Vai al commento






Arson

Utente
  • Messaggi

    903
  • Punti Fedeltà

  • Iscrizione

  • Ultima visita

  • Feedback

    100%
  • PokéPoints

    PP 84.72

Attività reputazione

  1. Mi Piace
    Arson ha ricevuto una reazione da Groudon17 in I nostri genitori provano a giocare a Pokémon!   
    Io già mi immagino mio padre a giocarci ahahahah! È stato proprio con lui che da piccolo ho iniziato a giocare ai videogiochi e infatti la Playstation è sua e non mia ed ha anche più anni di quanto ne potessi avere io. LOL
  2. Mi Piace
    Arson ha ricevuto una reazione da Camomilloz in Diretta Streaming del Nintendo Direct: grande annuncio Pokémon in arrivo?   
    Cloud in smash omg!!!!!!!!!!!!!!!! Un sogno che diventa realtà!!!!!!!!!! 
  3. Mi Piace
    Arson ha assegnato una reazione a Little Donphan in In America ci sono più videogiocatrici che videogiocatori!   
    Era discriminazione vera e propria LOL anche perchè alle elementari mi comportavo da maschiaccio, e tutti avevano un gameboy a scuola, anche le mie uniche 2-3 amiche xD
  4. Mi Piace
    Arson ha ricevuto una reazione da Darph in [Ufficiale] League of Legends   
    Teemo è il male.
  5. Mi Piace
    Arson ha ricevuto una reazione da LostDayHour in [Ufficiale] League of Legends   
    Teemo è il male.
  6. Mi Piace
    Arson ha ricevuto una reazione da Landon in [Ufficiale] League of Legends   
    Teemo è il male.
  7. Mi Piace
    Arson ha ricevuto una reazione da Darki in [Ufficiale] League of Legends   
    Teemo è il male.
  8. Mi Piace
    Arson ha ricevuto una reazione da ErMollica in [Ufficiale] League of Legends   
    Teemo è il male.
  9. Mi Piace
    Arson ha ricevuto una reazione da Darki in In America ci sono più videogiocatrici che videogiocatori!   
    So dove andare a vivere adesso! (?)
  10. Mi Piace
    Arson ha ricevuto una reazione da HypnoticSoul in In America ci sono più videogiocatrici che videogiocatori!   
    So dove andare a vivere adesso! (?)
  11. Mi Piace
    Arson ha assegnato una reazione a HypnoticSoul in In America ci sono più videogiocatrici che videogiocatori!   
    Ahahah l'importante è che sei riuscita a convincerli! 
    Comunque anche io e il mio ragazzo giochiamo insieme ai videogames, sia al 3DS che alla PS3. Questo si che è vero amore.  
  12. Mi Piace
    Arson ha ricevuto una reazione da Flamio in I 7 Pokémon più utilizzati dai giocatori in Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha!   
    Sono 7, sono setteeeeeee!!!!!! Grande Breelom my true love! 

  13. Mi Piace
    Arson ha assegnato una reazione a Carl-J90 in L'imbattibile ZeRo annuncia una pausa da Super Smash Bros. per Wii U!   
    Parto con il dire che Sport e Videogiochi sono due cose che per le loro funzionalità, modi di esecuzione e competenze richieste si differenziano tra loro..ma non vedo perché, avendo addirittura caratteristiche in comune, debbano essere disprezzati o sottovalutati da chi ama uno dei due!

     

    Lo sport è attività fisica e salutare, che come tale richiede competenze e capacità soprattutto fisiche da affinare con l'allenamento e l'esperienza..ma che comunque, in alcuni dei suoi elementi, richiede anche il possesso e l'affinamento di abilità mentali o percettive(es: tiro al piattello, guida, vela, calcio, basket, pallavolo..).

     

    Il giocare ai videogiochi(a livello competitivo) è un'attività mentale e sedentaria, che come tale richiede competenze e capacità soprattutto mentali e percettive da affinare con l'allenamento e l'esperienza..ma che comunque, in alcuni suoi elementi, richiede anche il possesso e l'affinamento di abilità fisiche o coordinative(es: giochi di ballo, giochi di sport della Wii, giochi di musica in cui suonare riproduzioni di strumenti musicali realmente esistenti, giochi di fitness come Wii Fit..).

     

    Ora, dopo aver precisato quello che io reputo una buona rappresentazione di entrambi gli argomenti in campo, vorrei evidenziare la caratteristica palese che accomuna entrambi e che in entrambi ha un ruolo fondamentale: l'allenamento e l'esperienza.

     

    Sia nel mondo dello sport agonistico che in quello dei videogiochi competitivi se non ci si allena e se non si accumula esperienza per correggere i propri errori e migliorarsi(anche nel gioco di squadra..) non si va da nessuna parte!

    Cambia solo che lo sport si concentra soprattutto sul movimento, mentre i videogiochi sul ragionamento vero e proprio..

     

    Altre comunanze tra i due fattori in questione sono: il competitivo e l'agonistico(due termini per indicare la stessa cosa, visto che in entrambi si partecipa a una gara per superare i propri limiti e vincere sui propri avversari), la sedentarietà e l'attenzione(nello sport sono compresi anche la Formula 1, le Nascar, il Rally, la Gran Turismo..tutti sport in cui si è seduti senza fare altra attività fisica che schiacciare pedali e muovere un volante, così come giocando a un videogioco si è seduti senza fare altra attività fisica che schiacciare pulsanti e muovere levette..), capacità intellettive e di ragionamento(in entrambi si deve essere in grado di sviluppare e concretizzare strategie sicure e vincenti o essere in grado di adattarsi rapidamente ai cambiamenti nel corso di una gara o una partita per poter vincere), capacità di riflessi e coordinazione oculo-motoria(in entrambi bisogna saper porre attenzione a dei particolari[nello sport i bersagli o il traguardo/ostacoli, nei videogiochi allo schermo e a ciò che succede nella partita..] e saper coordinare dei movimenti appropriati giungendo a un livello quasi automatico di esecuzione).

     

    Inoltre, come i videogiochi possono far male alla salute fisica(ma non a quella mentale, che se adeguatamente applicata rimane sempre allenata e in salute) perché chi vi gioca, nella maggior parte dei casi, stà seduto in poltrona, anche gli sport(seppur molto meno) possono portare a un abbassamento della salute fisica con il tempo.

    Infatti, gli sport possono forgiare e rafforzare certe funzioni corporee donando maggiore salute e benessere, ma contemporaneamente, se estremizzati o se si esagera nell'applicarsi/si sbaglia qualche cosa nell'eseguirli, possono anche danneggiare altre funzioni corporee portando maggiore dolore/affaticamento e disagio.

    Inoltre, se uno mentre esegue uno sport si "provoca" un infortunio grave, non penso che questo possa portare benessere e salute al proprio corpo!

     

    Diciamo che come i videogiochi hanno propri aspetti positivi e negativi(in maggioranza secondo la credenza comune e secondo la società) anche lo sport ha propri aspetti positivi(in maggioranza secondo la credenza comune e secondo la società) e negativi..

     

    Per quanto riguarda la classica e tipica espressione comune i giochi portano male perché spingono i videogiocatori(bambini e non) a compiere certi gesti o a imitare ciò che accade nei videogiochi posso benissimo affermare che ciò accade se il videogiocatore lo vuole!

    Una persona che gioca ai videogiochi, anche per lungo tempo, ha un proprio cervello perfettamente funzionante e in grado di produrre un buon ragionamento, i quali le permettono di DECIDERE autonomamente se imitare o no i videogiochi!

    Se io gioco, ad esempio, a GTA(Grand Theft Auto) e per tutto il tempo che gioco a esso mi diverto rubando, uccidendo e compiendo ogni possibile crimine esistente..non vuol dire che non sono in grado di pensare o ragionare al punto da uscire di casa come un automa, rubare la prima auto che passa uccidendo il proprietario e scorrazzare in giro per la città investendo gente e sparando a ogni vigile che vedo per strada!

    Tutto è una questione di ragionamento e se un bambino o non decide di imitare ciò che avviene in un videogioco a cui ha giocato è perché con il suo cervello ha deciso di agire così..non è che glielo ha imposto il videogame!

    In pratica, l'imitare o no i comportamenti o le azioni visti in un videogioco dipende tutto dall'intelligenza e l'educazione della singola persona e non dal videogioco stesso!

     

    Infine, vorrei dire una cosa..

     


    Wikipedia è un'enciclopedia continuamente in aggiornamento e liberamente modificabile DA CHIUNQUE e ciò che spiega o argomenta è scritto da gente comune che ha voluto lasciare una traccia delle proprie conoscenze rendendosi utile agli altri.

    Questo però non vuol dire che tutto ciò che dice Wikipedia è totalmente e inevitabilmente/sicuramente fondato e accettabile!

    Wikipedia è un'enciclopedia web fatta e aggiornata dalla gente comune per la gente comune e non un'enciclopedia scientifica fatta e aggiornata da esperti di settore o da grandi menti della cultura mondiale.

     

    Dico ciò per dire che anche se ormai Wikipedia è un sito famoso in tutto il mondo e ogni giorno visitato da milioni di persone..essa non è una fonte totalmente giusta e affidabile!

    Io posso decidere proprio adesso di andare su Wikipedia e modificare la pagina riguardante i giochi pokemon di prima generazione scrivendo che i primi giochi usciti in assoluto siano stati Pokemon Verde, Pokemon Rosso e Pokemon Giallo, cancellando ogni riferimento a Pokemon Blu!

    Se nessun altro corregge ciò che ho scritto, vedrete che tra qualche anno molte persone saranno certe e insulteranno chi oserà dire il contrario, che Pokemon Blu non è mai esistito o che esso era solo un rumor mai provato..e questo perché lo dice Wikipedia!

     

    In pratica stò cercando di dire che non è che se Wikipedia dice una cosa deve essere per forza quella e non ci devono essere ragioni per sentire opinioni contrarie.. la "parola" di Wikipedia non è legge!
  14. Mi Piace
    Arson ha ricevuto una reazione da Hylian in L'imbattibile ZeRo annuncia una pausa da Super Smash Bros. per Wii U!   
    A mio parere i videogiochi dovrebbero essere considerati al pari degli sport e vi dirò subito il perché che non va dal temperamento del proprio corpo per stare meglio ecc. o giocare troppo fa bene/male. Prima di tutto sullo sport quello che hai detto è relativamente giusto su ogni punto riguardo agli sforzi che si fanno per essere riconosciuti dalla comunità  attuale e anche sulle droghe che ci stanno da dietro quando uno sportivo è ossessionato dalla vittoria però ci tengo a far notare una cosa a tutti, anche nei videogiochi per poter vincere una competizione richiede dei precisi parametri che vanno in principio dall'applicazione su quel gioco proprio come ce ne vorrebbe per competere in uno sport. Io ogni caso ci vuole una grande passione in entrambi i fattori e poi quelli che fanno sport sono famosi solo per un motivo! E sapete qual'è? No? Si? Non ci arrivate? C'è l'avete sulla punta della lingua? Gli sportivi sono più famosi dei gamer per via degli adulti, in quanti dei vostri genitori considerano i videogiochi come una perdita di tempo/spazzatura? E poi non sanno minimamente cosa ci sia dietro, infatti dietro dei videogiochi non ci sono solo bimbi nabbi e ragazzi pro che si scannano come loro dicono inutilmente. Proprio ieri ho detto a mia madre dell'attentato fallito ai mondiali pokémon e subito la sua risposta è stata questa: Quelli fanno quelle cose perché nei giochi le vedono fare e si immedesimano! OMG che affermazione a tutto! Sbaglio o pure negli sport pure questo avviene? Dobbiamo ricordarci delle catastrofi dovute dai tifosi nelle partite di calcio o per chi muore alla Corrida per un toro scappato? Poi i gamer famosi sono famosi tra noi gamer quanto lo sono gli sportivi per chi segue lo sport e poi non è vero che i videogiochi non migliorano i riflessi dove li la minima occhiata sbagliata e ti trovi con una partita persa, proprio come uno sportivo che gli scivola la mano nel salto con l'asta e per questo potrebbe non recuperare il punteggio. Alla fine lo sport è anche fin troppo valutato perché fa bene e i videogiochi no perché molti BAMBINI e ripeto Bambini si immedesimano troppo, non di certo io prendo la Buster Sword e mi metto ad uccidere gente perché Cloud Strife lo fa o mi metto un cappuccio e faccio l'assassino perché lo vedo in Assassin's creed. Lo sport migliora riflessi, capacità  mentali (se si fanno sport che richiede un preciso livello tattico, non di certo, non di certo nell'arrivare primo in una corsa richiede una tattica come mettere sgambetti in giro), riflessi e proprio come si dice una vita più sana, mentre i videogiochi richiedono molte capacità  mentali (no brain, no party!) e moltissimi riflessi oltre che moltissima applicazione perché i tasti non fungono da se e una grande capacità  di prevedere le mosse avversarie ma non i giochi come Pokémon ma come League Of Legends per esempio ma non sto dicendo che LoL ne richieda di più di PKMN. In più i videogiochi aumentano la fantasia, ti espandono il tuo livello culturale perché tutti noi sappiamo che molte cose sono ispirate a leggende e storie vere, e ti mettono a confronto con moltissime persone di forum in forum e quindi farti avere più legami con chi ti circonda, alcuni miei amici si sentono soli molto spesso perché conoscono pochissima gente oltre a quella che praticano lo sport con loro mentre io personalmente mi diverto con tutti, nella realtà  e nel mondo virtuale! Ognuno è libero di vivere la sua vita come vuole ma odio essere preso in giro perché gioco a questa cosa chiamata comunemente ''spazzatura'' ma almeno non litigo con miei amici per una azione sbagliata male in qualcosa di non importate, anche se gioco in una competizione io mi diverto e vi dirò di più non litigo con chi è in squadra con me o contro chi perdo anzi invece di litigare con loro preferisco scambiare pareri sugli errori che ho fatto o do consigli per migliorarsi, chi ha mai fatto questo in uno sport? Io ancora non ho visto niente oltre a dei comuni scambi di mano. Spero che questo commento vi abbia fatto riflettere almeno un po e smettiamola di litigare su cose che benissimo si possono eguagliare nel corso degli anni, sbaglio o i videogiochi competitivi si stanno evolvendo in giochi agonistici anche detti come ''Sport Elettronico''? E poi anche le corse di relly sono sport, lo sport non è attività  fisica, se volessi farla andrei a correre! Lo sport è competizione, voglia di confrontarsi, voglia di migliorarsi e voglia di scalare le vette più alte del mondo, non perdiamo tempo a litigare per delle nostre convinzioni e riflettiamo! Siamo umani e non bestie che litigano per far valere i nostri ideali ma quest'ultimi si devono mettere per forza a confronto prima o poi per creare un mondo migliore!
    Morale: Vivete come meglio credete ma smettiamocela una volta per tutte di discriminarci per delle cose di cuoi ne andiamo fieri, possiamo essere omosessuali, fanatici della moda, nerdoni, calciatori ma alla fine siamo solo degli esseri viventi che prima o poi verremo dimenticati nel corso della storia, la vita è solo una e bisogna godersela! 
  15. Mi Piace
    Arson ha assegnato una reazione a Roxas in L'imbattibile ZeRo annuncia una pausa da Super Smash Bros. per Wii U!   
    Aggiungo anche che ormai LoL è considerato uno sport , e non parlo solo della corea ma anche dell' na , eu , cina eccetera.

     

    E non penso che tutte le persone che seguano l' export (come me  ) e sono atleti siano pazzi

  16. Mi Piace
    Arson ha ricevuto una reazione da Meta_Knight in L'imbattibile ZeRo annuncia una pausa da Super Smash Bros. per Wii U!   
    A mio parere i videogiochi dovrebbero essere considerati al pari degli sport e vi dirò subito il perché che non va dal temperamento del proprio corpo per stare meglio ecc. o giocare troppo fa bene/male. Prima di tutto sullo sport quello che hai detto è relativamente giusto su ogni punto riguardo agli sforzi che si fanno per essere riconosciuti dalla comunità  attuale e anche sulle droghe che ci stanno da dietro quando uno sportivo è ossessionato dalla vittoria però ci tengo a far notare una cosa a tutti, anche nei videogiochi per poter vincere una competizione richiede dei precisi parametri che vanno in principio dall'applicazione su quel gioco proprio come ce ne vorrebbe per competere in uno sport. Io ogni caso ci vuole una grande passione in entrambi i fattori e poi quelli che fanno sport sono famosi solo per un motivo! E sapete qual'è? No? Si? Non ci arrivate? C'è l'avete sulla punta della lingua? Gli sportivi sono più famosi dei gamer per via degli adulti, in quanti dei vostri genitori considerano i videogiochi come una perdita di tempo/spazzatura? E poi non sanno minimamente cosa ci sia dietro, infatti dietro dei videogiochi non ci sono solo bimbi nabbi e ragazzi pro che si scannano come loro dicono inutilmente. Proprio ieri ho detto a mia madre dell'attentato fallito ai mondiali pokémon e subito la sua risposta è stata questa: Quelli fanno quelle cose perché nei giochi le vedono fare e si immedesimano! OMG che affermazione a tutto! Sbaglio o pure negli sport pure questo avviene? Dobbiamo ricordarci delle catastrofi dovute dai tifosi nelle partite di calcio o per chi muore alla Corrida per un toro scappato? Poi i gamer famosi sono famosi tra noi gamer quanto lo sono gli sportivi per chi segue lo sport e poi non è vero che i videogiochi non migliorano i riflessi dove li la minima occhiata sbagliata e ti trovi con una partita persa, proprio come uno sportivo che gli scivola la mano nel salto con l'asta e per questo potrebbe non recuperare il punteggio. Alla fine lo sport è anche fin troppo valutato perché fa bene e i videogiochi no perché molti BAMBINI e ripeto Bambini si immedesimano troppo, non di certo io prendo la Buster Sword e mi metto ad uccidere gente perché Cloud Strife lo fa o mi metto un cappuccio e faccio l'assassino perché lo vedo in Assassin's creed. Lo sport migliora riflessi, capacità  mentali (se si fanno sport che richiede un preciso livello tattico, non di certo, non di certo nell'arrivare primo in una corsa richiede una tattica come mettere sgambetti in giro), riflessi e proprio come si dice una vita più sana, mentre i videogiochi richiedono molte capacità  mentali (no brain, no party!) e moltissimi riflessi oltre che moltissima applicazione perché i tasti non fungono da se e una grande capacità  di prevedere le mosse avversarie ma non i giochi come Pokémon ma come League Of Legends per esempio ma non sto dicendo che LoL ne richieda di più di PKMN. In più i videogiochi aumentano la fantasia, ti espandono il tuo livello culturale perché tutti noi sappiamo che molte cose sono ispirate a leggende e storie vere, e ti mettono a confronto con moltissime persone di forum in forum e quindi farti avere più legami con chi ti circonda, alcuni miei amici si sentono soli molto spesso perché conoscono pochissima gente oltre a quella che praticano lo sport con loro mentre io personalmente mi diverto con tutti, nella realtà  e nel mondo virtuale! Ognuno è libero di vivere la sua vita come vuole ma odio essere preso in giro perché gioco a questa cosa chiamata comunemente ''spazzatura'' ma almeno non litigo con miei amici per una azione sbagliata male in qualcosa di non importate, anche se gioco in una competizione io mi diverto e vi dirò di più non litigo con chi è in squadra con me o contro chi perdo anzi invece di litigare con loro preferisco scambiare pareri sugli errori che ho fatto o do consigli per migliorarsi, chi ha mai fatto questo in uno sport? Io ancora non ho visto niente oltre a dei comuni scambi di mano. Spero che questo commento vi abbia fatto riflettere almeno un po e smettiamola di litigare su cose che benissimo si possono eguagliare nel corso degli anni, sbaglio o i videogiochi competitivi si stanno evolvendo in giochi agonistici anche detti come ''Sport Elettronico''? E poi anche le corse di relly sono sport, lo sport non è attività  fisica, se volessi farla andrei a correre! Lo sport è competizione, voglia di confrontarsi, voglia di migliorarsi e voglia di scalare le vette più alte del mondo, non perdiamo tempo a litigare per delle nostre convinzioni e riflettiamo! Siamo umani e non bestie che litigano per far valere i nostri ideali ma quest'ultimi si devono mettere per forza a confronto prima o poi per creare un mondo migliore!
    Morale: Vivete come meglio credete ma smettiamocela una volta per tutte di discriminarci per delle cose di cuoi ne andiamo fieri, possiamo essere omosessuali, fanatici della moda, nerdoni, calciatori ma alla fine siamo solo degli esseri viventi che prima o poi verremo dimenticati nel corso della storia, la vita è solo una e bisogna godersela! 
  17. Mi Piace
    Arson ha ricevuto una reazione da Fantasy in L'imbattibile ZeRo annuncia una pausa da Super Smash Bros. per Wii U!   
    A mio parere i videogiochi dovrebbero essere considerati al pari degli sport e vi dirò subito il perché che non va dal temperamento del proprio corpo per stare meglio ecc. o giocare troppo fa bene/male. Prima di tutto sullo sport quello che hai detto è relativamente giusto su ogni punto riguardo agli sforzi che si fanno per essere riconosciuti dalla comunità  attuale e anche sulle droghe che ci stanno da dietro quando uno sportivo è ossessionato dalla vittoria però ci tengo a far notare una cosa a tutti, anche nei videogiochi per poter vincere una competizione richiede dei precisi parametri che vanno in principio dall'applicazione su quel gioco proprio come ce ne vorrebbe per competere in uno sport. Io ogni caso ci vuole una grande passione in entrambi i fattori e poi quelli che fanno sport sono famosi solo per un motivo! E sapete qual'è? No? Si? Non ci arrivate? C'è l'avete sulla punta della lingua? Gli sportivi sono più famosi dei gamer per via degli adulti, in quanti dei vostri genitori considerano i videogiochi come una perdita di tempo/spazzatura? E poi non sanno minimamente cosa ci sia dietro, infatti dietro dei videogiochi non ci sono solo bimbi nabbi e ragazzi pro che si scannano come loro dicono inutilmente. Proprio ieri ho detto a mia madre dell'attentato fallito ai mondiali pokémon e subito la sua risposta è stata questa: Quelli fanno quelle cose perché nei giochi le vedono fare e si immedesimano! OMG che affermazione a tutto! Sbaglio o pure negli sport pure questo avviene? Dobbiamo ricordarci delle catastrofi dovute dai tifosi nelle partite di calcio o per chi muore alla Corrida per un toro scappato? Poi i gamer famosi sono famosi tra noi gamer quanto lo sono gli sportivi per chi segue lo sport e poi non è vero che i videogiochi non migliorano i riflessi dove li la minima occhiata sbagliata e ti trovi con una partita persa, proprio come uno sportivo che gli scivola la mano nel salto con l'asta e per questo potrebbe non recuperare il punteggio. Alla fine lo sport è anche fin troppo valutato perché fa bene e i videogiochi no perché molti BAMBINI e ripeto Bambini si immedesimano troppo, non di certo io prendo la Buster Sword e mi metto ad uccidere gente perché Cloud Strife lo fa o mi metto un cappuccio e faccio l'assassino perché lo vedo in Assassin's creed. Lo sport migliora riflessi, capacità  mentali (se si fanno sport che richiede un preciso livello tattico, non di certo, non di certo nell'arrivare primo in una corsa richiede una tattica come mettere sgambetti in giro), riflessi e proprio come si dice una vita più sana, mentre i videogiochi richiedono molte capacità  mentali (no brain, no party!) e moltissimi riflessi oltre che moltissima applicazione perché i tasti non fungono da se e una grande capacità  di prevedere le mosse avversarie ma non i giochi come Pokémon ma come League Of Legends per esempio ma non sto dicendo che LoL ne richieda di più di PKMN. In più i videogiochi aumentano la fantasia, ti espandono il tuo livello culturale perché tutti noi sappiamo che molte cose sono ispirate a leggende e storie vere, e ti mettono a confronto con moltissime persone di forum in forum e quindi farti avere più legami con chi ti circonda, alcuni miei amici si sentono soli molto spesso perché conoscono pochissima gente oltre a quella che praticano lo sport con loro mentre io personalmente mi diverto con tutti, nella realtà  e nel mondo virtuale! Ognuno è libero di vivere la sua vita come vuole ma odio essere preso in giro perché gioco a questa cosa chiamata comunemente ''spazzatura'' ma almeno non litigo con miei amici per una azione sbagliata male in qualcosa di non importate, anche se gioco in una competizione io mi diverto e vi dirò di più non litigo con chi è in squadra con me o contro chi perdo anzi invece di litigare con loro preferisco scambiare pareri sugli errori che ho fatto o do consigli per migliorarsi, chi ha mai fatto questo in uno sport? Io ancora non ho visto niente oltre a dei comuni scambi di mano. Spero che questo commento vi abbia fatto riflettere almeno un po e smettiamola di litigare su cose che benissimo si possono eguagliare nel corso degli anni, sbaglio o i videogiochi competitivi si stanno evolvendo in giochi agonistici anche detti come ''Sport Elettronico''? E poi anche le corse di relly sono sport, lo sport non è attività  fisica, se volessi farla andrei a correre! Lo sport è competizione, voglia di confrontarsi, voglia di migliorarsi e voglia di scalare le vette più alte del mondo, non perdiamo tempo a litigare per delle nostre convinzioni e riflettiamo! Siamo umani e non bestie che litigano per far valere i nostri ideali ma quest'ultimi si devono mettere per forza a confronto prima o poi per creare un mondo migliore!
    Morale: Vivete come meglio credete ma smettiamocela una volta per tutte di discriminarci per delle cose di cuoi ne andiamo fieri, possiamo essere omosessuali, fanatici della moda, nerdoni, calciatori ma alla fine siamo solo degli esseri viventi che prima o poi verremo dimenticati nel corso della storia, la vita è solo una e bisogna godersela! 
  18. Mi Piace
    Arson ha ricevuto una reazione da Flamio in A cosa state giocando recentemente?   
    Io per adesso mi faccio Dark Souls I e II ma ancor più importante e completare tutte le missioni di Monster Hunter 4 Ultimate, poi sto giocando a Inazuma Eleven Go Chrono Stones Fiamma.
  19. Mi Piace
    Arson ha assegnato una reazione a Prince in La reazione dei fan al Nintendo Digital Event!   
    Xenoblade rulez.

  20. Mi Piace
    Arson ha assegnato una reazione a Freedom in Diretta streaming del Nintendo Digital Event 2015: Ore 18.00   
    Cioè, fatemi capire : la Nintendo ruba la scena alla square, la square mostra scene di kh X e kh 3 e la Nintendo annuncia cose poco importanti?

    Comunque, remake di ff7 e preludio a kh3 sono una cosa meravigliosa
  21. Mi Piace
    Arson ha assegnato una reazione a Unused in A cosa state giocando recentemente?   
    Sto rigiocando tutti i Metal Gear Solid. Sono arrivato al 3.

  22. Mi Piace
    Arson ha assegnato una reazione a Monochromatic in Settimana disastrosa per le vendite di videogiochi in Giappone: la peggiore degli ultimi 14 anni   
    Secondo i dati rilasciati dalla società  giapponese Media Create,  specializzata nell'analisi del mercato dell'entertainment digitale, la scorsa settimana è stata disastrosa per le vendite di videogiochi in Giappone!

    Confrontando i dati ottenuti con quelli di precedenti indagini è emerso che nella settimana compresa tra l’11 maggio ed il 17 maggio 2015 è stato registrato un calo di circa il 60% delle vendite: sono state infatti contate 235.000 unità  vendute rispetto alle 392.000 della settimana precedente.



    [caption id=attachment_8111" align="aligncenter" width="300] Un'immagine della Golden Week a tema Pokémon![/caption]
    Le cause di questo calo sono dovute principalmente alla Golden Week, settimana di festa nazionale in Giappone, dopo cui si sono sempre registrati cali nelle vendite del settore videoludico, ed alla mancanza di nuovi titoli. Media Create ha inoltre riferito che dati simili non erano mai stati riscontrati sin dal 2001, facendo di questa settimana la peggiore mai vista negli ultimi 14 anni. Per fare un confronto lo scorso anno sono state vendute circa 380.000 copie durante lo stesso periodo.

    Nonostante questo spaventoso calo delle vendite di videogiochi, Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha sono comunque riusciti a piazzarsi tra i 10 titoli più venduti. Vi riportiamo la classifica di seguito:



    Final Fantasy X/X-2 HD Remastered (PlayStation 4) - 15.913 unità 
    Puzzle & Dragons: Super Mario Edition (Nintendo 3DS) - 13.844 unità 
    Minecraft: PlayStation Vita Edition (PlayStation Vita) - 11.303 unità 
    Girls Mode 3 (Nintendo 3DS) - 7.422 unità 
    Borderlands Double Deluxe Collection (PlayStatione S4) - 6.922 unità 
    Mario Kart 8 (Nintendo Wii U) - 5.405 unità 
    Bravely Second: End Layer (Nintendo 3DS) - 5.260 unità 
    Xenoblade Chronicles X (Nintendo Wii U) - 4.236 unità 
    Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha (Nintendo 3DS) - 3.648 unità 
    Dying Light (PlayStation 4) - 3.252 unità 
  23. Mi Piace
    Arson ha ricevuto una reazione da Haunter in [ufficiale] Soundtrack dei videogiochi Pokémon   
    Bw e Oras hanno davvero dei bei theme.

    Comunque...

    La mia Top 3 personale è:

    1° posto: Oras

    2° posto: BW

    3° posto: Oro HeartGold e Argento SoulSilver
  24. Mi Piace
    Arson ha ricevuto una reazione da Livius in Nintendo svelerà  domani i suoi piani per l'E3 2015!   
    Ti sbagli, in Yu-Gi-Oh! ho avuto una bella carriera.
  25. Mi Piace
    Arson ha assegnato una reazione a xHiggs in A cosa state giocando recentemente?   
    Prima mi faccio le ossa con Demon's (che già  conosco) e i due Dark che acquisterò appena li troverò a prezzi decenti... Dopodiché passerò a Bloodborne ovviamente, e per allora costerà  quasi nulla.

×
×
  • Crea...

Importanti informazioni

Per usare il nostro forum è necessario accettare i nostri Termini di utilizzo, la nostra Privacy Policy, il nostro Regolamento ed essere a conoscenza che per rendere la navigazione migliore utilizziamo i cookie sul tuo dispositivo. Puoi modificare le impostazioni cookie oppure accettare per accettarle.