Vai al commento






letscore

[Ufficiale] Discussione Politica - Governo Italiano

Recommended Posts



2 minuti fa, Anvelicon ha scritto:

Cosa c'entra con la leva obbligatoria

 

Il tuo messaggio è pieno di luoghi comuni e frasi fatte, e pensavo stessi trollando, perciò te l’ho chiesto, e ho reitorato la mia confusione per chiarire ogni dubbio.

Comunque quello che dici è sbagliato, la nostra generazione è molto più educata di quella dei nostri genitori. Basta pensare che negli anni 60 per ogni inezia chiudevano le scuole, le occupavano o proprio non ci andavano neanche, ed era una generazione che non aveva letteralmente nulla di cui lamentarsi perché l’Italia era nel boom economico + l’America ci dava soldi perché non voleva un partito comunista al governo.

mentre noi ora stiamo uscendo dalla più grande crisi economica degli ultimi secoli, e nonostante le prospettive di vita siano decisamente peggiori di quelle degli anni 60 l’occupazione scolastica è un lontano ricordo così come lo sciopero degli studenti 

oltretutto la leva è uno spreco di soldi e non essendo in guerra con nessuno non ce n’è neanche il bisogno

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
13 minuti fa, Wintour ha scritto:

 

Il tuo messaggio è pieno di luoghi comuni e frasi fatte, e pensavo stessi trollando, perciò te l’ho chiesto, e ho reitorato la mia confusione per chiarire ogni dubbio.

Comunque quello che dici è sbagliato, la nostra generazione è molto più educata di quella dei nostri genitori. Basta pensare che negli anni 60 per ogni inezia chiudevano le scuole, le occupavano o proprio non ci andavano neanche, ed era una generazione che non aveva letteralmente nulla di cui lamentarsi perché l’Italia era nel boom economico + l’America ci dava soldi perché non voleva un partito comunista al governo.

mentre noi ora stiamo uscendo dalla più grande crisi economica degli ultimi secoli, e nonostante le prospettive di vita siano decisamente peggiori di quelle degli anni 60 l’occupazione scolastica è un lontano ricordo così come lo sciopero degli studenti 

oltretutto la leva è uno spreco di soldi e non essendo in guerra con nessuno non ce n’è neanche il bisogno

Le persone che conosco ed io sono delle *censura* irrispettose. Parlo anche per me, ovviamente. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
12 minuti fa, Anvelicon ha scritto:

Le persone che conosco ed io sono delle *censura* irrispettose. Parlo anche per me, ovviamente. 

 

Ma hai un fetish per sta parola? Lol 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Guest NicoRobin
4 ore fa, Anvelicon ha scritto:

Le persone che conosco ed io sono delle *censura* irrispettose. Parlo anche per me, ovviamente. 

già la mia generazione, gli anni 90, è inqualificabile, figurati la vostra. hai detto parole sacrosante, e onestamente non me l'aspettavo, hai saputo fare autocritica.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
2 ore fa, NicoRobin ha scritto:

già la mia generazione, gli anni 90, è inqualificabile, figurati la vostra. hai detto parole sacrosante, e onestamente non me l'aspettavo, hai saputo fare autocritica.

 

Ma auto critica dove esattamente? 

Non c’e NIENTE di auto critico nelle sue parole. Una critica presuppone un interesse nel migliore e degli strumenti per farlo, cosa che lui non ha fatto 

E, come ho spiegato, trovo che la nostra generazione sia molto più educata di quella dei nostri genitori, che ogni 2x3 scioperavano

Non capisco tutto questo odio nei confronti della nostra generazione. C’è una generazione che ha creato la crisi del 2008 e rovinato la politica italiana e NESSUNO si lamenta mai con loro 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
7 ore fa, Anvelicon ha scritto:

Premetto che ho 15 anni e parlo per me, secondo me la leva obbligatoria ci farebbe bene, perché siamo delle *censura* figlie del benessere,  ed io a volte mi rivolgo in un modo ai miei che se lo avessero fatto loro con i miei nonni avrebbero preso scarpate. I genitori ormai non si fanno più rispettare come una volta, succede anche a casa mia, ormai siamo tutti delle frittole che si lamentano di tutto... Ancora parlo anche per me. Un po' di leva ci darebbe un po' di *censura* in più. 

Troppo facile a parole.

Anni fa quando c'era davvero la leva obbligatoria mandavano ragazzini senza nessuna esperienza a morire.

Quello che hai detto non vale per tutti... inoltre questo "benessere" se lo sono guadagnate le generazioni precedenti di cui parli.

Se ci fosse davvero bisogno della leva il tuo pensiero sarebbe sicuramente diverso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
1 ora fa, Wintour ha scritto:

 

Ma auto critica dove esattamente? 

Non c’e NIENTE di auto critico nelle sue parole. Una critica presuppone un interesse nel migliore e degli strumenti per farlo, cosa che lui non ha fatto 

E, come ho spiegato, trovo che la nostra generazione sia molto più educata di quella dei nostri genitori, che ogni 2x3 scioperavano

Non capisco tutto questo odio nei confronti della nostra generazione. C’è una generazione che ha creato la crisi del 2008 e rovinato la politica italiana e NESSUNO si lamenta mai con loro 

 

Ti stupirò, nella mia scuola venivano fatti scioperi e occupazioni tutti gli anni D:. Un'altra cosa che mi preme dire è che io una mazzata o un ceffone dai miei nella mia vita non l'ho mai preso, ma credo di essere venuto su bene lo stesso, anche perché mia madre è molto autoritaria e tiene alla disciplina. Tuttavia mi capita di rispondere male a volte. I miei genitori da ragazzi certe risposte a tono ai nonni non potevano darle o sarebbero stati puniti. Oggi invece tutti i genitori sono molto più flessibili e permissivi. Poi l'apoteosi dell'assurdo (e qui mi trovo d'accordo con @Anvelicon) la vedo con mio cugino di 12 anni che dice parolacce a sua madre quando lei non gli accorda qualcosa e le dà anche percosse o.o 

tumblr_p5i4kd5are1tlsda4o1_500.gif

 

Ciononostante sono contrario alla leva militare, semplicemente i genitori devono capire che serve polso o cresceranno individui irrecuperabili. L'educazione si dà in famiglia con il supporto della scuola. Punto. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
3 minuti fa, Paracetamolo ha scritto:

 

Ti stupirò, nella mia scuola venivano fatti scioperi e occupazioni tutti gli anni D:. Un'altra cosa che mi preme dire è che io una mazzata o un ceffone dai miei nella mia vita non l'ho mai preso, ma credo di essere venuto su bene lo stesso, anche perché mia madre è molto autoritaria e tiene alla disciplina. Tuttavia mi capita di rispondere male a volte. I miei genitori da ragazzi certe risposte a tono ai nonni non potevano darle o sarebbero stati puniti. Oggi invece tutti i genitori sono molto più flessibili e permissivi. Poi l'apoteosi dell'assurdo (e qui mi trovo d'accordo con @Anvelicon) la vedo con mio cugino di 12 anni che dice parolacce a sua madre quando lei non gli accorda qualcosa e le dà anche percosse o.o 

tumblr_p5i4kd5are1tlsda4o1_500.gif

 

Ciononostante sono contrario alla leva militare, semplicemente i genitori devono capire che serve polso o cresceranno individui irrecuperabili. L'educazione si dà in famiglia con il supporto della scuola. Punto. 

 

Ripeto, la generazione precedente alla nostra ha fatto cose molto peggiori che semplicemente “rispondere male ai genitori” ma ogni volta che  parla di generazioni sono sempre i più giovani quelli con cui se la prendono

Cose che fanno i giovani: rispondere Male ai genitori

Cose che ha fatto la generazione precedente (vabbè, 2 generazioni fa): il 68, tutti i moti scolastici e gli scioperi, hanno distrutto l’economia, hanno distrutto la politica italiana

Risultaro: i vecchi se la prendono coi giovani perché rispondono male. Wtf??? 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Vi chiedo gentilmente data la serietà del topic di non andare OT: abbiamo deviato e di parecchio negli ultimi commenti. Chiedo anche (ricordarlo non fa mai male) di far esporre le opinioni di tutti (purchè fatte con educazione) senza prevaricare con le proprie idee. Grazie! :)


Set condiviso con @Alexina e realizzato da @Alexina

tlwEg2i.png

 

bannerini by @Kio_

BWYWIa.pngAmlXKQ.pngBxI5Cx.png

 

DDR_17.png

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
13 minuti fa, DDR_17 ha scritto:

Vi chiedo gentilmente data la serietà del topic di non andare OT: abbiamo deviato e di parecchio negli ultimi commenti. Chiedo anche (ricordarlo non fa mai male) di far esporre le opinioni di tutti (purchè fatte con educazione) senza prevaricare con le proprie idee. Grazie! :)

 

"Discussione Politica" è un termine deliberatamente vago: il suo significato è "tutto ciò che riguarda lo stato", quindi direi che siamo molto in-topic (a meno che qualcuno non aggiusti il post principale con i temi di cui si può e non si può parlare).

E non penso neanche che debba mancare il buon senso. Dire "questa generazione è peggiore della precedente" è prima di tutto illogico, secondariamente disonesto e infine insensato sotto ogni punto di vista. Se una generazione è messa male è perché mancava l'educazione da quella precedente. Non c'è niente di etico, morale o anche semplicemente logico nel fare queste affermazioni, come possono non essere prevaricate? Non stiamo discutendo ideologie, ma semplici nozioni palesemente false.

Se dicessi "Il cielo è rosa" e tutti gli altri mi venissero a dire "No, il cielo è blu", posso segnalarli perché "prevaricano" le mie opinioni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
13 minuti fa, Wintour ha scritto:

 

"Discussione Politica" è un termine deliberatamente vago: il suo significato è "tutto ciò che riguarda lo stato", quindi direi che siamo molto in-topic (a meno che qualcuno non aggiusti il post principale con i temi di cui si può e non si può parlare).

E non penso neanche che debba mancare il buon senso. Dire "questa generazione è peggiore della precedente" è prima di tutto illogico, secondariamente disonesto e infine insensato sotto ogni punto di vista. Se una generazione è messa male è perché mancava l'educazione da quella precedente. Non c'è niente di etico, morale o anche semplicemente logico nel fare queste affermazioni, come possono non essere prevaricate? Non stiamo discutendo ideologie, ma semplici nozioni palesemente false.

Se dicessi "Il cielo è rosa" e tutti gli altri mi venissero a dire "No, il cielo è blu", posso segnalarli perché "prevaricano" le mie opinioni

 

Se si vuole discutere di un argomento specifico si apre una discussione apposita, come fu fatto all'epoca per i vaccini. Gli ultimi commenti sono esclusivamente sulla leva obbligatoria e ok, ma da lì siamo sfociati a parlare solamente di ciò che ognuno di noi pensa sull'educazione e sui nostri genitori, e questo è OT! :) Ripeto: è un topic molto delicato e spesso sfocia velocemente nel flame. Vi ho chiesto un favore a nome dello staff, siete liberi di agire come credete.


Set condiviso con @Alexina e realizzato da @Alexina

tlwEg2i.png

 

bannerini by @Kio_

BWYWIa.pngAmlXKQ.pngBxI5Cx.png

 

DDR_17.png

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
47 minuti fa, Wintour ha scritto:

 

Ripeto, la generazione precedente alla nostra ha fatto cose molto peggiori che semplicemente “rispondere male ai genitori” ma ogni volta che  parla di generazioni sono sempre i più giovani quelli con cui se la prendono

Cose che fanno i giovani: rispondere Male ai genitori

Cose che ha fatto la generazione precedente (vabbè, 2 generazioni fa): il 68, tutti i moti scolastici e gli scioperi, hanno distrutto l’economia, hanno distrutto la politica italiana

Risultaro: i vecchi se la prendono coi giovani perché rispondono male. Wtf??? 

 

Mio papà aveva due anni negli scioperi del 68, e si è detto sempre contrario a quelle proteste 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
10 ore fa, Anvelicon ha scritto:

Premetto che ho 15 anni e parlo per me, secondo me la leva obbligatoria ci farebbe bene, perché siamo delle *censura* figlie del benessere,  ed io a volte mi rivolgo in un modo ai miei che se lo avessero fatto loro con i miei nonni avrebbero preso scarpate. I genitori ormai non si fanno più rispettare come una volta, succede anche a casa mia, ormai siamo tutti delle frittole che si lamentano di tutto... Ancora parlo anche per me. Un po' di leva ci darebbe un po' di *censura* in più. 

No, non farebbe bene neanche un po'!

Oltre che a sperperare denaro pubblico sarebbe "utile" solo a farci perdere 8 mesi di vita, tra università (per me) e tutto il resto. Tutto questo per immergerci controvoglia in un clima malsano dove vige il nonnismo e si viene trattati come pezzi di sterco da gente più grande che nonostante ciò pretende rispetto, cosa che non avrei in un caso simile. L'educazione giustamente devono essere i genitori ad insegnarla e, al limite, deve essere la scuola a sopperire ad un'eventuale loro mancanza. Non di certo il servizio militare.

E poi parliamoci chiaro: la maggior parte di quelli che vogliono la leva obbligatoria sono over 50 frustrati dal fatto che durante la loro giovinezza hanno dovuto fare determinate cose che fortunatamente noi giovani d'oggi non dobbiamo fare e quindi per una sorta di una loro morale distorta sono convinti del fatto che anche noi dobbiamo faer tali cose.

 

Se volete fare il servizio militare siete liberi di farlo, ma non venite a sfasciare le gonadi a quelli che non vogliono farlo in alcun modo.


1373205445097_middle.jpg

Quella che loro chiamano nuova generazione... è solo feccia! Avanti, ditemi! Come può essere terminata l'epoca dei pirati sognatori?! Suvvia, gente!... I sogni delle persone non svaniscono mai!


[Gilda] GoN - Gamers of Nintendo

6fonDyF.jpg?1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Personalmente, ritengo che i nostri giovanissimi siano piuttosto maleducati.

Il punto è che la proposta è di mandare i diciottenni a fare la leva perché i dodicenni sono degli infami. Voi ce lo trovate un senso? Io no.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
5 minuti fa, Chinotto ha scritto:

Personalmente, ritengo che i nostri giovanissimi siano piuttosto maleducati.

Il punto è che la proposta è di mandare i diciottenni a fare la leva perché i dodicenni sono degli infami. Voi ce lo trovate un senso? Io no.

Mm. Vero. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme