Vai al commento


Miyamoto rivela il motivo per cui Nintendo non è approdata prima sul mercato mobile!


Monochromatic
 Condividi

Post raccomandati

Il mercato mobile è particolarmente fruttuoso in quanto permette di raggiungere un gran numero di giocatori, siano essi occasionali o veri e propri appassionati. Nonostante questo, Nintendo ha fatto i suoi passi nell’ambiente solamente di recente. A spiegarne il motivo è nientemeno che Shigeru Miyamoto!

 

image: http://www.pokemonmillennium.net/wp-content/uploads/2016/05/smartphone-3DS.jpg

smartphone 3DS

 

Shigeru Miyamoto è uno dei membri più importanti di Nintendo ed è noto per aver ideato alcune tra le più celebri serie videoludiche, tra cui Mario e The Legend of Zelda! Recentemente, in un’intervista al Wall Street Journal, ha spiegato il motivo per cui la società di Kyoto non è approdata prima sul mercato mobile.

Stando alle parole d Miyamoto, il motivo di questa decisione è da rintracciarsi negli smartphone stessi: essi, infatti, non erano sufficientemente potenti per permettere un’esperienza di gioco piacevole. Adesso la situazione è cambiata e, aggiunge ci sono più possibilità per i consumatori di venire in contatto con un gioco per mobile che con un nostro prodotto di gioco.

Questa constatazione ha inciso fortemente sullo sviluppo di Super Mario Run, prossimo gioco Nintendo previsto per la fine dell’anno su iOS: lo sviluppo, protrattosi per più di un anno, ha richiesto una grande cura soprattutto nei comandi. Miyamoto infatti informa che, poiché sempre più persone tendono ad utilizzare il proprio smartphone con una sola mano, il team si è concentrato sulla creazione di un qualcosa che potesse venire in contro a quest’esigenza.

 

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Beh se è questo il motivo posso anche crederci almeno per i nuovi giochi, in effetti non è tanto che gli smartphone hanno fatto un salto di qualità (e si vede dal fatto che è da poco che iniziano ad uscire giochi davvero di qualità su mobile).

Anche se non capisco comunque perchè non portare giochi già usciti per le console precedenti (notare che gli emulatori per giocare addirittura a pokemon smeraldo (quindi fino a gba) esistono già dai tempi dei nokia).

In particolare Square Enix ha già rilasciato tutti i Final Fantasy classici (fino al 9 escluso l'8), Beamdog ha rilasciato le EE di Baldur's Gate e Icewind Dale e anche The Longest Journey di Funcom ha trovato posto su mobile, quindi onestamente penso che il motivo principale sia che loro a differenza degli altri producono anche hardware e vogliono che i clienti comprino tutto su hardware nintendo.

Detto questo magari dopo questa apertura qualcosina arriverà... si spera.

Super Mario Run sembra anche carino (e fortunatamente non pare che sia pay2win)... ma i classici sarebbero comunque graditi.

 

PS. Ho scoperto oggi una pessima notizia. Super Mario Run sarà Always Online. Essendo io contro tutti i tipi di DRM (anche se su mobile cerco di essere meno rigido... infatti su computer compro quasi solo su Gog, mentre su mobile accetto il drm classico dello store) non posso supportare tale forma di DRM.

Altri giochi come i FF non hanno alcun DRM di tipo Always online, come non ce l'hanno transistor e molti altri giochi di qualità su mobile.

Se vogliono confrontarsi con i soliti free2play io non sono disposto ad essere loro cliente, mi spiace davvero.

Modificato da Lief
Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Crea un account o accedi per commentare

E' necessario essere iscritto a Pokémon Millennium per poter commentare

Crea adesso un account

Registra un nuovo account nella nostro forum. E' semplice!

Crea un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui!

Accedi adesso
 Condividi

  • Utenti nella discussione   0 utenti

    • Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.
×
×
  • Crea...