Vai al commento
PokéDoll Summer Festival

Zarxiel

Analisi sui Pokémon Coleottero

Recommended Posts

Inviato (modificato)

postato Parasect, domani tocca a Venonat.

 

piccola precisazione comunque.

zombie (con la E) è una creatura non-morta, quindi un cadavere o una persona senz'anima che agisce perché manipolato da un fungo o un virus.


zombi (senza E) è un essere vivente la cui mente o sistema nervoso è manipolato da una creatura esterna

Modificato da Zarxiel

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Poveri Parasect, quel fungo li domina completamente D: 


A te!


 



Parasect (noto come Pokémon Fungo) è un Pokémon non molto comune di tipo Coleottero/Erba che vive nelle grotte e nelle foreste delle regioni di Kanto e Johto, anche se raramente è stato visto nelle regioni di Hoenn, Sinnoh ed Unima. Anche se non sembrano molto pericolosi, i Parasect sono creature pericolose (togliamolo, è una ripetizione) in grado di devastare l'avversario con facilità  sfruttando le spore velenosi (velenose) del loro fungo. Oltre ad avere varie debolezze di tipo, i Parasect non possono pensare per conto proprio, infatti è il fungo ad escogitare le strategie per sopravvivere e non l'ospite, questo significa che è meglio stare bene attenti durante le battaglie!

Quando un Paras matura raggiungendo lo stadio adulto, i funghi tochukaso che hanno sul dorso mutano e iniziano a soggiogare completamente il loro sistema nervoso, in questo processo i due funghi si uniscono in un unico grosso fungo, ciò influisce nello (sullo) sviluppo del Paras che anziché raggiungere lo stadio adulto, mutano in modo grottesco diventando delle larve di cicale deformi, mentre il fungo raggiunge dimensioni ridicolamente (ridicolmente) troppo elevate, diventando più grosso dell'ospite stesso. Visto che ormai il sistema nervoso del Pokémon è totalmente sotto il controllo del fungo, i Parasect non sono altro che una sorta di zombi (stato descritto alla perfezione dai loro occhi totalmente vuoti), ciò rappresenterebbe l'evoluzione in Parasect, nel (nella/ a causa della) quale il Pokémon non può più liberarsi del fungo senza morire nel processo.

Siccome i Parasect sono controllati dal fungo e non possono più prendere decisioni, essi vivono in zone scure ed umide per il benessere del fungo, ma continuano a nutrirsi succhiando i liquidi dai tronchi o dalle radici degli alberi, ma (mettiamo "tuttavia") essendo molto più grossi, (qui una virgola) ora necessitano di più nutrimento, potendo anche causare danni abbastanza gravi negli alberi, (qui un punto e virgola) va considerato anche che i Parasect agiscono come una sorta di mente alveare, infatti quando devono mangiare si radunano tutti nello stesso albero e ciò potrebbe ucciderlo, se ciò accade loro semplicemente si spostano nell'albero più vicino, ciò dimostra che i Parasect non possono nemmeno compiere indipendentemente le azioni più semplici per la loro sopravvivenza. Quando depongono delle uova, (qui una virgola) i Parasect sono terribilmente vigili su di essi (esse), in modo che appena schiuse rilascino delle spore sui nascituri per permettere che questi funghi continuino ad esistere nei loro discendenti. Le spore di un Parasect sono molto diverse da quelle di un Paras, in battaglia infatti risultano essere molto più pericolose e nocive, (qui un punto e virgola) delle ricerche hanno mostrato che più è grosso il fungo e più veleno contengono le loro spore, ma nonostante ciò continuano a mantenere le proprietà  medicinali tipiche del tochukaso, motivo per cui le loro spore sono un ingrediente molto importante per i medicinali prodotti in Asia, specialmente in "Cina". L'unico momento in cui i Parasect hanno la possibilità  di agire indipendentemente è in battaglia, dove possono anche usufruire delle nuove spore velenose del fungo per eseguire attacchi preclusi ai Paras, (qui una virgola) come Velenocroce.

Sebbene non abbiano molta intelligenza o personalità , i Parasect rimangono esseri pericolosi in grado di causare gravi danni a qualsiasi forma di vita sfruttando le spore velenose del loro fungo parassita. Nonostante abbiano un grandissimo svantaggio di tipo, i Parasect sono comunque ottimi combattenti in grado di sopraffare avversari vari, anche se in realtà  se riescono a vincere è solo grazie al fungo. Molti specialisti Erba e Coleottero bramano di allenare una creatura simile, ma bisogna sempre mantenerli in ambienti umidi, perché se non soddisfatti potrebbero rispondere lanciandovi delle spore!


Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Dai, Venonat è caruccio :3 Venomoth no però :fg: Odio le falene :fg: 

Ecco!

 


Venonat (noto come Pokémon Insetto) è un Pokémon relativamente comune di tipo Coleottero/Veleno che vive nei campi erbosi e nelle foreste delle regioni di Kanto, Johto, Unima e nel Settipelago, anche se raramente è stato visto nelle regioni di Hoenn e Sinnoh. Sebbene siano insetti apparentemente inutili in battaglia, in realtà  i Venonat sono creature ingannevoli, (qui una virgola) in grado di mettere in difficoltà  gli allenatori più giovani sfruttando alcune mosse Psico e della polvere tossica. Nonostante non possano sfruttare le capacità  tipiche dei Pokémon del loro tipo fino ad una certa età  o dopo un buon allenamento, questi Pokémon possono comunque risultare molto utili quando si è sperduti nella nebbia o in un luogo buio; fatevi guidare dal vostro Venonat e vi riporterà  a casa sani e salvi!

I Venonat sono insetti molto semplici che durante il giorno si nascondono in luoghi bui per uscire solo di notte per nutrirsi di alcuni insetti più piccoli. Nonostante le loro piccole zampe rendono (rendano) il movimento difficoltoso, i Venonat sono molto intuitivi e riescono a rintracciare la preda grazie ai grossi occhi, (spostiamola dopo "che") che come per altri insetti, sono composti che consentono di percepire anche gli spostamenti più insignificanti, purtroppo però non riescono a percepire la profondità , (qui un punto e virgola) fortunatamente i loro occhi sono rivestiti da una membrana rifrangente che consente la percezione della profondità  senza compromettere la capacità  di individuare i minimi spostamenti, per questo spesso hanno una precisione superiore alla norma. Altra capacità  interessante è che possono vedere sia tramite che (la) luce che tramite le vibrazioni, così facendo il cervello riesce a individuare qualsiasi oggetto e creatura solo grazie a semplicissime vibrazioni, ciò rende i Venonat dei veri e propri radar, permettendo loro di orientarsi tranquillamente anche in mezzo alla nebbia o in luoghi terribilmente bui. Nonostante tutto, (qui una virgola) i Venonat hanno un istinto primordiale che li attrae alle fonti di luce, sembra che ciò sia dovuto al fatto che la luce sovraccarichi il loro nervo ottico spingendo il cervello ad attirarlo a questa luce, questo è molto utile per chi vuole catturare o scacciare i Venonat, ma in gran numero questa strategia potrebbe ritorcervisi contro. Capacità  molto interessante dei Venonat è quella di concentrare la luce negli occhi per poi rifletterla usando una versione personalizzata dell'attacco Psicoraggio (con l'avanzare dell'età  possono anche sviluppare Psichico), ciò è (questi li toglierei) una capacità  molto rara tra i Pokémon del loro tipo.

I Venonat hanno una difesa molto scarsa visto che non possiedono armature naturali, ma hanno un' (niente apostrofo) altro tipo di difesa che rende pericoloso avvicinarsi a loro senza una protezione al veleno. I peli che ricoprono il corpo dei Venonat sono stati progettati per essere un' (qui manca un apostrofo) arma difensiva, anche se normalmente sono morbidi e vellutati, se spaventati possono irrigidirsi riuscendo addirittura a perforare la pelle, (qui un punto e virgola) altra forma di difesa che hanno sviluppato è la secrezione di un liquido velenoso attraverso i pori del loro corpo che si secca rapidamente, (qui una virgola) in modo che scuotendo il corpo possano usare le mosse Velenpolvere, Sonnifero e Paralizzante, ciò li rende tra i pochi insetti sprovvisti di ali in grado di usare le polveri, ciò li rende (solo "rendendoli") davvero ostici se non combattuti a distanza di sicurezza, cosa che sarà  ancora più pericolosa una volta che si evolvono e apprendono a volare, ma fino ad allora, finché state lontani da questi insetti, difficilmente riescono a colpirvi con le loro polveri.

Nonostante non abbiano (abbiamo cominciato diverse frasi con "Nonostante", cambiamo e mettiamo "Anche se non hanno") una grande forza offensiva, i Venonat sono esseri intraprendenti che nonostante non possano (o "pur non potendo", se vogliamo cambiare ancora) infliggere gravi danni, possono (mettiamo "sono in grado di") apprendere molte mosse fastidiose che faranno accapponare la pelle agli allenatori più giovani. E' necessario attendere un pochino prima che raggiungano lo stadio adulto, ma ogni specialista Coleottero e Veleno, (niente virgola) vorrebbe sfruttare le loro abilità  una volta maturati. E' importante ricordare che nonostante il loro aspetto morbido e coccoloso, è meglio non abbracciare questi insetti tossici, (qui una virgola, anche se non è fondamentale, credo) se si vuole evitare alcuni effetti sgradevoli!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Mi ricordo ancora l'inquietantissimo sprite di Venomoth in Pokémon Rosso :fg: Brutti ricordi :fg:


A te! 


 



Venomoth (noto come Pokémon Velentarma) è un Pokémon relativamente raro di tipo Coleottero/Veleno che vive nei campi erbosi, nelle foreste e nelle grotte delle regioni di Kanto, Johto, Unima e nel Settipelago, anche se raramente è stato visto nelle regioni di Hoenn e Sinnoh. Anche se potrebbero non sembrare pericolosi in battaglia, i Venomoth sono dei veri mostri tossici che rilasciano polveri altamente velenose contro chiunque si azzardi ad affrontarli. Anche se (mettiamo "Seppure") avete Pokémon con delle immunità , non cantate vittoria, questi insetti troveranno un modo per mettervi in difficoltà , sia per avvelenamento, per paralisi o altro!

Proprio come i Venonat, i Venomoth trascorrono la loro vita in modo semplice, nascondendosi durante il giorno per uscire solo di notte per nutrirsi di insetti più piccoli. Come per altri insetti, i loro occhi sono composti, il che consente loro di percepire anche gli spostamenti più insignificanti, purtroppo però non riescono a percepire la profondità ; fortunatamente i loro occhi sono rivestiti da una membrana rifrangente che consente la percezione della profondità  senza compromettere la capacità  di individuare i minimi spostamenti, per questo spesso hanno una precisione superiore alla norma. Altra capacità  interessante è che possono vedere sia tramite la luce che tramite le vibrazioni, così facendo il cervello riesce a individuare qualsiasi oggetto e creatura solo grazie a semplicissime vibrazioni, ciò rende i Venomoth dei veri e propri radar, permettendo loro di orientarsi tranquillamente anche in mezzo alla nebbia o in luoghi terribilmente bui. Nonostante tutto, i Venomoth hanno un istinto primordiale che li attrae alle fonti di luce, sembra che ciò sia dovuto al fatto che la luce sovraccarichi il loro nervo ottico spingendo il cervello ad attirarlo a questa luce, questo è molto utile per chi vuole catturare o scacciare i Venomoth, ma in gran numero questa strategia potrebbe ritorcervisi contro. Capacità  molto interessante dei Venomoth è quella di concentrare la luce negli occhi per poi rifletterla usando una versione personalizzata degli attacchi Confusione, Psicoraggio e Psichico, (qui una virgola) una capacità  (qui mettiamo "un' abilità ", per cambiare, se è così anche da Venonat cambiamo) molto rara tra i Pokémon del loro tipo.

I Venomoth sono molto famosi per essere tra i Coleotteri più dipendenti al loro veleno, esso infatti viene usato spesso in battaglia per causare alterazioni di stato al nemico, per questo sono considerati tra i Pokémon più ostici, potendo paralizzare o avvelenare con estrema facilità  qualsiasi avversario. Le sottili, ma robuste ali dei Venomoth, sono ricoperte da uno strato di scaglie velenose che si polverizzano e si staccano (similmente alla forfora) quando vengono sbattute con una certa forza, in modo da poter causare avvelenamento o altre alterazioni di stato, queste scaglie poi ricrescono con estrema rapidità , ma non creano problemi nell'uso di attacchi basati sul vento (ovvero Raffica e Ventargenteo); quando rilasciano le loro polveri, l'aria circostante si colora di viola, è interessante notare però che i Venomoth sono molto intelligenti e possono usare due tipi di veleni diversi, entrambi i tipi si dissolvono al contatto con la pelle per poi entrare nella circolazione sanguigna della preda, (qui un due punti) il primo tipo di veleno si può distinguere dal suo colorito più chiaro che è una sostanza paralizzante, il secondo invece, (qui una virgola) che è di colore molto più scuro, è una sostanza velenosa, queste due poveri possono essere mischiate per indurre la vittima a dormire. Questo significa che un Venomoth in base al nemico può paralizzarlo, avvelenarlo o addormentarlo, rendendo totalmente inutile l'immunità  ad uno o due di quest (questi) stati, (qui una virgola) in quanto loro (non è importante) possono sempre usarne uno a cui non si è immuni, per questo sono avversari terribili negli scontri ravvicinati ed è consigliato affrontarli a distanza di sicurezza, come se non bastasse con l'evoluzione possono apprendere nuove mosse molto forti (come Ronzio ed Eledanza).

Nonostante non abbiano una grande forza fisica e possono essere facilmente gestiti dagli allenatori più esperti, i Venomoth rimangono dei mostri nei combattimenti tattici in grado di sfruttare le alterazioni di stato per mettere in ginocchio qualsiasi avversario per poi finirlo. Oltre a poter apprendere vari attacchi speciali potenti e con la possibilità  di usare polveri tossiche in grado di causare problemi perfino nei (ai) Pokémon Veleno, non ci vuole un genio per capire che queste falene sono delle vere armi da guerra nelle mani della persona giusta. E' consigliabile evitare assolutamente questi Pokémon nel caso si soffra di allergia da polline, finché rimanete a debita distanza dovrebbero non (mettiamo "non dovrebbero") dare problemi, ma avvicinarsi troppo potrebbe scatenare la vostra allergia!


Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Postato Scyther, domani faccio Pinsir, ma siccome credo che il post non reggerà  più (al massimo solo Pinsir) metto i post da cancellare come di consueto


 


ALE GIONESA


 


Inviato 04 June 2015 - 13:55



Interessante =) Bravissimo!!!!!


 


Zero.


 


Inviato 04 June 2015 - 14:14



Bravo!


Stai facendo l'analisi sul mio tipo preferito  :mki:


 


-Giuls92


 


Inviato 04 June 2015 - 14:20



Proprio il tipo che mi piace di meno, lo piazzerei all'ultimo posto xD Forse perché anche nella realtà  gli insetti non mi piacciono e alcuni mi fanno paura D: Ma ecco a te e come al solito spero di aver corretto tutto al meglio!

 

CORREZIONE DELL'INTRO E DI CATERPIE



Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Ecco, Scyther sì che è belloccio *-* Ne ho portato uno alla Lega in Pokémon SS *^*

A te!

 


Scyther (noto come Pokémon Mantide) è un Pokémon raro di tipo Coleottero/Volante che vive nei campi erbosi e nelle pianure delle regioni di Kanto, Johto, Sinnoh e Kalos. Terribilmente veloci e pericolosamente armati, gli Scyther sono creature feroci in grado di tagliare la preda come fosse burro. Sebbene non siano molto resistenti, questo non è un problema, visto che sono così veloci da risultare difficili da vedere ad occhio nudo!

Gli Scyther sono molto famosi per la loro velocità  incredibile e l'agilità  impareggiabile, capacità  che sembrerebbero irraggiungibili per creature delle loro dimensioni, essi infatti possono muoversi così rapidamente da sembrare una macchia sfocata mentre corrono e sono necessari apparecchi appositi per individuarli in modo ottimale. Questa loro agilità  innata è dovuto (dovuta) ai loro muscoli estremamente elastici e connessi tra di loro rendendoli una sottospecie di molla gigante, (qui metterei un due punti) quando un muscolo viene usato, quelli vicini vengono messi in tensione in modo da poter sfruttare il massimo potenziale una volta usati, ciò permette agli Scyther di muoversi in modo estremamente rapido per lunghi periodi di tempo senza doversi riposare, non per nulla infatti sono spesso relazionati ai ninja, risultando talvolta anche più efficaci delle tecniche fumogene tipiche dei Pokémon Veleno. Questa loro incredibile agilità  viene sfruttata sia in natura che in battaglia, in natura però è più importante, visto che possono non solo attaccare il nemico senza che lui capisca chi sia stato, ma sfruttando il loro colorito verde, (questa la toglierei) possono anche mimetizzarsi nell'erba, quindi riuscirebbero anche a sconfiggere degli avversari senza che loro capiscano chi sia stato.

