Vai al commento




Chewe

Utente
  • Messaggi

    80
  • Punti Fedeltà

  • Iscrizione

  • Ultima visita

  • Feedback

    0%
  • PokéPoints

    PP 3.57

2 seguaci

Informazioni su Chewe

  • Grado
    Dall'Ostello Pokémon
  • Compleanno 12/06/1996

Informazioni del Profilo

  • Genere
    Maschio
  • Città
    Mothership potato
  • Interessi e passioni
    LoL Player accanito e piccolo nerd frustrato.
    Mi piacciono i pokémon, le serie tv, gli anime, i ragazzi,
    l'inverno. Affascinato e geloso del talento altrui: bramo l'apocalisse.
  • Pokémon Preferito
    Jolteon

Visitatori recenti del profilo

1.166 visite profilo
  1. Chewe

    Critica al genere trap

    Allora imparare dalla storia non serve a nulla? se è già accaduto a causa dei videogiochi, lasciamo che accada anche con il genere trap e con qualsiasi altra cosa verrà dopo?
  2. Chewe

    Critica al genere trap

    Non riesco proprio ad essere d'accordo. Come ho già detto, secondo me videogiochi e musica sono due cose diverse. I videogiochi sono una fantasia e il nostro cervello li percepisce come tali. Nel videogioco impersoni un involucro vuoto e vivi una realtà che non è la tua. Anche se la storia di un videogioco si basa sulla realtà, la vedi come qualcosa di molto lontano dalla tua persona, perché sai che non andrà ad influenzarti realmente. I video musicali, soprattutto quelli trap, ritraggono scene di vita reale con persone reali e li puoi prendere ad esempio. Contrariamente a quanto dici e paradossalmente parlando, la musica, specie per i giovani, serve a scappare dalla realtà. Serve a scappare anche dall'oppressione delle regole; dai genitori; della monotonia della vita di tutti i giorni. Serve anche a far sognare, si. Un genitore che educa imponendo cose, di solito, viene sempre ignorato, e anzi incita il proprio figlio a fare esattamente il contrario di quello che gli viene detto. ... Massacrare qualcuno di regole ed obblighi è sbagliato, ma lo sono anche il menefreghismo e la sregolatezza. Il genitore modello, secondo me, è colui che educa il proprio figlio tramite esempi, fatti concreti, e che si dimostra essere il primissimo punto d'appoggio/ritorno per il proprio figlio in qualsiasi situazione. Un figlio è un impegno importante e, purtroppo, molte persone non lo sanno. Di genitori assenti nelle vite dei loro figli ne è stra pieno il mondo -di esempi concreti ne ho visti abbastanza- e in questi casi, i video musicali dei trapper diventano la prima fonte di educazione per i giovani. Lo stesso discorso vale per qualsiasi altra moda in circolazione. Trovo sia giusto che, al di là dei genitori, anche la società ritrovi un senso di responsabilità nei confronti delle generazioni future. Rimango dell'idea che molti brani trap necessitino di censura/limitazioni. Non parlo di bandire il genere. Parlo di stabilire degli standard nell'industria della musica, secondo i quali determinate canzoni non possono essere prodotte con una tale leggerezza. Una canzone piena di parolacce, sessismo, etc., non è arte contemporanea, ma un modo molto semplice, ignorante e losco di fare soldi. Quando si parla di mafia e truffa legale: stato, multinazionali e case discografiche sono sempre presenti XD Questo definisce molto la nostra specie e il tipo di società in cui viviamo. Comunque si, sono tutte parole al vento ... è come se stessi cercando di combattere la vera natura dell'umanità stessa: impossibile e paradossale, perché se non fossimo così, non esisteremmo quasi sicuramente.
  3. Chewe

    Critica al genere trap

    Il testo è in tedesco, ma se lo copi/incolli su google traduttore, ci metti un attimo a tradurlo e a capirlo. Vedi che non tratta tematiche di difficile comprensione eh, ci vuole ben poco per interpretarlo. Ha senso per me, perché vivo in Germania e mi ci sono imbattuto per caso. Sicuramente esisteranno moltissime altre controparti italiane, che sicuramente non andrò mai a sentire, e che non ho citato qui perché alla fine una canzone vale l'altra, l'importante è che si sia capito il concetto. Mi pare che nel mondo del cinema, ma anche in quello videoludico, queste restrizioni esistano già. Ci sono i limiti di età; molti film e giochi vengono censurati etc. Se dovessimo andare a censurare tutto ciò che è negativo per i bambini, allora dovremmo partire dal principio e veramente eradicare ogni cosa tossica per i ragazzi di tutto il mondo: a partire dai genitori sciagurati, ai docenti opprimenti e non qualificati per il loro lavoro, fino ad arrivare ai media e tutto ciò che va ad influenzare lo sviluppo di un essere umano. Chiaramente non è una cosa fattibile e, probabilmente, fisicamente possibile. In ogni caso, senza stare troppo a filosofeggiare sulle società utopiche, quello che vorrei ci fosse, sono dei semplici limiti che vadano ad interdire la pubblicazione di determinati video/testi. Il video di SSIO, ad esempio, dovrebbe essere privato su youtube ed accessibile solo da account dichiarati maggiorenni. Certo, non servirà a molto, dato che i bambini creano account fake anche su siti porno per andare a vederseli, ma che non venga fatto nulla in merito, penso sia oltraggioso. Quando una regola viene imposta, poco importa se X vuole questo e Y vuole quest'altro. La regola vale per tutti, fine. Purtroppo questo discorso non si può fare, perché le stesse case discografiche, produttrici di queste canzoni spazzatura, ci guadagnano sopra e quindi sono le prime a lasciar fare e correre. Triste. Per quanto riguarda il discorso dei videogiochi: non ho mai detto,né pensato,che non siano nocivi. Da quando hanno preso piede sul mercato e sono diventati parte della nostra quotidianità, incidono sul nostro essere e ci influenzano. Un video musicale, comunque, credo abbia un potere mediatico e manipolatorio molto superiore a quello di un videogioco. Credo che una canzone trap spazzatura sia molto più nociva per una mente in fase di formazione, di qualsiasi altro videogioco o film. Perché? perché non si tratta più di una fantasia. Non sei più immerso in un mondo che, in ogni caso, sai che non è reale. I videoclip di questi cantanti ritraggono scene di vita reali e cercano di infondere ideali altrettanto reali. Non si può addossare la colpa di figli maleducati interamente ai genitori. Ci sono genitori squisiti che fanno di tutto per i figli, ma questi decidono comunque di essere degli imbecilli e questo è dovuto soprattutto al contesto in cui vivono: alle mode, alle compagnie che frequentano etc. Se il tuo gruppo di amici si ascolta solo musica trap e ogni giorno, tutti i giorni, si iniettano gli ideali che questi video e questi testi diffondono, come pretendi poi che tuo figlio sia/diventi qualcosa o qualcuno che tutti gli dicono che non è giusto essere? La censura deve essere applicata laddove il testo inizia ad essere troppo volgare/esplicito, senza troppi se e ma. Pensare che ignorare il problema conduca alla soluzione, penso sia un'esternazione da codardi. I risultati li hanno sempre ottenuti persone che NON hanno ignorato i problemi, ma che invece li hanno affrontati. Viviamo in una società e fare gli individualisti è incredibilmente sbagliato, perché di solito un problema si estende come un parassita, e prima o poi arriva ad infettare anche la piccola bolla in cui hai deciso di vivere. Comunque mi scuso se ho confuso rap con trap. Io mi riferisco solo ed esclusivamente al trap spazzatura odierno. Il rap non lo disprezzo, anzi. Penso possa essere anche educativo, se il testo ha un senso e vuole raccontare una storia; se ha dei principi dietro. Credo che vi sfugga il nocciolo della questione...
  4. Cuzz è un buon jungler, mi è sempre piaciuto. Il problema degli SKT rimarrà comunque sempre la sinergia con Faker e la pressure generale per i giocatori ...
  5. Chewe

    Critica al genere trap

    Ma solo io penso che bisognerebbe censurare/limitare i testi e i video dei brani rap/trap? che tanto vanno di moda tra i giovani e giovanissimi d'oggi? hanno un potere mediatico forte e insegnano solo stupidaggini. Ieri mi sono imbattuto in questo brano: cliccami Ho chiesto ad un'amica, a cui il genere piace, se le garbasse la canzone e mi ha detto che lui - il cantante - è uno dei suoi preferiti e che trova la canzone molto bella. La tizia ha 22 anni (porella). Ora, il beat sarà pure orecchiabile, ma il video e il testo in sé? qualcuno ne vuole parlare, o facciamo finta di nulla? Questo è un esempio lampante di canzone che urge di una limitazione/censura. Penso che l'industria della musica abbia bisogno di porsi dei paletti e definire degli standard ai quali ogni cantante/cantautore deve attenersi. Non stupitevi se le vostre strade sono poi piene di ragazzini con il coltello o se le ragazzine diventano delle mini put***e a 13/14 anni, quando in canzoni come queste, come mostrato ad inizio video, le pu****e e le donne oggetto vengono valorizzate e messe sul piedistallo. I giovani d'oggi ci crescono con sta roba. Sarà che sono di parte, dato che il genere non mi piace per niente, ma penso che obbiettivamente qualche censura dovrebbe essere applicata. Bah parole al vento ...
  6. Seguendo questo link trovate una lista di tutti i cambiamenti ufficiali ai roster fino a data odierna Cuzz nuovo jungler per gli SKT - Jackeylove lascia gli IG - Broaxh ai TL e Selfmade ai FNC - GorillA ai SB - Kobbe lascia gli Splyce - Bang e Huni rimangono in NA a giocare per team scrausi xD
  7. Premetto che non ho ancora comprato il gioco e che lo comprerò a natale assieme alla Switch. Voglio proprio dargli il beneficio del dubbio, ma devo dire che sono abbastanza deluso. A mio parere e secondo il mio gusto personale, un gioco nuovo deve presentarsi con pokémon nuovi. In spada e scudo la maggior parte sono vecchi e quelli nuovi fanno schifo. Le evoluzioni di Grookey sono scontate e orrende, ed era la mia più grande paura: l'hanno rovinato. Mi sembra evidente che la game freak dia poca importanza all'estetica e più alle funzionalità, o ai meme ... non saprei Roba come questo aborto, non hanno senso di esistere: e se vi sentite offesi dal fatto che l'abbia chiamato aborto, allora mi sa che avete un po' un problema. P.s. pkmn xenoverse mi sta gasando più di spada e scudo, tanto per dire.
  8. 3 - 0 ... ahahaha team di pagliacci, arroganti e presuntuosi, hanno avuto quel che si meritavano. Ottimo così! Non vedo l'ora di vedere ste skin fenice
  9. - 0:20 La dignità di questo tizio deve essere scesa sotto lo zero. Fossi in lui proverei vergogna solo a salire sul palco. Raccapricciante. -1:45 Seriamente? Da quando deridere e infamare l'avversario (appena sconfitto) è sportivo? Questo conferma solo la mia teoria: i G2, dai giocatori all'intera amministrazione, sono solo dei pagliacci e il competitivo di LoL è diventato una buffonata.
  10. Con questa partita ho finito di guardare ogni evento Esports riguardante League of Legends. Scriptati fino al midollo, giocatori venduti. Gli Skt erano nettamente migliori dei G2 e si vedeva lontano un miglio. Hanno commesso solo errori idioti, di distrazione, e hanno giocato molto passivi tutto il tempo. Match comprato dai G2, sbattuto in faccia. Ditemi quello che vi pare. L'umiltà è qualcosa che agli europei manca. Sicuramente manca a tutti i giocatori dei G2. Gli si ritorcerà contro.
  11. they get effort back in, they win coincidenze? io non credo xD comunque si, Faker mi è sembrato molto passivo sta partita
  12. è questione di shot-calling. Mata non ha sinergia con il team e si sovrappone a faker e khan, quindi il team è scoordinato. Non a caso Mata non ha giocato per quasi tutta la split estiva, i playoffs e tutto il group stage dei mondiali .... ridoooooo
  13. Mata dev'essere un brutto scherzo della natura. Mi ha rovinato il predict 3-0.

×
×
  • Crea...

Importanti informazioni

Per usare il nostro forum è necessario accettare i nostri Termini di utilizzo, la nostra Privacy Policy, il nostro Regolamento ed essere a conoscenza che per rendere la navigazione migliore utilizziamo i cookie sul tuo dispositivo. Puoi modificare le impostazioni cookie oppure accettare per accettarle.