Vai al commento

Coronavirus: Parliamone


Post raccomandati

Attualmente i casi registrati in Italia ammontano a 9.172

Io abito in Calabria e qualora il virus dovesse espandersi a macchia d'olio come al nord, non so se la mia regione sarà in grado di sostenere un'emergenza sanitaria di tale portata. Spero soli tutto ciò si possa risolvere il più presto possibile.

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
53 minuti fa, GreenSerperior ha scritto:

Attualmente i casi registrati in Italia ammontano a 9.172

Io abito in Calabria e qualora il virus dovesse espandersi a macchia d'olio come al nord, non so se la mia regione sarà in grado di sostenere un'emergenza sanitaria di tale portata. Spero soli tutto ciò si possa risolvere il più presto possibile.

Se continua così, nel migliore dei casi durerà fino a Maggio/Giugno ed è molto preoccupante.

Modificato da LuckyLuke
Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
4 ore fa, evilespeon ha scritto:

È gente così che sta facendo peggiorare sempre più le cose quando c'erano solo poche e semplici norme da seguire e saremmo stati bene 

Non ho parole per certa stupidità 

Si ma anche chi doveva prendere decisioni al governo ha aspettato da gennaio a marzo in un immobilismo vergognoso,quando davvero si poteva fare molto di più.Se prima il premier dice che non c’è da preoccuparsi e poi un giorno lo vedi con la protezione civile non credi possa scatenare il panico?E i medici come sempre in prima linea inascoltati o quasi,tutto pur di dare credito a qualche trasmissione o giornale in cui parlano di coronavirus come influenza/fabbricato in laboratorio/trasmesso dai pipistrelli/fatto dagli americani che sbarcano in 20000 in Europa e via via di trame complottiste degne di serie tv netflixiane.Posso chiedere se è lecito come la gente dovrebbe reagire?Io ho visto nei video di Milano gente che scappava veramente spaventata,e non comprendo nemmeno chi li ha insultati perchè non è stato detto nulla loro se non il blocco totale.Facciamo ricongiungere tutti con le proprie famiglie,bastava essere un pò chiari e magari premiare la collaborazione e non sarebbe stato il casino che è stato.In questo momento apprezzo tantissimo le persone che per lavoro devono lavorare a contatto con la gente,non è assolutamente facile,ma lo fanno rischiando stoicamente.Quindi grazie a chi ci cura o si prende cura di noi,grazie a coloro che non ci fanno mancare il cibo,grazie a chi coi mezzi ci permette di raggiungere il posto di lavoro,grazie alle aziende che ci permettono di lavorare,grazie a poste e banche che ci permettono di comprare beni di prima necessità,e infine grazie alle forze dell’ordine che rischiano sempre e comunque.Grazie.

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
16 minuti fa, Fenrir ha scritto:

Si ma anche chi doveva prendere decisioni al governo ha aspettato da gennaio a marzo in un immobilismo vergognoso,quando davvero si poteva fare molto di più.Se prima il premier dice che non c’è da preoccuparsi e poi un giorno lo vedi con la protezione civile non credi possa scatenare il panico?E i medici come sempre in prima linea inascoltati o quasi,tutto pur di dare credito a qualche trasmissione o giornale in cui parlano di coronavirus come influenza/fabbricato in laboratorio/trasmesso dai pipistrelli/fatto dagli americani che sbarcano in 20000 in Europa e via via di trame complottiste degne di serie tv netflixiane.Posso chiedere se è lecito come la gente dovrebbe reagire?Io ho visto nei video di Milano gente che scappava veramente spaventata,e non comprendo nemmeno chi li ha insultati perchè non è stato detto nulla loro se non il blocco totale.Facciamo ricongiungere tutti con le proprie famiglie,bastava essere un pò chiari e magari premiare la collaborazione e non sarebbe stato il casino che è stato.In questo momento apprezzo tantissimo le persone che per lavoro devono lavorare a contatto con la gente,non è assolutamente facile,ma lo fanno rischiando stoicamente.Quindi grazie a chi ci cura o si prende cura di noi,grazie a coloro che non ci fanno mancare il cibo,grazie a chi coi mezzi ci permette di raggiungere il posto di lavoro,grazie alle aziende che ci permettono di lavorare,grazie a poste e banche che ci permettono di comprare beni di prima necessità,e infine grazie alle forze dell’ordine che rischiano sempre e comunque.Grazie.

Ma si su quello non ti do torto perché comunque è stato gestito tutto davvero male 

In effetti prima si passano certe informazioni e poi dopo si rende zona rossa tutta l'Italia quindi normale che la gente si trovi nel panico e la confusione più totale e alcuni agiscano anche presi dalla paura 

Non nego anche però che tra le persone ci sia qualcuno che poteva eseguire poche semplice norme di sicurezza invece se ne è fregato altamente 

Non incolpo nessuno nella totalità ma come hai detto tu è stato gestito tutto malissimo 

Insultare persone inconsapevoli della situazione e non per colpa loro ma appunto solo per colpa di questa mala gestione della situazione è sbagliato e non lo giustifico manco io 

Non puoi prendertela con qualcuno spaventato e che non è stato informato di alcune cose 

Guarda io ho mia madre che sta morendo di paura e più cose sente in tv più si spaventa quindi non nego quello che dici sono passate troppe informazioni diverse ed è un caos,chi dice una cosa e chi un'altra 

Si sono fatte passare un sacco di informazioni diverse e la gente ora è confusa su cosa sia certo e cosa no 

Su quello concordo con te anche...se possiamo avere cibo,essere curati,lavorare e molto altro lo si deve a persone coraggiose che sanno quanto rischiano ma lo fanno per noi quindi su questo mi unisco ai ringraziamenti da te fatti 

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Scusate,ma vorrei fare delle domande anche sciocche  sugli spostamenti:

Posso fare una passeggiata vicino a casa mia,in cui tanto non passa nessuno, o per portare fuori il cane? Specialmente senza autocertificazione.

 

Se devo andare a fare la spesa dentro il mio comune serve l'autocertificazione?

 

Stessa cosa per il lavoro nello stesso comune,serve l'autocertificazione?

 

Grazie

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
44 minuti fa, Kyooma ha scritto:

 

Posso fare una passeggiata vicino a casa mia,in cui tanto non passa nessuno, o per portare fuori il cane? Specialmente senza autocertificazione.

Certo

44 minuti fa, Kyooma ha scritto:

 

Se devo andare a fare la spesa dentro il mio comune serve l'autocertificazione?

No

 

45 minuti fa, Kyooma ha scritto:

Stessa cosa per il lavoro nello stesso comune,serve l'autocertificazione?

No

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme