Vai al commento






Limbo12

Pokémon Dimenticati - Topic Principale

Recommended Posts

Pokemon Mothim Silvestre by Sorocabano

 

Stasera avevo voglia di provare a fare qualcosa di nuovo. Questo è il primo di una serie di post dove vado a ripescare alcuni Pokémon che in genere non vengono tirati spesso durante le discussioni a tema. Per quanto su Internet siano presenti un sacco di video e articoli che parlano di Pokémon dimenticati, in genere questi si limitano ad elencare una lista di specie senza andare troppo nel dettaglio. Qui vorrei cercare di comprendere le ragioni che portano questi Pokémon a essere dimenticati rispetto agli altri.

 

:pokeball: Pokémon Dimenticati #1: Mothim

 

Il primo che voglio trattare è Mothim, un Pokémon di quarta generazione che per quanto tenero io lo possa trovare è finito nel dimenticatoio molto in fretta, tanto che ogni tanto anch’io mi dimentico della sua esistenza. Quindi proverò a capire passo dopo passo i motivi per cui lui non viene calcolato più di tanto.

 

Mothim by LestTheMeow

 

:pokeball: A Mothim piace il miele, ai giocatori mica tanto

 

Mothim è una delle evoluzioni finali di Burmy, uno dei Pokémon che si può catturare dopo aver spalmato il miele sugli alberi. Quella degli alberi del miele è una delle meccaniche più tediose introdotte in Pokémon Diamante e Perla: dopo aver acquistato il miele, lo si può spalmare su un albero del miele, in seguito bisogna aspettare sei ore della vita reale prima di poter incontrare il Pokémon selvatico, sempre se il Pokémon appare dato che c’è la possibilità del 9-10% che questo non si faccia vivo. La lentezza che contraddistingue questo metodo insieme al fatto che non è obbligatorio utilizzare questa meccanica per completare il gioco ha portato molti giocatori a non tenere conto di questa meccanica se non per completare il Pokédex. Nonostante Burmy sia uno dei Pokémon più comuni da trovare, coloro che sfruttano gli alberi del miele in genere sono più interessati a Heracross e a Munchlax. Su topic di lamentela che ho letto nei confronti del miele, vengono citate le specie più rare da trovare oppure Combee che si può evolvere solo se è di sesso femminile (ma questo non è un vero problema dato che il sesso si può soft-resettare).

 

Mothim by ErPorygatto

 

:pokeball: Albero genealogico

 

(Limbo12) La linea evolutiva di Burmy è una delle più complesse dato che prende in considerazione sia il sesso del Pokémon, sia il manto che sta indossando che può essere di tre tipi: Manto Pianta, Manto Sabbia o Manto Scarti. Al livello 20 il Pokémon si evolve in Mothim se è un maschio mentre si evolve in Wormadam se è femmina. Oltre a ciò Wormadam ha tre forme distinte in base al manto che aveva Burmy al momento della sua evoluzione, ognuna col suo tipo, mentre Mothim ne ha solo una a prescindere dal manto che aveva la sua pre-evo. Riguardo al tipo, le forme di Wormadam hanno delle combinazioni di tipi poco comuni come Coleottero/Erba, Coleottero/Acciaio o addirittura Coleottero/Terra. Invece Mothim è di tipo Coleottero/Volante, una combinazione dannatamente comune. Le statistiche di Mothim sono mediocri: un attacco decente, delle difese scrause e una velocità nella media, non veloce per essere quantomeno decente né lenta da poter essere sfruttata a dovere con Distortozona. Nonostante lui ha acquisito dei buff nella quinta generazione come la mossa Eledanza e l’abilità nascosta Lentifumé, quel Pokémon continua a non essere considerato nelle partite normali se non in run speciali. (TheDarkCharizard) Anche a livello competitivo Mothim è nella lista dei Pokémon dimenticati! Le sue difese non lo aiutano, che pur avendo mosse di set-up di valore come Eledanza e Calmamente lo vedono sotto scacco da un qualsiasi revenge killer. Neanche il suo tipo volge a suo favore poiché lo rende debole x4 a Levitoroccia. Nonostante Mothim ha un movepool che vanta mosse molto utili come Eterelama, Retromarcia, Eledanza, Ventoincoda e molte coverage, il Pokémon si vede superato da altri utilizzatori delle stesse mosse che riescono a sfruttarle meglio. Un esempio è Venomoth, un Pokémon per molti versi simile a Mothim, che possiede la mossa Sonnifero che gli permette di eseguire un set-up molto più sicuro. Sotto spoiler potete dare un'occhiata ai set che Mothim può utilizzare sfruttando l'abilità Lentifumé:

Spoiler

1]

Mothim @ Choice Specs
Ability: Tinted Lens
EVs: 4 Atk / 252 SpA / 252 Spe
Rash Nature
- Bug Buzz
- Air Slash
- U-Turn

- Energy Ball

Set che con Choice Specs sfrutta al meglio l'abilità di Mothim, e con la Rash nature da la possibilità di sfruttare la peculiarità del pokemon di avere discrete statistiche offensive sia in Atk che in SpA e poter anche usufruire di U-Turn.

 

2]

Mothim @ Flyinium Z / Weakness policy 
Ability: Tinted Lens  
EVs: 252 SpA / 4 SpD / 252 Spe  

IVs: 0 Atk  

Timid Nature
- Endure  
- Air Slash  
- Quiver Dance
- Bug Buzz/Energy Ball

Grazie alla priorità della mossa Endure (pari a +4) questa permette a Mothim di sopravvivere a mosse come Fake Out (priorità +3) e di non sprecare i boost accumulati con Quiver Dance. Questa variante con la Weakness policy è in grado, di garantire un boost ulteriore al Pokémon.

 

Mothim by Thunderwest

 

:pokeball: Mothim chi?

 

Quanto è diffuso Mothim nei giochi della serie principale? Mica tanto. In Pokémon Diamante e Perla solo un allenatore possiede un esemplare di quella specie mentre in Pokémon Platino quel numero sale a tre. Al di fuori della quarta generazione c’è un allenatore che lo usa sia in Pokémon Bianco e Nero (uno e due) che in Pokémon X/Y. Nessun esperto di tipo Coleottero utilizza un Mothim quando viene sfidato; nemmeno Aaron ne usa uno nonostante egli sia un Superquattro di Sinnoh specializzato in quel tipo. Per quanto mi riguarda io non vedo quale problema c’era a inserire Wormadam e Mothim al posto dei suoi Dustox e Beautifly, in questo modo si sarebbe data più visibilità agli allora nuovi Pokémon e il team di Aaron sarebbe stato più forte dato che le evoluzioni di Burmy erano più forti di quelle di Wurmple. Sottolineo il fatto che mi sto riferendo al team che possedeva in Pokémon Diamante e Perla, quello che ho detto non vale per il team che ha in Pokémon Platino che va bene così com’è. Nell’anime compare per tre episodi di fila come Pokémon ricorrente nella serie di Diamante e Perla per poi non appare più nelle serie successive se non per qualche comparsa. Negli Spin-off Mothim non ricopre alcun ruolo di rilievo mentre nel GCC li sono state dedicate quattro carte, poche se si conta che i Pokémon di quarta generazione hanno ricevuto una media di otto carte a testa.

 

Wings of Silver Dust by DentedBrain

 

:pokeball: La sua reputazione su Internet

 

Su Internet Mothim non viene preso in considerazione (ma va?) se non nella metà degli articoli e dei video che parlano dei Pokémon più dimenticabili di sempre. Nei rari casi in cui spunta fuori gli utenti lo trovano carino o anonimo, quindi non è odiato come altri Pokémon che appaiono in questo genere di liste, anzi la sua forma shiny è piuttosto apprezzata (anche dal sottoscritto). Non c’è molto altro da dire se non che anche su /vp/ si parla poco di lui; negli ultimi mesi ho visto un thread su Mothim contro quattro su Sunflora e una reaction image poco memorabile.

 

:pokeball: Conclusione

 

E questo è tutto. Metodi macchinosi, evoluzioni ramificate, nessun allenatore di spicco che ne ha usato uno… sono molte le ragioni per cui Mothim è passato in sordina rispetto ad altri Pokémon della stessa generazione. Chissà se in futuro Game Freak darà più attenzione a questa adorabile falena che adora fregare il miele ai Combee. Fino a quando non mi tornerà la voglia di scrivere il secondo post durante il poco tempo libero a disposizione, alla prossima!

 

Mothim by alexandrasalas

:pokeball: Fonti

DeviantArt - Sorocabano

DeviantArt - LestTheMeow

DeviantArt - ErPorygatto

DeviantArt - Thunderwest

DeviantArt - DentedBrain

DeviantArt - alexandrasalas

Bulbapedia

Smogon

 

Se avete notato errori ditemeli pure che li correggo.

Taggo @Porygon-Z perché ho utilizzato un suo disegno. Se per te è un problema dimmelo pure che lo cambio con un altro.

Ringrazio @TheDarkCharizard per aver contribuito con le informazioni che riguardano il competitivo.

 

Link alla Zona Commenti

 

Modificato da Limbo12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme


Huntail by MajMajor

 

Prima di iniziare mi scuso per avervi fatto aspettare quasi due mesi prima di pubblicare il secondo post, in questo periodo non mi sono organizzato molto bene con gli impegni che mi sono preso. Per rimediare ho creato una scaletta con le varie date dove ho in programma di far uscire i prossimi articoli; a partire dal mese di Agosto questi usciranno con una cadenza quindicinale. Non mi aspettavo che l’idea di trattare i Pokémon meno considerati sarebbe piaciuta a molti e anche per questo mi dispiace non averci lavorato sopra per tutto questo tempo. Senza perderne altro, ecco a voi il secondo numero della rubrica.

 

:pokeball: Pokémon Dimenticati #2: Huntail

 

Ho sempre trovato affascinati gli animali che vivono negli abissi perché hanno un aspetto alieno rispetto alle altre specie che vivono nel pianeta, una delle cause di ciò è l’altissima pressione presente nelle zone più profonde dell’oceano che costringe le creature che vivono lì ad adattarsi in modi sorprendenti. Huntail, insieme ad altri Pokémon come Gorebyss e Chinchou, è un Pokémon ispirato a quel genere di animali eppure sin dal suo debutto egli ha ricevuto poca attenzione. Con questo articolo, provo a spiegare le ragioni che lo hanno portato ad essere ignorato rispetto ad altri.

 

vkwyBgN.jpg

 

:pokeball: Relitti di un’epoca passata

 

Prima di decidere di parlare di questo Pokémon, ho voluto fare un’altra partita a Pokémon Smeraldo. Il motivo di questa scelta è che i giochi di terza generazione hanno fatto il loro debutto in occidente nel 2003 e all’epoca non erano presenti gli stessi mezzi per informarsi che ci sono oggi.  Bulbapedia è stata aperta al pubblico nel 2005, la sua controparte italiana nel 2008 e i siti che parlano di questa serie come Serebii e Pokémon Millennium allora erano nati da poco, di conseguenza per acquisire nuove informazioni o trovavi l’amico che ne sapeva più di te, o compravi riviste o guide che parlavano dei videogiochi in questione, con tutte le imprecisioni che erano presenti. Anche i fortunati che avevano una connessione a Internet dovevano fare i conti con la possibilità di trovare delle informazioni errate senza rendersene conto. Per esempio mentre facevo una ricerca per questo articolo, ho scoperto una discussione su un forum risalente al 2003 dove un utente affermava che la Difesa Speciale di Gorebyss era più alta di quella di Huntail mentre ora si può verificare che il valore di questa statistica è uguale per tutti e due. Per ottenere quel Pokémon nei giochi di terza generazione bisognava prima catturare un Clamperl, poi si doveva esplorare la Vecchia Nave dove si poteva trovare lo Scanner, in seguito bisognava tornare a Porto Selcepoli per andare a far visita al Capitano Remo che sarebbe stato disposto a scambiare lo Scanner per un Dente Abissi o una Squamabissi. Questi due strumenti se vengono dati a Clamperl, permettono di farlo evolvere rispettivamente in Huntail e Gorebyss dopo che egli viene scambiato. Ora che abbiamo in mente quello che serviva per ottenere un Huntail proviamo a metterci nei panni di un bambino che sta giocando per la prima volta a Pokémon Rubino e Zaffiro: dopo che ha avuto la possibilità di usare Sub probabilmente egli avrà già avuto famigliarità con Clamperl, il Pokémon più facile da trovare sott’acqua, e non gli avrà dato troppo peso sia perché ormai si trovava verso la fine del gioco con una squadra allenata (si spera), sia perché Clamperl è un Pokémon debole, in grado di imparare poche mosse prima di evolversi. Mettiamo caso che egli abbia avuto la pazienza di esplorare la Vecchia Nave e di risolvere l’enigma delle cianfrusaglie che luccicano, l’ultima cosa che gli sarà rimasto da fare è quella di dirigersi dal Capitano Remo che lo avrà posto a scegliere tra due strumenti che non ha mai sentito nominare all’interno del gioco prima d’ora e che non sa a cosa servono, senza avere la possibilità di informarsi per fare la scelta giusta (a meno che lui non abbia avuto un amico che ne sapeva più di lui a riguardo). Probabilmente il bambino avrà scelto a caso e ancora più probabile, non gli sarà passato neanche per la testa l’idea di poter far evolvere Clamperl con quegli oggetti. Neanche il PokéDex regionale di Hoenn era di aiuto, se si tiene conto che nessun allenatore usava un Huntail o un Gorebyss nei giochi di terza generazione, allora sotto la voce del PokéDex di Clamperl rimanevano diversi spazi vuoti che non lasciavano bene intendere se egli si poteva evolvere o meno. Dopo la linea evolutiva del Pokémon Bivalve si trovavano Relicanth e Corsola: il primo era un Pokémon raro che si trovava sott’acqua mentre il secondo lo si poteva trovare solo pescando col Super Amo. Manco a dirlo, nessun allenatore in tutta Hoenn utilizzava questi Pokémon. Oltre a tutto quello che ho detto, allora per scambiare i Pokémon era necessario un Cavo Link del Game Boy Advance, quindi o si aveva la fortuna che i genitori fossero disposti a spendere 12 euro per comprare quell’accessorio oppure si conosceva un amico che lo aveva. Con l’introduzione della tecnologia Wireless e di Internet all’interno delle console portatili Nintendo e con l’avvento delle wiki a tema Pokémon, tutti questi problemi non sono più così difficili da risolvere come un tempo. Inoltre dalla quinta generazione fino ad ora è possibile catturare Huntail anche se rimane un Pokémon raro da trovare. Ad essere pignoli, alcune delle zone dove sono stati inseriti Clamperl ed evoluzioni sono discutibili: a Unima si trovano nel Percorso 4, un percorso desertico che ha una piccola zona d’acqua al suo interno mentre nella stessa regione si trova la Baia Spiraria, mentre a Kalos si trovano nei fiumi del Percorso 12 quando più a nord c’è la Baia Azzurra.

