Vai al commento






Crow

Utente
  • Messaggi

    1.688
  • Punti Fedeltà

  • Iscrizione

  • Ultima visita

  • Vittorie

    2
  • Feedback

    100%
  • PokéPoints

    PP 92.72

Risposte di Crow


  1. 41 minuti fa, Kintah ha scritto:

    XXXp ≠ "Grafica"

    Conveniente ignorare tutto il resto

    No, visto che praticamente la maggior parte degli aspetti "buoni" di Xenoblade 2 sono stati comunque criticati da davvero tantissima gente, a partire dalla storia (che tbh a me è piaciuta), passando per il character design (ma in quel caso è dovuto più al fatto che in molti non hanno voluto accettare Saito come character designer, in quanto illustratore di robe poco idonee ai minorenni), e arrivando al battle system (che io ho trovato ben curato, però). Tutto il resto è fatto abbastanza con i piedi, ma è anche vero che Monolith non è mai stata brava in certe cose (basti ricordare Xenoblade X dove, spesso e volentieri, le texture caricavano con anche 30/60 secondi di ritardo se eri fortunato, nonostante la patch da 10GB che venne rilasciata per migliorare robe come caricamenti etc, ma che praticamente migliorò solamente il caricamento del gioco all'avvio e il caricamento dei mostri nella mappa, che rimase comunque abbastanza lento).


  2. "In sintesi c’è un passo avanti per Pokémon ma, come dice anche Digital Foundry, il comparto tecnico non è paragonabile a quello di titoli come The Legend of Zelda: Breath of the Wild e Xenoblade Chronicles 2 che portano le ambientazioni open world e la fisica di gioco su Nintendo Switch a un altro livello. Per questo Game Freak dovrà lavorare per portare dei futuri titoli ancora migliorati."

    Buffo che Digital Foundry dica questo, dopo che ha definito Xenoblade 2 "Il gioco con la grafica peggiore per la modalità portatile di Switch" (342p in alcuni punti, tanto per la cronaca).


  3. Ci tengo a chiarire la situazione: il bug si è presentato solo a persone che avevano la propria microSD formattata in exFAT. È risaputo che il driver exFAT di Switch è stato fatto con i piedi e ha una pessima compatibilità, tanto da corrompere spesso il contenuto delle microSD formattate in quel modo.

    Inoltre, tutto ciò non causa alcun tipo di problemi ai salvataggi o alla console in generale. Nel peggiore dei casi, si perdono giusto gli screen e i video salvati, e bisogna riscaricare i software digitali salvati nella microSD (senza perdere i salvataggi, in quanto quelli vengono memorizzati nella NAND, e non nella microSD).

    Traduzione per i non esperti: GF non c'entra nulla. Prendetevela con Nintendo, che ha fatto un driver exFAT osceno e dopo un anno e mezzo non ha fatto nulla per migliorarlo anche solo un po'.

    Detto questo, formattate le SD che usate su Switch sempre e solo in FAT32. Okay, c'è la limitazione dei file che non possono essere superiori a 4GB (limitazione che, invece, non è presente con le exFAT), ma almeno è perfettamente compatibile con la console.


  4. Non puoi cancellare l'Assalto Invincibile ad Arion, in quanto lo impara solo tramite Mixi Max con Artù (o con qualsiasi altro personaggio che lo impara. Strano ma vero, anche Willy lo impara).

    Se invece hai semplicemente reclutato Artù, perdendo la sua aura, devi semplicemente farlo aumentare di livello fino a quando non imparerà l'Assalto Invincibile, così lo potrai passare nuovamente ad Arion col Mixi Max.

    Se invece l'hai cancellato proprio ad Artù dopo averlo reclutato, non sono sicuro che esista un modo per risolvere senza ricominciare il gioco. Potresti provare a reclutare nuovamente Artù (se ben ricordo, ciò resetta il moveset), ma non ricordo nemmeno se fosse possibile reclutarlo nuovamente (e anche se fosse possibile, dovresti livellarlo nuovamente da zero).


  5. Game Freak deve assolutamente imparare da Level-5. La scusa delle animazioni non può certo essere la causa del taglio di Pokédex, così come non può esserlo il dover lanciare i giochi entro novembre o il bilanciamento dei Pokémon (per quello basta fare un regolamento ad hoc che vada a bandire determinati Pokémon da un determinato formato).

    Non mi interessa del taglio in sé, perché tanto avrei comunque giocato l'avventura con soli Pokémon nativi di Galar, e il VGC20 sarebbe comunque stato limitato al dex della suddetta regione. Però voglio una scusa plausibile per tutto ciò. E se la scusa si rivelerà essere qualche feature futura non ancora rivelata (come il Gigantamax), allora mi lamenterò comunque, perché una software house intelligente avrebbe annunciato il taglio del Pokédex solamente al momento di rivelare la suddetta feature.

    Ma vediamo perché GF dovrebbe imparare da L5:

    È stato confermato che introdurranno gli altri Yo-kai tramite aggiornamento, che arriveranno così alla bellezza di 810. Inoltre, gli Yo-kai che prima erano recolor di altri, qua riceveranno un design inedito (quindi non saranno più recolor di altri, e la scusa "Eh ma molti Yo-kai sono recolor", quindi, non vale più). Inoltre, ogni singolo Yo-kai è doppiato (quando gli unici Pokémon a essere doppiati sono Pikachu ed Eevee). Senza contare il fatto che ogni Yo-kai ha ricevuto un nuovo modello 3D da zero, e senza citare le animazioni, che farebbero impallidire Pokémon in una maniera indescrivibile.

    Il tutto contornato da una grafica decisamente più avanzata e texture che, almeno, non sembrano provenire da Ocarina of Time per Nintendo 64. Certo, il framerate non è perfetto, ma i cali sono davvero lievi (non come il Bosco Smeraldo di LGPE in portatile).

    Sono cose sorprendenti? Sì, se consideriamo che Level-5 conta circa 300 dipendenti, giusto il doppio di quelli di Game Freak. E aggiungo anche che Level-5 ha lavorato a più progetti contemporaneamente (basti citare Inazuma Eleven Ares [per il quale hanno addirittura dovuto collaborare con un'altra software house], Megaton Musashi e Ushiro, tra i tanti. Tutto in contemporanea a YW4). Quindi, mi chiedo quante persone, effettivamente, abbiano lavorato a Yo-kai Watch 4. Game Freak, invece, sta lavorando solo a Town come progetto parallelo a Pokémon. E diciamocelo, Town non sembra essere qualcosa di così grosso.


  6. 1 minuto fa, MoonlightUmbreon ha scritto:

    Ah, hai capito il barone xD ma in questi casi non c'è un eventuale secondo classificato che possa prendere il suo posto?

    Credo di sì. O almeno spero. Il problema, più che altro, è che la t-shirt pare sia già programmata nel gioco. Anche se non credo ci voglia molto a sostituirla con un'altra.


  7. Come nomi non mi piacciono molto. Inoltre, i "leak" di Piuk non si sposano per niente col Regno Unito. Secondo uno dei suoi post su 4chan, i giochi sarebbero stati ambientati a Kanto, centinaia di anni nel futuro. Ci sarebbe dovuta essere una Biancavilla sommersa, ma ancora ricordata nel futuro per essere stata la città di provenienza di "uno degli Allenatori più famosi di tutti i tempi".


  8. 4 ore fa, Zaffira ha scritto:

    Ma perchè prima domenica e ora sabato? Non posso gestire gli impegni cosi. Avevo preso biglietto per Roma il sabato cosi lo facevo domenica -_-

    Mi spiace molto. :mki2:

    Però la data del Community Day di novembre si sapeva già. Dopo il Community Day di Eevee, in agosto, rivelarono quello di Chikorita per il 22 settembre, ma svelarono anche le date dei Community Day di ottobre e novembre, senza però annunciare i Pokémon che ci sarebbero stati.


  9. 15 minuti fa, LuckyLuke ha scritto:

    Concordo! Questo se non sbaglio è l'ordine con cui guardare la serie:

    Steins Gate 1-22 ep
    Steins Gate 23 Beta
    Steins Gate 0 1-23
    Steins Gate 23-24 ep 

     

    Per chi non l'avesse ancora vista, almeno se la guarda capendo senza problemi, cronologicamente giusta.

    Sì. Però consiglio sempre di giocare alle novel, piuttosto che seguire l'anime. Hanno parti differenti e, addirittura, parti completamente assenti (o non spiegate) nell'anime.


×
×
  • Crea...

Importanti informazioni

Per usare il nostro forum è necessario accettare i nostri Termini di utilizzo, la nostra Privacy Policy, il nostro Regolamento ed essere a conoscenza che per rendere la navigazione migliore utilizziamo i cookie sul tuo dispositivo. Puoi modificare le impostazioni cookie oppure accettare per accettarle.