Vai al commento






letscore

[Ufficiale] Discussione Politica

Recommended Posts

45 minuti fa, RoseRed ha scritto:

Sei fuori argomento o sbaglio?

nope?

C'entrano Trump, il governatore del Minnesota e la polizia/guardia nazionale che è il braccio armato del potere politico.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme


17 minuti fa, Pika pika ha scritto:

nope?

C'entrano Trump, il governatore del Minnesota e la polizia/guardia nazionale che è il braccio armato del potere politico.

Mi sembrava che qui si discutesse del Governo Italiano...sbaglierò...


 

IMG-1130.png

 

IMG-1135.jpg

 

IMG-1133.jpg

 

 

 

 

                      

   

                                                      

 

                                                                

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

ANNUNCIO

Dato che il mondo della politica è molto interconnesso, come team di moderazione abbiamo deciso che avesse poco senso limitare il focus di questa discussione alla sola politica italiana: d'ora in poi, in questo topic si potrà parlare di fatti di politica italiana e internazionale, senza particolari limitazioni, a patto di mantenere sempre un tono civile e rispettoso.

Grazie dell'attenzione ^^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
On 31/5/2020 at 14:31, Pika pika ha scritto:

Che ne pensate delle rivolte in America?

 

Io dico che per commentare questa notizia bisogna attenersi ai fatti.

 

Un poliziotto uccide un afro-americano.

Il poliziotto è razzista perché se avesse fermato un bianco non avrebbe usato quella dose di violenza.

Al solito, anzi peggio del solito, pare, si scatena la guerriglia urbana in nome della lotta al razzismo.

Viene fuori che il poliziotto aveva già collezionato DICIASSETTE denunce per violenza, e no, non solo contro i neri.

L'autopsia dice che Floyd non è morto per soffocamento ma per una complicazione cardiaca dovuta a patologia.

L'autopsia dice che nella complicazione cardiaca ha pesato il fatto che Floyd fosse sotto effetto di sostanze illegali.

 

Ora.

 

Nessuno si sogna di giustificare o sminuire l'atto di violenza gratuita che l'agente / gli agenti hanno perpetrato, a dispetto delle facili conclusioni logiche cui si può arrivare.

Però occorre ragionare, usare il cervello.

Il poliziotto è un razzista o un violento? E' un razzista o un sadico, uno col complesso di superiorità?

Qualunque cosa stabiliranno i giudici, lo saprà solo lui e non noi opinionisti da tastiera. E questo è un dato di fatto.

 

Secondariamente (ma neanche tanto).

Un gesto come quello accaduto, può giustificare le violenze che stanno capitando ovunque?

Può giustificare il saccheggio dei negozi, la rapina?

L'incendio di proprietà altrui?

Le violenze a disabili?

Secondo me queste cose devono farci riflettere su due aspetti fondamentali:

 

1) "fascista è chi il fascista fa."

Fare violenza contro gente a caso solo perché ha la pelle bianca ti rende un razzista. Punto. E fatto da gente che protesta contro il razzismo fa valere ZERO la tua protesta. Zero.

Andare sulla casa di un poliziotto e scrivere con la bomboletta "Qui vive un assassino" è come scriverci "Juden hier".

Devastare un Paese con atti di guerriglia è, appunto, un atto di guerriglia. Un atto anarchico.

E gli anarchici, che son peggio dei fascisti, non hanno mai ragione, per definizione.

 

2) Un Paese costruito sulla dicotomia bianchi e neri non è un Paese sano, sicuro e stabile. Non lo è e non lo sarà per chissà quanto tempo ancora.

 

Augh

 

 


 

 

Le doll di CR7 e ALEXIS are real! (credits to Woolookyu!) --->o90X0eY.pngJ6JOhJA.png<--- 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
17 ore fa, Vangel ha scritto:

L'autopsia dice che Floyd non è morto per soffocamento ma per una complicazione cardiaca dovuta a patologia.

Ti devo contraddire, è omicidio bello e buono

https://content.govdelivery.com/attachments/MNHENNE/2020/06/01/file_attachments/1464238/2020-3700 Floyd, George Perry Update 6.1.2020.pdf


ezgif.com resize (10)

 

 

 

 Being a bird, grabbing the cloud

Being the wind, to a far away place 

 

 

 

GqZ4KD4.png

 

Inchinatevi a Diamond

oCn1Gdd.gif#TeamDiamond

ITGiBao.png#AlleanzaDesiderio

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
45 minuti fa, Dragopika22 ha scritto:

 

Sarebbe stato omicidio comunque, anche se la morte fosse stata dovuta a complicazione cardiaca dovuta a patologia (referto autoptico riportato da TG La7).

Se tu spaventi un uomo che soffre di cuore e lui ha un infarto,  tu lo hai ucciso (cioè, è stata la malattia, ma tu l'hai innescata).

Trattasi di omicidio colposo.

Modificato da Vangel

 

 

Le doll di CR7 e ALEXIS are real! (credits to Woolookyu!) --->o90X0eY.pngJ6JOhJA.png<--- 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Mi aspetto di tutto, ma posto comunque.

https://imgur.com/a/LjBqh51 (non so perché mi sia uscita pure sotto lol)

Chissà come mai i media si scandalizzano solo per una di quelle sbarre (non so il termine adeguato lol), la whites on blacks.

 

Di più, Roland Fryar, afroamericano, condusse ricerche sulla brutalità della polizia e scoprì che "although minorities (African Americans and Hispanics) are more likely to experience police use of force than whites, they were not more likely to be shot by police than whites".

Il problema è la brutalità della polizia a stelle e strisce, ridurre tutto a razzismo è solo controproducente.

Ricordo che il 55% degli omicidi in america è compiuto dalla minoranza nera (per carità, anche per motivi socio-economici... il che comunque non legittima un omicidio), ossia il 13% della popolazione, quindi è un dato che la polizia utilizzi la forza verso di loro anche perché nei quartieri neri c'è molta violenza (non sto generalizzando in toto).

 

50e84488-interracialviolentcrime.jpg

Modificato da Pika pika

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
4 ore fa, Vangel ha scritto:

 

Sarebbe stato omicidio comunque, anche se la morte fosse stata dovuta a complicazione cardiaca dovuta a patologia (referto autoptico riportato da TG La7).

Se tu spaventi un uomo che soffre di cuore e lui ha un infarto,  tu lo hai ucciso (cioè, è stata la malattia, ma tu l'hai innescata).

Trattasi di omicidio colposo.

Di certo un ginocchio sul collo per 8 minuti da parte di uno dei 3 poliziotti(con gli altri 2 sopra di lui comunque)non è che favorisca ad un soggetto senza i problemi che aveva Floyd la corretta respirazione,anzi uno sano ma con meno fiato(o resistenza,chiamala come preferisci)magari muore prima per spavento.Sono atti che le forze dell’ordine non dovrebbero tenere,ma d’altronde basta vedere cosa fanno se non rallenti mentre ti segnalano di accostare con l’auto dietro la tua...


O muori da eroe o vivi tanto a lungo da diventare il cattivo

 

: Tu mi darai la caccia, mi condannerai, mi sguinzaglierai dietro i cani, perché è quello che deve succedere. Perché a volte la verità non basta. A volte la gente merita di più. A volte la gente ha bisogno che la propria fiducia venga ricompensata.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
5 ore fa, Vangel ha scritto:

Sarebbe stato omicidio comunque, anche se la morte fosse stata dovuta a complicazione cardiaca dovuta a patologia (referto autoptico riportato da TG La7).

Se tu spaventi un uomo che soffre di cuore e lui ha un infarto,  tu lo hai ucciso (cioè, è stata la malattia, ma tu l'hai innescata).

Sì e no. Come in altri casi, anche qui parla di causa diretta e indiretta di morte.

Floyd è stato ucciso dal soffocamento, fine. Le pregresse patologie di cui soffriva non potevano ucciderlo, non in quel modo. In più non è così semplice confondere le due cause di morte, il primo referto autoptico è semplicemente falso. Questo dal punto di vista proprio scientifico, al di là di quello che è l'episodio di violenza.


extraordinary tumblr_m2hdeniNx71qdlkyg.gif

TFSmffb.png

 

fmNt99g.pngUYZDpxh.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
On 31/5/2020 at 14:31, Pika pika ha scritto:

Che ne pensate delle rivolte in America?

 

Che i manifestanti fanno bene a rivoltarsi, non se ne può più della brutalità della polizia e degli insabbiamenti.

Questa situazione è totalmente colpa del governo statunitense e Trump si è vigliaccamente bunkerato facendo caricare i manifestanti e minacciando di far intervenire l'esercito.

Certo ci son stati sciacalli che ne hanno approfittato e la violenza è indubbiamente sbagliata ma non si sarebbe dovuto arrivare fino a questo punto. 

George Floyd è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Solidarietà totale con il #blacklivesmatter 


trainercard-Hoppus.png

                            dragon_types.png.2307f6a35856ee1d23c9089a2ed3aacf.png

maxresdefault.jpg.0989e6f7bce783442df03749d2aff67f.jpg

 

 

maxresdefault.jpg.4cf03a1711e64947d85d29c8cd0cd694.jpg

 

MHuYK1l.jpg

Fiocco 5.jpg

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
13 minuti fa, Corviknight ha scritto:

 

Che i manifestanti fanno bene a rivoltarsi, non se ne può più della brutalità della polizia e degli insabbiamenti.

Questa situazione è totalmente colpa del governo statunitense e Trump si è vigliaccamente bunkerato facendo caricare i manifestanti e minacciando di far intervenire l'esercito.

Certo ci son stati sciacalli che ne hanno approfittato e la violenza è indubbiamente sbagliata ma non si sarebbe dovuto arrivare fino a questo punto. 

George Floyd è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Solidarietà totale con il #blacklivesmatter 

Trump è andato nel bunker perché quello è il protocollo presidenziale in caso di rivolte nella capitale. Accade da circa 60 anni sai?

 

Il BLM è contro il razzismo sui neri, non contro il razzismo in quanto tale. Tempo fa scesero in piazza A FAVORE di un poliziotto nero che uccise una donna bianca, disarmata e innocente... il che è abbastanza razzista.

All lives matter, non solo quelle nere.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Il referto come l'ho scritto è stato dato come notizia al Tg La7, nel caso prendetevela con loro. :P

 

In ogni caso questo non inficia il resto del ragionamento.

La polizia americana ha metodi brutali. Questo è sicuro e scontato.

Quanto pesi questo sul fatto che essere un poliziotto in un Paese dove tutti possono avere un'arma da fuoco (nonché un Paese abbastanza folle di suo) non lo so ma un'idea ce l'ho.

Il Black Lives Matter, come tutti i movimenti che si oppongono a una discriminazione, vera o presunta, non sono mai tesi ad azzerare le differenze tra le persone ma a rivendicare più diritti degli altri.

In questo senso è una loro facoltà, ma certo non hanno il mio appoggio come non ce l'hanno altri movimenti del genere, quale che sia la loro finalità.

 


 

 

Le doll di CR7 e ALEXIS are real! (credits to Woolookyu!) --->o90X0eY.pngJ6JOhJA.png<--- 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme