Vai al commento
Lotteria di Natale
 I piccoli aiutanti di Babbo Birdale

DaniGrovyle

Utente
  • Messaggi

    3252
  • Iscrizione

  • Ultima visita

  • Feedback

    100%
  • PokéPoints

    PP 1.29

Informazioni su DaniGrovyle

  • Grado
    Sei anche tu un otakù?
  • Compleanno 29/01/2005

Informazioni di Contatto

  • Facebook
    https://www.facebook.com/daniel.zoncu.7

Informazioni del Profilo

  • Genere
    Maschio
  • Locazione
    Cagliari
  • Interessi
    - Videogiochi
    - Nintendo
    - Pokémon
    - Super Mario
    - The Legend of Zelda
    - Undertale
    - Splatoon
    - Metal Gear Solid
    - The Elder Scrolls
  • Pokémon Preferito
    Grovyle

Codici Amico

  • Codice Amico 3DS
    1177 6955 6971
  • Codice Amico Nintendo Switch
    SW-1004-5904-3816
  • Nickname in gioco (Sole e Luna)
    Daniel

Visitatori recenti del profilo

31769 visite profilo
  1. Oggi al Giocomix ho provato Pokémon Let's Go! Eevee.

    Sia il Joy-Con che la Poké Ball Plus erano imprecisi come lo schifo e mandavano la Poké Ball lanciata dall'altra parte del mondo, la coop facilita esageratamente il gioco ed è pure strutturata male per il fatto che per farla bisogni scuotere un controller e che il secondo PG appena si cambi area ricompare dall'alto in modo imbarazzante.

    Eevee con le sue mosse era OP e neanche penso di dover commentare.

    Infine hitbox e animazioni per essere nel 2018 sono davvero scadenti.

     

    Ma la gente come fa a difenderlo?

    1. Darki

      Darki

      Son d'accordo che i joycon sono un botto imprecisi ma sulla Poké Ball ho sentito ottime recensioni.

      La co-op ovviamente facilita trasformando il gioco in un 2v1, ma d'altronde un gioco o lo sviluppi ottimizzandolo per il 2v1 o per il single player.

      Son d'accordo anche su Eevee e Pikachu starter, per godersi il gioco vanno boxati subito

      Su hitbox e animazioni trovo che avrebbero potuto fare più attenzione su mosse importanti ma in generale la grafica la trovo molto pulita

       

  2. Voi non potete immaginare cosa mi è successo oggi a scuola.

    Eravamo in aula magna perché c'era un'associazione che doveva parlare di sicurezza e roba simile. Ad un certo punto uno dell'associazione inizia a parlare di come evitare i pidocchi e di come una delle cause possa essere l'appoggiare la propria testa con quella di qualcun'altro per farsi un selfie o per giocare insieme al Nintendo DS.

    Per fare questo esempio però si è portato con sé letteralmente un DS con sé, uno gli ha chiesto che gioco era e lui ha risposto "è un Pokémon Perla". Fa partire il gioco e dalla musichetta dell'intro capisco che non era Perla, quindi mi alzo e dico a voce alta "QUELLO NON È PERLA, È HEARTGOLD E SOULSILVER E L'HO CAPITO DALLA MUSICA DELLA INTRO!".

    Niente, l'intera scuola si è messa a ridere e ad applaudirmi.

    Poi ho chiesto pure di farmi vedere il salvataggio (che era effettivamente di SoulSilver) ed era anche molto avanzato. C'era addirittura un Suicune al 100 del tutto legit.

    Io sono ancora sconvolto ma è stato fighissimo.

    1. Mostra commenti precedenti  4 altro
    2. DraKyu

      DraKyu

      Io mi sarei fatto dare il codice amico

    3. DaniGrovyle

      DaniGrovyle

      @Moth_Myrrh Ma come? È stato fighissimo lol.

    4. DarthMizu

      DarthMizu

      E quanti anni aveva quello che stava spiegando il discorso e aveva il ds? Mi immagino un uomo di 40-50 anni

  3. Ah ma quindi sono usciti i Let's Go.

    Mi sa che in questi giorni tornerò un po' sul forum giusto per assistere alla loro disfatta.

  4. DaniGrovyle

    [RECENSIONE] Pokémon Let's Go Pikachu e Eevee: è davvero rivoluzione?

    Io rimango poco convinto. Non lo prenderò in ogni caso, anche se dovesse essere divertente io continuo a sentirmi preso in giro da Game Freak che sembra sempre voler attirare nuovi giocatori o nostalgici che hanno abbandonato il brand ignorando le richieste dei loro fan attuali. E comunque davvero credete che chi due anni e passa fa ha giocato a Pokémon GO (che è un gioco gratis per smartphone) spenderebbe €400 di Switch e gioco così? Non ho neanche più tanta speranza nel giochi di 8° Gen. sinceramente.
  5. DaniGrovyle

    Il figlio ha disturbi sociali, per la madre la colpa è anche dei Pokémon

    Lui gioca a Pokémon perché alla vita reale ci ha proprio rinunciato, non penso che neanche gli importi tanto
  6. DaniGrovyle

    Il figlio ha disturbi sociali, per la madre la colpa è anche dei Pokémon

    Mi pare difficile che una donna che avrà sessanta/settant'anni sappia che esiste una community di Pokémon e cosa ci sta dietro eh.
  7. DaniGrovyle

    Il figlio ha disturbi sociali, per la madre la colpa è anche dei Pokémon

    Vado controcorrente. Solitamente gli hikikokomori mostrano di volersi isolare dalla società e rinchiudersi in videogiochi, cartoni animati o fumetti spesso giapponesi, musica e libri. Non ho mai sentito di un caso in cui una persona si rinchiude solo in UN libro, in UNA serie o in questo caso in UN SOLO videogioco. Non possiamo conoscere la situazione ed è ovvio che non sia colpa dei Pokémon ma anche di problemi esterni della vita di quest'uomo, però mettiamoci un attimo nei panni di questa madre che regala un videogioco al figlio e questo dice di volerci dedicare tutta la vita e poi effettivamente avvicinandosi alla mezza età lo fa. Insomma, io che la cosa riguardi anche al videogioco non penso che farei a meno di pensarla, per quanto poi giusta o errata possa essere.
  8. DaniGrovyle

    Annunciato ufficialmente il misterioso Meltan, il Pokémon Bullone!

    Io non... Ma che roba è?
  9. DaniGrovyle

    Cosa significa “Gioco della serie principale”?

    Perché per noi fan i Let's Go non sono delle serie principale? Beh, secondo te se Konami avesse detto che Metal Gear Survive è un titolo canonico della saga di Metal Gear ai fan sarebbe bastato per considerarlo tale?
  10. DaniGrovyle

    Abbandono temporaneamente il brand Pokémon

    Ma che c'entra aver giocato le prime Gen. su emulatore o no, scusa? Apparte il fatto che poi Blu su 3DS l'ho giocato e di 2° e 3° Gen. ho giocato i remake e un po' li originali su emulatore.
  11. DaniGrovyle

    Abbandono temporaneamente il brand Pokémon

    Attualmente però la fiducia che ho verso Game Freak è pochissima. O i giochi del 2019 saranno una Madonna oppure ciaone, ovviamente seguirò ancora le news del brand. Ma sì che mi ricordo di te, mi fa piacere essere così riconoscibile per qualcuno! Spero anch'io di ritrovarti da qualche altra parte in caso vada male con Pokémon, buona fortuna per tutto! Son felice per te, anch'io vorrei prendermi una PS4 e roba ma attualmente non ne ho la possibilità e preferisco aspettare la next-gen come ho già detto. Buona fortuna anche a te, è bello vedere gente con esperienze simili alla propria! Spero che Skyrim ti sia piaciuto visto che te l'ho "consigliato" io e a mio parere è un giocone nonostante i tanti difetti.
  12. Io l'ho preordinato a febbraio, finalmente arriva diamine
  13. DaniGrovyle

    I preordini di Pokémon Let's Go stanno calando a un ritmo impressionante

    Non è che ci stia godendo, ma ce n'era bisogno. Seriamente, spesso sento dire che qualunque cosa faccia Game Freak i giochi avrebbero venduto comunque e ne ero convinto anche io fino a qualche tempo fa, ma negli ultimi tempi mi sto ricredendo. Ed è un bene tutto ciò.
  14. DaniGrovyle

    Abbandono temporaneamente il brand Pokémon

    Avevo fatto più di un annetto fa una discussione simile, ora non so se c'è ancora ma in sostanza dicevo che Pokémon mi stava appassionando sempre meno come serie. Alla fine non feci nulla, ma oggi voglio parlarvi un po' di me come giocatore e farvi capire i motivi della scelta, stavolta vera, che c'è nel titolo del topic. Intendiamoci, non farò cambiamenti epocali dopo questa discussione, semplicemente voglio spiegarvi come sto messo. Allora, per chi fosse nuovo e non mi conoscesse io sono Daniel, ragazzo di 13 anni nato il 29 gennaio 2005. La mia carriera da gamer inizia a Natale nel 2011, quando mancava un mesetto al mio settimo compleanno. Ero entrato alle elementari in quell'anno e se c'è una cosa che mi aveva appassionato in quei tempi erano i Pokémon, che avevo conosciuto nell'asilo con il GCC che poi però ho abbandonato per passare ai videogiochi. Insomma, per quel Natale mi venne fatto probabilmente il regalo più importante fin'ora che ho ricevuto: un Nintendo DSi in bundle a Pokémon Bianco. A me piaceva Zekrom e credevo fosse in Pokémon Nero ma grazie a Dio i miei si sbagliarono e presero la versione che veramente volevo. Lo giocai e avevo la fissazione di ricominciare il gioco ogni volta, ma ci passai un sacco di ore. Se sul DS ci fosse stato il count delle ore totali passate in un gioco penso mi spaventerei a leggere cosa ci sarebbe scritto là. Comunque qualche giorno dopo mi venne regalato da mio zio un altro gioco per il DS, ossia New Super Mario Bros. Quello fu il gioco con cui mi avvicinai alla serie di Super Mario, che però abbandonai per qualche anno successivamente. Insomma, iniziai a giocare a tanti altri giochi ma la serie che più di tutte mi attirava era senz'altro Pokémon. Io avevo iniziato a giocare da ben prima dei miei compagnetti di classe, che quindi cominciarono con un 3DS. Io attrato da quella console la chiesi ai miei, e la ricevetti con sorpresa nel mio ottavo compleanno nel 2013. Avevo giocato anche Pokémon Nero2, e quell'anno iniziai ad usare il computer, spesso per navigare nel sito di Pokémon ufficiale. Non sapevo dell'esistenza dei forum o delle community, e quando furono annunciati Pokémon X e Y io mi ricordo che ogni giorno andavo sul sito sperando che ci fosse qualche novità. Quando annunciarono Rubino Omega e Zaffiro Alpha io ero in terza elementare e i miei compagni sì continuavano ad essere interessati alla serie ma l'entusiasmo si spegneva un po'. E a me successe lo stesso. Finì che ORAS li presi nell'ottobre 2015 per l'onomastico, ma nel tanto, nel Natale 2014 avevo anche preso una Wii U con Super Mario 3D World, capitolo che mi riavvicinò alla serie. Nel tanto comprai tanti altri giochi, uno che mi è rimasto impresso particolarmente è Fantasy Life, un GDR quasi isometrico per 3DS che giocai con mia sorella e su cui passammo tantissimo tempo. Anche Animal Crossing New Leaf fu tra i giochi che più mi colpirono, ma ce ne sono tanti insomma. E vogliam parlare di Splatoon? Passiamo al 2016, io avevo ricevuto un telefono per il Natale precedente e compietti 11 anni. Con quel telefono iniziai a navigare su Internet e su YouTube cercando cose, indovinate un po', riguardanti Pokémon. Avevo ricevuto anche un portatile per la comunione, quello con cui scrivo 'sto papiro, ma allora non lo usavo tantissimo. In un modo o nell'altro scoprii il forum e anche Cydonia. E fu così che il 3 marzo 2016, dopo un po' che l'avevo conosciuto, decisi di iscrivermi. Dovendo scegliere un nick presi il mio nome, Daniel, e lo unii al nome del mio Pokémon preferito, ossia Grovyle, e chi ha giocato i Mystery Dungeon capirà perché. Scrivevo cavolate ma intanto ero hypatissimo ovviamente per l'uscita di Sole e Luna. Essendo che seguivo le teorie in quel periodo ne scoprii una di Alfred Kamon molto particolare, e leggendo i commenti molti facevano riferimento a questa canzone, "Megalovania", presente nel video. Io la cercai e iniziai ad ascoltarla spesso per quanto mi piaceva, scoprendo che faceva parte di un gioco chiamato Undertale. Qualche tempo dopo vidi un altro video di mezzo anno prima che faceva riferimento all'anno videoludico che è stato il 2015, nel quale ci sono state uscite importanti dal calibro di Fallout 4, The Witcher III: Wild Hunt, Metal Gear Solid V: The Phantom Pain o Batman: Arkham Night, ma verso la fine del video si parlava sempre di questo gioco Undertale, dove si disse che c'era la possibilità di non uccidere nessuno. Io il gioco lo conoscevo grazie a Megalovania ma non l'avevo mai approfondito, e quell'aspetto mi incuriosii così tanto che a ottobre 2016 lo comprai, giocai e finii più volte. Purtroppo andò perduto col mio vecchio account Steam ma lo ricomprerò su Switch con la Collector's Edition sperando che arrivi anche in Europa. Poi sempre ad ottobre venne annunciata la Nintendo Switch, che a me incuriosii tantissimo perché finalmente si seppe cos'era quel misterioso "Project NX" e io la volli comprare poiché convinto che ci sarebbe uscito Pokémon. E non mi sbagliavo. La presi pochi giorni dopo l'uscita, nel 2017, quando avevo 12 anni e dovendo avere un gioco a cui giocare presi per ovvi motivi The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Era il mio primo Action Adventure, il mio primo Zelda, il mio primo open-world e il primo di tantissime altre cose. Inizialmente non capii bene le meccaniche, ma quando compresi il funzionamento del gioco ci stetti un sacco di tempo e attualmente ho ben 260 ore. Presi anche altri giochi e iniziai ad interessarmi ai videogiochi in generale, pur seguendo sempre Pokémon. Ben presto realizzai una cosa: io con le console che ho ho la possibilità di giocare tantissimi gioconi, ma essendo che queste console sono tutte Nintendo i multipiattaforma che posso giocare sono davvero pochi. A Natale di quell'anno presi anche un New Nintendo 2DS XL perché il mio 3DS stava praticamente morendo, insieme a The Legend of Zelda: Ocarina of Time 3D. Arrivò gennaio 2018 e quindi il mio compleanno, per cui presi su Nintendo Switch The Elder Scrolls V: Skyrim, attualmente uno dei miei giochi preferiti. Volevo raccontarvi questa cosa per farvi capire il mio percorso da giocatore e per farvi capire come lo voglia cambiare. Ultrasole e Ultraluna furono una gran delusione per me che avevo apprezzato Sole e Luna e volevo saperne di più, iniziai a capire come stava andando a finire il mondo Pokémon e quando furono annunciati Let's Go Pikachu ed Eevee capii che si aveva toccato il fondo. Io questi giochi non li comprerò per vari motivi che ho spiegato da tante altre parti e non voglio ripetermi, ma poi perché dovrei prendere 'sti giochi se c'è un sacco di roba che voglio comprare? Vi confesso che da gennaio 2018 ad ora non ho ancora preso nemmeno un gioco Nintendo e sto recuperando tantissimi third party, anche sul mio portatile. Insomma, voglio lasciare per un po' il brand Pokémon. Ci sono giochi che voglio giocare e nel mentre aspetterò la prima metà del 2019 per avere l'annuncio sui veri giochi Pokémon per Switch. Per quanto mi riguarda la serie deve puntare più al GDR: avere un open-world, scelte morali, albero delle abilità, distribuzione dei punti esperienza nelle statistiche e via dicendo. La semplificazione senza motivo come quella che c'è in Let's Go mi pare ridicola e non voglio che intacchi i giochi della serie principale. Se Game Freak continuerà su questa via penso che il brand lo abbandonerò definitivamente e cambierò pure nickname. Voglio dare un consiglio però a tutti coloro che comprano console solo per Pokémon e giocano solo a quello: aprite un po' la mente. Ci sono un sacco di gioconi, anche su 3DS e limitarvi solo ad una serie che sta andando così è davvero uno spreco. Ovviamente potete fare quello che volete, ma giocate anche altra roba. Io ciò che dovevo dire l'ho detto, sul forum continuerò a starci e sono anche sui gruppi Facebook e Telegram se v'interessa. Ciao a tutti!
  15. Si sa bene o male qual è il prezzo della Collector's Edition tradotto in Euro? Giocai Undertale la prima volta due anni fa su PC con qualche spoiler purtroppo, ma me lo godetti tantissimo e attualmente è uno dei miei giochi preferiti. Purtroppo andò perduto col vecchio account Steam e penso di ricomprarlo qua su Switch.
×

Importanti informazioni

Per usare il nostro forum è necessario accettare i nostri Termini di utilizzo, la nostra Privacy Policy, il nostro Regolamento ed essere a conoscenza che per rendere la navigazione migliore utilizziamo i cookie sul tuo dispositivo. Puoi modificare le impostazioni cookie oppure accettare per accettarle.