Vai al commento






Kl2atoS

Utente
  • Messaggi

    175
  • Punti Fedeltà

  • Iscrizione

  • Ultima visita

  • Feedback

    0%
  • PokéPoints

    PP 20.00

Informazioni su Kl2atoS

  • Grado
    You can be the best
  • Compleanno 19/09/1998

Informazioni del Profilo

  • Genere
    Maschio
  • Città
    Sorrento, Campania
  • Pokémon Preferito
    Charizard

Codici Amico

  • Codice Amico 3DS
    1736 3876 1988

Visitatori recenti del profilo

2.183 visite profilo
  1. Kl2atoS

    Lo SNES compie 25 anni!

    Il 21 novembre è stato celebrato il 25esimo anniversario dello SNES, una console che scrisse la storia videoludica! Leggi la notizia
  2. Un brusco calo in borsa colpisce GameStop nell'ultimo periodo. Leggi la notizia
  3. In occasione della Jump Festa 2016, sarà rilasciata una linea di prodotti interamente dedicata a Rocco, il campione della Lega in Rubino e Zaffiro. Leggi la notizia
  4. In arrivo negli Stati Uniti il New Nintendo 3DS XL in colorazione Bianco Perla. Leggi la notizia
  5. Dopo il successo ottenuto con la serie animata, arriva il peluche del nucleo di Zygarde. Leggi la notizia
  6. Come affermato dal presidente di DeNA, le applicazioni mobile Nintendo saranno disponibili gratuitamente. Leggi la notizia
  7. Nintendo Badge Arcade, un'applicazione per ottenere sfondi per la propria console 3DS, è in arrivo in Europa. Leggi la notizia
  8. Annunciato l'arrivo di Zoroark con Fangobomba in Inghilterra. Che presto non approdi anche in Italia? Leggi la notizia
  9. Alcuni Pokémon risultano del tutto incomprensibili e non si riesce a trovare una valida spiegazione ad essi. Andiamoli ad analizzare. Leggi la notizia
  10. Nell'ultimo numero di Famitsu, la rivista di videogiochi nipponica pubblicata da Enterbrain, è stata rilasciata una classifica delle serie di giochi di ruolo preferiti dai lettori. Da notare che Pokémon occupi la terza posizione, superato da Final Fantasy e Dragon Quest. Di seguito la classifica: Dragon Quest series – 366 voti; Final Fantasy series – 361 voti; Pokémon series – 135 voti; Tales of series – 84 voti; Shin Megami Tensei series – 44 voti; Persona series – 41 voti; SaGa series – 29 voti; Kingdom Hearts series – 23 voti; Suikoden series – 22 voti; Mother series – 19 voti.
  11. Tatsumi Kimishima e Shinya Takahashi hanno detto la loro sulla creazione e l'utilizzo delle IP Nintendo. Leggi la notizia
  12. Ho un codice di Hoopa che do per 2pp. Se siete interessati contattatemi in privato.

  13. Michael Pachter, il noto analista di Wedbush Securities, torna a parlare di Nintendo, e lo fa, come è solito farlo, mettendosi dalla parte del seccatore. Questa volta soggetto della sua analisi è Miitomo, il neo-presentato titolo Nintendo per smartphone che, a parer suo, è un vero e proprio disastro. Queste le sue parole: “Penso che questo sia un disastro. Non è un gioco. È un concept per un social network. Facebook è un social network robusto. Non ho bisogno di Nintendo che mi dia una versione a fumetti di me stesso che mi permette di interagire con i miei amici. … Facebook già domina tutti coloro che hanno interazioni sociali. Allora come diavolo farà Nintendo a sostituirsi a questo? Gli amici a me più cari sanno quello che mi interessa, e quelli che non lo sanno semplicemente non ne sono interessati. Penso che un sacco di fascino dell’idea che Nintendo stava per entrare nel mercato della telefonia mobile è attribuibile alla percezione sbagliata che Nintendo avrebbe preso la sua libreria di contenuti e l’avrebbe spostata sulle piattaforme per smartphone. E invece non sembrano per nulla avere l’intenzione di farlo.†Inizialmente l'analista rivolge la sua tesi all'esperienza che l'applicazione offrirebbe, che dice essere un "Concept per social network" ovviamente non paragonabile ai servizi di rete sociale attuali. In seguito considera che tra gli utenti ci sia una percezione sbagliata secondo la quale Nintendo avrebbe intenzione di portare la propria libreria di contenuti su smartphone. In realtà è da tempo chiaro che Nintendo voglia semplicemente portare altri giocatori nel mondo delle console tramite il suo approdo su dispositivi mobili.
  14. Il lancio dei titoli per smartphone in arrivo dalla collaborazione Nintendo - DeNA, atteso per fine anno, è stato spostato all'anno prossimo, esattamente a marzo 2016. Molto probabilmente, buona parte dei titoli verranno rilasciati globalmente, senza restrizioni IP. Il motivo di tale ritardo, spiegato dall'attuale presidente Nintendo Tatsumi Kimishima, è dovuto al fatto che attualmente la società è occupata nella promozione dei prodotti per le festività natalizie. Kimishima ha rivelato anche che DeNA si occuperà delle meccaniche dei giochi, mentre Nintendo del game design.
  15. The Strong Museum, un museo sito a New York interamente dedicato al mondo del gioco, ha indetto una mostra per celebrare i 30 anni dall'arrivo del Nintendo Entertainment System in America. L'esposizione ha voluto rievocare titoli di spicco come Donkey Kong, Super Mario e The Legend of Zelda. Don James, l'attuale vicepresidente esecutivo delle operazioni per Nintendo of America, presente alla mostra, ha raccontato di aver fondato, quando la Grande N era appena arrivata negli States, un team di ragazzi il cui compito era quello di distribuire i prodotti Nintendo nella Costa Orientale degli Stati Uniti. A tale scopo la merce, che arrivava direttamente dal Giappone, andava averla stoccata in un magazzino in New Jersey. All'arrivo di tale furono necessarie parecchie ore di lavoro al giorno, per la durata di tre mesi, per sistemare il tutto con l'aiuto di tre furgoni. "Era un lavoro che mi piaceva, ma fu una delle cose più difficili che feci" ha detto James. "Ero abbastanza più giovane, perciò non avevo bisogno di dormire tanto ed avevo più adrenalina." Il vicepresidente ha inoltre affermato che tra tutti i giochi venduti, Super Mario World per il Nintendo 64 fu quello più rivoluzionario. Per la prima volta i giocatori potevano muoversi in ogni direzione e potevano determinare l'andamento del gioco. Shane Rhinewald, il portavoce del museo, spiega che uno dei motivi principali della mostra è quello di permettere ai visitatori di giocare con tutte le console Nintendo delle varie generazioni. Nel museo sono state infatti installate riproduzioni in scala aumentata delle console nipponiche che offrono la possibilità di giocare i vari titoli. Mentre Don James testava una delle console si è lasciato andare ad una frase: "Ricordo che uno dei miei colleghi disse: "Se tutto questo viene venduto, immagina cosa succederà alla società (si riferisce alla Nintendo)"".

×
×
  • Crea...

Importanti informazioni

Per usare il nostro forum è necessario accettare i nostri Termini di utilizzo, la nostra Privacy Policy, il nostro Regolamento ed essere a conoscenza che per rendere la navigazione migliore utilizziamo i cookie sul tuo dispositivo. Puoi modificare le impostazioni cookie oppure accettare per accettarle.