Vai al commento


Game Freak vorrebbe sviluppare i giochi Pokémon anche su Playstation e Xbox?!


Fender
 Condividi

Post raccomandati

ma che cribbio centra ora il nome, mica è collegato a perché stanno su portatili -_-

il nome è derivato da mostri tascabili nel senso che li catturi con una pokéball che ti metti in tasca 

 

Sonic98

tutta questa cosa è nata con una collaborazione tra manco e GF con Pokkèn.... lecito quindi sospettare o sperare (dipende dai punti di vista) in altri tipo di collaborazione...

 

PS: Pokkén per ora non è ne su 3DS ne su WiiU, e credo sia un dato di fatto questo

Ripeto perchè evidentemente non hai compreso:Lo stesso creatore(trovatevi l'intervista) ha detto che l'ideo dei pokemon gli è venuta su come piccoli mostriciattoli potessero essere presenri nelle console portatili e tramite il cavo game boy essere scambiati.

ps:<<Il concetto di Pokémon nasce in Giappone. Agli inizi degli anni novanta il creatore dei Pokémon, Satoshi Tajiri, fondatore della software house Game Freak, viene in contatto con il Game Boy, la console portatile della Nintendo, e con il Game Link Cable. Elabora cosi il concetto dei "mostri tascabili", come surrogati virtuali dalle sembianze mostruose degli animali domestici.>>

pps:Durante un'intervista, Junichi Masuda, nome di spicchi di Game Freak, ha spiegato come la serie principale di Pokémon - che dal 12 di ottobre trovate nei negozi con X e Y  - non vedrà  mai la luce al di fuori dell'ambiente portatile.

La caratteristica principale di Pokémon è ovviamente la portabilità , data da partite veloci, contatti con altri giocatori e scambi. Ovviamente, solo una console portatile può rispondere alle esigenze richieste da questo gioco. Diverso è il discorso riguardante Smartphone e Tablet. Per quanto portatile, l'ambiente mobile non rientra nel target giovane che invece può raggiungere una console come 3DS.

Per questi motivi, ne su console casalinghe, ne su tablet, vedremo arrivare giochi della serie principale.

Allenatori, mettetevi l'anima in pace.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

A mio parere prima o poi il franchise Pokemon, qualsiasi sia la forma che verrà  a prendere, verrà  sdoganato da Nintendo e anche qualcun altro se lo prenderà  sulle spalle. Nintendo è in passività , non azzecca molti giochi, ultimamente, ed ha bisogno di qualcosa che ormai da vent'anni tira avanti le casse.


Link al commento
Condividi su altre piattaforme

più che buttarsi su xbox e ps4 l'ambiente ideale dei giochi pokemon sarebbe lo smartphone.

 

pokemon su android e ios venderebbe come non ha mai venduto.

 

basta pensare a quanti ancora oggi usano l'emulatore per giocare ai giochi gbc e gba proprio su smartphone... quanti ci provano con i titoli nds (per i quali l'emulatore è ancora molto impreciso)... quanti giocano a giochi copia di pokemon (anche a pagamento).

 

la politica del prezzo potrebbe essere abbastanza aggressiva (sui 5€)... gli scambi potrebbero sfruttare il bluetooth su android e airdrop su ios e praticamente il giorno dopo a nessuno mancherebbe pokemon su smartphone.

 

DraStic is the way.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

no dai non posono farlo la belleza dei pokemon il divertimento e ance nella loro semplicita con il 3ds non so come spiegarvelo cuesta cosa del multi consol non mi piace con il 3ds e meglio la sua semplicita da piu belleza ai gioci pokemon sono piu beli cosi come sono


 

 

 

 

 

 

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Se Nintendo si troverà  mai a "condividere" Pokèmon con Sony e Microsoft... sarebbe una discesa verso il fallimento....

Nintendo campa principalmente con Mario e Pokémon :D

Spero tuttavia che ciò non accada mai... la bellezza di Pokémon sta anche nella semplicità  e comodità  delle console portatili (dove Nintendo ne è il padrone assoluto), che spingono comunque i fan a relazionarsi tra di loro.

Modificato da Artuel
Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Senza offesa,ma il post e stupido e infondato.Il gioco si chiama ''Pocket Monster'' ossia mostri TASCABILI.Saranno sempre sviluppati su console portatile,lo stesso creatore''di cui non ricordo il nome'' dissè che l'idea li venne di portare i propri animali preferiti tascabilmente,cosa che il game boy poteva fare.

 

Vi ricordo che esistono già  giochi Pokémon su console non portatili. :)

 

Da quanto ho capito questo topic è basato sul nulla. Escludendo il fatto che non dovrebbe nemmeno esistere, perché si trova addirittura nella sezione delle news? Che c'entra una news con una teoria basata sul nulla?

Tra l'altro la Game Freak ha sempre detto che i Pokémon rimarranno su portatile perciò dire che la Game Freak ha intenzione di portare Pokémon su Playstation e Xbox (senza prove) non ha alcun senso.

 

Vi ricordo che esistono già  giochi Pokémon su console non portatili. :)

 

Se Nintendo si troverà  mai a "condividere" Pokèmon con Sony e Microsoft... sarebbe una discesa verso il fallimento....

Nintendo campa principalmente con Mario e Pokémon :D

Spero tuttavia che ciò non accada mai... la bellezza di Pokémon sta anche nella semplicità  e comodità  delle console portatili (dove Nintendo ne è il padrone assoluto), che spingono comunque i fan a relazionarsi tra di loro.

 

ARTUEL SEI VIVOH?! <3

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Vi ricordo che esistono già  giochi Pokémon su console non portatili. :)

 

 

Vi ricordo che esistono già  giochi Pokémon su console non portatili. :)

 

 

ARTUEL SEI VIVOH?! <3

Ma dai?Non lo sapevo!A parte gli scherzi parlavo della serie principale,non delle schifezze/spin-off

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Ma dai?Non lo sapevo!A parte gli scherzi parlavo della serie principale,non delle schifezze/spin-off

 

Nessuno ha detto che si parla della serie principale. :)

Inoltre già  solo il punto interrogativo nel titolo doveva scacciare ogni polemica ma va be', anche il confronto costruttivo va bene. :)

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Da una parte è bello, perché i giochi Pokémon venderebbero di più. Dall'altra parte, invece, entrambe le console costono un patrimonio.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Da una parte è bello, perché i giochi Pokémon venderebbero di più. Dall'altra parte, invece, entrambe le console costono un patrimonio.

No, non sarebbe bello. Pensa che Nintendo guadagnerebbe molto di meno in questo modo

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Mai nella vita.

Al massimo sviluppare un gioco completo per WiiU, ma portarli su PS/Xbox no. Non lo faranno mai.

Senza offesa,ma il post e stupido e infondato.Il gioco si chiama ''Pocket Monster'' ossia mostri TASCABILI.Saranno sempre sviluppati su console portatile,lo stesso creatore''di cui non ricordo il nome'' dissè che l'idea li venne di portare i propri animali preferiti tascabilmente,cosa che il game boy poteva fare.

Arriva un momento, nello sviluppo di un marchio, in cui puoi bellamente mandare al diavolo i bei propositi con cui hai iniziato; oppure lo fai e te ne sbatti di tutto. È un momento che Pokémon ha superato da un bel pezzo.

Anche i Metallica iniziarono sputando schifo sul music biz.

Noi non giriamo videoclip, noi siamo fuori dal biz, noi siamo TRUEFUCKYEAH, i video sono roba da venduti, da gruppetti commerciali del cazo. Poi, un bel giorno, MTV trasmette il video di "One", ed erano passati solo 7 anni e 4 album dalla fondazione del gruppo.

Quindi, se i Metallica (pur con tutte le critiche che sono poi piovute loro addosso, ma anche con i guadagni faraonici successivi) sono andati contro ciò che professavano, quale senso morale potrebbe impedire a Pokémon di farlo?

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Mai nella vita.

Al massimo sviluppare un gioco completo per WiiU, ma portarli su PS/Xbox no. Non lo faranno mai.

Arriva un momento, nello sviluppo di un marchio, in cui puoi bellamente mandare al diavolo i bei propositi con cui hai iniziato; oppure lo fai e te ne sbatti di tutto. È un momento che Pokémon ha superato da un bel pezzo.

Anche i Metallica iniziarono sputando schifo sul music biz.

Noi non giriamo videoclip, noi siamo fuori dal biz, noi siamo TRUEFUCKYEAH, i video sono roba da venduti, da gruppetti commerciali del cazo. Poi, un bel giorno, MTV trasmette il video di "One", ed erano passati solo 7 anni e 4 album dalla fondazione del gruppo.

Quindi, se i Metallica (pur con tutte le critiche che sono poi piovute loro addosso, ma anche con i guadagni faraonici successivi) sono andati contro ciò che professavano, quale senso morale potrebbe impedire a Pokémon di farlo?

Perchè ne risenterebbero Fan,economia e guadagni.

Poi come già  spiegato,gamefreak è una caccola nei pokemon.Sta tutto a Nintendo :)

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Crea un account o accedi per commentare

E' necessario essere iscritto a Pokémon Millennium per poter commentare

Crea adesso un account

Registra un nuovo account nella nostro forum. E' semplice!

Crea un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui!

Accedi adesso
 Condividi

  • Utenti nella discussione   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.

×
×
  • Crea...