Vai al commento




TheBlackWolf

Nintendo Switch/Switch Lite [Discussione Ufficiale]

Recommended Posts

Aggiornamento: "Nintendo ha pubblicato un nuovo video su YouTube, che potete visionare in calce all'articolo.

 

L’uscita di Mario Kart 8 Deluxe, versione riveduta e corretta del celebre Mario Kart 8 in arrivo sulla nuova console Nintendo Switch tra poche settimane, torna a far parlare di sé. Poche ore fa, infatti, il Senior Director della catena di negozi GameStop ha dichiarato che secondo la compagnia il gioco sarà un grande successo di vendite.

 

Nel corso della giornata di oggi sono apparsi non uno, bensì nove video dedicati alle altrettante armi presenti in Splatoon 2, l'atteso sparatutto multiplayer previsto in esclusiva assoluta su console Nintendo Switch. Esattamente come il primo Splatoon per Wii U, il gioco promette azione su larga scala, in attesa del Global Testfire del gioco previsto dal 24 al 26 marzo.

Nei video visionabili in calce alla notizia potete dare un primo sguardo alle armi Splattershot, Splat Dualies, Splat Roller e Splat Charger, oltre alle Curling Bomb, Inkjet, Tenta Missles, Splashdown e Sting Ray.

 

Da domani, venerdì 24 marzo, avrà inizio il Testfire di Splatoon 2, titolo per Nintendo Switch previsto per quest’estate. Come comunicato dal sito ufficiale Nintendo, la prova sarà gratuita e per accedervi basterà scaricare il software dal Nintendo eShop o dal sito dedicato. Ovviamente, per usufruirne sarà necessario avere una connessione a Internet ed un account Nintendo. Ecco le date precise:

Venerdì 24 marzo

20:00 – 20:59
Sabato 25 marzo

04:00 – 04:59
12:00 – 12:59
20:00 – 20:59
Domenica 26 marzo

05:00 – 05:59
13:00 – 13:59
Per quanto riguarda le mappe e le modalità di gioco, gli utenti potranno partecipare a 'mischie' 4 contro 4 in Centro polpisportivo e Rione Storione. Tra le armi utilizzabili ci sono il set di pistole splat e le versioni rivisitate dello splasher, del rullo splat e dello splatter a carica! Oltre a esse, i giocatori potranno usufruire anche di armi speciali e di bombe:

Splatter: Granata + Tenta Missiles 
Splatter a carica: Bomba Splash + Sting Ray
Rullo splat: Appiccibomba + Splashdown 
Pistole splat: Bomba Curling + Inkjet 
Le partite avranno una durata di tre minuti e, come di consueto, i vincitori saranno coloro che avranno colorato più terreno. Per chi fosse interessato, ecco qui la lista comandi:

  • Levetta analogica sinistra: movimento
  • Levetta analogica destra: controllo della telecamera
  • ZL: trasformazione
  • ZR: attacco
  • Giroscopio: obiettivo
  • Tasto X: mappa
  • Tasto Y: ripristino della visuale
  • Tasto B: salto

 

Ben Fiquet, ovvero l'Art Director di Lizardcube, ha divulgato tramite il PlayStation Blog che il prossimo e atteso Wonder Boy: The Dragon’s Trap (remake del grande titolo classico del passato a cura di Lizardcube e del publisher DotEmu) non vedrà solo l'iconico Wonder Boy come personaggio giocabile, dato che il nostro eroe sarà accompagnato dalla nuova Wonder Girl.

Lo stile del personaggio è il frutto di una lunga linea evolutiva di design, che parte dagli albori della serie e dal look tipico dei primi titoli per console SEGA Master System. 

Wonder Boy: The Dragon's Trap uscirà su console PlayStation 4, Xbox One e Switch il 18 aprile, mentre la versione PC è attesa successivamente".

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

On 19/3/2017 at 15:39, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "La serie Pokémon è destinata ad arrivare su Nintendo Switch (prima o poi), ma a quanto pare qualcosa bolle in pentola negli studi di Game Freak!
Non è un mistero che, con un po’ di buon senso, il prossimo capitolo della serie principale Pokémon verrà pubblicato per il Nintendo Switch, e pare che qualche indizio sia stato individuato tra le posizioni lavorative aperte presso Game Freak.
Infatti, come riporta Nintendo Everything, lo sviluppatore nipponico sta cercando uno sviluppatore di modelli tridimensionali, qualcuno che abbia esperienza nel realizzare modelli della complessità di quelli visti su Nintendo Wii U e PS Vita, e che abbia familiarità con il linguaggio di programmazione Maya.
Costituiscono requisiti preferenziali:

  • esperienza nel decidere le specifiche dei modelli dei personaggi;
  • esperienza pregressa nel gestire il lavoro di progressione della creazioni del personaggi;
  • esperienza nel produrre personaggi ‘deformed’;
  • esperienza nel produrre modelli di mostri.

Data l’analisi dell’insieme delle caratteristiche richieste agli aspiranti sviluppatori, è probabile che si tratti di un gioco Pokémon! Inoltre se si pensa a Wii U e PS Vita come macchine campione, è intuibile che il progetto sia in sviluppo per Switch, ma vi invitiamo a prendere con le pinze questo rumor".

 

 

On 19/3/2017 at 17:15, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "DotEmu, sviluppatore e publisher specializzato nella riproposizione di classici del passato, e Lizardcube hanno annunciato che Wonder Boy: The Dragon's Trap sarà disponibile dal prossimo 18 aprile per Sony Playstation 4, Microsoft Xbox One e Nintendo Switch.
Il titolo offrirà animazioni disegnate a mano, una colonna sonora orchestrata e la possibilità di passare in qualsiasi momento dalla versione aggiornata a quella classica. Il prodotto arriverà successivamente anche per PC via Steam".

2qxxe.jpg

 

On 19/3/2017 at 19:24, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "In occasione dell'ultima GDC è stato sottoposto un sondaggio agli sviluppatori sulle piattaforme di destinazione dei loro prossimi giochi: al primo posto si è piazzato il PC con il 53% dei voti, e a chiudere la classifica è Nintendo Switch con il 3% delle preferenze.
Al sondaggio hanno partecipato 4.500 sviluppatori, ai quali è stato chiesto di indicare le piattaforme di destinazione dei giochi che stanno realizzando! Com'era facile prevedere, il PC si è classificato al primo posto con il 53% dei voti, seguito dal 38% di smartphone e tablet e dal 27% di PS4/PS4 Pro. Interessante notare che i visori per la VR si sono aggiudicati il 24% dei voti, 2 punti in più rispetto al 22% di Xbox One/Scorpio.

Nintendo Switch chiude la classifica con il 3%, piazzandosi dietro Apple TV. Certo, bisogna considerare che la nuova console della casa di Kyoto è uscita da pochissimo sul mercato, quindi ci vuole tempo prima che inizi a diffondersi tra gli sviluppatori, in particolare quelli indipendenti (a tal proposito, tra pochi giorni verranno mostrati 8 giochi indie per Switch all'evento EGX Rezzed) o a basso/medio budget.

 

Nel 2007 Corey Bunnell condivise il suo sogno di lavorare per Nintendo, quando ancora era uno studente americano delle scuole superiori. Oggi, a distanza di 10 anni, il suo desiderio si è avverato: Bunnell ha contribuito alla realizzazione di The Legend of Zelda: Breath of the Wild!

'Il mio sogno è vivere in Giappone e di lavorare per Nintendo come game designer. Mi rendo conto che si tratta di un obiettivo difficile, ma è diventato il mio sogno dalla prima volta che ho giocato a Mario! Ho bisogno di qualche consiglio per capire come posso raggiungere questo obiettivo', scrisse 10 anni fa Corey Bunnell.

Come potete vedere nel video riportato in calce, Corey ha deciso di diventare un game designer studiando in Giappone presso l'Università Ritsumeikan, per poi raggiungere il suo traguardo lavorando al nuovo Zelda".

nintendo-switch_notizia-3-2.jpg

 

 

On 19/3/2017 at 22:24, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Il fondatore di Nicalis, Tyrone Rodriguez, ha deciso di chiarire la sua posizione verso i giocatori che hanno intenzione di comprare la versione fisica di The Binding of Isaac: Afterbirth+ su console Nintendo Switch, disponibile in America. A quanto pare, infatti, la prima tornata di copie retail è andata esaurita, e molti venditori privati hanno deciso di rivendere il gioco su eBay a cifre molto elevate. Si arriva infatti a chiedere ben 60 dollari per un gioco che di base costa 39,99 dollari! A tal proposito, Rodriguez consiglia ai giocatori di non pagare cifre del genere per il suo titolo, bensì di aspettare una manciata di giorni prima che il gioco torni regolarmente disponibile in tutti i negozi.

 

La console ibrida di Nintendo è davvero ben realizzata, e integra tante feature di spicco come la gestione innovativa dei controller Joy-Con (problemi di connettività sperimentati da alcuni utenti a parte). Buona l’idea di fondere il gaming mobile con quello domestico e ottima la presenza di uno store online, nonostante i vari limiti dovuti all’estrema giovinezza della console come i pochi titoli disponibili.

Detto questo, chiaramente per rendere coerente la scelta di Nintendo di sviluppare una console ibrida da usare anche a livello domestico, focalizziamoci su quello che è sempre stata Nintendo, con titoli particolari e appartenenti ad una precisa filosofia, quest'ultima potrebbe evolversi nell’era moderna e identificarsi con lo sviluppo dei giochi indie.

Ecco perché Nintendo Switch potrebbe essere la console perfetta per gli sviluppatori indipendenti e per i titoli indie, una console con tutte le capacità per risultare piacevole all’utente finale, e per dare qualche possibilità in più agli sviluppatori indipendenti che, sulle solite console, spesso si trovano cannibalizzati dai titoli tripla A a causa del pubblico che è meno propenso a provare qualcosa di diverso.

 

È la filosofia di Nintendo e dei suoi utenti a farci pensare che la categoria indie sia perfetta per una console del genere, che unita a titoli tripla A e a titoli pienamente in stile Nintendo, potrebbe coinvolgere un bacino d’utenza decisamente interessante per le vendite e per la popolarità, ma poiché nessuno vorrà pagare un titolo indie come un titolo 'top', quindi all’incirca 70 €, sarà difficile commercializzarli in versione retail. Ecco perché lo store online di Nintendo, ovvero l'eShop, sarà la corsia preferenziale per la distribuzione di questo genere di titoli; magari a prezzi contenuti e solo in versione digitale, i giochi indie potrebbero risultare uno dei punti chiave della nuova console di Nintendo.

Bisogna dare fiducia a sviluppatori e studi indie in quanto, su mobile (soprattutto iOS), hanno realizzato dei giochi tranquillamente definibili come 'capolavori'. Insomma, una bella sfida per Nintendo che potrebbe riuscire a trasformare una console ibrida in un vero e proprio punto di riferimento, sia in mobilità che in ambito domestico".

 

On 20/3/2017 at 12:43, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "L'utente di Reddit Megamilkybee ha voluto scoprire quanti screenshot di gioco può contenere la memoria interna di Switch. Dopo aver riempito il più possibile lo spazio a disposizione, il giocatore ha ricevuto un messaggio di spazio esaurito al raggiungimento delle 1.000 immagini!
1.000 scatti è il numero massimo di screenshot che possiamo salvare nella memoria interna della console, ma il limite può in ogni caso essere superato semplicemente utilizzando una scheda microSD, che permetterà di salvare fino ad un massimo di 10.000 immagini.

 

Bigben Interactive presenta la sua linea di custodie ufficiali per il trasporto e la protezione di Nintendo Switch, la nuova console sviluppata dalla casa di Kyoto.
Ideale per portare sempre con sé la console portatile e per proteggerla da qualsiasi tipo di urto, la custodia Standard (24,99 euro) offre scomparti imbottiti per evitare graffi al display e una tasca a rete per il trasporto delle schede di gioco. Nella confezione sono incluse anche 2 scatole colorate in plastica per il trasporto delle cartucce (fino a quattro per ciascuna) e 2 box di protezione per schede Micro SD. Non solo: il nuovo case sviluppato da Bigben Interactive è disponibile anche in una particolare versione dedicata a The Legend of Zelda: Breath of the Wild!
La custodia Deluxe (49,99 euro) è invece pensata per tutti coloro che non vogliono limitarsi a portare in viaggio la sola console portatile, ma desiderano un case più ampio in grado di trasportare l’intero set Nintendo Switch. Molto più ampio e capiente rispetto alla versione standard, il case firmato Bigben Interactive è dotato di scomparti che contengono e proteggono il display con i due Joy-Con attaccati, la Dock e l’impugnatura Joy-Con (o eventualmente il controller Switch Pro); un’apposita tasca ospita i cavi HDMI e USB, le 2 scatole colorate in plastica per il trasporto delle game card e lei 2 box per le schede di memoria microSD.

 

Come riportato alcuni giorni fa, i Joy-Con di Nintendo Switch possono essere collegati al PC, sebbene solo uno alla volta, e a quanto pare c'è già chi ha trovato un impiego efficace per i controller della nuova console: un utente su Twitter ha infatti pubblicato un video in cui disegna con una stilo su touchscreen, mentre utilizza un Joy-Con per attivare scorciatoie e funzionalità del programma.

 

Come saprete, in The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Link non può realmente immergersi in acqua, tuttavia l'utente di Twitter Swiffy22 ha scoperto un glitch che rende possibile quest'operazione, anche se ovviamente utilizzando metodi decisamente particolari.
Per saperne di più potete guardare i due video pubblicati in calce alla notizia, che mostrano Link camminare (seppur per pochi secondi) sott'acqua, e non è escluso che questo glitch possa essere fixato con uno dei prossimi aggiornamenti del gioco".

nintendo-switch_notizia-2.jpg

2qzdm.jpg2qzdu.jpg2qzdA.jpg2qzdH.jpg

 

 

On 20/3/2017 at 16:11, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Un video trapelato recentemente sul web sembra confermare la presenza dell'opzione per i salvataggi Cloud su Nintendo Switch, tuttavia Nintendo Life ha smentito l'originalità del filmato, che appare tagliato in alcuni punti e probabilmente montato ad arte dall'autore.
Ricapitoliamo la vicenda: l'utente di Reddit Patusann ha fatto sapere di aver spedito la sua console in assistenza, e di averla ricevuta indietro con tutti i dati cancellati. Al primo avvio di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, i salvataggi del gioco sarebbero stati recuperati automaticamente via Cloud, come testimoniato dall'icona della nuvoletta nella schermata Home.
Altri utenti hanno così effettuato la medesima prova, insospettiti da un brusco taglio del video originale! Con ogni probabilità, l'icona citata è relativa in realtà al download dell'aggiornamento del Day One, e non riguarda in alcun modo i salvataggi Cloud, che come sappiamo non sono disponibili su Switch.
Reggie Fils-Aime non ha escluso che quest'opzione possa arrivare su Switch, magari con uno dei prossimi aggiornamenti software, ma al momento non ci sono certezze in merito.

 

In attesa di poter mettere le mani sulla versione di prova di Splatoon 2, peraltro già scaricabile, con l'inizio del Global Testfire fissato per il 24 marzo, diamo una nuova occhiata ad un aspetto secondario, ma non meno importante del mondo di gioco.

Chi ha seguito la storia del primo capitolo saprà bene quanto gli elementi di contorno contribuiscano a definire una specifica identità al mondo di Splatoon, e tra questi un'importanza particolare era coperta da Callie e Marie, il duo di cantanti pop protagoniste della colonna sonora, che facevano anche da ospiti speciali e mascotte in diverse situazioni di gioco. A quanto pare, in Splatoon 2 farà il suo debutto una nuova band!

Si tratta dei Wet Floor, che vengono presentati da Nintendo sul profilo Tumblr ufficiale dedicato al gioco: il loro stile musicale sembra più improntato al rock di tipo alternativo e indie, con musiche più strane e complesse delle melodie pop che caratterizzavano Marie e Callie: basso slappato, chitarre elettriche, sintetizzatore, cori e ritmi decisamente veloci. 

Per il resto, Splatoon 2 è atteso per quest'estate su Switch (forse il 15 agosto), dovrebbe girare a 1080p e 60 frame al secondo e supportare l'HD Rumble".

 

 

On 20/3/2017 at 17:23, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Chart Track ha comunicato l'elenco dei videogiochi più venduti nel Regno Unito durante l'ultima settimana. In vetta a questa graduatoria si trova Ghost Recon Wildlands, seguito in seconda posizione da LEGO Worlds. Il podio è completato infine da Horizon Zero Dawn!
Riportiamo qui di seguito la classifica completa dei titoli più venduti in UK negli ultimi sette giorni:

1. Ghost Recon: Wildlands (Ubisoft);

2. LEGO Worlds (Warner Bros);
3. Horizon Zero Dawn (Sony);
4. Grand Theft Auto V (Rockstar);
5. FIFA 17 (EA);
6. The Legend of Zelda: Breath of the Wild (Nintendo);
7. Rocket League (505 Games);
8. Call of Duty: Infinite Warfare (Activision);
9. Minecraft: Xbox Edition (Microsoft);
10. Forza Horizon 3 (Microsoft).

 

È stato svelato da poco l'elenco dei giochi più attesi da parte dei lettori della rivista nipponica Famitsu: in cima a questa graduatoria si trova Dragon Quest XI, seguito a ruota da Final Fantasy VII Remake e Monster Hunter XX; riportiamo la classifica completa:

1. [PS4] Dragon Quest XI – 928 voti
2. [PS4] Final Fantasy VII Remake – 830 voti
3. [3DS] Monster Hunter XX – 655 voti
4. [3DS] Dragon Quest XI – 631 voti
5. [PS4] Kingdom Hearts III – 431 voti
6. [3DS] Fire Emblem Echoes – 310 voti
7. [3DS] The Alliance Alive – 276 voti
8. [PS4] Musou Stars – 263 voti
9. [NSW] Splatoon 2 – 260 voti
10. [NSW] Super Mario Odyssey – 239 voti
11. [PS4] Tekken 7 – 220 voti
12. [PS4] New Hot Shots Golf – 215 voti
13. [NSW] Mario Kart 8 Deluxe – 207 voti
14. [PS4] Blue Reflection – 200 voti
15. [PS4] Gran Turismo Sport – 197 voti
16. [PS4] Final Fantasy XII: The Zodiac Age – 180 voti
17. [3DS] The Snack World – 172 voti
18. [PS4] Ace Combat 7 – 167 voti
19. [NSW] Xenoblade Chronicles 2 – 159 voti
20. [PS4] Pro Yakyuu Famista Climax – 142 voti
21. [PSV] Dungeon Travelers 2-2 – 139 voti
22. [3DS] Pikmin – 131 voti
23. [NSW] Fire Emblem Warriors – 129 voti
24. [NSW] Dragon Quest XI – 122 voti
25. [PS4] Ys VIII – 115 voti
26. [NSW] Arms – 114 voti
27. [3DS] Pro Yakyuu Famista Climax – 106 voti
28. [PS4] Disaster Report 4 Plus: Summer Memories – 89 voti
29. [3DS] Lady Layton – 88 voti
30. [PSV] Blue Reflection – 87 voti

 

L'account Twitter ufficiale della serie Mana ha pubblicato un interessante video della durata di 10 secondi, in cui possiamo vedere quello che sembra Seiken Densetsu 3 girare su Nintendo Switch.

Ricordiamo che il titolo fu originariamente pubblicato per Super Famicom in Giappone il 30 settembre 1995! Non è mai arrivato in Occidente, e non è stato riproposto sulla Virtual Console di Wii, WiiU e 3DS.

Al momento Square Enix non ha ancora annunciato ufficialmente una versione di Seiken Densetsu 3 per Switch, perciò non ci resta che attendere".

 

 

On 20/3/2017 at 18:45, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Tramite le pagine di GamesIndustry Japan, Masaru Ijuin di Capcom ha rivelato che la società ha intenzione di ottimizzare il RE Engine (il motore alla base di Resident Evil VII Biohazard) per Nintendo Switch.
Il RE Engine verrà quindi modificato e aggiornato per funzionare su una piattaforma con un quantitativo di RAM inferiore rispetto alle piattaforme della concorrenza, inoltre il motore dovrà essere ottimizzato per non creare problemi in modalità Dock e Portatile. Ijuin si è detto comunque fiducioso in merito, sebbene il lavoro potrebbe in realtà essere più lungo del previsto, proprio a causa della volontà del publisher di creare un engine stabile in ogni sua parte.

