Vai al commento


Ricordiamo agli utenti di non usare l'Urloscatola per domande relative ai giochi, o per cercare persone per scambiare.
Vi invitiamo a scrivere in questa sezione le vostre domande, mentre in questa sezione per gli scambi.


RedAlex17

Utente
  • Messaggi

    1.791
  • Punti Fedeltà

    10 
  • Iscrizione

  • Ultima visita

  • PokéPoints

    PP 9.29
  • Feedback

    100%

2 seguaci

Informazioni su RedAlex17

  • Grado
    Da Albanova
  • Compleanno 17/05/1996

Informazioni del Profilo

  • Genere
    Maschio
  • Città
    Hoenn
  • Pokémon Preferito
    Blaziken

Visitatori recenti del profilo

7.975 visite profilo
  1. a me tutto ciò sembra la tipica manovra di quando si sta facendo qualcosa di sbagliato, si fa leva sulla pietà dei fan, si fa i finti arrabbiati/offesi e così via.... è impossibile che gf si faccia intimidire da qualche commento sparso sui social da qualche leone da tastiera, detto ciò, le reazioni, esagerate o meno che siano, da qualcosa saranno scaturite, e gf farebbe bene a farsi l’esame di coscienza, non solo gli autori di tali commenti, ammesso che tali commenti ci siano veramente
  2. A sto punto spero che davvero ci sia solo charizard, così forse quando lo spammeranno fino a farlo odiare anche ai fan cambieranno politica
  3. Non penso ci sia un legame tra lui e necrozma, a parte il design che era quello che intendevo
  4. Se non è una uc questa.... nome e design non sono di certo quelli di un normale pkmn, e ha qualcosa in comune con necrozma come il corpo fatto di parti fisiche e di luce
  5. il fatto che a me, fan da sempre, crei più hype masters che spada e scudo, mi preoccupa parecchio (che per carità, è ovvio che spada e scudo offriranno la migliore esperienza tra i due, per non parlare del fatto che per quanto fatto bene, se si dovesse rivelare un gacha aggressivo non giocherò assolutamente questo masters), cioè il mini trailer animato, i personaggi ESPRESSIVI e le animazioni in lotta, mostrano quanto più impegno abbiano messo nella campagna marketing e nello sviluppo di questo titolo mobile rispetto a spada e scudo, insomma il titolo mobile si presenta 100 volte meglio di quanto abbiano fatto quelli per switch, probabilmente perchè si da per scontato che i titoli main series vendano a prescindere nonostante il casino causato nella community dalla faccenda del dex nazionale, e dei pokemon, assenti (scelta tra l'altro giustificata con false dichiarazioni dato che le animazioni e i modelli sono semplicemente upscale di roba usata sin dal 2013 e le texture degli ambienti sono nella media al massimo, i memini con ocarina of time a confronto con spada e scudo mettono i brividi per quanto verosimili e soprattutto a bilanciare il battling ci pensa il regolamento), sono felice di non essere l'unico che ha notato il maggiore impegno messo su masters rispetto ai titoli main series in arrivo, ovviamente si parla solo del materiale mostrato finora, poi può essere che tirano fuori il mega trailer animato e risolvono le controversie che spada e scudo stanno creando, ma ci credo poco, da fan accanito di hoenn quale sono, il calcio nelle palle con annesso sputo nell'occhio del modellino della torre e degli npc che menzionano il parco lotta di oras non me lo scordo, quello mi ha dato una vaga idea di cosa stesse succedendo, ma ho perdonato, perchè gli inciampi capitano, accantonando il mio amore per hoenn in nome di quello per pokèmon, questo di spada e scudo però sembra essere il culmine di un atteggiamento negativo mostrato sin dal 2013, come se ormai si pensasse che il brand pokèmon viva di rendita e che tutti i fan siano con la benda agli occhi pronti a ingoiare qualsiasi cosa venga loro proposta, la differenza è che prima il 3ds, console ben più debole di quanto si pensi, poteva essere una giustificazione, ma ora con la switch, assai più potente, non ci sono scuse, le animazioni e i modelli riciclati, il famigerato doppiocalcio in primis, li avevamo notati tutti, ma abbiamo fatto, forse intenzionalmente, finta di non aver notato nulla, almeno fino a che quel fulmine a ciel sereno che fu la dichiarazione riguardante il taglio del "roster" non ha tolto la benda, ora i nodi vengono al pettine con gente che fa confronti con titoli quali colosseum, xd, battle revolution a livello grafico e di animazioni, rinfacciando la pigrizia mostrata nelle grafiche negli ultimi titoli, alcuni che addirittura da soli modellano e animano pokèmon da casa loro meglio di quanto quell'azienda che ha fatto i miliardi, quale gf, stia offrendo ai giocatori, sono quasi grato di questo taglio dei pokèmon disponibili in spada e scudo, forse con questa cagata gf ha involntariamente fatto un favore a tutti, è dal 2013 che questa serie mi fa discutere e riflettere con le scelte prese dai creatori, e spero non solo a me, e questa scelta di tenere i pokemon "a casa" mi sta davvero facendo dubitare se debba comprare il gioco al day1 o aspettare un abbassamento del prezzo, il gioco lo comprerò, ma voglio dire la mia a gf a livello economico... per non parlare del fatto che in contemporanea a quello che dovrebbe essere il canto del cigno della serie che è divenuta il brand più redditizio del mondo, la gf sviluppa il proprio gioco personale (town) che ovviamente sottrae risorse allo sviluppo di spada e scudo, altro sintomo che mostra come gf abbia perso influenza nel brand e stia cercando di tirare avanti in altro modo, ma non voglio solo demonizzare gf, voglio ancora, seppure con molto pessimismo, credere che gf rilasci una patch con il resto del dex, ma dopo questo messaggio ci credo poco e niente.... tutto questo è ovviamente causato anche e soprattutto da pokemon go, che con l'enorme successo che ha avuto, ha mostrato a tpc il famigerato orizzonte mobile, oltre naturalmente al fatto che gf non abbia ben chiara l'identità della fan base, fatta non solo di bimbi ai quali i genitori comprano il titolo per la buona pagella o di casualoni "acchiappati" con go, ma di fan di 20/30 anni suonati che dal 96 hanno elevato il nome di pokèmon, io non penso che anche solo una persona che si definisce fan della serie possa condividere o anche solo essere indifferente a questa scelta di tagliare il pokèdex che va totalmente contro quello che è da SEMPRE il motto della serie, e se lo è sta mentendo o cambierà presto idea nell'eventualità il suo preferito non sia utilizzabile in spada e scudo, certo io per primo penso che di certi pokèmon si possa fare a meno, ma non gioco solo io e so che garbodor a qualcuno nel mondo piacerà, tanto per dirne uno, se hai avuto la pazienza di leggere tutto questo, spero che condividerai anche solo mezza parola di quanto abbia scritto... gf, ravvediti prima che sia tardi... #bringbacknationaldex
  6. Purtroppo temo di non aver rispettato i termini, eh va beh ormai il commento lo lascio comunque per il gusto di farlo. Il mio rapporto con la musica è ambivalente: sono il classico tipo che ama ascoltarla e senza la quale non può stare, così come non mi piace studiarla e/o produrla, suonerà strano ma, anche se non disdegno la musica “ordinaria”, sono un tipo più da colonne sonore, esempio? La ost di Doom di Mick Gordon, e non vedo l’ora di sentire cosa avrà combinato con Doom Eternal, svariate colonne sonore prese dai titoli Pokèmon (da fan di Hoenn ho apprezzato moltissimo il lavoro fatto con OrAs), e che dire della musica psichedelica di Geometry Dash, o dell’ottimo lavoro svolto anche sui vari Metal Gear? O dell’abusatissima colonna sonora di Attack On Titan? Inutile dire che ogni qualvolta guardi un video su YouTube, appena ascolto qualcosa che mi piace, cerco subito di trovare la ost che il tipo ha utilizzato nel video. Il perché preferisco le ost? Penso che la musica sia qualcosa che accompagni i sogni (ad occhi aperti) e le ost, essendo composte appunto per opere di fantasia, riescano meglio a far ciò, che poi dovrei correggermi per aver chiamato le ost musica “fuori dall’ordinario” dato che, a pensarci, c’è sempre un’artista dietro, che pur senza dar voce, riesce comunque a fare ciò che il resto della musica può, e anche meglio a parer mio.
  7. Aspettative per l’8ª gen? Vorrei cercare di evitare i punti mainstream quali la trama avvincente, ben sviluppata, con dei personaggi con i quali si enfatizza in qualche misura, e senza buchi naturalmente, il post lega corposo (trama simile alle avventure del Settipelago e/o il Parco Lotta visto in Smeraldo per la prima volta) o una difficoltà più stimolante, ma purtroppo non v’è modo, i “problemi” principali che i fan trovano nella serie da che mondo e mondo, quelli sono, personalmente adoro l’aspetto competitivo del gioco e non contesterò chi rusha la trama spammando il pulsante A nei dialoghi per tuffarsici subito, ma penso che per quello ci sia il tempo, e che l’avventura vada vissuta, a cominciare dalla trama, passando per la difficoltà e soprattutto offrire qualcosa che renda il gioco intrattenente al di là del competitivo, è chiaro che pressocchè chiunque sia daccordo nell’affermare di sentire la mancanza. Entrando nello specifico delle funzioni e migliorie desiderate: direi che Pokèmon sia quanto più adatto all’esplorazione open world, le avventure vissute finora sono state finora più o meno guidate (Rotom-Dex I’m staring at you), vorrei che l’8ª gen possa offrire finalmente un mondo sin da subito a nostra completa disposizione, l’eliminazione recente delle MN che erano un’emblema dell’avventura guidata e del backtracking può essere un passo verso questa realtà, questo potrebbe implicare anche la possibilità di affrontare eventuali superquattro e campioni (per vedere il nostro starter di livello 8 brutalizzato), ma Pokèmon deve essere pure trial and error, rendersi conto di non essere pronti per una prova senza che un NPC ci avverta di ciò renderebbe di sicuro meno guidate e più immersive le esplorazioni, aspetto graditissimo e promosso a pieni voti dei recenti LGPE è il nuovo sistema di spawning dei Pokèmon selvatici che deve assolutamente tornare nei titoli a venire e mai esser rimosso, il sistema di cattura preso in prestito dal titolo mobile Pokèmon Go non mi ha invece convinto a pieno, sono più per un ritorno al vecchio spamming di Ball, ma non si tratta assolutamente di un aspetto prioritario su cui lavorare, altra cosa che ha fatto discutere (giustamente direi) è l’assenza di animazioni specifiche per le mosse dei Pokèmon, vedere Blastoise ancora NON usare quei cannoni ad oggi, per esempio, è qualcosa che difficilmente sarà perdonato ulteriormente, l’acclamatissimo Pokèmon che ti segue è finalmente tornato, inutile specificare come questa meccanica non debba mai più sparire. Più che aspettative, queste sono cose che si son viste e riviste in altre serie videoludiche (inclusi anche vecchi titoli Pokèmon stessi) sulle quali un brand di tale stampo dovrebbe far scuola. Graficamente non sono un fan dello stile chibi, proporzioni realistiche dei personaggi come le abbiamo viste in 7ª gen sarebbero ben più gradite
  8. Qualora i rumor e le ipotesi che girano per il web in questo momento riguardo l’ampliamento della tematica del multiverso Pokèmon dovessero rivelarsi veritieri, penso proprio che questi nuovi titoli potrebbero diventare quelli che abbia atteso con più ansia di tutti, sembra scontato dire che aumentare le conoscenze sull’origine dell’universo Pokèmon andrebbe a braccetto con i tanto attesi remake di Diamante e Perla, eppure questo è forse uno dei punti più forti a favore della veridicità di tutto ciò, perchè semplicemente calza perfettamente, Hoenn e Sinnoh, nelle quali sono state introdotte quelle che sono le “divinità” del mondo Pokèmon, non a caso sono le mie preferite, ed è ora che il mito di Arceus venga spiegato e raccontato come si deve (ricordiamo che l’evento ufficiale legato ad Arceus non è giocabile in maniera legale in alcun modo all’interno dei giochi, e di conseguenza nemmeno l’evento di Heart Gold e Soul Silver che appunto richiedono un esemplare del Dio Pokèmon) alla luce di un mondo assai più vasto di come lo era ai tempi del Nintendo DS, purtroppo mi vedo costretto a rimanere con i piedi per terra, magari qualcuno direbbe che ci si lamenta troppo dei buchi di trama e della leggerezza con cui tematiche dall’alto potenziale vengano trattate, ma saremmo dei “cattivi” fan se non notassimo gli errori dai quali si spera sempre che Game Freak e The Pokèmon Company abbiano imparato, detto ciò, l’introduzione di un nuovo universo nell’episodio Delta di Rubino Omega e Zaffiro Alpha, le Ultracreature e il multiverso approfondito in settima generazione, nonchè i file Top Secret che trattano la tematica degli extraterrestri, sono ciò che ha reso la sesta e la settima generazione Pokèmon alcune delle più interessanti e intriganti, nonostante i difetti che ahimè non bastano le dita di due mani a contare, quindi piedi piantati a terra fino all’annuncio ufficiale, ma comunque tanta hype per i temi scientifici e religiosi che sono sempre molta carne sul fuoco !
  9. ma non l'aveva già fatto droppando il supporto di psvita in punto di nascita? solo la psp ha goduto di un certo supporto
  10. fantastico, dopo anni finalmente vi incontrerò dal vivo per la prima volta!❤️
  11. lol bellissimo come tutti si aspettassero una forma dai capelli bianchi ed eccola qui anche se pare molto meh, un recolor del god insomma
  12. Sarò fan di smeraldo quanto vi pare ma per i buchi di trama lasciati tali e che dovevano invece tappare in usum meritavano assai di più cristallo e smeraldo, questo successo è dovuto all’hype che hanno sapientemente costruito, bei giochi usum che mi godo ogni giorno sin dall’uscita ma diamo a cesare quel che è di cesare
  13. Bellissimo, spero che in caso facciano anche i giochi gba abbiano anche essi le isole speciali sbloccate, ma ne dubito, siamo freschi da oras per quanto riguarda hoenn e di kanto abbiamo già gli originali

×
×
  • Crea...

Importanti informazioni

Per usare il nostro forum è necessario accettare i nostri Termini di utilizzo, la nostra Privacy Policy, il nostro Regolamento ed essere a conoscenza che per rendere la navigazione migliore utilizziamo i cookie sul tuo dispositivo. Puoi modificare le impostazioni cookie oppure accettare per accettarle.