Vai al commento

Ecco le caratteristiche di Nintendo Switch in base ai brevetti depositati da Nintendo!


Liuk
 Condividi

Post raccomandati

Ecco le caratteristiche di Nintendo Switch in base ai brevetti depositati da Nintendo!

 

Nintendo Switch è stata presentata al pubblico con un trailer diffuso da Nintendo meno di una settimana fa, eppure continuano ad emergere nuove indiscrezioni sulla nuova console ibrida della Casa di Kyoto, come la presenza di numerosissimi brevetti che svelerebbero molte caratteristiche e funzioni segrete della console!

brevetto-switch-1

 

Il dispositivo mobile di Nintendo Switch, se sarà realizzato seguendo fedelmente i brevetti depositati da Nintendo nell’ultimo anno, includerà al suo interno un giroscopio, un GPS, un touchscreen, una bussola, un sensore di movimento, un sensore per il riconoscimento delle immagini e addirittura un proiettore, che sarà in grado di proiettare le immagini dal dispositivo ad una superficie piatta come un tavolo o ad una mano aperta.

 

Sottolineiamo, comunque, che per il semplice fatto che alcune funzioni siano presenti nei brevetti depositati da Nintendo, questo non significa necessariamente le funzioni indicate compariranno sulla nuova console ibrida della Casa di Kyoto, e che queste sono solamente speculazioni sulle caratteristiche del dispositivo.

 

brevetto-tablet-switch

 

Il dispositivo mobile integrato nella console, oltre ad avere uno schermo touch, in base ai brevetti potrebbe integrare anche un microfono, uno speaker, una fotocamera, una bussola magnetica, un localizzatore GPS e un motorino per la vibrazione.

 

In base a quanto appare nel brevetto vero e proprio, inoltre, la fotocamera potrebbe essere a raggi infrarossi, e il dispositivo mobile potrebbe contenere anche un sensore della distanza, un piccolo proiettore e la funzionalità infrarossi integrata.

 

brevetto-switch-2

 

La funzionalità più intrigante e meno scontata di tutte, quella del proiettore integrato nel dispositivo, purtroppo non è ancora stata documentata in nessun modo, e al momento risulta difficile immaginare un suo impiego pratico durante una sessione di gioco.

 

In base ai brevetti però si nota anche un fatto curioso: i sensori e le fotocamere integrate nel dispositivo serviranno anche a riconoscere l’autenticità o meno dei controller utilizzati con Nintendo Switch, rendendo di fatto inutile l’acquisto di componenti non ufficiali!

 

brevetto-controller-switch

 

I controller svelati al momenti sono due: il Pro Controller e il controller Joy-Con, integrati e rimovibili dal dispositivo mobile, e non sembrano rispettare in pieno i brevetti di Nintendo.

 

Anche il dispositivo stesso, in base a quanto mostrato nel trailer, non sembra dotato di una fotocamera integrata, mentre l’effettiva presenza di eventuali giroscopi, bussole, sensori di distanza e di movimento, infrarossi, motori per la vibrazione e GPS è ovviamente ancora tutta da dimostrare.

 

skyrim-switch

 

E voi, cosa ne pensate di questi brevetti depositati da Nintendo durante le fasi di sviluppo di Nintendo Switch?

 

Secondo voi sarà possibile vedere tutte queste caratteristiche nella nuova console ibrida della Casa di Kyoto, oppure alcune di loro saranno necessariamente escluse? E soprattutto, a quale funzionalità non vorreste assolutamente rinunciare?

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Crea un account o accedi per commentare

E' necessario essere iscritto a Pokémon Millennium per poter commentare

Crea adesso un account

Registra un nuovo account nella nostro forum. E' semplice!

Crea un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui!

Accedi adesso
 Condividi

  • Utenti nella discussione   0 utenti

    • Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.
×
×
  • Crea...