 

JE9GMM2.jpg

 

:pokeball: Una famiglia dimenticata negli abissi della memoria

 

La famiglia evolutiva di Clamperl è unica nel suo genere: nonostante esistevano già altre linee evolutive ramificate prima della terza generazione, questa è l’unica dove entrambe le evoluzioni si possono ottenere facendo scambiare il Pokémon con un oggetto tenuto. Inoltre Clamperl è l’unica specie introdotta in Pokémon Rubino e Zaffiro dove è necessario effettuare uno scambio per farlo evolvere. Una cosa che rende difficile associare Clamperl alle sue evoluzioni è il fatto che un Pokémon basato un’ostrica si evolva in dei pesci abissali. Oltre ai colori e alle pinne a forma di conchiglia, Huntail e Gorebyss non hanno nulla in comune con la sua pre-evoluzione. Numerosi punti di contatto si possono trovare leggendo le descrizioni del PokéDex: ad esempio il modo in cui intrappola la sua preda con la conchiglia bivalve si ricollega ad Huntail che ingoia intere le sue prede, oppure le voci che parlano della perla prodotta da Clamperl che amplifica i suoi poteri psichici fanno riferimento al moveset di Gorebyss, un Pokémon in grado di imparare molte mosse di tipo Psico per livello. La mia interpretazione preferita è quella che Clamperl sia basato su un uovo di pesce e che le sue evoluzioni rappresentano la schiusa dell’uovo presente all’interno della conchiglia. Come avrete notato fino ad ora ho parlato della linea evolutiva di Clamperl in generale, questo perché molti dei motivi per cui Huntail è dimenticato valgono anche per gli altri membri della famiglia di cui fa parte. Ho scelto di trattare proprio quel Pokémon perché lui è quello meno considerato fra i tre. Clamperl è un Pokémon facile da trovare nelle profondità delle acque di Hoenn, quindi per forza di cose egli possiede una visibilità maggiore rispetto alle sue evoluzioni. Invece Gorebyss è un po’ più popolare rispetto a suo fratello sia per il suo aspetto, sia per la descrizione di Zaffiro del PokéDex dove viene menzionato il sangue che in un gioco per bambini fa sempre la sua porca figura. Anche riguardo alle loro prestazioni in lotta Gorebyss è più forte di Huntail. La distribuzione delle statistiche delle evoluzioni del Pokémon Bivalve è simile: sono lenti e hanno pochi PS, hanno una buona difesa, una difesa speciale sopra la media, un buon attacco e un attacco speciale decente nel caso di Huntail e un attacco sopra la media e un ottimo attacco speciale per quanto riguarda Gorebyss. I più attenti avranno notato che i due Pokémon non hanno l’attacco e l’attacco speciale invertito, infatti Huntail possiede 104 punti in attacco e 94 punti in attacco speciale mentre Gorebyss possiede 84 punti in attacco e 114 punti in attacco speciale. Questo significa che Gorebyss è in grado di infliggere più danni rispetto ad Huntail, come se non bastasse le mosse speciali che il Pokémon Sudmarino può imparare hanno una potenza maggiore rispetto alle mosse fisiche che il Pokémon Abissi ha a disposizione. Penso che il motivo per cui gli sviluppatori abbiano deciso di assegnare 94 punti in attacco speciale anzi che 84 sia dovuto al modo in cui una mossa veniva considerata fisica o speciale. Prima della quarta generazione era il tipo di una mossa che stabiliva se una mossa era fisica o speciale. Siccome Huntail impara per lo più mosse di tipo Acqua e Buio, dei tipi speciali all’epoca, se avesse ricevuto 84 punti in attacco speciale egli avrebbe avuto più problemi a mettere KO gli avversari, oltre al fatto che non avrebbe potuto godere al meglio dello STAB del tipo Acqua oppure della mossa Geloraggio che può imparare tramite MT. Questo però significa anche che nella generazione in cui ha debuttato egli era ancora più debole di Gorebyss con i suoi 114 punti in attacco speciale e le mosse di tipo Acqua e Psico (allora anche il tipo Psico era considerato speciale). Nella quinta generazione la famiglia di Clamperl ha avuto un buff con l’introduzione della mossa Gettaguscio che unita alla mossa Staffetta può offrire un buon supporto per i team basati su Staffetta. Ah no, Smogon ha bannato la mossa Staffetta. Almeno questa strategia si può comunque usare all’interno del gioco. Un buff di 10 punti in Attacco si potrebbe dare ad Huntail per metterlo alla pari (o quasi) con Gorebyss. Parlando del loro moveset, un problema di questa linea evolutiva è che non è possibile catturare i tre membri a livelli molto bassi, di conseguenza diventa necessario usare molte Squama Cuore per poter recuperare delle mosse che le evoluzioni di Clamperl imparano per livello. Inoltre dalla quinta generazione Clamperl è in grado di imparare Gettaguscio al livello 51 (50 dalla sesta generazione). Siccome questa mossa non può essere imparata dalle sue evoluzioni, se uno è interessato ad avere un Huntail o un Gorebyss con Gettaguscio, egli è costretto ad allenare il Pokémon Bivalve fino al livello richiesto per imparare quella mossa e dopo deve recuperare le altre mosse tramite le Squama Cuore o le MT se possibile. Per quanto riguarda i gusti personali, ho sempre preferito Gorebyss ad Huntail, sia per il suo aspetto, sia perché preferisco attaccare con mosse speciali invece che con mosse fisiche e sia perché preferisco il tipo Psico al tipo Buio.

 

367 - Huntail by CombotheBeehen

 

:pokeball: Comparse sulla superficie dell’oceano

 

Prima ho scritto che nessun allenatore nei giochi di terza generazione possiede né un Huntail, né un Gorebyss. In realtà ho omesso il fatto che in Pokémon Rubino e Zaffiro esistono due allenatori che hanno questi Pokémon mentre in Pokémon Smeraldo ce n’è un altro che gli ha entrambi. La fregatura sta nel fatto che si possono sfidare in quella famosa casa a Verdeazzupoli (o Ceneride in Smeraldo) dove si può lottare contro gli allenatori delle carte e-Reader. Questo accessorio non è mai arrivato in Europa a causa della poco successo che ha avuto in Nord America. Come se non bastasse, le carte degli allenatori che possiedono le evoluzioni di Clamperl si trovano all’interno di set che non sono mai stati rilasciati al di fuori del Giappone. Nei giochi successivi, in Pokémon Bianco e Nero nello Stadio Stellare ogni tanto compare un allenatore che ne possiede uno. In Pokémon Bianco 2 e Nero 2 il numero di allenatori sale a tre, tra i quali spicca Rodolfo, Capopalestra di tipo Acqua in Pokémon Smeraldo (uno dei meno noti, fra l’altro). Nei remake di terza generazione c’è un’allenatrice che ne usa uno e ce n'è un'altra che lo usa durante il rematch e infine in Pokémon Ultrasole e Ultraluna sono presenti due allenatori che possiedono un Huntail. Nell’anime è stato il protagonista di un episodio assieme a Gorebyss mentre in seguito ha fatto qualche comparsa mentre venivano mostrate delle scene che raffiguravano dei fondi oceanici. Negli Spin-Off non ha avuto alcun ruolo di rilievo a tal punto che in PokéPark: Fishing Rally DS, un gioco ottenibile esclusivamente in Giappone con la funzione Download del Nintendo DS, tra i vari Pokémon che si possono trovare pescando c'è Gorebyss ma non Huntail! Infine per quanto riguarda il TGC sono presenti cinque carte che lo raffigurano, un numero imbarazzante se si conta che i Pokémon di terza generazione sono presenti in una media di undici carte l’uno.

 

Clampearl, Split-roads of Evolution by ShawnnL

 

:pokeball: Il potenziale sprecato

 

Se si analizza quello che è presente all’interno della beta di Pokémon Rubino e Zaffiro si possono scoprire molte cose interessanti. Fra le tante era prevista una lotta contro Ivan dove il capo del Team Idro avrebbe dovuto possedere un Huntail al livello 17. A mio parere questo scontro lo avrebbero potuto inserire tranquillamente all’interno della versione finale dei giochi, come boss che compare all’interno del Museo Oceanografico di Porto Selcepoli dopo aver sconfitto le due reclute del Team Idro. La presenza di quel Pokémon nel suo team, avrebbe reso la sua squadra più creativa invece di essere un copia e incolla rispetto al capo del Team Magma con uno Sharpedo al posto di un Camerupt. Inoltre il fatto che il membro più importante di un team malvagio avrebbe posseduto un Pokémon così raro, avrebbe potuto incuriosire il giocatore a saperne di più su Huntail. Tornando a discutere della versione definitiva del gioco, si poteva inserire la possibilità di trovare sott’acqua le evoluzioni di Clamperl, magari con la probabilità dell’uno percento di trovarlo e con un’evoluzione esclusiva per versione per non semplificare troppo la vita ai giocatori. Probabilmente Huntail è stato reso volutamente così difficile da scoprire senza un aiuto esterno per la natura stessa della regione in cui ha debuttato. Dopo tutto Hoenn è nota per i misteri che sono presenti al suo interno, dalla Sala Incisa alla già menzionata Vecchia Nave. Infine è da anni che mi chiedo perché Huntail e Gorebyss siano solo di tipo Acqua. Il Pokémon Abissi è in grado di imparare molte mosse di tipo Buio per livello mentre il Pokémon Sudmarino può impararne altrettante di tipo Psico. L’aspetto di Huntail non cozza con il tipo Buio e lo stesso si può dire di Gorebyss per il tipo Psico, inoltre le descrizioni del PokéDex riguardo ai membri della loro linea evolutiva fanno riferimento ad atteggiamenti che possono essere attribuiti all’elemento Buio e a poteri psichici da parte della perla prodotta da Clamperl. I presupposti per rendere Huntail un Pokémon di tipo Acqua/Buio e Gorebyss uno di tipo Acqua/Psico ci sono, facendo così molte delle mosse che imparano per livello potrebbero usufruire dello STAB. Chissà se un giorno loro due lo riceveranno…