 

Nintendo ha pubblicato due video di Arms, titolo esclusivo per Nintendo Switch, la cui data d'uscita potrebbe essere il 2 maggio.

Il primo filmato si concentra in particolare sulle armi a disposizione dei combattenti, e ognuna di esse ha diversi attributi. Nel video si vedono anche diversi momenti di gamplay, che sembra sempre più originale! Il secondo filmato è intermanete dedicato ai personaggi protagonisti, tutti selezionabili dai giocatori.

 

Uscito nel 2011, The Binding of Isaac è un roguelike che continua a essere molto giocato dall’utenza grazie al supporto del team di sviluppo, che continua a pubblicare espansioni. L’ultima versione è Afterbirth+, e al suo debutto su Nintendo Switch si presenta con un libretto di istruzioni (e adesivi) che ricorda il primo The Legend of Zelda per NES.

In sole 18 pagine, il piccolo opuscolo espone tutte le meccaniche chiave del gioco e riassume la storia. Come ogni manuale che si rispetti spiega le basi senza spoilerare nulla, ed è arricchito da bellissimi disegni fatti a mano, ci teniamo a sottolineare che sia il libretto delle istruzioni che gli adesivi sono un bonus pre-order, dunque non dovrebbero essere presenti nelle copie che saranno vendute in seguito.

A pagina 8 spiega che i nuovi personaggi potranno essere sbloccati dopo il completamento di attività specifiche, mentre a pagina 12 rivela che Isaac è in grado di utilizzare le bombe per far saltare le pareti e scoprire porte nascoste. Niente di nuovo per un giocatore esperto, ma il libretto di istruzioni è una vera chicca per i collezionisti".

 2qzU2.png

isaac-libretto-02.png?resize=696,295 

 

 

On 20/3/2017 at 20:50, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Nel caso aveste avuto dei dubbi, Nintendo UK ha confermato che Xenoblade Chronicles 2 e Fire Emblem Warriors usciranno nel corso del 2017.

I due titoli per Nintendo Switch arriveranno probabilmente verso la fine dell'anno, come anticipato all'evento di presentazione della console dello scorso gennaio.

Sfortunatamente non abbiamo moltissimi dettagli né sull'uno né sull'altro, ma se può interessarvi tra i giochi confermati per il 2017 abbiamo anche Skyrim (senza alcuna menzione, ancora, sulla possibilità che sia la recentemente pubblicata Special Edition).

 

Nel corso dei mesi precedenti al lancio di Nintendo Switch, Reggie Fils-Aime non si è certo risparmiato, mostrandosi molto spesso in pubblico per descrivere le potenzialità della nuova console.

Uno sforzo che, evidentemente, Nintendo vuole portare avanti per trasmettere al meglio il proprio messaggio anche nei luoghi e nelle situazioni più inaspettate.

Lo dimostra la recente comparsata di Fils-Aime negli studi di Fox Business, dove quest'ultimo ha parlato diffusamente delle politiche dell'azienda, di Switch e ha giocato a The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

 

The Legend of Zelda: Breath of the Wild rappresenta uno dei motivi più validi per acquistare Nintendo Switch! L'immenso open world della nuova avventura di Link offre ai giocatori numerose ore di gioco, ma attenzione a non iniziare una nuova partita con lo stesso utente, altrimenti verranno sovrascritti i salvataggi attuali.
Se durante la vostra avventura decideste di iniziare una nuova partita, infatti, tutti i progressi ottenuti fino a quel momento saranno cancellati, costringendovi a dover ricominciare tutto daccapo senza poter attingere ai salvataggi precedenti.

Nel caso in cui voleste affrontare il gioco dal principio utilizzando approcci differenti, l'unico modo per non perdere quanto fatto è quello di creare un nuovo profilo su Nintendo Switch.

 

Errare è umano, ma in alcuni casi si provocano delle 'ondate di speranze' ed emozioni a dir poco incredibili: questo sembra essere accaduto in seguito alla pubblicazione di un video riguardante l'ultimo DLC di Dark Souls III, da parte dei colleghi di GameSpot.

Durante la riproduzione del video, infatti, compare nella parte bassa dello schermo un box contenente la scritta 'Captured on Switch'! Tamoor Hussain è stato interrogato su Twitter riguardo la vicenda, e ha risposto dicendo che si è trattato solamente di un errore".

Untitled-1.png?w=1395

 

On 21/3/2017 at 01:44, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "GameStop ha comunicato attraverso il proprio profilo Twitter ufficiale, che le scorte di Nintendo Switch torneranno disponibili (in versione standalone) a partire dal 22 marzo. La compagnia, proprio come avviene in Italia, dà modo di risparmiare sull'acquisto portando una 'vecchia' console in permuta!

 

Parlando ai microfoni di GameRant, Eric Bright (Senior Director Merchandising) di GameStop USA ha definito 'fenomenali' le vendite di Switch, dei giochi e degli accessori per la nuova console Nintendo, riferendosi ai volumi di vendita dei negozi americani della catena.
Stando alle parole di Bright, Switch avrebbe riscosso un successo persino superiore a quello di Wii nel 2006: non solo la console sta andando molto bene a livello commerciale, ma anche gli accessori (come Joy-Con, pellicole e custodie) stanno registrando un buon andamento sul mercato.

 

In soli tre giorni dall'inizio della campagna Kickstarter, Battle Princess Madelyn (titolo che si rifà ai classici titoli 2D alla Ghouls ‘n Ghosts) ha raggiunto la ragguardevole cifra dei 60.000 dollari! Il gioco, sviluppato dal team Casual Bit Games, uscirà anche su console Nintendo Switch

Battle Princess Madelyn, come accennato poc'anzi, prende ispirazione dai classici platform d'azione a scorrimento degli anni 80 e 90, in particolar modo dalla saga di Ghost 'n Goblins, con ben 10 livelli suddivisi in 5 stage".

 

Il canale YouTube GameSpot ha pubblicato un video in cui mostra alcuni easter egg presenti in The Legend of Zelda: Breath of the Wild, che potete visionare in calce all'articolo.

 

I giocatori, vista l’attuale scarna line-up di Nintendo Switch, stanno temporeggiando rivivendo alcuni tra i più grandi classici videoludici come Metal Slug 3 e Shovel Knight, disponibili sul Nintendo eShop. 

Tramite l’editore giapponese Hamster Corporation e un messaggio pubblicato su Twitter dal sito Japanese Nintendo, abbiamo la conferma dell’approdo di altri titoli sulla nuova console dell’azienda di Kyoto. Per la raccolta ACA NeoGeo si aggiungeranno infatti al Nintendo eShop Alpha Mission II, Fatal Fury, Metal Slug, Neo Turf Masters, Samurai Shodown, Sengoku e World Heroes".

249200_1a.jpg

 

 

 

 

On 21/3/2017 at 14:20, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Square Enix ha annunciato Seiken Densetsu Collection per Nintendo Switch! La compilation sarà lanciata sia in formato digitale che fisico nella terra del Sol Levante il prossimo primo giugno al prezzo di 4.800 yen.
Il pacchetto comprenderà:
- Seiken Densetsu: Final Fantasy Gaiden (Final Fantasy Adventure / Mystic Quest) - Originariamente pubblicato per Game Boy il 28 giugno 1991;
- Seiken Densetsu 2 (Secret Of Mana) - Originariamente lanciato per Super Famicom il 6 agosto 1993;
- Seiken Densetsu 3 - Originariamente lanciato per Super Famicom il 30 settembre 1995;

sia Seiken Densetsu 2 che Seiken Densetsu 3 supporteranno il multiplayer sino a tre giocatori.

Al momento l'annuncio riguarda solamente il Giappone, e ha già una data di uscita: 1 giugno 2017. Al momento non ci sono conferme su una data occidentale.

 

Microids ha pubblicato un nuovo gameplay della durata di sei minuti tratto da Syberia 3 in cui possiamo vedere la protagonista, Kate Walker, svegliarsi all'interno di un manicomio.

Ricordiamo che Syberia 3 sarà disponibile dal prossimo 25 aprile negli Stati Uniti per Sony Playstation 4, Microsoft Xbox One e Windows PC, mentre è atteso in Europa per il 20 dello stesso mese. Il titolo sarà lanciato anche per Nintendo Switch in futuro, ma al momento non è ancora stata annunciata una data d'uscita precisa. 

 

Square Enix ha comunicato che annuncerà la data d'uscita, almeno per quanto riguarda il territorio nipponico, di Dragon Quest XI: In Search of Departed Time nel corso di una presentazione che si terrà il prossimo 11 aprile alle 14:00 (ora locale), e sarà possibile seguire l'evento in diretta su YouTube e Niconico.

Ricordiamo che Dragon Quest XI è atteso per Sony Playstation 4 e Nintendo 3DS nella terra del Sol Levante per quest'anno, inoltre è attualmente in sviluppo una versione per Nintendo Switch.

 

ShapeWays ha messo in vendita uno speciale accessorio per Switch che trasforma il Joy-Con in un tirapugni! Tale impugnatura realizzata in silicone permette di 'impugnare' il controller come se fosse un'arma da mischia.
L'accessorio è in vendita al prezzo di 27,63 euro (spese di spedizione escluse), disponibile in vari colori tra cui bianco, blu e rosso".

2qodi.png

nintendo-switch_notizia.png

 

On 21/3/2017 at 15:48, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "La memoria interna di Switch sarebbe stata più limitata se Nintendo non avesse chiesto il parere degli sviluppatori, ed è anche grazie a Capcom se i giocatori possono godere di un’esperienza completamente diversa.

Durante lo sviluppo iniziale di Nintendo Switch, è stato richiesto ai vari sviluppatori un feedback e in quel momento Capcom ha affermato che così com’era la memoria interna della console non sarebbe stata sufficiente per far funzionare correttamente il RE Engine. Infatti, pare che Capcom abbia particolarmente insistito per aumentare la quantità di RAM, e secondo varie fonti i 4 GB erano proprio il quantitativo richiesto dalla casa di Osaka.

Masaru Ijuin di Capcom ha spiegato durante una conferenza che l’ottimizzazione dello storage interno di Switch era necessaria, in modo che il RE Engine sarebbe stato in grado di funzionare sia nell’utilizzo della console come portatile che nella modalità fissa, dal momento che la flessibilità di Switch è un enorme punto di forza per i consumatori.

 

Vi ricordate di Nintendo NX? Era il nome in codice di Nintendo Switch, la recente console ibrida di casa Nintendo che ci permette di giocare in mobilità o come una classica console casalinga. Tra i primi rumor riguardanti Nintendo NX ce n’erano alcuni riguardanti Android, e la possibile compatibilità della console con giochi progettati per il 'robottino verde'.

Su Twitter Kirt McMaster ha svelato, con una certa punta di arroganza, che Cyanogen Inc fu contattata da Nintendo per la creazione di un OS dedicato ad un dispositivo portatile. McMaster fa riferimento a Nintendo Switch, ed è ovvio che qualsiasi OS progettato dalla società si sarebbe basato proprio su Android!

 

Il canale YouTube Gamersyde ha pubblicato una serie di interessanti video gameplay relativi a Yooka Laylee che ci mostrano tre sezioni del gioco (Hub, Tropics e Glacier), dandoci modo di dare una prima occhiata alle caratteristiche del prodotto.

Ricordiamo che Yooka Laylee sarà lanciato il prossimo 11 aprile per Windows PC, Sony Playstation 4 e Microsoft Xbox One, mentre una versione per Nintendo Switch è attualmente in lavorazione e sarà disponibile successivamente nel corso di quest'anno".

Spoiler

"Switch games can use 3 out of 4 CPU cores and 3 out of 4 GB of RAM".

http://nintendotoday.com/switch-3-gb-ram/

Kirt-McMaster-Nintendo-Switch.png

 

 

On 21/3/2017 at 17:44, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Se voleste diventare dei cuochi provetti di Hyrule, uno sviluppatore indipendente potrebbe avere la soluzione adatta alle vostre esigenze! Grazie alla companion app (non ufficiale) Chef of the Wild, tutte le ricette presenti in The Legend of Zelda: Breath of the Wild saranno a vostra disposizione.

L'applicazione, che si trova in questo momento sul Play Store, è disponibile gratuitamente: si tratta di un vero e proprio ricettario, già scaricato da oltre 10.000 utenti Android. Tuttavia, vi ricordiamo ancora una volta, che si tratta di una companion app non ufficiale!

 

Il canale YouTube GameXplain ha pubblicato un video intitolato 'Splatoon 2 Global Testfire - Weapons Trailer', che potete visionare in calce all'articolo.

 

Atlus ha anticipato che un nuovo titolo della serie Radiant Historia sarà annunciato nel numero del prossimo 23 marzo della rivista nipponica Weekly Famitsu, e un sito teaser aperto poche ore fa (RadiantHistoria.jp) conferma l'imminente presentazione.

Ricordiamo che Radiant Historia fu pubblicato per Nintendo DS nella terra del Sol Levante nel novembre del 2010, mentre è approdato negli Stati Uniti nel febbraio dell'anno successivo. Vi piacerebbe giocare al nuovo titolo della serie in questione su Switch?

 

Ghost Recon Wildlands è stato il titolo più venduto per console in Italia tra il 6 e il 12 marzo!

Lo sparatutto open world in terza persona di Ubisoft ha ottenuto primo e terzo posto nella speciale graduatoria fornitaci da AESVI, e basata su dati GfK Retail and Technology, grazie alle versioni PS4 e Xbox One.

Top 10 console:
01. Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands (Ubisoft, PS4)
02. Horizon Zero Dawn (Sony, PS4)
03. Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands (Ubisoft, Xbox One)
04. LEGO Worlds (Warner Bros, PS4)
05 Tom Clancy's Rainbow Six Siege (Ubisoft, PS4)
06. The Legend of Zelda: Breath of the Wild (Nintendo, Switch)
07. NieR: Automata (Square Enix, PS4)
08. FIFA 17 (EA, PS4)
09. 1-2 Switch (Nintendo, Switch)
10. Grand Theft Auto V (Rockstar, PS4)

 

Atlus ha fatto sapere che la prossima domenica, 26 marzo, terrà una diretta (rigorosamente in giapponese) dove annuncerà quella che sarà la sua line-up di giochi per il 2017. Nella speranza che molti dei prodotti mostrati arrivino anche in Occidente, è stato già reso noto che saranno mostrati dei video per il remake di Radiant Historia, mentre altri titoli completamente inediti saranno svelati per la prima volta".

249211_1a.jpg

 

On 21/3/2017 at 21:13, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Nintendo ha pubblicato una nuova immagine a tema Splatoon 2 per rivelare i controlli del nuovo sparatutto in terza persona per Nintendo Switch.

L'immagine, con tanto di Pro Controller (particolarmente indicato per questo genere), arriva giusto in tempo per la pubblicazione del Global Testfire.

Il Global Testfire è ormai imminente, e potrà essere giocato nelle seguenti date:

24 marzo

• 20-20:59

25 marzo

• 04-04:59

• 12-12:59

• 20-20:59

• 05-05:59

26 marzo

• 01-01:59

 

Direttamente da Kirt McMaster, CEO di Cyanogen, veniamo a sapere attraverso Twitter che Nintendo contattò la compagnia in questione per proporre una collaborazione sul nuovo sistema operativo di Switch, di cui sono emersi proprio oggi dei retroscena interessanti sulle decisioni prese in ambito di RAM.

Cyanogen è la compagnia che ha sviluppato CyanogenMod, un sistema operativo open source basato su Android per smartphone e tablet che fu chiuso alla fine dello scorso anno. McMaster, che peraltro non è nuovo a dichiarazioni piuttosto sopra le righe, avrebbe rifiutato la proposta dicendo a Nintendo di 'ficcarselo', con una delicata ellissi.

In ogni caso, McMaster ha riferito di apprezzare molto Switch, spiegando che l'utilizzo di Android era in considerazione e che nonostante il kernel utilizzato nella console Nintendo sia in gran parte custom, parti del sistema operativo Google sono state utilizzate; infine ha affermato di amare Switch, e di sperare in una revisione futura con elementi di telefonia applicati!

 

The Legend of Zelda: Breath of the Wild, come del resto ogni titolo open world, contiene trucchi e glitch che consentono di infrangere le regole del gioco.

Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato del glitch che consente di andare sott'acqua, nonostante Nintendo non abbia previsto tale possibilità, e oggi abbiamo qualcosa di simile.

Sebbene non si tratti di un bug, ma di pura e fantastica creatività, lo YouTuber BeardBear ha pubblicato un nuovo video in cui utilizza palloni Octo per far volare una zattera e raggiungere in un batter d'occhio Ganon".

249251_1a.jpg

r-nintendo-switch_notizia-2.png

 

 

 

On 21/3/2017 at 19:17, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Per sopravvivere alle rigide temperature in The Legend of Zelda: Breath of the Wild dovrete munirvi di abiti caldi, imparare ad accendere il fuoco e cucinare pietanze a base di peperoncino. In questa guida vi illustreremo come ottenere la tunica antifreddo!

Attenzione: se voleste evitare qualsivoglia spoiler, non dovrete far altro che interrompere la lettura dell'articolo.


Per aggiungere la tunica antifreddo al vostro inventario, dovrete recarvi presso la casa dell’Anziano che avete incontrato all’inizio della vostra avventura. L’abitazione è situata a sud del Tempio del Tempo, nella Grande Pianura di Hyrule. Una volta giunti presso la capanna dovrete leggere il diario dell’uomo, contenente una ricetta speciale! Per preparare la succulenta pietanza descritta nel suddetto diario dovrete ottenere tre ingredienti, di cui uno segreto: carne, Caldoperone e Aspio di Hyrule.
Recatevi nel Bosco degli Spiriti e cacciate i cinghiali presenti nella zona: in tal modo, otterrete la carne. Per velocizzare l’intero processo dovrete mirare alla testa degli animali, in modo da eliminarli con un colpo solo. Troverete i Caldoperoni nell’abitazione dell’uomo o nei pressi del Tempio del Tempo. Potrete infine pescare l’Aspio di Hyrule in un laghetto situato nelle vicinanze del Tempio menzionato in precedenza; tornate quindi alla capanna dell’Anziano e cucinate la pietanza. Successivamente parlate con l’uomo, e consegnandogli piatto otterrete in cambio la preziosissima tunica antifreddo. Quest’indumento vi proteggerà dal gelo e dalle rigide temperature di Hyrule, perciò portatela sempre con voi.

 

L'armatura Zora offrirà a Link la possibilità di nuotare ancor più velocemente e risalire le cascate. Vediamo come ottenerla, seguendo la procedura elencata di seguito.
Il set è composto da tre diversi pezzi sparsi per il mondo di gioco: in questa guida vi illustreremo la loro posizione, offrendovi alcuni utili consigli che vi aiuteranno a ottenere il massimo dalla vostra avventura nel regno di Hyrule. Attenzione: quanto riportato di seguito contiene spoiler su The Legend of Zelda: Breath of the Wild!


Dopo esservi recati nel Villaggio Zora e aver completato le missioni di Re Dorefan, verrete ricompensati con l’Armatura Zora. Per ottenere i Gambali Zora dovrete completare la missione secondaria 'Ricerca sui Lynel' affidatavi da Flatte. Dovrete quindi raggiungere la cima del Monte Tuono e scattare una foto al Lynel presente nei paraggi, successivamente consegnate l’immagine a Flatte e riceverete il secondo pezzo dell’armatura.
L’Elmo Zora si trova invece in un forziere del Lago Toto: per raggiungerlo, dovrete sfruttare il potere Kalamitron della Tavoletta Sheikha. Potrete dunque sfruttare i bonus legati all’armatura Zora per esplorare in maniera completa la mappa, e muovervi con maggiore velocità nell’acqua".

 

 

On 22/3/2017 at 00:41, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Il Nintendo New York City Store ha confermato che la neonata console della casa di Kyoto è nuovamente in stock.

 

Il celebre magazine Famitsu è giunto alla sua ennesima pubblicazione settimanale, con il numero 1.447! Vediamo quali sono i videogiochi di cui si sono occupati i colleghi nipponici, tra cui figura anche Mario Sports Superstars per Nintendo 3DS.