Oltre alla loro velocità , un'altra caratteristica che ha reso gli Scyther molto famosi sono le loro falci affilatissime posizionate sugli avambracci. Anziché avere degli artigli (che sono meno efficaci e facilmente danneggiabili), gli Scyther hanno sviluppato delle lame collegate direttamente all'osso, (qui un punto e virgola) la loro composizione sembrerebbe un mix di metalli e di tessuto osseo, per questo sono molto resistenti e taglienti allo stesso tempo. Una peculiarità  di queste lame è che loro (non serve) si autoaffilano (lo metterei fra virgolette, o scriverei "si affilano da sole", che forse è la scelta migliore) tagliando gli oggetti, quindi è assolutamente impossibile vedere uno Scyther con le lame smussate. Cosa davvero interessante è che questi Pokémon non possiedono un' (manca un apostrofo) elevata forza fisica, ma la potenza dei loro attacchi è amplificata dalla loro elevata velocità , riuscendo a fare a fette la preda con facilità , tuttavia risulta comunque poco efficace contro nemici corazzati. Se uno Scyther nota che non possono sconfiggere l'avversario, loro semplicemente fuggono ("semplicemente fugge", hai parlato di un solo Scyther, che è il soggetto) volando via (questa è l'unica occasione in cui usano le ali). Grazie alla capacità  di tagliare con facilità  gli oggetti, gli Scyther sono gli unici Pokémon in grado di apprendere Vuotonda naturalmente (assieme ad Hitmonchan), tuttavia tale attacco non risulta essere molto utile a causa della loro scarsa potenza negli attacchi speciali.

Nonostante la loro bassa potenza fisica, gli Scyther sono esseri devastanti in grado di fare a fette i nemici prima ancora che l'occhio umano possa percepirlo. Riuscire a trovare uno di questi potenti insetti può essere difficile, ma se desiderate un Pokémon rapido nella vostra squadra, sono pochi i Pokémon in grado di svolgere questo ruolo anche da cuccioli come questi insetti. E' consigliabile iniziare a studiare il modo in cui il proprio Scyther si muove, altrimenti va a finire che non sapete (saprete) neanche dove si trovi durante una battaglia!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Naah non mi piace Pinsir, meglio Scyther *^* A te!


 



Pinsir (noto come Pokémon Cervolante) è un Pokémon raro di tipo Coleottero che vive in zone forestali delle regioni di Kanto, Johto, Sinnoh, Unima e Kalos. Nonostante non siano in grado di apprendere molte mosse Coleottero, nonostante siano (mettiamo "anche se sono" o "seppure siano") Coleotteri puri, i Pinsir sono creature potenti in grado di sollevare e lanciare i nemici non corazzati con estrema facilità  e senza subire alcun danno. In un primo momento potrebbero non sembrare pericolosi come altri insetti tipo Scyther, ma non lasciatevi trarre in inganno, (qui un due punti) sono pochi gli insetti che hanno capacità  combattive come questi mostri!

Proprio come molti altri insetti, i Pinsir sono carnivori e passano la maggior parte del tempo a cacciare e a mangiare piccoli Pokémon per potersi sostentare, ma sono anche molto ghiotti della linfa a causa del suo sapore dolce, motivo per cui spesso si ritrovano a combattere contro gli Heracross (altri Pokémon, (una virgola qui) come i Butterfree, (e qui) non possono competere contro i Pinsir). Normalmente gli insetti hanno capacità  di volare, alcuni anche limitate, i Pinsir sono tra i pochi che non hanno assolutamente questa capacità  e si limitano solo (questo lo si potrebbe spostare dopo "spostarsi", se vuoi!) a spostarsi tramite le grosse zampe, potendo camminare eretti o a quattro zampe, ma in entrambi i modi sono ugualmente pericolosi a causa delle possenti tenaglie. Cosa molto sorprendente è che i Pinsir sono molto veloci, nonostante il loro aspetto tozzo, questo è dovuto al loro esoscheletro molto elastico, che tuttavia si irrigidisce con le temperature fredde, rendendoli lenti, per questo durante le stagioni invernali i Pinsir scavano tane ai (alle) pendici degli alberi con le tenaglie per rimanere al caldo, di notte invece semplicemente si arrampicano sugli alberi per isolarsi dal freddo. Un allenatore che cerca un Pinsir deve controllare bene le loro tane, nel caso ci sia un esemplare che dorme ancora, in modo da poterlo catturare di sorpresa con molta facilità .

Nonostante siano (io metterei subito "Sono", così dopo si tiene il "ma", che andrebbe tolto con "Nonostante") poco adatti agli attacchi a distanza, ma ciò è compensato dalla loro enorme forza fisica e dalle immense tenaglie che hanno sulla testa, (qui un due punti) normalmente gli insetti sviluppano le mandibole in modo da sfruttarle come tenaglie, i Pinsir invece, per mantenere il loro corpo flessibile e per muoversi più facilmente, hanno sviluppato le tenaglie sulla testa, entrambe le tenaglie (metterei "ed entrambe", togliendo la virgola) dispongono di aculei affilati con cui eseguono l'attacco Presa, (qui un punto e virgola) a causa delle spine, è impossibile per la preda scappare senza causare lesioni gravissime, ma in caso contrario, la vittima finisce per essere tagliati (tagliata) a metà ; queste pinze risultano essere molto articolate, quindi possono adattarsi in base al nemico, potendo spezzare ossa, frantumare armature o distruggere completamente l'esoscheletro di altri insetti, per questo sono così pericolosi nei combattimenti ravvicinati, essi hanno infatti un carattere molto spietato, anche nelle lotte amichevoli, il che costringe gli allenatori ad allenarli duramente per tenerli sotto controllo. Le tenaglie di un Pinsir sono così forti da poter essere usate per eseguire moltissimi attacchi Lotta, come Movimento Sismico e Sottomissione, ciò tuttavia limita anche i loro attacchi Coleottero, per questo possono apprendere solo Forbice X in natura, rendendoli poco efficaci contro avversari Psico, ma in compenso ottimi contro i Pokémon Roccia, che rappresentano una loro grande debolezza. Fatto sta che i Pinsir sono creature mortali e forse tra gli insetti più pericolosi conosciuti.

Si è scoperto che Pinsir è una delle 46 specie di Pokémon note in grado di subire una MegaEvoluzione. Se si è in possesso di una Pinsirite esso si può MegaEvolvere, (qui un punto e virgola o un punto) mentre molti Pokémon mantengono il proprio tipo, siccome i Pinsir subiscono un cambiamento radicale, tanto da modificare anche le loro capacità  combattive (non torna, c'è quel "siccome" che spezza il periodo, vediamo se ho capito bene cosa volevi dire: "molti Pokémon mantengono il proprio tipo, i Pinsir invece subiscono un cambiamento radicale, tanto da modificare anche le loro capacità  combattive [...]"), tutto ciò perché sviluppano le ali, sembra infatti che i Pinsir abbiano perso la capacità  di volare con il passare dei secoli, (qui una virgola) visto che si sono adattati troppo a muoversi via terra. Sembra (mettiamo "Pare", per cambiare) che le radiazioni dovute alla Pinsirite riesca (riescano) a riattivare una parte del loro codice genetico atrofizzato, per questo diventano più simili ai loro antenati. Altro cambiamento che ottengono è il rinforzamento dei loro arti e l'allungamento delle spine delle tenaglie, permettendo loro di spezzare ossa, armature ed esoscheletri con una facilità  assurda. Statisticamente parlando, la trasformazione in MegaPinsir causa un leggero aumento nell'attacco speciale, la velocità  e la resistenza fisica e speciale ottiene (ottengono) un potenziamento moderato, mentre la loro forza fisica è notevolmente superiore, ciò li rende i Pokémon Volanti con maggiore forza fisica (escludendo i leggendari MegaEvoluti) e i Coleotteri più potenti in assoluto assieme a MegaScizor, MegaHeracross e Genesect (ciò escludendo Arceus). I MegaPinsir, oltre ad essere classificati come Coleottero/Volante, sono anche considerati con l'abilità  Pellecielo, come funziona (funzioni) esattamente questa capacità  non è del tutto chiaro, ma sembra che influisca sul loro cervello per fare in modo che loro (non serve) combattano solo volando, quindi quando eseguono attacchi Normali, non solo vengono eseguiti con una forza maggiore (diventando del 30% più forti), ma ottengono anche le caratteristiche tipiche degli attacchi Volanti. Siccome i Pinsir apprendono poche mosse Normale, usare correttamente tale abilità  può risultare complicato, ma con il giusto set di mosse, un MegaPinsir può risultare davvero pericoloso.

Non essendo creature molte versatili, sono in pochi ad usarli, anche a causa della loro scarsa resistenza ad attacchi speciali, ma i Pinsir rimangono combattenti forti e resistenti in grado di dare del filo da torcere a qualsiasi avversario fisico. Con una forza fisica spaventosa e la capacità  di apprendere mosse normalmente precluse ai Coleotteri, non c'è da stupirsi se gli specialisti deboli contro i Coleotteri temono queste creature. Se volete potete anche inscrivere il vostro Pinsir ad incontri di wrestling, ma è meglio avvertire l'avversario ad indossare delle protezioni, altrimenti nel caso esso (lo si può anche togliere) subisca lesioni gravi, potreste essere squalificati!


Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Carinissimo Ledyba *^* Davvero adorabile e anche utile, esattamente come le nostre coccinelle *A*


A te!


 



Ledyba (noto come Pokémon Pentastra) è un Pokémon relativamente comune di tipo Coleottero/Volante che vive nei campi erbosi e nelle foreste delle regioni di Johto, Sinnoh, Unima, Kalos e nel Bosco Disegnato del Settipelago, anche se raramente è stato visto nella regione di Kanto. Timidi per natura, i Ledyba sono semplici insetti che amano volare durante le stagioni calde e che preferiscono evitare il conflitto con altri Pokémon. Sebbene abbiano solo una buona difesa speciale, non crediate che non possano essere utili in battaglia, (qui un due punti) se non difesi adeguatamente, (qui una virgola) un loro Cometapugno o Pugnorapido, può essere doloroso!

I Ledyba sono insetti molto semplici che si nutrono solo di piccoli insetti e nettare dei fiori, solitamente ignorando altri Pokémon e umani che sono vicino a loro. Sebbene siano esseri soprattutto difensivi, riescono a sfruttare i sei arti per sferrare abilmente gli attacchi Cometapugno e Pugnorapido (inoltre i Ledyba e i Ledian sono gli unici Pokémon non Lotta in grado di apprendere quest'ultima mossa naturalmente). Benché abbiano capacità  interessanti, i Ledyba sono quasi del tutto inutili in lotta, visto che il loro carattere timido può portarli a spaventarsi fino a non muoversi in battaglia (questo lo si può levare) rendendoli facili prede, ma quando sono in gruppo diventano improvvisamente coraggiosi e riescono ad attaccare qualsiasi nemico senza la minima esitazione, anche se questa strategia risulta inutile contro i predatori più forti. I Ledyba non solo tendono a riunirsi per mangiare o durante la stagione degli amori, ma ance (anche) in inverno per raggrupparsi e riscaldarsi a vicenda. Per comunicare con i membri della loro stessa specie, questi Pokémon secernono un liquido aromatico dalle zampe che a seconda dei prodotti chimici da cui è composto possono esprimere il sentimento che provano, ciò risulta molto utile non solo per lo sciame, ma anche per gli allenatori per capire come si sente il proprio Ledyba, ma (qui un "tuttavia" o "però") il principale utilizzo è per avvertire lo sciame di un pericolo imminente, (qui una virgola) come forti venti.

Negli ultimi anni parecchi agricoltori reputano (io direi "pensano" o "sono convinti") che i Ledyba siano ottimi per scacciare i parassiti dal proprio orto, visto che i Ledyba e i Ledian si nutrono di insetti più piccoli (gli agricoltori prediligono usare i Ledyba perché più facili da allenare e controllare), ciò è il motivo principale per cui queste coccinelle sono state importate in quasi tutto il globo, in quanto sono una sostituzione più pulita e sicura contro i parassiti, mentre i prodotti chimici che prima venivano usati risultavano dannosi. Alcuni agricoltori più esperti preferiscono non usare i Ledyba, ma Coleotteri predatori più grandi, questo perché i Ledyba (metterei "i primi") sono anche abbastanza limitati contro parassiti che possiedono delle tossine, (qui una virgola) come i Weedle.

Nonostante non abbiano molte potenzialità  offensive, avere un Ledyba che ti accompagna appena ti svegli la mattina è una cosa molto apprezzata da parecchi allenatori. Sebbene questi Pokémon sono (siano) usati principalmente dai Pigliamosche, è molto facile vederli volare in natura, alcuni potrebbero trovarli fastidiosi, ma sicuramente è meglio avere queste tenere coccinelle attorno piuttosto che uno Spinarak che potrebbe causare problemi più gravi con il suo veleno!


Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Inviato (modificato)

Se ti interessa, ho trovato qualche piccolo errorino qua e là !  ^^


 


Te li segnalo (puoi individuarli velocemente facendo Ctrl+F e scrivendo la parte segnalata in rosso):  ;)


 


Caterpie


spesso un Caterpie finisce per mangiare una quantità  di foglie che raggiunge il loro (suo) stesso peso in un solo giorno.


 


Metapod


i Metapod sono creature pazienti che rimangono fermi (ferme) ad attendere la loro evoluzione, anche se ciò li potrebbero (li potrebbe) rendere facili prede.

 


Sebbene ormai non possano quasi più muoversi, i Metapod riescono ancora a vedere tramite una parte di membrana che agisce come fotorecettore (queste due zone sono spesso scambiate per un paio di occhio (occhi))


 


ciò permette loro di sopravvivere anche alla morsa di un Pinsir, ciò scoraggio (scoraggia) moltissimo gli uccelli che prediligono ignorare i Metapod


 


ma se così non fosse, tale assalto può significare la more (morte) del Pokémon.


 


un Metapod se ben addestrato prima dell'evoluzione e muoversi può ancora usare l'attacco Azione (può muoversi e usare ancora)


 


Butterfree


Butterfree non devono preoccuparsi molto agli (degli) attacchi di predatori


 


Weedle


Un Weedle tende a consumare una quantità  di foglie al giorno pari al loro (suo) peso


 


Beedrill


ma è facilmente guaribile se la vittima viene soccorsa all'istante, anche se la cosa può risultare complessa che (qualora) la vittima sia anche paralizzata


 


Paras


L'unico vero vantaggio che i Paras hanno ottenuto grazie ai funghi, è sono l'uso di mosse Erba


 


Parasect


in questo processo i due funghi si uniscono in un unico grosso fungo, ciò influisce sullo sviluppo del (deiParas che anziché raggiungere lo stadio adulto, mutano in modo grottesco diventando delle larve di cicale deformi


 


Venonat


se si vuole (vogliono) evitare alcuni effetti sgradevoli!


 


Venomoth


queste due poveri (polveri) possono essere mischiate per indurre la vittima a dormire.


 


Pinsir



Sono siano poco adatti agli attacchi a distanza


 


ma è meglio avvertire l'avversario ad (di) indossare delle protezioni, altrimenti nel caso subisca lesioni gravi, potreste essere squalificati!



 


Chiedo scusa qualora dovessi aver preso qualche cantonata!  :P


Modificato da Haunter

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

corretto, comunque si, i Ledyba sono tanto tenerelli :)

p.s. da quando sei moderatrice?

 

Da ieri sera! xD

 

/cut

 

Ma va là , che è sempre utile qualcuno in più che aiuta! :3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

corretto tutto, grazie Haunter :)

 

Giuls, ora che sei moderatrice romperò il ca--o a te per cancellare i post quando sono troppo pieni i miei  :tf:

 

Modero solo Lotte Online e Mondo Playstation, Xbox e PC, qui non ho poteri :tf: 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Crea un account o accedi per commentare

E' necessario essere iscritto a Pokémon Millennium per poter commentare

Crea adesso un account

Registra un nuovo account nella nostro forum. E' semplice!

Crea un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui!

Accedi adesso

  • Utenti nella discussione   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Importanti informazioni

Per usare il nostro forum è necessario accettare i nostri Termini di utilizzo, la nostra Privacy Policy, il nostro Regolamento ed essere a conoscenza che per rendere la navigazione migliore utilizziamo i cookie sul tuo dispositivo. Puoi modificare le impostazioni cookie oppure accettare per accettarle.