Vai al commento

Siamo al corrente di un problema tecnico che non permette a tutti gli utenti di accedere al nostro portale e stiamo lavorando per risolverlo quanto prima. Ci teniamo a specificare che la navigazione sul nostro portale è assolutamente sicura e si tratta di un messaggio da parte dei browser errato. La normale attività del portale riprenderà presto.







Il bonus di PokéPoints per ogni post aumenta! Scopri di più nel nostro annuncio!


Arson

Utente
  • Messaggi

    903
  • Punti Fedeltà

  • Iscrizione

  • Ultima visita

  • Feedback

    100%
  • PokéPoints

    PP 84.72

Risposte di Arson


  1. Beh come gioco è carino, la battaglia se è come hai detto potrebbe proprio non piacermi ma dopo tutto è sempre Level-5. Tornando sul fatto che siamo dietro di 3 anni non mi sorprendo per niente, Inazuma Eleven quando uscì da noi era nella stessa e identica situazione. Riguardo alle creature dal design non mi attirano più di tanto però, per me il rivale di pokémon è e resterà Digimon o al massimo Spectrobes.


  2.  

    Perché, fare sport non migliora riflessi, rapidità  e altro?
    Inoltre i videogiochi fanno diventare i ragazzi scemi (proprio così), asociali, con la gobba, ciechi e molto altro... per questo bisogna sapersi moderare. Mai saputo di persone che nella seconda metà  della vita si sono quasi paralizzate poiché da giovani sempre seduti?
    Invece lo sport ad alti livelli stanca ma non fa male.

     

    A mio parere i videogiochi dovrebbero essere considerati al pari degli sport e vi dirò subito il perché che non va dal temperamento del proprio corpo per stare meglio ecc. o giocare troppo fa bene/male. Prima di tutto sullo sport quello che hai detto è relativamente giusto su ogni punto riguardo agli sforzi che si fanno per essere riconosciuti dalla comunità  attuale e anche sulle droghe che ci stanno da dietro quando uno sportivo è ossessionato dalla vittoria però ci tengo a far notare una cosa a tutti, anche nei videogiochi per poter vincere una competizione richiede dei precisi parametri che vanno in principio dall'applicazione su quel gioco proprio come ce ne vorrebbe per competere in uno sport. Io ogni caso ci vuole una grande passione in entrambi i fattori e poi quelli che fanno sport sono famosi solo per un motivo! E sapete qual'è? No? Si? Non ci arrivate? C'è l'avete sulla punta della lingua? Gli sportivi sono più famosi dei gamer per via degli adulti, in quanti dei vostri genitori considerano i videogiochi come una perdita di tempo/spazzatura? E poi non sanno minimamente cosa ci sia dietro, infatti dietro dei videogiochi non ci sono solo bimbi nabbi e ragazzi pro che si scannano come loro dicono inutilmente. Proprio ieri ho detto a mia madre dell'attentato fallito ai mondiali pokémon e subito la sua risposta è stata questa: Quelli fanno quelle cose perché nei giochi le vedono fare e si immedesimano! OMG che affermazione a tutto! Sbaglio o pure negli sport pure questo avviene? Dobbiamo ricordarci delle catastrofi dovute dai tifosi nelle partite di calcio o per chi muore alla Corrida per un toro scappato? Poi i gamer famosi sono famosi tra noi gamer quanto lo sono gli sportivi per chi segue lo sport e poi non è vero che i videogiochi non migliorano i riflessi dove li la minima occhiata sbagliata e ti trovi con una partita persa, proprio come uno sportivo che gli scivola la mano nel salto con l'asta e per questo potrebbe non recuperare il punteggio. Alla fine lo sport è anche fin troppo valutato perché fa bene e i videogiochi no perché molti BAMBINI e ripeto Bambini si immedesimano troppo, non di certo io prendo la Buster Sword e mi metto ad uccidere gente perché Cloud Strife lo fa o mi metto un cappuccio e faccio l'assassino perché lo vedo in Assassin's creed. Lo sport migliora riflessi, capacità  mentali (se si fanno sport che richiede un preciso livello tattico, non di certo, non di certo nell'arrivare primo in una corsa richiede una tattica come mettere sgambetti in giro), riflessi e proprio come si dice una vita più sana, mentre i videogiochi richiedono molte capacità  mentali (no brain, no party!) e moltissimi riflessi oltre che moltissima applicazione perché i tasti non fungono da se e una grande capacità  di prevedere le mosse avversarie ma non i giochi come Pokémon ma come League Of Legends per esempio ma non sto dicendo che LoL ne richieda di più di PKMN. In più i videogiochi aumentano la fantasia, ti espandono il tuo livello culturale perché tutti noi sappiamo che molte cose sono ispirate a leggende e storie vere, e ti mettono a confronto con moltissime persone di forum in forum e quindi farti avere più legami con chi ti circonda, alcuni miei amici si sentono soli molto spesso perché conoscono pochissima gente oltre a quella che praticano lo sport con loro mentre io personalmente mi diverto con tutti, nella realtà  e nel mondo virtuale! Ognuno è libero di vivere la sua vita come vuole ma odio essere preso in giro perché gioco a questa cosa chiamata comunemente ''spazzatura'' ma almeno non litigo con miei amici per una azione sbagliata male in qualcosa di non importate, anche se gioco in una competizione io mi diverto e vi dirò di più non litigo con chi è in squadra con me o contro chi perdo anzi invece di litigare con loro preferisco scambiare pareri sugli errori che ho fatto o do consigli per migliorarsi, chi ha mai fatto questo in uno sport? Io ancora non ho visto niente oltre a dei comuni scambi di mano. Spero che questo commento vi abbia fatto riflettere almeno un po e smettiamola di litigare su cose che benissimo si possono eguagliare nel corso degli anni, sbaglio o i videogiochi competitivi si stanno evolvendo in giochi agonistici anche detti come ''Sport Elettronico''? E poi anche le corse di relly sono sport, lo sport non è attività  fisica, se volessi farla andrei a correre! Lo sport è competizione, voglia di confrontarsi, voglia di migliorarsi e voglia di scalare le vette più alte del mondo, non perdiamo tempo a litigare per delle nostre convinzioni e riflettiamo! Siamo umani e non bestie che litigano per far valere i nostri ideali ma quest'ultimi si devono mettere per forza a confronto prima o poi per creare un mondo migliore! ^^

    Morale: Vivete come meglio credete ma smettiamocela una volta per tutte di discriminarci per delle cose di cuoi ne andiamo fieri, possiamo essere omosessuali, fanatici della moda, nerdoni, calciatori ma alla fine siamo solo degli esseri viventi che prima o poi verremo dimenticati nel corso della storia, la vita è solo una e bisogna godersela!  ^^


×
×
  • Crea...

Importanti informazioni

Per usare il nostro forum è necessario accettare i nostri Termini di utilizzo, la nostra Privacy Policy, il nostro Regolamento ed essere a conoscenza che per rendere la navigazione migliore utilizziamo i cookie sul tuo dispositivo. Puoi modificare le impostazioni cookie oppure accettare per accettarle.