 

Huntail by toaster-fishie

 

:pokeball: Le opinioni presenti nel mare di Internet

 

Questo Pokémon è apprezzato solo da coloro che studiano una materia che abbia a che vedere con la biologia marina oppure da chi apprezza i Pokémon di tipo Acqua o le creature marine in generale. Altrimenti Huntail viene ignorato dalla maggior parte dei fan di questa serie e le poche volte che viene menzionato è visto come un Pokémon brutto. Spesso e volentieri Gorebyss viene considerato di più rispetto a suo fratello, più per la voce del PokéDex più che per un interesse sincero nei suoi confronti. Non nascondo di aver avuto molti problemi a trovare delle fan art decenti che lo ritraggono e di cui io potessi inserire la fonte, addirittura due dei disegni che ho inserito sono stati disegnati dagli autori dopo aver scelto il Pokémon con il Random Number Generator. Su Internet l’ho sentito nominare all’interno di qualche lista dei Pokémon più dimenticati della serie mentre nel sondaggio che si è tenuto poco fa su Reddit per determinare il Pokémon più popolare tra i fan, Huntail ha ricevuto solo 2 voti (manco a dirlo, nel sondaggio di /vp/ non ha ricevuto neanche un voto ma bisogna tenere conto che quel sondaggio ha ricevuto un ventesimo dei partecipanti rispetto a quelli che ha avuto quello fatto su Reddit). Per quanto riguarda la board /vp/ nell’ultimo mese è stato menzionato per scherzare sulla recente questione del PokéDex Nazionale. Sempre da quelle parti, mentre conducevo una ricerca per l’articolo avevo trovato anche una discussione risalente a questo mese dove un anonimo chiedeva se Huntail fosse il Pokémon più dimenticato di sempre. Purtroppo quella discussione è stata cancellata.

 

:pokeball: Conclusione

 

Un Pokémon che fa parte di una linea evolutiva molto interessante che per numerosi motivi, legati anche al periodo in cui il gioco è uscito, è stata dimenticata. Penso che avrò dei seri problemi a trovare un Pokémon che ha subito un trattamento peggiore di Huntail e che allo stesso tempo non viene discusso più di tanto dai fan di questa serie. Detto ciò non mi rimane altro da dirvi se non che ho intenzione di far uscire il prossimo post il 31 Luglio. Alla prossima!

 

POKEFEB: Huntail by Gumbogamer

:pokeball: Fonti

 

DeviantArt - MajMajor

Tumblr - Malky

DeviantArt - CombotheBeehen

DeviantArt - ShawnnL

DeviantArt - toaster-fishie

DeviantArt - Gumbogamer

Guida strategica ufficiale di Pokémon Smeraldo, Prima Games, 2005

Bulbapedia

Risultati del sondaggio su Reddit

Risultati del sondaggio su /vp/

 

Se avete notato errori ditemeli pure che li correggo.

Taggo @Combo perché ho utilizzato un suo disegno. Se per te è un problema, dimmelo pure che lo cambio con un altro.

Menzione d'onore per il canale di birby100 senza il quale non sarei mai venuto a conoscenza degli allenatori presenti nelle carte e-Reader.

 

Link alla Zona Commenti

 

Modificato da Limbo12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

d6x0v30-8814e421-4ff0-49f5-af74-b9218c2e75f9.png?token=eyJ0eXAiOiJKV1QiLCJhbGciOiJIUzI1NiJ9.eyJzdWIiOiJ1cm46YXBwOjdlMGQxODg5ODIyNjQzNzNhNWYwZDQxNWVhMGQyNmUwIiwiaXNzIjoidXJuOmFwcDo3ZTBkMTg4OTgyMjY0MzczYTVmMGQ0MTVlYTBkMjZlMCIsIm9iaiI6W1t7InBhdGgiOiJcL2ZcLzE3NTI4ZDc1LTg2YjQtNGRkMS04MmE0LWQ2OTI0Y2Q0YzI1NlwvZDZ4MHYzMC04ODE0ZTQyMS00ZmYwLTQ5ZjUtYWY3NC1iOTIxOGMyZTc1ZjkucG5nIn1dXSwiYXVkIjpbInVybjpzZXJ2aWNlOmZpbGUuZG93bmxvYWQiXX0.pxRgG8-KMcN-g2euZ_cw4Y5HQLmAcXhplIa05HrVvNg

 

Sono passati quattro mesi dall’uscita dell’articolo precedente. Anche con tutti gli impegni che posso avere avuto al di fuori del forum, reputo di non poter giustificare un iato del genere in alcun modo. Con questa premessa, ecco a voi il nuovo numero di Pokémon Dimenticati.

 

:pokeball: Pokémon Dimenticati #3: Heatmor

 

Per quanto il tipo Fuoco sia tra quelli che preferisco di meno, sin dal suo debutto Heatmor è stato uno tra quelli che mi piacciono di più fra tutti. Oggi vedremo i motivi per cui col passare degli anni egli è stato dimenticato rispetto ad altri Pokémon.

 

image.png.d81b233252fe28e3fa508353bb481d39.png

 

:pokeball: Una rivalità passata in sordina

 