- Blue Reflection: Sword of the Girl Who Dances in Illusions (PS4) – 8/9/8/7 [32/40]
- Blue Reflection: Sword of the Girl Who Dances in Illusions (PS Vita) – 8/9/8/7 [32/40]
- Dynamic Chord feat. [rêve parfait] V Edition (PS Vita) – 7/7/7/8 [29/40]
- KLAP!! Kind Love And Punish: Fun Party (PS Vita) – 8/8/8/8 [32/40]
- Mario Sports Superstars (3DS) – 8/8/7/7 [30/40]
- Momodora: Reverie Under the Moonlight (PS4) – 8/8/7/8 [31/40]
- Momodora: Reverie Under the Moonlight (XBO) – 8/8/7/8 [31/40]
- Musou Stars (PS4) – 9/9/9/8 [35/40]
- Musou Stars (PS Vita) – 9/9/9/8 [35/40]
- Voez (Switch) – 8/8/8/7 [31/40]

 

Sonic Mania, il prossimo e atteso capitolo della serie platform dedicata al porcospino blu, punta a offrire un'esperienza vicina a quella degli episodi classici della serie SEGA. Oggi è stato pubblicato un nuovo artwork promozionale, il cui look è quello indistinguibile degli anni 90, periodo d'oro per la mascotte della casa nipponica".

2qCTs.jpg

 

 

On 22/3/2017 at 12:09, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Come dichiarato da Reggie Fils-Aime, Nintendo è a conoscenza dei problemi di sincronizzazione dei Joy-Con di Switch che stanno colpendo alcuni possessori della nuova console. Oggi, la società ha reso nota una dichiarazione ufficiale in merito tramite le pagine di Forbes!
Questo il testo della nota riportata da Forbes.com: 'Noi di Nintendo siamo orgogliosi di creare prodotti di qualità, e vogliamo che i consumatori possano godere di esperienze al top. Per quanto riguarda Switch, non ci sono problemi tecnici diffusi su larga scala. Le problematiche note, inclusa la disconnessione del Joy-Con sinistro, sono sotto il nostro controllo, stiamo analizzando i report e monitorando le richieste di assistenza, decisamente limitate per il momento. Stiamo rispondendo a tutte le domande dei consumatori e per qualsiasi dubbio vi invitiamo a contattare il Servizio Clienti del vostro Paese, saremo ben lieti di assistervi.'
I problemi di sincronizzazione dei Joy-Con sembrano aver colpito solamente un piccolo numero di utenti (potrebbe trattarsi di un problema di progettazione) e Nintendo sta monitorando costantemente la situazione, con l'obiettivo di risolvere ogni signolo caso.

 

CNET Australia ha proceduto a spedire il prodotto in assistenza (Joy-Con sinistro, ndr), ricevendolo riparato dopo circa una settimana e fotografando come si mostrava l'interno del controller sia prima che dopo l'intervento: a quanto pare, l'unica differenza è l'introduzione di un piccolo quadrato di schiuma conduttiva posizionato sopra l'antenna. Probabilmente questo inserto è stato trattato con nickel o rame (oppure entrambi) e, data la sua collocazione, viene utilizzato per fornire una protezione contro le interferenze RF, con lo scopo di migliorare il segnale del trasmettitore e schermare lo stesso per proteggerlo da eventuali interferenze esterne. CNET ha inoltre provato a rimuoverlo, constatando che il problema si ripresentava, quindi la sua introduzione ha migliorato la situazione.

Infine, CNET ha acquistato successivamente un altro Joy-Con e quest'ultimo non presentava alcun problema! Nintendo, quindi, dovrebbe aver già proceduto alla risoluzione della situazione direttamente con le nuove produzioni.

 

Tramite la sua pagina di supporto ufficiale, Nintendo ha fatto sapere che nei prossimi giorni ci saranno nuove operazioni di manutenzione per i servizi di Nintendo Network. Come si legge sul sito: 'Durante il periodo di manutenzione programmata sotto specificato, alcuni servizi di rete potrebbero non essere disponibili.'

Gioco online, classifiche e così via (Wii U, 3DS e Switch): da giovedì 23 marzo 2017 alle ore 2:45 fino a giovedì 23 marzo 2017 alle ore 4:00".

r-nintendo-switch_notizia-2.jpg

 

On 22/3/2017 at 13:10, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "A eccezione dei prodotti Nintendo, molti moderni titoli AAA hanno dimensioni davvero ragguardevoli, raggiungendo, e talvolta superando, anche 50 GB!
Playtonic Games, con il suo Yooka Laylee, che rappresenta un vero e proprio ritorno ai platform 3D dell'epoca 32/128 bit, è andata controtendenza: infatti, la versione Sony Playstation 4 del titolo necessita appena di 2,9 GB di spazio libero, ed è presumibile supporre che le dimensioni non differiranno sostanzialmente per le altre edizioni (Xbox One, PC e Switch).

 

Ne parlò Koji Igarashi qualche mese fa e ciò che pareva essere solo un'idea è diventata realtà! Infatti, La versione Wii U di Bloodstained: Ritual of the Night è stata definitivamente cancellata a causa del calo di popolarità della console dopo il lancio dello Switch.

I fan della grande N potranno tuttavia ripiegare sulla versione del gioco destinata proprio alla nuova console, annunciata contestualmente all'abbandono del progetto destinato al Wii U.

 

Ubisoft è storicamente il publisher più vicino a Nintendo durante il lancio di una sua nuova console. Almeno per Wii e Wii U fu così, con un supporto massiccio fatto anche di nuove proprietà intellettuali (come Zombi U, Red Steel e così via). Con Nintendo Switch il supporto è stato più defilato, nonostante non sia mancato: uno dei pochi titoli di lancio della console è proprio di Ubisoft, ovvero Just Dance 2017, mentre presto potremo giocare ad una versione aggiornata di Rayman Legends

A quanto pare, dopo il successo iniziale di Switch, Ubisoft ha deciso di impegnarsi, ma prima di farlo vuole conoscere l'opinione dei giocatori! In queste ore gli utenti registrati a Uplay (probabilmente solo quelli nord americani, ma stiamo verificando) stanno ricevendo delle mail in cui si chiede loro di partecipare a due dibattiti online, che si terranno tra il 5 e il 9 aprile, e tra il 21 e il 25 giugno; chi parteciperà riceverà crediti Uplay dal valore di 50 dollari. 

 

Finora non si è capita bene la posizione di Capcom sulla possibilità di portare Resident Evil 7 su Switch, ma le ultime considerazioni da parte della casa di Osaka sembrano propendere sulla versione possibilista che emerse qualche tempo fa.

Di fatto, la casa di Osaka vuole supportare Switch e ha intenzione di portarci sopra una serie di titoli tripla A appartenenti al proprio catalogo! Tra questi non può mancare una menzione a Resident Evil 7 biohazard, gioco che si sta rivelando un ottimo successo commerciale.

Masaru Mitsuyoshi di Nintendo ha avuto un incontro con Masaru Ijuin di Capcom, durante il quale sono state discusse eventuali strategie di collaborazione tra le due compagnie, considerando l'hardware di Switch e le possibilità di sfruttamento da parte di Capcom.

Il publisher vuole portare i suoi titoli maggiori su Switch e tra questi ci sarebbe anche Resident Evil 7, considerando anche che le capacità dell'hardware NVIDIA all'interno della console possono essere sfruttate a dovere".

original.jpg

 

 

On 22/3/2017 at 15:09, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Media Create ha pubblicato le nuove classifiche relative al mercato giapponese dei videogiochi, che ci indicano le vendite degli hardware nella settimana dal 13 al 19 marzo. Nintendo Switch si accomoda ancora una volta in prima posizione, anche se ha venduto 49.913 unità rispetto alle 61.998 della settimana precedente. Il vero boom è invece quello di New Nintendo 3DS XL che, in virtù dell'uscita di Monster Hunter XX, ha visto praticamente raddoppiare in sette giorni le sue vendite.

Chiude il podio PlayStation 4 con 28.805 unità, in linea con quelle della scorsa settimana. Di seguito la chart completa, con tra parentesi le vendite della settimana precedente:
1. Switch – 49.913 (61.998)
2. New 3DS LL – 33.352 (18.360)
3. PlayStation 4 – 28.805 (28.902)
4. PlayStation Vita – 8.004 (8.398)
5. 2DS – 6.131 (4.094)
6. PlayStation 4 Pro – 5.823 (6.398)
7. New 3DS – 2.796 (1.227)
8. PlayStation 3 – 2.212 (639)
9. Wii U – 368 (430)
10. Xbox One – 135 (117)

 

Media Create ha pubblicato le nuove classifiche settimanali relative al mercato giapponese, che fanno riferimento al periodo che va dal 13 marzo al 19 marzo. Sul fronte software, è stato Monster Hunter XX a imporsi, scavalcando tutti e accomodandosi direttamente in prima posizione.

Chiudono il podio altre due new entry, Senran Kagura: Peach Beach Splash e Accel World VS. Sword Art Online, mentre The Legend of Zelda: Breath of the Wild si accomoda in quarta posizione.

Vediamo la chart completa, che riporta i seguenti dati:

[Piattaforma] titolo (Publisher, release), vendite settimanali (totali)

  • [3DS] Monster Hunter XX (Capcom, 03/16/17) – 848.467 (New);
  • [PS4] Senran Kagura: Peach Beach Splash (Limited Edition Included) (Marvelous, 03/15/17) – 53.747 (New);
  • [PSV] Accel World VS. Sword Art Online (Bandai Namco, 03/15/17) – 38.653 (New);
  • [NSW] The Legend of Zelda: Breath of the Wild (Limited Edition Included) (Nintendo, 03/03/17) – 32.115 (262.977);
  • [PS4] Accel World VS. Sword Art Online (Bandai Namco, 03/15/17) – 32.016 (New);
  • [PS4] Ghost Recon: Wildlands (Ubisoft, 03/09/17) – 26.628 (116.419);
  • [PS4] Horizon: Zero Dawn (SIE, 03/02/17) – 18.096 (169.385);
  • [PS4] Kingdom Hearts HD 1.5 + 2.5 Remix (Square Enix, 03/09/17) – 16.161 (78.931);
  • [NSW] 1-2-Switch (Nintendo, 03/03/17) – 15.456 (115.737);
  • [PS4] NieR: Automata (Square Enix, 02/23/17) – 12.242 (269.310);
  • [Wii U] The Legend of Zelda: Breath of the Wild (Nintendo, 03/03/17) – 11.308 (73.392);
  • [3DS] Pokémon Sun/Pokemon Moon (Nintendo, 11/18/16) – 10.128 (3.211.045);
  • [PS4] YU-NO: A Girl Who Chants Love at the Bound of this World (Limited Edition Included) (5pb, 03/15/17) – 9.629 (New);
  • [3DS] Future Card Buddy Fight: Mezase! Buddy Champion! (FuRyu, 03/15/17) – 9.349 (New);
  • [PSV] YU-NO: A Girl Who Chants Love at the Bound of this World (Limited Edition Included) (5pb, 03/15/17) – 8.858 (New);
  • [PS4] Grand Theft Auto V (Low Price Version) (Take-Two, 10/08/15) – 6.012 (303.506);
  • [3DS] Dragon Quest Monsters: Joker 3 Professional (Square Enix, 02/09/17) – 5.751 (178.604);
  • [3DS] Super Mario Maker for Nintendo 3DS (Nintendo, 12/01/16) – 5.646 (995.522);
  • [NSW] Super Bomberman R (Konami, 03/03/17) – 5.583 (50.756);
  • [PS4] Super Robot Wars V (Limited Edition Included) (Bandai Namco, 02/23/17) – 4.680 (126.486).

 

Come ben saprete, Amazon Italia ha aggiunto alla pagina di Arms una possibile data d'uscita, ovvero il 2 maggio. Apprendiamo oggi che, in merito all'eventuale data di release, Amazon Spagna è invece di diverso avviso, dal momento che ha fissato l'appuntamento per il 23 giugno.

A parte la differenza di qualche settimana tra i due possibili appuntamenti, il 23 giugno sforerebbe il periodo di 'Primavera 2017' che Nintendo ha indicato per l'uscita di Arms".

original.jpg

 

On 22/3/2017 at 18:46, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "The Legend of Zelda: Breath of the Wild propone un mondo semplicemente incredibile, con mille interazioni e un ecosistema assolutamente esaltante tra fauna, flora ed elementi fisici che entrano in gioco. È un passo in avanti clamoroso per Nintendo, spesso legata ad approcci molto rigidi in questo senso. 

Unendo tanta libertà alla tradizionale cura per i dettagli di Nintendo e a quintali di 'non posso crederci che abbiano pensato anche a questo', il risultato è un gioco davvero unico.

Qui sotto trovate 100 piccoli tocchi di classe che rendono Hyrule incredibile! L'elenco è frutto delle nostre ore passate sul gioco, ma anche dei consigli e delle scoperte della community, di GameFAQ, di Reddit, di Kotaku e di NeoGAF:

1) Lanciando un'arma arrugginita dentro un Octorok, questo la risputerà fuori perfettamente rimessa a nuovo.

2) Negli ambienti freddi è possibile sopravvivere anche senza pozioni e abiti adeguati, semplicemente utilizzando una torcia o una 'bacchetta del fuoco'.

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

2qF9v.png 

3) Nel deserto la temperatura è più bassa se si rimane all'ombra invece che direttamente al Sole.

4) Uccidere degli animali in zone molto calde o fredde fornirà carne e cibo già cotto/congelato.
5) Se si utilizza Glacyor o altri trucchi per spostare i resti dei vecchi guardiani, sotto di essi si possono trovare ancora più materiali ancestrali.

6) Riuscendo a farsi amico un cane agli stallaggi, a volte questo può guidarvi a dei forzieri sotterrati.

7) Se date da mangiare le giuste carote al proprio cavallo, quest'ultimo potrà eseguire più scatti.

8) Si può cavalcare un orso (anche un cervo).

2qF9N.png

9) Si può anche salire in groppa (molto brevemente) a un Lynel. 

10) Si può cavalcare il cavallo d'ossa di un nemico.

11) Se si prova a portare quest'ultimo cavallo ad uno stallaggio, il proprietario rimarrà terrorizzato e si rifiuterà di registrarlo.

12) Se Link non sta utilizzando alcuna maglia si produrrà in un'animazione da fermo in cui mostra i muscoli.

2qFad.png

13) Se lanciate un boomerang ai Lizalfos, essi lo prenderanno al volo e lo useranno contro di voi. È la loro arma preferita!

14) Se si appoggia a terra della carne cruda sul Monte Morte, essa verrà cotta all'istante.

15) Si possono rompere i blocchi di ghiaccio dei boss con il Glacyor.
16) Se si disarma un nemico piuttosto forte e si lascia ai suoi piedi una foglia o qualche altra arma poco potente, la raccoglierà e la utilizzerà.

17) Se scoccate una freccia nell'occhio di un Hinox per due volte, quest'ultimo inizierà a coprirselo con la mano rendendo lo scontro più difficile.

18) Se vi avvicinate lentamente alla mano di un Hinox mentre dorme, quest'utlimo vi solleverà e vi userà per grattarsi! A quel punto, essendo molto delicati, si può rubare il gioiello che porta al collo.

19) Potete dare fuoco alla corazza sulla gamba di un Hinox.

20) I Boblin e altri nemici saranno attirati da mele (e altro cibo) e correranno a prenderlo, provate a lasciargliene un po' in giro.

21) Un personaggio vende maschere da mostri che potete equipaggiare per infiltrarvi negli accampamenti senza destare alcun sospetto.

2qFbk.png

22) Colpire una cassa di metallo in un campo nemico con una freccia elettrica creerà un violento campo elettrico.

23) Mentre sorvolate un accampamento nemico potete lasciar cadere e detonare le bombe.

2qFcA.jpg

24) Le freccie bomba non funzionano se piove, infatti si spegneranno!

25) C'è un modo per ottenere molte frecce bomba: raggiungete un accampamento in cui le sentinelle le usano, mentre sta piovendo. Tutte quelle che vi lanceranno saranno spente e potrete raccoglierle.

26) Se invece si estraggono le frecce bomba in zone molto calde, esploderanno all'istante.

27) Se si taglia il fusto di un albero con una spada di fuoco, si creerà un falò e non un fascio di legna.

28) Cucinando durante le notti di luna rossa si ottengono cibi potentissimi.

29) Quando cercate un sacrario guardate sempre in alto, di solito sopra di questo ci sono degli uccelli che volano in circolo.

30) La scritta Game Over può essere ghiacciata, elettrificata o avere altri effetti, a seconda di come si è morti.

31) Se lanciate una piccola palla di neve verso valle, essa continuerà a raccogliere neve fino a diventare gigantesca.

32) Si possono portare gli uccelli a volare nei rovi e nelle zone con spine e pericoli simili, spingendoli così a morte certa.

33) Nei villaggi e negli stallaggi si possono trovare dei poster con le indicazioni per ricette particolari.

2qFer.png

34) I dialoghi con i personaggi possono essere molto vari: c'è chi reagirà diversamente a seconda di come è vestito Link (provate a parlare con la nipote di Impa senza avere addosso nulla!) o chi risponde diversamente a seconda dell'ora del giorno. I personaggi si ricorderanno anche se hanno già incontrato Link o se continuate a rivolgere loro la parola.

35) Alcuni mercanti vi parleranno in maniera differente se inizierete il dialogo stando in piedi sul loro tavolo.
36) Molti personaggi hanno delle linee di dialogo solo dedicate al tempo, in particolare quando piove.

37) Quando piove, inoltre, i personaggi cambiano le loro abitudini e smetteranno di lavorare, e andranno a cercare un riparo.

38) I mercanti viandanti vendono oggetti migliori quando piove.

39) Se piove e non riuscite a scalare qualche parete, utilizzate il legno e la pietra focaia per creare un falò. Potete riposarvi fino a quando la pioggia non sarà cessata!

40) Se lanciate una freccia elettrica in acqua, ucciderete tutti i pesci e potrete raccoglierli.

2qFfa.jpg

41) Potete uccidere con un colpo solo i maghetti volanti colpendoli con l'elemento opposto al loro (ghiaccio/fuoco, per capirci).

42) Se sulla mappa un Sacrario ha vicino l'icona di un tesoro, vuol dire che avete trovato tutti i forzieri al suo interno. 

43) Se avete finito il vigore e state cadendo, potete teletrasportarvi fino ad un punto sicuro. 

44) Il tema musicale del villaggio dei Rito cambia a seconda della missione secondaria che avete completato: dipende da quanti musicisti sono presenti in quel momento!
45) Potete anche pescare utilizzando le bombe o sollevando di peso un pesce con il Glacyor.

46) Quando piove, dalle armi basate sul fuoco si alza del vapore.

47) Non potete obbligare un cavallo a entrare in acqua, ma se ci finisce per un qualche motivo riuscirà a nuotare fino a riva.

48) Tagliando l'erba alta si possono scoprire insetti, lucertole e anche delle fatine.

49) Potete utilizzare Stasys sulle pedane a pressione per tenerle premute per qualche secondo, così da risolvere in maniera diversa alcuni puzzle.

50) Potete utilizzare Stasys anche per bloccare i nemici (se lo avete potenziato), scomparendo dalla loro vista o attaccandoli a sorpresa.

51) Le gelatine Chu Chu standard possono essere trasformate in rosse o bianche se vengono a contatto con la neve, il fuoco o armi elementali, e se volete potete anche provare a elettrificarne una.

52) Se tenete un coccò e riuscite a farlo colpire da un nemico, gli altri coccò si infurieranno e inizieranno a colpirlo.

53) Le rune e altre scritte nella lingua Hylia (come nei menu della tavoletta Sheikah) possono essere tradotte in inglese, e contengono indizi e messaggi nascosti.

54) I Korogu hanno dei dialoghi particolari se, 'per sbaglio', gli lascerete cadere addosso delle rocce.

2qFg3.png

55) I personaggi reagiscono in maniera diversa tra di loro se estraete un'arma quando non se lo aspettano.

56) Se lasciate un cavallo da solo, quest'ultimo potrà mangiarsi le mele delle offerte alle statue, rendendo più difficili alcuni puzzle dei Korogu.

57) Gli Hinox possono raccogliere le mele e lanciarvele contro. Tagliate gli alberi di mele prima che si sveglino!

58) I pipistrelli di fuoco possono incendiare l'erba se volano bassi.

59) Potete utilizzare Stasys su un oggetto, colpirlo, mettervici sopra e quindi venir catapultati molto lontano, saltando puzzle e sequenze predefinite.

60) Si può dar fuoco all'erba con le frecce di fuoco, per creare correnti d'aria calda per fluttuare verso l'alto.

61) Se si utilizza una freccia di ghiaccio contro un nemico sul Monte Morte, questa evaporerà.

62) Piazzate una bomba dietro un carrello della miniera per farlo muovere in avanti (oppure utilizzate Stasys).

63) In alcuni punti della mappa ci sono vecchie zone degli Zelda precedenti, come un Lon Lon Ranch.

2qFg6.png

64) Se qualcuno vi vede sul bordo di un ponte, inizierà a parlare per convincervi a scendere e a non suicidarvi.

65) I fulmini possono colpire Link o i nemici se hanno armi ed equipaggiamento di metallo.

66) Se mettete paura ai coccò usando le armi vicino a loro, lasceranno a terra delle uova.

67) Alcuni puzzle legati all'elettricità teoricamente richiedono di usare delle scatole di metallo, ma si possono anche sfruttare armi ed equipaggiamento di metallo!

68) Se appoggiate del cibo sul fuoco dei falò (come le mele e le ghiande), verrà cotto all'istante.

69) Tenendo premuto ZL e utilizzando lo stick di sinistra si possono ottenere delle pose diverse per i selfie di Link.

70) Si possono utilizzare i palloncini degli Octo sugli esplosivi per farli cadere sui nemici.

2qFhj.png

71) Se si cucina del cibo particolarmente cattivo, l'immagine verrà censurata con dei pixel.

72) Se si congela il cibo tirandolo fuori quando fa molto freddo, darà un minuto di resistenza al caldo.

73) Si può anche cucinare una torta! Utilizzate le mele o le bacche, la frutta, lo zucchero di canna e il grano.

74) A volte i Lynel non vi attaccheranno subito, limitandosi a fissarvi per un po'.

75) Se tirate fuori un'arma vicino ad un Lynel, questo farà lo stesso e inizierà ad attaccarvi.

76) Ma a volte, invece, tirerà fuori l'arma e continuerà a fissarvi minaccioso.

2qFip.jpg

77) Un Lynel può sparare frecce ad arco per stanarvi se vi nascondete dietro delle mura.

78) C'è una maschera che permette di infiltrarsi tra i Lynel, ma sono troppo intelligenti e vi scopriranno dopo poco.

79) Uccidere un certo numero di una stessa tipologia di nemici farà comparire nemici di quel tipo più potenti negli accampamenti.

80) Durante le notti di luna rossa, i guardiani dentro i sacrari tornano in vita. Potete rifare quei sacrari per ottenere delle armi ++!

81) In alcuni stallaggi ci sono figure che possono modificare le briglie, la montatura e altri elementi del cavallo.

82) Se viaggiate fino alle montagne a Nord, a volte potreste assistere ad una spettacolare aurora boreale di notte.

2qFjj.png

83) Il menestrello errante dei Rito può cantarvi canzoni che aiutano a scoprire Sacrari segreti.

84) Ci sono alcuni ingredienti molto rari che, se cucinati, possono aumentare incredibilmente l'effetto del cibo.

85) Link può anche possedere una casa e appendere al muro armi e scudi.

2qFjA.jpg

86) Le gelatine Chu Chu possono essere colpite dalla distanza per creare danni elementali ai nemici presenti.

87) Alcuni insetti, mostri e animali compaiono solo di notte.

88) Molte zone del gioco portano i nomi di personaggi e aree di altri capitoli della saga.

89) Potete tagliare le gambe di pietra dei guardiani per immobilizzarli e affrontarli più facilmente.

90) Potete anche abbattere i guardiani che volano e perlustrano le zone, colpendoli in punti precisi senza pietà.

91) Con un tempismo perfetto potete parare e rilanciare il laser di un guardiano.

PerfectParry-copy.gif

92) Alcuni puzzle dei Sacrari legati ai sensori di movimento possono essere 'incasinati' ribaltando completamente il controller o muovendolo, di conseguenza il gioco riconoscerà il movimento e girerà tutto il puzzle!
93) I dipinti del pittore errante sono davvero orrendi, e quando lo incontrate potete girare la telecamera e guardarli.

94) Se girate in circolo con movimenti molto stretti e attaccate, è possibile eseguire un attacco circolare anche senza doverlo caricare.

95) I Boblin e i Grublin non sanno nuotare! Spingeteli in acqua per ucciderli.

96) I Grublin quando si trovano vicino all'acqua hanno animazioni particolari, a volte si lavano e altre volte iniziano a bersela.

97) Per far muovere le zattere non è essenziale avere una foglia: usando il Calamytron con un equipaggiamento di metallo posizionato a dovere, potete farle spostare. Addio leggi della fisica!

MetalRafting-720x405.jpg

98) I sacerdoti all'interno dei sacrari hanno spesso delle posture molto particolari e differenti tra di loro.

99) Link ha differenti animazioni per la scalata, a seconda della ripidità o di quanto si sta stancando.

100) I Grublin non raccolgono solo le armi, ma volte prendono dei Boblin e li lanciano direttamente a Link!

Speriamo che quest'articolo sia di vostro gradimento, e vi ricordiamo che Breath of the Wild è disponibile dal 3 marzo sia per Switch che per Wii U".

 

On 22/3/2017 at 19:47, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Donald Trump, Presidente degli Stati Uniti d’America, ha oggi varato l’Electronics Ban! Cerchiamo di capire, senza entrare troppo nel dettaglio, di cosa si tratta.

Da oggi, come riportano i quotidiani italiani ed esteri, i passeggeri provenienti da nove scali in Africa e Asia, e diretti ovviamente negli USA, dovranno fare a meno di laptop e tablet in cabina. Nel bagaglio a mano, infatti, sarà ammesso solamente il cellulare, mentre altri dispositivi multimediali dovranno essere imbarcati nella stiva! Una misura che ha già fatto imbufalire alcuni governi, tra cui quello turco, mentre il Regno Unito ha deciso di seguire le stesse procedure del tycoon della Casa Bianca; la stessa sorte potrebbe essere presto adottata anche in Canada.

Il perché di tale provvedimento va ricercato ancora una volta nel timore di attentati terroristici: nel febbraio 2016, a Mogadiscio, un uomo si fece esplodere sull’aereo in volo grazie ad una piccola bomba nascosta nel suo laptop. L’attentato, rivendicato da una cellula di Al-Qaeda, non provocò altre vittime oltre all’attentatore, grazie alla bravura del pilota di riportare prontamente l’aereo a terra (l’esplosione avvenne pochi istanti dopo il decollo).

A fare le spese di questa vicenda, incredibilmente, potrebbe esserci anche la nuova arrivata di casa Nintendo! Alcuni utenti fanno giustamente notare come molti spot pubblicitari di Switch facciano presa sul fatto che la console ibrida può essere utilizzata in ogni luogo, anche in aereo. L’Electronics Ban annulla di fatto questa possibilità: Switch è considerato a tutti gli effetti un tablet quando è 'sfruttato' nella sua forma portatile, e ciò significa che sulle tratte soggette alle nuove restrizioni la funzionalità speciale della console viene meno.

Ovviamente si tratta solo di considerazioni alla luce delle decisioni di oggi. È però interessante pensare al fatto che, se il provvedimento dovesse espandersi in più Paesi, Nintendo dovrà rivedere alcuni spot pubblicitari per la sua console.

 

SNK ha annunciato The King Of ighters: Destiny, una serie composta da 20 episodi in CG che sarà pubblicata la prossima estate.
La serie è principalmente pubblicizzata in Cina, dove il team che si è occupato degli effetti speciali di Kingsglaive: Final Fantasy XV ha dichiarato che parteciperà.

Al momento non sappiamo se il prodotto sarà distribuito anche fuori dal territorio cinese, ma il fatto che siano elencati sia doppiatori cinesi che giapponesi lascia presupporre che la serie sarà trasmessa almeno anche nella terra del Sol Levante. Vi ricordiamo che al momento Nintendo Switch non supporta Netflix e altri servizi streaming, ma ha un browser 'nascosto' che verrà implementato prossimamente tramite un aggiornamento.

 

Nintendo of Japan ha aperto i portali web dedicati alle serie di The Legend of Zelda e Mario! I siti in questione permettono di vedere diversi artwork e leggere informazioni sui vari capitoli delle rispettive saghe, sicuramente si tratta di un'interessante possibilità sia per gli appassionati che per i neofiti.

 

Shin'en Multimedia, software house che ha recentemente pubblicato Fast RMX per Nintendo Switch, ha comunicato che lo studio sta lavorando ad un nuovo progetto! In una recente intervista al portale tedesco Nintendo-Online, un portavoce della compagnia ha affermato, tuttavia, che al momento non possono fornire ulteriori dettagli.

Nonostante non sia stato ancora annunciato nulla a riguardo, è facile presupporre che la piattaforma di riferimento di questo misterioso progetto, visti i precedenti, sia Switch".

248414_1a.jpg

 

 

22 ore fa, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Dopo le segnalazioni sulla soluzione adottata per risolvere il problema della connessione dei Joy-Con di Switch, arriva da Nintendo la prima comunicazione ufficiale riguardante la questione.

Un portavoce di Nintendo of America ha riferito a Kotaku che: 'Non ci sono problemi di progettazione per i controller Joy-Con né iniziative su larga scala per la riparazione o la sostituzione. Una variazione nell'assemblaggio ha portato ad alcune interferenze in una piccola quantità di Joy-Con sinistri. Andando avanti questo non sarà più un problema, visto che questa variazione è stata rilevata e corretta in fase di produzione! Abbiamo stabilito un piccolo aggiustamento che può essere effettuato per tutti i Joy-Con affetti dal problema per migliorarne la connessione.

Non ci sono altre ragioni per cui gli utenti dovrebbero rilevare problemi di interferenze wireless, stiamo chiedendo ai consumatori di contattare il nostro supporto in modo da determinare l'eventualità di una riparazione. Se questa viene confermata, gli utenti possono spedire il loro controller direttamente a Nintendo per l'aggiustamento, gratuito, con una rispedizione veloce in meno di una settimana, ma i tempi di riparazione potrebbero variare a seconda della regione.'

Nel frattempo, Switch continua ad andare molto bene sul mercato nipponico, a quanto pare.

 

Dopo aver commentato i problemi di sincronizzazione dei Joy-Con su Switch, Nintendo è tornata a parlare della questione affermando di essere risalita alla fonte del malfunzionamento, rincondubile ad alcune variazioni introdotte nel processo di fabbricazione: 'Una variazione di fabbricazione ha provocato le interferenze wireless riscontrate in un piccolo numero di Joy-Con sinistri. Questo non sarà più un problema in futuro, visto che la variazione è stata corretta a livello di fabbrica.' Insomma, da questo momento in poi i Joy-Con che verranno prodotti non dovrebbero presentare nessun problema di sincronizzazione, ma tutti gli utenti che dovessero riscontrare ogni tipo di problema sono invitati a contattare il servizio clienti di Nintendo".

 

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme


Aggiornamento: "Boss Fight Props realizza costumi e accessori per cosplayer, ma adesso ha deciso di cimentarsi in qualcosa di diverso, divertendosi a personalizzare il controller di Nintendo Switch con i colori del joypad GameCube.
Come potete vedere dalla gallery pubblicata in calce alla notizia, l'autore ha personalizzato non solo i Joy-Con, ma anche il Grip, utilizzando lo stesso schema di colori del controller Indaco del Nintendo GameCube

 

Con l’ausilio di una stampante 3D, SoulEaterGaming ha reinventato un accessorio peculiare di Breath of the Wild. La tavoletta Sheikah è infatti lo strumento principale che accompagna il protagonista durante l’avventura e permette al giocatore di utilizzare la mappa, gli esplosivi e alcune particolari funzioni tra cui magnetismo, stasi e glaciazione.

Il prodotto, in vendita su Etsy a 38 € circa, non è tuttavia disponibile in territori al di fuori degli Stati Uniti.

 

Un utente Reddit ha deciso di far passare il suo Nintendo Switch sotto i raggi X per scoprirne i componenti senza doverla aprire, svelandoci così l'interno della console.
Come potete vedere nell'immagine, si distingue chiaramente la ventola al centro, mentre alla sua sinistra troviamo la corposa batteria di forma quadrata e lo spazio a destra è riservato a CPU e GPU.

 

Idealo (ovvero il portale di comparazione prezzi per gli acquisti digitali) ha voluto condividere con noi una sua interessante ricerca! Infatti, ha cercato di capire qual è stato l’interesse del pubblico, non solo italiano, nei confronti della nuova console Nintendo Switch.

A gennaio 2017 gli utenti erano ancora concentrati sul NES Classic Mini con il 55% delle intenzioni di acquisto, ma il 30% aveva già cominciato a pensare al nuovo modello. Il Wii U si attestava invece al 15%, in calo rispetto agli ultimi mesi.

A febbraio la quota del Nintendo Switch è rimasta pressoché costante con il 28%. Il NES Classic Mini è salito al 66% e il Wii U è crollato al 6%! Nella prima parte del mese di marzo, infine, l’effetto novità si è fatto sentire decisamente dato che la console più recente è passata al 73%.

Per quanto riguarda l’Italia, dove la replica retrò sembra interessare meno rispetto agli altri Paesi europei, nella seconda metà di gennaio Wii U ricevette l’84% delle preferenze, seguito da Switch (10%) e NES Classic Mini (6%).

 

Nei primi quindici giorni l’interesse per Switch e Wii U si è attestato al 45%, e nelle due settimane successive c’è stato l’atteso sorpasso da parte del nuovo prodotto, che ha raggiunto la quota del 63%. L’effetto novità non si è esaurito con il 3 marzo: nella prima metà del nuovo mese l’attenzione verso questo prodotto è stata pari al 56%, seguito da Wii U (33%) e NES Classic Mini (11%).

Un dato interessante riguarda anche il colore della console: sia prima che dopo la messa in vendita, quattro italiani su cinque hanno preferito la variante blu e rossa rispetto a quella grigia.

In merito alla scelta dei videogiochi, è certamente The Legend of Zelda: Breath of the Wild a far divertire di più il pubblico italiano! Lo hanno scelto quasi tre persone su cinque (58%), seguito da 1-2 Switch (18%) e Mario Kart 8 (14%).

A livello locale, sulla base dei dati forniti da Google Trends per il termine di ricerca 'Nintendo Switch', in particolare quelli relativi alla settimana successiva al lancio del 3 marzo, le regioni più interessate a questo prodotto sono state la Liguria, il Friuli-Venezia Giulia e il Piemonte.

In ogni caso, in linea di massima c’è stata dappertutto un’attenzione alta e trasversale nei confronti del dispositivo, a parte in Molise e Basilicata, dove la chiave di ricerca è stata usata circa due volte in meno rispetto alla Liguria".

Spoiler

2qKa5.jpg

switch-italia.png

2qHoG.jpg

2qHmP.jpg

2qHnn.jpg2qHnz.jpg

2qHnL.jpg2qHnV.jpg

Sheikah-Switch-1-300x208.jpgSheikah-Switch-2-300x208.jpg

Sheikah-Switch-3-300x218.jpgSheikah-Switch-4-300x189.jpg

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "Come già segnalato in precedenza, alcuni possessori di Nintendo Switch avrebbero riportato danni allo schermo del tablet, a quanto pare causati dalla dock station! Nintendo ha dovuto quindi ritirare dal mercato numerose unità di Switch per colpa di questo difetto di fabbricazione.

Per quanto sia possibile rimediare con metodi casalinghi, un utente di Reddit ha deciso di andare oltre, creandone una personalizzata con una stampante 3D e il risultato è strabiliante: la dock funzionerebbe meglio dell’originale, senza graffiare in alcun modo lo schermo.

Il pezzo di plastica creato dal nulla sarebbe nettamente più piccolo, meno ingombrante e non minaccerebbe in alcun modo il vostro prezioso schermo. 

 

Nintendo ha pubblicato un nuovo video per Snipperclips: Diamoci un taglio!, videogioco di lancio per Nintendo Switch. Nel video, che potete visionare in calce all'articolo, la grande N vuole mostrare i momenti migliori spiegandoci perché Snipperclips 'merita di essere il tuo prossimo gioco'.

 

Dal nuovo numero della rivista nipponica Weekly Jump arrivano alcune informazioni su Dragon Quest XI, nuovo capitolo della celebre serie di RPG targata Square Enix, la cui data d'uscita verrà annunciata con un evento fissato per l'11 aprile.

Il gioco è costruito su due strutture diverse, una utilizzata su PlayStation 4 (e verosimilmente Switch) e una per Nintendo 3DS. A quanto pare, il sistema di combattimento subisce delle variazioni da una all'altra: su PlayStation 4 si basa su un sistema chiamato 'Free Movement Battle', che consente di muovere liberamente i personaggi e l'inquadratura nel corso del combattimento, oltre ad un'opzione chiamata 'Auto Camera Battle' che dovrebbe aumentare l'effetto spettacolare in questi frangenti.

Su Nintendo 3DS il sistema dovrebbe presentare alcune differenze, anche se non sono ancora chiare le caratteristiche: in particolare, si parla di una modalità 2D che sfrutta la grafica bidimensionale in pixel, e una modalità 3D che utilizza invece personaggi e mostri tridimensionali. Sia la versione PlayStation 4 che quella 3DS utilizzano il sistema classico basato sui comandi!

È possibile attaccare i nemici in anticipo cogliendoli di sorpresa, e nelle immagini della rivista compaiono due nuovi mostri chiamati Mandra e Ocobolt. Dalle pagine di Weekly Jump arrivano anche menzioni su due personaggi del cast: Martina, una combattente esperta di arti marziali, e Rou, un misterioso vecchio con baffi bianchi".

2qHzW.jpg2qHA7.jpg

2qHAf.jpg

2qHEr.jpg

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "FDG Entertainment ha chiesto ai giocatori, tramite un messaggio su Twitter, se desiderano la commercializzazione di una versione fisica per Nintendo Switch di Monster Boy and the Cursed Kingdom.
Nel caso foste interessati a questa opportunità, non vi resta altro che farvi sentire inserendo il vostro 'mi piace' al post. Vi ricordiamo che Monster Boy and the Cursed Kingdom sarà inoltre pubblicato in forma digitale per Sony Playstation 4, Microsoft Xbox One e Windows PC! Al momento non è ancora stata annunciata una data d'uscita precisa.

 

Jon 'JonTron' Jafari è stato protagonista di una polemica piuttosto accesa sul web riguardante il tema dell’immigrazione (per esempio la visione di un Messico pronto a conquistare parte degli Stati Uniti tramite gli immigrati clandestini). I suoi interventi, al limite del razzismo, non sono piaciuti ai fan del noto influencer e YouTuber, tanto che in una recente invervista a GamesIndustry, Playtonic, il team al lavoro su Yooka-Laylee, ha annunciato che rimuoverà il suo doppiaggio dal gioco a causa di alcune sue dichiarazioni di estrema destra rilasciate sul web.

Stando a quanto emerso, le idee di Jafari sarebbero in netto contrasto con quelle della compagnia, e la decisione di rimuovere il suo operato dal titolo ha senso ai fini dell'immagine che il gioco deve restituire all'utenza.

La rimozione è arrivata perché Playtonic, come specificato in un comunicato ufficiale, non vuole essere associata in alcun modo alla sua visione politica

 

Oggi Electronic Arts ha annunciato sul blog ufficiale che i prossimi Star Wars Battlefront, Need for Speed, Madden NFL 18, FIFA 18 e NBA LIVE 18 saranno giocabili a EA PLAY presso l’Hollywood Palladium insieme a tante altre novità che saranno annunciate nei prossimi mesi. I biglietti saranno disponibili a partire dal 20 aprile, alle ore 18:00, per i giocatori che vorranno partecipare all’evento negli Stati Uniti.

Oltre all’esperienza di gioco ad Hollywood, i giocatori di tutto il mondo potranno seguire EA PLAY online via streaming con trasmissioni dedicate ad approfondimenti sui contenuti di gioco dei nuovi titoli, eventi competitivi e interviste esclusive con i team di sviluppo. Vi ricordiamo che FIFA 18 approderà anche su Nintendo Switch, con una versione apposita per la nuova console e non un semplice porting".

