Vai al commento
Iniziative invernali 2019

Iniziative invernali 2019

Porygon-Z

[Pokémon: Satoshi's Castle] L'ospite speciale

Recommended Posts

7R9xIE5.png

 

Buongiorno e bentornati ad un'edizione nuova di zecca di Pokémon: Satoshi's Castle!

Come dite? Che ci faccio qui io? Volete Hexial e Snorlax? Non preoccupatevi, li rivedrete nelle prossime settimane!

Mi presento brevemente: sono Porygon-Z, nella vita faccio il gattaro e da oggi affiancherò i miei colleghi nella gestione dell'iniziativa. Cosa posso dire? Partecipavo spesso ai Satoshi's Castle come concorrente abituale, un paio di volte mi sono fatto squalificare per aver letto male il regolamento... Mi raccomando ragazzi, non fate come me e leggete tutto!

 

L'ospite speciale

 

Il Festival di SanRemoraid ha monopolizzato i vari portali di Pokémon Millennium e vogliamo cavalcare l'onda del momento con un nuovo gioco a tema musicale!

Volevamo chiamare un ospite speciale che si esibisse sul palco, ma la famosa Meloetta è troppo impegnata con i suoi concerti e Primarina ci ha bidonato per il Festival di Sanremo... Per questo abbiamo bisogno di voi, vorremmo che ci aiutaste a trovare un Pokémon degno di salire a cantare e suonare per noi!

 

Vorremmo che ci descriveste un Pokémon mai visto prima che possegga il nuovo tipo "Suono"! Come apparirebbe fisicamente? A cosa si ispirerebbe? Avrebbe abilità particolari? Usate la vostra immaginazione e tirate fuori dal cilindro un Pokémon originale, creativo e soprattutto musicale!

 

Regolamento:

  • La traccia prevede la creazione di un eventuale Pokémon di tipo Suono di vostra invenzione;
  • Rivisitazioni di Pokémon già esistenti come forme Alola o MegaEvoluzioni non sono ammesse;
  • Noi vi chiediamo solo la descrizione del Pokémon, non è necessario presentare disegni o bozzetti. Siete liberi di farlo, ma non saranno presi in considerazione ai fini della valutazione;
  • Il Pokémon che create dovrà essere uno solo: se fa parte di una catena evolutiva non serve che ne descriviate i vari stadi evolutivi;
  • È necessario seguire il seguente schema:

    Nome del Pokémon: Nome del Pokémon
    Categoria: Categoria del Pokémon (es. Pokémon Volpe)
    Descrizione fisica del Pokémon: Descriverne l'aspetto fisico più o meno dettagliatamente [Massimo 5 righe]
    Descrizione Pokédex: Breve descrizione del Pokémon, che sarà presente nel Pokédex [Massimo 2 righe]
    Tipo: Suono/Eventuale aggiunta di un tipo secondario
    Abilità: Abilità del Pokémon, che può essere già esistente come inventata. Descriverne gli effetti in quest'ultimo caso
    Altri dettagli: Inserire eventuali considerazioni che non siete riusciti ad inserire nei campi precedenti, come il concept a cui vi siete ispirati, la linea evolutiva o qualunque cosa vi passi per la testa;
     
  • Dopo l'invio non è consentita alcuna modifica e/o integrazione della risposta. In caso si voglia correggere qualche errore di battitura, grammaticale o simili, bisogna prima chiedere il permesso via messaggio privato a Porygon-Z;
  • Il proprio lavoro deve essere inviato entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 08/02/2019;
  • Inviando la risposta l'utente dichiarerà di aver letto e compreso tutte le regole di questo gioco.
     

In caso abbiate bisogno di qualche dritta basterà taggare Porygon-Z (utilizzando la @) tramite la seguente discussione o mediante Messaggio Privato.

 

Vi saluto e vi auguro un buon lavoro!

