Vai al commento






Il bonus di PokéPoints per ogni post aumenta! Scopri di più nel nostro annuncio!


NatuShiny

[Ufficiale] Recensioni degli utenti

Recommended Posts

Apro questa discussione per dedicare uno spazio in cui gli utenti possano recensire in modo serio i nuovi giochi Pokémon: Spada e Scudo. Sperando possa essere d'aiuto per chi è indeciso sull'acquisto. 

 

Per poter scrivere all'interno della discussione è obbligatorio aver terminato almeno la trama principale del gioco, in modo da avere un'idea più ampia del titolo e non scrivere sulla base di alcune ore di gioco. Tutti i commenti in cui si noterà una palese inesperienza sul gioco o che saranno inequivocabilmente ironici e privi di fondamento, verranno rimossi ed i voti non verranno valutati nel conteggio finale. 

 

Per procedere con la recensione è necessario seguire la seguente struttura:

 

-Indicare ad inizio recensione se essa contiene o meno spoiler, scrivendo [RECENSIONE SPOILER] o [RECENSIONE NO SPOILER] prima di partire con il corpo della vostra valutazione. Se si vuole, lo si può accompagnare con un titolo. 

 

-Corpo: qui potete parlare a 360 gradi di come avete trovato il gioco, valutando ogni aspetto che considerate importante o meno. 

 

-Pro e contro: terminata la spiegazione, si può fare un breve riassunto indicando in maniera rapida e stringente i punti a favore e i punti deboli del titolo. Dividendo le categorie in "pro" e "contro". 

 

-Voto: indicare il tuo voto finale. Può andare da 1 a 10, compresi i mezzi voti (6.5).

 

Voto attuale

7,4 (8 voti: 7 validi, 1 nullo)

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme


Premetto che non ho ancora il gioco per motivi economici ma mi sono informato da esterno tramite game play e video. 

 

Da quello che ho visto voglio fare una mini schedina di pro e contro :

 

 

La mini recensione sarà freespoiler

 

 

Corpo :parte difficile da dire. Ripeto parlo da esterno dato che ho visto soll gamplay e video. È molto godibile. Il gioco è carino. Anzi più che decente. C'è molto da migliorare e poteva essere migliore. Ma tutto sommato credo che sia migliore delle due passate generazioni in più punti. Mi ha convinto di molto in alcune parti e vice versa c erano cose che non mi sono piaciute. 

 

Pro e contro :

Contro :

 comparto tecnico e visivo : il difetto più palese secondo me e l unico veramente obbiettivo. 

Animazione : in certi punti è molto altalenante che va da parti mediocre ad altre decenti. Alcuni punti sono brutti altri invece sono molto cinematografici e decisamente ben fatti. Va sia nei pro che nei contro perché come ho detto ci sono parti troppo distanti tra loro. 

Difficoltà : meh. Punto controverso dato che parlo da esterno. Dai video che ho visto è molto variabile. Ma per lo più pare essere semplice. Mooolto semplice. Ti aiutano molto e hai moltissimi mezzi per vincere facile. Almeno da quello che ho visto. 

Post lega : tolto le info e le 2 o 3 ore di storyline in più non c'è quasi niente da fare. Ecco il post lega del gioco è95 % multi-player. Direi che è il secondo difetto peggiore. 

Minigiochi: sono pochi e i pochi non mi piacciono. 

 

 

Neutri :

 

Semplicità della regione e linearità dei percorsi :I limiti tecnici, la semplicità della regione e la linearità dei percorsi li hanno chiaramente mostrati nei trailer di annuncio come detto qui e in altri forum. Tanti fan negavano proprio l'evidenza, Io come altri me ne sono fatto una ragione fin da subito. E se i limiti tecnici sono non giustificabili per motivi economici (gf, Nintendo e pokémon company Hanno il brand più redditizio al mondo. Non dico che deve essere un apex legends o perfino uno smash ma quanto mesi dovevano impegnare di più) . La semplicità e la linearità non mi hanno disturbato invece anzi in una regione come galar è quasi piacevole. 

Tagli :Il taglio del dex (e di alcune meccaniche) era necessario a livello competitivo e di game design in generale. L hanno sviluppato male ma in se non mi è dispiaciuto. Inoltre l hanno annunciato quasi subito. 

 

Pro: 

 

Comparto musicale e sonoro : l unica cosa veramente sempre bella della serie. Penso che se c'è una certezza in pokemon 3 proprio la bellezza dei theme. 

Animazione : in certi punti è molto altalenante che va da parti mediocre ad altre decenti. Alcuni punti sono brutti altri invece sono molto cinematografici e decisamente ben fatti. Va sia nei pro che nei contro perché come ho detto ci sono parti troppo distanti tra loro.

Trama : ecco forse questa è davvero la parte migliore del gioco. È da bianco e nero che la trama principale e anche post lega non è così convincente. La trama è ben ritmata e soprattutto è completa e lineare. Senza grandi buchi di trama. Vediamo una storia semplice a tratti infantile dato i giochi ma ben gestita. Direi che dopo platino, oras(i ramake di terza) e la 5 gen ha la trama migliore dei pokemon ihmo. 

Personaggi : tolti alcuni personaggi, che non dico per non fare spoiler, che sono deludenti direi che a livello di sviluppo e evoluzione oltre che descrizione la maggior parte dei personaggi sempre nel limite dei pokémon sono belli. Hanno un buon sviluppo. Sono ben descritti e evolvono. 

Pokémon : personalmente mi sono piaciuti quasi tutti sia a livello estetico, che di descrizione, che come caratteristiche che come competitivo. Sarò strano io ma personalmente la regione presenta tra i pokémon migliori. Ed è la prima volta dalla 5 che tutti e tre i leggendari mi piacciono allo stesso modo 

Leggendari : parte migliore della trama e dei pokémon ihmo. 

Cutscene: direi che 4 ore e mezza su 20 di curscene sono tanta roba. 

Estetica ambientazione: galar e ambientazione sono belle 

Novità : ecco senza fare spoiler direi che è il punto più controverso. Al netto di tutto credo che siano novità interessanti 

Competitivo e multi-player : è la parte più importante e sviluppata nel titolo. Forse il punto migliore del gioco . Questo è il titolo del competitivo e del multi-player 

 

Voto: parte difficile da dire. Ripeto parlo da esterno dato che ho visto soll gamplay e video. Per quello che ho visto direi che il voto varia da 7 a 9 Dipende molto se vogliamo paragonarlo in generale al mercato vudeolutico globale. Solo ai giochi pokémon. Oppure a se stesso. Ihmo io gli darei un buono 8.

 

Modificato da labirinth

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Corpo

Giocato dalle 10 del mattino fino alle 00:30 circa con tante pause causa problema grafica. Ho un problema riguardo la grafica del gioco: quando la telecamera si muove i contorni dei personaggi, ambiente ed etc risulta piu movimentato e grosso e ciò mi infastidice e non riesco a giocare tranquillamente come è stato per tutti i giochi, includendo i Let's GO. Reputo Let's GO molto meglio a livello di grafica e i 62 euro spesi in Francia non ce li vale. Inoltre gli alberi, muri, cae ed etc mi risultano veramente come sefosse un gioco in Alpha.

Il gameplay è lineare e corto, leggo molti che lo hanno finito in 18 ore senza perderci tempo alle Terre Selvagge (io non ho ancora preso la prima medaglia perchè stò gia completando il pokèdex e già solo da quel luogo se ne catturano 50). Mentre stavo catturando un pkmn il gioco mi è crashato e mi è ritornato al ultimo salvataggio, ovvero 40 minuti prima (ho versione fisica di Spada e disabilitato il salvataggio automatico dall'inizio avventura). Ora salvo ogni pkmn catturato -_-

 

Contro

- Grafica da "Alpa", problema visivo e molti punti ombrosa che mi fanno pensare che sta calando la notte ma dovrebbero essere ombreggiature (è cosi scura che mi sembra che stia in risparmio energetico, no colori accessi)

- Crash a caso

- Percorsi lineari

- Lag con freeze anche di 10 sec circa sopratutto nelle Terre Selovagge (giocando in entrambi le modalità)

- Solo i controller della Switch si possono usare e non i controller pro o pokè ball plu (se sono scarichi devo chiudere il gioco e non posso continuare come per il 3DS stando in carica)

- Prezzo alto solo per un gioco singolo senza lo steelbox (parlo della versione ita, quella francese costa 62 euro compreso di Steelbox colorata in base alla versione, miniguida cartacea e codice per lo zaino dorato)

- No chat nei Raid (persone che dynamizzano pkmn anche se è sfavorevole contro il nemico)

- Taglio dex (se avessero messi tutti penso che ci avrei speso 2 giorni nelle Terre Selvagge per prendere i mancanti ed era ottimo)

- No GTS (si perderà piu tempo a cercare un pkmn specifico tramite scambio prodigioso e scambio in internet)

- Difficoltà a girare con la bicicletta, se ho un oggetto per terra e sono vicina devo fare un giro piu lungo per prenderlo

- Pescando un pkmn nella città in cui c'è la capopalestra del tipo acqua ed entrando in modalità lotta, il sottofondo è quello in cui ci sono alberi, erba e terreno (invece dovrebbe esserci il pontile di legno)

- Bicicletta non manovrabile nelle Terre Selvagge, ho problemi di cam e spesso devo scendere a piedi per rimetterla bene

- Trovare alcuni pkmn in ambienti che non c'entrano nulla (Mareanie in montagna innevata nel erba lontano dall'acqua)

- Scambio con utente specifico solo tramite pass (mi è capitato piu vote che anche mettendo numeri complessi di trovare altra gente)

- Dialoghi e storia piu infantili rispetto a Ultrasole e Ultraluna/Sole e Luna (certe bambinaggini come non poter passare perchè un pkmn dorme e il team nemico ci intralcia per lasciarlo dormire tranquillo)

- Post game intrigante a fine di storia anche se è semplice ma ti mette curiosità

 

Pro

- Incentrato più sul farming (si deve continuare a fare i Raid per avere determinati oggetti e cercare in giro una valuta per scambiarla con strumenti)

- Terre Selvagge come meccanica è ottima, ci si spende ore

- Scambio prodigioso mentre si può continuare a giocare (è finita l'attesa guardando il proprio pkmn e aspettando lo scambio)

- Pkmn uccelli belli

- Possibilità di chiamare NPC per il Raid se mancano giocatori reali (spesso li ho fatti cosi da sola e hanno pkmn ottimi)

- No Rotom che parla ogni 10 sec come per Sole/Luna/Ultrasole/Ultraluna

- Cucinare (mi è venuta voglia di provare qualche ricetta in real)

 

Voto

7

 

Quando lo annunciarono con il dual pack e senza steelbox singolarmente io abitavo in Italia e per la prima volta pensai di saltare di prenotarlo e di prenderlo usato per via del costo alto, degli spoiler di grafica su internet ed etc.

 

 

 

 

Modificato da Zaffira

                                                                         

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Mi fa ridere che nel primo post ci sia scritto che verranno ritenute valide sono le recensioni di chi ha finito almeno la campagna principale e poi le due recensioni sono state scritte da:

-Una persona che non ha il gioco ma ha visto qualche video di gameplay.

-Una persona che non è arrivato nemmeno alla prima medaglia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
37 minuti fa, Alternis ha scritto:

Mi fa ridere che nel primo post ci sia scritto che verranno ritenute valide sono le recensioni di chi ha finito almeno la campagna principale e poi le due recensioni sono state scritte da:

-Una persona che non ha il gioco ma ha visto qualche video di gameplay.

-Una persona che non è arrivato nemmeno alla prima medaglia

Ah, non avevo letto che bisogna finire la campagna principale ma non cambieranno le cose che ho scritto (mancanza di GTS, problemi grafici per i miei occhi, percorso lineare). Te dici che se avessi recensito molto dopo queste cose non ci sarebbero state? o.o Non ho parlato a livello di Gameplay.

Modificato da Zaffira

                                                                         

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
39 minuti fa, Alternis ha scritto:

Mi fa ridere che nel primo post ci sia scritto che verranno ritenute valide sono le recensioni di chi ha finito almeno la campagna principale e poi le due recensioni sono state scritte da:

-Una persona che non ha il gioco ma ha visto qualche video di gameplay.

-Una persona che non è arrivato nemmeno alla prima medaglia

Hai pienamente ragione,  infatti ho tolto la media voti. Conterò solo quelle valide :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

[Recensione Spoiler]

 

In realtà non conto di entrare troppo nei dettagli di trama o altre roba - ma comunque potrei specificare cose non ancora svelate ufficialmente, quindi nel dubbio etichettiamola così.

Corpo della recensione: 

Il gioco a mio avviso non è così pessimo a livello grafico, è assolutamente vero che su switch abbiamo visto opere migliori, tuttavia Galar rimane il gioco pokemon con la grafica migliore uscito sinora, per quanto il salto di qualità rispetto a sole e luna non sia poi molto alto.

Le battaglie hanno il pregio di avere pokemon molto piu definiti; di contro le terre selvagge sono la parte della regione più brutta e secondo me non è neppure troppo colpa della programmazione quanto proprio di scelte artistiche ragionate male, mi spiego: gli alberi 'standard' sono effettivamente brutti, ma gli alberi di bacche sembrano provenienti proprio da un gioco diverso. Si poteva fare molto di meglio. In ogni caso, l'interfaccia di menù e simili è pulita e minimale e questo è assolutamente un punto a favore.

Chiusa la breve parentesi sulla grafica, andiamo oltre.

 

Trama.

Lo srotolarsi della trama comincia bene e con le giuste premesse: il video di apertura del gioco, in cui vediamo Rose al posto del classico dialogo con il professore, è strutturato bene e genera hype in maniera allucinante, anche per via della contestualizzazione di questo video in-game che funge sia da richiamo alle prime scene di ogni film pokemon, sia come richiamo all'avvio di rosso/blu/verde per certi versi.

Il rapporto tra il protagonista, Hop e Dandel funziona e lo stesso personaggio del campione è caratterizzato in modo tale da farcelo avvertire come un'istituzione reale all'interno di Galar; questo permette di creare un senso di 'realtà' come mai si era visto.

Nonostante qualche picco di 'regia', comunque, la trama risulta comunque abbastanza piatta - sicuramente esaustiva nel rispondere ai quesiti che solleva - ma comunque manchevole. Nel procedere della storia, poi, capita di trovarsi di fronte a momenti che per un giocatore appassionato non possono non avere il sapore di un dejavu e che agli occhi di questi appariranno come la 'versione riuscita' di alcuni plotpoint del passato. Ecco, direi che questo è stato un po' il filo conduttore di tutta la storia - ho avuto l'impressione che molte delle dinamiche di sole e luna e di X e Y, probabilmente desiderate da GF ma mal riuscite, siano state riprese per dar loro un senso di soddisfazione: vedi allora il 'campione-celebrità', che avevano già provato, fallendo, a fare con Diantha a Kalos. Vedi, poi, il team Yell che per modi, stupidità, ed inutilità ai fini della trama principale prende a piene mani dal team skull di Alola. Vedi, ancora, il dynamax, versione 'completa' di megaevoluzioni e mosse Z. Uno dei momenti principali della trama, poi, si svolgerà nel seminterrato di una sorta di centrale elettrica, che proprio per design interno del luogo richiama il 'sotterraneo' sotto la macchina dove venivano usati Xerneas/Yveltal dal Team Flare. Vedi poi Hop, che altro non è che un Hau che non ha mai smesso di crederci, con tanto dello stesso complesso di inferiorità rispetto ad un membro della propria famiglia. Insomma, ci siamo capiti.

