Vai al commento



Nomaru

Utente
  • Messaggi

    437
  • Punti Fedeltà

  • Iscrizione

  • Ultima visita

  • Feedback

    100%
  • PokéPoints

    PP 45.43

Informazioni su Nomaru

  • Grado
    Garreg Mach Monastery
  • Compleanno 9 gennaio

Informazioni del Profilo

  • Genere
    Non lo voglio dire
  • Città
    Milano
  • Interessi e passioni
    -Pokémon
    -Steven Universe
    -Anime
    -Leggere
    -Musica
    -Salato
    -Inverno
    -My hero academia
    -Layton
  • Pokémon Preferito
    Zorua

Visitatori recenti del profilo

10.309 visite profilo

Aggiornamento di stato singolo

Vedi tutti gli aggiornamenti di Nomaru

  1. Salve a tutti dopo tanto tempo sono tornata e credo che quasi nessuno se ne sia accorto comunque per chiunque si sia chiesto dove fossi finita vi farò un piccolo riassunto

    Spoiler

    Tutto è iniziato il 5 settembre dopo aver sostenuto l'esame di Diritto mia madre mi chiamò e mi disse che mio nonno era stato male è quindi di raggiurgerla in ospedale, il viaggio dalla mia scuola all'ospedale sarà stato si e no lungo due orette e durante quelle ore mi chiedevo cosa fosse succeso a mio nonno e il perchè mia madre mi chiese di raggiungerla all'ospedale, pensavo "sarà il solito respiro affanato o magari sarà caduta e si è fatto male". Dopo due ore di viaggio in bus arrivai in ospedale e trovai tutta la mia famiglia all'entrata, mi portarono da mio nonno e intanto notai che mia madre e i miei zii avevano tutti un leggero rossore negli occhi e allora capì che non era il solito problema, entrammo nel reparto di rianimazione e ci avvicinammo alla stanza di mio nonno, mia zia scoppio in lacrime appena entrammo nella stanza e mia madre mettendomi la mano sulla spalla mi disse "non piangere davanti a lui, ti prego" 

    Mi avvicinai al lettino e vidi mio nonno in uno stato terribile pieno di macchine intorno a lui e un cardiofreqeunzometro, gli chiesi come stava e prima si mise a ridere e poi con un fil di voce mi ha detto "Lucia, sto per andarmene starò bene". Quelle parole mi fecero stare così male che svenì, credo che sia stata senza coscenza per 3 ore a parer dei medici per i miei genitori saranno stati molto di più... 

    Quando mi sveglia non mi ricordai delle parole del nonno però chiesi subito informazioni su di lui e mia madre si decise a dirlo, si era bucato il polmone destro per via del pacemaker che i medici avevano sistemato male nel cuore e mio nonno avendo fumato per 45 anni e un tumore i medici deciserò di non toccarlo perchè  non aveva più l'età per un'operazione del genere e anche perchè aveva un tumore su gran parte dell'altro polmone che si stava espandendo a vista d'occhio. Mi misi ha piangere, capì che da li ha poco avrei perso il mio caro nonno, mia madre mi disse anche che ero stata ricoverata per lo svenimento e quindi potevo restare un po di tempo con mio nonno. Passaro 6 giorni dal ricovero mio e di mio nonno, non ci credevo neanche io che mio nonno abbia retto 6 i giorni con quel dolore, io fui dimessa il 10 settebre e io promisi al nonno di venirlo a trovare tutti giorni ma non fu così, la stessa notte l'ospedale chiamò e ci comunico che le condizioni del nonno erano peggiorate drasticamenti e che aveva poche ore di vita, in bus erano due ore in macchina meno di mezzora, allora corremo in ospedale ma ormai non c'è più niente da fare, il nonno era morto. 

    Che altro dire sono passati 6 giorni e tutti mi consigliano di pensare ad altro e allora ho deciso di svagarmi qui, su pokemon millennium dove c'è sempre tanta gente allegra che spero mi trasmetta un po di felicità 

    1. Mostra commenti precedenti  6 altro
    2. Esprit

      Esprit

      Non devi neanche scusarti. Mi dispiace tantissimo

    3. Hero

      Hero

      Non ti preoccupare non scusarti nemmeno. Mi dispiace

    4. Nomaru
×
×
  • Crea...