Vai al commento






Drake

Per voi qual è l'anime o il manga "perfetto"?

Recommended Posts

3 ore fa, SquirtlePronto ha scritto:

Come non concordare con quest'ultima frase, è proprio ciò che penso di Bleach. Non è un anime molto conosciuto qua ma all'estero è considerato al pari di One Piece e Naruto, e ovviamente un motivo c'è. Questo, assieme a pochi altri, è uno dei pochi anime che considero davvero belli. Vedo, in quelli moderni, sempre gli stessi clichè, trame simili e scevre di contenuto, personaggi stereotipati tutti uguali e tanto, troppo fanservice (un vero e proprio cancro degli anime, se non fosse così presente nelle opere contemporanee secondo me avrebbero molto più successo).

Ad ogni modo Bleach non è che sia privo di difetti, ma la maggior parte di essi non è compreso tra quelli sopra citati (vabbè ok il fanservice un po' c'è ma, credetemi, se l'ho visto io ce n'è poco). La maggior parte dei problemi sono legati alla trama poiché presenta molte domande a cui mai viene data una risposta (ma sono tutte questioni di lore, la trama in sé risulta completa), sulla falsa riga dei "buchi di trama" ci sono pure alcuni errori logici, ma il suo vero problema sono i finali delle due stagioni (una animata l'altra mai finita, quindi c'è solo il manga :cry:) che sono davvero troppo stupidi e sbrigativi. Lo so lo so probabilmente vi starete chiedendo perchè dovrei considerare un buon lavoro una roba del genere, beh ragazzi perché questa "roba" è capace (come davvero pochi anime sanno fare) di catapultarti nel suo mondo, un mondo apparentemente uguale al nostro dove però l'oltretomba è un mondo all'antica, ricco di epici e pirotecnici scontri a colpi di spade e "magie" tipo poteri elementali (già è ambientato lì). Nell'universo di Bleach ogni avversario, persino il più infimo, è fortissimo e dotato di poteri esclusivi, non c'è limite alla forza che può essere raggiunta cosicchè ogni battaglia è talmente intensa che non si rimane mai ad annoiarsi. Senza contare che i personaggi sono davvero tanti e, stranamente, abbastanza ben caratterizzati e mai lasciati a sè stessi, ciò non rende difficile affezionarsi. La storia si svolge inizialmente ponendo una serie di domande e creando situazioni e coincidenze raccontate attraverso storie contemporanee o flashback, che in un modo o nell'altro fanno intuire l'esistenza di collegamenti e relazioni segrete tra i personaggi. Lentamente le verità vengono a galla mostrando il motivo di certe rivalità o situazioni inizialmente immotivate e delle quali, per tutto il tempo, ci si chiede il motivo. Insomma questo e molto altro fanno di quest'anime un buon esempio di successo proprio perché, a mio parere, è stato sviluppato sulla base di uno stile che rende ogni momento, pure il più stupido, un momento fantastico. In mezzo a tutto questo nemmeno ci si rende conto dei numerosi difetti che purtroppo presenta. 

E niente spero di non essere finito off topic ma mi sono fatto prendere dal momento, come vedete Bleach, nonostante tutto, mi ha davvero preso. Ditemi, voi conoscevate quest'anime? Se sì, cosa ne pensate?

Anche io ho visto ( e letto) Bleach, lo reputo un ottimo battle shonen , anche se secondo i miei gusti è assolutamente  lontano dalla perfezione! Peccato poi per la mancata trasposizione dal manga all' anime della saga a mio avviso più bella, 

Spoiler

ovvero della saga della Guerra dei Mille Anni.

 Ma a rovinare Bleach è secondo me il modo frettoloso in cui si conclude il  manga e il finale di quest' ultimo, veramente indecente secondo me.

 

Tornando in topic, ultimamente ho visto Devilman crybaby, il riadattamento di Netflix, e mi ha colpito molto (anche se lontano dalla perfezione anche questo secondo me)  :asduj1:

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme


18 minuti fa, Kuroashi ha scritto:

Anche io ho visto ( e letto) Bleach, lo reputo un ottimo battle shonen , anche se secondo i miei gusti è assolutamente  lontano dalla perfezione! Peccato poi per la mancata trasposizione dal manga all' anime della saga a mio avviso più bella, 

  Apri contenuto nascosto

ovvero della saga della Guerra dei Mille Anni.

 Ma a rovinare Bleach è secondo me il modo frettoloso in cui si conclude il  manga e il finale di quest' ultimo, veramente indecente secondo me.

 

Tornando in topic, ultimamente ho visto Devilman crybaby, il riadattamento di Netflix, e mi ha colpito molto (anche se lontano dalla perfezione anche questo secondo me)  :asduj1:

 

 

Si ok ammetto di essermi fatto prendere un pelo prima :oopsie: ciò che intendevo dire è che nel mezzo dei molti difetti, Bleach è stato però scritto secondo uno stile che, se replicato, sarebbe davvero in grado di creare ciò che per me corrisponde al capolavoro. Per la storia del finale purtroppo non posso essere più daccordo con te...ma non è tutta colpa dell'autore, ma degli editori che gli hanno messo troppa fretta...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

No figurati, sono gusti ^^  Però concordo, Bleach ha diversi spunti davvero interessanti!Per quanto riguarda  il finale e l'eccessiva fretta hai ragione: se non sbaglio, erano dovuti anche a pressioni degli editori a causa del calo delle vendite dell'opera.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Manga o anime che ritengo perfetto?? Nana. Assolutamente Nana. In genere non apprezzo questo genere di shojo abbastanza "soap operistico", preferisco serie del calibro di Sailor Moon o Card Captor Sakura, ma Nana ha la fortuna di avere una soundtrack da paura e, da fanatica di musica quale sono, non è una cosa che non posso sottovalutare. Ho visto la serie non so quante volte (ce l'ho su chiavetta ma conto di acquistare i cofanetti di dvd), ho letto il manga in scan e adesso sto collezionando la ristampa e sebbene lo sappia praticamente a memoria non mi annoia mai, riesce sempre a farmi ridere o a commuovermi in certi momenti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

io prediligo quelli semi-seri ma che contengono ironia e scemenze a profusione

Iniziai con

 

- City Hunter (il mio primo anime & manga) nel 1992, poi da lì, in ordine cronologico sparso
- Gintama, Saiyuki, Full Metal Panic / Fumoffu, Occhi di Gatto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Visitatore
Questa discussione è stata chiusa, non è possibile aggiungere nuove risposte.

  • Utenti nella discussione   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.


×
×
  • Crea...

Importanti informazioni

Per usare il nostro forum è necessario accettare i nostri Termini di utilizzo, la nostra Privacy Policy, il nostro Regolamento ed essere a conoscenza che per rendere la navigazione migliore utilizziamo i cookie sul tuo dispositivo. Puoi modificare le impostazioni cookie oppure accettare per accettarle.