Vai al commento






Edre

[Pokémon: Satoshi's Castle] Tutti pazzi per Wooloo!

Recommended Posts

2eNCF0F.png

 

Bentornati all'ultimo appuntamento primaverile del Pokémon: Satoshi's Castle!

 

Tutti pazzi per Wooloo!

 

Il Pokémon Direct di ieri ha sicuramente consegnato delle novità incredibili per l'intero fandom dei Pokémon. Tra tutte, una ha subito conquistato il cuore di moltissimi Pokéfan. Wooloo, il Pokémon Pecora.

 

Wooloo

 

Come si può leggere nella sua descrizione ufficiale, "La sua pelliccia bianca continua a crescere per tutta la vita e, se viene rasata a zero, ricresce completamente nel giro di tre mesi. Se ne ricavano vestiti, tappeti e altri prodotti simili, specialità famose della regione di Galar".

 

Ciò che vi richiediamo oggi, in questo minigioco, è di immaginare i prodotti tipici di Galar che si possono ricavare grazie all'allenamento dei Wooloo.

 

Regolamento:

  • L'utente dovrà ideare un prodotto tipico di Galar che si possa ottenere dal Pokémon Wooloo e descriverne la storia;
  • È necessario seguire il seguente schema:

    Nome: *Inserire il nome del prodotto*
    Descrizione: *Descrivere il prodotto da un punto di vista visivo* (Max 5 righe di testo)
    Storia e dettagli: *Raccontare la storia e la produzione del prodotto: come si realizza? Perché è utile? Chi ne usufruisce maggiormente? Una volta in commercio ha uno slogan? E così via, in questa porzione della risposta potrete sbizzarrirvi* (Max 10 righe di testo)
     
  • Il criterio di valutazione utilizzato sarà l'originalità nell'ideare il prodotto e dargli una storia o dei dettagli particolari;
  • Dopo l'invio non è consentita alcuna modifica e/o integrazione della risposta. In caso si voglia correggere qualche errore di battitura, grammaticale o simili, bisogna prima chiedere il permesso via messaggio privato a Snorlax;
  • Il proprio lavoro deve essere inviato come risposta a questo topic entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 9/06/2019;
  • Inviando la risposta l'utente dichiarerà di aver letto e compreso tutte le regole di questo gioco.

 

In caso abbiate bisogno di qualche dritta basterà taggare Snorlax (utilizzando la @) tramite la seguente discussione o mediante Messaggio Privato.

 

Auguro buon lavoro a tutti!

 

banner_header_programma.png

Questa iniziativa fa parte del Programma Fedeltà


Sometimes I wonder if the world's so small,
Then we can never get away from the sprawl,

Living in the sprawl,
Dead shopping malls rise like mountains beyond mountains,

And there's no end in sight,
I need the darkness someone please cut the lights.

 

DZIqCar.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme


Nome: Fertiwool, il fertilizzante per i campi.

 

Decrizione: si tratta di un prodotto indicato per far crescere rigogliosi i prodotti dei campi e le piante di bacche presenti nella regione di Galar. Si prende la lana di scarto avanzata dalla lavorazione dei vestiti e la si lavora con acqua e segatura fino a farla diventare di colore marrone. A quel punto, si prende la lana e la si taglia in piccoli pezzettini simili al pellet. Il composto va poi sparso per i campi o sulle radici degli alberi in modo che bacche e ortaggi crescano rigogliosi. Il suo colore originale è marrone ma sono disponibili in commercio anche altre colorazioni tra cui nero, grigio e verde. Esiste anche la versione casalinga adatta per le piante situate nei giardini privati, la quale è ancora più fine e simile a sabbia ma di colore più scuro.

 

Storia e dettagli: i primi abitanti della regione di Galar hanno scoperto che la lana di wooloo era in grado di far crescere le piante più rigogliose e al contempo era in grado con il suo odore di tenere lontani alcuni piccoli e fastidiosi Pokèmon coleottero come caterpie, weedle, wurmple, sewaddle e grubbin, i quali sono dei nemici per i poveri contadini in quanto mettono in pericolo il raccolto annuale a causa delle loro bave e bozzoli. Per non parlare poi dell’aggressività di alcune delle loro evoluzioni come beedrill, dustox e vikavolt. Per questo motivo, da secoli la lana di wooloo avanzata dalla lavorazione di vestiti e tappeti viene riciclata come fertilizzante. La parte meridionale di Galar è quella che ha più beneficiato di questa invenzione. Il clima più mite combinato all’uso di questo concime ha portato ad avere dei campi rigogliosi e delle foreste piene di bacche. Il Fertiwool ha avuto così tanto successo che è stato esportato anche in altre regioni tra cui Hoenn, Unima e Kalos, contribuendo alla crescita economica di Galar. Per esempio, Ciclamipoli, Ponentopoli e Castel Vanità sono rigogliose proprio grazie al Fertiwool.

Lo slogan pubblicitario è: hai terminato il tuo viaggio come allenatore? Bene, è arrivato il momento di smettere di fantasticare e magari svegliarsi una buona volta trovando un vero lavoro, che ne dici? Appendi le pokè ball al chiodo e vai a zappare. Con Fertiwool puoi riuscirci anche tu. Successo assicurato, soddisfatti o rimborsati; *canzoncina*. Fertiwool è un marchio registrato. Non acquistate i prodotti contraffatti, essi sono fatti con della volgarissima lana di mareep, ben lontana dalla qualità di quella di wooloo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome:Latte Wooloo

Descrizione:E' del latte,che posso dire.Le uniche cose che lo differenziano dal Latte Mumu sono i colori più scuri e il simbolo di un Wooloo su un'etichetta blu.E' un latte più nutriente di quello Mumu,e per questo ci sono più Wooloo che Miltank nelle fattorie.Si ottiene mungendo i Wooloo.

Storia e dettagli:Se pensate che il Latte Wooloo non ha una storia,invece esso c'è l'ha.Durante gli inverni freddi di tanto tempo nella regione di Galar,i Miltank non avevano le energie per produrre il latte,uno dei pochi alimenti disponibili all'epoca.Allora decisero di allevare i Wooloo,a quel tempo selvatico,per produrre latte,dato che sopportavano di più il freddo.Ed ecco una delle ragioni perchè si vedono molti allevamenti di Wooloo a Galar.Anche molte regioni usarono questo latte.Lo slogan è:stanco?Senza energie?Assetato?Vieni a bere uno delle bevande più apprezzate a Galar,il Latte Wooloo!Nutriente ed energetico,questo latte permette di mettere KO la stanchezza e la sete!Il Latte Wooloo è un marchio registrato.

 

Modificato da FireLizard

Lo sanno tutti eppure nessuno lo sa fare:è viaggiare nel tempo.

A tutti piacerebbe andare in giro nel passato e visitare nel futuro,oppure solo per evitare un errore già commesso.

Ma se veramente fosse possibile viaggiare nel tempo,sarà un bene o un male?

La vita non può essere bloccata:va e non può tornare indietro

 

image.png.3950e9229b964d003229920349a797ae.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome: Woolcoperta

Descrizione: Prodotto tipico della regione di Galar, usato prevalentemente nelle zone più fredde della regione stessa. Si presenta come una coperta di lana a forma di poncho, super soffice e calda. Può essere prodotta in più colorazioni - rosso, giallo, verde, blu - e fantasie - a scacchi, a pois e a righe. Pesa pochissimo, per questo gli allenatori di tutto il mondo possono tranquillamente depositarla nello zaino o avvolgerla nelle bretelle dello zaino stesso.

Storia e dettagli: Le grandi praterie di Galar ospitano enormi allevamenti di Wooloo che, arrivato il periodo della tosatura, si dirigono autonomamente verso le fattorie per essere alleggeriti. Con un semplice rasoio l'allevatore tosa i Pokémon pecora e deposita la lana su delle ceste, che verranno spedite nei magazzini adatti alla lavorazione della soffice fibra animale. Questi centri di tessitura sono i più efficienti di tutta la regione e garantiscono una Woolcoperta pregiatissima ed usatissima dai migliori allenatori Pokémon, che non possono farne a meno nelle Terre Selvagge innevate della zona nord di Galar. L'azienda produttrice si trova nel centro-ovest della mappa e incita le folle all'acquisto con splendidi negozi dedicati alla vendita esclusiva di queste coperte speciali. Attenzione, anche se non è un poncho, la mantella del Campione di Galar è fatta con la miglior lana di Wooloo mescolata con pigmenti di colorazione dorata e porpora per darle quell'aspetto regale che solo il miglior allenatore al mondo può avere!


Team Pokémon Let's Go Pikachu

025MS.png.f67302ac9883dde41fe8e0e0ab3153f7.png015MS.png.5b1690b67671d58611dec674bede00d0.png065MS.png.249412da2bd53f3a298334c0ca0f1c76.png028AMS.png.696b12e81653447c28beaf2f98184921.png105AMS.png.f6972a1c108e19aebba6522144df7d81.png130MS.png.d35f82fb9dc68f882d04f40402598c3b.png

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome: Peluche Wooloo

Descrizione: E' un morbidissimo peluche raffigurante un Woloo. Il peluche può essere di varie dimensioni e ne esistono molte varianti che ritraggono il pokemon con diversi stati di umore o in diversi momenti della giornata (come ad esempio mentre dorme). Nonostante se ne trovino diversi in tutta Galar, i migliori sono quelli prodotti artigianalmente dalle fattorie in quanto vengono realizzati solo con la lana dei Wooloo. 

Storia e dettagli: Questo morbidissimo peluche è molto popolare in tutta la regione di Galar. Molto spesso viene regalato dai genitori ai propri figli ancora piccoli in modo da fargli credere di avere un vero Wooloo insieme a loro da accudire in attesa di diventare dei veri allenatori o  per farli dormire meglio data la loro morbidezza e il loro calore. Sono molto popolari nella classe allenatore dei Pokefan che non perdono occasione per comprarne uno, magari in una posa differente. Nonostante si trovino in tutti i negozi, quelli più popolari continuano a rimanere quelli artigianali, creati al 100% con la lana dei Wooloo che li rende delle riproduzioni molto fedeli. Nella regione di Galar si racconta di un artigiano molto bravo che si dice disponibile a realizzare una versione molto speciale di questi peluche a chiunque gli mostri un Wooloo di un colore particolare.


Rimarrete sempre con me  :cry: (vi ricomprerò tutte, lo prometto)

 

eDdJP6n.png

 


 

Medagliere PM

6jSoTiT.png?1

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Θ Nome: Tifosciarpa


Θ Descrizione: Celebre sciarpone indossato dai tifosi nei numerosi stadi della regione. E' filata rigorosamente a mano e con lana di Wooloo, presenta lo stemma ufficiale delle Palestre di Galar ed è tinta per metà di rosso e per l'altra di azzurro (eccetto le estremità che vengono lasciate del colore naturale del manto di questo Pokémon). Se data a un Pokémon capace di dynamaxizzarsi, aumenta la potenza delle sue mosse Dynamax del 20%.


Θ Storia e dettagli: A Galar ogni tifoso che si rispetti deve avere la propria Tifosciarpa, compagna di vita e simbolo di fierezza per la propria Palestra del cuore. E' un cimelio tramandato dai genitori o parenti più anziani, che le cucivano per mantenersi al caldo nonostante le intemperie, pur di esser testimoni reali di quelle lotte mozzafiato. Dopo l'industrializzazione della regione se ne tentò una produzione di massa, ma il mercato fallì poichè era già saturo di quelle prodotte manualmente, intrise delle esperienze e della passione che una macchina non avrebbe mai potuto darle. Si dice che lo stemma ufficiale delle Palestre di Galar non si ispiri alle classiche Poké Ball, bensì dalle Tifosciarpe: somiglia proprio a una di esse avvolta attorno al collo di un tifoso, dove il rosso sta all'aura scaturita dal fenomeno Dynamax, l'azzurro al colore del cielo sovrastante la battaglia e i motivi bianchi ai numerosi pascoli del Pokémon Pecora.


 

Ecco la Lista delle Bambole Pokémon di mio particolare interesse :D

:starter:

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome: Palla Wooloo

 

Descrizione: è una palla di lana Wooloo, può essere candida come la neve o colorata in varie tonalità/fantasie, oltre che morbida al tatto. La Palla Wooloo è costituita internamente da una struttura sferica in metallo leggero e liscio(in grado di piegarsi su se stesso all'occorrenza), al cui centro vi è incastonata una piccola scatola di plastica dura e resistente. La lana Wooloo avvolge esternamente l'intera struttura metallica interna rendendo la sfera morbida e sicura. Sopra la piccola scatola interna vi è innestato un timer regolabile a distanza, una volta che esso arriva a zero fa scattare un meccanismo per cui la lana viene ritirata nella scatola centrale stessa e la struttura metallica si richiude su se stessa. Tramite un piccolo bottone sul lato della scatola e cliccabile solo una volta che il timer è arrivato a zero facendo scattare il meccanismo di cui sopra è possibile far tornare la Palla Wooloo al suo aspetto lanoso originario.

 

Storia e Dettagli: La Palla Wooloo è l'oggetto usato dalle persone che vogliono giocare al gioco di gruppo omonimo. Nato molti anni fa, il gioco della Palla Wooloo venne inventato da alcune persone che volevano trovare un gioco sicuro e divertente da far fare in gruppo ai loro figli. Inizialmente, la Palla Wooloo non era altro che un grosso gomitolo di lana Wooloo riciclato appositamente per il gioco, ma, con il passare del tempo, l'oggetto si è evoluto fino a divenire quello che è oggi. Il gioco è indirizzato soprattutto ai bambini, ma può essere giocato anche dagli adulti. I partecipanti, tramite l'apposito controllo a distanza, settano il timer interno della Palla Wooloo a loro piacere e poi iniziano a lanciarsela tra loro. Allo scadere del tempo a disposizione chi si ritrova con la palla in mano o chi l'ha lanciata per ultimo(se la palla non è stata afferrata da nessun'altro prima dello scadere del tempo) viene eliminato dalla partita. L'ultima persona a rimanere in gioco sarà il vincitore della partita. Esistono due modi per giocare a Palla Wooloo, uno è indirizzato a far divertire i giocatori, l'altro oltre che al divertimento è finalizzato anche all'apprendimento. Nel primo modo, i giocatori vengono direttamente eliminati dal gioco, mentre nel secondo modo i giocatori dovranno rispondere a un quesito e se daranno la risposta giusta non saranno eliminati(i quesiti diventeranno sempre più difficili se un giocatore dovrà essere sottoposto a essi più volte). Lo slogan creato appositamente per pubblicizzare tale prodotto è: "Palla Wooloo, un morbido gioco in grado di divertire e insegnare a grandi e piccini...impara ciò che non sai, impara a divertirti"!


My TSV --> Pokemon Y= 2832; Pokemon AlphaSapphire= 2515; Pokemon Luna= 1219; Pokemon UltraSole=0426;

 

Per l'aiuto nel ridimensionare ed adattare/rielaborare il mio Avater e la mia immagine di copertina, ringrazio vivamente il buon Chube/Yato!

 

E4sYqZM.gif?1                                         DvnaGJU.png?1

 

Gif creata da Spighetta! <3                                                                       Icon creata da @Peter_Pan per la mia partecipazione

                                                                                                                   all'iniziativa ufficiale di SMD, qui sul forum!

Zw80S9t.jpg?1

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome: Cappello e paraorecchie Wooloo
Descrizione: Questo tipico cappello venduto nella regione di Galar è prodotto dalla lana di Wooloo. Due larghe trecce di lana partono dal copricapo e assumendo da lì una forma a paraorecchie, adatta alle fredde temperature invernali della regione. Grazie alle tinture di vario genere vengono prodotti cappelli di qualsiasi colore desiderato dal cliente. Si può anche richiedere un taglio o ‘acconciatura’ particolare per sistemare le trecce. Spesso si utilizzano lacci e forcine per aggiungere toni graziosi o floreali all’indumento.
Storia e dettagli: Il cappello Wooloo venne introdotto nel mercato della moda dalla nota fashionblogger Chiara Feraligatr che viaggiando nelle lande di Galar si ispirò al pokémon per un nuovo capo d’abbigliamento: vedendolo rotolare nelle terre selvagge della regione le venne in mente l’idea. Non appena toccò la soffice lana del pokémon si rese conto che poteva essere lavorata e sistemata al meglio per dar vita a un pezzo di moda unico nel suo genere. La realizzazione parte dalla tosatura della pecora: in seguito la lana viene trattata con speciali agenti chimici che la rendono resistente a successivi lavaggi e al deterioramento. Inoltre la cheratina, proteina componente della chioma del Pokémon, conferisce quella caratteristica di tessuto riccio che viene trasferita ai cappelli. La tintura prevede l’immersione della lana ottenuta in vasche in cui è possibile mescolare più colori, dando vita ad abbinamenti alquanto stravaganti ed ‘esotici’. Inoltre è possibile richiedere al venditore dei modelli su misura e tagli fuori dal comune: attenzione che poi il prezzo inizia a salire fino a cifre esorbitanti! Durante i freddi inverni c'è chi gira con delle creste wooloo bizzarre oppure lunghi cappelli che arrivano ai loro piedi.

Una volta all’anno viene organizzata una sfilata in cui vengono premiati i cappelli più originali ed i vincitori avranno l’opportunità di incontrare Chiara Feraligatr di persona che sponsorizzerà il nuovo capo nella sua catena di moda.

Modificato da Flamio
battitura

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Nome: Materasso Permawooloox

Descrizione: L'involucro è fatto di cotone ottenuto filando il manto dei Burmy che fanno la muta due volte l'anno, mentre l'imbottitura è costituita dalla lana che si ottiene dai wooloo, i pokemon pecora che vivono nelle distese erbose di Galar. Il materiale, essendo termosensibile, sfrutta il calore del corpo per adattarsi ad esso. Il materasso si può così definire anatomico e dà ottimi benefici alla circolazione e alla colonna vertebrale.

Storia e Dettagli: Il Wooloox è un materiale che deriva dalla tosatura dei Wooloo, che avviene un'unica volta all'anno, nel mese di giugno, e per ciò il costo di questa lana è elevatissimo. All'inizio fu progettato nel Centro Spaziale di Verdeazzupoli per creare le tute degli astronauti e renderle più adatte alle freddissime temperature sulla Luna. Successivamente si è passati ad un utilizzo domestico con la fabbricazione di materassi termosensibili. La lana viene prima battuta per liberarla dalle impurità e poi filata e pettinata. Con le matasse, così ottenute, si imbottiscono i materassi che vengono venduti a Galar ed esportati in tutte le altre regioni del mondo pokemon!

Lo slogan pubblicitario più famoso in tutto il mondo per la vendita di questi materassi è stato inventato molto tempo fa dal Signor Frogadier, imprenditore di successo in questo campo: "Per un riposo in perfetta armonia"!


 

IMG-1130.png

 

IMG-1135.jpg

 

IMG-1133.jpg

 

 

 

 

                      

   

                                                      

 

                                                                

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme