Vai al commento




Il bonus di PokéPoints per ogni post aumenta! Scopri di più nel nostro annuncio!


Giuls92

Utente
  • Messaggi

    11.188
  • Punti Fedeltà

  • Iscrizione

  • Ultima visita

  • Vittorie

    22
  • Feedback

    100%
  • PokéPoints

    PP 108.91

Tutti i messaggi di Giuls92

  1. Le patatine alla paprika dovrebbero essere illegali. Sono una droga.

    1. Mostra commenti precedenti  17 altro
    2. Giuls92

      Giuls92

      Buoni anche quelli! Perché le cose salate sono drogate? xD

    3. Porygon-Z

      Porygon-Z

      È tutto un piano delle multinazionali per creare una popolazione assetata e aumentare quindi i consumi d'acqua, favorendo il suo esaurimento e l'estinzione di massa, per creare un mondo in cui loro saranno gli unici esseri umani sulla terra :mki:

    4. Giuls92

      Giuls92

      E' un piano decisamente diabolico, ma in effetti ci sta :mki:

    5. Mostra commento successivo  6 altro
  2. Il problema di USUM era l'impennata di difficoltà repentina. Son passata dallo shottare all'avere la squadra interamente shottata. Doveva essere più equilibrato per tutto il gioco. Anche se UltraNecrozma lo si può shottare volendo. Io ho messo un Focalnastro su Gengar, Destinobbligato e ciao Necrozma.
  3. Eh male, però. Perché equivale a dire "Ehi gente, facciamo il minimo, va bene? Tanto la voglia non ce l'abbiamo. Ma che ce frega, tanto i bimbi ci comprano i giochi, stiamo a posto per un po' di mesi".
  4. Non ho detto che tutti i ragazzini son così, ma producendo giochi simili li si fa passare per degli idioti. E ripeto, appunto per questo vanno fatti giochi con più sfida.
  5. 10k like. Finalmente, quei 9 mi urtavano la vista :look:

    1. Arock2

      Arock2

      Compliment @Giuls92 :yeah:

      Naturalmente te li sei meritati tutti  :)

    2. Giuls92

      Giuls92

      Grazie, a me bastava non avere più tutti quei numeri dispari in bella vista :asduj1:

  6. E allora chiedo: non sarebbe meglio proporre giochi con un po' di sfida anziché abituarli male? Perché così ci si abbassa solo al volere di bambini capricciosi che vogliono la pappa pronta.
  7. Il brand Pokémon ha sempre avuto una certa predilizione per i bambini/ragazzini. Le storie e i meccanismi di gioco sono sempre stati intuitivi e semplici. Perfino ai tempi di Rosso c'era immediatezza in tutto, son cose che un bambino capisce. Il problema qual è? Che ai tempi non trattavano come idioti i bambini. Essendo agli inizi il gioco era pieno di bug, disastrato e tutto sommato non proprio la facilità fatta gioco. Immediato sì, ma facile no. E allora perché fare così? Se il target bene o male è sempre quello, perché semplificare tutto fino allo stremo?
  8. Ma è troppo stupido come gioco anche per i bambini, perché ribadisco che non sono imbecilli, è un'offesa alla loro intelligenza. E io appunto non capisco da dove salti fuori sta concezione becera che i bambini non sappiano fare 2+2.
  9. Sono anni che sprecano il loro potenziale. Le vendite le hanno sempre fatte, se per una volta gli va male sai che perdita. Anzi, che gli serva da lezione.
  10. Quando si è piccoli mancherà sempre qualche conoscenza di base, spesso per la scarsezza di vocaboli e il saper leggere da poco. Ma ci sono i genitori apposta, son lì per insegnare, non per stare stravaccati sul divano a grattarsi la pancia. Questo è un errore che non perdono, il trattare i più piccoli come deficienti, perché non lo sono, è una concezione totalmente sbagliata che è saltata fuori qualche anno fa. Non mi va che si giustifichino con "eh ma la società si è velocizzata, non c'è più tempo"; allora, se tanto devi fare i giochi senza nemmeno un briciolo di amore o senza il desiderio di offrire un minimo di sfida, smetti. Tanto vale non fare più nulla se deve regnare sovrana la pigrizia e la svogliatezza.
  11. Auguri Pory :mki:!

    1. Porygon-Z

      Porygon-Z

      Grazie Giuls <3

    2. Giuls92
  12. E' questo il problema di fondo: trattare i bambini come degli idioti. Ma perché? Cosa porta a pensare che i bambini debbano essere sempre imboccati? Ho visto com'è cresciuto mio nipote e da sempre ho visto quanto fosse intelligente, vispo e reattivo a ciò che gli sta(va) intorno; i bambini non sono cerebrolesi come vogliono far credere loro, che hanno bisogno di semplificazioni perché "la società odierna si è velocizzata". In base a cosa, ai telefonini? Eh grazie, se li lobotomizzi fin da piccini è logico che verranno su così. E' una concezione errata della loro fascia d'età; per fare qualcosa di davvero innovativo e che rispetti sia loro che gli adulti, dovrebbero aumentare il livello di difficoltà. Non credo ci voglia tanto a fare una difficoltà standard un po' più alta, o quantomeno metti la scelta. Facile, Media, Difficile. Fine. Nemmeno c'è da dire che è difficile da mettere, perché un'infinità di giochi offre questa possibilità. Se si continua a giustificarli, anche con cose come "si adattano al mercato", non miglioreranno mai. Questo non è un adattarsi al mercato, è un mancare di rispetto a tutti, sia grandi che piccini, che siano pro o casual gamer.
  13. Queste tecnicamente son cose a cui si pensa prima, anche perché di quel periodo le date di uscita si sapevano ormai da un pezzetto
  14. Di "fantasmini" ce ne sono quasi altrettanti in quarta e quinta gen, quindi evidentemente ci sono anche altri motivi per cui apprezza la settima, non credi? Io eviterei ste frecciatine, perché ti si possono rivoltare contro con battutine altrettanto tristi. E chi vuole intendere intenda. [/OT]
  15. Conviene farlo solo quando senti che è strettamente necessario, appunto, e quando pensi di sfruttare tutti i mesi dell'anno o quasi, con costanza. Sennò son 20€ buttati.
  16. Questo è un problema a cui i giocatori su console Nintendo dovranno fare l'abitudine. I giocatori su console Sony se ne sono fatti una ragione all'uscita della Ps4. Infatti voglio vedere come si evolverà l'online di Pokémon, visto che finora è sempre stato gratis.
  17. 20€ all'anno sono nulla in confronto a 50€ annuali o peggio, 30€ per 3 mesi. Fidati. La differenza si sente eccome. A me l'online a pagamento non piace, anche perché sai, se la Sony offrisse un buon servizio i soldi glieli darei pure volentieri, ma se devo pagare 30€ per avere un servizio scadente ti dico "meh...". Se il servizio offerto è buono e quei soldi possono servire per migliorarlo, ben venga. Sai com'è. I server non sono gratis e non si pagano da soli [/OT]
  18. Ma per carità, son la prima a dire che c'erano altri modi. Ti ripeto, io non comprerei mai una palla per avere un Pokémon. Se era per 10€ ancora ancora, dai. Ma 50€ no, alla fine son quanti? 70€ + 50? Sempre che venga venduto a prezzo pieno e non a 50 (il gioco), ma sarebbero comunque 90€. Non scherziamo. E mi rattrista vedere che non ci siano eventi come prima. Solo l'evento di Mew in terza generazione mi ha fatto venire tante fantasie (dove sarà quest'isola? Perché c'è un Mew proprio lì?), che comunque non è poca roba. Poi siamo passati ai postini che ti danno Pokémon rarissimi in un pratico pacchettino regalo. Avrebbero dovuto fare o un DLC (di pochi euro, che ne so, tipo 5) o un evento come ai vecchi tempi.
  19. Mew è un evento, considera che serve solo se vuoi completare il Pokédex con l'evento. Questi non sono MAI stati contati nel Pokédex. E' una cosa in più sul serio, che piaccia o no. A me come idea non piace, sono indifendibili. A me pare un prezzo esagerato per una pallina e un Pokémon.
  20. Ah guarda, son la prima a dire che per un po' di pixel e una pallina "interattiva" 50€ son troppi.
  21. La cadenza è relativa, quello dipende da tante cose. Ci sono tante case di sviluppo che sfornano giochi dello stesso brand tutti gli anni (giochi come FIFA, PES, Call Of Duty, anche Assassin's Creed era su quella scia fino all'Origins, ora ha ripreso la sua cadenza annuale con Odissey), altre invece che ci mettono anni prima di fare uscire qualche gioco (Square Enix, per citarne una)
  22. Yep, perché il piccolo micio rosa se ne sta nella Poké Ball Plus

×
×
  • Crea...

Importanti informazioni

Per usare il nostro forum è necessario accettare i nostri Termini di utilizzo, la nostra Privacy Policy, il nostro Regolamento ed essere a conoscenza che per rendere la navigazione migliore utilizziamo i cookie sul tuo dispositivo. Puoi modificare le impostazioni cookie oppure accettare per accettarle.