve descrizione: Secondo il Pokédex (1): "Una delle misteriose ultracreature. Si dice si nascondi sotto terra per cibarsi dei corpi seppelliti nei cimiteri." Secondo il Pokédex (2): "Questa misteriosa ultracreatura, che si dice essere la causa delle eruzioni vulcaniche di alola, era in passato temuta e venivano organizzati dei sacrifici umani per placarla." Dati fisionomici: Visibilmente capace di fluttuare, il suo corpo è coperto da un telo di colore scuro. Su di esso e fuoriuscente da esso, vi sono delle dita, una coda, una cassa toragica e una pseudo-testa. Esse sono fatte di vari materiali minerali, il suo "bacino", che ha una temperatura molto alta, è fatto di roccia lavica. Mortava compare al Monte Tepore e sembrerebbe stare dando problemi agli scienziati della centrale geotermica. In qualche modo, Mortava sembrerebbe essere correlata a Necrozma. Infatti, entrambi "furono seppelliti" sotto terra molto tempo fa. A differenza di Necrozma, però, Mortava sembra essere causa dell'attività del vulcano Wela.
Modificato da Lux

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Titolo del disegno: Legilia, UC 15 FabulaNjcDWGk.png

 

  • Categoria a cui si partecipa: Categoria Digitale.
  • Dettagli di lavoro

Per creare Legilia mi sono ispirato allo Yeti, creatura leggendaria conosciuta anche come “Uomo delle Nevi” o “Snowman”. Quel’ultimo appellativo è utilizzato, in inglese, anche per l’identificazione del tradizionale Pupazzo di Neve.

Il primo abbozzo è stato quasi l’ultimo, essendo un’ultracreatura ho pensato che unire nel design il Pupazzo di Neve con l’alieno più popolare, il “Grigio”, non fosse una cattiva idea.

Il suo vero corpo è formato dal viso, dal busto e dai suoi quattro arti mentre le tre restanti palle di neve sono “artificiali” che può usare per attaccare eventuali avversari, unite e mantenute sospese dai suoi poteri psichici.

  • Breve descrizione:

N4I8EqF.png                   V1VTmAz.png

 

 

Il nome Legilia deriva dalla combinazione delle parole latine “LEGend” (Legganda) e “InvisibILIA” (Invisibile), nome che trae ispirazione dalla leggenda dello Yeti.

Anche il nome in codice, “Fabula” (in latino, “Favola, Mito”), allude a questa leggenda legata alla sua furtività ed ai rari avvistamenti.

Le sue abilità e mosse peculiari sono piuttosto uniche, come le loro combinazioni.

La prima abilità, “Mantelneve”, è dedicata al mito dello yeti, creatura tanto grande quanto invisibile (soprattutto durante una bufera di neve).

La seconda abilità, “Levitazione”, è acquisibile anche da un Legilia con mantelneve, vediamo come. La sfera di neve che si trova sotto al busto è, insieme alle due posizionate sulle spalle, “lanciabile” verso il nemico tramite la mossa peculiare “GeloSfera” che andando ad attaccare verrà “consumata”; lasciando Legilia senza connessioni col suolo.

Ciò implica che le abilità siano “coesistenti” e per sfruttare mantelneve o  multicolpo non bisogna utilizzare l’ultimo (dei tre PP massimi) della mossa Gelosfera.

L’Abilità Nascosta, invece, è principalmente dedicata alle molteplici braccia possedute da Legilia.

Multicolpo gli permette di attaccare due volte durante lo stesso turno, sfruttando anche mosse differenti che tuttavia verranno entrambe depotenziate del 50%. Ciò gli permette comunque di combinare mosse di stato come Stordipugno con Protezione, per esempio; senza andare direttamente a mandare K.O. l’avversario, demolendolo poco a poco.

Legilia è molto veloce, con 130 Punti Base lo rende un temibile avversario che tuttavia può essere abbattuto a causa delle basse difese. La mossa GeloSfera, anche qui, gli permette di cambiare Abilità se necessario, tuttavia bisogna considerare i vari rischi di seguito elencati.

 

Mosse Esclusive:

 

GeloSfera (Ghiaccio, Speciale, POT. 100, PREC. 100, 3 PP sia di base sia max): lancia sul nemico una delle tre sfere. L’ultima, la più grande e rappresentata dall’ultimo PP, ha la possibilità del 15% di confondere il nemico. Tuttavia, “consumando” anche l’ultimo globo di neve la propria abilità verrà modificata, da Mantelneve/Multicolpo a Levitazione, costando anche ¼ dei PP attuali del Pokémon.

 

GeloRaffica (Ghiaccio, Fisico, POT. 25, PREC. 100, 5 PP base, 8 PP max): può colpire fino a 5 volte il suo avversario, con la possibilità del 5% di congelarlo.

 

Plasmapulsar (Psico, Speciale, POT. 80, PREC. 100, 5 PP base, 8 PP max): raccoglie con le molteplici braccia un’incommensurabile quantitativo di energia, comprimendola con i suoi poteri psichici e lanciandola poi verso il suo avversario.

 

Descrizioni Pokédex US/UM:

 

Si dice essere giunto sul Monte Lanakila in tempi remoti, portando gravi devastazioni nei villaggi circostanti. Legilia, inizialmente, non era ricoperto di neve e sfogava la sua sete di ultraenergia portando distruzione. Tuttavia, col tempo riuscì a calmarsi, e spinto dalla fame cominciò a nutrirsi di Neve.

La sua stessa fisionomia è cambiata drasticamente, infatti le sue piccole braccia altro non erano che i suoi arti inferiori ed era di tipo Psico/Acciaio.

Legilia, probabilmente unico nel suo genere, può essere considerata una vera e propria UC Forma Alola poiché adattatasi al climi freddi del Monte Lanakila. Gli anni passarono e le leggende che lo riguardavano non vennero più tramandate oralmente, tuttavia lui rimase vivo e vegeto, facendo notare nuovamente la sua esistenza dagli abitanti di Alola. Infatti, Legilia ama drasticamente scivolare giù dal Monte Lanakila ad alta velocità, creando nella maggior parte dei casi pericolose valanghe. È molto ingenuo e timido, inoltre ama molto le granite; chissà cosa accadrebbe se dovesse assaggiare un cono gelato.;)

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome del Disegno: UC Tardis - Gradear 

Categoria a cui partecipo: Manuale

Mi sono ispirato a un tardigrado un animale microscopico che sembra quasi insignificante ma è straordinario, e nel bel mezzo del disegno l'ho ispirato anche a un riccio con le capacità di una sangiusuga. Con un espressione oziosa e una pericolosità da ultracreatura ho creato questo. Il nome tardis è la traduzione latina di Lento (a quando dice google translate). Grad (Tardigrado)+ ear (bear, per la somiglianza ha un orsetto gommoso)

Dettagli di lavoro: 

Pokemon Liquisucchio

Tipo: Acqua/Terra

Abilità: Ultraboost

PS 73

Att. 137

Dif. 97

Att.Sp. 59

Dif.Sp. 151

Vel. 53

 

Altezza 0,2 m

Peso 12,2 Kg

  • Descrizione: UC Tardis è un'Ultracreatura docile, passa la maggior parte del tempo a succhiare molecole d'acqua, quando è sazio dorme fino a quando non avrà di nuovo bisogno di acqua. In assenza di pozze questa Ultracreatura diventa molto pericolosa, perché assorbe i liquidi da altri esseri viventi fino a disidratarli completamente. Quando è in pericolo o spaventato, fa fuoriuscire del vapore dai piccoli fori che ha sul dorso così da produrre un fischio assordante che disorienta in nemici, nel caso il nemico non ne fosse intimorire, fa comparire degli aculei velenosi.
  • Ultramondo: L'Ultramondo di questa UC è composto esclusivamente da spiagge e oceani, ed è perfettamente integrato con l'ecosistema, quando l'acqua scarseggia i tardis si riuniscono facendo fuoriuscire il vapore dal loro dorso e formando grandi nuvole di pioggia.
  • Pokedex 

 

Pokemon Sole: Si dice che in un tempo passato gruppi di Gradear abbiano prosciugato l'acquedotto di una città, lasciando la popolazione senz'acqua.

Pokemon Luna: Dorme sottoterra lasciando fuori le protuberanze che ha sulla schiena che rilasciano vapore, vengono detti Geyser della pioggia.

 

 

Mosse: 

Inizio Acquagetto

Inizio Nebbia

Inizio Rutto

Inizio Coleomorso

7 Sbadiglio

13 Amnesia

19 Malcomune

23 Riflettipo 

29 Vigorcolpo

31 Sanguisuga

37 Idrobreccia

43 Sgranocchio

47 Assorbiforza

53 Sbigoattacco

59 Idropompa

67 Pigro

73 Assalto

 

Spoiler

59fce95162ede_UCTardis.thumb.jpeg.e2390a9abc3cb63b1c8be1448c6fc81b.jpeg

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Titolo Disegno:UC13-BACTERIA:CYANLULIAM.                        

Categoria a cui si partecipa:Disegno Manuale.                                                     Dettagli Lavoro:Per la creazione della mia UltraCreatura mi sono ispirato ai Batteri.Volevo creare un Batterio Parassita,questa creatura dovete prenderla come una creatura "metà Batterio e Metà Neurone".                       Il Suo nome "Cyanluliam" deriva dal Latino Cyan(che sta per Ciano) e Cellulam(che sta per Cellula).                 Neanche il suo codice ovvero 13 è dato a caso,infatti la lettera "M" di Micrometro è la tredicesima lettera dell'Alfabeto(se si considerano anche "J" e "K").Mentre Bacteria deriva dal nome del Regno dei Batteri,ovvero Regno Bacteria.                                         Descrizione:UC13-BACTERIA:Cyanluliam è lungo 57,7 Micrometri,il Peso è ancora da definire,possiede l'Abilità UltraBoost come tutte le UltraCreature,è di doppio tipo:Veleno/Elettro ed è Identificato come Pokèmon UltraBatterio.                                            Cyanluliam è stato scoperto durante un'esplorazione dell'Ultramondo di UC04-SECTIO:Kartana.Infatti gli esploratori hanno incontrato un Kartana diveso dal solito,qui di seguito le descrizione date dagli Esploratori in merito alla Scoperta: "Un Kartana,pieno di peli dal colore azzurro,si potevano notare delle scintille elettriche che li trapassavano il corpo e le sue danze nel cielo erano diverse da quelle dei suoi Simili,sembrava uno Swinub posseduto!"                                               Lo strano Kartana fu catturato,e inseguito fu anche Vivisezionato.         Controllando il Cervello ci trovarono una Cellula molto piú grandi delle altre,produceva costantemente altre piccole Cellule.                                         Quando cercarono di prelevarlo,la Cellula inizió ad attaccare Inferocita,alcuni Scienziati studiarono la Cellula,scoprirono che si trattava di un Batterio Parassita. Gli fu dato il nome Cyanluliam (Cyanluliam sectionea)  e il nome in Codice di UC-13:BACTERIA...                                         Una volta ingerito del cibo contaminato da Cyanluliam,esso inizia il suo viaggio verso il Cervello lungo una Settimana.               Cyanluliam,grazie alla sua Coda a forma di Neurone,inizia a dar vita a delle Cellule,che hanno il compito di difendere Cyanluliam dagli Anticorpi dell'Ospite,queste cellule sono sopranmomimate UltraGlobuli e sono sprovviste di Nucleo.Inizia così una lotta Cellulare,che porta Febbre Alta.   Una Volta che Cyanluliam raggiunge il Cervello,si posiziona al centro dei due Emiseferi,e grazie a dei Segnali Elettrici che partono dalle sue "Ciglia"(i peli delle Cellule) manda segnali ai Neuroni del Cervello e inizia il Controllo Mentale da parte dell'UltraCreatura.                        Iniziano a crescere dei Batuffoli su tutto il Corpo della Vittima,chiamate "UltraCiglia"che servono a inglobare UltraEnergia,che viene trasportata dagli UltraGlobuli fino a Cyanluliam.       La Vita che BACTERIA fa nel corpo della Vittima viene detta "Cyanluliamite".                                         Vari dibattiti scientifici ci sono su Cyanluliam,infatti non ha ancora il suo Numero Pokèdex.Si pensa che anche in altri UltraMondi esistano MicroOrganismi a noi Sconosciuti.       Alcuni sono scettici che BACTERIA sia un UltraCreatura vera e propria,infatti se verranno scoperti altri MicroOrganismi in altri UltraMondi,verrà rinomimato UMOB04SECTIO-01(UltraMicroOrganismo-04Sectio-01)...altri mesteri ruotano attorno a UC13-BACTERIA:Cyanluliam,un vero e proprio "Virus Spaziale"....                                                                                                       

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Titolo del disegno: Ryushu, UC ?? Tegimen


Categoria a cui si partecipa: disegno digitale

 

Dettagli di lavoro: Data la somiglianza tra le Ultracreature e i personaggi di Pokémon Sole e Luna, ho pensato che anche Morel (o Ryuki) avrebbe potuto avere una UC ispirata a lui. Così nasce l'idea per la creazione di Ryushu.

Etimologia del nome: Ryu (drago in giapponese) + Wushu (arti marziali cinesi); UC Tegimen (protezione, armatura in latino)

Tipo: Drago/Lotta (il tipo drago non deriva tanto dalla corazza che lo protegge, quanto piuttosto dalla sua reale natura che si può evincere dalle folte sopracciglia ispirate a quelle dei dragoni cinesi; il tipo lotta invece deriva dalla sua abilità nelle arti marziali del Wushu, come si può notare dalla posizione Banmabu che assume nella sua forma difensiva)

Altezza: 1.40 m in Forma Attacco, estendibili fino a 1.60 m in Forma Difesa

Peso: 103 kg

Abilità: Accendilotta; con le stesse modalità di Aegislash, permette di passare dalla Forma Attacco alla Forma Difesa e viceversa.

Nella Forma Difesa può rimanere in equilibrio su una delle due code e attaccare con l'altra; sebbene la sua difesa e difesa speciale siano maggiori, in questa forma è molto lento. Liberatosi dall'armatura invece, difesa e difesa speciale calano, ma aumentano di molto attacco, attacco speciale e velocità.

 

Breve descrizione: La corazza è dura e resistente in tutte le sue parti, tranne che nella zona degli "occhi del drago" che non sono altro che le orecchie di Ryushu stesso che fuoriescono da due aperture sulla sommità del copricapo. Il meccanismo con il quale passa dalla forma difesa alla forma attacco e viceversa è talmente rapido da essere quasi impercettibile; alcuni studiosi che sono entrati in contatto con questa UC hanno condotto degli esperimenti, risalendo alla sua forma base e al suo aspetto senza maschera (raffigurati in basso a destra) nei quali, tuttavia, non si mostra quasi mai. I Ryushu non sono cattivi, solo molto dispettosi: dietro la loro apparenza schiva e scontrosa, si nasconde in realtà un essere burlone che ama fare scherzi e creare il caos nel nostro mondo, spaventando umani e pokémon con la sua armatura da drago e i suoi occhi gialli che appaiono nel buio e lasciando profondi segni nel terreno, dovuti al suo spostamento in Forma Difesa.

 

Ho lasciato l'ombreggiatura più morbida, poiché penso che dia comunque l'idea di essere un pokémon, ma in questo modo lo sento più vicino a quello che è il mio stile personale; ho deciso di aggiungere delle annotazioni, i colori base utilizzati e di lasciare in bianco e nero alcune parti per dare un maggiore "effetto artbook" al disegno.

 

Spoiler

Ryushu.thumb.png.3cb671105e910be6384bfaf502776c69.png

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Titolo del Disegno: Gehirnas, UC Imperium.

Disegno:

UC Imperium: Gehirnas

Categoria: Disegno Manuale.

Dettagli di Lavoro: Per la creazione di Gehirnas mi sono voluto ispirare al Batteriofago, un tipo di virus che sfrutta batteri come ospiti. Data la sua natura dI virus, appunto, ho deciso di dargli il tipo veleno e dopo mi è venuta l'idea di dargli anche poteri di controllo mentale. 

Breve Descrizione: Questa creatura è in grado di schiavizzare Pokémon e anche altre UltraCreature. Ai Gehirnas piace crearsi un esercito di schiavi e fare battaglie con altri Gehirnas dato che non riescono a stare assieme senza litigare.

Spoiler
Spoiler

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Titolo del disegno: Snootch - UC 22 Gelos

Disegno:

 

Categoria a cui si partecipa: Disegno digitale

 

Dettagli di lavoro: Per la realizzazione di questa UC mi sono ispirato al freddo sentimento della gelosia e invidia, da qui il nome in codice Gelos (Gelosia e Gelo) e Snootch (Snow, Hook, Snatch). Ho optato per uno stile più "carino" e "innocuo" per accentuare il fatto che i sentimenti negativi possono celarsi e manifestarsi in tutti gli esseri dotati di volontà propria. La mano uncinata rappresenta il suo desiderio di togliere e possedere propietà altrui mentre il suo occhio nero mostra tutto il suo risentimento e astio nei confronti del "nemico. Il "22" simboleggia il fatto di voler essere come l'altro, il desiderio di emulare e apparire, ecco perchè la scelta di due numeri uguali, "2" inteso come coppia perchè non esiste gelosia o invidia nel singolo.

 

Breve descrizione: Snootch - UC 22 Gelos Tipo:Buio/Ghiaccio

- Descrizione Pokédex 1: È una gelida e schiva Ultracreatura, guardandola negli occhi è possibile percepire il suo rancore.

- Descrizione Pokédex 2: È una sinistra Ultracreatura che col suo braccio uncinato sequestra le cose che più brama.

Questa misteriosa Ultracreatura è solita vagabondare nascondendosi alla vista di persone e Pokémon, in attesa del momento giusto per assalire il diretto interessato e sottrarre l'oggetto del desiderio. A primo impatto si mostra come una triste creatura timida, tuttavia nello scontro diretto Snootch manifesta tutto il suo rancore e odio nei confronti dell'avversario, durante la lotta utilizza la sua mossa peculiare "Strappagancio" per privare il Pokémon avversario della mossa con la Potenza più alta per poi riutilizzarla a proprio vantaggio.

Il ghiaccio allo stadio gassoso presente sul suo corpo viene impiegato per emulare le mosse sottratte (Esempio: Per eseguire Giravvita il ghiaccio si solidificherà per formare una trivella e simili).

Strappagancio: Ruba e per due turni impedisce al bersaglio di utilizzare la mossa con Potenza più alta. (Priorità +2) Nel momento in cui si impossessa della mossa avversaria Strappagancio diventerà es:Tuono fino allo scadere dei due turni, poi tornerà ad essere Strappagancio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Inviato (modificato)

Nome: Horrorbyte

Nome in codice: Uc-12 exe

Peso: 200kg

Altezza: 1,5 metri

 

nRZMdJw.jpg

 

Disegno manuale ad acquarello e penna ad inchiostro 

Autore: me obviously (Jacopo bella) 


L'ispirazione di questa ultracreatura è venuta dalla mia passione per i Pokemon di tipo spettro, (so che lui è elettro psico ma ora lo spiego meglio) cercavo un pokemon particolare e unico, desolato e cattivo come gli spettri, che se addomesticato, boom! Arma finale! Capace di diventare un incubo... che si basasse su una o più "situazioni sociali e psicologiche"(abbiamo le uc ispirate alle paure,ai vizi capitali/pianeti quindi anche io ho trovato un contesto per la mia), se si può definire così, cioè l'haking, il cyberbullismo e i virus informatici; un'ultracreatura veleno elettro sarebbe stata banale quindi più che concentrarmi su qualcosa che provoca solo il danno ho pensato di creare un'danno che danneggia(mi spiego meglio) horrorbyte (da horror e gigabyte) é un pokemon completamente schizzato spinto dall'inrefrenabile bisogno di elettricità e di ultraenergia, ma anche crudele e spietato... Come un killer pazzo maniaco ma con regole fondamentali da seguire non dettate dalla volontà... che è danneggiato da sé stesso e allo stesso tempo crea disagio tra persone e pokemon... PROPRIO DA QUÌ HO ELIMINATO IL TIPO SPETTRO PER IL TIPO PSICO(ed ecco a voi non uno ma due riferimenti a fenomeni socio-psicologici cioè cyberbullismo e quelle cose dette prima, e malattia mentale!) Cosa c'è di più pericoloso di uno pseudoalieno killer con istinti maniaci imprevedibili capace di diventare elettricità e di entrare direttamente nel web per poi piombato davanti senza che tu possa fare nulla? Un pokemon velocissimo e dotato di una capacità elettro-psichica invidiabile dai migliori alakazam MA pazzo, imprevedibile, crudele... Ho già detto imprevedibile?
Apparte gli scherzi uc-12 (numero scelto quasi a caso) è una vera e propria macchina da guerra che non si può comandare o sottomettere al 100%.

 

Il suo ultramondo è un insieme di materia simil-pixelata carica di scosse ad alto voltaggio, solo le tute in gomma possono camminarci sopra e anche il solo contatto con l'atmosfera del luogo causerebbe la morte per shock.

 

La mossa esclusiva formattazione è una mossa con potenza 110 di tipo psico che permette di far riottenere a horrorbyte e a un suo eventuale compagno di squadra ½ dei Ps massimi se manda ko l'avversario, se l'avversario è di tipo elettro, acciaio o ha "porygon" nel nome la mossa infligge  ¼ dei danni ma horrorbyte recupera tutti i Ps, necessita ricarica.
 In pratica uc-12 in questa mossa prende il pokemon e mangia la sua memoria trasformandola in dati.

 

La sua dieta è principalmente composta da pokemon digitali, elettrici o meccanici che prende con i suoi artigli e uccide lentamente lasciandoli completamente privi di ogni capacità cerebrale.
Attacca anche pokemon di diverse tipologie ma non gli reca molti danni.

Per capire come il pokemon si sente in quel momento basta guardare le "misteriose" immagini o/e scritte sullo schermo (che non di spegne mai)

 

Il suo moveset comprende tantissime mosse spettro e veleno oltre che le mosse stab, più del 70%delle mosse sono speciali o di stato il restante 30%é occupato dalle poche mosse fisiche e di modifica delle statistiche, tra le mosse troviamo sganciapesi, tuono, vigorcolpo, laccioerboso, palla ombra, tossina, psichico, psicoshock, neropulsar, malosguardo, magnetascesa, sottocarica, energisfera, cozzata zen e molte altre

 

La vera essenza del pokemon è la scheda madre interna che si può intravedere dallo squarcio sul retro, dallo squarcio escono anche delle sottospecie di fulmini che in realtà sono terminazioni elettriche che usa per entrare nelle apparecchiature elettroniche, i pulsanti sulle due braccia principali sono come scanner per la mente del nemico

 

L'abilità é ultraboost obviously 

 

Ho utilizzato l'acquerello anche se non sembra, aimè la scannerizzazione è venuta un po' male ma adoro questa tecnica,
 l'ho imparata ad usare veramente Quest' estate e ora non coloro se non con questa tipologia di colori

 

Hope you like it
 

Modificato da Poke_jack

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

UC 00 FORMA TENEBRIS - LEEVYDE

 

 

Categoria: Disegno tradizionale/manuale

 

L'ispirazione dell'UC è nata dal pensiero un pò macabro dei Teru Teru Bozu (bambola tradizionale del folklore giapponese).
Solitamente questa bambola dovrebbe richiamare il bel tempo ed allontanare la pioggia, quindi il cattivo tempo, ma se non lo allontanasse, accogliendolo dentro di sè? Bè cosi è nato UC 00.

 

UC 00 Forma Tenebris - Leevyde
PKMN Dolce illusione
Tipo: Psico-Spettro
H: 50cm
Peso: 2,8Kg

 

L'ultramondo da cui proviene è sprofondato, molto tempo fà, nell'oscurità a causa di un'oscura presenza che ne ha assorbito la luce.
Anticamente quest'UC traeva energia dalla luce, facendone il proprio contenitore, di un bianco purissimo, che era in grado di ammaliare chiunque.
All'interno del loro corpo, simile alla porcellana, risiede la sua anima che col tempo si è "fusa" con l'ultra energia che assimila.
Poco dopo l'arrivo dell'oscurità, queste creature purissime furono corrotte da essa, divenendo simili a bestie feroci e rendendo la loro anima scura, trasformandosi in spettri.
Ciò che adesso rimane di questa UC è solo un "illusione" di bellezza tramite il suo contenitore, rimasto quasi del tutto immacolato.
Parti della sua anima spettrale sono visibili essendo in contrasto con il bianco puro, e loro la utilizzano per creare delle "mani" per combattere, non essendone dotate.
Le decorazioni rosse sul suo corpo e sul suo viso stanno ad indicare sia la sua "bellezza" sia la sua crudeltà.
Essendo diventate estremamente violente fra loro queste UC hanno iniziato a divorarsi a vicenda, alimentando le loro "decorazioni" rosse.
Piu esse brillano piu anime la UC ha divorato, divenendo piu forte.
Quando queste creature sentono i morsi della fame o quando si sentono in pericolo si trasformano, divenendo piu brutali (caratteristica evidenziata dal viso) e facendo fuoriuscire l'anima spettrale.
La ferita sul volto se l'è procurata combattendo con altri suoi simili.
Molte volte per aumentare la propria fame, cacciano una preda in particolare, sfuttando il rimasuglio dell'aspetto originario.

