Vai al commento




Sala d'onore


Contenuti popolari

Visualizzazione di contenuti con la più alta reputazione da 20/01/2020 in Risposte

  1. 5 punti
    xavierluca

    Lotteria PokéPoints - Prima Estrazione Invernale

    Ringrazio molto @YukiV per il tag. A mia volta traggo @Fef3cz, @Vangel, @MoonlightUmbreon, @Mana, @BloodyRed, @Dott.ssa_Drapion
  2. 5 punti
    Rockink

    Lotteria PokéPoints - Prima Estrazione Invernale

    Primoh!!11!1!1!! @Dani. @Vanelope @RoseRed @kingdom @Ozen
  3. 3 punti
    Rockink

    [Ufficiale] I nostri Pokémon shiny di Pokémon Spada e Scudo!

    http://imgur.com/a/4cmjAwv Primo uovo random, uscita con HA come la madre. 1/4096. Senza né Cromamuleto né Masuda. Quando si dice avere ciulo. <3
  4. 3 punti
    Dani.

    Il mercatino di Dani ► Galar Edition

    Quando saranno disponibili, lo saprete/vedrete Allo stato attuale, non ho ancora i mezzi per infornarle a 180° per 10 minuti..
  5. 2 punti
    evilespeon

    La stanza dei mistici

    Questa stanza sarà dedicata a coloro che vogliono chiedere qualcosa a moon il mistico @MoonlightUmbreon e espi la mistica che si occupano anche della sezione oroscopo del tg Qui potete chiedere una previsione su quello che vi va: scuola lavoro amore amicizia E ricevere una previsione da uno dei due mistici sopra citati Un Po come si faceva coi veggenti xatu sul forum ma senza pennuti e risposte a caso...forse XD Taggo un po di gente A cui magari va di provare e @MoonlightUmbreon così sa che ho aperto la discussione @YukiV @Remikyu @Fef3cz @Alone @dabi @Fiocchetto @Rockink @Mana @Poru @Joker999 @Kiryu89
  6. 2 punti
    Fef3cz

    Lotteria PokéPoints - Prima Estrazione Invernale

    Grazie per il tag @YukiV.... taggo @dabi, @Dani., @Vanelope, @Indomitable.Tamer
  7. 2 punti
    Croma

    Come noi Allenatori di Pokémon possiamo salvare l'ambiente

    Scusate se mi permetto. L'articolo è molto bello e tutto quanto, io adoro Corsola di Galar e le abilità legate all'ambiente dei vari Pokémon citati sono simpatiche da collegare al tema. Però da qui a fare i complimenti a Game Freak per il loro spirito ambientalista il salto è bello lungo, le riflessioni che traspirano dai loro giochi sono nobili, ma non per forza sono tutte volute o il loro intento principale sia sensibilizzare i giocatori... Io spero davvero che nelle aziende videoludiche si faccia molta attenzione all'ambiente durante i processi di creazione, sviluppo, e soprattutto quando si producono in copia fisica i giochi (oltre al rispetto per i lavoratori), però pubblicare un gioco con un corallo spettrale non rende ovvio che quell'azienda abbia un approccio ecologico nelle sue attività. Purtroppo l'intero settore del digitale e della componentistica non è troppo attento al tema in generale, ma forse le software house possono fare di più senza troppi sforzi, perché un conto è un'azienda fatta da uffici, un altro è un'industria con fabbriche che producono componenti. Poi c'è da dire che in oriente e di sicuro in Giappone la sensibilità ambientale non sia messa meglio di quella europea, anzi... Nonostante lo shintoismo sia basato sul legame con la natura, le loro fisse (e.g. ogni prodotto confezionato singolarmente) e la loro mentalità volta al progresso non li aiutano nè sul campo della salute sociale nè in altri temi come quello ambientale appunto. E dato che l'ndustria dei videogiochi fa parte di queste industrie digitali e tech, anch'essa inquina e a volte potrebbe anche coinvolgere situazioni di lavoro sottopagato o sfruttamento. Per cui qui e ora mi dichiaro anch'io responsabile dell'inquinamento di queste aziende, dato che compro i loro prodotti. Proprio oggi ho ordinato Let's Go Pikachu con la Poké Ball Plus perché Eevee si sentiva solo. Insomma, anche il mondo dei videogiochi è abbastanza legato al consumismo, poi fenomeni come il collezionismo pesano ulteriormente, ma non facciamo colpe a nessuno dai, tutta la mia comprensione. Ritengo però che i videogiochi siano una forma d'arte, siano una parte importante della mia vita e siano una mia passione, per cui nonostante i lati negativi legati a doppio filo con i prodotti che acquisto, decido che ogni tanto vale comunque la pena comprare qualcosa, cercando di essere più virtuoso su altri settori. Certo, forse acquistare i software nell'eShop sarebbe un'idea per diminuire l'impatto dei propri acquisti, ma ehi la passione del retail accomuna molti, altrimenti non ci sarebbero più le cartucce o i dischi in commercio. Insomma, non è tutto rose e fiori, e dire che Game Freak sia brava ed ecologica per alcuni riferimenti col mondo reale non è proprio corretto. Io spero sia così, ma in ogni caso apprezzo molto queste trovate che decidono di inserire nei loro giochi. Forse un Corsola di Galar può avere più effetto di un rompiscatole come me e smuovere la coscienza di qualche allenatore che ancora non ci aveva riflettuto sopra. Lo spero.
  8. 2 punti
    Darki