Anno 2010, sono arrivati nei negozi Pokémon Nero e Bianco che hanno segnato l’inizio della quinta generazione. Nonostante siano stati introdotti ben 156 nuovi Pokémon, la possibilità di trovare solo le nuove specie prima di completare la storia principale ha dato l’occasione di mettere in mostra quasi tutte le creature native della regione di Unima, alcune però non hanno avuto lo stesso spazio di altre. Per diverse ragioni sia Heatmor e in parte anche Durant sono stati ignorati rispetto ai loro coetanei. Ironicamente la rivalità tra Heatmor e Durant si è estesa anche alla competizione tra chi dei due sia il più considerato dalla fanbase di Pokémon. Personalmente ritengo che Heatmor sia stato il meno fortunato dei due sia per la sua reperibilità nei giochi della serie che per le sue scarse prestazioni durante le lotte. Prima di tutto in generale Durant è più facile da trovare. Nei giochi in cui i due rivali sono stati introdotti, si potevano trovare solo  nella Via Vittoria e già qui iniziano i problemi perché se introduci dei Pokémon nel luogo che precede la Lega Pokémon il giocatore non è incentivato a provarli siccome si da per scontato che egli ha già una squadra completa. Come se non bastasse al contrario di altri Pokémon come Mienfoo, Rufflet e Vullaby, loro due non si evolvono nemmeno quindi dopo averli catturati non c’è l’obbligo di allenarli per doverli evolvere. Anche se Heatmor e Durant hanno più o meno la stessa probabilità di apparire, il primo si può trovare nel terreno ruvido presente nella sezione esterna del dungeon mentre il secondo si trova nelle zone interne. Siccome si passa più tempo all’interno durante l’esplorazione, è più probabile incontrare un Durant che un Heatmor.  Nei sequel a seguito di una frana la Via Vittoria originale di Unima è crollata, per questa ragione i due Pokémon sono migrati sul Monte Vite. Anche qui i Durant sono più comuni, eccetto nella stagione estiva dove la comparsa degli Heatmor è più frequente. Durante la migrazione i Durant sono stati i più furbi, una parte di loro si sono trasferiti nel Passo di Rafan per poter proliferare in pace siccome i Pokémon Formichiere non sono arrivati fino a lì. La distribuzione di queste specie è simile in Pokémon X e Y: entrambi si trovano nel Percorso 18, la zona in questione è una delle ultime prima di raggiungere la Lega Pokémon, anche qua Durant è più comune di Heatmor e infine è presente una zona (la Grotta Climax) dove si può trovare solo il Pokémon Ferformica. Forse grazie al fatto che il taglio del Pokédex di Galar è stato generoso con i Pokémon di quinta generazione, i due rivali si possono trovare in Pokémon Spada e Scudo nel Percorso 6 e in due aree della Terra Selvaggia, in queste ultime si trovano solo sotto la luce intensa e la probabilità di incontrarli cambia a seconda della versione di gioco. Dalle voci del PokéDex pare che i Durant siano più impegnati alla neonata rivalità con la famiglia dei Sandaconda che con quella storica con gli Heatmor, a favore di ciò che c’è scritto nel testo anche i Silicobra si possono trovare nel Percorso 6. Passando al competitivo, Heatmor ha un ottimo attacco speciale ma di contro ha delle difese e una velocità mediocri mentre Durant ha un ottimo attacco fisico oltre a un’ottima velocità ma possiede delle statistiche speciali terribili. Da qui si potrebbe concludere che in uno scontro diretto il formichiere può sconfiggere facilmente la formica, questo è probabile se il coleottero non attacca per primo con Battiterra che è in grado di sconfiggere l’avversario. Allargando il campo si nota che Durant è più efficiente all’interno della scena competitiva, per quanto nessuno dei due sia estremamente forte. Il Pokémon di tipo Fuoco è in grado di imparare Gigassorbimento, questa mossa è una coverage perfetta siccome li permette di difendersi da tutti gli avversari che hanno dei tipi superefficaci su di lui, purtroppo la sua velocità e le sue difese deludenti non permettono di esprimere il suo massimo potenziale. Il Pokémon Ferformica invece possiede un attacco fisico leggermente più alto dell’attacco speciale del suo rivale, quindi a parità di condizioni la formica può infliggere più danni agli avversari, oltre a ciò egli ha accesso all’abilità Tuttafretta che aumenta il suo attacco fisico del 50% al costo di un po’ di precisione che può essere recuperata con l’uso di Unghiaguzze, infine può contrastare i nemici di tipo Fuoco con la mossa Frana. Concludo il paragrafo con una piccola curiosità su Durant: credo che gli sviluppatori si siano divertiti quando li hanno dato Pigro come abilità nascosta, in inglese quell’abilità prende il nome di Truant. It is a true ant indeed.

 

heat_me_more_by_twime777_d8qf470-fullview.jpg?token=eyJ0eXAiOiJKV1QiLCJhbGciOiJIUzI1NiJ9.eyJzdWIiOiJ1cm46YXBwOjdlMGQxODg5ODIyNjQzNzNhNWYwZDQxNWVhMGQyNmUwIiwiaXNzIjoidXJuOmFwcDo3ZTBkMTg4OTgyMjY0MzczYTVmMGQ0MTVlYTBkMjZlMCIsIm9iaiI6W1t7ImhlaWdodCI6Ijw9ODU4IiwicGF0aCI6IlwvZlwvMWMyZWE3OGUtNzVmYy00NTY5LWFiZGEtZjQ0YmU4NTI5ZGI2XC9kOHFmNDcwLWNkZmU0N2ZhLWVkYWMtNGY3OS1hMDFjLWJmN2NlZWE5NjkwYS5wbmciLCJ3aWR0aCI6Ijw9OTAwIn1dXSwiYXVkIjpbInVybjpzZXJ2aWNlOmltYWdlLm9wZXJhdGlvbnMiXX0.4qme3Vfxmg65mNaiYFV-3JatmgaWXmFQFgyFsG1GSc0

 

:pokeball: Una distribuzione intercontinentale, dagli USA fino in Europa

 

Nei giochi di debutto sono due i possessori di Heatmor oltre a loro nella Città Nera esclusiva di Pokémon Nero vive un altro allenatore che ne ha uno, nei sequel il numero rimane lo stesso ma oltre a loro si unisce l’ex-Capopalestra Chicco. Nonostante in Pokémon X e Y il Pokémon Formichiere sia presente nel PokéDex regionale, non c’è nessun allenatore che ne ha uno, invece nei remake di Rubino e Zaffiro dove non è presente nel PokéDex regionale un allenatore che lo possiede è presente. Nella settima generazione il Pokémon di tipo Fuoco è assente mentre in Pokémon Spada e Scudo ci sono tre allenatori che ne usano uno, tra i quali il rivale Hop che lo usa una sola volta prima di rimetterlo nel box presumo. Nel TGC fin’ora gli è andata bene siccome li sono state dedicate sette carte, una sopra la media dei Pokémon di quinta generazione. Invece sia nell’anime che negli Spin-Off non ha ricevuto alcun ruolo di rilievo, vale la pena sottolineare che Heatmor non è stato inserito né in Pokémon Mystery Dungeon: I portali sull’infinito, un gioco dove sono stati inseriti per lo più solo specie di quinta generazione, né nella versione europea di Impara con Pokémon: avventura tra i tasti per ragioni tutt’ora sconosciute.

 

_commission__heatmor__hey_germy__look__by_futurediarist_d8mh2lv-fullview.jpg?token=eyJ0eXAiOiJKV1QiLCJhbGciOiJIUzI1NiJ9.eyJzdWIiOiJ1cm46YXBwOjdlMGQxODg5ODIyNjQzNzNhNWYwZDQxNWVhMGQyNmUwIiwiaXNzIjoidXJuOmFwcDo3ZTBkMTg4OTgyMjY0MzczYTVmMGQ0MTVlYTBkMjZlMCIsIm9iaiI6W1t7ImhlaWdodCI6Ijw9ODAwIiwicGF0aCI6IlwvZlwvOWQ2OThjZTktMzYzOS00Mzk0LTkzZTctZDYxMjE4ODljMzhkXC9kOG1oMmx2LWM2NzRmZjBlLWRjYjItNDQ2OS04NDI0LWVhYjcxYmVhNDUzZS5wbmciLCJ3aWR0aCI6Ijw9ODAwIn1dXSwiYXVkIjpbInVybjpzZXJ2aWNlOmltYWdlLm9wZXJhdGlvbnMiXX0.r_EzLk92PJ9pNTJUEpF5XxhiG-YAtLPn5ziyvF9vJ9Q

 

:pokeball: Una mossa... a prova di futuro?

 

Mentre stavo rileggendo il moveset di Heatmor c’è una mossa che mi è saltata all’occhio: Frusta di Fuoco. Non è la mossa in sé che mi lascia perplesso, concettualmente parlando è la mossa esclusiva perfetta per il Pokémon Formichiere ma altri dettagli. Per prima cosa la mossa è fisica e non speciale, il che non la rende molto utile per un attaccante speciale. Oltre a questo prima nel paragrafo precedente ho sottolineato che Heatmor non è stato inserito nel PokéDex di settima generazione… e allora perché ha ricevuto una mossa esclusiva proprio in quel periodo? Ho provato a giustificare la cosa pensando al fatto che Game Freak abbia iniziato ad adottare la filosofia del “future proofing” che utilizza per i suoi modelli 3D anche al moveset dei suoi Pokémon: questa teoria parte dal presupposto che il PokéDex di Galar fosse già pronto ai tempi di Sole e Luna, quindi siccome Heatmor sarebbe comparso nei giochi di ottava generazione gli sviluppatori si sarebbero occupati di darli la mossa nuova in anticipo. Solo che la mia teoria si può smontare se si tiene conto di due fattori: per prima cosa trovo improbabile che Game Freak stesse già pensando al taglio del Pokédex nel 2016, inoltre durante la settima generazione è stata introdotta anche la mossa Ultima Fiamma esclusiva di Typhlosion e Moltres, due Pokémon che sono assenti nei dati di gioco di Pokémon Spada e Scudo.