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

On 22/3/2017 at 23:24, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Nintendo ha pubblicato un nuovo video su YouTube, che potete visionare in calce all'articolo.

 

L’uscita di Mario Kart 8 Deluxe, versione riveduta e corretta del celebre Mario Kart 8 in arrivo sulla nuova console Nintendo Switch tra poche settimane, torna a far parlare di sé. Poche ore fa, infatti, il Senior Director della catena di negozi GameStop ha dichiarato che secondo la compagnia il gioco sarà un grande successo di vendite.

 

Nel corso della giornata di oggi sono apparsi non uno, bensì nove video dedicati alle altrettante armi presenti in Splatoon 2, l'atteso sparatutto multiplayer previsto in esclusiva assoluta su console Nintendo Switch. Esattamente come il primo Splatoon per Wii U, il gioco promette azione su larga scala, in attesa del Global Testfire del gioco previsto dal 24 al 26 marzo.

Nei video visionabili in calce alla notizia potete dare un primo sguardo alle armi Splattershot, Splat Dualies, Splat Roller e Splat Charger, oltre alle Curling Bomb, Inkjet, Tenta Missles, Splashdown e Sting Ray.

 

Da domani, venerdì 24 marzo, avrà inizio il Testfire di Splatoon 2, titolo per Nintendo Switch previsto per quest’estate. Come comunicato dal sito ufficiale Nintendo, la prova sarà gratuita e per accedervi basterà scaricare il software dal Nintendo eShop o dal sito dedicato. Si tratta di un download da 408 MB, ma il software ovviamente si sbloccherà solo il 24 marzo, e al momento mostra soltanto un'immagine fissa che avverte di attendere la data giusta per far partire il gioco.

Venerdì 24 marzo

  • 20:00 – 20:59

Sabato 25 marzo

  • 04:00 – 04:59
  • 12:00 – 12:59
  • 20:00 – 20:59

Domenica 26 marzo

  • 05:00 – 05:59
  • 13:00 – 13:59

Per quanto riguarda le mappe e le modalità di gioco, gli utenti potranno partecipare a 'mischie' 4 contro 4 in Centro polpisportivo e Rione Storione. Tra le armi utilizzabili ci sono il set di pistole splat e le versioni rivisitate dello splasher, del rullo splat e dello splatter a carica! Oltre a esse, i giocatori potranno usufruire anche di armi speciali e di bombe:

Splatter: Granata + Tenta Missiles 
Splatter a carica: Bomba Splash + Sting Ray
Rullo splat: Appiccibomba + Splashdown 
Pistole splat: Bomba Curling + Inkjet 
Le partite avranno una durata di tre minuti e, come di consueto, i vincitori saranno coloro che avranno colorato più terreno. Per chi fosse interessato, ecco qui la lista comandi:

  • Levetta analogica sinistra: movimento
  • Levetta analogica destra: controllo della telecamera
  • ZL: trasformazione
  • ZR: attacco
  • Giroscopio: obiettivo
  • Tasto X: mappa
  • Tasto Y: ripristino della visuale
  • Tasto B: salto

 

Ben Fiquet, ovvero l'Art Director di Lizardcube, ha divulgato tramite il PlayStation Blog che il prossimo e atteso Wonder Boy: The Dragon’s Trap (remake del grande titolo classico del passato a cura di Lizardcube e del publisher DotEmu) non vedrà solo l'iconico Wonder Boy come personaggio giocabile, dato che il nostro eroe sarà accompagnato dalla nuova Wonder Girl.

Lo stile del personaggio è il frutto di una lunga linea evolutiva di design, che parte dagli albori della serie e dal look tipico dei primi titoli per console SEGA Master System. 

Wonder Boy: The Dragon's Trap uscirà su console PlayStation 4, Xbox One e Switch il 18 aprile, mentre la versione PC è attesa successivamente".

249251_1a.jpg

 

On 20/3/2017 at 16:11, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Un video trapelato recentemente sul web sembra confermare la presenza dell'opzione per i salvataggi Cloud su Nintendo Switch, tuttavia Nintendo Life ha smentito l'originalità del filmato, che appare tagliato in alcuni punti e probabilmente montato ad arte dall'autore.
Ricapitoliamo la vicenda: l'utente di Reddit Patusann ha fatto sapere di aver spedito la sua console in assistenza, e di averla ricevuta indietro con tutti i dati cancellati. Al primo avvio di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, i salvataggi del gioco sarebbero stati recuperati automaticamente via Cloud, come testimoniato dall'icona della nuvoletta nella schermata Home.
Altri utenti hanno così effettuato la medesima prova, insospettiti da un brusco taglio del video originale! Con ogni probabilità, l'icona citata è relativa in realtà al download dell'aggiornamento del Day One, e non riguarda in alcun modo i salvataggi Cloud, che come sappiamo non sono disponibili su Switch.
Reggie Fils-Aime non ha escluso che quest'opzione possa arrivare su Switch, magari con uno dei prossimi aggiornamenti software, ma al momento non ci sono certezze in merito.

 

In attesa di poter mettere le mani sulla versione di prova di Splatoon 2, peraltro già scaricabile, con l'inizio del Global Testfire fissato per il 24 marzo, diamo una nuova occhiata ad un aspetto secondario, ma non meno importante del mondo di gioco.

Chi ha seguito la storia del primo capitolo saprà bene quanto gli elementi di contorno contribuiscano a definire una specifica identità al mondo di Splatoon, e tra questi un'importanza particolare era coperta da Callie e Marie, il duo di cantanti pop protagoniste della colonna sonora, che facevano anche da ospiti speciali e mascotte in diverse situazioni di gioco. A quanto pare, in Splatoon 2 farà il suo debutto una nuova band!

Si tratta dei Wet Floor, che vengono presentati da Nintendo sul profilo Tumblr ufficiale dedicato al gioco: il loro stile musicale sembra più improntato al rock di tipo alternativo e indie, con musiche più strane e complesse delle melodie pop che caratterizzavano Marie e Callie: basso slappato, chitarre elettriche, sintetizzatore, cori e ritmi decisamente veloci. 

Per il resto, Splatoon 2 è atteso per quest'estate su Switch (forse il 15 agosto), dovrebbe girare a 1080p e 60 frame al secondo e supportare l'HD Rumble".

 

 

On 15/3/2017 at 00:59, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Jason Michael Paul Productions ha recentemente pubblicato tutte le date del tour 2017 del concerto The Legend of Zelda: Symphony of the Goddesses, evento nato a seguito del concerto che ha celebrato il venticinquesimo anniversario della saga. Tra queste compare anche l'appuntamento italiano presso il Nelson Mandela Forum di Firenze! Inoltre, è possibile acquistare i biglietti, e inserendo il codice promozionale LOZ17 si ha diritto ad uno sconto prevendita del 5%.

Come si legge nella descrizione: 'The Legend of Zelda: Symphony of the Goddesses presenta la musica di questo celebrato franchise con arrangiamenti inediti direttamente approvati dal produttore Eiji Aonuma e dal compositore e sound director Koji Kondo (Super Mario Bros, The Legend of Zelda).' 

2qgeF.jpg
A partire dalle ore 18:00 del prossimo 26 novembre, i fan potranno assistere al The Legend of Zelda: Symphony of the Goddesses, dove verranno eseguiti arrangiamenti originali delle musiche che hanno accompagnato i primi trent'anni del franchise; i brani comprendono quelli di Ocarina of Time, The Wind Waker, Twilight Princess, A Link to the Past, Link's Awakening e altri ancora".

 

 

 

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "Disponibile già da diversi giorni sull'eShop statunitense, la versione Switch di Little Inferno è arrivata anche in Europa al prezzo di 9,99 €. Ci troviamo di fronte ad un vero e proprio 'non gioco', il cui unico obiettivo sarà quello di bruciare in un caminetto quanti più oggetti ci capiteranno sotto mano. Ogni ninnolo che daremo alle fiamme ci concederà tuttavia uno specifico quantitativo di monete, che dovranno essere spese per acquistare ulteriori oggetti, ognuno con diverse caratteristiche fisiche; ogni oggetto incenerito produrrà più monete di quanto è costato, e una volta bruciati tutti gli elementi presenti in un catalogo sarà possibile avere accesso a nuovi inventari, in modo tale da scoprire altri strumenti e altre chincaglierie da ridurre in genere. Per sbloccare le altre liste, però, bisognerà mettere a segno delle 'combo speciali' unendo insieme due specifici oggetti, e l'unico indizo sarà il fantasioso nome di questo mix: di fronte al 'coniglietto pasquale', per esempio, verrà quasi naturale bruciare un pupazzo dalle lunghe orecchie e qualche uovo colorato.

World of Goo è un puzzle game basato sulla fisica, sviluppato interamente da due persone e uscito originariamente come esclusiva Wii. I giocatori saranno chiamati ad afferrare e trascinare alcune piccole sfere senzienti chiamate goo, irrequiete e loquaci, per costruire strutture, punti, palle di cannone, dirigibili, lingue giganti e in generale tutto ciò che potrà servire per risolvere gli enigmi. Le milioni di Goo Balls che vivono in World of Goo, inoltre, sono curiose e amano l'esplorazione, e in alcune occasioni sarà necessario trovarle nei loro nascondigli sparsi per ogni livello. Proprio come Little Inferno, anche World of Goo è scaricabile su Nintendo Switch a 9,99 €, ed è anche il primo gioco ad utilizzare i Joy-Con come un puntatore su schermo, in modo simile (ma con meno precisione) a quanto avveniva con il Wiimote.


Da oggi, giovedì 23 marzo, fino al 6 aprile 2017, Nintendo offre ai suoi utenti moltissimi sconti per i più importanti giochi indipendenti pubblicati su Wii U e console della famiglia 3DS. Per quanto riguarda la piattaforma casalinga vi segnaliamo titoli del calibro di Swords & Soldiers 2 (9,49 €), Stealth Inc 2: A Game of Clones (1,99 €) e Oddworld: New 'n' Tasty (7,99 €), mentre sulla portatile troveremo Mutant Mudds (6,29 €) e Crimson Shroud (3,99 €).

Ci sono alcuni titoli in offerta su entrambe le piattaforme tra cui gli eccezionali Severed (7,49 €) e Shantae and the Pirate's Curse (12,74 €), per cui purtroppo non vale il 'Cross Buy'. 
Lista completa novità:
Nintendo Switch

  • ACA NeoGeo Neo Turf Masters - 6,99 €
  • Human Resource Machine - 9,99 €
  • Little Inferno - 9,99 €
  • World of Goo - 9,99 €

Ecco una notizia che lascia ben sperare per gli annunci futuri: difatti, da oggi il team dietro al Nintendo Treehouse ha aperto il logo blog ufficiale sulla nota piattaforma Tumblr. Il portale permette di dare uno sguardo alle prossime attività legate a streaming e molto ancora, specialmente alle novità relative a Nintendo Switch! Al momento il blog contiene solamente due post, rispettivamente di Bill Trinen e Nate Bihldorff, infine vi ricordiamo che la nuova console della casa di Kyoto è disponibile dal 3 marzo".

2qJdE.png

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "Minecraft: Story Mode – The Complete Adventure per console Nintendo Switch è da oggi disponibile al pre-order solo ed esclusivamente su Amazon US. Il prezzo del gioco è fissato sui 39,99 dollari, con un rilascio previsto per il 27 giugno di quest'anno.

Questa versione inedita di Minecraft: Story Mode includerà tutti e otto gli episodi su una singola cartuccia, divisi nei cinque della Season One e i tre dell'Adventure Pass.

 

Dopo una lunga attesa che ha interessato anche e soprattutto GameStop, un'altra importante catena americana, Toys R Us, ha comunicato che a breve riceverà un nuovo e sostanzioso lotto di console Nintendo Switch dopo le numerose richieste da parte dell'utenza, rimasta a bocca asciutta pochi giorni dopo il lancio ufficiale della piattaforma in Nord America.

La console tornerà in stock a partire da sabato, alle nove del mattino: 'Raccomandiamo ai clienti di presentarsi presto, perché le unità saranno date via molto velocemente a partire dall'apertura del negozio, quindi alle 9 AM.' Cosa pensate di quesa notizia?

 

Lo YouTuber Mark Brown ha da poco caricato un interessante video nel suo canale, in cui analizza con molta attenzione le musiche usate nell'ultimo e ormai ben noto The Legend of Zelda: Breath of the Wild! Nel filmato vengono messe a confronto varie tracce del gioco con quelle ascoltate nei precedenti capitoli della serie, da Ocarina of Time a The Wind Waker, e il risultato è sorprendente".

2qN2s.jpg

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

On 22/3/2017 at 13:10, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "A eccezione dei prodotti Nintendo, molti moderni titoli AAA hanno dimensioni davvero ragguardevoli, raggiungendo, e talvolta superando, anche 50 GB!
Playtonic Games, con il suo Yooka Laylee, che rappresenta un vero e proprio ritorno ai platform 3D dell'epoca 32/128 bit, è andata controtendenza: infatti, la versione Sony Playstation 4 del titolo necessita appena di 2,9 GB di spazio libero, ed è presumibile supporre che le dimensioni non differiranno sostanzialmente per le altre edizioni (Xbox One, PC e Switch).

 

Ne parlò Koji Igarashi qualche mese fa e ciò che pareva essere solo un'idea è diventata realtà! Infatti, La versione Wii U di Bloodstained: Ritual of the Night è stata definitivamente cancellata a causa del calo di popolarità della console dopo il lancio dello Switch.

I fan della grande N potranno tuttavia ripiegare sulla versione del gioco destinata proprio alla nuova console, annunciata contestualmente all'abbandono del progetto destinato al Wii U.

 

Ubisoft è storicamente il publisher più vicino a Nintendo durante il lancio di una sua nuova console. Almeno per Wii e Wii U fu così, con un supporto massiccio fatto anche di nuove proprietà intellettuali (come Zombi U, Red Steel e così via). Con Nintendo Switch il supporto è stato più defilato, nonostante non sia mancato: uno dei pochi titoli di lancio della console è proprio di Ubisoft, ovvero Just Dance 2017, mentre presto potremo giocare ad una versione aggiornata di Rayman Legends

A quanto pare, dopo il successo iniziale di Switch, Ubisoft ha deciso di impegnarsi, ma prima di farlo vuole conoscere l'opinione dei giocatori! In queste ore gli utenti registrati a Uplay (probabilmente solo quelli nord americani, ma stiamo verificando) stanno ricevendo delle mail in cui si chiede loro di partecipare a due dibattiti online, che si terranno tra il 5 e il 9 aprile, e tra il 21 e il 25 giugno; chi parteciperà riceverà crediti Uplay dal valore di 50 dollari. 

 

Finora non si è capita bene la posizione di Capcom sulla possibilità di portare Resident Evil 7 su Switch, ma le ultime considerazioni da parte della casa di Osaka sembrano propendere sulla versione possibilista che emerse qualche tempo fa.

Di fatto, la casa di Osaka vuole supportare Switch e ha intenzione di portarci sopra una serie di titoli tripla A appartenenti al proprio catalogo! Tra questi non può mancare una menzione a Resident Evil 7 biohazard, gioco che si sta rivelando un ottimo successo commerciale.

Masaru Mitsuyoshi di Nintendo ha avuto un incontro con Masaru Ijuin di Capcom, durante il quale sono state discusse eventuali strategie di collaborazione tra le due compagnie, considerando l'hardware di Switch e le possibilità di sfruttamento da parte di Capcom.

Il publisher vuole portare i suoi titoli maggiori su Switch e tra questi ci sarebbe anche Resident Evil 7, considerando anche che le capacità dell'hardware NVIDIA all'interno della console possono essere sfruttate a dovere".

original.jpg

 

On 22/3/2017 at 21:58, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Dopo le segnalazioni sulla soluzione adottata per risolvere il problema della connessione dei Joy-Con di Switch, arriva da Nintendo la prima comunicazione ufficiale riguardante la questione.

Un portavoce di Nintendo of America ha riferito a Kotaku che: 'Non ci sono problemi di progettazione per i controller Joy-Con né iniziative su larga scala per la riparazione o la sostituzione. Una variazione nell'assemblaggio ha portato ad alcune interferenze in una piccola quantità di Joy-Con sinistri. Andando avanti questo non sarà più un problema, visto che questa variazione è stata rilevata e corretta in fase di produzione! Abbiamo stabilito un piccolo aggiustamento che può essere effettuato per tutti i Joy-Con affetti dal problema per migliorarne la connessione.

Non ci sono altre ragioni per cui gli utenti dovrebbero rilevare problemi di interferenze wireless, stiamo chiedendo ai consumatori di contattare il nostro supporto in modo da determinare l'eventualità di una riparazione. Se questa viene confermata, gli utenti possono spedire il loro controller direttamente a Nintendo per l'aggiustamento, gratuito, con una rispedizione veloce in meno di una settimana, ma i tempi di riparazione potrebbero variare a seconda della regione.'

Nel frattempo, Switch continua ad andare molto bene sul mercato nipponico, a quanto pare.

 

Dopo aver commentato i problemi di sincronizzazione dei Joy-Con su Switch, Nintendo è tornata a parlare della questione affermando di essere risalita alla fonte del malfunzionamento, rincondubile ad alcune variazioni introdotte nel processo di fabbricazione: 'Una variazione di fabbricazione ha provocato le interferenze wireless riscontrate in un piccolo numero di Joy-Con sinistri. Questo non sarà più un problema in futuro, visto che la variazione è stata corretta a livello di fabbrica.' Insomma, da questo momento in poi i Joy-Con che verranno prodotti non dovrebbero presentare nessun problema di sincronizzazione, ma tutti gli utenti che dovessero riscontrare ogni tipo di problema sono invitati a contattare il servizio clienti di Nintendo".

 

On 22/3/2017 at 12:09, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Come dichiarato da Reggie Fils-Aime, Nintendo è a conoscenza dei problemi di sincronizzazione dei Joy-Con di Switch che stanno colpendo alcuni possessori della nuova console. Oggi, la società ha reso nota una dichiarazione ufficiale in merito tramite le pagine di Forbes!
Questo il testo della nota riportata da Forbes.com: 'Noi di Nintendo siamo orgogliosi di creare prodotti di qualità, e vogliamo che i consumatori possano godere di esperienze al top. Per quanto riguarda Switch, non ci sono problemi tecnici diffusi su larga scala. Le problematiche note, inclusa la disconnessione del Joy-Con sinistro, sono sotto il nostro controllo, stiamo analizzando i report e monitorando le richieste di assistenza, decisamente limitate per il momento. Stiamo rispondendo a tutte le domande dei consumatori e per qualsiasi dubbio vi invitiamo a contattare il Servizio Clienti del vostro Paese, saremo ben lieti di assistervi.'
I problemi di sincronizzazione dei Joy-Con sembrano aver colpito solamente un piccolo numero di utenti (potrebbe trattarsi di un problema di progettazione) e Nintendo sta monitorando costantemente la situazione, con l'obiettivo di risolvere ogni signolo caso.

 

CNET Australia ha proceduto a spedire il prodotto in assistenza (Joy-Con sinistro, ndr), ricevendolo riparato dopo circa una settimana e fotografando come si mostrava l'interno del controller sia prima che dopo l'intervento: a quanto pare, l'unica differenza è l'introduzione di un piccolo quadrato di schiuma conduttiva posizionato sopra l'antenna. Probabilmente questo inserto è stato trattato con nickel o rame (oppure entrambi) e, data la sua collocazione, viene utilizzato per fornire una protezione contro le interferenze RF, con lo scopo di migliorare il segnale del trasmettitore e schermare lo stesso per proteggerlo da eventuali interferenze esterne. CNET ha inoltre provato a rimuoverlo, constatando che il problema si ripresentava, quindi la sua introduzione ha migliorato la situazione.

Infine, CNET ha acquistato successivamente un altro Joy-Con e quest'ultimo non presentava alcun problema! Nintendo, quindi, dovrebbe aver già proceduto alla risoluzione della situazione direttamente con le nuove produzioni.

 

Tramite la sua pagina di supporto ufficiale, Nintendo ha fatto sapere che nei prossimi giorni ci saranno nuove operazioni di manutenzione per i servizi di Nintendo Network. Come si legge sul sito: 'Durante il periodo di manutenzione programmata sotto specificato, alcuni servizi di rete potrebbero non essere disponibili.'

Gioco online, classifiche e così via (Wii U, 3DS e Switch): da giovedì 23 marzo 2017 alle ore 2:45 fino a giovedì 23 marzo 2017 alle ore 4:00".

r-nintendo-switch_notizia-2.jpg

 

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "Tony Bartel (COO di GameStop USA) ha parlato recentemente con gli azionisti della società, specificando come la compagnia si stia muovendo per cercare di ottenere un gran numero di stock di Nintendo Switch.
La richiesta per la nuova console nei negozi della catena è incredibilmente alta, secondo Bartel, e gli Switch spariscono dagli scaffali nei giro di pochissime ore dall'arrivo. Al momento la casa di Kyoto non riesce a soddisfare pienamente le richieste della compagnia, e per questo il COO del gruppo si aspetta rifornimenti scarsi almeno per tutto il resto dell'anno.
Come ben saprete, Nintendo ha recentemente aumentato la produzione di Switch passando da 8 a 16 milioni di unità prodotte nel prossimo anno fiscale, ovvero nel periodo che va dal primo aprile 2017 al 31 marzo 2018.

 

Secondo il sito Fantagazzetta ci saranno delle sostanziali novità nel prossimo gioco calcistico marchiato Electronics Arts!

Sembra che in FIFA 18 il testimonial non sarà più Marco Reus del Borussia Dortmund, ma uno tra Dele Alli del Tottenham o Cristiano Ronaldo. Tra i papabili sembra ci fossero anche Griezmann e Dybala, ma Dele Alli sembra il più probabile anche secondo il Daily Mirror.

Un'altra novità sembra essere la presenza di alcune squadre della China Super League che con i vari Tevez, Hulk e Oscar meriterebbe di essere inserita tra i campionati disponibili.

Il motore di gioco dovrebbe essere il 'nuovo' Frostbite 4, e si parla di meteo dinamico durante le partite. Rimaniamo sempre nel campo delle indiscrezioni, quindi solo i comunicati ufficiali potranno confermare o meno questi rumor.

 

Che The Legend of Zelda: Breath of the Wild sia un gran gioco ci sono pochi dubbi. Di nostro non avevamo dubbi nemmeno sul fatto che la maggior parte degli acquirenti di Nintendo Switch lo avrebbero scelto come primo titolo!

Stando al CEO della catena di negozi di videogiochi GameStop, ossia Tony Bartel, sono molti coloro che hanno acquistato il nuovo Zelda. Secondo i suoi dati l'attach rate è quasi di uno a uno, ossia gli acquirenti di Switch hanno quasi tutti associato l'acquisto della console a quello di The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Bartel: 'C'è una domanda fortissima. Appena riforniamo i negozi facciamo il tutto esaurito in poche ore, quindi possiamo anticipare che chiederemo rifornimenti per l'intero anno.'

A quanto pare anche gli altri titoli di lancio di Switch stanno vendendo molto bene: non per niente lanci successivi a quello della console, come The Binding of Isaac: Afterbirth+, hanno fatto segnare il tutto esaurito. 

Insomma, il momento positivo di Switch prosegue! Speriamo che duri e che Nintendo inizi a rifornire i negozi in modo tale da soddisfare l'alta richiesta per la sua nuova console".

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "Nintendo ha pubblicato attraverso i propri canali social una nuova infografica relativa alle armi di Splatoon 2, su cui potremo mettere le mani nell'imminente Global Testfire.

L'infografica mette al centro della scena i set, ciascuno composto da un'arma principale, una secondaria e una speciale, proprio come nell'originale e amatissimo capitolo per Wii U.

Ricapitolando, sono questi gli orari del Global Testfire, una versione preliminare dello splattatutto che partirà stasera su Nintendo Switch:

Venerdì 24 marzo

20:00 – 20:59
Sabato 25 marzo

04:00 – 04:59
12:00 – 12:59
20:00 – 20:59
Domenica 26 marzo

05:00 – 05:59
13:00 – 13:59

 

A causa di alcuni problemi logistici, la data d'uscita di Has-Been Heroes è stata posticipata al 4 aprile in Europa e in Australia. Joel e Kai di Frozenbyte Games hanno pubblicato per l'occasione un nuovo filmato, che potete visionare come di consueto in calce.

 

Nintendo ha aperto il sito ufficiale giapponese di Mario Kart 8 Deluxe, sfruttando l'occasione per pubblicare cinque nuovi video relativi alla modalità 'Battle'.

 

Come probabilmente saprete, nel corso della scorsa estate era stato annunciato un nuovo capitolo della serie videoludica di Inazuma Eleven, ovvero Inazuma Eleven Ares. Il titolo, per ora, è stato confermato solamente per Nintendo 3DS, ma nella giornata di oggi il CEO di Level-5, Akihiro Hino, ha rilasciato alcune dichiarazioni che fanno pensare ad una possibile versione per Nintendo Switch.

Ecco le parole di Hino riportate da Gematsu: 'Il gioco sarà pubblicato anche su qualcosa di diverso rispetto al 3DS. Potrà anche essere lanciato su quella che si potrebbe chiamare una macchina da gioco di qualità superiore, forse.' Non ci resta che attendere!

 

Anche Minecraft: Story Mode costerà di più su Nintendo Switch! A svelarlo è un post su Reddit, che ha messo a confronto le varie versioni retail del gioco Telltale Games: infatti le versioni PS4, Wii U e Xbox One costano circa 30 dollari, mentre la versione per Nintendo Switch ha un prezzo pari a 40 dollari".

249417_1a.jpg

Balloon Battle

Piranha Plants vs. Spies

Bob-omb Blast

Coin Runners

Shine Thief

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

On 22/3/2017 at 23:24, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Da domani, venerdì 24 marzo, avrà inizio il Testfire di Splatoon 2, titolo per Nintendo Switch previsto per quest’estate. Come comunicato dal sito ufficiale Nintendo, la prova sarà gratuita e per accedervi basterà scaricare il software dal Nintendo eShop o dal sito dedicato. Ovviamente, per usufruirne sarà necessario avere una connessione a Internet ed un account Nintendo. Ecco le date precise:

Venerdì 24 marzo

20:00 – 20:59
Sabato 25 marzo

04:00 – 04:59
12:00 – 12:59
20:00 – 20:59
Domenica 26 marzo

05:00 – 05:59
13:00 – 13:59
Per quanto riguarda le mappe e le modalità di gioco, gli utenti potranno partecipare a 'mischie' 4 contro 4 in Centro polpisportivo e Rione Storione. Tra le armi utilizzabili ci sono il set di pistole splat e le versioni rivisitate dello splasher, del rullo splat e dello splatter a carica! Oltre a esse, i giocatori potranno usufruire anche di armi speciali e di bombe:

Splatter: Granata + Tenta Missiles 
Splatter a carica: Bomba Splash + Sting Ray
Rullo splat: Appiccibomba + Splashdown 
Pistole splat: Bomba Curling + Inkjet 
Le partite avranno una durata di tre minuti e, come di consueto, i vincitori saranno coloro che avranno colorato più terreno. Per chi fosse interessato, ecco qui la lista comandi:

  • Levetta analogica sinistra: movimento
  • Levetta analogica destra: controllo della telecamera
  • ZL: trasformazione
  • ZR: attacco
  • Giroscopio: obiettivo
  • Tasto X: mappa
  • Tasto Y: ripristino della visuale
  • Tasto B: salto

Nel corso della giornata di oggi sono apparsi non uno, bensì nove video dedicati alle altrettante armi presenti in Splatoon 2, l'atteso sparatutto multiplayer previsto in esclusiva assoluta su console Nintendo Switch. Esattamente come il primo Splatoon per Wii U, il gioco promette azione su larga scala, in attesa del Global Testfire del gioco previsto dal 24 al 26 marzo.

Nei video visionabili in calce alla notizia potete dare un primo sguardo alle armi Splattershot, Splat Dualies, Splat Roller e Splat Charger, oltre alle Curling Bomb, Inkjet, Tenta Missles, Splashdown e Sting Ray".

249251_1a.jpg

 

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "Curiosi di dare un primo sguardo live al nuovo e atteso sparatutto per console Nintendo Switch, Splatoon 2? Il Global Testfire dedicato al gioco sarà trasmesso in streaming alle 20:00 da Nintendo in concomitanza con l'evento. I membri della Nintendo Treehouse americana se le daranno infatti di santa ragione, provando così in anteprima l'atteso titolo!

 

Lo sviluppo di Breath of the Wild ha avuto inizio con un piccolo team:

a detta del director di Breath of the Wild, Hidemaro Fujibayashi, ogni team adotta approcci differenti in fase di realizzazione di un prototipo: 'Anche con Zelda è andata in maniera diversa dal solito. Per esempio, lo sviluppo di Breath of the Wild ha preso il via grazie ad un team composto da meno di 10 persone.' Fujibayashi ci ha confessato che un team così piccolo può lavorare anche per un anno, se non oltre, all'embrione del progetto, allo sviluppo delle primissime idee, senza un limite di tempo preimposto. Solitamente, la prima fase viene utilizzata per comprendere esattamente che tipo di gioco il team intende realizzare. Una volta che il prototipo iniziale è stato completato, il risultato viene presentato allo staff senior di Nintendo! Se è in grado di dimostrare da subito le sue potenzialità, il team vero e proprio inizia a prendere forma, introducendo nuovi membri nell'organico.

 

Il prototipo 2D di Zelda e il desiderio di creare un vasto mondo:

nel caso di Breath of the Wild, una volta completata la prima fase, il technical director Takuhiro Dohta e l'art director Satoru Takizawa si unirono al team, ma all'epoca c'erano ancora delle decisioni cruciali da prendere: 'Quando venni coinvolto, l'unica cosa certa era che il mondo di gioco sarebbe dovuto essere immenso, successivamente Mr. Aonuma disse: «Ok, e dopo?»' Takizawa ricorda le sue discussioni inerenti la direzione artistica del nuovo Zelda con Dohta ancor prima di diventare membri a tempo pieno del team.

Gli sviluppatori sapevano che ciò che volevano era di creare un vasto mondo stracolmo di azioni da compiere da parte del giocatore, che avrebbero potuto portare a numerose possibilità e conseguenze. Per illustrare al meglio l'idea che avevano di mondo di gioco connesso, crearono un prototipo, composto da semplici sprites somiglianti a quelli del primissimo Zelda apparso su NES, e iniziarono a sperimentare con esso, per vedere se quelle loro idee fossero effettivamente in grado di rendere il gioco più dinamico. Fujibayashi lo ha mostrato in azione durante un panel della Game Developers Conference chiamato 'Breaking Conventions with The Legend of Zelda: Breath of the Wild'.

'Non era presente l'intera mappa del gioco, la costruivamo pezzo per pezzo, per testare una specifica meccanica o un determinato puzzle.' Il primo prototipo mostrò al team l'impatto che poteva avere un mondo così dinamico in cui Link era in grado di interagire con numerosi oggetti, e di utilizzarli intelligentemente per esplorarlo.

Il prototipo di Zelda portò con sé un altro prezioso beneficio: tornò infatti utile ai programmatori per comprendere quale fosse l'obiettivo del team. 'Quando si crea un prototipo da mostrare a dei programmatori, ridurre il tutto a una semplice serie di simboli è un modo per spiegare in maniera molto chiara la logica alla base dell'idea che si intende esprimere,' ha affermato Dohta. Rappresentando gli oggetti con sprite e con sfondi tratti dal primo Zelda, il team trovò un modo assai elegante per spiegare che mondo volevano creare.

2qKTf.png

Quando Miyamoto vide il prototipo 2D di Zelda:

il primo prototipo 2D di Zelda venne utilizzato in una presentazione indirizzata allo staff senior, tra i quali era presente il più celebre designer di Nintendo (e creatore della serie), Shigeru Miyamoto. Non venne coinvolto nello sviluppo, come confermato da Fujibayashi, ma era a conoscenza dell'idea alla base del gioco, e il prototipo gli venne mostrato come una sorta di sorpresa: 'Mostrammo per la prima volta il prototipo a Mr. Miyamoto, che non è esattamente un programmatore, ma possiede il dono di andare dritto al cuore di un'idea e di comprenderla,' ha affermato Dohta.

Praticamente disse loro: «Non dovreste creare un mondo che controlla questi elementi e li fa funzionare, ma dovrebbe essere la sinergia di tutti questi elementi a crearlo» L'idea di gioco che il team intendeva realizzare venne illustrata come previsto, e l'esito della presentazione diede al team la forza e la sicurezza necessarie per continuare.

 

Hyrule Wars e Zelda Invasion:

l'art director Satoru Takizava ha mostrato in quel della GDC numerosi concept art di Breath of the Wild: a suscitare la nostra curiosità sono state sicuramente quelle frutto di idee un po' strambe, solitamente agli antipodi dalla serie. Come per esempio Hyrule Wars, in cui abbiamo visto Link allontanarsi da esplosioni provocate dai raggi di energia sparati da robot giganti, oppure Zelda Invasion, con una Hyrule invasa dagli alieni. Takizawa le ha descritte come parte di una folle raccolta di idee create dal team!

2qKTT.jpg2qKTW.jpg

A ispirare i membri del team era l'idea alla base del progetto, volevano infatti rompere con il passato della serie, e nello specifico, con alcune convenzioni: 'Ero convinto che sarebbe stato molto più stimolante per il team avere completa libertà creativa, in modo da dar vita a idee decisamente fuori dagli schemi, è un qualcosa in grado di sprigionare una grande energia,' ha affermato Takizawa. Sempre a suo dire, i concept simili a quello di Hyrule Wars erano più di uno, ma vennero tutti accantonati.

2qKU3.jpg
Questo breve manga venne realizzato dal particle effects designer di Breath of the Wild. Da notare la t-shirt dei Metallica indossata da Ganondorf!


Le Rupie al posto dei Like:

per mettere in ordine tutte le idee, il team che si occupava della componente puramente artistica utilizzò una sorta di forum in cui lo staff poteva caricare e pubblicare in totale libertà le proprie idee: 'Era una sorta di social network interno, in cui al posto del pulsante Like erano presenti le rupie, se a qualcuno piaceva un'idea, poteva versare delle rupie, in questo modo non solo era più stimolante dar vita a nuove idee, ma permetteva allo staff di comprendere più facilmente quale fosse la priorità su cui concentrarsi principalmente!

Spronò anche i più giovani a proporre le loro idee, che rischiavano di andare perdute perché considerate poco convincenti o non si sentivano a loro agio e preferivano restare in silenzio. In questo modo erano liberi di dar voce alle proprie idee minimamente interessanti,' ha spiegato Takizawa.

 

Riguardo il senso di scoperta:

il senso di scoperta e meraviglia davvero unico di Breath of the Wild iniziò a manifestarsi verso la conclusione della fase sperimentale, il team creò un secondo prototipo e fece testare internamente il gioco per avere dei feedback: 'Una volta ricevute le opinioni di chi lo aveva provato, notammo dei tratti in comune sia tra tutte le idee non molto apprezzate che tra quelle invece accolte di buon grado.

A non convincere pienamente era l'esagerata difficoltà del gioco o quelle idee e meccaniche ancorate al passato, che rientravano sin troppo nei tipici canoni della serie. Decidemmo quindi di rimuovere tutti quegli elementi meno apprezzati, e quel che rimase era un qualcosa che offriva al giocatore sensazioni del tutto nuove, una nuova concezione di divertimento.'

 

La prima area a prendere forma fu l'Altopiano delle Origini:

il momento in cui il team iniziò a creare il mondo di Zelda si trasformò, di fatto, in un'ulteriore fase di test, a detta di Fujibayashi. Continuarono a testare a lungo il prototipo 2D, che poi venne convertito nel mondo 3D vero e proprio: 'Nell'Altopiano delle Origini provavamo quel che volevamo includere nel prodotto finale, per vedere e capire se avrebbe funzionato o meno. I restanti elementi, come gli NPC presenti nel gioco, vennero introdotti successivamente, mentre invece venne rimosso tutto quel che non rispettava pienamente l'essenza di Breath of the Wild.'

 

I Guardiani: fu un nemico storico a ispirare il team:

nella serie di video incentrati sul making of di Breath of The Wild, il producer della serie Eiji Aonuma ha parlato dell'origine dei Guardiani, nemici enormi e tentacolari che nel gioco danno non poco filo da torcere a Link: 'In fase di sviluppo dei Guardiani, mi ritrovai a parlare con uno dei membri del team e gli dissi «Quando giocavo al primo The Legend of Zelda, gli Octorok mi spaventavano perché erano immensi, ed eseguivano quei movimenti così contorti, non mi piacevano per nulla!»

Decidemmo quindi di creare un nemico prendendo spunto da quelle creature, ed ecco come nacquero i Guardiani (ma non immaginavo che avrebbero sparato raggi laser letali); nati un po' per caso, sono in seguito diventati delle vere icone.'

Speriamo che quest'articolo sia di vostro gradimento, e vi ricordiamo che The Legend of Zelda: Breath of the Wild è disponibile dal 3 marzo".

2qKUP.jpg2qKUS.jpg

2qKUT.jpg2qKUU.jpg

2qKVa.jpg2qKVc.jpg

2qKVd.jpg2qKVe.jpg

2qKVg.jpg2qKVz.jpg

2qKVK.jpg2qKVL.jpg

2qKVN.jpg2qKVQ.jpg

2qKVS.jpg2qKVT.jpg

2qKVV.jpg2qKVW.jpg

2qKVX.jpg2qKVY.jpg

2qKVZ.jpg2qKW3.jpg

2qKW8.jpg2qKW9.jpg

2qKWa.jpg2qKWc.jpg

2qKWe.jpg2qKWf.jpg

2qKWh.jpg2qKWn.jpg

2qKWv.jpg

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "In arrivo il 4 aprile su PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch, Has-Been Heroes si mostra con nove minuti di gameplay pubblicati da GameSpot in cui è possibile assistere a svariati combattimenti. Dotato di un curioso gameplay a corsie, il titolo sviluppato da Frozenbyte sembrerebbe avere tutte le carte in regola per destare la curiosità degli appassionati di RPG.

 

Mentre qualcuno parla addirittura di un successo superiore a quello di Wii (GameStop USA, ndr) per Nintendo Switch, tanto che l'azienda ha intenzione di raddoppiarne la produzione, arrivano buone notizie per chi non ha trovato la console disponibile presso il proprio retailer preferito: Nintendo ha distribuito nuove scorte e invitato tutti a controllare i negozi questa settimana.

 

Il sito web ufficiale di Mario Kart 8 Deluxe è stato aggiornato in queste ore con il lungo elenco degli aiibo che potremo utilizzare nel gioco. Di seguito la lista completa divisa per franchise:

Super Smash Bros.

- Mario
- Luigi
- Peach
- Rosalina
- Bowser
- Yoshi
- Wario
- Dr. Mario
- Donkey Kong
- Link
- Toon Link
- Fox
- Samus
- Zero Suit Samus
- The Villager
- Kirby
- Captain Falcon
- Olimar
- Mega Man
- Sonic
- Pac-Man

Super Mario

- Mario
- Gold Mario
- Luigi
- Peach
- Rosalina
- Toad
- Yoshi
- Bowser
- Wario
- Donkey Kong

Splatoon

- Inkling Girl (and recolor)
- Inkling Boy (and recolor)
- Squid (and recolor)
- Callie
- Marie

Yoshi’s Woolly World

- Green Yoshi
- Pink Yoshi
- Blue Yoshi
- Big Yoshi

Animal Crossing

- Isabelle (summer and winter uniforms)
- K.K. Slider
- Tom Nook
- Resetti
- Blathers
- Celeste
- Timmy and Tommy
- Digby
- Lottie
- Rover
- Mabel
- Reese
- Cyrus
- Kicks
- Kapp’n
- All Animal Crossing amiibo cards, including the Sanrio ones.

Super Mario Maker

- 8-bit Mario (classic and modern)

Kirby

- Kirby

The Legend of Zelda

- 8-bit Link
- Breath of the Wild Archer Link
- Breath of the Wild Rider Link
- Ocarina of Time Link
- Wind Waker Link

 

Nel corso della GDC 2017, i colleghi di DualShockers hanno avuto l'opportunità di scambiare quattro chiacchiere con il CEO di Inti Creates Takuya Aizu, e con l'Associate Producer and International Affairs Coordinator, Matt Papa. Nel corso del botta e risposta Aizu-san ha rivelato che ci sono due grandi progetti in arrivo: il primo sarà rivelato ufficialmente la prossima estate, mentre l'ultimo a ridosso della fine dell'anno".

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "Smartphone, tablet, console e smart watch: oggigiorno nessun apparecchio tecnologico può scampare ai test di durabilità che invadono YouTube e i social media, e l'ultima arrivata in casa Nintendo non fa eccezione! Il canale GizmoSlip ha infatti testato la resistenza di Switch in modo non proprio 'ortodosso'.
Nel video che trovate in calce alla notizia, l'ibrida della casa di Kyoto è stata trattata come oggetto da giocoleria: al termine del test, Nintendo Switch risultava ancora funzionante e con lo schermo non infranto, scalfito solo in modo superficiale sulla scocca.
Al di là del tono goliardico del video, è interessante notare l'elevata resistenza della console in scenari che, con tutta probabilità, non si presenteranno nella quotidianità dei giocatori. Una testimonianza della qualità costruttiva di Nintendo Switch! 

 

Probabilmente non riuscirete a essere nella 'Terra dei Canguri' per il prossimo weekend, e alla prossima edizione dell'OZ Comic-Con in Australia due attesissimi titoli per console Nintendo Switch faranno la loro comparsa sotto forma di demo giocabili: Mario Kart 8 Deluxe e il picchiaduro Arms.

Nel padiglione Nintendo i giocatori potranno anche provare gli ormai noti Zelda: Breath of the Wild, Snipperclips e 1-2 Switch.

 

La notizia, per quanto surreale, farà felici tutti coloro che si sentono inadatti a giocare a 1-2 Switch: nel corso della giornata di oggi, infatti, Nintendo ha accettato pubblicamente l'invito della Billings Farm & Museum, nel Vermont, i quali hanno 'sfidato' la casa di Kyoto ad una reale sessione di mungitura! Il motivo? Voler dimostrare loro le differenze concrete tra la mungitura 'virtuale' del loro noto party game e quella reale, svolta da numerosi fattori in tutto il mondo.

 

Il successo di vendite di Nintendo Switch è strettamente collegato a quello di The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Secondo quanto riportato dal COO di GameStop USA durante un meeting con gli investitori, la nuova avventura di Link avrebbe un attach rate di quasi 1:1.
In parole povere, quasi la totalità degli acquirenti della nuova ibrida di Nintendo è in possesso anche del nuovo capitolo del franchise di Zelda. Riguardo alle vendite hardware, Tony Bartel ha dichiarato quanto segue: 'La domanda è estremamente alta. Non appena la console arriva nei nostri negozi viene esaurita nel giro di poche ore, ed è per questo motivo che richiederemo rifornimenti per tutto l'anno. Con un attach ratio di 5.5 a 5, Nintendo Switch dimostra di essere una console molto apprezzata, e che i giocatori hanno acquistato una media di cinque titoli. L'attach ratio di The Legend of Zelda: Breath of the Wild è vicino a 1:1.'
In realtà le dichiarazioni di Bartel non sono del tutto esatte: l'attach ratio di 5.5:5, infatti, non si riferisce esclusivamente al software, ma anche ai numerosi accessori disponibili! Il rapporto tra Switch vendute e giochi si attesta invece a 1.07:1, un dato inferiore rispetto a Wii U nel 2012".

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

On 22/3/2017 at 19:47, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Donald Trump, Presidente degli Stati Uniti d’America, ha oggi varato l’Electronics Ban! Cerchiamo di capire, senza entrare troppo nel dettaglio, di cosa si tratta.

Da oggi, come riportano i quotidiani italiani ed esteri, i passeggeri provenienti da nove scali in Africa e Asia, e diretti ovviamente negli USA, dovranno fare a meno di laptop e tablet in cabina. Nel bagaglio a mano, infatti, sarà ammesso solamente il cellulare, mentre altri dispositivi multimediali dovranno essere imbarcati nella stiva! Una misura che ha già fatto imbufalire alcuni governi, tra cui quello turco, mentre il Regno Unito ha deciso di seguire le stesse procedure del tycoon della Casa Bianca; la stessa sorte potrebbe essere presto adottata anche in Canada.

Il perché di tale provvedimento va ricercato ancora una volta nel timore di attentati terroristici: nel febbraio 2016, a Mogadiscio, un uomo si fece esplodere sull’aereo in volo grazie ad una piccola bomba nascosta nel suo laptop. L’attentato, rivendicato da una cellula di Al-Qaeda, non provocò altre vittime oltre all’attentatore, grazie alla bravura del pilota di riportare prontamente l’aereo a terra senza mettere in pericolo i passeggeri (l’esplosione avvenne pochi istanti dopo il decollo, ndr).

A fare le spese di questa vicenda, incredibilmente, potrebbe esserci anche la nuova arrivata di casa Nintendo! Alcuni utenti fanno giustamente notare come molti spot pubblicitari di Switch facciano presa sul fatto che la console ibrida può essere utilizzata in ogni luogo, anche in aereo. L’Electronics Ban annulla di fatto questa possibilità: Switch è considerato a tutti gli effetti un tablet quando è 'sfruttato' nella sua forma portatile, e ciò significa che sulle tratte soggette alle nuove restrizioni la funzionalità speciale della console viene meno.

Ovviamente si tratta solo di considerazioni alla luce delle decisioni di oggi. È però interessante pensare al fatto che, se il provvedimento dovesse espandersi in più Paesi, Nintendo dovrà rivedere alcuni spot pubblicitari per la sua console".

 

On 23/3/2017 at 17:04, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Idealo (ovvero il portale di comparazione prezzi per gli acquisti digitali) ha voluto condividere con noi una sua interessante ricerca! Infatti, ha cercato di capire qual è stato l’interesse del pubblico, non solo italiano, nei confronti della nuova console Nintendo Switch.

A gennaio 2017 gli utenti erano ancora concentrati sul NES Classic Mini con il 55% delle intenzioni di acquisto, ma il 30% aveva già cominciato a pensare al nuovo modello. Il Wii U si attestava invece al 15%, in calo rispetto agli ultimi mesi.

A febbraio la quota del Nintendo Switch è rimasta pressoché costante con il 28%. Il NES Classic Mini è salito al 66% e il Wii U è crollato al 6%! Nella prima parte del mese di marzo, infine, l’effetto novità si è fatto sentire decisamente dato che la console più recente è passata al 73%.

Per quanto riguarda l’Italia, dove la replica retrò sembra interessare meno rispetto agli altri Paesi europei, nella seconda metà di gennaio Wii U ricevette l’84% delle preferenze, seguito da Switch (10%) e NES Classic Mini (6%).

 

Nei primi quindici giorni l’interesse per Switch e Wii U si è attestato al 45%, e nelle due settimane successive c’è stato l’atteso sorpasso da parte del nuovo prodotto, che ha raggiunto la quota del 63%. L’effetto novità non si è esaurito con il 3 marzo: nella prima metà del nuovo mese l’attenzione verso questo prodotto è stata pari al 56%, seguito da Wii U (33%) e NES Classic Mini (11%).

Un dato interessante riguarda anche il colore della console: sia prima che dopo la messa in vendita, quattro italiani su cinque hanno preferito la variante blu e rossa rispetto a quella grigia.

In merito alla scelta dei videogiochi, è certamente The Legend of Zelda: Breath of the Wild a far divertire di più il pubblico italiano! Lo hanno scelto quasi tre persone su cinque (58%), seguito da 1-2 Switch (18%) e Mario Kart 8 (14%).

A livello locale, sulla base dei dati forniti da Google Trends per il termine di ricerca 'Nintendo Switch', in particolare quelli relativi alla settimana successiva al lancio del 3 marzo, le regioni più interessate a questo prodotto sono state la Liguria, il Friuli-Venezia Giulia e il Piemonte.

In ogni caso, in linea di massima c’è stata dappertutto un’attenzione alta e trasversale nei confronti del dispositivo, a parte in Molise e Basilicata, dove la chiave di ricerca è stata usata circa due volte in meno rispetto alla Liguria".

switch-italia.png

 

On 23/3/2017 at 22:35, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Ecco una notizia che lascia ben sperare per gli annunci futuri: difatti, da oggi il team dietro al Nintendo Treehouse ha aperto il logo blog ufficiale sulla nota piattaforma Tumblr. Il portale permette di dare uno sguardo alle prossime attività legate a streaming e molto ancora, specialmente alle novità relative a Nintendo Switch! Al momento il blog contiene solamente due post, rispettivamente di Bill Trinen e Nate Bihldorff, infine vi ricordiamo che la nuova console della casa di Kyoto è disponibile dal 3 marzo".

2qJdE.png

 

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "Alcuni titoli per Nintendo Switch possono essere giocati in verticale, come scoperto da diversi utenti del celebre forum Reddit.

La 'scoperta' è stata fatta dal redditor HandsomeCostanza, impegnato in una sessione di retrogaming su Neo Turf Masters, il gioco di golf dell'era Neo Geo disponibile su Nintendo eShop.

A questa testimonianza ne sono seguite altre, curiosamente sempre relative a riproposizioni di classici per Neo Geo sull'eShop, secondo cui sarebbe persino possibile effettuare uno stretch in modo che le immagini del gioco riempiano lo schermo in verticale. 

Una soluzione molto scomoda, perlomeno in assenza di uno stand apposito per il sostegno in verticale del tablet (visto che le mani sarebbero impegnate dai Joy-Con scollegati).

Adesso è confermato: gli sviluppatori possono includere una modalità di gioco in verticale per i loro titoli su Nintendo Switch. Il primo a introdurre questa feature sarà Neo Turf Master, già disponibile nel catalogo Neo Geo della Virtual Console.
L'immagine riportata a fondo pagina parla molto chiaro: se volete giocare con l'unità mobile di Nintendo Switch in verticale, vi basterà ruotare la console e attendere che l'immagine si adatti alla nuova angolazione! Possiamo immaginare che questa feature sarà di grande utilità per alcuni generi in particolare (per esempio gli shooter 2D verticali).

 

Nintendo ha annunciato una manutenzione programmata a inizio aprile sugli shop digitali per le sue piattaforme: 3DS, Wii U e Switch

Anche Wii e DSi saranno inclusi nel downtime, che vedrà i server irraggiungibili in Europa dalle ore 22:00 del 3 aprile alle ore 02:00 del 4 aprile.

Non sono state fornite indicazioni riguardo alle ragioni di questa manutenzione, il che lascia intendere si tratti di operazioni di routine per la gestione delle piattaforme digitali.

 

Intervistati da DualShockers nel corso della GDC 2017 di San Francisco, Takuya Aizu e Matt Papa dello sviluppatore nipponico Inti Creates hanno parlato dello sbarco su Switch di Blaster Master Zero.

Previsto inizialmente solo su 3DS, il gioco è stato portato sulla nuova console di Nintendo con un lavoro di un paio di mesi, e i due hanno sottolineato come sia risultato più semplice del previsto sviluppare su Switch.

Nell’intervista si è poi parlato del prossimo Bloodstained: Ritual of the Night (anch’esso in uscita su Switch), ma Aizu e Papa hanno anche annunciato due nuovi progetti in lavorazione: il primo sarà svelato in estate, mentre per il secondo bisognerà attendere la fine dell'anno.

 

Nintendo ha appena lanciato il Global Testfire di Splatoon 2 (praticamente una beta pubblica del gioco) per Nintendo Switch, scaricabile dall'eShop, che sarà giocabile fino a domani. Vediamolo giocato nella Nintendo Threehouse per più di un'ora!

Splatoon 2 è una delle esclusive più attese per Nintendo Switch, soprattutto in Giappone, dove il primo episodio è ancora amatissimo e giocato".

249460_1a.jpg

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "Snake Pass, platform di Sumo Digital (il team di LittleBigPlanet), torna a mostrarsi quest'oggi in un gameplay video di oltre trenta minuti. 

Il titolo è in uscita per PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch il 29 marzo, e si esibisce in questa nuova clip giocata sul canale YouTube del portale GameSpot.

Queste le caratteristiche principali del gioco come presentate dallo sviluppatore britannico:

- 15 livelli che metteranno alla prova il tuo cervello e le tue spire;
- Impara le abilità uniche di Noodle;
- Scopri il mistero del perfido intruso;
- Riporta Haven Tor alla sua antica gloria;
- Striscia dietro ogni angolo in cerca di oggetti da collezionare;
- Una colonna sonora tutta nuova da David Wise, compositore amato dai fan;
- Sblocca la modalità a tempo e diventa il più sibilante serpente del mondo.

 

Dopo i problemi di sincronizzazione per il Joy-Con sinitro di Nintendo Switch, sembra che alcuni utenti stiano lamentando un malfunzionamento con il D-Pad del Pro Controller.
In rete iniziano a circolare alcuni video realizzati dagli utenti che hanno riscontrato questo problema: a fondo pagina ve ne abbiamo riportati due, dove viene mostrato che la console non reagisce correttamente ai comandi impartiti con il D-Pad. Su Reddit è stato aperto un topic a tema, e sembra che il malfunzionamento sia stato riscontrato da un piccolo numero di giocatori".

 

 

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "Giochi confermati al lancio:

  • The Legend of Zelda: Breath of the Wild (Nintendo, March 3rd Retail version and Digital version)
  • 1-2-Switch (Nintendo, March 3rd Retail version and Digital version)
  • Super Bomberman R (Konami, March 3rd Retail version and Digital version)
  • Just Dance 2017 (Ubisoft, March 3rd Retail version and Digital version)
  • Skylanders Imaginators (Toys For Bob, Activision, March 3rd Retail version)
  • I Am Setsuna (Square Enix, March 3rd Retail version and Digital version)
  • Disgaea 5 Complete Edition (Nippon Ichi, March 3rd only in Japan, Nintendo eShop)
  • Fast RMX (Shin'en Multimedia March 3rd in Nintendo eShop)
  • Shovel Knight: Specter of Torment (Yacht Club Games, March 3rd, Nintendo eShop)
  • Shovel Knight: Treasure Trove (Yacht Club Games, March 3rd, Nintendo eShop)
  • Snipperclips - Cut It Out, Together! (Nintendo, March 3rd, Nintendo eShop)
  • Dragon Quest Heroes I & II (Square Enix, March 3rd only in Japan, Nintendo eShop)
  • Nobunaga’s Ambition: Sphere of Influence with Power-Up Kit (Koei Tecmo Games, March 3rd only in Japan, Nintendo eShop)
  • Puyo Puyo Tetris (SEGA, March 3rd only in Japan Nintendo eShop)
  • ACA NeoGeo The King of Fighters ’98 (Hamster Corporation, March 3rd Nintendo eShop)
  • ACA NeoGeo Metal Slug 3 (Hamster Corporation, March 3rd Nintendo eShop)
  • ACA NeoGeo Shock Troopers (Hamster Corporation, March 3rd Nintendo eShop)
  • ACA NeoGeo Waku Waku 7 (Hamster Corporation, March 3rd Nintendo eShop)
  • ACA NeoGeo World Heroes Perfect (Hamster Corporation, March 3rd Nintendo eShop)
  • New Frontier Days: Founding Pioneers (Arc System Works, March 3rd Nintendo eShop)
  • Othello (Arc System Works, March 3rd Nintendo eShop)
  • Soldam: Blooming Declaration (City Connection, March 3rd only in Japan, Nintendo eShop)
  • Soratobu Bunbun Baan (POISOFT, March 3rd only in Japan, Nintendo eShop)
  • Vroom in the Night Sky (POISOFT, March 3rd Nintendo eShop)
  • Voez (Flyhigh Works, March 3rd Nintendo eShop)
  • Dragon Quest Heroes I & II (Square Enix, March 3rd only in Japan)

 

Giochi First Party Nintendo:

  • Mario Kart 8 Deluxe (April 28th Retail version and Digital version)
  • ARMS (Rumor: May 2nd/June 23th Retail version and Digital version)
  • Splatoon 2 (Rumor: August 15th Retail and Digital version)
  • Super Mario Odyssey (Holiday 2017)
  • Fire Emblem Warriors (confirmed for 2017, maybe Q3)
  • Xenoblade Chronicles 2 (TBD, confirmed for 2017)
  • A New Fire Emblem (2018)
  • A new Pokémon game (Rumor, maybe Holiday 2018/2019)
  • A Super Smash Bros. game (Rumor
  • A Metroid game (Rumor)

 

Giochi Third Party (lista in continuo aggiornamento):

  • World of Goo (Tomorrow Corporation, March 15th only America Nintendo eShop, March 23th for Europe etc.)
  • Little Inferno (Tomorrow Corporation, March 15th only America Nintendo eShop, March 23th for Europe etc.)
  • Human Resource Machine (Tomorrow Corporation, March 15th only America Nintendo eShop, March 23th for Europe etc.)
  • ACA NeoGeo Neo THE KING OF FIGHTERS ’94 (Hamster Corporation, March 16th Nintendo eShop)
  • ACA NeoGeo NAM-1975 (Hamster Corporation, March 9th Nntendo eShop)
  • ACA NeoGeo Neo Turf Masters (Hamster Corporation, March 23th Nintendo eShop)
  • RIME (Tequila Works, May 26th for PS4, Xbox One and PC; Switch version later)
  • The Binding of Isaac: Afterbirth+ (NIS, March 16th only America Nintendo eShop, March 17th for Europe etc.)
  • LEGO City Undercover (TT Fusion, Warner Bros. Interactive, April 7th Retail and Digital version)
  • Wonder Boy: the Dragon's Trap (LizardCube, DotEmu, April 18th)
  • Puyo Puyo Tetris (SEGA, April 28th in Europe etc. Retail version and Digital version)
  • Sonic Forces (SEGA, TBD, maybe Holiday 2017)
  • Dragon Ball Xenoverse 2 (Dimps, Bandai Namco, TBD 2017)
  • Sonic Mania (SEGA, Summer 2017)
  • Dragon Quest X (Square Enix, Summer/Fall 2017)
  • Dragon Quest XI (Square Enix, TBD)
  • Dragon Quest Heroes I & II (Square Enix, Europe version TBA)
  • Ultra Street Fighter II: The Final Challengers (Capcom, May 26th)
  • Seasons of Heaven (TBD)
  • Monster Boy and the Cursed Kingdom (DG Entertainment, TBD, 2017)
  • Stardew Valley (Eric Barone, Summer 2017)
  • Redout (34BigThings, Spring 2017)
  • Cube Life: Island Survival HD (Cypronia, Q1 2017)
  • Constructor (System 3, April 28th)
  • Farming Simulator 18 (TBD, 2017)
  • Has-Been Heroes (Frozenbyte Games, April 4th Retail and Digital version)
  • Syberia 3 (Benoit Sokal, 20th April for PC, PS4 and Xbox One. Switch version later)
  • Steep (Ubisoft, TBD, 2017)
  • Disgaea 5 Complete (Nippon Ichi, May 23th North America, May 26th Europe etc.)
  • NBA 2K18 (Visual Concepts, 2K Sports, September 2017)
  • Shin Megami Tensei: Brand New Title (TBD)
  • Minecraft Story Mode: The Complete Adventure (Telltale Games, June 27th)
  • Minecraft: Switch Edition (TBD, 2017)
  • Rayman Legends Definite Edition (TBD, 2017)
  • Project: Octopath Traveler (TBD)
  • The Elder Scrolls V: Skyrim Special Edition (Bethesda, Fall 2017)
  • No More Heroes: Brand New Title (TBD, 2018)
  • FIFA 18 (Electronics Arts, TBD, 2017)
  • Snake Pass (Sumo Digital, March 29th, only Digital version )
  • Graceful Explosion Machine (Vertex Pop, April 2017)
  • The Sacred Hero (TBD, 2018)
  • Project Fist (TBD, 2018)
  • Oceanhorn: Monster of Uncharted Seas (TBD, 2017)
  • Cave Story (TBD, 2017)
  • Troll and I (Maximum Games, March 24th for PC, PS4 and Xbox One. Switch version Spring 2017)
  • Ultimate Chicken Horse (TBD, 2017)
  • Celeste (TBD, 2017)
  • RIVE (TBD, 2017)
  • The Escapists 2 (TBD, 2017)
  • Dandara (Long Hat House, Q2/Q3 2017)
  • Runner 3 (Choice Provisions, Fall 2017)
  • Blaster Master Zero (Inti Creates, March 9th, Switch and Nintendo 3DS, Nintendo eShop)
  • Flipping Death (TBD, 2017)
  • Mr. Shifty (tinyBuild Games and Team Shifty, April 2017)
  • Shakedown: Hawaii (Vblank Enterteinment, April 2017)
  • WarGroove (TBD, 2017)
  • OverCooked: Special Edition (TBD, 2017)
  • Pocket Rumble (CHUCKLEFISH, March 2017)
  • Thumper (Drool, Q2 2017)
  • Enter the Gungeon (TBD, 2017)
  • ACA NeoGeo Alpha Mission II (Hamster Corporation, Coming Soon, only Nintendo eShop)
  • ACA NeoGeo Fatal Fury (Hamster Corporation Coming Soon, only Nintendo eShop)
  • ACA NeoGeo Metal Slug (Hamster Corporation, Coming Soon, only Nintendo eShop)
  • ACA NeoGeo Samurai Shodown (Hamster Corporation, Coming Soon, only Nintendo eShop)
  • ACA NeoGeo Sengoku (Hamster Corporation, Coming Soon, only Nintendo eShop)

