Vai al commento


Supporto LGBT


Post raccomandati

Buonasera a tutti :D

Non sono solito fare post personali, ma mi sembrava una buona idea parlarne con qualcuno e vista l'apertura mentale della maggior parte delle persone qui ho pensato che fosse un buon posto per parlarne. (Spero sia la sezione giusta)

Ho finalmente accettato totalmente l'idea di fare parte della community LGBT e anche se il futuro un pò mi spaventa sto vivendo la situazione con assoluta positività. 

Sono riuscito con facilità a parlarne anche con amici, cosa che non avrei mai pensato di fare in tempi cosi brevi, e ho ricevuto fortunatamente reazioni positive da tutti.
Sfortunatamente non conosco nessuno come me e volevo sapere se qualcuno avesse voglia di parlare un pò (anche per mp), magari discutendo di come è stato per lui il coming out, o che abbia voglia di parlare un pò di come va la vita sotto questo aspetto.

Spero di non risultare inopportuno ma non so veramente come parlarne con qualcuno che si ritrovi nella mia stessa situazione :) 

 

Rimarrete sempre con me  :cry: (vi ricomprerò tutte, lo prometto)

 

eDdJP6n.png

 


 

Medagliere PM

6jSoTiT.png?1

 

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Ciao @Ven. Io sono favorevole alla comunità LGBT e non ho pregiudizi a riguardo. Anzi, parlare di argomenti più adulti fa anche piacere, sia in topic che in mp. Io sono di mentalità aperta e accetto tutti, non importa i loro background. Una brava persona rimane tale indipendentemente dal proprio orientamento. Ti faccio i miei complimenti per esserti fatto coraggio, hai il mio appoggio e anche a me piace ascoltare storie degli altri come gli altri ascoltano le mie.:smile3:

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Ciao. Io non è da molto che faccio parte della LGBT. Ma ho fatto coming out solo con qualche amico perché ho molta paura dei giudizi e reazioni altri. Soprattutto perché il mio modo di sentirmi risulta incomprensibile ad alcune persone e vedendo come hanno reagito ho preferito tenerlo per me... Sono sempre molto insicuro su qualsiasi cosa e probabilmente continuo a non accettarmi anche se lentamente sento di starmi ad avvicinare a ciò che mi sento. Se ti va di parlare a me farebbe più che piacere, una chiacchierata di certo mi sarebbe di aiuto. 

il mio Bestiario 

Set by @Macasylveron

Spoiler

KvbQ7ms.png

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
On 10/6/2020 at 20:40, Ven ha scritto:

Buonasera a tutti :D

Non sono solito fare post personali, ma mi sembrava una buona idea parlarne con qualcuno e vista l'apertura mentale della maggior parte delle persone qui ho pensato che fosse un buon posto per parlarne. (Spero sia la sezione giusta)

Ho finalmente accettato totalmente l'idea di fare parte della community LGBT e anche se il futuro un pò mi spaventa sto vivendo la situazione con assoluta positività. 

Sono riuscito con facilità a parlarne anche con amici, cosa che non avrei mai pensato di fare in tempi cosi brevi, e ho ricevuto fortunatamente reazioni positive da tutti.
Sfortunatamente non conosco nessuno come me e volevo sapere se qualcuno avesse voglia di parlare un pò (anche per mp), magari discutendo di come è stato per lui il coming out, o che abbia voglia di parlare un pò di come va la vita sotto questo aspetto.

Spero di non risultare inopportuno ma non so veramente come parlarne con qualcuno che si ritrovi nella mia stessa situazione :) 

 

Ciaooo ,io sono favorevole alla comunità lgbt...love is love u.u 

Comunque ammiro la tua forza e il tuo coraggio di venire allo scoperto coi tuoi amici e sono felice che sia andata bene 

Se ti va di parlare mi trovi disponibile che fa piacere parlare anche di questo tipo di temi ogni tanto e conoscere anche questo tipo di realtà di cui so molto poco ammetto ma mi piacerebbe sapere di più 

https://imgur.com/a/0KzUG4i

https://imgur.com/a/NW8yGw8

Membro gildamax per i raid galariani ,targhette by @Nawain (sono stra bellissime ma con sta conn da schifo riesco a metterle solo così per ora,poi le metterò per bene)

K4r49pG.png

il gdr del detective pikachu è stato divertentissimo e super misterioso,mi sono divertita un sacco

2147011157_espidausare.jpg.aa9fa94d33760295b901762664b56d30.jpg

just a simple espi conduttrice di tg...ora anche con firma espiosaxd

(prima firma espiosa by @Lugialeon seconda by @Macasylveron la seconda mi si è cancellata per errore...mi si è cancellata per sbaglio e non per volontàXD)

adoro ban e elaine....ma molto più banXD senza offesa per elaine u.u 

(grafiche su ban e elaine by @Lugialeon)

nuove aggiunte in firma sempre by @Lugialeon

 

193318965_dausareinfirma1.jpg.bdb5dba479d049928f826862c4042777.jpg meliodas a torso nudo che non fa mai maleXD nah ban e meliodas insieme...li adoro troppo questi due e sono l'emblema dei buoni amici

1228603635_fioccoamicodausare.jpg.b28cb8405b99a1ce17a5b0e4c5892972.jpgfiocco amicizia con scritta ...mi piace troppo questo fiocco,mi è stato dato da @Lugialeon e in firma un fiocco ce lo volevo troppo mettere

 

 

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Ma una volta che c'è una persona che si espone su un argomento delicato vi mettete a fare gli invasati del gdr? 

 

LGBT, lesbiangaybisexualtrans. Che accozzaglia. Capisco che si tratti di minoranze accomunate dal disagio sessuale, ma secondo me, mettere tutte queste realtà dietro a questo acronimo non è giusto. È il vero obrorio. Non parla perché sono un eterno escluso da ciò, come purtroppo certi frustrati fanno per paura di essere esclusi. Bo, non ho mai nemmeno capito il prude, a dirla tutta. Cosa c'è da essere orgogliosi di una sessualità? Qualunque essa sia. Esserne consapevoli, questo sì, può essere un orgoglio. Sapere chi si è e cosa si apprezza. Ma sentirsi parte di qualcosa a forza e tirare su una bandiera in nome di ciò è puro fanatismo. 

Il termine LGBT è come come dire alleanza di centro destra coi liberisti e i neofascisti, o alleanza di centrosinistra fra sindacati e anarchici, scusate se prendo la politica come esempio. È come chiamare dire che la Francia dell'ultimo mondiale fosse composta da francesi. 

Non lo so, nella mia mente questo "LGBT" deve essere ancora edulcoraro come termine. 

Nella mia vita ho conosciuto qualche gay, una paio di lesbiche un FtM, e so che la prima impressione che abbiamo tutti nella real Life è quasi puramente sessuale... Ma esaurita la libido finiamo tutti con l'essere persone. Esseri viventi che vogliono essere felici, e credo nell'imperativo biologico che ci impone di riproduci, ma posso rispettare la scelta di chi non anela a ciò, quindi oh... Bella lì, direbbe Mustard, se stai meglio fai bene. Io prendo il prossimo treno, quello #LGBTDITTO

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
On 10/6/2020 at 20:40, Ven ha scritto:

Buonasera a tutti :D

Non sono solito fare post personali, ma mi sembrava una buona idea parlarne con qualcuno e vista l'apertura mentale della maggior parte delle persone qui ho pensato che fosse un buon posto per parlarne. (Spero sia la sezione giusta)

Ho finalmente accettato totalmente l'idea di fare parte della community LGBT e anche se il futuro un pò mi spaventa sto vivendo la situazione con assoluta positività. 

Sono riuscito con facilità a parlarne anche con amici, cosa che non avrei mai pensato di fare in tempi cosi brevi, e ho ricevuto fortunatamente reazioni positive da tutti.
Sfortunatamente non conosco nessuno come me e volevo sapere se qualcuno avesse voglia di parlare un pò (anche per mp), magari discutendo di come è stato per lui il coming out, o che abbia voglia di parlare un pò di come va la vita sotto questo aspetto.

Spero di non risultare inopportuno ma non so veramente come parlarne con qualcuno che si ritrovi nella mia stessa situazione :) 

Ciao Ven, ho trovato per caso la tua discussione. Nonostante sia passata qualche settimana, ti rispondo lo stesso :arrossire:

Mi fa piacere che tu ti trovi bene in questa situazione, anch'io come te ho avuto la fortuna di essere circondato da persone positive e accoglienti verso la mia diversità (nonostante il fatto che, in fondo, siamo tutti persone)

Se hai ancora bisogno di parlare un po', io ci sono ^^

 

On 19/6/2020 at 04:23, HeartOfIce ha scritto:

Ciao. Io non è da molto che faccio parte della LGBT. Ma ho fatto coming out solo con qualche amico perché ho molta paura dei giudizi e reazioni altri. Soprattutto perché il mio modo di sentirmi risulta incomprensibile ad alcune persone e vedendo come hanno reagito ho preferito tenerlo per me... Sono sempre molto insicuro su qualsiasi cosa e probabilmente continuo a non accettarmi anche se lentamente sento di starmi ad avvicinare a ciò che mi sento. Se ti va di parlare a me farebbe più che piacere, una chiacchierata di certo mi sarebbe di aiuto. 

Ciao, ho letto il tuo messaggio...

Spero che tu ti riesca ad accettarti di più, magari ti aiuterà anche a far capire meglio alle altre persone come ti senti e così potrai vivere più tranquillamente ciò che sei :3

 

On 24/6/2020 at 19:04, Mr_Meaningless ha scritto:

Ma una volta che c'è una persona che si espone su un argomento delicato vi mettete a fare gli invasati del gdr? 

 

LGBT, lesbiangaybisexualtrans. Che accozzaglia. Capisco che si tratti di minoranze accomunate dal disagio sessuale, ma secondo me, mettere tutte queste realtà dietro a questo acronimo non è giusto. È il vero obrorio. Non parla perché sono un eterno escluso da ciò, come purtroppo certi frustrati fanno per paura di essere esclusi. Bo, non ho mai nemmeno capito il prude, a dirla tutta. Cosa c'è da essere orgogliosi di una sessualità? Qualunque essa sia. Esserne consapevoli, questo sì, può essere un orgoglio. Sapere chi si è e cosa si apprezza. Ma sentirsi parte di qualcosa a forza e tirare su una bandiera in nome di ciò è puro fanatismo. 

Il termine LGBT è come come dire alleanza di centro destra coi liberisti e i neofascisti, o alleanza di centrosinistra fra sindacati e anarchici, scusate se prendo la politica come esempio. È come chiamare dire che la Francia dell'ultimo mondiale fosse composta da francesi. 

Non lo so, nella mia mente questo "LGBT" deve essere ancora edulcoraro come termine. 

Nella mia vita ho conosciuto qualche gay, una paio di lesbiche un FtM, e so che la prima impressione che abbiamo tutti nella real Life è quasi puramente sessuale... Ma esaurita la libido finiamo tutti con l'essere persone. Esseri viventi che vogliono essere felici, e credo nell'imperativo biologico che ci impone di riproduci, ma posso rispettare la scelta di chi non anela a ciò, quindi oh... Bella lì, direbbe Mustard, se stai meglio fai bene. Io prendo il prossimo treno, quello #LGBTDITTO

In parte comprendo e condivido alcune tue osservazioni, come il poco senso dell'acronimo LGBT+ e dei Pride, però avresti potuto esprimerti un po' meglio, ecco... Se ne vuoi discutere con qualcuno che dovrebbe far parte di questa community (ma della quale non si sente molto parte), puoi scrivermi ^-^

 

Però gente, essere favorevoli alla comunità non suona troppo bene ecco-

Il messaggio che volete esprimere è lodevole, ma non si tratta di una legge o altro: le diversità si possono accettare o meno, ma essere contro o a favore, beh no...~

Pokémon cromatici incontrati casualmente

Pokémon Bianco

durant.png

Pokémon X

farfetchd.pngklefki.pnggyarados.pngdrifloon.pngabsol.png

Pokémon Sole

yungoos.pngbonsly.pngmankey.pngparas.pngwishiwashi.pngpichu.pngpelipper.png

(C) 2014-2017 Michiel Sikma <michiel@sikma.org> and PokéSprite contributors

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Mi unisco al gruppo molto volentieri per parlare.

 

@Mr_Meaningless ho letto quel che hai scritto, su alcune cose concordo a livello idealistico ma ti assicuro che non sono tutti a pensarla come te. Più si va avanti con le generazioni e più le menti si aprono.... il vero problema è che ne io, ne te che siamo giovani siamo nella seggiola che comanda e regola la società. Ci sono voluti anni, non due o tre, 60 anni per avere gli stessi diritti civili per poter condividere un conto in banca, un contratto e per poter vivere sotto lo stesso tetto, senza che le forze dell’ordine (pagate da tutti per proteggerci) non usassero la propria “forza” fisica e psicologica per malmenare due persone uguali e definite diverse. Ripeto, capisco cosa vuoi dire che etichettarsi non ha senso, ed hai ragione, ma è l’unico modo in cui tuo cugino, il tuo miglior amico o il tuo vicino di casa hanno per  poter “affrontare” in modo pacifico una lotta che dura da fin troppo tempo con  una società che impone delle etichette.


 

  • Mi Piace 1

1490834330_Empoleon-President.png.9ff6efb4ed29d1ef68e9c5580af21a34(1).png.750c7fa0c73ed2a7c9e063d1b1185623.png

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

A volte l'apertura mentale porta all'astratto e all'irrazionale. Detto ciò non voglio imporre un'idea. 

Se vogliamo parlare di diritti, però, preferisco pensare a quelli personali... del singolo individuo. Come si è frainteso il femminismo in questi decenni, portandolo dal voler pari diritti per le donne a volere l'imposizione delle stesse sul maschio, questo appoggiare il toro un movimento può traviare il senso di libertà sessuale. 

 

Detto ciò io non posso essere imparziale su discorso, la bambina che per prima mi fece ragionare sulla sessualità, adesso ha la voce più rauca della mia, oltre ad avere più barba di me. La cosa a volte mi ha turbato. 

 

E visto che i miei toni e i miei pensieri hanno reso il mio post il meno popolare del topic, mi ritiro e lascio a voi la questione. 

 

Spero di non aver turbato nessuno. 

 

#proud2befree, pace e amore. 

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme