Vai al commento




Archiviata

La discussione è ora archiviata e chiusa ad ulteriori risposte.

Martyny

Qual è la vostra poesia preferita?

Recommended Posts

Come da titolo, qual è la poesia che preferite di più? 

La mia è:"Les enfants qui s'aiment" di Jacques Prévert, che potete trovare sotto spoiler.

Spoiler

Les enfants qui s'aiment s'embrassent debout

Contre les portes de la nuit

Et les passants qui passent les désignent du doigt

Mais les enfants qui s'aiment

Ne sont là pour personne

Et c'est seulement leur ombre

Qui tremble dans la nuit

Excitant la rage des passants

Leur rage, leur mépris, leur rires et leur envie

Les enfants qui s'aiment ne sont là pour personne

Ils sont ailleurs bien plus loin que la nuit 
Bien plus haut que le jour 
Dans l’éblouissante clarté de leur premier amour 

 


KJ552OY.png

Set condiviso con Sparcy

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme


Come mai questo momento poetico ? 

 

Comunque ce ne sono veramente tante belle 

 

Io rimango sul classico (eh volevate  qualche autore sconosciuto) 

 

Pascoli con il X agosto 

 

Veramente molto struggente, per quante volte la si legga ti colpisce nel profondo

 

E al contempo così affascinante e impeccabile in ogni suo verso ^^


tumblr_inline_pl9zcfwaaJ1sn445x_540.jpg

Capopalestra Erba

 2 V 3 P

Certificazioni: Chube; Green; Deku-

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

"La strada che non presi" di Robert Frost

 

Due strade divergevano in un bosco giallo
e mi dispiaceva non poterle percorrere entrambe
ed essendo un solo viaggiatore, rimasi a lungo
a guardarne una fino a che potei.

Poi presi l’altra, perché era altrettanto bella,
e aveva forse l’ aspetto migliore,
perché era erbosa e meno consumata,
sebbene il passaggio le avesse rese quasi simili.

Ed entrambe quella mattina erano lì uguali,
con foglie che nessun passo aveva annerito.

Oh, misi da parte la prima per un altro giorno!
Pur sapendo come una strada porti ad un’altra,
dubitavo se mai sarei tornato indietro.

Lo racconterò con un sospiro
da qualche parte tra anni e anni:
due strade divergevano in un bosco, e io –
io presi la meno percorsa,
e quello ha fatto tutta la differenza.


 

IMG-1130.png

 

IMG-1135.jpg

 

IMG-1133.jpg

 

 

 

 

                      

   

                                                      

 

                                                                

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Oh, un bel topic davvero. Grazie @Martyny. Davvero.
Non posso dire le preferite, troppo difficile sceglierle. Cito quindi le prime che mi vengono in mente.
Magari più in là ne posterò altre cui sono legate. Sarebbe bello se diventasse, questo, un post in cui ognuno aggiorna con altri post riportando le poesie che l'hanno accompagnato e colpito durante la vita ma che, come spesso accade, un determinato  giorno ti tornano alla mente viene voglia di condividerle.

Quindi:

O cameretta che già fosti un porto, Petrarca 

 



O cameretta che già fosti un porto
a le gravi tempeste mie diürne,
fonte se’ or di lagrime nocturne,
che ’l dí celate per vergogna porto.
 

O letticciuol che requie eri et conforto
in tanti affanni, di che dogliose urne
ti bagna Amor, con quelle mani eburne,
solo ver ’me crudeli a sí gran torto!
 

Né pur il mio secreto e ’l mio riposo
fuggo, ma più me stesso e ’l mio pensero,
che, seguendol, talor levommi a volo;
 

e ’l vulgo a me nemico et odïoso
(chi ’l pensò mai?) per mio refugio chero:
tal paura ò di ritrovarmi solo.



Il Saltimbanco, Aldo Palazzeschi 



Chi sono?
Son forse un poeta?
No certo.
Non scrive che una parola, ben strana,
la penna dell' anima mia:
follìa.
Son dunque un pittore?
Neanche.
Non à che un colore
la tavolozza dell' anima mia:
malinconìa.
Un musico allora?
Nemmeno.
Non c'è che una nota
nella tastiera dell' anima mia:
nostalgìa.
Son dunque... che cosa?
Io metto una lente
dinanzi al mio core,
per farlo vedere alla gente.
Chi sono?
Il saltimbanco dell' anima mia.


http://i.imgur.com/JFYeKh7.jpg  

 

"E poi c'è il signor Marino 
Dopo Surf sembra morto
Tutto questo navigare casa isola e porto"

cit. @Lucario

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Guest Dragonite92

San Martino di Giosuè Carducci è bellissima:

 

 

Spoiler

 

San Martino

La nebbia agli irti colli
Piovigginando sale,
E sotto il maestrale
urla e biancheggia il mar;
Ma per le vie del borgo
Dal ribollir dè tini
Va l'aspro odor de i vini
L'anime a rallegrar.
Gira sù ceppi accesi
Lo spiedo scoppiettando:
Sta il cacciator fischiando
Su l'uscio a rimirar
Tra le rossastre nubi
Stormi d'uccelli neri,
Com'esuli pensieri,
Nel vespero migrar.

 

 
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

All'amato me stesso, Vladimir Majakovskij
 

Spoiler

Quattro. Pesanti come un colpo.
"A Cesare quel che è di Cesare, a Dio quel che è di Dio".

Ma uno come me dove potrà ficcarsi?
Dove mi si è apprestata una tana?

S'io fossi piccolo come il grande oceano,
mi leverei sulla punta dei piedi delle onde con l'alta marea,
accarezzando la luna.

Dove trovare un'amata uguale a me?
Angusto sarebbe il cielo per contenerla!

O s'io fossi povero come un miliardario.. Che cos'è il denaro per l'anima?
Un ladro insaziabile s'annida in essa:
all'orda sfrenata di tutti i miei desideri
non basta l'oro di tutte le Californie!

S'io fossi balbuziente come Dante o Petrarca...
Accendere l'anima per una sola, ordinarle coi versi...
Struggersi in cenere.
E le parole e il mio amore sarebbero un arco di trionfo:
pomposamente senza lasciar traccia vi passerebbero sotto
le amanti di tutti i secoli.

O s'io fossi silenzioso, umil tuono... Gemerei stringendo
con un brivido l'intrepido eremo della terra...
Seguiterò a squarciagola con la mia voce immensa.

Le comete torceranno le braccia fiammeggianti,
gettandosi a capofitto dalla malinconia.

Coi raggi degli occhi rosicchierei le notti
s'io fossi appannato come il sole...

Che bisogno ho io d'abbeverare col mio splendore
il grembo dimagrato della terra?

Passerò trascinando il mio enorme amore
in quale notte delirante e malaticcia?

Da quali Golia fui concepito
così grande,
e così inutile?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Che quesito interessante, devo dire che il mondo della poesia mi ha sempre affascinato, ma non sono mai riuscito ad apprezzarlo in tutte le sue sfaccettature.

Ad ogni modo, ci sono molti poeti che hanno colpito il Regal Pinguino, ma se dovessi proprio sceglierne uno piuttosto classico, direi Sir Giacomo Leopardi con "La quiete dopo la tempesta", dove personalmente ho apprezzato l'iniziale apparente ribaltamento illusorio della sua concezione di Pessimismo Cosmico, sottoforma di calma ritrovata dopo la caoticità delle intemperie, in seguito smontato dal riaffermarsi del suo tema cardine: il piacere come inganno della Natura e sollievo temporaneo e illusorio nella buia esistenza umana.

 

Per coloro che non la conoscessero/volessero leggerla ^^

Spoiler

Passata è la tempesta:
Odo augelli far festa, e la gallina,
Tornata in su la via,
Che ripete il suo verso. Ecco il sereno
Rompe là da ponente, alla montagna;
Sgombrasi la campagna,
E chiaro nella valle il fiume appare.
Ogni cor si rallegra, in ogni lato
Risorge il romorio
Torna il lavoro usato.
L'artigiano a mirar l'umido cielo,
Con l'opra in man, cantando,
Fassi in su l'uscio; a prova
Vien fuor la femminetta a còr dell'acqua
Della novella piova;
E l'erbaiuol rinnova
Di sentiero in sentiero
Il grido giornaliero.
Ecco il Sol che ritorna, ecco sorride
Per li poggi e le ville. Apre i balconi,
Apre terrazzi e logge la famiglia:
E, dalla via corrente, odi lontano
Tintinnio di sonagli; il carro stride
Del passegger che il suo cammin ripiglia.
 
Si rallegra ogni core.
Sì dolce, sì gradita
Quand'è, com'or, la vita?
Quando con tanto amore
L'uomo a' suoi studi intende?
O torna all'opre? o cosa nova imprende?
Quando de' mali suoi men si ricorda?
Piacer figlio d'affanno;
Gioia vana, ch'è frutto
Del passato timore, onde si scosse
E paventò la morte
Chi la vita abborria;
Onde in lungo tormento,
Fredde, tacite, smorte,
Sudàr le genti e palpitàr, vedendo
Mossi alle nostre offese
Folgori, nembi e vento.
 
O natura cortese,
Son questi i doni tuoi,
Questi i diletti sono
Che tu porgi ai mortali. Uscir di pena
E' diletto fra noi.
Pene tu spargi a larga mano; il duolo
Spontaneo sorge: e di piacer, quel tanto
Che per mostro e miracolo talvolta
Nasce d'affanno, è gran guadagno. Umana
Prole cara agli eterni! assai felice
Se respirar ti lice
D'alcun dolor: beata
Se te d'ogni dolor morte risana.

 


VISITA L'EMPORIO DEL SIRE:

 

http://www.pokemonmillennium.net/forum/topic/71240-ddds-emporium/

 

 

...qui invece la nuova sezione EVENTI:

 

Part 1: http://www.pokemonmi...-ddds-events-∑/

 

     Part 2: http://www.pokemonmi...vents-part-2-∑/

 

 

...a seguire la sezione Hoenn Born:

 

http://www.pokemonmillennium.net/forum/topic/87460-%E2%99%95-ddds-sfhb-section-%E2%99%95/

 

 

... infine, un affascinante ciclo di Aste e Lotterie,

 

L' Angolo delle DDD's Meraviglie:

 

http://www.pokemonmi...le-of-darkness/

 

 

۞ Storico iniziative del Sire ۞

 1) ASTA - Keldeo KOR GuideBook CONCLUSA!

2) ASTA - Rayquaza JAP CoroCoro CONCLUSA!

 

3) ASTA - Articuno, Zapdos e Moltres (Gale of Darkness) CONCLUSA!

 

4) ASTA - Amaura (Operazione Drago) CONCLUSA!

 

5) LOTTERIA - Empoleon (con Scacciabruma) CONCLUSA!

 

6) ASTA - Ageto Celebi & Charizard Gamestop KOR CONCLUSA!

 

7) ASTA - Manaphy (Nintendo of Korea) & Mamoswine DW Event CONCLUSA!

 

8) LOTTERIA - Volcarona (Korean Nationals 2012) CONCLUSA!

 

9) ASTA - Darkrai (Nintendo of Korea), Pachirisu 18-19 Aprile KOR & Codice Charizard Spring2015  CONCLUSA!

 

10) ASTA - Jirachi (Nintendo of Korea), Dragonite TRU & Landorus (Forzabruta) CONCLUSA!

 

11) ASTA - Rayquaza (Jamsil Department Store), Metagross (DW Event) & Flygon (con Scacciabruma) CONCLUSA!

 

12) LOTTERIA - Special Edition CONCLUSA!

 

13) LOTTERIA - Mixed CONCLUSA!

 

14) LOTTERIA - Self Service CONCLUSA! 

 

15) LOTTERIA - Bed & Breakfast  CONCLUSA!

 

16) ASTA - I Fantastici 6!  CONCLUSA!

 

17) ASTA - Abitanti dei boschi sgargianti  CONCLUSA!

 

18) ASTA - Qualche TSV Shiny di troppo e uno Yveltal cartesiano  CONCLUSA!

 

19) ASTA - Uccelli, rettili, anfibi e crostacei! CONCLUSA!

 

20) LOTTERIA - Pokemon GO Edition!  CONCLUSA!

 

21) ASTA - Una Buneary TSV Shiny & l'inquilino del Pozzo Memoria  CONCLUSA!

 

22) ASTA - La sacra spada, il gatto Kamikaze e il guardiano corrotto!  CONCLUSA!

 

23) ASTA - Due formichieri gemelli golosi di fiocchi di neve (?)  CONCLUSA!

 

24) LOTTERIA Speciale - "Pinguignon de Pinguinos vola sul Karpemoto di Nettuno!"  CONCLUSA!

 

25) LOTTERIA Speciale (con alexina) - La Valle dei cristalli dorati   CONCLUSA!

 

26) LOTTERIA - What's my Movie?  CONCLUSA!

 

27) LOTTERIA - Shadows 2.0 & Pink Panthers CONCLUSA!

 

28) Mini iniziativa - Quale Alola gusta al Sire?  CONCLUSA!

 

29) LOTTERIA - I due copiatori seriali CONCLUSA!

 

30) LOTTERIA Speciale - "il Sire Natale discende dalle stelle" CONCLUSA!

 

31) Mini iniziativa - Qual è la UC preferita dal Sire?  CONCLUSA!

 

32) LOTTERIA - Happy DDD's Year Edition  CONCLUSA!

 

33) LOTTERIA - DDD's Summer Edition  CONCLUSA!

 

 

  zP0mthA.png

      

 "Respect me, I'm the Sovereign DDD"

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Topic interessante, la mia è questa

 

Spoiler

E nel silenzio

di quel momento

stava lì immobile

ad osservare

la sua speranza

volteggiare

e perdersi

tra la polvere,

come un cespuglio

di salsola secco

che rotola via col vento.

 

Lucrezia Beha 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

  • Utenti nella discussione   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.


×
×
  • Crea...

Importanti informazioni

Per usare il nostro forum è necessario accettare i nostri Termini di utilizzo, la nostra Privacy Policy, il nostro Regolamento ed essere a conoscenza che per rendere la navigazione migliore utilizziamo i cookie sul tuo dispositivo. Puoi modificare le impostazioni cookie oppure accettare per accettarle.