Vai al commento


Cronistoria ~ Diamond & Cassiere 2 (Parte seconda)


Post raccomandati

Cronistoria Cassiere VS Diamond 2 ~ L'Allenza Desiderio

 

Make a Wish ~

 
Per tutti gli avvenimenti precedenti clicca qui.
 
20 aprile: Il luogo dove verrà  costruita la nuova base segreta sarà  la valle dei mulini, Indigo con la sua determinazione richiama tutto il gruppo per incamminarsi. Perla come sempre è molto elegante e pronta per l'esplorazione, ma non sa ancora cosa gli aspetterà ! Appena il team si mette in marcia inizia a piovere. Indigo incoraggia tutti a raggiungere il prima possibile i Mulini in modo da avere una base sicura dove stabilizzarzi. Il temporale è sempre più forte, con l'acqua fino alle Ginocchia e il suo grazioso vestito tutto bagnato, la povera Perla scoppia a piangere e si ferma in mezzo al temporale. 
 
Il gruppo giunge finalmente ad un antico mulino abbandonato, il posto mette i brividi a tutti! Il posto a causa della pioggia è allagato e Indigo invita tutti a fare attenzione a dove si mettono i piedi. A quanto pare il mulino sembra abitato da spettri ed improvvisamente crollano delle travi del tetto che impediscono l'uscita. Perla presa dal panico e sbadata come sempre, mette il piede nel posto sbagliato e fa crollare il pavimento, cadendo in uno scantinato. Per fortuna niente di grave, il gruppo deve trovare una corda per recuperare Perla!
 
Indigo e seguaci decidono quindi di andare al piano superiore, dove vedono uno scrigno. Al suo interno trovano una corda e una lastra di vetro misteriosa. Intenti a decifrare subito il manufatto di vetro, tutti si dimenticano della povera Perla intrappolata nello scantinato, che viene salvata poco dopo. Nello scrigno viene ritrovata anche una chiave che apre una porta posta poco distante dallo scrigno. La porta si apre e trovano al suo interno una splendida sala dorata tutta scintillante, diventando ufficialmente la locanda Mulino Dorato!
 
La serata è stata dura, l'Alleanza Desiderio ha finalmente una casa, nonostante il piano di sotto un pochino allagato. Tutti si divertono, festeggiano e si rilassano. Ma nei giorni successivi il team dovrà  decifrare la lastra di vetro rinvenuta nello scrigno. Secondo Perla al suo interno nasconde il segreto per riaprire il varco dimensionale e salvare Il Cassiere e Diamond. 
 
Perla non fa in tempo a cambiarsi di abito per partecipare alla festa che si addormenta. Tutti vanno a dormire e si conclude così una serata incredibile!
 
21 aprile: La tempesta durante la notte si placca e nel mattino seguente il team si ritrova davanti un paesaggio avvolto da una leggera nebbia di fine inverno, nell'erba si vede la rugiada. Perla ovviamente ha ancora sonno. Indigo nella notte ha ripensato alla lastra di vetro, scoprendo che lo sfondo è puramente decorativo mentre la scritta da decifrare è in verità  un incantesimo.
 
Indigo è molto amante dei quadri e chiede ai membri dell'Alleanza Desiderio di disegnare delle scene tratte dai momenti più belli della storia Diamond VS Il Cassiere, non importa essere esperti, ma semplicemente esprimere le proprie emozioni. Il Mulino Dorato è molto accogliente e Indigo vorrebbe farlo diventare il più simile possibile ad un castello, proprio come era casa sua. I membri iniziano ad esporre nella sala i primi quadri.
 
Indigo per finire invita tutti a rispondere al sondaggio e coinvolgere più persone possibili nell'Alleanza Desiderio, così da trasformare la Locanda Mulino Dorato in un posto ancora più grande e accogliente.
 
Si tenta di decifrare la lastra di vetro misteriosa, che potrebbe essere in qualche modo ricollegato all'immagine misteriosa uscita dal varco dimensionale quando il Cassiere e Diamond furono risucchiati. 
 
In serata Perla si sveglia e da una occhiata ai primi disegni creati dai membri, complimentandosi con loro. Sente il bisogno di prendersi una boccata d'aria fresca e chiede ad alcuni seguaci di accompagnarla.  
 
Corrono così al piano di sotto. La pioggia che ha allagato il mulino il giorno prima è fluita nel seminterrato in cui era caduta Perla, lasciando però il primo piano tutto bagnato e distrutto. L'ingresso purtroppo è ancora bloccato dalle travi del tetto franate il giorno prima. Perla intravede una fessura dalla parete e trova una uscita secondaria, arrivando così nel giardini che circondano il mulino. 
 
Perla è molto rilassata, non piove più e si sentono dei dolci rumori di sottofondo. Perla guarda il cielo stellato e decide di dormire nuovamente all'aperto. I Seguaci preparano un piccolo falò per riscaldarsi e dormire serenamente.
 
Mentre un gruppo si occupa di decifrare il manufatto, Perla vuole creare un piccolo team esplorativo e fare delle ricerche sulla storia del mulino in cui abitano. Prima che riesca a finire il discorso, sprofonda in un sonno sereno.
 
22 aprile: Nel pomeriggio si parte all'esplorazione, ma Perla non sa esattamente dove andare, quindi chiede al gruppo che decide di recarsi nel Bosco oscuro. Indigo si risveglia e si accorge che tutti sono andati con Perla, lasciandolo solo insieme al manufatto e la cantina allagata, poveretto!
 
Nel bosco ne approfittano per cercare cibo e legna. In una zona poco illuminata dalla luce del sole il gruppo scopre una casetta e decidono di avvicinarsi.
 
Bussano alla porta, ma nessuno risponde, come se fosse abbandonata. Decidono così di entrare a curiosare. La casetta sembra tenuta molto bene, come se ci sia stato qualcuno di recente.  Perla inizia a pensare che dovrebbe lasciare perdere e tornare alla valle dei mulini prima che Indigo si arrabbi, ma prima di uscire trova alcuni effetti personali del Cassiere. La casetta era in verità  il posto in cui si nascondeva Il Cassiere quando fuggiva da Diamond. 
 
Il gruppo prima di andare via dal bosco raccoglie delle mele. Tornati a casa, si gustandono tutti insieme l'appetitosa cena fruttosa. Perla si addormenta come al solito in mezzo alla cena. Indigo prima di andare a dormire chiede al gruppo se è il caso di alzare un recinto intorno al mulino per proteggersi. Nei prossimi giorni il gruppo dovrà  cercare di decifrare la lastra di vetro misteriosa. Indimenticabile la mia "caduta" dentro la storia!
 
23 aprile: Il povero Indigo si becca la febbre, costringendo il gruppo a sospendere per qualche giorno le ricerche sulla lastra di vetro.
 
28 aprile: Dopo una giornata passata tra paste al sugo per riprendersi, indigo ritrova le forze e riprende a decifrare insieme al gruppo la lastra misteriosa.  Arrivano anche degli splendidi nuovi quadri creati dai seguaci. Dopo qualche piccolo scherzetto, Indigo comunica alla squadra l'apertura del Gran Mulino Dorato e espone le ultime scoperte riguardanti la lastra di vetro. Nella lastra sono incise a quanto pare 15 parole che formano 2 frasi, che sia un incantesimo? Perla è molto entusiasta, vuole risolvere l'enigma a tutti i costi! Intanto Indigo si prepara un'altra pasta al sugo e se ne va a dormire.
 