 

banner_header_programma.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme


Nome del Pokémon: Thereq
Categoria: Pokémon Theremin
Descrizione fisica del Pokémon: Questo Pokémon ha l'aspetto di uno stereo digitale. Il suo corpo, che è ovale e di colore bianco, ha agli estremi due snodi cilindrici dove sono poste le sue antenne radio retrattili. Queste sono pieghevoli e possono estendersi da una lunghezza di 2cm fino a una di 70cm. Di fronte il Pokémon possiede uno schermo di colore azzurro dove vengono mostrati i suoi occhi e la bocca quando egli non è impegnato a visualizzare lo spettro delle frequenze che capta. Nel retro sono presenti altri due snodi cilindrici, posti uno vicino all'altro, dove sono collocate altre due antenne retrattili che hanno le stesse proprietà delle altre con la sola differenza che queste non emettono onde radio. Quando estrae una delle due antenne radio e piega l'altra, il Pokémon assume anche la forma di un Theremin. In questa posizione egli sfrutta le sue antenne posteriori per eseguire delle melodie dal suono misterioso.
Descrizione Pokédex: Durante la notte esegue delle melodie per mettersi in contatto con i suoi simili. Con tale azione spesso finisce per attirare i musicisti che sono interessati a catturarlo.
Tipo: Suono/Acciaio
Abilità: Parafulmine o Magnetismo
Altri dettagli: Per creare questo Pokémon mi sono ispirato al Theremin, uno strumento musicale che si suona senza toccarlo, allo stereo e all'equalizzatore digitale. Il suo nome deriva dall'unione delle parole Theremin ed EQ, una sigla che viene utilizzata per abbreviare la parola equalizzazione. Gli esemplari di questa specie sono alti 20cm e larghi 30cm, si muovono levitando nonostante l'assenza dell'abilità Levitazione, si nutrono di corrente elettrica e preferiscono vivere all'interno di stazioni radio o basi militari abbandonate. In assenza di questi posti, decidono di abitare in zone dove è presente un forte campo magnetico. Nel retro del Pokémon è presente uno scompartimento vuoto dove è possibile installare diversi componimenti elettronici come il lettore CD per renderlo più versatile sul campo musicale e per dargli la possibilità di imparare delle mosse che normalmente non potrebbe utilizzare. Questo Pokémon impara per lo più mosse di tipo Suono, Acciaio ed Elettro, è asessuato e in combattimento punta sull'attacco e difesa speciali e sulla velocità. La sua forma cromatica ha il corpo di colore nero e lo schermo di colore arancione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome del Pokémon: Lyric
Categoria: Pokèmon Dolce Canto
Descrizione fisica del Pokémon: Alto circa 50cm pesa poco più di 3kg, ha una forma particolare che ricorda vagamente un microfono, di colore rosa dal capo a circa metà del corpo e giallo dalla metà in giù. I suoi occhi azzurri sembrano sempre persi a fissare qualcosa di invisibile a chiunque altro. Fluttua a mezz'aria quando canta ed è circondato da delle bolle a forma di note musicali che scoppiano a ritmo del suono della sua voce. Sorride quasi sempre, anche mentre canta.

Descrizione Pokédex: Ama cantare sia di giorno che di notte, si dice che il suo canto porti pace e serenità. Chi ascolta il suo canto si rilassa e dimentica i sentimenti negativi.
Tipo: Suono/Folletto
Abilità: Cantenergia:

I pokèmon compagni che vengono colpiti dalla mossa "canto" recuperano il 50% dei ps.
Altri dettagli: 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome Pokémon: Kangageroo

Categoria: Pokémon didgeridoo

Descrizione fisica del Pokémon: Di altezza considerevole (190 cm) e dal peso di circa 80 kg, kangageroo è un  Pokémon unico nel suo genere per la presenza di un muso prolungato e rigido che si piega fino a toccare terra e che ricorda un didgeridoo. Non per questo lo si deve considerare un Pokémon goffo e impacciato, dato che possiede intorno alle sue zampe delle molle rumorose che gli permettono di compiere grandi balzi. Inoltre egli presenta sul grembo un marsupio la cui membrana esterna e tesa ricorda quella di un tamburo. Le peculiarità non sono terminate qui: sulla sua robusta coda presenta dei fori da cui esce una melodia oltre a delle nuvole di sabbia ad ogni balzo effettuato.

Descrizione del Pokédex: si può avvertire la sua presenza anche a un kilometro di distanza per i suoni gravi che produce con il suo muso allungato. 

Raramente si fida del proprio allenatore ma in alcuni casi si mostra un vero giocherellone

Tipo: Suono/Terra

Abilità: Sonicoderma

Il Pokémon è immune a tutti gli attacchi, sia fisici che speciali, dovuti a mosse di tipo suono

Altri dettagli: è evidente che io mi sia ispirato all'Australia, alla sua fauna e alla sua cultura antica. Inoltre questa terra lontana mi rimandava indirettamente alla recente regione esotica di alola

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome del Pokémon: Electromur
Categoria: Pokémon Chitarra
Descrizione fisica del Pokémon: Ricorda la fisionomia di un lemure. La caratteristica distintiva è la sua lunga coda che ha assunto le forme di una chitarra elettrificata dalla corrente che scorre lungo il corpo. Grazie al suo enorme muso può amplificare il suono dello strumento, distorcerlo e raggiungere qualsiasi frequenza di suo interesse e piacimento. Le zampe gli permettono di raggiungere qualunque tasto della chitarra con cui può sfoggiare doti incredibili. È dotato di un’iride fosforescente che si illumina di giallo se sta suonando e di un'intenso rosso se sta utilizzando la massima potenza. Inoltre i peli del muso seguono i picchi delle onde sonore prodotte, rizzandosi ai suoni acuti. 
Descrizione Pokédex: Se viene sollecitato a suonare una canzone non c’è modo di interromperlo se non al suo termine. È solito incontrarsi con i suoi simili per improvvisare dei concerti rock.  
Tipo: Suono/Elettro
Abilità: Ultrasuono. In caso di lotta in doppio, le mosse di tipo suono a bersaglio singolo colpiranno entrambi i pokémon avversari con la potenza di questa ridotta di un terzo.
Altri dettagli: Electromur è il terzo pokémon della seguente linea evolutiva: “Guimur” ispirato ad una chitarra classica seguito da “Acoumur” che durante la lotta ricorda le tonalità di un’acustica. Il nome è l’unione del termine “lemure” ed “elettrico”. Data la sua incredibile velocità e potenza è un ottimo attaccante speciale.

L’idea è sorta guardando la mia chitarra acustica accanto alla scrivania, l’associazione alla chitarra elettrica come ultimo livello evolutivo è stato immediato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

510689842_51349533_249731225940106_8349824861928947712_n-Copia.jpg.0b0e249fe2001827e8c39fba6c782dfb.jpg

 

Nome del Pokémon: Vessound (Vessicchio + Sound, suono)
Categoria: Pokémon Vapitio (Vapore + Crepitio, rumore del fuoco)
Descrizione fisica del Pokémon: La testa e le braccia sono simili a campane di tromboni di colore ottonato, le cui estremità (guanti compresi) sono di un arancione acceso a causa del calore dovuto alla fuoriuscita di vapore acqueo prodotto dall'enorme pressione all'interno del suo corpo. Esso forma sulla testa una sorta di parrucchino e sotto il naso una folta barba, poi delle specie di avambracci che collegano le braccia alle mani. Tiene sempre un bacchettone dal quale fuoriesce una fiammella, che a contatto con una qualsiasi sua massa di vapore regola la sua temperatura interna. Esso, assieme alle sopracciglia, il papillon sul torso e i polsini sono formati da una lega metallica chiara, che si pensa recuperi in natura dopo la nascita, mentre la base è ispirata ad un ferro da stiro, dai cui buchi escono getti di vapore che producono i caratteristici fischi.  
Descrizione Pokédex: I getti di vapore di Vessound sono regolabili per creare gamme sonore sempre più vaste. Più vapore produce, più è rispettato all'interno della comunità, tanto da essere utilizzato in alcune orchestre per dirigere la performance dei musicisti.
Tipo: Suono/Fuoco
Abilità: Levitazione o Dirigenza - Permette di scegliere l'ordine di attacco dei tuoi Pokémon nelle lotte in doppio e nelle lotte in triplo, a prescindere dalla loro Velocità (non vale per Mosse con priorità diversa da 0)
Altri dettagli: Quest'anno, vista l'apparente assenza di Giuseppe Vessicchio sul palco dell'Ariston, ormai idolo indiscusso del web, ho pensato di riportarlo in chiave Pokémon proprio al Festival di SanRemoraid, per risentire il classico e immancabile 'Dirige l'orchestra, il Maestro Beppe Vessicchio!'. Da personaggio unico, l'ho ovviamente immaginato come Pokémon senza evoluzione, e ho preferito rappresentarlo graficamente per dar meglio l'idea di cosa avesse partorito la mia mente :rotfl:

Ho creato il bozzetto a matita, per poi ripassarlo e colorarlo con tratto pen e pennarelli. Auguro buona fortuna agli altri partecipanti (e che non ci lasci davvero in balia di gente come Claudio Bisio...)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome del Pokémon: Parason
Categoria: Pokémon Frequenza
Descrizione fisica del Pokémon: è basato su un adrosauro, o "dinosauro a becco d'anatra", di cui riprende le caratteristiche distintive: la cresta cranica ha la forma di un diapason, e il suo verso ne ha le proprietà; il muso, simile a quello di un'anatra, come il dorso è blu luminoso, mentre il colore più presente nel suo corpo è il marrone. E' alto 0,8m, e può camminare sia su due zampe che su tutt'e quattro senza difficoltà. All'estremità della coda ha un'appendice cilindrica che se scuote o sbatte per terra produce un suono simile a quello di un tamburello; anche la superficie laterale del cilindro è blu luminoso. 
Descrizione Pokédex: Rianimato da un antico fossile. Lo si può vedere insieme alle orchestre o ai musicisti aiutare ad accordare gli strumenti e a tenere il tempo. 
Tipo: Suono/Roccia
Abilità: Risonanza (Aumenta la potenza delle mosse basate sul suono (+30%))

Altri dettagli: 

  • Il suo nome è la combinazione di Parasaurolofo (un adrosauride) e diapason;
  • Si dice che alcuni dei moderni strumenti siano stati realizzati ispirandosi alla sua anatomia;
  • La sua evoluzione Diapastra, il Pokémon Orchestra, sviluppa una cresta dorsale del tutto simile ad un'arpa;
  • La sua linea evolutiva è la sola ad imparare Cantoantico tramite livello.
  • Nell'antichità emetteva suoni per tenere lontani i pericoli. Il corteggiamento prevede l'allestimento di un piccolo spettacolo. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome del Pokemon: Pixer

Categoria: Pokemon Ingannatore 

Descrizione fisica del Pokemon: É azzuro, molto piccolo e peloso, indossa un cappello a punta e una tunica entrambi bianchi e ha grandi occhi neri. 

Non ha dei piedi ma fluttua lasciando una scia (tipo genio, per ontenderci). 

Descrizione PokeDex: Nonostante l'aspetto innocuo, é pericoloso incontrarlo nei boschi perché é in grado di simulare voci umane con grande maestria, facendo perdere i viandanti. 

Tipo: Suono/Folletto

Abilità: Ingannavoce. 

Quando il Pokemon usa la sua mossa peculiare Sussurro acquisisce il tipo del Pokemon attaccato al posto del Folletto, trasformando anche le mosse del suddetto tipo. (Un'unione tra Mutatipo e Pellecielo, ma anche con aggiunte nuove) 

Altri dettagli: Il nome viene da pixie e whisper. 

É basato appunto su questa figura mitologica. 

É alto 35 cm e pesa 0.1 kg. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome del Pokémon: Spingle [Da Spirit + Jingle]
Categoria: Pokémon Bardo
Descrizione fisica del Pokémon: Spingle è semplicemente goffo, ma la fisionomia è simile a un vero e proprio sacco di patate con braccia e gambe. Si presenta al mondo con una sorta di tunica che copre la sua corporatura massiccia, la quale comprende estremità inferiori pressoché inesistenti - dal momento che Spingle levita - e grandi braccia che terminano con arti dotati di tre falangi. La parte superiori del corpo è anche essa massiccia, con una testa dalla forma a corno musicale rovesciato. 
Descrizione Pokédex: E' in grado di emettere suoni a partire dalla estremità della testa, attraverso i quali richiama degli spiriti eterei che si manifestano con colori nell'aria. Spingle è pertanto capace di manifestare le proprie emozioni attraverso la musicalità e le luci, che può utilizzare anche in combattimento e in senso difensivo.
Tipo: Suono
Abilità: Sonata: Ogni turno, il Pokémon acquisisce un piccolo aumento casuale ad una delle statistiche. 
Altri dettagli: L'idea mi è venuta in mente dall'olofono di Futurama, che unisce pertanto la musica alle immagini. Insomma, sarebbe l'ideale per l'intrattenimento fornito dal Festival di SanRemoraid.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme


Nome del Pokémon: Asmrtist
Categoria: Pokemon Sensoriale
Descrizione fisica del Pokémon: Asmrtist è un piccolo pokemon rotondeggiante, costituito da più parti collegate fra loro da una misteriosa forza psichica. Le protuberanze che fluttuano intorno al corpo centrale solido e apparentemente cavo, ovvero i suoi arti superiori e inferiori, sono in grado di assumere le più svariate forme per poter permettere al  Pokemon di riprodurre una vasta quantità di suoni amplificati dalla zona cava del corpo al centro dello stesso.
Descrizione Pokédex: Gli Asmrtist vivono all'interno di caverne e altri luoghi silenziosi, in modo da potersi concentrare e riprodurre suoni che hanno la capacità di alterare lo stato sensoriale di chi li ascolta, provocando a volte sensazioni di estremo rilassamento e perfino di forte euforia. 
Tipo: Suono/Psico
Abilità: Riverbero ( Grazie all'abilità Riverbero quando Asmrtist usa mosse sonore, il nemico subisce un secondo danno pari 10% della potenza della mossa usata, causato dalla riflessione delle onde sonore. Se è in corso un'alterazione climatica, che non sia l'intensificazione dei raggi solari,  l'abilità non si attiva dal momento che troppi elementi fisici, quali grandine e sabbia, potrebbero alterare il processo di riflessione delle onde sonore).
Altri dettagli: Per Asmrtist mi sono ispirato sostanzialmente al fenomeno dell'Asmr, ovvero l'autonomous sensory meridian response, che indica una "sensazione di formicolio in varie parti del corpo, perlopiù accompagnata da uno stato di rilassamento mentale di chi la esperisce; a suscitarla concorrono numerosi stimoli: cerebrali (pensieri o idee) oppure di natura visiva, uditiva o tattile, percepiti da un soggetto in modo attivo o passivo" (fonte Wikipedia) 

Per l'aspetto del Pokemon Sensoriale ho cercato di ispirarmi a Reuniclus, ma senza la gelatina verde :rotfl:

A differenza di quest'ultimo vedrei bene Asmrtist come un semplice Pokemon base. Inoltre, grazie all'abilità che possiede potrebbe essere un buon partner dei Pokemon Fuoco, dal momento che mosse come Giornodisole o l'abilità Siccità non andrebbero ad interferire con Riverbero. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Inviato (modificato)

Nome del Pokémon: Echord (UC-10 Sonorus)
Categoria: Pokémon Campionatore
Descrizione fisica del Pokémon: Ricorda vagamente una specie di robottino con un enorme testone tondo a cui alla zona delle "orecchie"sono presente due  pruteberanze tonde ricordanti un paio di cuffie collegate da una terza prutuberanza che si trova sopra la testa ma non toccandola direttamente. La faccia è completamente Nera con due occhi blu elettro che si "accendono e spengono" a seconda se dorme (nel caso è presente sul volto soltanto una linea blu).Sul retro della testa sono presenti due filamenti metallici. Il corpo è molto piccolo(quasi non regge la testa), cosi come le braccia che terminano in due piccoli artigli e hanno le spalle ricordanti due piccole casse musicali. La zona delle gambe invece presenta un cono a punta simile a quello presente nelle trottole e nei Beyblade.
Descrizione Pokédex: E' una delle ultracreature. E' in grado di assorbire qualsiasi onda sonora che capta grazie alle protuberanze che si ritrova nella zona delle orecchie e replicarle ad una potenza di Decibel 100 Volte più forte. Un onda sonora generata da questo pokemon può spaccare tutte le finestre di una megalopoli e ribaltare un intero palazzo.
Tipo: Suono-Acciaio:

Abilità: Ultraboost
Altri dettagli:  Per Echord ho voluto ispirarmi sia un pochino al casco dei Daft Punk, sia un pochino a quei robottini giapponesi che spesso si possono vedere in alcuni videoclip di musica elettronica jap che accompagnano i cantanti/DJ durante l'esecuzione del brano. Il corpo a trattola invece è stato semplicemente creato pensando a dare un andatura "simpatica" a questo essere. 

 

Siccome ho un piccolo disegno (più uno studio e una bozza) a disposizione lo lascio sotto spoiler per dare un idea dell'aspetto.

Spoiler

DeLlRQP.jpg

 

Modificato da Tails

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome del Pokémon: Psicolius 
Categoria: Pokèmon antenna 
Descrizione fisica del Pokémon: Un pokèmon molto robusto , con le antenne che riflettono la luce e manda onde Psiche , grazie a questi suoni può richiamare i rinforzi dei suo alleati.
Descrizione Pokédex: Un pokèmon molto protettivo e tenace , quando si trova in difficoltà o richiama i rinforzi oppure usa i suoi poteri Psichici , per stordire il nemico.
Tipo: Suono/Psico 
Abilità: Psico
Altri dettagli:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome Pokémon: Battermon

 

Categoria: Pokémon Batteria

 

Descrizione fisica del Pokémon: Questo Pokémon possiede un corpo molto simile a quello dei Pokémon primati, il quale lo rende agile e in grado di compiere svariate azioni.
Il suo corpo è ricoperto da un folto pelo in grado di proteggerlo sia dagli sbalzi termici che dagli attacchi nemici o dagli urti.
Su ogni arto possiede delle escrescenze ossee ricoperte da una membrana molto simile a una lega metallica molto resistente, escrescenze molto simili a dei piatti e rimovibili a piacimento.
Sulla pancia possiede una zona non ricoperta da peli, ma bensì da una pelle tesa e resistente.
Sia le sue mani che i suoi piedi possiedono delle dita prensili che gli permettono di maneggiare oggetti sia naturali che artificiali con molta facilità.

 

Descrizione Pokédex: Questo Pokémon è un abile lottatore, ma anche un simpatico intrattenitore.
è solito portare con sè dei bastoni che provvede personalmente a levigare sia in forma che in dimensione, bastoni che è solito sfruttare sia in lotta che fuori dalla stessa.
Il Pokémon è in grado di sfruttare i piatti ossei che ha sugli arti sia come armi da lancio che come strumenti utili a divertirsi e cibarsi.
Quando vuole divertirsi o divertire persone o pokémon, grazie ai bastoni che è solito portare con sè, è in grado di dare sfogo al suo innato senso del ritmo, usando i bastoni stessi come delle bacchette da battere sui piatti ossei presenti sui suoi arti, a ritmo di musica.

 

Tipo: Lotta/Suono

 

Abilità: Percussocura(permette al Pokémon, quando sta per finire i suoi PS, di ricaricarli di un poco se viene colpito da attacchi fisici).

 

Altri Dettagli:

 

- Nel creare questo Pokémon mi sono ispirato sia ai primati in generale, sia a quei primati che si vedono suonare come abili musicisti in alcuni film Disney e sia a quei primati abili nelle arti marziali che si vedono sia in alcuni film d'animazione che in alcuni videogiochi.

- Il nome Battermon deriva dall'unione della parola Battery(batteria) + parte della parola Pokémon.
- Questo Pokémon è abile a lottare grazie alle sue abilità nelle arti marziali e a suonare grazie sia al suo senso del ritmo che alla sua conformazione corporea.
- Abbastanza spesso è possibile osservare degli esemplari di Battermon impegnati nell'intrattenere pokémon o umani, apparendo molto simili ad abili musicisti, in grado di sfruttare il proprio corpo e l'ambiente circostante come una vera e propria batteria.
- Nelle esibizioni canore organizzate dagli umani non è raro osservare esemplari di Battermon che oltre ad improvvisarsi batteristi, sfruttando la conformazione della loro mandibola e il loro senso del ritmo, si lanciano in vere e proprie sessioni di beatbox.
- Sono stati registrati alcuni rari casi in cui degli esemplari di Battermon, incontrando altri tipi di Pokémon, si sono esibiti come fossero una vera e propria band musicale di Pokémon.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome Pokèmon:Tiktak 

Categoria:Pokèmon Sveglia

Descrizione fisica del Pokèmon:Tiktak è praticamente una sveglia,con due lunghe mani e una faccia sorridente.Quelle che sembrano le sue molle hanno la forma di note musicali,di cui una a forma di cuore.E' di colore blu scuro,con la faccia color beige,le guance rosse e le molle di color argento.

Descrizione Pokèdex:Grazie alle sue molle,è in grado di emettere un suono potentissimo da spaventare i nemici.Molte persone lo utilizzano per segnare l'ora,per questo motivo gli Hoothoot sono gelosi.

Tipo:Suono\Acciaio

Abilità:Antisuono\Antifuoco

Altri dettagli:Non so cosa dire,mi sono ispirato alle sveglie,tutto qui.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome del Pokémon: Metromind

Categoria: Pokemon Ritmo

Descrizione fisica del Pokémon: Metromind ha l’aspetto di un antico metronomo meccanico, il cui pendolo termina in una croma su cui è visibile l’unico occhio del Pokemon. Metromind è circondato da un’aura che ondeggia sempre a tempo, ed assume colorazioni diverse in base allo stato del Pokemon, a cui corrisponde la frequenza a cui il pendolo batte: quando è rilassato l’aura è verde e la frequenza a 40 Bpm, durante uno scontro l’aura tende a diventare rossa e la frequenza a raggiungere i 200 Bpm.

Descrizione Pokédex: Si narra che lo spirito di un compositore sia rimasto intrappolato nel metronomo che utilizzava ed abbia dato vita a Metromind che trova rifugio solo nelle sale concerti o nelle abitazioni di musicisti.

Tipo: Suono/Spettro

Abilità: Andamento: Il Pokemon aumenta la sua velocità ed il suo attacco speciale in base ai danni subiti: maggiore il danno, maggiore il valore delle statistiche di base.

Altri dettagli: Origine del nome: “Metronome” + “Mind”; ho immaginato che il pokemon possa apprendere la mossa Imposizione e forzare l’obbiettivo a ripetere la propria “Esibizione”, magari a tempo la seconda volta.
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

pJLaGo2.png

Nome del pokémon: Whailing "da whale (balena) e wailing (lamento, suono)"

 

Categoria: Pokémon Frequenza

 

Tipo: Acqua//Suono

 

Abilità: Antisuono/Intrapasso HA Sonar*

*il pokémon ignora le modifiche di difesa, difesa speciale ed elusione dell'avversario quando attacca

 

Descrizione fisica: Whailing è un pokémon mastodontico, lungo quasi 15 metri ed alto 3 metri. Possiede nella gola un organo acustico molto sviluppato con il quale riesce ad emettere una vasta gamma di versi, perfino potenti ultrasuoni. I fanoni poi, quando la bocca è chiusa, hanno una forma simile a quella di una cassa acustica: questo serve al pokémon per controllare meglio i suoni che emette, modulandone la frequenza e la tonalità.Essendo quasi totalmente cieco, utilizza i suoni che emette anche per scandagliare la zona che lo circonda, come se fosse un sonar, prima emettendoli dalla bocca e poi captandoli dalla coda simile ad una parabola, molto sensibile alle varie frequenze. Le orecchie sembrano delle cuffie, e servono a Whailing per proteggersi dai suoi stessi ultrasuoni.

 

Entry Pokédex: "Whailing è un pokémon che vive prevalentemente negli abissi di Alola e nel sud di Kalos, dove localizza ed immobilizza prede come wishiwashi grazie all'uso di suoni ad alta frequenza.Se allenato a dovere, questo pokémon può essere in grado di compiere spettacoli di canto mozzafiato grazie al suo talento nel modulare la sua voce.

 

Altri dettagli: Whailing venne scoperto 70 anni fa da una portaerei militare che, captando degli ultrasuoni insoliti provenire dagli abissi, pensò di essere di fronte ad un sottomarino e decise di indagare. Invece di un sottomarino, però, venne trovato un esemplare di Whailing che stava emettendo forti ultrasuoni per stordire un banco di wishiwashi, la sua preda.

Fu proprio grazie allo studio dell'apparato vocale di questo pokémon che si riuscì a migliorare l'utilizzo degli ultrasuoni per scandagliare i mari ed il sottosuolo; inoltre le odierne cuffie furono sviluppate proprio a partire dalle orecchie di Whailing.

Vivendo negli abissi, hanno perso quasi totalmente la vista, ma l'udito è così sviluppato che si dice riescano a vedere tramite le onde sonore

Una importante competizione annuale di canto del mondo pokémon, il festival di SanRemoraid , nacque come competizione tra i Whailing dei vari allenatori per determinare quale fosse il migliore nell'utilizzare il suono. Ad oggi il festival è cambiato, e possono partecipare tutti i pokémon.

 

Mi sono ispirato alle Megattere per creare questo fakemon, in quanto esse sono famose per i loro "canti d'amore" che performano durante la stagione degli amori; inoltre utilizzano come altri mammiferi dei particolari suoni come sonar per captare la presenza di prede vicino a loro, quindi il tipo suono sembrava più che azzeccato.

E poi qua a Sanremo(raid) si trova un importante parco protetto per i cetacei e mi sembrava giusto dargli una minima menzione, dato tutto quello che importa qua in liguria riuscire a salvaguardare una porzione di mare dalla pesca estrema e dall'inquinamento.... STO DIVAGANDO OK BASTAH

 

spero vi piaccia :3

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme