Vai al commento

Il costo di produzione di Nintendo Switch sarebbe inferiore ai 245 euro


Post raccomandati

Qui mi sorgerebbe una domanda intuitiva, se il costo di produzione è di 241 euro, perchè far pagare una cifra elevata come 329 euro per una consolle che oltretutto presenta problemi? Non ci sono scusanti, potrebbero fare di meglio e al momento Nintendo non sta agendo come dovrebbe, stando ai dati analitici degli ultimi mesi

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
12 minuti fa, Misterxx ha scritto:

Qui mi sorgerebbe una domanda intuitiva, se il costo di produzione è di 241 euro, perchè far pagare una cifra elevata come 329 euro per una consolle che oltretutto presenta problemi? Non ci sono scusanti, potrebbero fare di meglio e al momento Nintendo non sta agendo come dovrebbe, stando ai dati analitici degli ultimi mesi

Se Switch costa €330 in Italia è colpa delle imposte esagerate del nostro Paese.

Se levi il 22% di IVA al costo totale di Switch rimangono €257. Mettici il costo dei trasporti, la parte che si prende il rivenditore, i costi di sviluppo e vedrai che il margine di guadagno non è così alto come molti credono...

 

Non a caso in Paesi come gli USA (dove il VAT è più basso) il prezzo è più onesto.

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Il prossimo che mi viene a dire "eh, ke skifo il processore, bleah" e si lamenta anche del prezzo, gli mollo un manrovescio

E Zelda che ora gira benissimo senza cali di frame e il costo di produzione di ben 100$ superiore a quello di WiiU dimostrano quanto Switch sia un gioiellino ingegneristico per le tecnologie attuali.

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Continuo a considerare il prezzo, perlomeno quello italiano, altino per i miei canoni.

Tuttavia se il costo di produzione è effettivamente quello riportato nell'articolo, allora devo dire che oggettivamente non è particolarmente alto né basso.

Modificato da Pikachusu
Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Sicuramente il prezzo è alto, ma nello stesso tempo giusto (al momento)

Vale si 250 euro circa, ma considera investimenti, stipendi di chi ci ha lavorato ed ecco che per pagare tutti e guadagnarci qualcosa quegli 80 euro in più non sono una fesseria.

Inoltre, come hanno detto altri utenti sopra di me se consideri in Italia l'IVA e i trasporti tutto quadra...

 

Io non so a cosa si riferisse prima un utente ai problemi della Switch, se @Misterxx la ha comprata vorrei sapere quali sono, anche perché in futuro vorrei comprarla e vorrei sapere ovviamente se l'investimento ne vale la pena...

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Sì è corretto dire che ai rivenditori spetta comunque qualcosa, ma a prescindere non più di una certa cifra, 329 euro su una consolle che ad ora ha problemi di vario genere, come già in alcune discussioni aperte se ne era parlato, dubito che sia un prezzo ragionevole, stando alle imposte successive alla produzione queste dovrebbero rientrare nella spesa complessiva, di conseguenza la cifra rimane ugualmente alta, Nintendo non sta agendo come dovrebbe, @Lami la consolle è sicuramente molto apprezzabile, ma visti gli attuali problemi che ha in certi casi, non posso dirti nulla, starà a te decidere se comprarla o meno in base poi all'uso che intendi farne

Modificato da Misterxx
Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Unisciti alla conversazione

Puoi scrivere un messaggio adesso e registrarti più tardi. Se hai un account registrato, accedi adesso per scrivere col tuo account.

Visitatore
Rispondi a questa discussione...

×   Incollato come testo formattato.   Clicca per incollare come testo normale

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il tuo link è stato incorporato automaticamente.   Visualizza come collegamento

×   Il contenuto precedente è stato ripristinato.   Cancella contenuto

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Utenti nella discussione   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.

×
×
  • Crea...