30 aprile: Il gruppo continua a decifrare la lastra di vetro, alcuni utenti riescono a scoprire alcune delle parole. Perla vuole utilizzare i propri poteri per decifrare più velocemente la lastra. Chiude gli occhi e invita tutti a prendersi mano insieme a lei, creando un cerchio. Nella stanza dorata regna perla sente rimbombare il silenzio, dentro di lei sente fluire un potere, conferito dall'unione e dalla amicizia. Perla si illumina e il suo potere cresce sempre di più. Anche Indigo si unisce al cerchio, ma perla non se ne accorge. Qualcosa però va storto, Indigo sembra non sentirsi tanto bene. Perla intanto è concentratissima sul suo potere e gli ritorna in mente qualche frammento del suo passato, intanto vengono svelate alcune frasi della lastra. Indigo inizia ad indebolirsi sempre di più, fino ad accasciarsi a terra senza dare segni di vita. Non respira più.
 
Perla si accorge di Indigo e il cerchio si spezza. Inizia a disperarsi e piangere sul pallido volto di Indigo. All'improvviso inizia a piovere e il corpo di Perla si illumina, si incolpa da sola dell'accaduto e scappa via piangendo. Le lacrime di Perla hanno avuto un effetto curativo su Indigo, che riesce a recuperare conoscenza, nonostante respiri ancora affannosamente. A quanto pare all'accrescere dei poteri di perla, quelli di Indigo diminuscono togliendoli anche la forza vitale. Perla viene rassicurata e riportata a casa dal gruppo. Il potere però ha avuto il suo effetto, trasformando magicamente la lastra, rendendola più comprensibile per tutti.
 
Dopo una intera serata, l'enigma è finalmente risolto. La speranza di riportare indietro Diamond e Il Cassiere si fa più viva! Il gruppo si prepara ad aprire un varco Dimensionale, una operazione molto pericolosa, per cui è necessaria la massima concentrazione. Sta per accadere qualcosa di veramente grosso. Indigo ordina al gruppo di cercare della legna, per poi accendere il fuoco con lanciafiamme. Improvvisamente si abbassano le luci, il fuoco illumina di rosso tutta la stanza dorata. 
 
Il fuoco affianco alla lastra sembra scaturire una strana reazione. All'improvviso si sente un rumore, come se si fosse aperta una porta in lontananza. Il gruppo viene improvvisamente trasportato in una sala misteriosa, una stanza molto buia in cui è presente anche il fuoco acceso pochi istanti prima.
 
E' il posto che Indigo stava cercando e intima a tutti a recitare la formulaIndigoPerla e tutto il gruppo recita la formula. Dopo un momento di silenzio, improvvisamente tutto si blocca. Da un grande bagliore appare in fondo alla sala si intravedono due sagome. Tutti sono increduli... ma sono Diamond e Il Cassiere
 
I festeggiamenti però durano poco, sembra esserci qualcosa di strano nel loro comportamento. Diamond è diventato gentile e vuole difendere il Mercatino PokéPoints, mentre Il Cassiere è diventato arrogante e vuole conquistare Pokémon Millennium. Si sono addirittura scambiati anche le basi e i team! Non sembrano le stesse persone che hanno scritto la "famosa" lettera ritrovata nella Capsula del temo qualche giorno prima.
 
L'Allenza Desiderio sembra giunta al termine. Diamond e Il Cassiere iniziano a distribuire le nuove password per accedere alle basi, i seguaci dei team non sanno effettivamente con chi stare
 
I seguaci si insospettiscono sempre di più e iniziano ad interrogare i propri capi. Diamond ribadisce che la persona malvagia non è lui ma Il Cassiere, che ha cercato di sottrargli il suo Mercatino PokéPoints. Il Cassiere con i suoi modi sempre più scorbutici è invece determinato a distruggere il Mercatino PokéPoints e conquistare Pokémon Millennium. Diamond va a dormire, mentre Il Cassiere si rinchiude nel suo laboratorio
 
Indigo immagina subito che qualcosa è andato storto, non sembrano gli stessi Diamond e Il Cassiere. Anche Perla non è convinta, però si lascia condizionare e decide di andare via insieme a Diamond, perseguendo gli stessi ideali. Quando Indigo si accorge che Perla è andata via, è troppo tardi, non riesce più a contattarla. Perla non ha problemi, come al solito, ad addormentarsi in qualsiasi situazione, così crolla in un sonno profondo.
 
Indigo nota una strana aura intorno al Cassiere e Diamond. I due non si sono semplicemente scambiati i corpi, ma sono due persone totalmente differenti! Bisogna rispedirli indietro prima che danneggino il qualche modo il continuum spazio temporale. Ora però sono tutti senza energie e poteri, non si può fare altro che tenerli d'occhio e stare a guardare che combinano. Indigo crolla a letto riflettendo su quando accaduto.
 
5 maggio: Finalmente per Indigo la situazione è chiara. Dopo diverse ricerche scopre che non si sono semplicemente scambiate le personalità , ma sono AntiDiamond e AntiCassiere, due persone provenienti da una realtà  parallela. Quando è stato riaperto il Varco Dimensionale nella sala misteriosa, il forte desiderio di rivedere Diamond e Il Cassiere ha generato un flusso anomalo che ha collegato il regno con dimensioni differenti.
 
Per non destare sospetti, decide di trasmette via ologramma un messaggi a tutti i componenti dei team, con la speranza che riesca a vederlo anche Perla. Indigo rimpiange i momenti passati con l'AlleanzaDesiderio e vuole riportare tutto com'era poco prima, rimandando indietro AntiDiamond e AntiCassiere.
 
Indigo invita tutti a lasciarsi il passato alle spalle. I veri Diamond e il Cassiere non potranno mai più tornare a causa delle leggi dello spazio-tempo che lo impediscono. Il loro destinato è stato scritto e nessuno può modificarlo.
 
L'AlleanzaDesiderio ha dato vita ad una nuova speranza, l'unione ha creato una forte amicizia. Una volta rimandati indietro AntiDiamond e AntiCassiere, il gruppo potrà  iniziare una nuova vita tutti insieme: nessuna lite, nessun complotto, tutti vivranno in pace. Presto Perla e Indigo dovranno tornare a casa, nel loro regno, dove ci sono persone che li aspettano.
 
Prima però, bisogna mettere parola FINE a questa lotta apparentemente infinita. I seguaci, nelle rispettive basi di AntiDiamond e AntiCassiere, devono convincere i due capi a recarsi nella sala oscurain modo da riutilizzare i poteri per mandargli indietro.
 
Perla sente il messaggio e decide di collaborare, ma sviene inspiegabilmente. Nello stesso momento arriva AntiDiamond, che dice di aver dato un sonnifero a Perla visto che lei piace dormire. 
 
Alcuni utenti riescono con una scusa a convincere AntiDiamond a seguirli nella sala oscura. Altri utenti invece, mettono in guardia AntiDiamond, dicendogli che è una trappola per ucciderlo. Di tutta risposta, lui ribadisce che è buono e che se vogliono uccidere qualcuno, possono uccidere a Perla, visto che a lei piace molto dormire.
 
La situazione degenera. Si scopre che in verità  il sonnifero che ha dato a Perla è una potente pozione velenosa. AntiDiamond è uno psicopatico caratterizzato dalla buona fede del Cassiere ma dai tratti più oscuri ereditati da Diamond... un mix decisamente letale. Invita tutti i seguaci a bere la pozione velenosa "del sonno eterno". Alcuni utenti cercano di tergiversare raggiungendo un accordo, berranno la pozione dopo che AntiDiamond lì seguirà  nella sala oscura. Alcuni utenti si sacrificano per rendere il tutto più credibile ai suoi occhi.
 
Perla riesce di resistere al veleno che scorre nel suo corpo ma è fin di vita. PokeKit cerca di convincere AntiDiamond a bere un veleno potentissimo, ma lui non ci casca e si tiene la fiala, promettendo di farla bere a Perla in modo da metterà  fine definitivamente alla sua esistenza. Scompare improvvisamente nel nulla insieme al corpo di Perla, che è in grave pericolo!
 
L'altro gruppo intanto cerca di convincere Il Cassiere a recarsi nella sala oscura, ma lui non ci casca. Nell'altra dimensione ha già  decifrato il manufatto e quindi sa già  cosa succederà . In questa dimensione ha inoltre dei poteri inimmaginabili. Decide così di mettersi alla ricerca di AntiDiamond per ucciderlo, così da impossessarsi del Mercatino PokéPoints e poi di Pokémon Millennium.
 
Non sapendo cosa fare, gli utenti cercano di attaccarlo, ma AntiCassiere inalza una barriera oscura che lo protegge da qualsiasi attacco. Con un solo dito, pietrifica alcuni Pokémon togliendogli ogni briciolo di linfa vitale.
 
Un utente ha una idea, lasciare agire AntiCassiere indisturbato in modo da trovare anche Perla e AntiDiamond, due piccioni con una fava! Il Cassiere concentra tutte le sue forze oscure per localizzare AntiDiamond e Perla, ma c'è troppo baccano, anche a causa di Hiyori, che viene sbalzato contro il muro. Alcuni utenti tentano nuovamente di convincere AntiCassiere di seguirli nella sala oscura, lui accetta solo se loro li cederanno la forza necessaria per teletrasportare AntiDiamond e Perla.
 
Indigo coglie l'occasione e chiede al gruppo di fingere di stare dalla parte di AntiCassiere, di aiutarlo ad evocare AntiDiamond e Perla. Lui rimarrà  nascosto e interverrà  nel momento giusto per salvare Perla e rimandare loro due nella propria dimensione. Il gruppo tiene per mano AntiCassiere, la terra inizia a tremare inspiegabilmente sempre più forte. AntiDiamond viene teletrasportato davanti a lui insieme a Perla!
 
Tutti si bloccano improvvisamente, carico di potere AntiCassiere si sta per scagliare su AntiDiamond. Nonostante possiede il potere dal Manufatto e la linfa vitale di Perla, AntiDiamond è troppo debole per contrastare AntiCassiere. AntiDiamond viene bloccato nell'aria insieme alla povera Perla e strangolato con i poteri psichici di AntiCassiere.
 
Indigo sbuca dal nascondiglio e si scaglia contro AntiCassiere, salvando così Perla e AntiDiamond. Purtroppo è troppo tardi, AntiDiamond ha già  dato a Perla la pozione ultra velenosa.  Indigo, pervaso da una rabbia incredibile, inizia a brillare e far tremare tutto, la vendetta è vicina "ora subirete la mia ira". AntiDiamond e AntiCassiere cercano di contrastarlo in ogni modo, ma il suo potere unito a quello degli utenti è troppo forte. La fine è vicina, Indigo sferra un potentissimo attacco  entrambi vengono scaraventati a terra perdendo i sensi.
 
Indigo e il gruppo corre subito da Perla. I suoi occhi diventano improvvisamente neri, l'anima di Perla si separa dal suo corpo... E' la fine... 
 
Indigo piange sul corpo immobile di Perla. Straziato dal dolore, inizia a urlare disumanamente e dare pugni a terra. All'improvviso smette di piangere: lui non vuole arrendere, invita tutti a cercare di trasmettergli energia. Manda alcuni ragazzi a prendere della Vitalerba dal giardino della vecchia AlleanzaDesiderio.
 
Perla, miracolosamente, riesce a riacquisire le forze e riaprire gli occhi! Perla si rialza e guarda con sguardo deciso Indigo, è ora di mettere fine a questa storia una volta per tutte e mandare via i due folli!
 
Indigo, Perla e tutto il gruppo formano un cerchio e uniscono le forze, aprendo il varco dimensionale! I due corpi di AntiDiamond e AntiCassiere si innalzano verso il varco Dimensionale, scomparendo poco a poco. E' finita, i nostri eroi ce l'hanno fatta!
 
Perla è felicissima, sembra anche che la sua memoria sia tornata! Infatti si scopre che Indigo è suo fratellino. Indigo corre verso Perla per abbracciarla, ma all'improvviso una strana aura impedisce a tutti di avvicinarsi a Perla.
 
Perla inizia a girare, Indigo e il gruppo non hanno la minima idea di cosa stia succendo. Improvvisamente il corpo di perla rilascia un'aura nera e malvagia. Secondo Indigo non si tratta di AntiPerla, ma non riesce a capire che cosa sia...
 
L'Anima di Perla sparisce nell'oscurità  del suo stesso cuore, un gelido silenzio avvolge la sala, poi interrotto da una voce sinistra. LUI ORA E' LIBERO. Perla per tutti questi mesi, senza saperlo, non ha fatto altro che proteggere dentro il suo cuore l'Oscuro Signore.
 
Indigo sembra conoscere già  l'Oscuro Signore, ma è incredulo dalla situazione e non ha più energie per reagire. Non sono sufficienti neanche quelle donate dagli utenti.
 
Secondo l'Oscuro Signore, Indigo e perla sono stati mandati in questo regno di Pokémon Millennium per proteggerli, ma ora sono di nuovo in grave pericolo! Per l'Oscuro Signore Cassiere, Diamond, la conquista del mercatino e del forum sono tutte sciocchezze. Lui punta alla distruzione totale di ogni cosa nel suo cammino.
 
L'Oscuro Signore prende Indigo e lo scaravento contro il Muro. Tutte le volte che è stato fatto toccare a Perla il manufatto o a Indigo, l'energia è stata acquisita da lui, in modo da recuperare le forze. Viene quindi spiegato il motivo per cui quando Indigo toccava la mano di Perla rischiava quasi di morire, in verità  era l'Oscuro Signore che cercava di assorbire ogni briciolo di forza vitale.
 
Indigo mostra evidenti segni di sfinimento, fino a svenire senza forze. Nella mente di tutti gli utenti tornano improvvisamente le parole pronunciate nell'incubo di Perla molto tempo prima.
 
Da un varco dimensionale appare un nuovo personaggio, Diaspro, il padre di Indigo e Perla. Percependo nell'aria l'aura dell'Oscuro Signore, si è precipitato dalla sua dimensione per salvare i propri figli. 
 
Quando si sono rotti i sigilli l'oscuro signore ha deciso di nascondermi dentro il cuore della principessa Perla, in attesa di riprendere le forze. Dal suo cuore ha nascosto tutti i suoi ricordi, facendole perdere la memoria! I suoi poteri sono incredibili, con uno schiocco di dita distrugge in un solo secondo le basi dell'ArmataDiamond, il TeamCassy e il Mulino Dorato. 
 
Diaspro promette che sconfiggerà  l'oscuro signore una volta per tutte. Purtroppo però la sua forza non è sufficiente, decide così di mettere in salvo Indigo e tutti seguaci dell'alleanza desiderio portandoli nel suo regno, quello di Harmonia. Insieme a loro dovranno escogitare un piano per salvare i due regni, sconfiggere l'Oscuro Signore e riportare Perla alla normalità ! 
 
Tutti i seguaci dell'Alleanza Desiderio vengono catapultati dentro il varco temporale. Diaspro si ferma e si volta prima di entrare nel varco e tra le lacrime guarda la figlia con il cuore posseduto dall'oscuro signore: "Perla... figlia mia... non temere, faremo il possibile per farti tornare in te." Con queste parole echeggianti tra il tempo e lo spazio tutto si blocca. 
 

- LEGGI L'EPISODIO X -

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Archiviata

La discussione è ora archiviata e chiusa ad ulteriori risposte.

Visitatore
Questa discussione è stata chiusa, non è possibile aggiungere nuove risposte.
  • Utenti nella discussione   0 utenti

    • Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.
×
×
  • Crea...