 

Descrizione pokedex: 
   Ultra Sole: La sua bellezza ammalliante ha portato alla scomparsa di molte persone e pokemon, portandole nell'oscurità e privandole delle proprie anime.
   Ultra Luna: Non sono stati registrati casi in cui persone che hanno incontrato quest'UC siano sopravvissute intatte.

Spero che il character design sia di vostro gradimento, cosi come la sua storia.

 

Grazie per essere arrivati a leggere fin qui. ;)

 

Akai-Shuiro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Titolo del disegno: UC Gaudium, Gumclaw

Disegno: jIUQiii.png

Categoria: Disegno digitale

Dettagli di lavoro: Per la creazione di Gumclaw mi sono ispirato ad un piccolo distributore di caramelle che ho qui sul mio scrittoio. Avendo un debole per queste macchinette e i mecha in genere è stato ideale lavorare ad un'Ultracreatura, essendo forme di vita molto diverse dal resto dei Pokémon che conosciamo. Riflettendo poi sulla struttura del distributore, l'animale che ho scelto per completare il concept è stato il granchio, con l'aggiunta delle gru o macchine ad artiglio al posto delle chele. Cercando di sviluppare l'idea delle caramelle come sua specialità in lotta, idea che poi sarebbe andata a definire il suo typing, mi sono tornati in mente i Pokégioli di Sole e Luna; chissà, magari Gumclaw potrebbe generare effetti ancora più sorprendenti con una dieta a base di Pokébignè di Kalos. Il nome Gumclaw è nato dalla semplice unione di gomma e chela/artiglio, come il suo nome giapponese キカニ (Kikani) contiene le parole macchina e granchio. I suoi nomi in codice, invece, derivano dagli aspetti principali del suo carattere: gioia, vivacità e l'amichevole modo in cui si pone verso Pokémon e umani. 

Breve descrizione: Gumclaw, Pokémon Robomella - Acciaio / Acqua

Ultra Sole: Una delle misteriose forme di vita note come Ultracreature. E' in grado di trasformare il cibo assunto in una sostanza liquido-gommosa, mantenendone le proprietà energetiche. Se lontana dal mare, cercherà riposo in bacinelle piene d'acqua. 

Ultra Luna: Questa Ultracreatura dal temperamento vivace ha l'abitudine di lanciare sfere gommose a chi le è vicino in cerca di attenzioni. Se trattata con cura, ricambierà con doni disparati raccolti sulle sue spiagge preferite.

La fibra che compone le braccia di Gumclaw, nascosta sotto numerose placche di ferro, permette movimenti abbastanza rapidi nonostante le piccole zampe. 

Il bagliore rosa di questa creatura rappresenta la sua incredibile fonte energetica, infatti riposa in maniera sporadica e per pochissime ore. 

Che porti conchiglie o semplici cianfrusaglie trovate sulla spiaggia, accettate i suoi doni con un sorriso. Dimostra acuta sensibilità, e se vede il suo allenatore felice per il dono appena ricevuto, il rosa nel suo corpo sarà ancora più brillante. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Titolo del disegno: Tempixodia, UC 23 Controllo

Disegno

Categoria a cui si partecipa: disegno manuale.

Dettagli di lavoro: Tempixodia è ispirata ad una zecca, il suo nome deriva infatti da Tempter (tentatore) + Ixodida, la zecca. E' un UC di tipo veleno-coleottero, di dimensioni abbastanza piccole rispetto alla maggior parte delle UC. Le sue zampe allungate possono raggiungere oltre i 2m di lunghezza e secernono una sostanza vischiosa e appiccicosa. Quando si attacca ad un ospite e ne prende il controllo i sei buchi sul corpo si aprono mostrando delle gemme brillanti con le quali riesce a connettersi totalmente all' ospite sfruttandone tutti i sensi. I grandi ''occhi colorati'' in realtà sono bulbi decorativi che usa per ingannare le vittime e quindi puramente estetici, il vero occhio è quello al centro. L' artiglio sulla schiena secerne un veleno paralizzante, e da questo deriva la strana colorazione che assumono gli occhi degli organismi ospiti.
Ha statistiche di lotta basse per essere un UC. In battaglia fà la sua figura solo in una lotta in doppio, dove può usare la sua mossa peculiare ''Iniezione del controllo''. Questa aumenta (+1) tutte le statistiche del pokemon compagno per tre turni e rende la sua abilità ''ultraboost'', in questi tre turni non è possibile colpire Tempixodia tranne che con mosse di tipo fuoco. 

Breve descrizione: La piccola Tempixodia è un UC che non è in grado di combattere se non controllando un altro essere vivente. Usa i grandi ''occhi'' per avvicinare e ammaliare le vittime, per poi iniettarle il potente veleno che le paralizza e gli permette così di prendere il possesso del loro corpo. La sua strategia è di sembrare un piccolo pokemon carino e indifeso, per poi attaccare. ''Se ti ritrovi dei strani segni sul collo, è probabilmente che un Tempixodia abbia preso il controllo su di te.'' 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

UC - 09 DAIVINUS              -              ANGELED

 

CATEGORIA: Digitale

 

 

DETTAGLI DI LAVORO: Il nome in codice (UC 09 Daivinus) deriva dal latino divinus (in italiano: il divino) mentre il nome effettivo (Angeled) è un unione tra Angel (angelo) e sacred (sacro).

 

BREVE DESCRIZIONE: Tipo: PSICO/NORMALE

                                         Dimensioni: 1,5 m

                                         Peso: 2,5 kg

                                         Abilità: Ultraboost

                                         Categoria: Pokèmon divino

 

BREVE STORIA: Gli ultravarchi per raggiungere l'ultramondo degli Angeled sono molto flebili per questo si pensa che i contatti tra questa specie e gli esseri umani sono stati molto frequenti nella storia. Essendo però che gli uomini non erano ancora a conoscenza degli ultramondi hanno iniziato a credere che queste ultracreature fossero pokemon divini provenienti dal paradiso e al servizio di Arceus. Non si sa con certezza quanti contatti abbiano avuto le due specie. La prima testimonianza scritta che è arrivata ai giorni nostri è un poema creato da un certo Oia che ha descritto il loro mondo come un enorme pianura in cui è presente una sola catena montuosa circolare che avvolge un cratere vulcanico.

Dal punto di vista caratteriale gli Angeled non sono particolarmente aggressivi verso le altre specie, sono inoltre timorosi dell'ignoto, infatti tutti gli incontri tra loro e gli umani sono avvenuti nel loro ultramondo. Sfortunatamente non spiccano particolarmente in intelligenza e tendono a copiare i comportamenti di altre specie, sia pokemon, sia ultracreature, sia umani. Ed è proprio dagli umani che hanno preso la loro caratteristica più negativa. Infatti i contatti che hanno avuto con la nostra specie li hanno portati a "discriminare" le minoranze. Questo li ha condotti a spingere le loro versioni cromatiche a vivere separate dai vari branchi, e a migrare nel cratere vulcanico. Gli unici contatti tra le due versioni, attualmente, sono presenti solo sul monte che circonda quest'ultimo.

Una piccola particolarità è che queste ultracreature, a differenza di come ha sempre creduto l'uomo, Non possono in teoria "volare" bensì "fluttuare" grazie ai loro poteri psichici, le "ali che li adornano,infatti,non sono vere ali bensì squame.

 

DETTAGLI SULLE ISPIRAZIONI: Per questa ultracreatura mi sono ispirata all'ideale comune di "angelo" aggiungendo qualche dettaglio della tradizione cristiana. Infatti la forma dell'ultracreatura ricorda un pesce tipico della iconografia cristiana ai tempi delle persecuzioni romane. Ho deciso anche di realizzarne una versione cromatica che, in questo caso, rappresentana un "diavolo" in quanto "angelo caduto".

Il nome dello scrittore (Oia), che ha avuto contatti con gli Angeled, in Hawaiano  significa "perseverare", che è il significato del nome Dante.

Infine I Throne presenti sulla coda sono ispirati, per l'appunto ai Throne: angeli che, nella gerarchia celeste, sono posizioni al terzo posto (dopo i serafini e i cherubini).

Uc - 09 Daivinus.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Inviato (modificato)

Titolo disegno : U.C. Symbiotic
Categoria : Disegno Manuale
Dettaglio di lavoro : Mi è venuta questa idea riflettendo sulle poche informazioni del pokedex riguardo a Rotom e ho cercato, di mia inventiva, di creare qualche informazione in più grazie all'aggiunta delle UltraCreature in settima generazione. Per il concept mi sono ispirato: ai simbionti dell'universo marvel, in particolare a Carnage, al cappello del romanzo Harry Potter e Rotom stesso.
Breve descrizione: Alola ha portato un sacco di novità, in particolar modo il Rotomdex: un particolare pokedex ove al suo interno è situato un rotom che accompagnerà, i giovani allenatori, durante le prove del giro delle isole, elargendo preziosi consigli. Ma poco si sa riguardo a questo pokèmon se non che si diverte a possedere gli elettrodomestici, fino a quando ad Alola arriva UC Symbiotic.
UC Symbiotic, di tipo Elettro/Spettro, è un Ultracreatura molto nociva per l'uomo ancor più di UC 01 Nihilego, essa attraversa gli utravarchi appositamente per venire nel nostro mondo per cibarsi e il cibo di Symbiotic sono gli impulsi elettrici emessi dai cervelli delle persone irradiate dall'ultraenergia. L'Ultracreatura è molto aggressiva tanto da provocare la morte celebrale di chi entra in simbosi con essa; Symbiotic attacca apertamente le proprie vittime prima paralizzandole con i suoi tentacoli, utilizzati come taser, poi entrando in simbiosi con essa (calzando come un cappello)ancora cosciente ed infine assorbe gli impulsi elettrici del cervello fino a che la vittima muore. La particolarità di questa Ultracreatura è che si ciba solo degli elettroni degli impulsi elettrici, i protoni gli accumula per poi espellerli sotto forma di ammasso di plasma arancione che, assorbendo l'elettricità del nostro mondo, si abitua al nostro clima e, diventando innocua per l'uomo, diventa il pokemon che tutti conosciamo col nome di Rotom. Visto che rotom è l'accumulo di protoni di impulsi elettrici celebrali, il pokemon riesce a comunicare con la lingua umana, ma solo attraverso il rotomdex, facendo capire che il pokemon ha un rimasuglio di coscienza umana. 
MATTEO SARACINO.IMG_20171108_000001.thumb.jpg.1b07d31f6660f55a14c78c72a9b61e3a.jpg 

Modificato da MatteoCerbero

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Titolo del disegno: Salamandelot, UC 235 Lorica.

Categoria a cui si partecipa: Disegno in Digitale.

Dettagli di lavoro: Salamandelot è ispirato alla tuta dell'Ultrapattuglia. Il nome "Salamandelot" è l'unione di "salamander" e "Lancelot". "Lorica" invece è ispirata alla Lorica romana, un tipo di armatura che indossavano gli imperatori.

Breve descrizione: Quando Necrozma assorbì tutta la luce di Ultramegalopoli, l'Ultrapattuglia incominciò ad esplorare freneticamente gli Ultramondi. Il problema più grave che riscontravano erano i danni alla memoria provocati dall'Ultraenergia. Fino a quando non arrivarono nell'Ultramondo di Salamandelot, il duecentotrentacinquesimo. Ben presto scoprirono che i due tipi di questa UC (Acciaio e Drago) si erano fusi sinergicamente donandogli una "armatura" ultra resistente. In più, notarono che si cibava di una forma di ultraenergia, per così dire, raffinata; grazie alle squame-branchia dislocate lungo il corpo, UC 235 filtra l'ultraenergia assimilando solo la componente energetica. Ispirandosi al suo corpo, crearono una tuta in grado di scindere l'ultraenergia ed entrare così in contatto solo con la componente non dannosa per la memoria.

In onore di questa scoperta, l'Ultrapattuglia adottò nel proprio logo la testa stilizzata di questa UC.

Immaginehttps://imgur.com/gTJc8Xt

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

5a035cdd02b7f_contestdefinitivo.jpg.0da9c8308103e72e75a16e8912e09e11.jpg

 

Ætherian, UC 00 Carcerem

Pokemon Guscio

Acciaio - Spettro

Altezza : Forma Artefatto 0,90 m

               Forma Guardiano 2 m

Peso : 500 Kg

Abilità : Ultraboost

 

Categoria : Disegno digitale

 

Descrizione : L’Ultramondo in cui vive UC 00 Carcerem è tutt’ora sconosciuto.

Le prime apparizioni risalgono ad un centinaio di anni fa. Secondo dalla fondazione Æther, che ha anche assegnato il nome “Ætherian” all’Ultracreatura, UC 00 è stato definito di indole pacifica.

Ulteriori ricerche hanno reso noto che l’Ultracretura si “cibi” esclusivamente dell’energia degli ultravarchi, assorbendola dai fori presenti sulla superficie (immagine in alto a destra), e che possieda due forme.

La forma artefatto (in alto a sinistra) è la forma principale, quella con la quale l’Ultracreatura vive. Questà forma è caratterizzata da un guscio apparentemente indistruttibile (in basso a destra). Al suo interno però nin vi si à trovata alcuna forma di vita. Si è formulata quindi un’ipotesi secondo la quale un’entità sconosciuta abiti questo guscio. La teoria è stata poi confermata dalla scoperta della seconda forma di UC 00: la forma Guardiano (in basso a sinistra).

Questa sembra essere utilizzata solamente come strumento difensivo. Ætherian quando si sente minacciato o è attaccato, divide a metà il suo guscio e rilascia tutta l’energia degli ultravarchi in suo possesso che prende la forma di un fantoccio, il quale svanisce solo una volta eliminata la minaccia.

A causa del suo ingente peso, UC 00, nella forma Artefatto si sposta esclusivamente rotolando e, come Nebby non riuscirebbe mai a rimanere nella borsa di Lylia (in centro).

L’unico contro di Ætherian sembrerebbe quello che, una volta consumata tutta l’energia degli ultravarchi immagazzinata, cessi di esistere, lasciando al suo posto solamente un guscio vuoto.

 

Dettagli di lavoro : Oh…Ecco la mia parte preferita!

Per il concept iniziale mi sono basato su tre argomenti. I primi due per la forma Artefatto mentre il terzo per la forma Guardiano. Di questi però parlerò dopo.

Cominciamo con i nomi!

 

UC 00 Carcerem : “Carcerem” è la traduzione in latino di prigione. Prigione in un certo senso per l’entità abitante del guscio e per la forma Guardiano, dato che viene “liberata” solo in battaglia. Ho scelto come numero il doppio zero visto che rappresenta il nulla, e quindi l’interno del guscio di UC 00

Ætherian : E’ l’unione di Æther (etere in greco), che secondo Aristotele era la materia dell’Universo oltre ad essere un elemento fondamentale dell’alchimia, e Guardian (guardiano in inglese). Ho giocato sul’unione dei due nomi, infatti “Ætherian” significa sia “etereo” che “dell’Æther” riprendendo così il background della sua storia.

 

Ho scelto il tipo Acciaio-Spettro, sia per giustificare il suo peso e la elevata resistenza del guscio e per riprendere il concetto di prigione (Acciaio) sia per identificare l’entità che lo abita e l’etere in generale (Spettro)

Torniamo agli argomenti!

 

I primi due sono il vaso di Pandora e la stella Kepler. Il vaso rimanendo coerenti con la leggenda, libera tutti i mali solo una volta aperto, così come la forma Guardiano. La forma di Kepler ha ispirato la forma del guscio, mentre il suo colore l’idea dell’etere e dell’energia degli ultravarchi.

Il terzo argomento è invece il Golem ebraico, da cui ho sviluppato la forma Guardiano. Secondo i racconti il golem era creato per proteggere i deboli, così come lo spirito guardiano di UC 00. Inoltre possedevano una straordinaria forza, altra caratteristica della forma Guardiano.

Penso di aver finito…ho scritto un po’ troppo…vabbè ciao!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome in codice: UC 009 Prisma

Nome reale: Wearrain (fusione dalle parole Weather e Terrain)

Tipo di disegno: Disegno fatto a mano

Aspetto: UC 009 si presenta come un cristallo nero senziente con delle "protezioni" grigie vicino alle punte e un occhio umano con un'iride grigia. Wearrain è di tipo normale

Lore:  Wearrain è un'ultracreatura molto simile ad un'altra già esistente: Necrozma. Infatti gli uomini antichi pensavano che Wearrain fosse la pre-evo di Necrozma, e per questo la scacciarono. Durante lo scontro con i Tapu, più precisamente con Tapu Bulu, che si era offerto per buttarla via, si scoprì una cosa fondamentale: una volta che il Tapu settò il suo campo il corpo dell'ultracreatura divenne verde. 

I due combatterono a lungo, ma la lotta vide entrambi i Pokémon esausti. L'ultracreatura si complimentò con lui e ritornò nel suo luogo d'origine. L'ultramondo di Wearrain si presenta ostile, con completi sbalzi del clima e del terreno circostante.

Il Pokémon, anche se di indole pacifica, non rifiuta mai un scontro, vedendolo come un modo di allenarsi

Abilità: la sua abilità comune, come tutte le UC è Ultraboost. La sua abilità nascosta, invece, è Ultracambio. Con essa Wearrain è in grado di cambiare tipo e statistiche in base al clima e al terreno circostante.

Per esempio se c'è una tempesta di sabbia in corso esso diventa normale/roccia. Quando c'è, per esempio, il campo erboso diventa di tipo Erba puro. Invece quando c'è, per esempio, il campo elettrico e la grandine diventa di tipo Elettro/Ghiaccio. 

Le immagini mostrano solo quattro esempi combinati, ma ognuno che ne è in possesso può usare il suo tipo migliore.

Inoltre i campi alterano le statistiche di Attacco, attacco speciale e velocità. Il clima i PS, la difesa e la difesa speciale.

Ispirazioni: per questa particolare UC ho preso ispirazione dal prisma, per il cambiare dei colori, dalle vecchie Weather War di quinta gen, dalle abilità dei Tapu e dal primo homunculus di Fullmetal Alchemist Brotherhood

Per il tipo originale, il tipo Normale, mi sono ispirato all'assenza di elemento. Per il nome, invece, è particolare

Il numero è il 009 perché lo immagino subito dopo Viscosus, che dovrebbe essere la 008. Il nome Prisma si spiega da solo. Invece il nome Wearrain viene, come detto prima dalla fusione delle parole inglesi Weather e Terrain, ossia tempo meteorologico e campo; tutto in perfetto stile con le caratteristiche dell'UC

 

Mi sembra tutto perfettamente coerente. 

Mi scuso per l'inchiostrazione schifosa, ma inizialmente non volevo partecipare. Invece oggi ho cambiato idea e l'ho fatto in fretta e furia quando potevo. Spero che vi piaccia

orca-image-1510163862009.jpg_1510163862197.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Inviato (modificato)
On ‎25‎/‎10‎/‎2017 at 12:16, Ferdy ha scritto:

UC-Files-10-810x400.jpg

Durata: Dal 26 ottobre al 10 novembre 2017 (ore 23:59)
Annuncio dei risultati: 24 novembre 2017*

*Le tempistiche potrebbero variare di qualche giorno

Salve a tutti! Sappiamo che vi è mancato prendere in mano le vostre matite quest’estate, ma il troppo caldo può fare brutti effetti, per non parlare dell’acqua di mare… Quest’autunno è iniziato un po’ gelido, l’ambiente malinconico di questa stagione ha sempre ispirato l’arte, quindi è ora di chiudersi in casa al calduccio e disegnare un po’! Abbiamo notato che l’ambiente di Pokémon Sole e Luna ha subìto cambiamenti nella nuova dimensione di Ultrasole e Ultraluna, quindi perché non cavalcare l’onda?

Come nelle altre edizioni, ricordiamo che questa gara è suddivisa in disegni manuali e disegni digitali! Ci sarà un podio per entrambe le categorie, s'intende, ma ognuno di voi potrà partecipare solamente ad una di esse, scegliete bene!

Requisiti per partecipare

Per partecipare al Contest, è necessario un account sulla community di Pokémon Millennium. Se non sei ancora registrato ma vuoi partecipare, clicca qui!

Regolamento generale

In questa edizione dovrete cimentarvi nella realizzazione di una nuova Ultracreatura, ma in un modo un po’ particolare che accompagna i grandi character designer dall’inizio dei tempi. Il vostro compito non sarà semplicemente quello di disegnarla, ma di creare un vero e proprio studio del Pokémon, con descrizioni delle parti del corpo, del perché sia fatto così, rappresentarlo in eventuali condizioni o dimostrando determinate caratteristiche del mostriciattolo. Insomma, un lavoro in stile artbook!

 

Mostra-Alola-40-300x225.jpg Mostra-Alola-41-300x225.jpg Mostra-Alola-49-300x225.jpg Mostra-Alola-50-300x225.jpg

 

Ecco qui altri esempi realizzati da Game Freak per farvi comprendere al meglio il da farsi: Click!

  • Il lavoro dovrà contenere una sola Ultracreatura, non realizzatene più di una!
  • È possibile prendere spunto da oggetti comuni, animali, creature di fantasia (mitologiche e/o folkloristiche) o crearli di sana pianta!
  • È necessaria una corretta impaginazione! Potete allegare vari fogli di bozza ma verrà giudicato solamente un solo foglio di lavoro.
  • Non è possibile utilizzare alcun tipo di creatura non proveniente dal mondo Pokémon oltre all’Ultracreatura. Non è quindi possibile inserire animali di alcun genere nel disegno.
  • L’Ultracreatura dovrà essere interamente colorata, ma per eventuali dettagli o specifiche esterne all’artwork principale è possibile lasciarle in bianco e nero. (Per domande sui materiali per la colorazione, vedere il punto dedicato)
  • È possibile inserire altri Pokémon, Allenatori, Professori o altri personaggi in caso di dettagli a riguardo (vedi esempi sopra).
  • Non è possibile creare un’immagine di paesaggio con sfondo, a meno che non occorra per una determinata caratteristica del Pokémon (vedi Shiinotic)
  • Non è possibile utilizzare baloon e/o la realizzazione del disegno a vignette o a fumetti. 
  • È assolutamente vietato copiare, ricalcare immagini o usare qualsiasi altro elemento/sfondo/scenario altrui. Pena: esclusione dall'iniziativa.
  • Il disegno può essere di qualsiasi dimensione.
  • Una volta consegnato il proprio disegno, non sarà possibile modificare il proprio messaggio. Guarda se è tutto ok prima di inviare! Pena: esclusione dall'iniziativa.
  • Il disegno dovrà essere creato interamente da zero. Non è possibile presentare lavori precedenti.
  • È sconsigliato aspettare fino all’ultimo minuto per postare il proprio lavoro; nel caso ci siano problemi di qualunque tipo, per i quali non riuscite ad inviare il vostro disegno, contattate un giudice il prima possibile!

Disegno manuale

  • I disegni devono essere a mano libera e realizzati su un foglio di carta. Devi avere un dispositivo come una fotocamera o uno scanner per mostrare il tuo lavoro!
  • Il disegno può essere fatto con qualsiasi tecnica di colorazione (matite colorate, pennarelli, acquerelli, ecc.). L’artwork principale può essere colorato esclusivamente a matita, ma non lasciato vuoto.
  • Non è possibile utilizzare programmi di grafica (Photoshop, Gimp, Paint.net, ecc.) per ritoccare il disegno o aggiungervi parti.
  • È consentito utilizzare forbici e colla per fare un collage. Esempio

Disegno digitale

  • I disegni devono essere realizzati in maniera classica (ovvero con il mouse) oppure tramite tavoletta grafica o touch screen, utilizzando software compatibili come Photoshop, Gimp, Paint.net, Nintendo Art Academy, Pokémon Art Academy, ecc.
  • È sconsigliato l’utilizzo di strumenti di riempimento di aree (come il secchiello); la colorazione dovrà essere eseguita con l’utilizzo di matite, pennelli, ecc.
  • Non è possibile utilizzare effetti grafici avanzati come filtri, effetti di luce, contrasto, ecc. Per ritoccare il disegno, che dovrà rimanere il più naturale possibile, vanno utilizzati esclusivamente gli strumenti base.
  • È consentito l’utilizzo di più livelli.

Uc-Files-10-700x100.jpg

Come partecipare

Dopo aver letto attentamente il regolamento, basterà semplicemente postare il proprio disegno in questa discussione, avendo l’accortezza di utilizzare il seguente modulo:

 

NB: Tutti i campi sono obbligatori

  • Titolo del disegno: Inserisci il nome dell’Ultracreatura e il rispettivo codice (Es: Nihilego, UC 01 Parasitus.)
  • Disegno: Puoi inserire il tuo disegno direttamente sotto spoiler tramite l’apposita icona oppure inviare il link dell’immagine. In ogni  caso, ricorda che il disegno deve essere caricato su un apposito sito di hosting, come imgur.
  • Categoria a cui si partecipa: Specificare se si partecipa per la categoria manuale o digitale.
  • Dettagli di lavoro: Inserisci qui eventuali dati sulla creatura, specifiche, dettagli, a cosa ti sei ispirato… Insomma, tutto ciò che hai utilizzato per creare il tuo lavoro! Puoi linkare qui eventuali immagini di riferimento o bozze del disegno.
  • Breve descrizione: Qui puoi inserire la descrizione del Pokédex, eventuali aneddoti, una piccola storia o linea di dialogo che ci sarebbe nel gioco o anche perché hai scelto un determinato stile, perché hai optato più per una scelta più che per un’altra, tutto ciò che non riguarda il vero e proprio “character design”!

Premi in palio

  • I primi classificati riceveranno Pokkén Tournament DX per Nintendo Switch e 20 PokéPoints da utilizzare su Pokémon Millennium!
  • I secondi classificati riceveranno 15 PokéPoints da utilizzare su Pokémon Millennium!
  • I terzi classificati riceveranno 10 PokéPoints da utilizzare su Pokémon Millennium!
  • I vincitori del premio originalità, assegnato ai creatori di un lavoro da podio, ma che si è distinto per una particolare originalità, vincerà 12 PokéPoints da utilizzare su Pokémon Millennium!
  • I vincitori del premio di consolazione, assegnato a coloro che hanno avuto una buona valutazione dai giudici, riceveranno 2 PokéPoints!

Pokken-Tournament-DX-185x300.jpgPokken-Tournament-DX-185x300.jpg

Giudici della competizione

I lavori saranno giudicati da @HypnoticSoul, @Ivanez, @Kezya, @King e @Monochromatic!

Domande e assistenza

In caso di dubbi o domande, gli organizzatori della gara saranno sempre disponibili ad ogni chiarimento. Contattaci attraverso la discussione di supporto delle iniziative!

UC 10 - Torpex  UC misteriosa, non si sa molto su di lei. Ha un aspetto femminile. E avvistato da marinai e alcuni pescatori sfrecciare come un torpedo nelle acque di Alola.

Si crede sia di tipo ,,Acqua,, visto le sua somiglianza a un pesce. E avvistato mentre intimoriva un banco di Sharpedo illuminando i cerchi che ha sul corpo e gli occhi di una luce abbagliante. Non ha mostrato violenza finora . Un pescatore afferma che mentre tirava la rete piena di Magicarp che aveva pescato , questa UC la abbia tagliato e aiutato i Magikarp... Forse aiuta i suoi simili, ovvero le creature marine.

UC 09 Torpex.jpg

 

 

Modificato da Emski

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

UC 0X TELLURA - FAULTHOPPER
Disegno:

chiedo scusa ma non riesco a inserire l'immagine in alcun modo. metto l'URL
https://imgur.com/a/tRov8

Categoria: Disegno manuale

Breve Descrizione: Simili a delle grosse cavallette, i Faultopper son UC che hanno la straordinaria capacità di "nutrirsi di terremoti": la loro dieta è infatti principalmente costituita da eventi sismici, che loro assorbono tramite gli arti (la cui struttura è paragonabile a quella dei diapason) per poi immagazzinarli nell'organo che hanno nella parte posteriore, chiamato "Serbatoio sismico". Per via della loro dieta, si possono trovare sopratutto nei pressi delle faglie tettoniche attive, e per lungo tempo sono stati ritenuti responsabili della generazione di terremoti di cui in realtà si nutrivano. Il loro colore sgargiante è dovuto al colore del terreno della sua dimensione natale. La sua struttura fisica permette di sfruttare le vibrazioni che ha assorbito in differenti modi: effettuare movimenti repentini, balzare per diverse centinaia di metri. generare scosse sismiche o potentissimi boati e qualsiasi altra applicazione a questa capacità.

Pokedex: 80X FAULTHOPPER
Nome: 
Fault (Faglia tettonica)+ Grasshopper (Cavalletta) Pokemon Anti-sismico.
Tipo: Terra/Coleottero. Abilità Ultraboost.  Resistenze: Lotta, Elettro (N), Veleno, Terra; Debolezze: Ghiaccio, Fuoco, Acqua, Volante. 
Dimensioni: 1 m (dalla punta delle antenne alle estremità delle zampe in estensione completa- quando contrae le gambe e si mette a 4 zampe, è alto circa 30 centimetri); peso 2 kg. 
Statistice: Velocità>Attacco/AttaccoSp>Difesa/DifesaSp> HP (pokemon delicato ma molto potente e velocissimo). Se lo dovessi immaginare in competitivo lo assocerei a Tapu Lele: essendo più veloce degli altri, nel campo psichico non si può superarlo. Fuori da esso soffre le mosse ad alta priorità e i Wall (in base al tipo di attacco su cui si è specializzato).

Presentazione del lavoro:  sono partito dal nome: Tellura; volevo una UC di tipo Terra e pensai che il terremoto fosse una tematica azzeccata; da "terremoto" poi sono passato a "vibrazione". Da qui sono arrivato ai concetti di "Sismografo" e "Diapason", che ho concretizzato nell'UC che ho disegnato. L'aggiunta del secondo tipo è avvenuta in corso d'opera: volevo che la mia UC richiamasse il più possibile il concetto di alieno, di creatura mostruosa. Da qui sono arrivato alla cavalletta, ricordando i vecchi film horror in cui quegli insettoni mostruosi minacciavano la terra. Inoltre volevo associare al concetto di sisma quello di salto (una creatura che saltando generava terremoti) e, visto che conigli e marsupiali erano già ampiamente utilizzati in Pokemon, mi sono orientato su un altro saltatore, la cavalletta. 
Per struttura fisica e colorazione, ho cercato di rendere Tellura il meno "comprensibile a prima vista", il più alieno possibile: è un pokemon di tipo Terra/Coleottero, quindi dovrebbe essere marrocino/verde. Ma non è un tipo Terra della TERRA, è un tipo Terra di un altro mondo! Quindi ho scelto dei colori apparentemente incoerenti (anche se in realtà potete notare che i colori sono in realtà un richiamo ai 4 tipi a cui questo pokemon è vulnerabile, Rosso Fuoco, Blu Acqua, Turchese Ghiaccio, Azzurro Volante). Lo stesso vale per la struttura fisica: il torace tondo che sembrasse una bocca, il collare di peluria che richiamasse a una sorta di barba, gli occhi che a loro volta sembrassero una sorta di cavità orale, le antenne che sembrassero occhi sia alla base che in cima. Insomma, un alieno. 
A questo punto è nata la biologia di questo alieno: come era incomprensibile visivamente, così doveva esserlo caratterialmente. Visto arrivare ogni volta in concomitanza coi terremoti, gli umani e i pokemon lo ritengono responsabile di essi, ma in realtà la povera creatura cerca solo del cibo e nel farlo previene anche i disastri sismici. 
Solo alla fine del mio lavoro mi sono reso conto che avevo praticamente elaborato una sorta di "GRILLO TONANTE" :XD::XD:, quindi ne ho drasticamente ridotto le dimensioni, che inizialmente dovevano essere pari a quelle di un Tauros (più o meno). 

Spero vi piaccia (o per lo meno che riusciate a visionare il mio lavoro^^)
Giacomo Bianchi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Tipo di cateoria: Digitale

Progetto in collaborazione: il disegno l'ho fatto io e mio fratello ha avuto l'idea e scritto la descrizione.

UC-files_michele..thumb.jpg.85d3045c7bcc4d0af9b55a52d5b49202.jpg

 

 

Nome in codice: UC#08 Rotarum

Nome: Miratau

Tipo: Folletto

Pokèmon mulino

 

Pokèdex

US: Girando può aprire ultravarchi. Per questo ogni membro dell'ultrapattuglia ne ha uno.

UM: E' molto curioso. Ama esplorare altri ultramondi, ma spesso si mette nei guai disturbando i loro abitanti.

Peso: 80kg          Altezza: 2m

 

Statistiche: Attacco 60, Attacco Speciale 120, Difesa 70, Difesa Speciale 90, Velocità 100

Mosse: Magibrillio (lv1), Vento di fata (lv1), Teletrasporto (lv1) , Cambiaposto (lv1), Forza Lunare (lv60), Cinèsi (lv70), Fintoattacco (lv74), Forzasfera(lv80), Gusciotrappola (lv82), Spettrotuffo (lv88), Mirabilzona (lv90), Ondaboato (lv94), Anticura(lv98), Barattoforza(lv100), Gigaimpatto(lv100)

Abilità: Ultraboost (velocità)

Livello alla cattura: 65

 

Note particolari: E' presente nell' "Ultrapokèpassaggio", detto comunemente ultrapassaggio. Basta selezionare un ultramondo tra quelli già visitati grazie alla trama principale e Miratau aprirà un ultravarco facendo girare le sue pale per poi entrarvi con il suo allenatore in groppa. Dopo la cattura di Solgaleo/Lunala, però, si potrà usare quest'ultimo per spostarsi (un po' come con Latios/Latias in ROZA) tra gli ultramondi e Miratau servirà solo a quelli che non hanno voglia di sorbirsi un minigame a cavallo del leggendario come quello visto nei trailer.

 

Pokèrelax: Mangia in tre morsi, avendo una bocca molto piccola. Si è notato inoltre che Miratau preferisce i pokègioli rosa. Infatti, dopo averne mangiato uno sembra più contento rispetto a quando ne mangia uno di un colore diverso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Titolo: Mara, Uc 18 Halloween

Categoria a cui si partecipa: Disegno manuale

Tipo: Buio/Acqua

 

Mosse: Fuoco Fatuo - Surf - Neropulsar

Mossa esclusiva: 

Avvinghiamento: Questa mossa utilizza i lembi strappati della sua tunica come dei tentacoli che bloccano l'avversario e gli causano danno

Abilità: Pressione

Altezza: 1,50 cm

Peso: Non specificato

Dettagli di lavoro: Vista la data del concorso, molto vicina ad Halloween, mi sono fatto ispirare dall'atmosfera "Horror" della festività, infatti la costituzione di Mara è molto simile a quella di uno spettro come la sua carnagione pallida. 

Descrizione: Mara, rimasta nascosta nella regione di Alola dopo le vicende della fondazione "Aether", si mostra per la prima volta in riva al mare presso il laboratorio del Professor Kukui. Si manifesta prevalentemente nelle notti di luna nuova come un fantasma, una presenza inquietante in grado di far tremare le altre UltraCreature. Non lasciatevi ingannare dal suo aspetto minuto e bambinesco, appena abbasserete la guardia lei attaccherà.

 

20171109_173800-min.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Inviato (modificato)

 

Titolo del disegno: Sanduhr, UC 015 Stasis

 

Disegnohttps://imgur.com/a/mYWEp

 

Categoria a cui si partecipa: Disegno manuale


Dettagli di lavoro: L'idea per questa UC mi è venuta osservando il mio orologio da taschino: guardando lo scorrere del tempo ho pensato di disegnare una        creatura che in un certo senso rappresentasse lo scorrere del tempo stesso; all'inizio volevo basare l'estetica di Tempora solo sull'orologio, ma giocando un po' con le forme mi è venuta l'idea della clessidra.

Purtroppo lo scanner ha tagliato un po' i bordi dell'immagine, ma sono riuscito a limitare i danni al minimo.
Il nome Sanduhr altro non è che la parola "clessidra" in tedesco. 

L'UC è di tipo psico/acciaio, ha scarsa velocità, attacco e ps nella media, buona difesa e difesa speciale ed ottimo attacco speciale.

Breve descrizione: Una Ultracreatura proveniente da un Ultravarco. Il suo corpo a forma di clessidra necessita di essere girato ad intervalli di qualche ora per garantire pieni poteri psichici alla creatura. Alcuni scienziati sostengono che questa Ultracreatura possa piegare il tempo stesso al suo volere, ma per ora è solo una teoria.

 

La creatura non è eccessivamente più alta di un essere umano e braccia e testa possono fluttuare fino ad una distanza di 1,25m dal corpo principale.

Sanduhr tende ad essere mite e curioso, attacca solo se messo alle strette o provocato.

Il braccio destro è una enorme lancetta di orologio che può essere usata da Sanduhr come arma in caso di attacchi ravvicinati.

 

Modificato da FreneticMedusa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome: Roggar, UC Mantichimeras

Disegno manuale

Spoiler

IMG_20171109_205437.thumb.jpg.1ef6773cd72fb8ce441fb36e35cecc67.jpg

 

Specie: Pokémon Chimera

Tipo: Fuoco-Volante

Altezza: 1,80m  Peso: 420 kg

È ispirato ad un misto di specie, come le chimere e le manticore.

 

È un essere strano, simile ad un ibrido tra varie specie. Possiede un corpo simile a quello di un Pyroar, ma con degli zoccoli al posto delle zampe posteriori, ha due code, una con un pungiglione non velenoso e una, che sembra avere vita propria, simile ad un Ekans. Ha inoltre due corna e due ali come quelle dei pokémon drago. Ha un incredibile potenza di fuoco, e, nonostante il peso, si alza in volo senza difficoltà.

Proviene da uno strano ultramondo, nel quale in passato si era sviluppata una florida civiltà di scultori e architettutti, e ora pieno di rovine. Questa ultracreatura nasconde l'oro, che trova irresistibile, in angoli di queste rovine che poi sorveglia e difende. Una curiosità: nel suo ultramondo sono state intraviste statue di Landorus, Tornadus e Thundurus in forma incarnazione.

La scelta di un misto tra lo stile tipico delle chimere e delle manticore (da cui prende il nome in codice) è data dal semplice fatto di cercare uno stile che fosse diverso e allo stesso tempo simile a quello di antiche e possenti creature.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
  • Titolo del disegno: Meteor, UC 06 Meteora
  • Disegno:
  • Categoria a cui si partecipa: digitale
  • Dettagli di lavoro: La vera ultracreatura è nascosta all'interno del frammento di meteora (un pezzo della sua terra natale bagnato costantemente da un liquido proveniente anch'esso della sua terra). Mi sono ispirato allo stereotipo di alieno ( cervello dentro un'ampolla.. tentacoli ecc.. ) e ho cercato di snaturarlo eliminando dalla vista l'ultracreatura che non mostra le proprie fattezze, l'unico rimando ad una "faccia" è data da due crateri che simulano due occhi.   
  • Breve descrizione: " si dice che viaggi sempre tracciando linee curve in onore dei suoi antenati " - il suo unico scopo è tornare nella sua terra, già nell'ultramondo questa ricerca gli costò anni di vagabondaggi di pianeti in pianeti, non si sa la sua forma e tanto meno si riesce a capire la sua ossessione per la sua terra natale.. durante lo sbarco sulla terra però, qualcuno dice di aver incontrato vicino la riva di un lago un casco ed alcuni frammenti di pietra sospetti. -  ( che sia legato in qualche modo alla terra ? ).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Titolo: Neuroux, UC - 74 Plagius

Spoiler

5a04b8e901c3f_UltraBeast.jpg.71e4124615ed3810d3d15a95b409b9ea.jpg

Categoria: disegno manuale

Dettagli del lavoro: per questa Ultracreatura mi sono ispirato al Glaucus Atlanticus, una lumaca estremamente rara dei mari australiani. Contrariamente al Glauco, le cui dimensioni minute gli permetterebbero di perdersi nel palmo di una mano, Neuroux arriva a misurare 6 metri di lunghezza per 4 di larghezza pur mantenendo un peso sotto i 50 chili, cosa che ne facilita il volo. La sua combinazione di tipi unica (Psico/Veleno) è ispirata ai tentacoli velenosi del Glauco e alla loro forma irregolare che lo fa somigliare a dei nervi. Il nome Neuroux è la combinazione di "neuro", termine usato per indicare ciò che concerne i nervi, e "doux" ovvero delicato in francese, primo aggettivo che mi è venuto in mente osservando il disegno completo. Il nome in codice "Plagius" deriva dal potere delle lunghe protuberanze dietro la testa simili a sottili nastri capaci di plagiare le menti altrui. Questa Ultracreatura dimostra quanto l'Ultramondo possa essere spietato in quanto, seppur di natura docile e dalle movenze eleganti, Neuroux è stato obbligato a sviluppare armi pericolose quali il veleno dei suoi tentacoli e l'abilità di piegare le menti. 

Breve descrizione: l'Ultracreatura numero 74 è come una rosa, benchè abbia un aspetto delicato e si muova in modo elegante galleggiando nell'aria, i sottili tentacoli che sfrutta come ali iniettano un potente veleno che agisce sulla chimica del cervello, istigando uno stato di depressione che annulla ogni istinto belligerante ed entrando in combo con le estensioni dei nervi che pendono da dietro il collo le quali fungono da amplificatori dei suoi poteri psichici e posseggono la temibile peculiarità di piegare le volontà di umani e pokèmon. Nonostante questa incredibile capacità e le notevoli dimensioni, Neuroux non attacca mai per primo se non viene istigato, al contrario è una creatura molto tranquilla e solitaria che si tiene a distanza dagli altri esseri viventi risultando ben diverso dalle prime Ultracreature incontrate ad Alola viste come aggressivi invasori. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Visitatore
Questa discussione è stata chiusa, non è possibile aggiungere nuove risposte.

  • Utenti nella discussione   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.