Purtroppo però Galar non si limita a riprendere 'punti' delle generazioni passate srotolandoli e risolvendoli maglio - a volte lo fa ricadendo anche negli stessi errori. E qua passimo al punto successivo della recensione.

 

Regione: luoghi ed esplorazione.

Non serve dirvi che le Terre Selvagge offrano zero esplorazione. Sono letteralmente una distesa, con qualche sali e scendi e qualche laghetto, non ospitano dungeon di nessun tipo, e sono collegate solo a due città, di fatto dimostrando un estensione di gran lunga inferiore alle aspettative.

Un mesetto fa, credo per mezzo di un intervista, saltò fuori che le terre selvagge dovessero essere grandi come 'due regioni di Breath of the wild'. Ecco, no, scordatevelo. Sono grandi tipo come l'Altopiano delle Origini, continuando ad usare breath of the wild come metro di misura, ma proprio a voler essere generosi, soprattutto perché pure se avessero la stessa superficie, non hanno comunque luoghi di interesse, né possibilità di esplorazione in volume (altezza o profondità). 

E anche la regione in sé è struttura in modo da lasciar molto a desiderare: se i percorsi tra le varie città non sono malvagi, le città spesso si riducono a spazi che ospitano la palestra, e nient'altro. Molte abitazioni sono finte, cioè non ci si può proprio entrare, e lo stesso vale per molti negozi, con il cui proprietario, al massimo si può interagire esternamente.

Ricordate la centrale elettrica di Kalos? Ora sarà cento volte peggio. Ci sono edifici bellissimi che potrete solo ammirare da fuori, quando vi sarà permesso di avvicinarvi - perché spesso non si può fare neanche questo. Per esempio la città col dragone ha un edificio sulla falsa riga del parlamento inglese: non ci potrete entrare.

La città finale che dalla mappa sembra così ricca di attrazioni ed attività? N O. C'è solo lo stadio di Rose e la torre di Rose che diventerà la torre lotta, com'è evidente dalla prima volta che ci si posano gli occhi. Poi ci sono tipo 4 case dotate di una sola stanza perché anche se hanno un'altra porta interna risulta chiusa, dei giardinetti pressocché inutili, la stazione e basta.

La ruota panoramica è un oggetto sullo sfondo, per farvi un esempio. Non potete capire la RABBIA ogni volta che avrei voluto entrare in un posto e visitare altre aree di un posto ma queste erano completamente inaccessibili ogni singola volta.

Addirittura c'è una città che non esiste: è solo uno stadio. Letteralmente, nel momento in cui entrate, parte la mini sfida dello stadio, perché la città non ne ha uno vero, e quindi è la città stessa lo stadio: unica cosa visitabile della città il centro pokemon. Questo ammazza la 'rigiocabilità' della città stessa.

 

Palestre, Lega e Raid.

Le palestre sono state senza ombra di dubbio la punta di diamante del gioco: la lotta con il capopalestra mi ha sempre gettato in uno stato di gioia ed euforia, sensazione che è piu perdurata durante le fasi finali della coppa campione e che nello scontro con Dandel si è trasformata in esaltazione ed ansia come non provavo da quando ero piccolo. Qualcosa di magico, onestamente, complice la musica e la meccanica del dynamax/gigamax negli stadi, capace di generare hype altissimo con quell'animazione fighissima. 

Durante le fasi iniziali del gioco ho avuto l'impressione che la meccanica delle missioni pre-capopalestra potesse essere una versione riuscita e meglio collaudata delle prove di Alola: in realtà sono poche le palestre che riescono in questo. La palestra di Yarrow di fatto ci riesce perfettamente. La palestra di Azzurra rimane molto divertente per quanto si tratta di un puzzle in stile vecchie palestre. La palestra di Onion/Faba è molto molto carina e risulta in un minigioco che ricorda un po' il flipper. Approvatissima. Poi, ecco, le altre sono tutte MEH.

Il personaggio di Poppy è qualcosa di favoloso, ma la sua palestra è evidentemente una scusa per farti combattere con una serie di allenatori - e così tutte le altre, che ad eccezione di quella di tipo ghiaccio neanche cercano di piu di camuffare la cosa.

L'assenza dei Superquattro non si sente molto considerando questa maggiore caratterizzazione dei capipalestra, tuttavia quel che manca davvero è l'8 capopalestra. Cioè 'istituzionalizzati' sono 7. E mi viene da chiedermi perché - in termini di gameplay esiste, di fatto, un ottavo capopalestra, ma in termini di lore non ha senso che manchi un ottavo, e oltretutto una città in più con annessi due percorsini non avrebbero certo guastato.

I raid sono interessanti e divertenti per quel che ho potuto vedere, per quanto siano spiegati male: ogni quanto girano? sono uguali per tutti? bisogna scaricare il bollettino delle terre selvagge ogni giorno? Ecco, considerando che si tratta di una meccanica totalmente nuova, un piccolo turorial per ste cose schifo non avrebbe fatto.

 

Le ore di gioco, comunque non sono moltissime: perdendo tempo un po' nelle terre selvagge, senza esagerare (così da lasciarsi qualcosa da fare nel postgame) , ed esplorandosi tranquillamente i vari percorsi, non si superano le 25 ore. Cydonia ha parlato di 40ore ma onestamente no: potrei aver saltato di chiacchierare con qualche npc inutile, ma non penso che sarei comunque arrivato a tutte quelle ore, e comunque difficilmente considererei 'contenuto di gioco' triggerare una linea di dialogo con un npc senza nome che mi parla di sua figlia senza nome raccontandomi che si è trasferita per fare una cosa ma che poi non ha nessun riscontro di realtà nel gioco.

Il post-game è inesistente. Dire che c'è un 'post game' per player competitivi non ha senso: quello c'era sempre, hanno solo migliorato alcune meccaniche. La torre lotta tra l'altro è un sacco spoglia e CREDO non ci siano dei 'boss' o cose simili. Mentre le missioni 'aggiuntive' post lega si risolvono nel giro di un'ora a dir tanto e in realtà sono 'post game' a malapena considerando che riguardano un aspetto fondamentale della trama principale.

 

Tirando a concludere.

Si tratta di un gioco che aveva il potenziale per essere molto di più, con le giuste premesse e la giusta direzione, l'impressione purtroppo è la solita: consapevoli dell'enorme guadagno assicurato che ogni gioco porta con sé a prescindere dalla qualità, ed affannati all'idea di doversi interfacciare con un mercato di gaming sempre più casual, GameFreak taglia e alleggerisce, dando l'idea di una compagnia che quando si trova davanti a qualcosa del suo franchise si domanda "ma importa davvero a qualcuno?" e la prima ed unica risposta che si dà è "no" quando in realtà la risposta dovrebbe essere un sì.

Quindi sì, ci importa dei pokemon tagliati, ci importa di una lore costruita bene, ci importa di esplorare, ci importa di avere una grafica buona, ci importa che i giochi li finiate secondo i piani iniziali e non che a metà tiriate via con il vostro lavoro perché non avete più voglia - perché questo è quel che passa.

Tuttavia il franchise ha visto capitoli peggiori e SW/SH meritano di essere apprezzati per quel che sono: una ripresa nella giusta direzione dopo il declino di attenzione dei creatori durante l'era del 3DS. Speriamo che da ora le cose migliorino anche se credo che GameFreak continui tuttora a sottovalutare il suo stesso franchise: il piu redditizio del mondo. E fa già ridere così.

 

PRO E CONTRO.

+ scontri in alta definizione

+ battaglie in palestra e raid emozionanti grazie alla nuova meccanica

+ trama esaustiva

+ terre selvagge sono un buon inizio per qualcosa da migliorare

+ personaggi caratterizzati bene

 

 

-- trama non originale o comunque un po' rushata nella parte climax

-- art director delle terre selvagge da denunciare

-- pop in/out costante dei giocatori nelle terre selvagge: fastidioso

-- il pokedex è stato tagliato senza un vero trade-in

-- poca libertà di esplorazione

-- poca esplorazione in generale

-- città spesso "inutili"

-- metà delle missioni degli stadi tirate via

 

VOTO: 7

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

il gioco fa obiettivamente schifo... l'unico motivo per cui l ho preso è il competitivo... tolta questa opzione, a mio avviso, swoshi è un gioco che sarebbe stato mediocre anche su game cube. Il sonoro non rivoluziona nulla, la grafica è pessima (e ciò è imperdonabile nel 2020), la trama fa schifo e i personaggi sono caratterizzati malissimo... nulla di nuovo insomma... Il post game è ridicolo e, secondo me, il gioco riesce ad essere inferiore a tutti i suoi predecessori. La cosa che più di tutte mi ha fatto incacchiare però è che è stato preceduto da let s go, un gioco interamente basato sulla prima gen, ergo era plausibile che qualche allenatore avrebbe allenato dragonite (per esempio).... Io resto dell'avviso che dopo tutte le operazioni nostalgia fatte negli ultimi anni almeno la prima gen sarebbe dovuta esserci TUTTA! Io, ad esempio, ho allenato dragonite e aerodactil su lets go proprio per poterli portare su swoshi e trovo assurdo che non potrò farlo. A maggior ragione se penso che dragonite è il pokemon drago per eccellenza.

 

Il mio voto è 5 ma, se non si fosse trattato di un brand ventennale alle prese con piu tipologie di pubblico, avrei dato 2. A mio avviso è un gioco truffa anche perchè inizialmente te lo spacciavano per un open world e non lo è assolutamente. Io lo sto sconsigliando a tutti i miei amici giocatori della domenica e francamente spero in un flop della GF.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Ho appena finito il gioco che dire il finale seppur nella sua semplicità è bellisimo, sto pure sorridendo cosa che non è accaduta con XY e USUM.

 

-Il gioco ha i suoi difetti grafici  però neanche troppo evidenti e gravi tranne in certe battaglie. I bug non li ho trovati tanto fastidiosi però alla fine sono punti di vista

 

-I raid sono abbastanza difficili soprattutto con un GigaCentiscorch a 5 stelle nonostante lo abbia affrontato con Coalossal, un pokemon lotta e due di tipo Acqua. 

 

-La difficolta del gioco non è ne troppo difficile ne troppo facile. Per fare un esempio ho perso alla seconda palestra e contro Onion a causa del suo....

Spoiler

Poltegeist

 

-Il livellamento è quasi perfetto in quanto nonostante abbia affrontato tutti gli allenatori "quasi sempre con gli stessi Pokemon" e dato molte caramelle, nella battaglia finale li avevo tutti intorno al 58 e al 63

 

Ost

Spoiler

-Le ost sono bellisime, di cui una sembra provenire da Dark Souls 

 

- I personaggi invece hanno una buona evoluzione 

 

Il mio voto? 8,5

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Io ho finito il gioco ieri e ho modificato la mia recensione prima. Mah, i pareri sono solo aumentati e non cambiati. Non vedevo ora di finire il gioco per come è la storia per buttarmi sul farming e breeding, per scappare dalal storia e non per seguirla.


                                                                         

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

[RECENSIONE SPOILER]
Prima di iniziare a scrivere la recensione premetto che nella mia esperienza di gioco (versione Spada) ho sconfitto ogni allenatore nei percorsi/palestre, ho cercato di catturare ogni esemplare diverso nei percorsi, ho tolto l'opzione della sostituzione del Pokémon e non ho usato nessuna caramella (eccetto solo per un Pokémon al lvl.1 per velocizzare il grinding e farlo arrivare allo stesso livello del mio party!)
Quando mi riferirò a parti di trama li metterò, certamente, sotto spoiler.
Date queste premesse posso iniziare.

 

COMPARTO TECNICO
Inizio subito con le noti dolenti, purtroppo il comparto tecnico di questo capitolo ha grosse lacune, soprattutto, all'interno delle Terre Selvagge dove si può notare un effetto a comparsa degli oggetti dinamici come Pokémon, allenatori e alberi di bacche! Inoltre, quando si esegue una certa azione come pescare, salire le scale e parlare con NPC, il gioco blocca tali oggetti.
Da quel che sembra le motivazioni possono essere variegate come l'inesperienza di GF su console casalinga (dato che la tecnica del pop-up è usata anche in SL, probabilmente GF dovrà imparare tecniche per il LOD dei più moderni videogiochi), il tempo o il poco personale a disposizione.
Una motivazione valida, secondo me, potrebbe essere proprio la struttura online delle Terre Selvagge. 
Le Terre Selvagge hanno una componente MMO in tempo reale con i giocatori che possono scorrazzare in giro per la mappa. (Ora non so quale sia limite del numero di giocatori nella mappa ma mi è sembrato molto numeroso nella mia esperienza.) Questo potrebbe spiegare quella tecnica "pop-up" che hanno adottato riducendo il "field of view" del giocatore al minimo per tutte l'entità dinamiche, in modo da non sovraccaricare il gioco con troppi oggetti in overworld; difatti rallentandolo. Poiché, il multiplayer ha già abbastanza dei rallentamenti di suo, a causa della connessione. 
Purtroppo questo problema l'hanno applicato anche nei percorsi e nelle città dove potevano fare un lavoro un po' più graduale, come accade appunto in altri giochi!
Invece, per l'effetto "freeze" degli NPC è semplicemente dovuto per evitare che gli NPC tipo i Pokémon selvatici vengano a disturbarti mentre stai facendo una certa azione, un po' brutale ma efficace per evitare altri tipi di bug! 
Con questo non voglio difendere GF o giustificarla, visto che ho già detto che si poteva fare di meglio; però è anche vero che da XY a SL ci sono stati passi avanti. Dobbiamo vedere come GF se la caverà nei prossimi giochi o nella prossima generazione, ora è difficile dare un giudizio sulle loro capacità! 
Invece per quanto riguarda ai bug mi è successo una sola volta nelle Terre Selvagge, anche se devastante, visto che ho perso un Gigamax che avevo catturato. :cry:

 

COMPARTO GRAFICO
Sinceramente la grafica di questi giochi è piacevole, soprattutto nelle città e nella palestre/interni. Un po' meno nei percorsi ma non così brutta come la stanno dipingendo tutti; invece nelle Terre Selvagge è veramente orribile che sembra quasi un gioco della PS2, soprattutto la vegetazione. Andare a ricercare le ragioni di questo disastro non è semplice, un motivo per esempio,  potrebbe essere sempre a causa dell'online. Per esempio, riducendo al minimo la gestione delle risorse durante le sessioni in multiplayer, ma una possibile soluzione poteva essere quella di suddividere le due modalità di gioco.
Al contrario, i modelli dei Pokémon e degli NPC con il nuovo sistema di illuminazione è pulito e ben fatto, a mio parere. Soprattutto giocandolo sulla TV in FULL-HD.
Il design dei Pokémon mi piacciono quasi tutti a parte alcuni veramente brutti. E' anche interessante come hanno gestito alcuni Pokémon introducendo nuove modalità per ottenerli come

Spoiler

I fossili di questa generazione che hanno un nuovo metodo per essere ottenuti e mi è piaciuto molto dato che è correlato con il loro design stravagante. :xd:

La regione è stata ben caratterizzata dai suoi paesaggi che richiamano fortemente il Regno Unito. 
L'art design lo apprezzato molto, ogni città aveva un suo design che la contraddistingueva, anche alcuni percorsi erano particolarmente ben fatti a livello grafico, tipo

Spoiler

il Bosco Brillabirinto e la città Piquedilly che, con il suo design fatato e misterioso, mi hanno colpito molto positivamente. Anche i campi di Turffield oppure il bosco Assopito che è stato reso bene; mi ha ricordato molto il bosco dove è nascosta la Master Sword in TLOZ. Però la mia città preferita rimarrà Steamington.

Le animazioni delle mosse nulla da dire, a parte alcune meno ispirate (per esempio le mosse meno utilizzate), ce ne sono molte rifatte e che sono un piacere per gli occhi.

Spoiler

Per esempio la mossa esclusiva Palla Infuocata di Cindarace è veramente favolosa. Oppure le mosse esclusive di Zacian o Zamazenta.

Premetto che a me la grafica non importa tanto, soprattutto, in un gioco Pokémon non pretendo chissà che rivoluzione in ambito grafico. 

 

GAMEPLAY
Dico subito quel che non mi è piaciuto, ovvero, l'esplorazione. I percorsi non erano del tutto lineari e si poteva fare backtracking fortunatamente (soprattutto nelle Terre Selvagge, rendendo l'esperienza del giocatore un po' più libera rispetto a SL), purtroppo la mia critica va alla mancanza di veri dungeon che, ahimè, si è andato a perdere negli anni. Data la mancanza di MN, GF potrebbe sforzarsi a creare dungeon più ispirati durante l'esplorazione della regione, come la Cava Pietrelettrica di BN che aveva un concept interessante. 

Spoiler

Nel Bosco Brillabirinto, il concept dei funghi che ti illuminavano la via era intrigante, peccato che non l'abbiano sviluppato appieno in modo da rendere il bosco un vero labirinto al buio. I funghi infatti sostituivano perfettamente la MN Flash. Un altro concept carino poteva essere la prima miniera che si visita nel gioco, potevano sfruttare i binari dove Carkol ci "cammina". Non saprei... potevano utilizzare un sistema a scambi in modo da permettere a Carkol di raggiungere un ostacolo da distruggere! Ostacolo messo dal Team Yell, per esempio! 
O ancora, nel Bosco Assopito si poteva creare un bel easter egg e riprodurre il puzzle dei vecchi TLOZ per raggiungere la Master Sword. Un'occasione sprecata purtroppo!

Comunque, visto che il gioco è stato pubblicizzato più volte per il giro delle palestre e per il Dynamax non ci ho dato peso più di tanto. 
Ecco, il giro delle palestre con annesse prove è un punto di forza di questo capitolo. Finalmente, le prove (o missioni) che aspettavo da SL, in questo capitolo, sono state rese divertenti e, alcune a tratti impegnative. 

Spoiler

La prova di Milo nella Palestra Roccia aveva un level design accattivante che sfruttava le vibrazioni del Joy-con per trovare le trappole ed evitare di cadere... ero in tensione per tutta la prova. Infatti è stata la mia preferita. Anche quella di Kabu era geniale.

Peccato per due prove che sono state un po' povere per quanto concerne il level design, nel complesso sono rimasto piacevolmente soddisfatto.

Spoiler

Ho escluso la Palestra di tipo Buio visto che è una situazione particolare e ha una sua lore dietro. 

Per quanto riguarda le lotte coi Capipalestra, le hanno rese spettacolari. Lottare contro di loro non è mai stato così divertente, mi hanno proprio fatto entrare nel mood della competizione.
Anche le Terre Selvagge con gli annessi raid sono un altro punto di forza di questi capitoli. Le Terre sono quello che mi aspettavo quando le hanno presentate, ovvero, una landa/maxi-area dove il giocatore può esplorarla in libertà e catturare i Pokémon che possono scorrazzare liberamente. La presenza del meteo dinamico permette lo spawn di un diverso tipo di mostriciattolo tascabile.
E' un buon concept, speriamo in una sua evoluzione aggiungendo più varietà e mettendo qualche grotta o dungeon! 
In multiplayer, le Terre Selvagge sono molto popolate ed è carino vedere tutti i giocatori girovagare tra le lande in bici o visitare i campeggi degli altri. Inoltre, giocare i raid con gli altri giocatori è spassoso, un'ottima aggiunta per questi giochi.
Il minigioco del Curry, non è niente di speciale ma il suo punto di forza è il "Cucinali Tutti", infatti voglio completare il Currydex.
Per quanto riguarda la difficoltà, non li reputo né troppo facili e né troppo difficili, simili a SL come difficoltà! Ci sono state sfide più semplici e altre più ostiche come

Spoiler

La battaglia di Azzurra, che non capisco se Drednaw avesse Nuotovelox oppure la mia Scorbunny era più lenta di lui. Stavo per perdere, ma perché non mi ero preparato a dovere e non avevo Pokémon adatti per la sfida! 
Quella che mi ha sorpreso invece è stata la lotta con Laburno, in doppio con condizione meteorologica! E' stata infatti un sfida impegnativa.

Se avessero aggiunto questo tipo di sfida in tutte le altre palestre, il gioco sarebbe stato perfetto a livello di difficoltà. 

Comunque anche Kabu mi ha messo un po' alle strette!

A parte questo, l'idea di far utilizzare le gigamax a tutti i Capipalestra dalla terza palestra, è stata una decisione azzeccata! :occhiolino:

Per quanto riguarda al bilanciamento dei livelli è abbastanza buono visto che mi trovavo spesso uno o due livelli sopra la media dei Capipalestra. Tranne

Spoiler

per il campione che stranamente era overlivellato di 3/4 livelli rispetto ai miei. Infatti è stata una sfida abbastanza sofferta ma molto soddisfacente. Dato che usava pure Pokémon forti e duri da buttare giù.

L'idea del torneo nella Lega Pokémon è stata resa bene, una feature che si aspettava da tanto tempo (o perlomeno io!) e che finalmente GF ha deciso di implementare. Molto simile all'anime Pokémon. Promosso! :love:

Però potevano disabilitare la possibilità di utilizzare gli strumenti nelle lotte, simulando i tornei ufficiali! Questo, secondo me, avrebbe reso la Lega ancor più difficile rispetto alle generazioni precedenti.

 

TRAMA
Ecco un altro punto di forza di questi titoli ovvero la trama. Non raggiungerà i livelli di BN, ma ha delle chicche che si avvicinano alla narrativa di quinta generazione.
Prima di tutto la caratterizzazione dei personaggi.
L'idea di utilizzare le card come mezzi per raccontare aneddoti e costruire un piccolo background per i personaggi secondari, come i Capipalestra, mi è piaciuto assai. Però ovviamente, il maggior spazio lo prenderemo noi giocatori e i personaggi più vicini a noi come Hop e i due rivali. Infatti, ci saranno diverse sotto-trame che nel post-game culmineranno in una degna conclusione per entrambe.

Spoiler

Devo dire che purtroppo Beet non è stato abbastanza caratterizzato come avrei preferito, soprattutto il suo passato in orfanotrofio e l'incontro con Rose. Si poteva sviluppare una bella storia per lui, ma purtroppo è andata sprecata. Però devo dire che ha mantenuto il suo carattere scontroso fino alla fine, anche se l'incontro con Poppy lo ha un po' rovinato! 
E' un personaggio che mi ha fatto un po' pena visto il suo passato, come è stato trattato da Rose e anche la sua trasformazione da allenatore specializzato in tipo Psico cambiare la sua natura in tipo Folletto. Il fatto che lui soffra questo cambiamento è palese, però potevano far di meglio!
Invece, Mary è stata l'altra rivale, meglio caratterizzata comparata a Beet, con uno scopo più nobile e realistico ovvero cercare di far rinascere il suo borgo in cui è cresciuta; rispetto a quello che si teorizzava mesi fa.
In Giappone, c'è un problema emergente sui paesi e villaggi rurali abbandonati, mi piace vedere come Pokémon tratta temi seri in un brand rivolto soprattutto a un target più giovane. 
Infine, abbiamo Hop il nostro più grande rivale, e ammetto che sono rimasto sorpreso sulla sua sotto-trama che è stata scritta bene e coerente fino alla fine. La sua conclusione è perfetta, il nostro eterno rivale trova finalmente il suo posto nel mondo Pokémon!

Una delle sotto-trami migliori di questo gioco, a parer mio! Forse un po' troppo simile a Belle di BN visto che Hop diventa assistente della professoressa proprio come lei!

Poi spenderei qualche mia impressione su Sonia e Rose con la sua segretaria.

Spoiler

Per la prima nulla da dire, il suo personaggio mi è piaciuto un sacco, dove vediamo la "nascita" di un professore Pokémon durante l'avventura, ottima l'idea! Durante l'avventura principale non è molto presente (dato che la storia si concentra di più sul giocatore e sulla sua "missione" di ottenere la gloria!) visto che esegue le sue indagini in solitaria! Però nel post-game si ritaglia un bello spazio dove la vediamo delusa per alcuni avvenimenti e da una mano ai protagonisti in prima linea.
Per quanto riguarda a Rose, abbiamo un antagonista diverso dai soliti canoni che ci ha abituato Pokémon (non come N purtroppo però sempre interessante!)

Il suo scopo è quello di risolvere il problema energetico di Galar che si presenterà in futuro, risvegliando Eternatus. Devo dire che il motivo è nobile anche se l'esecuzione un po' meno ma del resto è abbastanza umana come azione! Pur di fare del bene sacrifica delle vite per un bene superiore!
Poi il tema del problema energetico è anche una preoccupazione che la Terra dovrà affrontare in futuro. Quindi mi è piaciuta questa rotta che ha preso la trama.
Invece Olive è la segretaria calma e posata di Rose, che rivela la sua vera natura quando la sfidiamo. Però, anche lei non è veramente cattiva, è soltanto molto fedele al suo capo e vuole fare bene il suo lavoro! 
Infatti, mi ha fatto un po' di tenerezza la sua faccia deludente quando perde lo scontro contro di noi e si demoralizza per il fatto che è stata inutile. 
Infine, il combattimento finale contro Eternatus penso che sia la cosa più bella della trama, orchestrato per bene e una cosa del genere (mi sembra) non si è mai vista sulla serie principale!
L'aiuto dei leggendari di copertina per affrontare insieme Eternatus è stato il momento più alto della trama! :love:

Per quanto riguarda il post-game non ci sono nuove aree sbloccate, leggendari erranti o simili, purtroppo!
E' presente una piccola trama che conclude tutte le questioni lasciate in sospeso nella principale. Ovviamente, come post-game ci sono i raid, la classica Torre Lotta e il torneo per lotte amichevoli (che tra l'altro ogni giorno consegna un premio differente in strumenti utili!)
La trama, secondo me, è stata gestita molto meglio rispetto ai giochi precedenti su 3DS, dove in un SL sapevamo già chi erano i cattivi dalla prima scena, invece in SWSH abbiamo un crescendo fino al culmine della trama raccontato bene.

Spoiler

Ovviamente, era certo che Rose fosse l'antagonista, anche se avrei preferito una sua azione involontaria al risveglio di Eternatus rispetto ad una sua decisione volontaria! Però non mi lamento e mi va bene anche così!

 

COMPARTO SONORO
Non c'è nulla da dire sul comparto sonoro di SWSH! 
Impeccabile su questo capitolo, si sono dati da fare molto sulle OST. Le mie preferite ovviamente sono: quello dei Capipalestra, quella delle Terre Selvagge del Nord (quelle note scozzesi suonate con la cornamusa sono meravigliose! :crazy:). Infine, 
 

Spoiler

Le OST di Rose, di Eternatus e del Bosco Assopito! Nulla da dire a riguardo, sono perfette così! Infatti, sto ascoltando proprio quella di Rose mentre sto scrivendo questa recensione. 

 

CONCLUSIONI
Per concludere questa luuunga recensione, questi giochi a parte qualche scivolone tecnico e grafico, sono dei titoli godibilissimi. Non raggiungeranno BN/B2N2 ma, a mio modesto parere, sono i migliori titoli in 3D della serie principale! 
Se non c'erano troppi problemi tecnici e mettevano un post-game più sostanzioso, potevano raggiungere tranquillamente BN!
Per quanto riguarda la questione Dexit (che a me non è mai interessata!), il taglio è giustificato? (Il mio pensiero sarà impopolare) Dipende. Se tiravano fuori lo stesso prodotto anche con il Dex completo allora, ovviamente, non è giustificato! 
Però se usciva un classico gioco Pokémon come XY allora hanno fatto bene! Le priorità devono essere nella forza di innovare e rivoluzionare il brand portando un po' di aria fresca! Speriamo che sia solo l'inizio di un progetto ancora più grosso che porterà più novità nel brand. 
Ovviamente, non sapremo mai la risposta, dato che non sappiamo come sono andate le dinamiche di sviluppo dentro a casa GF, però possiamo solo andare avanti e aspettare pazientemente così ci riserverà in futuro questo brand. 

 

PRO
+ Trama esaustiva e piacevole
+ Concept Raid e Terre Selvagge
+ Giro delle palestre con annesse missioni e lotte
+ OST molto caratteristiche e ben fatte
+ Regione ben caratterizzata
+ Personaggi ben scritti

 

CONTRO
- Comparto tecnico non all'altezza
- Comparto grafico delle Terre Selvagge non in linea con gli altri giochi presenti su Switch
- Assenza di dungeon 
- Post-game scarno

 

Voto: 8 (avrei dato 8.5 ma aver perduto una Gigamax per colpa di un bug mi ha bruciato troppo! :xd:)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

[BREVE RECENSIONE NO SPOILER] 

 

Il gioco in generale è molto bello e godibile, sia per un fattore estetico (tornerò qua più avanti con degli appunti), sia per l'ambiente che è immersivo e coinvolgente. Le terre selvagge sono davvero vaste e vi si trovano una moltitudine di pokèmon selvatici di tutti i tipi, quindi c'è da sbizzarrirsi con la caccia. Le esplorazioni dei percorsi al di fuori delle terre selvagge sono similari a tutti gli altri giochi della serie, quindi rimangono lineari ma con ambienti diversificati e ben strtturati.

Un punto che nessuno ha citato ma che a me ha colpito molto sono state le città: finalmente abbiamo delle cittadine realistiche per quanto concerne le abitazioni e le strade. Le case e i palazzi sono in scala, se un edificio è grande all'interno questo si vede già dall'esterno, mentre fino agli ultimi giochi usciti non era così (esempio Villa Pokèmon in LGPE). Questo contribuisce a dare un senso di realtà che mi era sempre mancato, inoltre le strade si ramificano e non è più onnipresente la classica inquadratura dall'alto che ti fa dominare tutto il villaggio, adesso devi andare in giro perché se c'è un palazzo alto il dietro non lo si vede. Sono inoltre grandi e larghe, finalmente sono città realistiche.

La palestre, o stadi, sono ben fatti e somigliano davvero a delle arene per le sfide pokèmon, così come le lotte contro i capipalestra e le loro Dyanamax sono piacevoli (un po' meno le sfide degli stessi, che a volte risultano ripetitive e noiose). 

Le animazioni alternano scene molto curate ad altre un po' trascurate, ad esempio alcuni attacchi basilari sono stati tralasciati ed appaiono trasandati, mentre le mosse peculiari di tanti pokèmon (non solo Gigamax ma anche mosse particolari) sono rese benissimo. In particolare un attacco di un leggendario mi piace davvero molto. Questa scissione si nota anche nei filmati di gioco, alcuni sono perfetti (quelli più importanti) altri molto meno (quelli dove pigiando A scorri i dialoghi per capirci) e le movenze appaiono macchinose.

Le terre selvagge: meritano un paragrafo a parte perché sono la grande novità in positivo. I raid con gli amici sono divertenti e le interazioni con i giocatori sono semplici. La grafica è molto approssimativa, ma onestamente in un gioco pokèmon dovrebbe essere l'ultima cosa di cui preoccuparsi, in quanto non toglie NIENTE al divertimento e all'esplorazione che ti danno giochi del genere. A pokèmon non guardi troppo il panorama per intenderci. (Sono comunque stati fatti passi avanti rispetto ai giochi precedenti, ma GF non curerà mai troppo questo campo per il motivo suddetto). L'appunto che faccio invece alle terre selvagge è la mancanza di percorsi "speciali", o dungeon o come si vogliano chiamare, credo che sarebbero stati molti apprezzabili. Bene invece la telecamera che ivi ruota a piacere, rendendo il gioco di fatto simile a un rpg classico.

L'online in generale a me non da problemi e il gioco non mi lagga mai, al massimo qualche calo di frame di 1-2 secondi nelle zone sovraffollate di giocatori, quindi secondo me dipende molto dalla connessione. Io ripeto che in quasi 50 ore mai avuto un problema, però leggo di altri che li hanno quindi mi porta a pensare che sia una cosa che varia, e al momento non voglio dare giudizi generali.

Le soundtrack si dividono in molto belle e molto riciclate, infatti alcune sono una specie di rip off di tante aree vecchie con una specie di autotune e qualche nota diversa. In compenso quelle dei capipalestra e alcune lotte, percorsi e/o città sono fantastiche. Piccola chicca: durante gli scambi online il jingle è il solito di pokèmon RBG del 1998.

La trama in generale è mooolto lineare, si ha l'idea di cosa accadrà quasi da subito e di chi siano i cattivoni di turno. A un certo punto arriva un climax di eventi che la risolleva un po', con qualche colpo di scena e emozioni sul finale. Personalmente mi è piaciuta solo quella parte, che reputo molto molto bella, ma succede tutto un po' troppo insieme. Postgame abbastanza ridicolo e molto breve. Torre lotta e breeding la fanno da padrona una volta conclusa la storia

 

-Pro

+ Ambientazione

+ Terre selvagge

+ Possibilità di catturare tantissimi selvatici

+ Pokècampeggio (feature che ho trovato carina che dona un tocco di realismo e voglia di cucinare il curry)

+ Online semplice e veloce

+ Soundtrack

+ Leggendari belli (e nuovi pokèmon in generale pure)

+ Personaggi ben sviluppati

+ Bosco Brillabirinto. Meritava una citazione a parte, un percorso fantastico con l'unico difetto di durare poco.

+ Lega Pokèmon molto più particolare e diversa dai soliti giochi

+ Impressioni molto positive in generale su quasi tutto

 

-Contro

- Trama lineare e un po' rushata nel finale

- Mancanza di dungeon e/o percorsi esplorativi nelle terre selvagge

- Post game noioso e affrettato

- Grafica nelle terre selvagge mediocre

 

-Voto 8,5

Uno dei giochi migliori dai tempi di B/N, che tuttavia non supera perché il livello della storia principale di questi ultimi rimane per adesso inarrivabile. Molto molto meglio di X/Y, dei remake e di S/L. Stavolta consiglio fortemente l'acquisto a TUTTI i fan della serie, cosa che non mi sentivo di fare da diversi anni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Allora ho giocato è finito Spada. Adesso sto breedando un po’ di pokemon e sono arrivato alle 45 ore più o meno. Saró il più breve coinciso possibile. 

Il gioco mi è piaciuto tanto; si discosta dai precedenti giochi per il semplice fatto che le Palestre finalmente sono come dovrebbero essere: degli stadi con dentro persone. C’è vita, c’è dinamicità, c’è la voglia incredibile di mettersi alla prova. Il pezzo forte di questo gioco è dato proprio dalla sfida delle palestre e dalla coppa campione. L’assenza di un reale team malvagio non mi ha pesato minimamente anzi, mi è piaciuto questo cambio di rotta. I personaggi sono super caratterizzati e dopo B/N anche in questi giochi scopriamo la vita e piccole curiosità dei capopalestra e di altri personaggi secondari. La colonna sonora è sublime. Le città purtroppo sono disomogenee: ci sono quelle curate tipo quella portuale, steamington, quella innevata ed altre, e poi ci sono quelle che hanno un centro pokemon e si e no una casa (tipo quella della collina, quella di Mary e Piquedilly). Peccato perché avevano un grande potenziale. Le terre selvagge hanno pro e contro: divertente la parte dei Raid, la possibilità di incontrare la maggior parte dei pokemon, peccato peró per la totale assenza di un briciolo di esplorazione. La storia è ben raccontata, lineare, tranquilla e senza troppi colpi di scena; non arriva a B/N ma ci si avvicina. Il post Lega è il difetto più grave del gioco: nel 2019 e su una console potente non è accettabile l’assenza di una zona in più con cose da fare. Per quanto riguarda la grafica e il dexit sinceramente trovo che siano difettucci di cui quasi non ci si accorge, passano veramente in secondo piano. Se dovessi sentire il mio cuore, al gioco darei anche 8,5 perché mi ha preso tantissimo e credo sia godibilissimo per tutti, anche per chi è scettico. Se dovessi invece pesare i difetti ed essere obiettivo allora la valutazione non sarebbe così generosa. Quindi cerco di tener conto sia il cuore che la testa:
PRO:

-Direzione artistica eccezionale: personaggi approfonditi, ambientazioni curate e coerenti, musiche che creano dipendenza, pokemon originali 
-Trama ben scritta: niente buchi finalmente 

-Palestre come le abbiamo sempre sognate 

CONTRO:

-Difficoltà leggermente smorzata dal condividi esperienza non disattivabile 

-Grafica e dexit come piccoli nei 

-Assenza di un post Lega come difetto principale di un gioco che dovrebbe essere al passo coi tempi

- Meccaniche competitive appena semplificate ma ancora troppo macchinose e noiose 

 

Il mio giudizio è di 8.

Peccato per l’enorme potenziale, si poteva fare decisamente meglio. Si tratta del primo gioco che ha dei potenti pregi ma anche altrettanto potenti difetti. Se lo consiglierei? Assolutamente si 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

RECENSIONE SPOILER (MA POCO DAI)

È la prima volta che gioco un gioco Pokémon su Nintendo Switch (Lite), perché l'ho acquistata quest'anno. Avevo tantissime aspettative per questo gioco, soprattutto visti i trailer che hanno fatto salire l'hype e la mia impazienza fino al limite. Tra l'altro ho dovuto aspettare fino a dicembre per prendere il gioco, quindi non potete capire come sia stato difficile evitare ogni tipo di spoiler. Comunque sia, queste aspettative sono state rispettate al meglio, con qualche neo, ma passabile per me.

 

Discorso grafica

Voglio fare una piccola parentesi sulla grafica. È certamente sotto gli standard di altri giochi, sia per switch che non. Non sono un esperto di comparti grafici, ma anche il mio occhio nota qualche sbavatura, soprattutto sui personaggi zoomati, che non hanno un contorno proprio piacevole. Tuttavia, per me non è un grosso difetto, e quando dico "per me", intendo per la mia esperienza di gioco, che è stata godibile al massimo.

 

Discorso sui pro

• Come qualsiasi gioco Pokémon, bisogna sottolineare le OST. Fenomenali, tutte quante, da quella delle profondità del Bosco Assopito, a quella allegra di Steamington, fino a quella vittoriosa di Goalwick. Complice il fatto che molti suoni mi ricordassero la cara Sinnoh (remake confirmed???:think:). Fantastiche anche le varie OST delle battaglie: rivali, Capopalestra, Team Yell e così via.

• Le ambientazioni (ovviamente misurate con la grafica) sono ben descritte. Ci sono ambienti molto decorati che mi sono piaciuti molto, le periferie, le montagne, le città un po' medievali e un po' da rivoluzione industriale, ecc. Tutte molto godibili e soddisfacenti.

• Sui Pokémon mi dilungo poco: ce ne sono di belli e di brutti, ma sono gusti personali e alla fin fine è così in tutte le generazioni (vero Smoochum? Garbodor? BARBARACLE?). Ce ne sono alcuni con dei tipi molto interessanti. Ho apprezzato molte forme (ed evoluzioni) regionali.

• Bella la personalizzazione del personaggio, anche se per quello femminile ci sono più vestiti e tagli di capelli.

• Figo il fatto della bici Rotom che può anche andare sull'acqua.

• La difficoltà, non è né alta e né bassa. Certo, chi sta tanto tempo nei percorsi a sconfiggere Pokémon selvatici avrà la squadra un po' più livellata, ma se seguite un percorso giusto (e non intendo "lineare", tipo andare avanti nell'avventura e basta) arriverete con i Pokémon a livelli leggermente più alti dei nemici. Ma questo non vuol dire che non subirete qualche KO, anzi. Sicuramente non siamo ai livelli di X e Y, che sono stati eccessivamente facili.

• Le terre selvagge sono ampie e di tutti i tipi. Ci sono davvero tante vecchie conoscenze, ma anche nuove creature inaspettate. I raid non sono neanche troppo facili: non so quanti tentativi ho impiegato solo per catturare Giga Snorlax e Giga Drednaw. E tutto senza Nintendo Switch Online, a prova del fatto che gli NPC non sono poi così stupidi nelle lotte.

• Mi piace molto la grafica e lo stile dei vari menù e sottomenù di gioco. Molto material e minimale.

• Buono il fatto di aver eliminato il Ricerca strumenti ed aver introdotto quei "luccichii" per indicare strumenti nascosti. Talvolta mi dimenticavo io stesso di attivare il Ricerca Strumenti in altri giochi, per non parlare del fiuto di Stoutland in Sole e Luna.

• Buono anche l'ordinamento della borsa in più tasche, anche se qualche strumento ha cambiato posto rispetto alle scorse generazioni. Questione di abitudine alla fine.

• Interessante la storia. Non ci sono troppi colpi di scena, anche se alcuni mi hanno lasciato a bocca aperta. Per avere più colpi di scena sarebbe bastato non guardare i vari trailer, perché forse qualcosa lo si riesce a dedurre da essi. In ogni caso, sicuramente meglio di X e Y (come sempre). Molto bello anche l'incipit della partita, senza il classico professore che ti chiede chi e come sei.

• Ho gradito il ritorno delle palestre. Ora non più soltanto con dei puzzle, ma anche con vere "missioncine", simpatiche.

• Ottimo il fatto che ci siano Pokémon visibili nell'overworld. Anche se, alcune creature "rare" (o anche gli shiny, da quanto ho letto) saranno nascoste, e le si potranno notare dal punto esclamativo nell'erba.

• Dynamax e Gigamax non sono rotte. Non fanno danni esagerati ai nemici, fanno il giusto.

• Mi è piaciuto il fatto che, per la prima volta, anche il nostro rivale abbia catturato un leggendario. Cosa mai successa in precedenza. Tra l'altro, rivale che non è "cazzuto" come Blu o Silver, ma non è neanche nabbo come Hau. Ha i suoi sogni, le sue aspettative, ma non si arrende (come Barry, Tony o altri). Bella anche la strada che decide di intraprendere poi.

• Carina la caratterizzazione dei personaggi, e le animazioni particolari ad essi dedicate.

 

Discorso sui contro

• Alcuni percorsi sono troppo lineari. La prima parte del Bosco Assopito ne è un esempio, ma ce ne sono altri. Quelle belle miniere che ci hanno fatto vedere nei trailer potevano nascondere molto di più, ma non è stato così.

• Le animazioni delle mosse, come già detto da altri, hanno alti e bassi, alcune sono belle, altre un po' meno, e altre ancora sono un miglioramento di quelle di Sole e Luna. 

• Mi sono mancate alcune città senza palestre. Qualcosa tipo Flemminia, Quattroventi, Cromleburgo, e così via. Questo avrebbe allungato un po' l'esplorazione. Città che comunque servono ad ampliare anche la trama: pensiamo a Memoride.

• Il postgame è veramente vuoto, ci sarebbero state tante cose da ampliare. Nemmeno un pezzo di mappa che è irraggiungibile durante la storia, né tanto meno altre sub-quest di qualche tipo. Restano la Torre Lotta (divertente perché qualche NPC ha una buona intelligenza, e Pokémon con set abbastanza competitivi), le terre selvagge e qualche risfida. Nonché il Pokédex (che mi sto impegnando, per la prima volta, a completare) e l'allenamento dei Pokémon competitivi.

• Mi sarebbe piaciuto vedere qualche altra "conoscenza" dei giochi vecchi. Molti Pokémon assenti sono di Quarta generazione (così hanno detto), quindi... SINNOH CONFIRMED! A parte gli scherzi, il Pokédex è abbastanza vasto (circa 400 creature), ma contando che ne abbiamo 890 (in totale) ad oggi, mi sarei aspettato qualcosina in più, ecco.

• Avrei preferito vedere i raid disponibili segnalati sulla mappa di gioco, magari con un bollino rosso. In fondo sono solo 8 se non li si attiva forzatamente.

• In generale (visti anche i recenti glitch trovati negli ultimi giorni) si nota una leggera frettolosità nella creazione del gioco, ma questo succede anche perché la community di Pokémon (nonché la Nintendo stessa), esige il suo gioco annuale, quindi non mi sento di dare la colpa totale alla Game Freak.

• Hanno tolto le varie MN (e di conseguenza anche gli ostacoli naturali dei percorsi), ma allora perché, almeno per il VoloTaxi, non si sono degnati di fare anche una piccola animazione del volo? Non siamo neanche ai livelli dell'Aero-Charizard di Sole e Luna. C'è un semplice caricamento a schermo nero. Why? Non chiedo di volare su Latios, ma una piccola animazione più studiata poteva starci.

• Pochissimi leggendari (tipo 3). Alla X e Y maniera. In Sole e Luna c'erano le ultracreature almeno, e qualche leggendario in più. Qui non ci sono luoghi misteriosi (tipo Nero e Bianco) nei quali ti chiedi: "Cosa ci sarà in quel punto misterioso che non posso raggiungere ora? Ci tornerò dopo la storia, secondo me c'è qualcosa.". E poi ci trovate una MT. Che non è male, per carità, ma distrugge una parte importante dell'esplorazione di Pokémon: il mistero. Siamo stanchi di creature regalate da postini o che scendono dal cielo in un pacchetto regalo.

• Oltre ai programmatori di Game Freak (quelli nel gioco intendo), non c'è nessuno (o almeno così mi è parso) che controlli i nostri progressi con il Pokédex.

 

Conclusioni

Tutto sommato, Spada e Scudo, sono dei giochi molto belli. Riprendono ciò che non c'è stato in Sole e Luna, migliorano l'esplorazione, aggiungono una storia profonda, dei Pokémon molto interessanti (e ti prego GF rilasciaci tutti gli artwork da mettere su Pokémon Central :xd:), ma come molte storie lasciano alcuni buchi di trama e non permettono una maggiore esplorazione una volta finita la campagna principale. Non ci sono episodi speciali, nient'altro, anche se questo non vuol dire che finisca il divertimento.

Aggiungo che, io non ho trovato bug o crash improvvisi. Forse giusto un paio di caricamenti troppo lunghi, ma nulla di estenuante.

 

Voto: 8/10

Modificato da Leio99

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Unisciti alla conversazione

Puoi scrivere un messaggio adesso e registrarti più tardi. Se hai un account registrato, accedi adesso per scrivere col tuo account.

Visitatore
Rispondi a questa discussione...

×   Incollato come testo formattato.   Clicca per incollare come testo normale

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il tuo link è stato incorporato automaticamente.   Visualizza come collegamento

×   Il contenuto precedente è stato ripristinato.   Cancella contenuto

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Utenti nella discussione   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.


×
×
  • Crea...

Importanti informazioni

Per usare il nostro forum è necessario accettare i nostri Termini di utilizzo, la nostra Privacy Policy, il nostro Regolamento ed essere a conoscenza che per rendere la navigazione migliore utilizziamo i cookie sul tuo dispositivo. Puoi modificare le impostazioni cookie oppure accettare per accettarle.