Vai al commento




gameplayer

Richiesta info per cominciare a giocare in competitivo

Recommended Posts

Ciao a tutti, ragazzi. Ultimamente sto pensando di tornare a giocare al TCG Pokémon. Giocavo ai tempi delle prime espansioni, ma non in modo competitivo, perché i tornei dalle mie parti erano rari e non volevo spendere una fortuna. Avrei qualche domanda da fare a qualche esperto che fosse così gentile da rispondermi:

  • Ho notato che le carte giapponesi costano meno di quelle italiane e inglesi. Sono legali nei tornei italiani e internazionali?
  • Per quanto tempo rimangono legali, nel formato più ristretto, le espansioni? Ad esempio, quando si prevede che le ultime espansioni (da Sole e Luna in poi, quindi da inizio 2017) verranno eliminate?
  • So che è una domanda a cui è difficile rispondere, ma all'incirca, all'uscita di ogni nuova espansione (e quindi avendo già ottime carte delle espansioni precedenti), qual è la cifra che bisogna spendere come integrazione per continuare a giocare i mazzi migliori?
  • Che competitività c'è, e che premi ci sono, generalmente, nei tornei settimanali o bi-settimanali nelle piccole province? Giocare può essere soddisfacente anche senza spostarsi troppo?
  • Per quanto riguarda il TCGO, quali prodotti consigliate di acquistare nello store del gioco, utilizzando i gettoni, considerando che ho appena cominciato? Qualcuno nel forum cede codici (diversi da quelli delle newsletter) in cambio di PP?

 

Grazie in anticipo a chi ha letto il mio messaggio e a chi risponderà :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme


Rispondo alla chiamata.

 

1. In Italia sono legali soltanto le carte di lingua europea (Ossia Italiano, Inglese, Tedesco, Francese e via dicendo), in generale se vuoi risparmiare punta sull'inglese dato che abbiamo molti collezionisti in Italia che, volendo carte solamente in Italiano, alzano i prezzi.

2. Un'espansione in media rimane legale per due anni, a ogni rotazione vengono eliminati i 4 set principali più vecchi, con tutti i mini set usciti tra di essi, per esempio Gardevoir GX è uscito verso la fine della rotazione 2016/2017, è stato legale nelle rotazioni 2017/2018 e 2018/2019 e probabilmente ruoterà con la prossima rotazione. 

3. Dipende, se bisogna costruire nuovi archetipi o se ci sono carte di alto valore, ad esempio con l'ultimo set giocando Zoroark/Lycanroc c'era davvero poco da comprare, si parla di davvero pochi euro, ma sono usciti nuovi mazzi, tra cui lo Zapdos/Jirachi in cui il Jirachi, essendo nuovo e versatile, costa anche 20/25 euro, quindi dovendo costruire il mazzo da zero se ne vanno almeno 120 euro di carte nuove più svariate carte vecchie che senza il supporto per i tipi elettro appena uscito non giocava nessuno. 

Se vuoi sapere quanto costa iniziare, puoi fare mazzi decenti anche per 50 euro, ma i migliori superano quasi sempre i 100/150 euro. 

4. Vedo molta confusione per quanto riguarda i tornei. I tornei sono organizzati dalle Leghe, che fanno una League Challenge al mese (In cui vinci delle carte speciali per i primi 4 nella classifica) e le League Cup ogni 3 mesi (In cui vinci playmat e hai carte promozionali di partecipazione che sono molto utili), evito di parlare di eventi più grandi e di punti per qualificarsi ai mondiali dato che non credo ti interessi al momento e non voglio confonderti. 

5. Se non vuoi spendere soldi, compra un mazzo tematico (Il migliore al momento è quello di Garchomp, seguito dai due di gioco di squadra, dato che hanno un paio di carte utili per molti mazzi.) e inizia a giocare nella modalità mazzo tematico. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Inviato (modificato)

@Eltyr, grazie per la disponibilità e la chiarezza.

 

Se ho ben capito, converrebbe investire sulle carte delle ultime espansioni, come Team up (Jirachi, Zapdos, Pikachu-Zekrom, Charizard) o Lost thunder (Blacephalon GX e Naganadel), che verranno escluse dal formato standard solo tra qualche anno (anche se nel frattempo verranno superate da nuovi archetipi, basati sulle carte contenute nelle prossime espansioni). Al contrario, puntare su Zoroark GX, che attualmente è un ottimo mazzo, è più rischioso, perché verrà eliminato prima. È un ragionamento corretto?

 

Grazie anche per i chiarimenti relativi ai tornei e al TCGO. Anche a me piaceva il mazzo di Garchomp, o in alternativa l'ultimo di Charizard (anche se qualcuno consiglia quello di Entei, che contiene Heracross, per counterare Blastoise). Un mazzo su Garchomp (quello tematico con opportune modifiche) potrebbe portare a buoni risultati, nel formato standard (fisico locale e online)?

Modificato da gameplayer

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
3 ore fa, gameplayer ha scritto:

@Eltyr, grazie per la disponibilità e la chiarezza.

 

Se ho ben capito, converrebbe investire sulle carte delle ultime espansioni, come Team up (Jirachi, Zapdos, Pikachu-Zekrom, Charizard) o Lost thunder (Blacephalon GX e Naganadel), che verranno escluse dal formato standard solo tra qualche anno (anche se nel frattempo verranno superate da nuovi archetipi, basati sulle carte contenute nelle prossime espansioni). Al contrario, puntare su Zoroark GX, che attualmente è un ottimo mazzo, è più rischioso, perché verrà eliminato prima. È un ragionamento corretto?

 

Grazie anche per i chiarimenti relativi ai tornei e al TCGO. Anche a me piaceva il mazzo di Garchomp, o in alternativa l'ultimo di Charizard (anche se qualcuno consiglia quello di Entei, che contiene Heracross, per counterare Blastoise). Un mazzo su Garchomp (quello tematico con opportune modifiche) potrebbe portare a buoni risultati, nel formato standard (fisico locale e online)?

Esatto. Partendo dal presupposto che per far girare un mazzo in standard dovrai inevitabilmente comprare delle carte che ruoteranno quest'inverno, con mazzi come Zapdos/Jirachi, PikaRom e Blacephalon perderai poco con la rotazione, dato che i Pokémon principali rimarranno e molte carte (Come le Nest Ball in Jirachi/Zapdos) sono di poco valore, e quelle più costose sono scese di prezzo negli anni (Come Guzma, che è fondamentale in tutti i mazzi, ma non supera i 2 euro, a differenza del prezzo molto più alto di quando era uscito.).

 

Per quanto riguarda il meta dei mazzi tematici, sono completamente ignorante dato che non ci ho mai giocato, posso solo consigliarti mazzi che contengono carte utili allo standard e che possono essere aggiornati per poter giocare in quel format, Garchomp è il migliore dato che Lucario (Che ti fa cercare una carta a turno se controlli Garchomp) aiuta notevolmente nel problema principale dei mazzi tematici, ossia la consistenza, che è quello che differenzia i mazzi tematici da quelli competitivi (Altra alternativa è Swampert, ma hai capito cosa intendo). Inoltre verrà rilasciato un nuovo Garchomp nell'espansione successiva a quella di maggio, e sembra molto forte, anche se dubito sarai ancora fermo a Garchomp se giocherai seriamente. 

Il mazzo tematico di Garchomp, come qualsiasi altro, è inutilizzabile in standard, ma puoi adattarlo per essere più performante, direi che la prima cosa da aggiungere siano copie di Camilla fino ad averne 4, qualche Lylia per pescare e ovviamente altre copie di Garchomp e Lucario. Dopo passa a carte per consistenza, ossia Comunicazioni Pokémon, Minor Ball e Timer Ball (Partendo dal presupposto che devi avere 4 ultra ball) per avere con più consistenza il Lucario e il Garchomp in campo (E le caramelle rare per facilitarne l'evoluzione), o in alternativa delle Colline Scroscianti che una volta per turno ti fanno cercare 1 pokémon lotta o acqua base per metterlo in panchina (Ossia Gible/Riolu, o un Vulpix con faro che potrebbe aiutarti mentre aggiorni il mazzo.)

Se si passa a carte più costose, puoi prendere un Tapu Lele GX (Che sta per ruotare, ma aiuta tantissimo), un Lucario GX per avere un attaccante da 1 energia, o Jirachi, che costa tantissimo ma è e continuerà ad essere un ottima carta per i prossimi due anni. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

@Eltyr Ti ringrazio ancora. Parlando dei mazzi tematici nel TCGO, quello di Garchomp è ottimo, ma personalmente ritengo che il migliore sia quello di Charizard. Credo che dipenda anche un po' dallo stile di gioco. Quando avrò completato le fasi iniziali (ottenere tutti i pacchetti nella sezione offline e arrivare al premio finale della sfida tri-settimanale attuale, che ha in palio 2 Mewtwo Ex e 1 Archie's ace full-art), pensavo di comprare pacchetti di Team up fino a trovare 3-4 copie di Jirachi, non so se tu la ritenga una buona strategia, e non ho idea di quanti pacchetti servano mediamente.

 

In generale, credo che, con un po' di pazienza e un po' di tempo libero da dedicarci, al TCGO si possa giocare anche senza spendere un euro. Penso che mi concentrerò sul competitivo solo quando sarò ben avviato online, avendo molte carte e potendo provare diverse varianti dei mazzi migliori, per sapere su cosa investire. Quando giocavo (non competitivo), cioè fino a ridosso dell'uscita delle Ex, avere un software del genere sarebbe stato molto utile, oltre che divertente. Se non ricordo male ce n'era solo uno in cui si poteva giocare offline, ma conteneva solo le primissime espansioni.

 

Una domanda tecnica. In quali casi mi consigli di cominciare a giocare il primo turno (non potendo attaccare), e quando invece è meglio andare per secondio? Dipende dal meta, dal proprio mazzo, o da quali altri fattori (considerato che, quando si decide, non si conosce la propria mano, mentre si conosce il mazzo tematico dell'avversario, nella modalità in cui sto giocando ora)? Ad esempio, con il mazzo di Garchomp non posso usare Ascensione di Gible se parto per primo.

 

Ovviamente le mie considerazioni e le mie domande valgono non solo per Eltyr, ma per chiunque voglia rispondere 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
On 30/3/2019 at 18:41, gameplayer ha scritto:

@Eltyr Ti ringrazio ancora. Parlando dei mazzi tematici nel TCGO, quello di Garchomp è ottimo, ma personalmente ritengo che il migliore sia quello di Charizard. Credo che dipenda anche un po' dallo stile di gioco. Quando avrò completato le fasi iniziali (ottenere tutti i pacchetti nella sezione offline e arrivare al premio finale della sfida tri-settimanale attuale, che ha in palio 2 Mewtwo Ex e 1 Archie's ace full-art), pensavo di comprare pacchetti di Team up fino a trovare 3-4 copie di Jirachi, non so se tu la ritenga una buona strategia, e non ho idea di quanti pacchetti servano mediamente.

 

In generale, credo che, con un po' di pazienza e un po' di tempo libero da dedicarci, al TCGO si possa giocare anche senza spendere un euro. Penso che mi concentrerò sul competitivo solo quando sarò ben avviato online, avendo molte carte e potendo provare diverse varianti dei mazzi migliori, per sapere su cosa investire. Quando giocavo (non competitivo), cioè fino a ridosso dell'uscita delle Ex, avere un software del genere sarebbe stato molto utile, oltre che divertente. Se non ricordo male ce n'era solo uno in cui si poteva giocare offline, ma conteneva solo le primissime espansioni.

 

Una domanda tecnica. In quali casi mi consigli di cominciare a giocare il primo turno (non potendo attaccare), e quando invece è meglio andare per secondio? Dipende dal meta, dal proprio mazzo, o da quali altri fattori (considerato che, quando si decide, non si conosce la propria mano, mentre si conosce il mazzo tematico dell'avversario, nella modalità in cui sto giocando ora)? Ad esempio, con il mazzo di Garchomp non posso usare Ascensione di Gible se parto per primo.

 

Ovviamente le mie considerazioni e le mie domande valgono non solo per Eltyr, ma per chiunque voglia rispondere 

Non so quanto sia veloce trovare carte tramite pacchetti, soprattutto in un set grande come Team Up, quindi ti conviene fare tornei tematici per avere bustine scambiabili, e scambiarle appunto per quel che ti serve. 

Conviene sempre iniziare per primo, con rarissime eccezioni che al momento non ti toccano (Si tratta di mirror match di mazzi specifici in ambienti competitivi).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
On 30/3/2019 at 18:41, gameplayer ha scritto:

@Eltyr Ti ringrazio ancora. Parlando dei mazzi tematici nel TCGO, quello di Garchomp è ottimo, ma personalmente ritengo che il migliore sia quello di Charizard. Credo che dipenda anche un po' dallo stile di gioco. Quando avrò completato le fasi iniziali (ottenere tutti i pacchetti nella sezione offline e arrivare al premio finale della sfida tri-settimanale attuale, che ha in palio 2 Mewtwo Ex e 1 Archie's ace full-art), pensavo di comprare pacchetti di Team up fino a trovare 3-4 copie di Jirachi, non so se tu la ritenga una buona strategia, e non ho idea di quanti pacchetti servano mediamente.

 

In generale, credo che, con un po' di pazienza e un po' di tempo libero da dedicarci, al TCGO si possa giocare anche senza spendere un euro. Penso che mi concentrerò sul competitivo solo quando sarò ben avviato online, avendo molte carte e potendo provare diverse varianti dei mazzi migliori, per sapere su cosa investire. Quando giocavo (non competitivo), cioè fino a ridosso dell'uscita delle Ex, avere un software del genere sarebbe stato molto utile, oltre che divertente. Se non ricordo male ce n'era solo uno in cui si poteva giocare offline, ma conteneva solo le primissime espansioni.

 

Una domanda tecnica. In quali casi mi consigli di cominciare a giocare il primo turno (non potendo attaccare), e quando invece è meglio andare per secondio? Dipende dal meta, dal proprio mazzo, o da quali altri fattori (considerato che, quando si decide, non si conosce la propria mano, mentre si conosce il mazzo tematico dell'avversario, nella modalità in cui sto giocando ora)? Ad esempio, con il mazzo di Garchomp non posso usare Ascensione di Gible se parto per primo.

 

Ovviamente le mie considerazioni e le mie domande valgono non solo per Eltyr, ma per chiunque voglia rispondere 

Ciao! 

Aggiungo un paio di cose alle ottime risposte di @Eltyr. Attualmente io colleziono le carte in real (Ho un paio di mazzi montati, ma gioco pochissimo) mentre gioco “competitive” online, ossia mi tengo aggiornato, grindo sullo Scalasfide e partecipo ai piccoli tornei, fra cui anche l’ultimo organizzato proprio da Pokémon Millennium. 

In quanto collezionista in real, ti consiglio di comprare pacchetti solo per il gusto di spacchettare: le espansioni si fanno sempre più grosse ed è davvero difficile trovare la rara che ti serve; conviene sempre comprare la carta singola nei negozi o siti specializzati: spendi meno e vai a colpo sicuro. 

Per quanto riguarda l’online il discorso è praticamente identico, purtroppo. Anche io tre anni fa mi ero messo in testa di iniziare giocando al formato Mazzo Tematico e puntare ad accumulare gettoni, carte e pacchetti, ma è veramente difficile riuscire a stare al passo e trovare ciò che serve. Il metodo migliore è sfruttare la fantastica sezione scambi del gioco. Personalmente ogni volta che esce una nuova espansione spendo 30-40€ in codici da riscattare per avere pacchetti da scambiare e, con un buon numero d8 scambi oculati, riesco ad avere tutti gli staple che servono per tenermi aggiornato. Alla fine si tratta di una spesa di meno di 10€ al mese e il divertimento che ne consegue è veramente tanto. Calcola poi che spesso, in alcune espansioni, non si trovi poi un granché, per cui la spesa è ancora inferiore: ma questo cambia di persona in persona in base al proprio modo di giocare. 

Se hai altri dubbi chiedi pure, spero di essere stato chiaro! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Inviato (modificato)
On 11/4/2019 at 13:15, Nasubi ha scritto:

Ciao! 

Aggiungo un paio di cose. Attualmente io colleziono le carte in real (Ho un paio di mazzi montati, ma gioco pochissimo) mentre gioco “competitive” online, ossia mi tengo aggiornato, grindo sullo Scalasfide e partecipo ai piccoli tornei, fra cui anche l’ultimo organizzato proprio da Pokémon Millennium. 

In quanto collezionista in real, ti consiglio di comprare pacchetti solo per il gusto di spacchettare: le espansioni si fanno sempre più grosse ed è davvero difficile trovare la rara che ti serve; conviene sempre comprare la carta singola nei negozi o siti specializzati: spendi meno e vai a colpo sicuro. 

Per quanto riguarda l’online il discorso è praticamente identico, purtroppo. Anche io tre anni fa mi ero messo in testa di iniziare giocando al formato Mazzo Tematico e puntare ad accumulare gettoni, carte e pacchetti, ma è veramente difficile riuscire a stare al passo e trovare ciò che serve. Il metodo migliore è sfruttare la fantastica sezione scambi del gioco. Personalmente ogni volta che esce una nuova espansione spendo 30-40€ in codici da riscattare per avere pacchetti da scambiare e, con un buon numero d8 scambi oculati, riesco ad avere tutti gli staple che servono per tenermi aggiornato. Alla fine si tratta di una spesa di meno di 10€ al mese e il divertimento che ne consegue è veramente tanto. Calcola poi che spesso, in alcune espansioni, non si trovi poi un granché, per cui la spesa è ancora inferiore: ma questo cambia di persona in persona in base al proprio modo di giocare. 

 Se hai altri dubbi chiedi pure, spero di essere stato chiaro! 

 

Ciao! Ti ringrazio molto per i consigli. Ho sperimentato che giocare in modalità "mazzo tematico" è parecchio frustrante, e che è davvero difficile acquisire buone carte senza spendere denaro, considerando che trovare le carte giuste nei pacchetti è molto difficile, e che i pacchetti vinti in modalità "Sfida giocatore", "Sfida allenatore" e comprati con i token non sono scambiabili.

 

Per adesso, però, preferisco continuare per questa strada, sia perché mi sono reso conto che è possibile creare un mazzo divertente da giocare in standard (partendo dai mazzi tematici), sia perché non amo l'idea di investire denaro in qualcosa che non ha consistenza fisica (ma è solo una mia idea, e rispetto completamente chi, come te, fa una valutazione diversa).

 

Hai un consiglio su come investire i crediti, cioè quali espansioni preferire comprando i pacchetti? Io andrei proprio su Team up e Lost thunder, che contengono le carte migliori (le nuove carte Alleati, Jirachi e Zapdos, e inoltre Blacephalon GX, su cui si basa un mazzo che secondo me è molto forte). I pacchetti eventualmente vinti come premi dei tornei, invece, li userei nella sezione "scambio" per ottenere le carte che, volta per volta, mi mancano per completare i mazzi. Cosa ne pensi?

Modificato da gameplayer

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Visitatore
Rispondi a questa discussione...

×   Incollato come testo formattato.   Clicca per incollare come testo normale

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il tuo link è stato incorporato automaticamente.   Visualizza come collegamento

×   Il contenuto precedente è stato ripristinato.   Cancella contenuto

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Utenti nella discussione   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.

×
×
  • Create New...

Importanti informazioni

Per usare il nostro forum è necessario accettare i nostri Termini di utilizzo, la nostra Privacy Policy, il nostro Regolamento ed essere a conoscenza che per rendere la navigazione migliore utilizziamo i cookie sul tuo dispositivo. Puoi modificare le impostazioni cookie oppure accettare per accettarle.