Vai al commento

Nintendo NX coniugherà  le console portatili con quelle fisse!


Visitatore
 Condividi

Post raccomandati

Nintendo ha anticipato le danze annunciando l'esistenza del progetto di una console fissa di nel mese di marzo 2015. Si parla ormai da tempo di Nintendo NX, concepito come "Un nuovo sistema con un concetto nuovo di zecca".

nintendo-nx-ibrido

Tale concetto, secondo alcune voci, identifica un ibrido fra una console portatile e fissa, in accordo con il report del Wall Street Journal:

L'esatto tipo di hardware di NX non è chiaro. Persone familiari ai piani di sviluppo dicono che Nintendo abbia intenzione di includere sia una console che un'unita mobile che potranno essere entrambe utilizzate in combinazione o separatamente. È stato anche detto che Nintendo avrebbe intenzione di impiegare chip all'avanguardia, dopo le critiche relative alle capacità  di Wii U non paragonabili alla controparte.

La grande N ha precedentemente venduto dispositivi in grado di comunicare creando un unico sistema, ma tali sono sempre stati resi disponibili al pubblico separatamente. Se quanto detto nella relazione del WSJ dovesse avverarsi allora troveremmo in vendita una vera e propria console formata da diversi dispositivi.

Inoltre il design dell'attuale console da tavolo Nintendo, la Wii U, rappresenta in mezzi termini l'attuale disegno di NX, una macchina che riproduce giochi su schermo ma gestita da un controller con un display integrato utilizzabile come secondo schermo.

nintendo-dena

Con l'annuncio di Dragon Quest per NX non è una sorpresa che Nintendo stia orientando gli sviluppatori a lavorare sull'hardware. L'idea della società  nipponica di portare una console ibrida sul mercato e la collaborazione con DeNA iniziano a ricongiungersi in un'unica causa.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Spero sia così. Ma spero anche che se NX si rivelasse "solamente" una console fissa le persone non rimangano troppo delose. D'altronde molti avevano frainteso l'uso del Game Pad, pensando che Wii U potesse appunto essere un ibrido.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Beh, Square Enix ha solo detto che "tiene in considerazione" Dragon Quest XI per NX. Probabilmente, gli sviluppatori avranno ricevuto qualche dettaglio in anteprima sulla console, prima dell'invio di SDK e DevKit (che Nintendo pare stia inviando in questi giorni), e quindi Square Enix attendeva solo l'invio di quest'ultimi. Inoltre, pare che i primi a riceverli siano state le terze parti, con cui Nintendo (o meglio, Iwata) ha avuto rapporti piuttosto ostili. NX potrebbe quindi rivelarsi un progetto più ambizioso di quanto possiamo minimamente immaginare.


Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Beh, Square Enix ha solo detto che "tiene in considerazione" Dragon Quest XI per NX. Probabilmente, gli sviluppatori avranno ricevuto qualche dettaglio in anteprima sulla console, prima dell'invio di SDK e DevKit (che Nintendo pare stia inviando in questi giorni), e quindi Square Enix attendeva solo l'invio di quest'ultimi. Inoltre, pare che i primi a riceverli siano state le terze parti, con cui Nintendo (o meglio, Iwata) ha avuto rapporti piuttosto ostili. NX potrebbe quindi rivelarsi un progetto più ambizioso di quanto possiamo minimamente immaginare.

no,square enix prima ha detto che XI arriverà  su NX poi ci deve essere stata una telefonatina dai piani alti di Nintendo che gli avranno detto di non annunciare nulla in quanto non è ancora stata annunciata la console. Da li il passo indietro di square

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Quote

 

se fatto bene,però,spaccherebbe i c*** e non poco

 

 

Quello di sicuro, ma io spero solamente che non segua la strada del Wii U...

Eh si, ti do ragione in effetti spaccherebbe niente se fosse simile alla WiiU e farebbe la fine che ha fatto il New Nintendo 3DS

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Eh si, ti do ragione in effetti spaccherebbe niente se fosse simile alla WiiU e farebbe la fine che ha fatto il New Nintendo 3DS

1) Il wiiu è una home console e i motivi del fallimento li ho già  elencati in altri topic per cui non li ripeterò

2) Il n3DS è un RESTYLE e ha venduto non poco.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

no,square enix prima ha detto che XI arriverà  su NX poi ci deve essere stata una telefonatina dai piani alti di Nintendo che gli avranno detto di non annunciare nulla in quanto non è ancora stata annunciata la console. Da li il passo indietro di square

Ti dico subito perché ciò non è possibile: Nintendo ha un comportamento infantile. Se qualcuno annuncia qualcosa prima del previsto, Nintendo taglia ogni contatto con quella persona/società . Se è come dici tu, avrebbero mandato direttamente Square Enix a quel paese. A prescindere da quanto profitto avrebbe potuto portare DQXI su NX. Oltretutto, avendo seguito la diretta personalmente, posso confermarti che Square Enix ha sempre detto di tenere in considerazione, la versione NX del gioco.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Fantastico, console sia portatile, sia fissa. Magari stai giocando a un gioco, ma devi andar via, allora ti prendi la parte portatile e il gioco è fatto.


 


IO VOGLIO DRAGON QUEST XI ORAH!!!11!!11!!!1

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Ti dico subito perché ciò non è possibile: Nintendo ha un comportamento infantile. Se qualcuno annuncia qualcosa prima del previsto, Nintendo taglia ogni contatto con quella persona/società . Se è come dici tu, avrebbero mandato direttamente Square Enix a quel paese. A prescindere da quanto profitto avrebbe potuto portare DQXI su NX. Oltretutto, avendo seguito la diretta personalmente, posso confermarti che Square Enix ha sempre detto di tenere in considerazione, la versione NX del gioco.

oh adesso,stai parlando di una società  internazionale. Posso capire che Nintendo ha fatto scelte sbagliate negli ultimi anni (in primis il Wii,o meglio il GameCube overclockato con i sensori di movimento) ma da qui a dire che rifiuterebbe il consenso a un SH di pubblicare giochi sulla propria console ne passa di acqua sotto i ponti. Senza contare che,in teoria,quella che avrebbe violato gli accordi sarebbe Square.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

oh adesso,stai parlando di una società  internazionale. Posso capire che Nintendo ha fatto scelte sbagliate negli ultimi anni (in primis il Wii,o meglio il GameCube overclockato con i sensori di movimento) ma da qui a dire che rifiuterebbe il consenso a un SH di pubblicare giochi sulla propria console ne passa di acqua sotto i ponti. Senza contare che,in teoria,quella che avrebbe violato gli accordi sarebbe Square.

Il fatto è che Square Enix non ha violato alcun accordo. In quella conferenza ha annunciato le versioni 3DS e PS4. Nintendo non è né coproprietaria del marchio Dragon Quest, né proprietaria di Square Enix. Quindi non ha il potere di dare certi ordini. Se un gioco di terze parti viene approvato da Nintendo, è lo sviluppatore a decidere quando annunciarlo al pubblico (o in questo caso, annunciare di tenerlo in considerazione). Oltretutto, l'annuncio di DQXI è arrivato qualche settimana dopo la morte di Iwata. Non credo proprio che Nintendo si sia presa la briga di fare due chiacchiere con SE, con tutto ciò che c'era da fare. Inoltre, parliamo di Square Enix. E parliamo pure di Nintendo. Dopo il flop di Wii U, non aspettare i kit di sviluppo è un suicidio. Prendiamo come esempio Project Cars. Inizialmente era previsto pure per Wii U, ma venne cancellato solo successivamente al rilascio delle versioni PS4, XBO e PC.

Modificato da Crow
Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Il fatto è che Square Enix non ha violato alcun accordo. In quella conferenza ha annunciato le versioni 3DS e PS4. Nintendo non è né coproprietaria del marchio Dragon Quest, né proprietaria di Square Enix. Quindi non ha il potere di dare certi ordini. Se un gioco di terze parti viene approvato da Nintendo, è lo sviluppatore a decidere quando annunciarlo al pubblico (o in questo caso, annunciare di tenerlo in considerazione). Oltretutto, l'annuncio di DQXI è arrivato qualche settimana dopo la morte di Iwata. Non credo proprio che Nintendo si sia presa la briga di fare due chiacchiere con SE, con tutto ciò che c'era da fare. Inoltre, parliamo di Square Enix. E parliamo pure di Nintendo. Dopo il flop di Wii U, non aspettare i kit di sviluppo è un suicidio. Prendiamo come esempio Project Cars. Inizialmente era previsto pure per Wii U, ma venne cancellato solo successivamente al rilascio delle versioni PS4, XBO e PC.

Tecnicamente Square Enix avrebbe rivelato informazioni segrete dando la finestra d'uscita di NX...per quanto riguarda la mezza truffa di cars preferisco non esprimermi.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Ci sono solo due grandi problemi: Il prezzo e la potenza. 


Per il prezzo c'è da preoccuparsi dato che la console oltre ad essere fissa è anche portatile, quindi prevedo un prezzo abbastanza alto, mentre per la potenza...se sarà più potente della PS4/XBOX1 siamo a cavallo, ma se invece è potente come loro...basta, la Nintendo ha chiuso, e non potrà neanche contare sulla controparte portatile della console, dato che la console è unica. Speriamo solo che vada tutto bene, altrimenti possiamo dire addio alla Nintendo come la conosciamo oggi

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Crea un account o accedi per commentare

E' necessario essere iscritto a Pokémon Millennium per poter commentare

Crea adesso un account

Registra un nuovo account nella nostro forum. E' semplice!

Crea un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui!

Accedi adesso
 Condividi

  • Utenti nella discussione   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.

×
×
  • Crea...