Vai al commento


Serie A / Stagione 2019-2020 Discussione Generale


letscore

Post raccomandati

7 minuti fa, Fenrir ha scritto:

Il problema é che nella panca del Milan non si trovano soluzioni come poteva averne 10/15 anni fa,bisogna anche dire che il Milan ha visto molti suoi giocatori utilizzati nelle nazionali,e mi pare subito dopo la Juve...però siamo ancora agli inizi,ce ne sono di cose da vedere ancora,certo é che la Lazio é un cliente brutto per chiunque (vedi Juventus dove si giocava il primo trofeo)

Il Milan oltre alla stanchezza ha subito il fatto che ancora non si conoscono, è cambiata tanto quest'estate. Mettiamoci pure che la Nazionale stanca, ma finora quanto può incidere? Immobile ha giocato 180 minuti con l'Italia e quindi questa è una scusante meno plausibile. È inutile che io ribadisca la stima per Simone Inzaghi e spero solo che prosegua con questo progetto, che è prezioso. Il nostro top player è lui, non è un caso che la Juve lo abbia in cima ai desideri in caso di addio ad Allegri.

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
3 ore fa, MatBig ha scritto:

Il Milan oltre alla stanchezza ha subito il fatto che ancora non si conoscono, è cambiata tanto quest'estate. Mettiamoci pure che la Nazionale stanca, ma finora quanto può incidere? Immobile ha giocato 180 minuti con l'Italia e quindi questa è una scusante meno plausibile. È inutile che io ribadisca la stima per Simone Inzaghi e spero solo che prosegua con questo progetto, che è prezioso. Il nostro top player è lui, non è un caso che la Juve lo abbia in cima ai desideri in caso di addio ad Allegri.

Ok ma tu mi citi Immobile,il Milan avrà avuto 11 giocatori utilizzati,cambia un pò,poi é vero che non si conoscono molto,ma se si infortunano Kessie e Suso che fanno?Chiamano i primavera?É un problema non da poco,e anche sostituire Montella non cambierebbe di molto la squadra,ma poi per cambiarlo con chi?Devono ancora uscirne di magagne per ogni squadra,di sicuro nessuna italiana vincerà qualcosa in Europa(a mio avviso)

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
13 minuti fa, Fenrir ha scritto:

Ok ma tu mi citi Immobile,il Milan avrà avuto 11 giocatori utilizzati,cambia un pò,poi é vero che non si conoscono molto,ma se si infortunano Kessie e Suso che fanno?Chiamano i primavera?É un problema non da poco,e anche sostituire Montella non cambierebbe di molto la squadra,ma poi per cambiarlo con chi?Devono ancora uscirne di magagne per ogni squadra,di sicuro nessuna italiana vincerà qualcosa in Europa(a mio avviso)

Anche la Lazio ha avuto qualche giocatore in campo che ha giocato la nazionale, quindi è importante questo. Noi oggi abbiamo sostituito Wallace con Bastos e Radu con Luiz Felipe, un ragazzino dalla Primavera. Cutrone, Locatelli e pure Donnarumma potrebbero ancora giocarvi. Ma non è questo il mio problema, è giusto che ognuno si guardi la propria squadra, Il proprio orticello. Sostituire Montella significa buttare la stagione per come la vedo io, bisogna amalgamare. Punto. Devono uscire di magagne ma caspita, siamo a settembre, già a pensare così? Sinceramente nemmeno voglio sentirne parlare di squadre già stanche, è appena iniziata. A marzo poi che fanno? Giocano con le bombole d'ossigeno? Quindi ora come ora bisogna fare punti e i punti li fa anche chi è più organizzato. Per l'Europa è presto, non si sa. Sono competizioni che possono sempre riservare sorprese. Aspetterei a dire che nessuna squadra italiana vincerà qualcosa, magari mi sbaglierò, ma il mio discorso rimane sempre incentrato sull'aspettare.

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Guest Ravenblack

In Italia non esiste proprio il concetto di via di mezzo.

Si passa dall'esaltazione più totale alla depressione in meno di mezzo secondo.

Non c'era da esaltarsi per le vittorie con squadrette di EL e Crotone+Cagliari, così come non è logico deprimersi per aver perso in casa di una delle favorite alla corsa Champions.

Era impensabile che una squadra a cui sono stati aggiunti 11 elementi nuovi potesse cominciare a macinare gioco subito, anzi per come la vedo io sono già stati bravi a fornire certi tipi di prestazioni, ad esempio a Crotone, campo non facile.

Chiaro che c'è molto da lavorare sotto ogni punto di vista, ma sinceramente sono ottimista per il futuro.

Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
2 ore fa, MatBig ha scritto:

Anche la Lazio ha avuto qualche giocatore in campo che ha giocato la nazionale, quindi è importante questo. Noi oggi abbiamo sostituito Wallace con Bastos e Radu con Luiz Felipe, un ragazzino dalla Primavera. Cutrone, Locatelli e pure Donnarumma potrebbero ancora giocarvi. Ma non è questo il mio problema, è giusto che ognuno si guardi la propria squadra, Il proprio orticello. Sostituire Montella significa buttare la stagione per come la vedo io, bisogna amalgamare. Punto. Devono uscire di magagne ma caspita, siamo a settembre, già a pensare così? Sinceramente nemmeno voglio sentirne parlare di squadre già stanche, è appena iniziata. A marzo poi che fanno? Giocano con le bombole d'ossigeno? Quindi ora come ora bisogna fare punti e i punti li fa anche chi è più organizzato. Per l'Europa è presto, non si sa. Sono competizioni che possono sempre riservare sorprese. Aspetterei a dire che nessuna squadra italiana vincerà qualcosa, magari mi sbaglierò, ma il mio discorso rimane sempre incentrato sull'aspettare.

Io infatti parlavo proprio perché non sono tifoso di squdre italiane,ho detto il mio pensiero onestamente,però fai conto che i carichi di lavoro li senti ancora(parlo di preparazione)e in un periodo come questo può essere facile infortunarsi,giusto guardarsi ognuno il proprio orticello,però sono abituato a dire le cose sempre secondo il mio punto di vista,e può essere criticabile fino ad un certo punto(parlo in fatto di preparazione e infortuni legati al non completo recupero),poi ovviamente i giocatori non sono mica tutti in forma,logico che tra campionato,coppe e nazional