Vai al commento


Geada

Utente
  • Messaggi

    26
  • Punti Fedeltà

  • Iscrizione

  • Ultima visita

  • PokéPoints

    PP 0.19
  • Feedback

    N/A

Informazioni su Geada

  • Grado
    Da Hau'oli
  • Compleanno 20/10/1999

Informazioni di Contatto

  • Instagram
    kindness.breeds.kindness

Informazioni del Profilo

  • Genere
    Femmina
  • Città
    Roma
  • Pokémon Preferito
    Toxicroak

Codici Amico

  • Codice Allenatore Pokémon GO
    8329 1702 3467

Visitatori recenti del profilo

304 visite profilo
  1. Belli questi nomi però Sí, alla fine i nomi non mi cambiano granché, solo che quando c'è un bel collegamento o una spiegazione penso che siano un piccolo dettaglio che dà un valore aggiunto. È del tutto irrilevante ai fini di trama e comunque preferisco, come hai detto tu, una battaglia che sia una vera sfida
  2. Per Yarrow preferisco la localizzazione italiana, che ricalca l'originale ヤロー (Yaroo). Milo non mi dice nulla Per Fabia non mi piace né la localizzazione italiana, né Bea né サイトウ (Saitoo). Inoltre mentre Yarrow e Azzurra (nella localizzazione italiana come in quella giapponese) si rifanno a nomi di piante (Achillea millefoglie e Cupidone azzurro), Fabia non sembra rifarsi a nulla. Ho trovato solo un sito giapponese che associa il nome alla famiglia delle fabacee, quindi avrebbe senso, ma non sono certa che il collegamento sia giusto.
  3. Per alcuni personaggi anche io. Nessa per esempio lo trovo molto più caratteristico e azzeccato di un più banale Azzurra
  4. Per quanto riguarda Onion, abbiamo mantenuto proprio l'originale infatti, cioè il nome giapponese. Sono gli anglofoni ad averlo cambiato, per ovvie ragioni
  5. Ho notato anche io questa cosa delle labbra e mi è piaciuta un sacco, è particolarmente evidente con Oleana che ha il rossetto (gli altri hanno le labbra più stilizzate "a linea"), le movenze sono molto curate. Per il doppiaggio non saprei, nelle cut scenes potrebbe essere un'idea carina. Il fatto che non lo abbiano annunciato potrebbe non voler dire nulla, come è stato all'inizio con le Terre Selvagge e la telecamera mobile.
  6. Sicuramente Spada, ma se diversificano ulteriormente le versioni potrei prendere in seguito anche Scudo.
  7. Sobble, come da tradizione faccio la prima run con lo starter d'acqua. Inoltre gli starter d'acqua li trovo sempre azzeccati, sono i miei preferiti in (quasi) tutte le generazioni
  8. Grazie dell'aggiornamento; ho editato il messaggio in cui riportavo l'articolo.
  9. Credo che la tua teoria sia sbagliata. Se Dynamax e Gigamax fossero fenomeni artificiali, creati forzosamente da Rose, non si spiegherebbe perché esistano Pokemon dyna/gigamaxati in natura (raid). Secondo me è avvenuto il contrario: Dynamax e Gigamax sono fenomeni naturali e Rose (o chi per lui) ha commissionato alla professoressa di turno uno strumento che rendesse tutti gli allenatori in grado di usufruirne per spettacolarizzare le lotte e farne un business. In entrambi i casi, non vedo l'ora di scoprirlo
  10. Ti giro la domanda. Ti risulta veramente difficile capire come si sente la gente che entra nel forum per leggere teorie e/o novità e si ritrova centinaia di pagine sullo stesso argomento trito e ritrito? Tu hai la tua legittima opinione su ciò che è successo e agirai di conseguenza, altre persone ne hanno un'altra altrettanto legittima e agiranno diversamente. Non è giusto cercare di convincere altri a pensarla come te e intasare il forum.
  11. Okay grazie, riporto le frasi allora: "In un’intervista giapponese a Famitsu, la società ha dichiarato che nel trasferimento delle animazioni e dei modelli (da Nintendo 3DS a Nintendo Switch) sono stati costretti a ricostruirli da zero. Questo è stato dovuto dal fatto che, al passaggio, la qualità e il framerate erano pesantemente diversi rispetto alla precedente console. Sempre nell’intervista viene specificato che Game Freak ha solo 143 impiegati, di cui nemmeno la metà sta lavorando su Pokémon e l’altra a TOWN, titolo rimasto nel mistero dopo il suo annuncio nel 2018. Oltre questo sgradevole problema, per non perdere qualità durante il Dynamax, Game Freak ha dovuto fare anche dei modelli dedicati a questa nuova funzione di gioco." Questo è quello che ho trovato. Ripeto, non sono certa dell'attendibilità della fonte e potrebbe essere vero come anche no. EDIT: pare ci sia stato un errore di traduzione nell'intervista, quindi la notizia - per come riportata in italiano - dovrebbe essere falsa.
  12. Concordo. Da quando si è saputo del taglio dei Pokemon ottenibili, ogni scusa e pretesto sono stati buoni per cercare di demolire i giochi, dimenticandone completamente gli aspetti positivi e comportandosi come se si fosse già provato il gioco e si sapesse tutto. Per quanto riguarda il passaggio da 3DS a Switch ho letto su un paio di siti che qualcosa è andato storto, c'è stato un problema di qualità e frame e tutti i modelli sono stati rifatti da zero. Non so però quanto questa notizia e la sua fonte siano attendibili, quindi prendila con le pinze. Posso postare screen dell'articolo in proposito o è contro il regolamento?
  13. Cos'è, se non un insulto? Un'uscita infelice? Mi pare molto fuori luogo. Solo perché una persona non concorda, non vuol dire che non abbia capito il tuo punto di vista, né tanto meno che sia limitato. Si può rimanere della propria idea anche capendo gli altri.
  14. Puoi trasferire su SW/SH i Pokemon presenti del Dex regionale, che non necessariamente sono reperibili in game. Inoltre, come hanno fatto notare altri, puoi passarti Pokemon con buone IV/EV per il breeding. Puoi dire la tua anche evitando di insultare chi non concorda additandolo come limitato.
  15. Nome allenatore: Geada99 Codice allenatore: 8329 1702 3467 Team di appartenenza: Instinct Livello (attuale): 29 Regione (opzionale): Lazio

×
×
  • Crea...

Importanti informazioni

Per usare il nostro forum è necessario accettare i nostri Termini di utilizzo, la nostra Privacy Policy, il nostro Regolamento ed essere a conoscenza che per rendere la navigazione migliore utilizziamo i cookie sul tuo dispositivo. Puoi modificare le impostazioni cookie oppure accettare per accettarle.