 

heatmor_by_shiro_gatsu_d4vl2ev-pre.jpg?token=eyJ0eXAiOiJKV1QiLCJhbGciOiJIUzI1NiJ9.eyJzdWIiOiJ1cm46YXBwOjdlMGQxODg5ODIyNjQzNzNhNWYwZDQxNWVhMGQyNmUwIiwiaXNzIjoidXJuOmFwcDo3ZTBkMTg4OTgyMjY0MzczYTVmMGQ0MTVlYTBkMjZlMCIsIm9iaiI6W1t7ImhlaWdodCI6Ijw9MTQwMCIsInBhdGgiOiJcL2ZcL2VhOWRjMjVmLThiMWMtNDc1My05MTI3LWQ4MGMyZWYxMDFmZVwvZDR2bDJldi02ZjdmYjdiOS1lYWU0LTQxNGYtOGZkZC1iYTFkNjA5NmQ3ZTkucG5nIiwid2lkdGgiOiI8PTk4MCJ9XV0sImF1ZCI6WyJ1cm46c2VydmljZTppbWFnZS5vcGVyYXRpb25zIl19.9hcDtBhvpSkR9zA6nASSZyVMQdl46u81SNlFg82TBok

 

:pokeball: Il giudizio di Internet

 

È molto raro che Heatmor appaia nelle discussioni dei fan di Pokémon ma quando viene tirato in ballo il giudizio degli appassionati è unanime sul fatto che egli sia un Pokémon dimenticato rispetto ad altre specie native di Unima. Le opinioni invece si dividono quando loro iniziano ad entrare nella sfera dei gusti personali: in generale alcuni lo definiscono tra i Pokémon più brutti mai creati mentre altri lo trovano figo. Nel sondaggio che è stato aperto su Reddit il Pokémon Formichiere ha ricevuto solo 6 voti mentre sul sondaggio meno attendibile avvenuto sulla board /vp/ di 4Chan gli è andata meglio con 3 voti. Infine concludo dicendo che non ho avuto pochi problemi a trovare fanart decenti per questo articolo.

 

:pokeball: Conclusione

 

Heatmor è la dimostrazione di come un Pokémon con una coverage eccellente possa essere dimenticato se fallisce in tutti gli altri ambiti. Se fosse stato inserito in un dungeon vulcanico a metà del suo gioco di debutto forse le cose sarebbero andate diversamente. Con questo vi ringrazio per aver letto l’articolo, il prossimo uscirà il 15 Dicembre. Alla prossima!

 

d4uvl22-3cd0eff4-b96a-44a2-bf4c-5cf97644728e.jpg?token=eyJ0eXAiOiJKV1QiLCJhbGciOiJIUzI1NiJ9.eyJzdWIiOiJ1cm46YXBwOjdlMGQxODg5ODIyNjQzNzNhNWYwZDQxNWVhMGQyNmUwIiwiaXNzIjoidXJuOmFwcDo3ZTBkMTg4OTgyMjY0MzczYTVmMGQ0MTVlYTBkMjZlMCIsIm9iaiI6W1t7InBhdGgiOiJcL2ZcL2EyNmNiMGI2LTk0M2UtNGU3My1hNWIzLWYzODg0MjZkNGM2MFwvZDR1dmwyMi0zY2QwZWZmNC1iOTZhLTQ0YTItYmY0Yy01Y2Y5NzY0NDcyOGUuanBnIn1dXSwiYXVkIjpbInVybjpzZXJ2aWNlOmZpbGUuZG93bmxvYWQiXX0.qtsTYHuN9l26X5qekdR-VPxJPx9kAPM4x9kvGcQHDC0

 

:pokeball: Fonti

 

DeviantArt - PinkGermy.

Tumblr - Artsy Theo

DeviantArt - Twime777

DeviantArt - FutureDiarist
DeviantArt - shiro-gatsu
DeviantArt - KoreaRailroads

Bulbapedia

Risultati del sondaggio su Reddit

Risultati del sondaggio su /vp/

 

Se avete notato degli errori ditemelo pure che gli correggo.

 

Link alla Zona Commenti

 

Modificato da Limbo12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

stantler_by_meganelf_d35i6iu-fullview.jpg?token=eyJ0eXAiOiJKV1QiLCJhbGciOiJIUzI1NiJ9.eyJzdWIiOiJ1cm46YXBwOjdlMGQxODg5ODIyNjQzNzNhNWYwZDQxNWVhMGQyNmUwIiwiaXNzIjoidXJuOmFwcDo3ZTBkMTg4OTgyMjY0MzczYTVmMGQ0MTVlYTBkMjZlMCIsIm9iaiI6W1t7ImhlaWdodCI6Ijw9NTc2IiwicGF0aCI6IlwvZlwvYmQzYWQyZWItYmM4OC00YTYxLTgzMjMtNzYxMWE4MjY3Yzc1XC9kMzVpNml1LTkzOTljYjM1LTlmY2ItNDAyOC04ZDdjLThjMGMzNGY1MTBkYS5wbmciLCJ3aWR0aCI6Ijw9OTAwIn1dXSwiYXVkIjpbInVybjpzZXJ2aWNlOmltYWdlLm9wZXJhdGlvbnMiXX0.-4lwlJXHxY1aEcMNqGfuqIluNKUmIbiscni5i69js48

 

Rieccomi qua con due settimane di ritardo, è proprio vero che il lupo perde il pelo ma non il vizio. Le ragioni che mi portano a procrastinare sono due: in primis il mio interesse verso questa serie non è più quella di un tempo, questi ultimi due anni passati a discutere di Pokémon e a vedere com’è stato gestito questo franchise mi hanno portato a considerare di spaziare altri interessi invece di rimanere a parlare di qualcosa che a mio vedere non viene più trattato dai loro creatori come meriterebbe, il secondo motivo è che con questi articoli non mi va di riportare informazioni che bene o male sono state già dette da altri ma mi piacerebbe inserire dei contenuti inediti che centrino comunque con quello che tratto qui.

 

:pokeball: Pokémon Dimenticati #4: Stantler

 

All’inizio avrei voluto parlare di questo Pokémon prima di Heatmor ma dopo un avvenimento particolare che tirerò fuori più avanti ho deciso di scambiare l’ordine delle due specie. Quella che tratterò oggi mi ha sempre lasciato indifferente, sarà per il tipo Normale o per il suo aspetto poco particolare, nonostante questo dopo aver fatto delle ricerche ho scoperto delle informazioni interessanti che lo riguardano.

 

hunting_by_abrahamdavid_ddbmh9e-pre.jpg?token=eyJ0eXAiOiJKV1QiLCJhbGciOiJIUzI1NiJ9.eyJzdWIiOiJ1cm46YXBwOjdlMGQxODg5ODIyNjQzNzNhNWYwZDQxNWVhMGQyNmUwIiwiaXNzIjoidXJuOmFwcDo3ZTBkMTg4OTgyMjY0MzczYTVmMGQ0MTVlYTBkMjZlMCIsIm9iaiI6W1t7ImhlaWdodCI6Ijw9NzkxIiwicGF0aCI6IlwvZlwvNzA2NDM5MGQtNzlkNC00ZjAyLTllZTgtNGZiYmY3Njg5NWI1XC9kZGJtaDllLTkzMGFiYTJmLWZkNDEtNDdlMi1hMjcyLWUxNmJmYThmZGMzYi5wbmciLCJ3aWR0aCI6Ijw9MTUxMyJ9XV0sImF1ZCI6WyJ1cm46c2VydmljZTppbWFnZS5vcGVyYXRpb25zIl19.8gxgM60d5uQKqqmfj685O8v3DLUqrhHAwV5dWxu-KyY

 

:pokeball: Una creatura dispersa nel bosco della memoria

 

La maggior parte dei Pokémon introdotti nelle versioni Oro e Argento sono stati difficili da catturare, alcuni erano disponibili solo dopo aver sconfitto i Superquattro oppure si ottenevano scambiandoli con altri giocatori mentre tenevano un oggetto specifico (allora l’evoluzione tramite scambio con un oggetto tenuto era una cosa inedita), oltre a questi metodi ce ne erano altri ancora come l’accoppiamento alla Pensione per ottenere i Pokémon Baby, utilizzare Bottintesta sugli alberi, aspettare determinati periodi del giorno o più semplicemente alcune specie avevano solo la probabilità del 1% di apparire. Non è mai stata rivelata ufficialmente la ragione della scelta di rendere le nuove creature più rare di quelle già introdotte in Pokémon Rosso e Blu, alcuni appassionati sostengono che sia stato fatto per incentivare la ricerca delle specie inedite. In ogni caso per poterle trovare tutte era necessario giocare per ore e ore sia a Oro che ad Argento, siccome alcuni Pokémon che non erano posseduti da degli allenatori si potevano trovare solo in una delle due versioni. Un esempio lampante è Skarmory, un Pokémon che oggi è piuttosto popolare e che è ottimo nel competitivo ma che allora si poteva trovare solo su Pokémon Argento nel Percorso 45 con la probabilità del 5% che sbucasse fuori nell’erba alta, infatti diversi giocatori lo hanno scambiato per un Pokémon di terza generazione quando lo hanno trovato per la prima volta in Rubino e Zaffiro. Gli altri metodi disponibili per venire a conoscenza delle nuove specie spaziavano dall’andare a chiedere ad altri giocatori che ne sapevano dell’argomento, consultare le guide ufficiali oppure nel sperare che l’anime trasmettesse un episodio riguardo a un Pokémon mai visto prima. Internet nel 2000 era ancora inaccessibile ai più e presentava dei siti a tema Pokémon aperti da poco senza contare che Bulbapedia e simili non esistevano ancora. La versione Cristallo rilasciata un anno dopo l’inizio della seconda generazione ha reso la cattura di alcuni nuovi Pokémon più semplice, purtroppo il rilascio della terza versione ha coinciso con il periodo in cui la Pokemania ha visto il suo declino. È in questo contesto che Stantler viene introdotto, un Pokémon che si trova all’inizio della fase centrale del gioco, per la precisione nei Percorsi 36 e 37. Nel Percorso 36 questa creatura è difficile da trovare, oltre a questo basta seguire la strada per evitare l’erba alta in quella zona. Nel Percorso 37 che è quello più breve della regione di Johto, Stantler è il più comune anche se non c’è molta erba alta da attraversare; in Pokémon Cristallo si trova solo lì e di notte, il che ci lascia intendere che lui è una creatura notturna. Nonostante Stantler sia un Pokémon abbastanza comune per essere nuovo, anche se è facile non incontrarlo, poco più avanti nel gioco si possono trovare Tauros e Miltank nei Percorsi 38 e 39, due alternative di tipo Normale che se la cavano meglio nelle lotte. Per dimostrare questa cosa partiamo dal confronto delle statistiche di Stantler con quelle degli altri due: Tauros e Miltank hanno i PS, le difese e la velocità più alti del Pokémon Grancorno, inoltre l’attacco di Tauros è maggiore rispetto a quello di Stantler. Da questo confronto risulta che l’unico campo dove egli ha la meglio sui due è l’attacco speciale, statistica che è comunque inferiore al suo attacco fisico. Andando a vedere le prestazioni durante le lotte Pokémon si può osservare come Stantler abbia una scelta ampia di mosse a sua disposizione che unito al fatto che questo Pokémon è poco considerato dalla fanbase, lo rende un avversario imprevedibile ai più. Egli inoltre ha accesso a delle combinazioni uniche come l’abilità Prepotenza unita alla mossa Distortozona o Sbigoattacco, nonostante Stantler sia l’unico Pokémon che possa effettuare queste strategie, esse sono estremamente specifiche per pochi casi che possono succedere durante le lotte. Salvo per questi dettagli, altre specie come i già citati Tauros e Miltank sono in grado di fare un lavoro migliore del suo. Anche se a livello competitivo non cambierebbe nulla, mi domando perché Stantler non sia di tipo Normale e Psico: egli impara diverse mosse di tipo Psico per livello e le descrizioni del PokéDex affermano che le sue corna sono in grado di distorcere la realtà e di far perdere i sensi a chi le osserva troppo a lungo. Questo Pokémon potrebbe essere stato uno degli ultimi a essere introdotti nella seconda generazione come si può intuire dalla sua assenza dalla beta di Pokémon Oro. Inoltre il colore della sua coda è stato cambiato da marrone al color panna in Pokémon Cristallo, una modifica che è stata mantenuta fino alla fine della terza generazione. Non è chiaro se la coda dovesse tornare al suo colore originario già con l’uscita di Pokémon Rubino e Zaffiro: negli episodi dell’anime dove appare Stantler, egli ha la coda marrone, quindi è probabile che i suoi sprite con la coda color panna si trattino di una svista che è avvenuta mentre sono stati creati quelli per i giochi di terza generazione, i quali una buona parte di quelli dei vecchi Pokémon sono stati realizzati partendo da quelli di Cristallo come base. Vale la pena sottolineare che il Pokémon Grancorno è apparso solo nel PokéDex di Johto, se non si tiene conto dei remake questo lo rende il Pokémon che non viene inserito da più tempo in assoluto all’interno di un PokéDex regionale, oltre a questo Stantler si può reperire in pochi giochi della serie principale e in quelli in cui appare è pure difficile da trovare. Questa caratteristica rispecchia fedelmente le descrizioni del PokéDex che sottolineano come questa specie sia in via di estinzione. A differenza di altre creature come Lapras che hanno avuto occasione di proliferare grazie a delle misure che sono state adottate per proteggerlo, lui non ha avuto la stessa fortuna.

 

realistic_stantler_by_leashe_d2f6pae-pre.jpg?token=eyJ0eXAiOiJKV1QiLCJhbGciOiJIUzI1NiJ9.eyJzdWIiOiJ1cm46YXBwOjdlMGQxODg5ODIyNjQzNzNhNWYwZDQxNWVhMGQyNmUwIiwiaXNzIjoidXJuOmFwcDo3ZTBkMTg4OTgyMjY0MzczYTVmMGQ0MTVlYTBkMjZlMCIsIm9iaiI6W1t7ImhlaWdodCI6Ijw9MTA4MCIsInBhdGgiOiJcL2ZcLzQ5NTU0MTkwLTBlNTYtNDgxYS05NWUzLWRjZTM1NDAxZWNlN1wvZDJmNnBhZS03NTZlMzM1Yi1hMzdlLTRmZjktYThkYi0zNmQ1YTg4YzQ5OWYuanBnIiwid2lkdGgiOiI8PTkwMCJ9XV0sImF1ZCI6WyJ1cm46c2VydmljZTppbWFnZS5vcGVyYXRpb25zIl19.e5Oa4xF5F_ykEabXinUWBfhurYKLCBdsLeLRjvV_L_A

 

:pokeball: Lo Stantler di Babbo Natale che porta il Dono Segreto agli allenatori

 

All’interno di Pokémon Oro, Argento e Cristallo non sono presenti allenatori che possiedono uno Stantler. Nonostante questo se si soddisfano determinati requisiti è possibile lottare contro un’allenatrice che ne ha uno. Prima di tutto bisogna andare al quarto piano del Centro Commerciale di Fiordoropoli, qui se si parla con la ragazzina che si trova dall’altra parte del bancone si può sbloccare il Dono Segreto. Dopo aver fatto questo è necessario avere un Nintendo 64, una copia di Pokémon Stadium 2 e un Transfer Pak ovvero un dispositivo che permette di trasferire dei dati tra le console portatili Game Boy o Game Boy Color e il Nintendo 64. Anche all’interno di Pokémon Stadium 2 si può attivare il Dono Segreto se si interagisce con Carrie ovvero la stessa persona che si è incontrata al Centro Commerciale. Dopo averlo attivato, all’interno di Pokémon Oro, Argento e Cristallo se si va alla Casa Allenatore di Smeraldopoli è possibile sfidarla. Carrie lotterà con una fra le tre squadre di Pokémon che ha a disposizione e in una di queste lei usa uno Stantler. Nelle sue squadre sono presenti diversi Pokémon di seconda generazione che nessun altro allenatore possiede in Pokémon Oro, Argento e Cristallo, rendendo la lotta contro di lei l’unico modo per vederli senza doverli catturare. Visto che ho citato Pokémon Stadium 2 posso sottolineare che in questo gioco la Capopalestra Chiara ne possiede uno. Nei giochi successivi il Pokémon Grancorno ha avuto poche apparizioni: in Pokémon Smeraldo i due allenatori che ne possiedono uno si possono incontrare solo se si possiedono delle carte e-Reader mai rilasciate al di fuori del Giappone di questi allenatori mentre sia in Pokémon Diamante e Perla, HeartGold e SoulSilver, Bianco e Nero e i rispettivi sequel c’è solo un allenatore che lo possiede. Nell’anime è apparso in una ventina di episodi, per lo più come comparsa; quelli più rilevanti sono due, quello in cui Stantler ha fatto il debutto nella serie animata che approfondirò nel paragrafo seguente e lo speciale natalizio. Siccome Stantler è basato su una renna, quando arriva il periodo di Natale in genere viene affiancato con Delibird per rappresentare la figura di Babbo Natale e le renne che trascinano la sua slitta, per questo motivo il Pokémon di tipo Normale compare spesso negli episodi a tema natalizio. Negli Spin-Off non ha mai avuto alcun ruolo di rilievo anche se va fatto notare che Stantler è apparso in tutti e due i Browser regionali di Oblivia e che la sua carta è presente in Pokémon Duel. Al contrario questo Pokémon non è stato inserito in Pokémon: avventura tra i tasti. Infine per quanto riguarda il TCG sono presenti otto carte che lo raffigurano, un numero ben sotto la media di tredici carte per i Pokémon di seconda generazione.

 

commission__through_the_woods_by_mark331_d8vt9k8-pre.jpg?token=eyJ0eXAiOiJKV1QiLCJhbGciOiJIUzI1NiJ9.eyJzdWIiOiJ1cm46YXBwOjdlMGQxODg5ODIyNjQzNzNhNWYwZDQxNWVhMGQyNmUwIiwiaXNzIjoidXJuOmFwcDo3ZTBkMTg4OTgyMjY0MzczYTVmMGQ0MTVlYTBkMjZlMCIsIm9iaiI6W1t7ImhlaWdodCI6Ijw9MTAwMCIsInBhdGgiOiJcL2ZcLzQxM2JlYmEyLThhZTktNDNkZi1iZDE3LTY3YmE4ZmI4YjQ0NlwvZDh2dDlrOC02YWZiNjk2NC1jMDM1LTQ2YTItOGJlMy1mODNmNTI5YzVhMjIuanBnIiwid2lkdGgiOiI8PTE2MDAifV1dLCJhdWQiOlsidXJuOnNlcnZpY2U6aW1hZ2Uub3BlcmF0aW9ucyJdfQ.x0CiSlGCBZS3Kfm-KBhHd1N3JodXD8EbmGVPSC84nSk

 

:pokeball: Contro il maltrattamento di Brock verso gli Stantler

 

Questo Pokémon viene definito dai più generico e anonimo, per tale ragione i fan sono concordi sul dire che egli sia stato dimenticato più in fretta rispetto ad altre specie introdotte nello stesso periodo. Alcuni di loro che lo ignoravano, dopo averlo analizzato lo hanno apprezzano di più rispetto a prima. Al contrario quando è stato rivelato Sawsbuck, in un periodo dove una buona fetta di persone criticavano le novità di Pokémon Bianco e Nero, i fan lo hanno preferito a Stantler sin dal suo debutto anche grazie alla caratteristica di cambiare aspetto col trascorrere delle stagioni del Pokémon di quinta generazione. Da quel periodo in poi Stantler ha iniziato ad apparire di meno nei siti a tema nel periodo natalizio a favore del nuovo arrivato. Nel sondaggio che si è tenuto su Reddit il Pokémon ha ottenuto 21 voti arrivando quasi a metà classifica. Negli ultimi mesi invece sulla board /vp/ di 4Chan egli è diventato un meme. Il tutto ha avuto origine con l’annuncio da parte di Junichi Masuda del Dexit, un termine nato dall’unione delle parole Dex e Brexit che serve a indicare che da ora in poi i dati di gioco dei Pokémon che non sarebbero stati inclusi nel PokéDex regionale non sarebbero stati presenti all’interno di Pokémon Spada e Scudo. Tra gli anonimi incazzati e coloro che hanno affermato di voler lasciare la serie, alcuni buontemponi per sfottere chi si stava lamentando hanno iniziato ad imitare le lamentele di coloro che hanno criticato questa decisione citando un Pokémon noto per essere tra i più dimenticati di sempre. La prima specie ad essere stata scelta fu Maractus ma dopo che egli è stato confermato loro sono passati a Qwilfish. Quando pure lui è stato confermato hanno iniziato a tirare fuori Stantler. Da lì in avanti ogni giorno sono spuntati fuori dei thread su Stantler con delle immagini che sono state prese dall’episodio dell’anime in cui quel Pokémon ha debuttato. Nel mare di stronzate presenti  in quelle discussioni veniva spesso citata la scena dove Brock libera un cucciolo di Stantler, dicendo al Pokémon di non voler avere più voglia di avere a che fare con lui con fare cattivo. Da qui è venuto fuori uno scenario assurdo dove Brock è una sorta di cattivo che maltratta gli Stantler. Quando sono venuti fuori i leak a Novembre un anonimo è arrivato ad aprire un thread generale su Stantler, letteralmente una discussione (chiaramente ironica) dove si parla esclusivamente di lui. Il meme è morto quando è stata confermata la sua assenza dal Pokédex regionale di Galar, in ogni caso se egli fosse stato confermato si sarebbe passati a un altro Pokémon, dimostrando che alla fin fine a nessuno gliene è importato realmente di Stantler se non per i meme. Nonostante tutto ancora adesso ogni tanto qualcuno lo tira fuori ed escono delle perle come questa:

 

Spoiler

qdvcc6o.png

 

:pokeball: Conclusione

 

A questo giro devo concordare con coloro che lo hanno rivalutato dopo aver cercato delle informazioni su di lui, ammetto di aver scoperto delle informazioni interessanti e anche di essermi fatto qualche risata. Spero che l’articolo vi sia piaciuto, in tal caso vi ricordo che il prossimo uscirà il 15 Gennaio. Detto questo non mi resta che augurare buone feste a tutti voi e di passare un buon 2020.

 

d9l5tgn-0d4b7973-ecd0-4d39-9330-7e9a099c330b.gif?token=eyJ0eXAiOiJKV1QiLCJhbGciOiJIUzI1NiJ9.eyJzdWIiOiJ1cm46YXBwOjdlMGQxODg5ODIyNjQzNzNhNWYwZDQxNWVhMGQyNmUwIiwiaXNzIjoidXJuOmFwcDo3ZTBkMTg4OTgyMjY0MzczYTVmMGQ0MTVlYTBkMjZlMCIsIm9iaiI6W1t7InBhdGgiOiJcL2ZcLzZmZDhiMWIzLTZmNjgtNGU1Ni1hYWNmLTdlNDZhMGNjOTJmZVwvZDlsNXRnbi0wZDRiNzk3My1lY2QwLTRkMzktOTMzMC03ZTlhMDk5YzMzMGIuZ2lmIn1dXSwiYXVkIjpbInVybjpzZXJ2aWNlOmZpbGUuZG93bmxvYWQiXX0.ybECGBUyU60bwTsEJzU-1bgmayZ-4mxZ0-w05yeQ-Rs

 

:pokeball: Fonti

 

DeviantArt - MeganElf

DeviantArt - abrahamdavid

DeviantArt - Leashe

DeviantArt – mark331

DeviantArt - Essely

Screenshot di un anon di 4Chan

Bulbapedia

Risultati del sondaggio di Reddit

 

Se avete notato degli errori ditemelo pure che gli correggo.

 

Link alla Zona Commenti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme