Vai al commento

Per questioni organizzative, le candidature per il GDR a tema Pechino Express saranno aperte il giorno 24 maggio. La prima prova avrà inizio, come originariamente previsto, il 31 maggio.


Nintendo non sarà presente al Tokyo Game Show 2016!


Fender
 Condividi

Post raccomandati

Come al solito Nintendo si mostra poco furba a livello di marketing, con una nuova console in dirittura di arrivo devono sbrigarsi a pompare la campagna pubblicitaria se non vogliono ripetere gli stessi errori di comunicazione fatti con WiiU...sarebbe ora che Nintendo si adegui a Sony e Microsoft puntando molto su questi eventi (E3, Gamescom, TGS, ecc.) che permettono di mettersi sotto i riflettori a livello internazionale (anche se il TGS fra tutti è quello con meno risonanza mondiale concentrandosi più sul mercato giapponese), già snobbare l'E3 non è stata una mossa furba e con una console prevista per marzo 2017 sarebbe anche ora di darsi una mossa.

  • Mi Piace 1
Link al commento
Condividi su altre piattaforme

in realtà e che anno avuto paura...perchè hanno saputo che Cydonia e i 20 fortunati sarebbero andati lì a gridare: ''teorie confermate''

duskull gif | TumblrShiny Hunter - VGC Player

                        Grazie ad un glitch di Pokémon Rosso è possibile finire un altro gioco per  Game Boy! - Notizie - Pokémon Millennium ForumLista Pokémon Shiny disponibili - Sprites e modelli - Italian LeagueDuskull/Immagini - Pokémon Central Wiki

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Noooooo :mki2: Devo ammettere che cominciavo a sperarci nella presentazione di NX al Tokyo Game Show... Peccato.

Nintendo ha dichiarato che cominceranno a parlare della nuova console da autunno in poi, e si concentreranno esclusivamente su quella. Quindi molto probabilmente non ci sarà troppo da aspettare dopo la fiera giapponese per sapere qualcosa di ufficiale. Magari in quell'occasione la mostreranno in privato solo alla stampa? Chi lo sa...

 

13 ore fa, SilverWolf91 ha scritto:

Come al solito Nintendo si mostra poco furba a livello di marketing, con una nuova console in dirittura di arrivo devono sbrigarsi a pompare la campagna pubblicitaria se non vogliono ripetere gli stessi errori di comunicazione fatti con WiiU...sarebbe ora che Nintendo si adegui a Sony e Microsoft puntando molto su questi eventi (E3, Gamescom, TGS, ecc.) che permettono di mettersi sotto i riflettori a livello internazionale (anche se il TGS fra tutti è quello con meno risonanza mondiale concentrandosi più sul mercato giapponese), già snobbare l'E3 non è stata una mossa furba e con una console prevista per marzo 2017 sarebbe anche ora di darsi una mossa.

 

Ti rispondo con un "ni". È vero, l'E3 è una grande occasione per mostrare un nuovo prodotto, ma forse ciò che ha detto Kimishima è vero e cioè che non ci sono ancora abbastanza giochi per mostrare la console. Inoltre un altro fattore importante per cui non è stata portata all'E3 è l'essenza della console stessa. Non sarebbe la prima volta che la concorrenza prende molta ispirazione da una macchina Nintendo, e stavolta più che mai devono avere l'esclusiva su questa idea rivoluzionaria che sta alla base di NX e che noi ancora non conosciamo. Mostrando la console sei costretto anche a mostrarne le funzionalità e a quanto pare Nintendo ritiene che sia ancora troppo presto e troppo rischioso per farlo. Perché ormai è appurato, NX non sarà un semplice potenziamento di Wii U, non sarà una console più nuova, più bella e più potente, sarà qualcosa di completamente nuovo, ma lo sarà davvero, e secondo me ancora non possiamo nemmeno immaginare cosa possa essere, perché comunque ci viene spontaneo attaccarci a cose già esistenti e già viste. Che poi comunque non mi pare stiano rifacendo gli stessi errori che hanno fatto col Wii U, almeno per ora. Anche perché di NX ne stanno parlando, indirettamente, ma lo stanno facendo. È assurda come cosa, ma più loro mantengono il segreto sulla console, più noi ne parliamo! Quando uscirà, ovvero Marzo 2017, tutti sapranno già che cos'è, tutti sapranno che si tratta della nuova console Nintendo. Col Wii U questo non è successo perché loro, fino all'ultimo, hanno continuato a supportare il Wii, e poi tutto ad un tratto puff una nuova console con un nome non troppo intuitivo, che la maggior parte della gente ha interpretato come l'ennesimo aggeggio da utilizzare col Wii, quando in realtà era un nuovo hardware vero e proprio che anzi lo doveva sostituire. Qui invece hanno iniziato con largo anticipo a parlarne, a rilasciare piccole dichiarazioni a riguardo, a far salire la curiosità fra i videogiocatori. Insomma, nonostante la loro assenza anche al TGS io sono positivo e fiducioso. Non sono degli sprovveduti, sicuramente hanno capito dove hanno sbagliato e non ricadranno negli stessi errori. Se saltano anche la fiera giapponese, secondo me vuol dire che sono convinti di guadagnarci di più presentando la console in un altro momento e in un altro modo... Che ancora ovviamente nessuno a parte loro conosce :XD:

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

10 ore fa, MegaGengarX ha scritto:

Ti rispondo con un "ni". È vero, l'E3 è una grande occasione per mostrare un nuovo prodotto, ma forse ciò che ha detto Kimishima è vero e cioè che non ci sono ancora abbastanza giochi per mostrare la console. Inoltre un altro fattore importante per cui non è stata portata all'E3 è l'essenza della console stessa. Non sarebbe la prima volta che la concorrenza prende molta ispirazione da una macchina Nintendo, e stavolta più che mai devono avere l'esclusiva su questa idea rivoluzionaria che sta alla base di NX e che noi ancora non conosciamo. Mostrando la console sei costretto anche a mostrarne le funzionalità e a quanto pare Nintendo ritiene che sia ancora troppo presto e troppo rischioso per farlo. Perché ormai è appurato, NX non sarà un semplice potenziamento di Wii U, non sarà una console più nuova, più bella e più potente, sarà qualcosa di completamente nuovo, ma lo sarà davvero, e secondo me ancora non possiamo nemmeno immaginare cosa possa essere, perché comunque ci viene spontaneo attaccarci a cose già esistenti e già viste. Che poi comunque non mi pare stiano rifacendo gli stessi errori che hanno fatto col Wii U, almeno per ora. Anche perché di NX ne stanno parlando, indirettamente, ma lo stanno facendo. È assurda come cosa, ma più loro mantengono il segreto sulla console, più noi ne parliamo! Quando uscirà, ovvero Marzo 2017, tutti sapranno già che cos'è, tutti sapranno che si tratta della nuova console Nintendo. Col Wii U questo non è successo perché loro, fino all'ultimo, hanno continuato a supportare il Wii, e poi tutto ad un tratto puff una nuova console con un nome non troppo intuitivo, che la maggior parte della gente ha interpretato come l'ennesimo aggeggio da utilizzare col Wii, quando in realtà era un nuovo hardware vero e proprio che anzi lo doveva sostituire. Qui invece hanno iniziato con largo anticipo a parlarne, a rilasciare piccole dichiarazioni a riguardo, a far salire la curiosità fra i videogiocatori. Insomma, nonostante la loro assenza anche al TGS io sono positivo e fiducioso. Non sono degli sprovveduti, sicuramente hanno capito dove hanno sbagliato e non ricadranno negli stessi errori. Se saltano anche la fiera giapponese, secondo me vuol dire che sono convinti di guadagnarci di più presentando la console in un altro momento e in un altro modo... Che ancora ovviamente nessuno a parte loro conosce :XD:

Hai frainteso quello che volevo dire, ma forse non mi sono spiegato abbastanza bene, ciò che criticavo non era in particolare la mancata presentazione di NX all'E3, ma l'atteggiamento di Nintendo in sé che da anni e anni la porta a snobbare completamente questo tipo di fiere. Indipendentemente da NX credo che Nintendo dovrebbe capire come hanno già fatto Sony e Microsoft che questo tipo di fiere sono il palcoscenico ideale per creare risonanza mondiale e mostrare i propri muscoli e soprattutto raggiungere più fette di utenza, perché diciamocelo, i nintendo direct potranno anche essere fatti bene, ma a parte i fan nintendo non se li fila quasi nessuno, mentre una conferenza o simili in questo tipo di fiera permetterebbe a Nintendo di mettere i propri prodotti sotto i riflettori anche per quella parte di pubblico che non segue assiduamente il mondo nintendo ed eventi ad esso collegati, perché inutile girarci intorno è a questi utenti che nintendo deve puntare, non gli basta di certo convincere solo gli utenti WiiU a passare alla nuova console, ma devono riuscire ad estendere il proprio bacino anche a quella fetta di utenza che finora non si è mostrata troppo interessata (dopotutto è la maggioranza)...per quanto riguarda il non commettere gli stessi errori non so, non ci metterei la mano sul fuoco, stiamo sempre parlando di Nintendo e purtroppo in questo campo non ha mai brillato per intelligenza...

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

13 ore fa, SilverWolf91 ha scritto:

Hai frainteso quello che volevo dire, ma forse non mi sono spiegato abbastanza bene, ciò che criticavo non era in particolare la mancata presentazione di NX all'E3, ma l'atteggiamento di Nintendo in sé che da anni e anni la porta a snobbare completamente questo tipo di fiere. Indipendentemente da NX credo che Nintendo dovrebbe capire come hanno già fatto Sony e Microsoft che questo tipo di fiere sono il palcoscenico ideale per creare risonanza mondiale e mostrare i propri muscoli e soprattutto raggiungere più fette di utenza, perché diciamocelo, i nintendo direct potranno anche essere fatti bene, ma a parte i fan nintendo non se li fila quasi nessuno, mentre una conferenza o simili in questo tipo di fiera permetterebbe a Nintendo di mettere i propri prodotti sotto i riflettori anche per quella parte di pubblico che non segue assiduamente il mondo nintendo ed eventi ad esso collegati, perché inutile girarci intorno è a questi utenti che nintendo deve puntare, non gli basta di certo convincere solo gli utenti WiiU a passare alla nuova console, ma devono riuscire ad estendere il proprio bacino anche a quella fetta di utenza che finora non si è mostrata troppo interessata (dopotutto è la maggioranza)...per quanto riguarda il non commettere gli stessi errori non so, non ci metterei la mano sul fuoco, stiamo sempre parlando di Nintendo e purtroppo in questo campo non ha mai brillato per intelligenza...

Ah ok non avevo capito allora, scusa!

Beh si quello che dici sull'E3 e fiere simili è vero, ma credo che questo suo allontanamento sia dovuto non tanto per un atteggiamento snob da parte dell'azienda, quanto per il fatto di non voler entrare in uno scontro diretto contro Microsoft e Sony. Dal punto di vista strettamente economico e del mercato, Nintendo è in una buonissima posizione, perché ormai non sono più in questa lotta continua tra Xbox e PlayStation, ma hanno una sorta di mercato a parte, nel quale ci sono solo loro! Le altre due aziende puntano sulla forza bruta e su creare console sempre più simili a PC, Nintendo invece ha come obiettivo principale quello di innovare, creare una console che lasci qualcosa e che cambi il modo di giocare o di approcciarsi ai giochi. Magari dal punto di vista dell'utente può non sembrare così, ma Nintendo è l'unica società di videogiochi e console in grado di sperimentare e "rischiare". Certo, non possono far uscire delle ciofeche di console, ma si possono permettere di osare, di cambiare le carte in tavola, di fare cose nuove, perché ormai è anche quello il loro ruolo nel mercato e soprattutto perché fanno capo solo a se stessi, non dipendono da nessuno. Insomma Nintendo, piano piano, si è ritagliata una parte di mercato tutta quanta per sé e quindi può permettersi anche di saltare E3, TGS e compagnia, lasciando che Sony e Microsoft si sbranino tra di sé.

Certo ora che c'è una nuova console in ballo dovrebbero invece mostrarsi un po' di più, ma sicuramente stanno facendo le loro mosse anche in base a ciò che faranno o potrebbero fare gli avversari. All'E3 c'è stato l'annuncio di Scorpio, se Nintendo avesse annunciato NX ci sarebbe stato sicuramente un confronto tra le due console, e chissà forse c'era pure il rischio che la nuova console Nintendo passasse in secondo piano. È probabile a questo punto che al TGS tutti saranno molto concentrati su PS Neo, e magari è proprio per questo che Nintendo non sarà presente, o comunque non farà grandi annunci. Loro sicuramente sanno già quando annunciare NX, e lo faranno nel momento in cui, secondo loro, avranno la maggior visibilità possibile. Rimane solo da vedere come, e qui anche io ho diversi dubbi. Perché annunciarlo con un Direct mi sembra alquanto audace ed altri eventi non ce ne sono a meno che non si inventino una sorta di PlayStation Experience in salsa Nintendo, anche se personalmente mi pare strano.

Capisco quello che dici, ovvero che presentandosi a queste grandi fiere e mostrando i denti, avrebbero più opportunità di accaparrarsi gli utenti anche delle altre console, ma purtroppo non è facile. Finché Nintendo gioca con le sue regole, allora per certi versi rimane anche immune agli avversari, ma ha comunque la possibilità di convincere gli altri a comprare i loro prodotti. Se invece si mette a fare uno scontro diretto con PlayStation o Xbox, allora la cosa comincia a diventare più complessa, perché a quel punto loro hanno la possibilità di colpirla, dicendo che la loro console è più bella, più potente, che supporta il 4K, ecc... E finirebbe come SEGA. Nintendo non cerca né la forza bruta, né la risoluzione più alta, né tanto meno lo scontro diretto.

Possono sembrare dei personaggi giocherelloni, scherzosi e forse anche un po' ingenui, ma credimi non lo sono. Sono un'azienda storica, sanno come funziona il mercato meglio di chiunque altro, sanno cosa possono fare e cosa no, quando possono rischiare e quando no, e sanno come fare a rimanere ben saldi lì dove sono sempre stati. Non sono da sottovalutare, raramente Nintendo ha sbagliato più volte di fila. Se ora non sembra troppo brillante, a mio parere, è solo perché è in una fase di passaggio, un cambiamento radicale dell'azienda, che ovviamente richiede tempo. Io resto fiducioso ;) 

 

PS: scusami tanto per il papirone, mi sono lasciato trasportare un po' troppo :sweat:

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

9 ore fa, MegaGengarX ha scritto:

Ah ok non avevo capito allora, scusa!

Beh si quello che dici sull'E3 e fiere simili è vero, ma credo che questo suo allontanamento sia dovuto non tanto per un atteggiamento snob da parte dell'azienda, quanto per il fatto di non voler entrare in uno scontro diretto contro Microsoft e Sony. Dal punto di vista strettamente economico e del mercato, Nintendo è in una buonissima posizione, perché ormai non sono più in questa lotta continua tra Xbox e PlayStation, ma hanno una sorta di mercato a parte, nel quale ci sono solo loro! Le altre due aziende puntano sulla forza bruta e su creare console sempre più simili a PC, Nintendo invece ha come obiettivo principale quello di innovare, creare una console che lasci qualcosa e che cambi il modo di giocare o di approcciarsi ai giochi. Magari dal punto di vista dell'utente può non sembrare così, ma Nintendo è l'unica società di videogiochi e console in grado di sperimentare e "rischiare". Certo, non possono far uscire delle ciofeche di console, ma si possono permettere di osare, di cambiare le carte in tavola, di fare cose nuove, perché ormai è anche quello il loro ruolo nel mercato e soprattutto perché fanno capo solo a se stessi, non dipendono da nessuno. Insomma Nintendo, piano piano, si è ritagliata una parte di mercato tutta quanta per sé e quindi può permettersi anche di saltare E3, TGS e compagnia, lasciando che Sony e Microsoft si sbranino tra di sé.

Certo ora che c'è una nuova console in ballo dovrebbero invece mostrarsi un po' di più, ma sicuramente stanno facendo le loro mosse anche in base a ciò che faranno o potrebbero fare gli avversari. All'E3 c'è stato l'annuncio di Scorpio, se Nintendo avesse annunciato NX ci sarebbe stato sicuramente un confronto tra le due console, e chissà forse c'era pure il rischio che la nuova console Nintendo passasse in secondo piano. È probabile a questo punto che al TGS tutti saranno molto concentrati su PS Neo, e magari è proprio per questo che Nintendo non sarà presente, o comunque non farà grandi annunci. Loro sicuramente sanno già quando annunciare NX, e lo faranno nel momento in cui, secondo loro, avranno la maggior visibilità possibile. Rimane solo da vedere come, e qui anche io ho diversi dubbi. Perché annunciarlo con un Direct mi sembra alquanto audace ed altri eventi non ce ne sono a meno che non si inventino una sorta di PlayStation Experience in salsa Nintendo, anche se personalmente mi pare strano.

Capisco quello che dici, ovvero che presentandosi a queste grandi fiere e mostrando i denti, avrebbero più opportunità di accaparrarsi gli utenti anche delle altre console, ma purtroppo non è facile. Finché Nintendo gioca con le sue regole, allora per certi versi rimane anche immune agli avversari, ma ha comunque la possibilità di convincere gli altri a comprare i loro prodotti. Se invece si mette a fare uno scontro diretto con PlayStation o Xbox, allora la cosa comincia a diventare più complessa, perché a quel punto loro hanno la possibilità di colpirla, dicendo che la loro console è più bella, più potente, che supporta il 4K, ecc... E finirebbe come SEGA. Nintendo non cerca né la forza bruta, né la risoluzione più alta, né tanto meno lo scontro diretto.

Possono sembrare dei personaggi giocherelloni, scherzosi e forse anche un po' ingenui, ma credimi non lo sono. Sono un'azienda storica, sanno come funziona il mercato meglio di chiunque altro, sanno cosa possono fare e cosa no, quando possono rischiare e quando no, e sanno come fare a rimanere ben saldi lì dove sono sempre stati. Non sono da sottovalutare, raramente Nintendo ha sbagliato più volte di fila. Se ora non sembra troppo brillante, a mio parere, è solo perché è in una fase di passaggio, un cambiamento radicale dell'azienda, che ovviamente richiede tempo. Io resto fiducioso ;) 

 

PS: scusami tanto per il papirone, mi sono lasciato trasportare un po' troppo :sweat:

Tranquillo, anzi fa piacere confrontarsi con commenti del genere.

Quello che dici tu è sicuramente vero, la filosofia e la diversità alla base di Nintendo è anche ciò che la caratterizza e differenzia dalle altre, sicuramente vogliono farsi forza di questa diversità e mantenersi un po' a distanza di sicurezza dallo scontro Sony\Microsoft, credo però che se Nintendo voglia aumentare i propri numeri un minimo di scontro ci dovrà essere, non necessariamente combattuto attraverso le specifiche tecniche della console, ma anche attraverso i giochi, già adesso Nintendo sembra stia mostrando l'intenzione di riavvicinarsi ai third party perché ha capito che una console senza i multipiattaforma e che vive solo di giochi Nintendo perde per forza di cose una buona fetta di pubblico, anche perché i titoli Nintendo non possono ricoprire tutti i generi (anche per me ad esempio che gioco al 90% a rpg su WiiU a parte 2 titoli per questo genere c'è la desolazione totale). Tornando al discorso di prima io credo che finché Nintendo giocherà solo secondo le sue regole faticherà a ottenere nuove fette di pubblico e non gli bastano di certo quelli che sono già fan Nintendo, dopotutto anche se alla fine si è ripresa un po', WiiU è stata comunque un fallimento dal punto di vista commerciale e se nintendo non avesse avuto il 3ds per ammortizzare le perdite non credo che oggi si sarebbe trovata in una buona situazione.

Comunque non resta che vedere come Nintendo si comporterà, sperando ovviamente non ripeta gli stessi errori del passato e ovviamente che NX sia qualcosa di davvero innovativo che vada ad arricchire il mondo dei videogames.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

1 ora fa, SilverWolf91 ha scritto:

Tranquillo, anzi fa piacere confrontarsi con commenti del genere.

Quello che dici tu è sicuramente vero, la filosofia e la diversità alla base di Nintendo è anche ciò che la caratterizza e differenzia dalle altre, sicuramente vogliono farsi forza di questa diversità e mantenersi un po' a distanza di sicurezza dallo scontro Sony\Microsoft, credo però che se Nintendo voglia aumentare i propri numeri un minimo di scontro ci dovrà essere, non necessariamente combattuto attraverso le specifiche tecniche della console, ma anche attraverso i giochi, già adesso Nintendo sembra stia mostrando l'intenzione di riavvicinarsi ai third party perché ha capito che una console senza i multipiattaforma e che vive solo di giochi Nintendo perde per forza di cose una buona fetta di pubblico, anche perché i titoli Nintendo non possono ricoprire tutti i generi (anche per me ad esempio che gioco al 90% a rpg su WiiU a parte 2 titoli per questo genere c'è la desolazione totale). Tornando al discorso di prima io credo che finché Nintendo giocherà solo secondo le sue regole faticherà a ottenere nuove fette di pubblico e non gli bastano di certo quelli che sono già fan Nintendo, dopotutto anche se alla fine si è ripresa un po', WiiU è stata comunque un fallimento dal punto di vista commerciale e se nintendo non avesse avuto il 3ds per ammortizzare le perdite non credo che oggi si sarebbe trovata in una buona situazione.

Comunque non resta che vedere come Nintendo si comporterà, sperando ovviamente non ripeta gli stessi errori del passato e ovviamente che NX sia qualcosa di davvero innovativo che vada ad arricchire il mondo dei videogames.

Si si, su questo sono perfettamente d'accordo. Per quanto possano essere belli, divertenti e ben fatti i giochi Nintendo, non potrebbero mai vivere solo di quelli.  Perché, come hai giustamente detto anche te, non andrebbero a prendere tutti i generi e quindi tutti quanti i giocatori, ma anche perché sarebbe un grandissimo impiego di risorse e di tempo, Wii U ne è la dimostrazione. Immancabilmente ci sarà un periodo durante il quale non uscirà niente, e in mancanza di third party diventa un problema. Purtroppo con questa generazione è andata così, ma sono contento di vedere che comunque anche da parte di Nintendo sembra esserci la volontà di riallacciare i rapporti con società quali Ubisoft, EA, e compagnia cantante. Che piaccia o meno, le terze parti servono, ad ampliare il parco titoli della console e di conseguenza anche la base installata. E oltretutto Nintendo potrebbe davvero fare il colpaccio se davvero NX sarà una console appetibile per gli sviluppatori esterni, perché a quel punto sì che sarebbe imbattibile lato software: tutti i titoli piattaforma, più le esclusive Nintendo! E sono d'accordissimo con te quando dici che è lì che deve puntare, perché infatti è proprio quello il suo punto di forza. Al momento le terze parti sembrano esserci davvero, e sembrano anche molto entusiaste. Questo è un altro motivo per cui mi sento fiducioso riguardo la nuova console della Grande N. Spero che questa situazione continui anche più avanti e spero anch'io che NX sia fantastica come la descrivono gli sviluppatori o comunque i personaggi noti del settore che già hanno potuto vedere qualcosa. E ovviamente spero che le prime notizie arrivino presto, perché ho davvero bisogno di certezze arrivati a questo punto :XD:

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Crea un account o accedi per commentare

E' necessario essere iscritto a Pokémon Millennium per poter commentare

Crea adesso un account

Registra un nuovo account nella nostro forum. E' semplice!

Crea un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui!

Accedi adesso
 Condividi

  • Utenti nella discussione   0 utenti

    • Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.
×
×
  • Crea...