    Annuncio Programma Fedeltà - Stagione 2020

    Con l'inizio del 2020, Pokémon Millennium è prontissimo a dare il via ad un'altra stagione annuale di fantastiche iniziative con grossissimi premi in palio! Ciò significa che anche il nostro Programma Fedeltà si rinnoverà per la stagione! Come funzionerà il Programma Fedeltà 2020? Proprio come per gli anni passati, verrete premiati per la vostra partecipazione e costanza nelle Iniziative del Forum di Pokémon Millennium. Per maggiori informazioni potete consultare le F.A.Q. già aggiornate per il 2020. Cosa cambierà nel Programma Fedeltà 2020? Verrà introdotta una nuova mascotte del Programma Fedeltà. Stiamo parlando di MegaMewtwo Y Oscuro! Essa infatti sarà la nuova Bambola premio per i più fedeli durante le varie stagioni del 2020; e lo troverete anche nei nuovissimi banner presenti nelle Iniziative convenzionate dal programma Fedeltà. Quali sono i premi del Programma Fedeltà 2020? I premi del Programma Fedeltà saranno di due tipologie: Quattro appuntamenti post-stagionali in quattro discussioni apposite (Post-Invernale, Post-Primaverile, Post-Estiva, Post-Autunnale) create dallo staff dove ci indicherete a quali iniziative avete partecipato nel corso della stagione di riferimeto. In base al numero di Iniziative a cui avrete partecipato riceverete un numero variabile di PokéPoints; e se avrete partecipato proprio a tutti riceverete la bambola di MegaMewtwo Y Oscuro! (Se la avrete già ottenuta, riceverete il doppio dei PokéPoints) La classifica di fine anno de I Fedelissimi. Qui entreranno in gioco i Punti Fedeltà visibili nel vostro profilo che vi verranno consegnati in maniera del tutto automatica dallo staff nel corso dell'anno. La classifica sarà in ogni momento consultabile qui, garantirà ai primi dieci utenti incredibili premi (Incluso l'esclusivo grado Premium Member), molto più alti di quelli dei quattro appuntamenti. Annunciamo inoltre che proprio i Premium Member avranno il doppio dei PP normalmente ottenuti dai quattro appuntamenti post-stagionali. Nel caso in cui un Premium Member dovesse già possedere MegaMewtwo Y Oscuro, egli riceverà il triplo dei PP! Vi ricordiamo inoltre, tutti i vantaggi dei Premium Member nell'infografia sottostante: Vi ricordiamo nuovamente di dare un'occhiata alle nostre F.A.Q.! Non vediamo l'ora di vedervi all'opera nelle nostre Iniziative! Per dubbi siamo sempre a disposizione nell'apposita discussione delle domande
  9. 2 punti
    Dani.

    Il mercatino di Dani ► Galar Edition

    Ciao! Certo, sono 0.07 Ciao 0.10 per te!
  10. 2 punti
    evilespeon

    Sala d'attesa tg espi

    Veroli effetti giga butterfree è una delle mie gigamax preferite e vedere qualche altro poke insetto restyling sarebbe cool...mi piacerebbe vedere venomoth a me Ah ah vero meglio bassa che alta come un palo XD Ma io sono bassa assai...koichi is the way altro che Kira XD
  11. 2 punti
    adelredmaster

    Come noi Allenatori di Pokémon possiamo salvare l'ambiente

    questo e il capitalismo natu nesuno pensa a qualcun altro che non sia sesteso quindi che sia che danegi qualcun altro con le propie azioni o pure anche la natura stesa non li interesa esendo che finche cie il guadagnio personale in un individuo tutto e all ultimo posto
  12. 2 punti
    Don't do that. Don't give me hope.
  13. 1 punto
    RoseRed

    Nintendo spiega il funzionamento del foro sotto lo schermo di Nintendo Switch

    Perché c'è un foro?
  14. 1 punto
    In realtà ha senso, ma solo se si conosce la leggenda su cui sono basati: Dragonair è ispirato ad un proto drago della mitologia coreana che può trasformarsi in un drago vero e proprio raccogliendo un gioiello che cade dal cielo, cosa di cui si fa cenno anche nella mitologia giapponese.
  15. 1 punto
    _Fra_

    Il Mercato di Arenipoli: vendita e building di Pokemon a Galar

    Perfetto, sentiamoci in mp per qualsiasi cosa, il mio friend code e sul profilo A presto
  16. 1 punto
    NoJokesInc.

    [Vale] Butterfly Effect

    In quanto creatore di meme approvo
  17. 1 punto
    Dani.

    Il mercatino di Dani ► Galar Edition

    Mandatemi un PM appena possibile! @Dibo42, @FnaTepig
  18. 1 punto
    Vale

    [Porygon-Z] Welcome to Wonderland

    Ow, il disegno sugli incendi in Australia è stupendo, spero che Blastoise riesca a spegnerli ç_ç Come al solito adoro un sacco il modo in cui colori, in questo mi piace il particolare dell'erba, non so bene come spiegarlo, ma sembra davvero in movimento, come se stessimo seguendo Komala ed Ekans che fuggono ed è un tocco di classe Ho anche recuperato alcuni post che mi sono persa e omg un nuovo Skitty si è aggiunto alla famiglia e Mega Machamp è diventato molto più figo, like prima lo era già, ma wow, complimenti **
  19. 1 punto
    Dani.

    Il mercatino di Dani ► Galar Edition

    A breve disponibili altre Master Ball.. anche se in quantità moooooolto limitata (vendita libera)
  20. 1 punto
    YukiV

    [Ufficiale] I nostri Pokémon shiny di Pokémon Spada e Scudo!

    oggi dopo 264 uova è nata questa piccolina
  21. 1 punto
    evilespeon

    [Barlume] I lavori del Barlume

    Ah ah best risposta XD
  22. 1 punto
    Matrix

    I nostri Pokémon shiny in Settima Generazione!

    Sìsì, Premier. :) Forza e coraggio: per Articuno (con la charm) ci ho messo 3483 SR
  23. 1 punto
    Dani.

    Il mercatino di Dani ► Galar Edition

    Perfetto! 0.75 per te :3 Per te invece sono 2.55 totali
  24. 1 punto
    Klyo

    Le bambole di Slowpoke tornano nei Pokémon Center

    Leggi la notizia
  25. 1 punto
    Sumi

    [DISCUSSIONE] Fire Emblem Heroes

    L'unica gif brutta della pagina è quella che presenta un arciere...
  26. 1 punto
    evilespeon

    [Barlume] I lavori del Barlume

    Ah ah per ora ci stai riuscendo tranquilo XD
  27. 1 punto
    adelredmaster

    La vostra OST Pokémon più "disturbante e/o angosciante"

    marowak la regione di kanto li dove e iniziato tutto
  28. 1 punto
    evilespeon

    L'ultimo utente vince

    Tu mi capisci XD hai ragione mi sa che faccio così e ora me la la filo XD Ah ah vabbè dai XD notteeeeeee fratellone
  29. 1 punto
    Indomitable.Tamer

    Lotteria PokéPoints - Prima Estrazione Invernale

    Proviamo, dai!
  30. 1 punto
    RENTZ91

    Lotte VGC20 BO3

    UP!!! qualcuno è disponibile per una Bo3 in link?
  31. 1 punto
    nando97

    Il mercatino di Dani ► Galar Edition

    Ok pagato
  32. 1 punto
    Dani.

    Il mercatino di Dani ► Galar Edition

    4.40 + 2.10 -> 6.50
  33. 1 punto
    Dani.

    Il mercatino di Dani ► Galar Edition

    5.50 da saldare entro le 13.59.. per sicurezza e conferma 4.40 PP! Sempre da saldare entro le 13.59 per conferma!
  34. 1 punto
    No problema caro, se cambi idea sai che io c’è l’ho!
  35. 1 punto
    Strax

    Mercatino

    @cga96 offri troppi Pokémon per poter tenere un topic così in offro cerco, come già ti è stato detto poco sopra. Devi aprire un mercatino come da regolamento, ti sposto questo topic nella relativa sezione. Se hai bisogno scrivimi pure in MP per qualche dritta o per un aiuto a riorganizzare il tutto
  36. 1 punto
    Saiko

    Idee per un mondo più verde

    Non commento riguardo a Greta, perché sono dell'idea che una ragazzina di 16 anni andrebbe ammirata per aver fatto quel che ha fatto invece di essere criticata e dire che dovrebbe aver fatto di più, quando lei non era in una posizione privilegiata ed ha iniziato le proteste di sua spontanea volontà, come civile, non politico. Non è lei che si dovrebbe occupare di queste cose, ecco. Non è fattibile fermare l'India o la Cina, perché l'unico modo sarebbe limitare l'importo e chi mai vorrà farlo, se i prodotti cinesi costano così poco? Purtroppo giriamo in torno al punto soldi > pianeta. Il punto non è che siamo solo noi ad essere criticati, ma che siamo quelli che possono essere criticati ed esiste la possibilità che facciano qualcosa con queste critiche. Le critiche hanno smosso l'Unione Europea a unirsi ad un progetto contro l'emissione di gas serra (al quale ahimè, il mio fantastico Paese, la Polonia, ha deciso di mostrare il dito medio). Mettere fine alle macchine diesel e a benzina, è anche insensato finché il Paese non passa ad una produzione di elettricità principalmente da fonti rinnovabili, perché altrimenti non ha senso (per dirti, adesso in Polonia tutte le città stanno cambiando gli autobus che c'erano - funzionanti e relativemente nuovi in alcuni luoghi, per autobus elettrici, che in teoria sono più "ecologici" ma solo in teoria, perché qui l'energia dalle fonti rinnovabili esiste quasi solo nei libri). Personalmente sarei pro ad un ban di tutte le plastiche monouso che sono: A) inutili. Tipo la plastica intorno alla scatola di un gioco, o TRE BANANE SU UN PIATTINO DI POLISTIROLO AVVOLTE NELLA PLASTICA DIO SANTO MA CHI MAI HA PENSATO A QUESTA ROBA IO NON LO SO. B) nuove, ovvero che non è plastica riciclata C) non compostabili! E sottolineo compostabili, non biodegradabili. Perché vengono promosse come biodegradibili plastiche che semplicemente si degradano più in fretta, ma poi restano quel che sono: particelle di plastica. Riguardo il veganismo, come detto prima, non sono vegana, ma ho fatto la mia ricerca. Credimi, non è affatto più costoso di un dieta onnivora a patto che si cucina da soli invece di comprare prodotti pronti. I quali sono sempre, a prescindere dal tipo di dieta, più costosi e meno sani, perché ripieni di conservanti strani, gomme e olio di palma (che Dio mio siamo nel 2020 perché ancora non è stato bannato? Non ha letteralmente neanche un effetto positivo per noi, pazzesco). Riso, pasta, ceci, fagioli, li trovi più o meno sempre a prezzi simili e le verdure fuori stagione le si può comprare durante la stagione giusta e congelarle. Costa meno e sono più buone. È solamente una questione di adattamento, il costo più elevato è seriamente un mito.
  37. 1 punto
    Dibo42

    L'angolo dello scambio di Pokémon in apricorn (e molto altro) di Dibo ^.^

    Certamente ^.^ Provvedo anche a mandarti tutte le foto di rito ^.^
  38. 1 punto
    LightRay

    Caffè, Poltrona, Anime e Manga

    E' quello che ho pensato guardando il primo ep: "ma sbaglio o le animazioni sono un po' scarsine?" lolrip però i disegni sono veramente belli e colorati, l'avevo adocchiato già da un po', vedendo anche il manga in giro sul web PS: consiglio di dare un'occhiata anche a Somali and forest's spirit, molto carino al momento!
  39. 1 punto
    UndeadBan

    [Pokémon: Satoshi's Castle] Questione di inquinamento

    Trubbish - Stile Carta Descrizione Pokedéx: Questo pokémon prediligere vivere nelle discariche lontane da corsi d'acqua, perchè odia diventare fradicio, eppure così facendo si espone alle fiamme, per lui letali. Abilità: Spazzino - Quando questo pokémon entra in campo, rimuove tutti gli schermi, gli effetti del terreno e le hazard presenti in gioco ammassandoli all'interno del suo corpo, e se ciò accade aumenta il volume del suo corpo cartaceo, diminuendo la velocità a favore dell'aumento di difesa e difesa speciale Carattere: I trubbish cartacei sono molto socevoli, forse perchè la loro morbidezza e l'assenza di odori forti li rende agli occhi degli umani innocui e perfetti compagni di giochi per i bambini più piccoli e quindi sono bene accetti nelle case delle famiglie. Se però vengono colpiti da mosse fuoco, essi rilasciano le tossine intrappolate nella loro carta, che se inalate provocano gravi danni al sistema respiratorio. Mossa: Scagliarifiuti - BP 70 PP 15 precisione 85% - Il pokémon attacca l'avversario concentrando la spazzatura del suo corpo e quella attorno a lui in un grande proiettile, che poi lancia con forza contro gli avversari. La carta che si propaga sul campo dopo l'attacco, altamente infiammabile, aumenta la potenza delle mosse fuoco per 5 turni. Annulla gli altri campi Informazioni aggiuntive: Questo trubbish fatto di carta e cartone è alla stregua di un orso di pezza, dolce e gentile con i bambini, eppure anche se sembra innocuo anche la sua carta oramai consumata dalle sue tossine può essere letale. Spesso si crede che la carta che viene buttata per strada non inquini, eppure tutti i prodotti chimici usati per raffinarla vengono liberati quando essa viene erosa dalle intemperie, ledendo l'ecosistema. Trubbish - Stile Alluminio Descrizione Pokedéx: Il suo corpo è formato prevalentemente da cocci e lattine che il pokémon accumula grazie alla debole forza magnetica nel suo corpo Abilità: Spazzino - Quando questo pokémon entra in campo, rimuove tutti gli schermi e le hazard presenti in gioco ammassandoli all'interno del suo corpo, e se ciò accade aumenta il volume del suo corpo cartaceo, diminuendo la velocità a favore dell'aumento di difesa e difesa speciale Carattere: I trubbish di questo tipo sono molto rari poichè le lattine e il vetro vengono riciclati molto di più in confronto agli altri tipi di rifiuti. Questi pokémon vivono proprio per questo vicino ai centri di smaltimento rifiuti e in cambio di lavoretti per i netturbini ottengono in cambio una piccola parte dei rifiuti di alluminio. Mossa: Scagliarifiuti - BP 70 PP 15 precisione 85% - Il pokémon attacca l'avversario concentrando la spazzatura del suo corpo e quella attorno a lui in un grande proiettile, che poi lancia con forza contro gli avversari. I cocci di metallo che si propagano sul campo dopo l'attacco, simili a magneti, reagiscono alle mosse acciaio aumentandone la potenza per 5 turni. Annulla gli altri campi Informazioni aggiuntive: La scarsa quantità di rifiuti di questo genere è dovuta all'esiguo numero di lattine e vetro che utilizziamo ai giorni nostri, in confronto ad altri tipi di rifiuti. Per questo probabilmente siamo più propensi a farne la raccolta differenziata. Purtroppo però esistono ancora molti sprechi, e prima o poi finirà la materia prima. Trubbish - Stile Plastica Descrizione Pokedéx: Amano vivere negli oceani, lasciandosi trasportare dalle correnti e formando grandi mucchi; sono però estremamente pericolosi per i Wailord, che spesso li scambiano per le loro prede. Abilità: Spazzino - Quando questo pokémon entra in campo, rimuove tutti gli schermi e le hazard presenti in gioco ammassandoli all'interno del suo corpo, e se ciò accade aumenta il volume del suo corpo cartaceo, diminuendo la velocità a favore dell'aumento di difesa e difesa speciale Carattere: Vivono spensierati negli oceani e ammassano tutta la plastica che trovano nel loro corpo, che gli permette di galleggiare venendo trasportati dalle correnti. Purtroppo rilasciano però scorie che se ingerite provocano danni gravissimi, e la loro debole elettricità può essere un problema quando più trubbish si incontrano in uno stesso punto. Per questo attorno alle "isole dei trubbish" non si trovano mai altri pokémon oltre a loro e le tempeste sono molto più frequenti Mossa: Scagliarifiuti - BP 70 PP 15 precisione 85% - Il pokémon attacca l'avversario concentrando la spazzatura del suo corpo e quella attorno a lui in un grande proiettile, che poi lancia con forza contro gli avversari. La plastica che si propaga sul campo dopo l'attacco ha una debole forza elettrostatica, che aumenta la potenza delle mosse elettriche per 5 turni. Annulla gli altri campi Informazioni aggiuntive: Questo tipo di spazzatura è la più infida, poichè è resistente ed è un problema per la fauna marina, che ingerendola la immette nella catena alimentare. Le balene e in generale i cetacei sono tra i più a rischio: i delfini li scambiano per meduse, loro prede, mentre le balene li ingeriscono senza accorgersene fino a che non si ritrovano con lo stomaco pieno di immondizia. Ho scelto il tipo, oltre per la debole elettricità che la plastica crea, anche per accentuare questa pericolosità per gli organismi marini. Trubbish - Stile Organico Descrizione Pokedéx: Ingeriscono enormi quantità di rifiuti biodegradabili che poi rigettano sotto forma di concime per le piante. Purtroppo, il loro tanfo li rende indesiderati nelle città. Abilità: Spazzino - Quando questo pokémon entra in campo, rimuove tutti gli schermi e le hazard presenti in gioco ammassandoli all'interno del suo corpo, e se ciò accade aumenta il volume del suo corpo cartaceo, diminuendo la velocità a favore dell'aumento di difesa e difesa speciale Carattere: Questi pokémon vivono solitari per il timore di infastidire persino altri membri della loro specie con il tanfo che scaturisce dalla produzione del compost. I più fortunati trovano riparo nelle fattorie, dove aiutano i contadini fertilizzando la terra. I raccolti derivanti dai campi fertilizzati da trubbish sono tra i più produttivi. Mossa: Scagliarifiuti - BP 70 PP 15 precisione 85% - Il pokémon attacca l'avversario concentrando la spazzatura del suo corpo e quella attorno a lui in un grande proiettile, che poi lancia con forza contro gli avversari. Il compost che si propaga sul campo dopo l'attacco è ricco di nutrimento per le piante, e aumenta la potenza delle mosse erba per 5 turni. Annulla gli altri campi Informazioni aggiuntive: Ho sempre odiato l'organico, non per il suo ruolo, che anzi apprezzo, ma per la puzza che ne deriva. Per questo ho voluto creare un pokémon buono, che viene ostracizzato solo per una caratteristica "fastidiosa". Il tipo è ispirato dagli organismi che creano il compost, spesso vermi e varie.
  40. 1 punto
    evilespeon

    Tg espi

    Grazie poru ti farò subito avere un quaderno wooloo Ehhh lui è fatto così...tutto un mistero come prof XD Esatto tu hai capito lo spirito dell'oggetto in vendita u.u La scelta migliore in assoluto u.u tranne per i pikachu XD Molto meglio ormai quasi del tutto guarita
  41. 1 punto
    Dani.

    Il mercatino di Dani ► Galar Edition

    Perfetto! Ti scrivo io in serata
  42. 1 punto
    Dani.

    Il mercatino di Dani ► Galar Edition

    Master finite.. posso accontentarti solo sulla fiammosfera
  43. 1 punto
    evilespeon

    Tg espi

    Ah ah forse è quello che tutti i pikachu vogliono ma di cui nessuno ha bisogno XD Ehhh caro grazieee,quelle ci vogliono Ah ah pikachu marill is the way XD Ma...no grazie XD
  44. 1 punto
    evilespeon

    Tg espi

    Ah ah s0l0 i0 er0 c0si in trauma che non le ricordavo XD Suicune galar sarebbe stra bello
  45. 1 punto
    RoseRed

    Cosa state ascoltando?

  46. 1 punto
    Indomitable.Tamer

    [Traduzione] Frozen - Conceal, Don't Feel

    Capitolo 2 Elsa “Il Lunedì, i sudditi sono invitati ad incontrarsi con tua madre e con me per discutere di ogni loro preoccupazione per il regno. Penso sia meglio che manteniamo un appuntamento fisso. Tu e Lord Peterssen potete incontrarvi con loro ed ascoltare le loro preoccupazioni. Siate compassionevoli e premurosi e promettete di comunicarci qualsiasi lamentela al nostro ritorno. Ora, il Martedì… Elsa? Mi stai ascoltando?” “Sì, Papà,” disse Elsa, ma in verità la sua mente era altrove. Erano seduti in biblioteca, discutendo il suo programma settimanale, ma lei era distratta. Ha passato molto tempo in quella stanza nel corso degli anni, e già da bambina aveva sentito la sua mente vagare quando era intorno a tutti quei libri. La stanza buia era rivestita di scaffali pieni di libri dal pavimento al soffitto. Suo padre leggeva sempre ed aveva diversi libri aperti sulla scrivania. Quel giorno ne stava guardando uno che non sembrava scritto nella loro lingua. Era pieno di simboli e disegni di troll. Desiderava sapere cosa stesse studiando suo padre, ma non disse nulla. Quello che lui voleva che lei sapesse in quel momento era cosa fare in sua assenza e della Mamma. Avevano in programma un viaggio diplomatico di due settimane tra qualche giorno. Elsa non riusciva a ricordare quando fossero stati via così a lungo. C’era una parte di lei che era nervosa. Sapeva che sarebbe stata impegnata tra il suo lavoro e gli appuntamenti di suo padre, ma già le mancavano i suoi genitori e loro non se n’erano ancora andati. Suo padre incrociò le mani in grembo e le fece un piccolo sorriso. “Qual’è il problema, Elsa?” Anche quando erano solo loro due, suo padre sembrava ancora un re. Non era solo che lui vestiva sempre la parte, nella sua uniforme con una moltitudine di medaglie, e con lo stemma di Arendelle appeso al collo. Sia che parlasse con un dignitario straniero, sia che stesse parlando con uno dei lavoratori del castello, il suo modo di fare era sempre regale. Era potente e aveva il controllo anche quando non doveva essere—come durante una partita a scacchi con la sua unica figlia. Si sentiva ancora timida a volte. Era solo chi era, o non aveva molte persone della sua età con cui interagire? Parlare con la grande folla durante l’evento del signor Ludenburg l’aveva resa nervosa. Suo padre non sembrava mai a disagio. Questo tipo di sicurezza è arrivata con il tempo? “Niente,” mentì Elsa. Non era possibile esprimere tutto ciò che pensava in poche parole. “Ah, ma è qualcosa.” Si appoggiò sulla sedia e la studiò da vicino. “Conosco quello sguardo. Stai pensando a qualcosa. Tua madre dice che ho uno sguardo sognante quando faccio la stessa cosa. Tu, mia figlia, assomigli a me.” “Davvero?” Elsa si tolse una ciocca di capelli invisibile dagli occhi. Era orgogliosa di aver preso da Papà. Adorava sua madre e amava passare del tempo con lei, ma spesso non poteva dire a cosa stesse pensando sua madre. A volte la Mamma perdeva il filo dei suoi pensieri quando entrava nella stanza di Elsa, o iniziava a dire qualcosa e si fermava bruscamente. C’era una tristezza persistente in lei che Elsa non riusciva mai a cogliere. Prendete quel giorno, per esempio. Per anni, la Mamma scompariva per un giorno intero ogni mese. Elsa non aveva idea dove andasse, e né Papà né la Mamma lo hanno mai spiegato. Questa volta, Elsa non poteva farne a meno. Era stanca di tutti questi segreti, così finalmente ha avuto il coraggio di chiedere alla Mamma di potersi unire a lei in questa uscita. La Mamma sembrava sorpresa, poi preoccupata, poi si è scusata. “Mi piacerebbe poterti portare, tesoro, ma è una cosa che devo fare da sola.” Aveva sfiorato la guancia di Elsa, gli occhi le lacrimavano, il che rendeva Elsa solo più confusa. “Vorrei che tu potessi venire.” Eppure se n’era andata da sola. Con Papà, le cose erano diverse. “Non sto pensando a niente d’importante, Papà. Davvero.” “Qualcosa è nella tua testa, Elsa,” ha insistito. “Cos’è?” Si sentiva stupida a dire che non voleva che andassero via, ma questo era parte di esso. Senza di loro, Arendelle era nelle sue mani. Sì, i consiglieri e Lord Peterssen erano lì se c’era qualcosa di importante di cui occuparsi, ma lei era il volto del regno in loro assenza, e sentiva il peso di quella pressione su di lei. Presto sarebbero tornati, e la vita sarebbe stata come prima, ma questo viaggio sembrava un fermo promemoria che un giorno avrebbe dovuto governare da sola. Il solo pensiero era terrificante. “Elsa?” Due settimane in questo enorme castello. Elsa non era sicura di riuscire a sopportarlo. “Dovete proprio andare?” chiese. Non poteva farci nulla. “Andrà tutto per il meglio, Elsa,” promise. Bussarono alla porta. “Vostra Maestà?” Kai entrò. Lavorava nel castello fin da prima che Elsa nascesse. Mentre il re gestiva il regno, Kai gestiva il castello. Sapeva dove tutto e tutti dovevano sempre essere. Era una parte importante della vita del re e della regina tanto che aveva una stanza adiacente alle loro camere. Kai tirò un filo sciolto sulla giacca della suite verde che indossava sempre. “Il Duca di Weselton è qui per vederla.” “Ti ringrazio. Per favore digli che lo incontrerò nelle camere di consiglio a breve.” disse Papà. “Sì, Vostra Maestà.” Kai sorrise ad Elsa e scomparve. Papà si girò verso di lei. “Sembra che tu abbia molto da dire.” Troppe cose da dire in così poco tempo. “Sto provando a decidere cosa servire alla seduta con i cittadini,” disse invece Elsa. “Servirai da mangiare? Penso che sarebbe bello nutrirli dopo il loro viaggio fino al castello per vederci. Non credi?” Lui sorrise. “Penso che sia una splendida idea. Sono sempre stato un appassionato dei tuoi biscotti krumkake.” “I miei biscotti?” Elsa non riusciva a ricordare di aver mai cucinato per suo padre. “Mi stai dando il merito per qualcosa che Olina deve aver fatto, ma sono felice di richiederli.” Olina era la responsabile della cucina del castello e supervisionava tutti i lavoratori. Quando Elsa era una bambina, spesso sgattaiolava in cucina per sedersi vicino a lei. Non lo faceva più da molto tempo. E non ricordava di aver mai cucinato biscotti. La fronte di Papà si corrugò. “Giusto. Comunque, sarebbero deliziosi. Forse Olina potrebbe prepararli per i nostri ospiti.” Elsa iniziò a salire. “C’è qualcos’altro, Papà?” “Sì.” Si alzò. “Prima che tu vada, c’è qualcosa che vorrei darti. Seguimi, se non ti spiace.” Elsa seguì Papà verso la camera da letto dei genitori e guardò come camminava verso una libreria lungo una parete e premeva su uno dei libri. L’intero muro si aprì come una porta. Dietro c’era una piccola camera oscurata. Elsa si sforzava di vedere dove stesse andando, ma Papà non le chiese di seguirlo. Il castello era pieno di passaggi segreti e camere simili a quella. Lei e Papà avevano giocato a nascondino in alcune di esse una volta, ma lei ora sapeva che servivano a portare la famiglia reale al sicuro in caso d’invasione. Alcuni momento dopo, suo padre uscì con una grande scatola di legno verde. Era grande come un vassoio per la colazione, ed era dipinto a mano con il rosemaling bianco e oro del tulipano, il fiore ufficiale di Arendelle. La parte superiore della scatola aveva un bellissimo arco. “Voglio che tu abbia questa.” Mise la scatola sul tavolo di fronte a lei. Le sue dita tracciarono lo stemma di famiglia dorato impresso nella parte superiore arrotondata. La scatola era identica alla cassetta di sicurezza che suo padre teneva sulla sua scrivania e portava con sé per incontrare questi consiglieri. Di solito conteneva importanti decreti da firmare, nonché documenti privati e lettere della milizia e dei regni vicini. Le era stato inculcato fin da piccola, che la scatola non poteva essere manomessa. “Posso?” chiese, la sua mano aleggiava sopra al chiavistello. Suo padre annuì. La cassetta di sicurezza era vuota. L’interno era rivestito di ricco velluto verde. “Questa scatola è stata realizzata per la tua monarchia,” disse, e lei alzò lo sguardo sorpresa. “Dato che tu sei la prossima in linea di successione per il trono e a pochi anni dalla maggiore età, tua madre ed io sentivamo che fosse il momento che anche tu avessi la tua perché la custodissi.” “Papà, è bellissima, “ disse. “Ma non ne ho bisogno ora.” “No,” disse dolcemente. “Ma un giorno lo farai, e volevamo che fossi preparata. Kai e il personale conoscono la cassetta di sicurezza e il contenuto è privato. Qualsiasi cosa metterai in questa scatola sarà solo per i tuoi occhi, Elsa. I tuoi segreti sono al sicuro qui dentro. Per ora, ti suggerisco di tenerla nelle tue camere.” I suoi occhi cercavano la sua comprensione. Elsa fece scorrere le dita sull’interno di tessuto verde. “Grazie, Papà.” Mise le mani sopra le sue. “Forse non te la sentirai ora, ma un giorno tutta la tua vita cambierà in modi che non puoi nemmeno immaginare.” Esitò. “Promettimi che quando accadrà, se non sarò qui per guidarti tu—” “Papà—” La interruppe. “Promettimi che quando quel giorno arriverà, guarderai in questa scatola per una guida.” Guardarla per una guida? Era una scatola. Una bellissima scatola, ma comunque una scatola. Tuttavia, è stato un grande passo ricevere una cassetta di sicurezza come quella che Papà ed i re e le regine prima di lui avevano usato. “Lo prometto.” disse. La baciò sulla fronte. “Mettila in un posto sicuro.” Elsa raccolse la scatola e si avviò verso la porta della camera da letto dei suoi genitori. Papà la seguì nel corridoio, guardandola. “Lo farò,” promise. Papà sorrise, e torno al suo lavoro nella libreria. Elsa tornò alla sua camera da letto con la cassetta di sicurezza tra le braccia. L’aria era calda, e nonostante la poca brezza che proveniva dalle finestre aperte, i suoni del villaggio si disperdevano all’interno. Elsa si soffermò ad una finestra vicina, guardando oltre le mura del castello e il cortile verso il mondo esterno. Il villaggio era vivo e pieno di persone. I cavalli e le carrozze andavano e venivano. La fontana che reggeva la loro statua vicino ai cancelli del castello lanciava acqua in alto come un geyser. I bambini sguazzavano nella fontana completamente vestiti, cercando di stare al fresco. Guardava mentre una madre tirava fuori dalla fontana il figlio e lo rimproverava. Nonostante la ramanzina, il ragazzo sembrava divertirsi. Quando è stata l’ultima volta che Elsa lo aveva fatto? Desiderava che la Mamma fosse lì a prendere un tè con lei quel pomeriggio. Era un peccato stare seduti da soli nel castello in un pomeriggio d’Estate così caldo. Dov’era la Mamma in un giorno così spettacolare? Perché non aveva permesso ad Elsa di unirsi a lei? “Ha bisogno di qualcosa, Principessa Elsa?” chiese Gerda. “Acqua, forse? Fa così caldo oggi!” Come Kai, Gerda era in circolazione fin da prima che Elsa nascesse. Si assicurava che Elsa fosse sempre ben curata. Al momento, stava portando un vassoio con dei calici di acqua fredda. Elsa sospettava che fossero per suo padre e per il Duca. “Ti ringrazio, Gerda, sto bene così,” disse Elsa. Gerda affrettò il passo.”Okay. A patto che lei stia al fresco. Non voglio che si surriscaldi!” Elsa continuò a camminare, stringendo di più la scatola. Aveva bisogno di trovare qualcosa da fare per passare il tempo fino a quando la Mamma sarebbe tornata. Forse Gerda aveva ragione: aveva bisogno di stare al fresco. Poteva fare una passeggiata nel cortile. O forse leggere per un incantesimo. Suo padre le aveva dato dei libri da consultare che spiegavano gli accordi che Arendelle aveva avuto con altri regni. Sapeva che lui voleva che lei prendesse confidenza con le cose per il futuro, ma al momento, leggere gli affari del regno non sembrava affatto divertente. Elsa aprì le porte della sua camera e si fece strada fino alla scrivania della sua infanzia. Ci ha messo sopra la cassetta di sicurezza, fissandola per un attimo. Accanto alle sue cose, la scatola verde sembrava fuori posto. Forse una scatola così sacra non era destinata a stare all’aperto. Quali importanti carte poteva inserirci? In quale corrispondenza si era impegnata? No, per il momento non era regina. La scatola non era necessaria e, si spera, non lo sarebbe stata per molto tempo. Lo portò verso il suo baule, la mano destra ha sfiorato la lettera E dipinta a mano sul coperchio, e lo ha messo al sicuro all’interno, coprendolo con una trapunta che sua madre le aveva fatto quando era piccola. Poi chiuse il coperchio. Un attimo dopo, Elsa prese un libro dal comodino, la cassetta di sicurezza tutto tranne che dimenticata.
  47. 1 punto
    Vanelope

    CERCO ultimi 6 pokemon

    N.213 Aromatisse - cerco qualcuno con cui scambiare la preevoluzione e che poi me lo restituisca una volta evoluto N.266 Rhyperior - cerco qualcuno con cui scambiare la preevoluzione e che poi me lo restituisca una volta evoluto N.276 Accelgor - cerco qualcuno con cui scambiare la preevoluzione con Karrablast e che poi me la restituisca una volta evoluto o in alternativa che mi scambi il pokemon e basta N.399 Zamazenta - lo cerco solo per registrarlo nel pokedex e non per tenerlo, posso scambiarlo con il mio Zacian e poi rifare di nuovo lo scambio per restituirlo Per questi ti posso aiutare io!!! @UomoPane
  48. 1 punto
    Barlume

    [Barlume] I lavori del Barlume

    Grazie! Oggi farai il bis! Un Digimon di mia creazione, praticamente.
  49. 1 punto
    Barlume

    [Barlume] I lavori del Barlume

    Grazie! Ho le ore piccole. Tenete! Inktober 2019 - Entry #18: "Misfit"!
  50. 1 punto
    Barlume

    [Barlume] I lavori del Barlume

    Grazie, anche se la mano inizia a tremare un po'. - Domani qualcos'altro di leggero, poi i Draghi! Ah, l'extra di Halloween è confermato! Grazie! Il disegno di giorno 26 (Dark) sarà qualcosa di diverso, parlando dello stile.
Questa classifica è impostata su Roma/GMT+01:00









×
×
  • Crea...

Importanti informazioni

Per usare il nostro forum è necessario accettare i nostri Termini di utilizzo, la nostra Privacy Policy, il nostro Regolamento ed essere a conoscenza che per rendere la navigazione migliore utilizziamo i cookie sul tuo dispositivo. Puoi modificare le impostazioni cookie oppure accettare per accettarle.