 

  • 1001 Spikes (TBD, 2017)
  • Steamworld DIG 2 (Image & Form Games, Summer 2017, Digital version and maybe Retail version)
  • Hollow Knight (TBD, 2017)
  • Tank It! (TBD, 2017)
  • Earthlock: Festival of Magic (TBD, 2017)
  • BlackJack Battle II (TBD, 2017)
  • Yooka-Laylee (Playtonic Games, April 11th for PS4, Xbox One and PC. Switch version later, 2017)
  • Kingdom: Two Crowns (TBD, 2017)
  • Pankapu: the Dreamkeeper (TBD)
  • Minna de Wai Wai! Spelunker (Square Enix, April 20th in Japan)   
  • Audio Hero (TBD)
  • TumbleSeed A Rolly Roguelike (Destructoid, Spring 2017)
  • Battle Princess Madelyn (Casual Bit Games, Winter 2017)
  • Bloodstained: Ritual of the Night  (Inti Creates, Q1 2018)
  • Seiken Densetsu 3 (Square Enix, June 1st only in Japan, Europe version TBA)
  • Lego Worlds (Traveller's Tales, Warner Bros. Interactive Entertainment, March 10th)
  • MoonChild (TBD)
  • The Unlikely Legend of Rusty Pup (TBD)
  • Tales of (TBD)
  • Riverside (TBD)
  • Story of Seasons (TBD)
  • Zombie Vikings (TBD)
  • State of Mind (TBD)
  • Palu's Adventures (TBD)
  • Bit Boy! Arcade Deluxe(TBD)
  • The JackBox Party Pack 3 (TBD)
  • Racing Apex (TBD)
  • Rise Race the Future (TBD)
  • Fox n Forests (TBD)
  • Romance Of The Three Kingdoms XIII (TBD)
  • Clive 'N' Wrench (TBD)
  • Sunu Ikkibu: Din Nahu (TBD)
  • Ohayou! Beginner's Japanese (TBD)
  • 2 fast 4 Gnomz (TBD)
  • The Next Penelope (TBD)
  • Old Time Hockey (TBD)
  • Perception (TBD)
  • Pixel Princess Blitz (TBD)
  • Entertainment Hero (TBD)
  • Gonner (TBD, 2017)
  • Toejam & Earl: Back in the Groove (TBD)
  • Away: Journey to the Unexpected (TBD)
  • Battle Chef Brigade (TBD)
  • Untitled BlazBlue game (TBD)
  • De Mambo (TBD)
  • Untitled Derby Stallion game (TBD)
  • Dungeon of Zaar (TBD)
  • The Fall Part 2: Unbound (TBD)
  • Hover: Revolt of Gamers (TBD)
  • Huntdown (TBD)
  • Hydra Castle Labyrinth (TBD)
  • Ittle Dew 2 (TBD)
  • Mutant Mudds (TBD)
  • Unbox: Newbie’s Adventure (TBD)
  • NBA Playgrounds (TBD)
  • NeuroVoider (TBD)
  • Portal Knights (TBD)
  • Project Mekuru (TBD)
  • Puzzle Box (TBD)
  • Rogue Trooper Redux (TBD)
  • Space Dave! (TBD)
  • Splasher (TBD)
  • sU and the Quest for meaning (TBD)
  • Sunu Ikkibu: Din Nahu (TBD)
  • Untitled Taiko Drum Master game (TBD)
  • ToeJam & Earl: Back in the Groove (TBD)
  • Towerfall: Ascension (TBD)
  • Treasurenauts (TBD)
  • Terraria (TBD)
  • Yoku's Island Express (TBD)
  • Monster Hunter XX (Rumor)
  • Conan Exiles (Rumor)
  • Flatout 4 (Rumor)
  • Metal Gear Solid: Twin Snakes (Rumor)
  • Batman: The Telltale Series (Rumor)
  • Guardians of the Galaxy: The Telltale Series (Rumor)
  • Overwatch (Rumor)
  • Pikmin 4 (Rumor)
  • Injustice 2 (Rumor)
  • Resident Evil 7 biohazard (Rumor)
  • Final Fantasy XIV (Rumor)
  • Inazuma Eleven Ares (Rumor)

Vi ricordiamo che la lista è in continuo aggiornamento, perciò prendete con le pinze questo rumor".

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "Durante una recente intervista, Shinya Takahashi, Director e General Manager of Planning and Entertainment presso Nintendo, ha parlato dei grandi piani su cui la casa di Kyoto sta lavorando per soddisfare le esigenze e le aspettative dei possessori di Switch.
Stando alle parole di Takahashi, Nintendo sta preparando nuove IP, una dopo l'altra. I Joy-Con sono sempre al centro dell'attenzione, e in diversi casi le meccaniche di questi giochi gireranno proprio attorno alla particolare natura dei controller di Switch.
Pur non rivelando nulla al riguardo, Takahashi ha inoltre confermato che realizzare giochi fuori dagli schemi rimane un obiettivo primario di Nintendo, e che i giochi indie continueranno a beneficiare di un forte supporto da parte della compagnia.

 

In una recente intervista a Fox News, Reggie Fils-Aime ha brevemente accennato a ciò che Nintendo sta preparando per il prossimo E3, tappa fondamentale per l'industria videoludica che annualmente prende luogo a Los Angeles.
Reggie non ha rivelato nulla di concreto, ma ha comunque assicurato che ci saranno sorprese importanti sia per possessori di Switch che di 3DS: 'Avremo una grande E3. Non vi dirò di tutti i vari giochi e dei nostri segreti, ma posso dirvi che sarà una grande opportunità per noi di mostrare contenuto non solo per Nintendo Switch, ma anche per 3DS.'
Discutendo del mondo videoludico in generale, Fils-Aime ha inoltre aggiunto: 'Penso che chiunque si dica sicuro di dove l'industria stia andando non sia ben informato, dato che, al suo cuore, si tratta tutto di innovazione e creatività.' Cosa vi aspettate da Nintendo per l'E3 2017?

 

Nel corso di una recente intervista, il director Hidemaro Fujibayashi ha rivelato che inizialmente il team di sviluppo di The Legend of Zelda: Breath of the Wild era composto da dieci persone.

Come spiegato da Fujibayashi, Nintendo ha una struttura più libera di quanto si possa pensare: un piccolo team inizia a lavorare a idee per nuovi capitoli dei franchise più popolari per circa un anno, dopodiché sottopone quanto realizzato allo staff senior.

Una volta ricevuta l'approvazione del progetto, il responsabile riceve il semaforo verde per reclutare altro personale all'interno della Grande N ed entrare nella fase dello sviluppo vero e proprio.

Con The Legend of Zelda: Breath of the Wild le cose sono andate proprio così, e ad un certo punto è persino saltata fuori l'idea di proporre un titolo 2D per Wii U e la console che sarebbe poi diventata Switch.

 

LEGO City Undercover passerà a breve da Wii U a PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch, portando con sé una buona dose di cambiamenti tecnici come, in primis, una grafica migliorata rispetto all'originale.

Possiamo averne un assaggio, pur breve e off screen, nel video realizzato da Nintendo World Report, che ha messo le mani sulla versione PlayStation 4 dell'open world poliziesco a base di mattoncini.

Un'aggiunta di rilievo è la modalità co-op, assente su Wii U, che permetterà di giocare l'intera avventura di Undercover in compagnia di un amico, come da tradizione della serie videoludica dei LEGO".

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "Gli speedrunner sono sempre alla ricerca di stratagemmi per miglioarare i propri record. Nel caso di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, è stato scoperto che i dialoghi in tedesco sono complessivamente più brevi, abbastanza da fare guadagnare una trentina di secondi.
La community di speedrunner ha scoperto che la versione Wii U in lingua tedesca di Zelda Breath of the Wild contiene i dialoghi più 'brevi' di tutti, tali da fare guadagnare circa 30 secondi nel corso di un playthrough rapido. Il video riportato a fondo pagina mette a confronto il filmato di apertura del gioco nelle nove lingue disponibili: come potete vedere, la versione tedesca è quella più 'veloce'.

 

Insieme all'annuncio di Shin Megami Tensei: Deep Strange Journey per Nintendo 3DS, Atlus ha mostrato una versione estesa del primo trailer dedicato al nuovo capitolo di Shin megami Tensei per Switch.
Atlus non ha avuto niente da aggiungere sul nuovo capitolo di Shin Megami Tensei per Nintendo Switch, di cui al momento conosciamo molto poco. L'immagine riportata a fondo pagina, comunque, può rappresentare un piccolo indizio sull'ambientazione del gioco! Ricordiamo che al momento il titolo è stato annunciato solo per il Giappone, infatti la localizzazione occidentale non è stata ancora confermata. 

 

Alcuni fan di The Legend of Zelda: Breath of the Wild hanno realizzato un'infografica che riassume i contenuti sbloccati dall'utilizzo di ciascun amiibo! Potete visionare l'infografica in questione in calce all'articolo, e speriamo che possa esservi d'aiuto".

Spoiler

2qQ6E.png

Shin Megami Tensei per Switch: trapela una nuova immagine
2qQ66.png2qQ69.png
2qQ6h.png2qQ6x.png

2qQ6A.png

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "Il producer Miguel Paniagua ha discusso il senso di portare giochi indie nei negozi fisici, quando manca poco più di un mese al lancio di Rime sia in digitale che negli store.

Secondo Paniagua, il caso di Rime è estremamente sui generis e di norma non vale la pena arrivare fin nei negozi fisici, inoltre le risorse aggiuntive richieste per la pubblicazione di un gioco scatolato potrebbero essere investite nel miglioramento di alcuni aspetti del gioco stesso (come grafica o gameplay).

Perché quello di Tequila Works ('non un tipico indie') è un caso eccezionale?

'Abbiamo annunciato il titolo nel 2013, abbiamo pubblicato un trailer nel 2014 che è stato molto popolare, quindi penso che il publisher Grey Box abbia ritenuto valesse la pena portare il nome di Rime negli store, ma non so se per altri giochi indie funzionerebbe.' Acquisterete Rime?

 

Lo staff di Discord, rispondendo alla domanda di un utente attraverso il proprio profilo Twitter ufficiale, non ha escluso la possibilità del rilascio di un’applicazione per Nintendo Switch!

Nonostante la risposta fornita non garantisca il futuro lancio della nota applicazione di messaggistica vocale sulla nuova piattaforma Nintendo, la possibilità che questo possa avvenire ha stuzzicato le idee dei giocatori che non hanno apprezzato l’idea di poter utilizzare la chat vocale solamente attraverso l’applicazione per smartphone dedicata ai servizi online Nintendo.

Sotto questo punto di vista, Discord, software che ha superato gli 11 milioni di utenti e nato per essere usato durante le sessioni di gioco grazie a specifiche caratteristiche come la bassa latenza, server gratis e infrastrutture per server dedicati, rappresenterebbe un’ottima garanzia per tutti gli appassionati.

Intanto, come suggerito dallo staff di Discord, qualche giocatore ha aperto la prima discussione di feedback per consigliare un porting per Nintendo Switch del software già disponibile per i sistemi operativi Microsoft Windows, Mac OS X, Android, iOS e Linux!

 

Annunciato lo scorso gennaio, Splatoon 2 è protagonista in questi giorni di un Global Testfire mirato a verificare il funzionamento dell'infrastruttura online prima del lancio, previsto per l'estate. NX Gamer ha effettuato l'analisi tecnica della beta, scoprendo che il gioco gira a soli 540p in modalità portatile, che salgono a 720p quando Nintendo Switch viene collegato alla dock. Sul fronte delle performance non si rivelano criticità e i 60 frame al secondo appaiono stabili, tuttavia è lecito chiedersi quanto e come verrà migliorata l'esperienza in termini di definizione all'arrivo nei negozi".

 

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "Secondo Digitimes Nintendo sarebbe pronta a distribuire 20 milioni di Switch entro il primo anno di vita della console. A quanto pare sono queste le informazioni che avrebbe ricevuto il sito in questione dalla catena dei fornitori di Nintendo!

La produzione di Nintendo Switch è gestita in larga parte da Foxconn Electronics (Hon Hai Precision Industry), che costruisce le unità della nuova console nello stabilimento cinese di Shandong. Altre parti minori della console sono realizzate negli stabilimenti giapponesi di Misumi Electronics e Hosiden, mentre i produttori taiwanesi Advanced Semiconductor Engineering (ASE), Jentech, Delta Electronics, Nanya PCB e Foxlink si occupano della produzione di componenti secondarie della console.

 

Nelle scorse ore ha fatto la sua comparsa su Etsy il progetto di un mini cabinato arcade per Switch, ovvero una dock in cui inserire la console in modo simile a quanto accade con i micro cabinet per smartphone e tablet.
Il progetto è stato realizzato da un fan dei giochi SNK che ha pensato di dar vita a questa idea per permettere ai giocatori di gustare il feeling retrò di titoli come Metal Slug 3, Neo Turf Masters, The King of Fighters '98 e altri giochi SNK presenti sul Nintendo eShop.
Purtroppo, nel momento in cui scriviamo il progetto con i file di stampa 3D è stato già venduto su Etsy e non risulta quindi più disponibile, non è escluso però che qualcuno possa dar vita in futuro ad una produzione in serie per questo accessorio.

 

Eric Bright, Senior Director Merchandising di GameStop USA, è stato recentemente intervistato da Game Rant e in questa occasione ha rivelato come le vendite di Wii U usati nei negozi della compagnia siano notevolmente cresciute dopo il lancio di The Legend of Zelda Breath of the Wild.
Queste le parole di Eric Bright: 'Dopo l'uscita di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, abbiamo notati grandi risultati nelle vendite di Wii U usati. Stiamo vendendo davvero parecchie console usate insieme a Zelda e posso affermare che il gioco ha rinvigorito le vendite di Wii U, praticamente stagnanti nei mesi scorsi.'
Come sappiamo, il gioco ha ottenuto un notevole successo anche su Switch, risultando di fatto il titolo più popolare e venduto per la nuova console della casa di Kyoto".

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "È stato svelato da poco l'elenco dei giochi più attesi da parte dei lettori della rivista nipponica Famitsu. In cima a questa graduatoria si trova Dragon Quest XI, seguito a ruota da Final Fantasy VII Remake; riportiamo la classifica completa:

1. [PS4] Dragon Quest XI – 1,140 voti
2. [PS4] Final Fantasy VII Remake – 1,020 voti
3. [3DS] Dragon Quest XI – 729 voti
4. [PS4] Kingdom Hearts III – 530 voti
5. [NSW] Splatoon 2 – 485 voti
6. [3DS] Fire Emblem Echoes – 384 voti
7. [NSW] Mario Kart 8 Deluxe – 371 voti
8. [PS4] Musou Stars – 364 voti
9. [NSW] Super Mario Odyssey – 342 voti
10. [3DS] The Alliance Alive – 334 voti
11. [PS4] Final Fantasy XII: The Zodiac Age – 331 voti
12. [PS4] Tekken 7 – 258 voti
13. [3DS] The Snack World – 249 voti
14. [PS4] Blue Reflection – 246 voti
15. [PS4] New Hot Shots Golf – 242 voti
16. [3DS] Lady Layton – 228 voti
17. [NSW] Xenoblade Chronicles 2 – 222 voti
18. [PS4] The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel III – 218 voti
19. [3DS] Pikmin – 207 voti
20. [PS4] Gran Turismo Sport – 204 voti
21. [PS4] Ys VIII – 198 voti
22. [PS4] Ace Combat 7 – 179 voti
23. [NSW] Dragon Quest XI – 175 voti
24. [PS4] Disaster Report 4 Plus: Summer Memories – 159 voti
25. [PSV] Dungeon Travelers 2-2 – 152 voti
26. [NSW] Fire Emblem Warriors – 150 voti
27. [PSV] Musou Stars – 127 voti
28. [3DS] The Great Ace Attorney 2 – 125 voti
29. [NSW] Arms – 109 voti
30. [PSV] Death Mark – 104 voti

 

Chart Track ha comunicato l'elenco dei videogiochi più venduti nel Regno Unito durante l'ultima settimana. In vetta a questa graduatoria si trova Mass Effect Andromeda, seguito in seconda posizione da Ghost Recon Wildlands. Il podio è completato da LEGO Worlds!
Riportiamo di seguito la classifica completa dei titoli più venduti in UK negli ultimi sette giorni:

1. Mass Effect: Andromeda (EA)
2. Ghost Recon: Wildlands (Ubisoft)
3. LEGO Worlds (Warner Bros)
4. Horizon Zero Dawn (Sony)
5. Grand Theft Auto V (Rockstar)
6. The Legend of Zelda: Breath of the Wild (Nintendo)
7. FIFA 17 (EA)
8. Rocket League (505 Games)
9. Call of Duty: Infinite Warfare (Activision)
10. Forza Horizon 3 (Microsoft)

 

The Legend of Zelda: Breath of the Wild e Pokémon Sole sono riusciti a conquistare le prime posizioni nelle classifiche dei titoli Switch, Wii U e 3DS più venduti nel Regno Unito nell'ultima settimana:

Switch:
1. The Legend of Zelda: Breath of the Wild – Nintendo
2. 1-2-Switch – Nintendo
3. Just Dance 2017 – Ubisoft
4. Super Bomberman R – Konami
5. Skylanders Imaginators – Activision Blizzard

Wii U:
1. The Legend of Zelda: Breath of the Wild – Nintendo
2. Super Mario 3D World – Nintendo
3. Minecraft: Wii U Edition – Nintendo
4. Mario Kart 8 – Nintendo
5. New Super Mario Bros. U + Super Luigi U – Nintendo
6. The Legend of Zelda: Twilight Princess HD – Nintendo
7. The Legend of Zelda: The Wind Waker HD – Nintendo
8. Just Dance 2017 – Ubisoft
9. Mario Party 10 – Nintendo
10. Pokken Tournament – Nintendo

3DS:
1. Pokémon Sun – Nintendo
2. Mario Sports Superstars – Nintendo
3. Pokémon Moon – Nintendo
4. New Super Mario Bros. 2 – Nintendo
5. Mario Kart 7 – Nintendo
6. Super Mario Maker – Nintendo
7. The Legend of Zelda: Ocarina of Time 3D – Nintendo
8. Tomodachi Life – Nintendo
9. Poochy & Yoshi’s Woolly World – Nintendo
10. Mario Party: Island Tour – Nintendo
Cosa pensate delle classifiche che vi abbiamo riportato?"

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "Ancora speedrun da record per The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Questa volta a far registrare un nuovo traguardo ci ha pensato lo speedrunner Chaotic Ace, che è riuscito a completare il gioco in soli 45 minuti.

L'impresa dello speedrunner è stata portata a termine senza tenere conto della percentuale di completamento del gioco, questo significa che non ha completato il titolo al 100%, ma si è preoccupato semplicemente di concludere la storyline principale, tralasciando tutto il resto.

 

AESVI ha diffuso con un comunicato ufficiale i numeri per la settimana dal 13 marzo al 19 marzo relativa alle vendite di videogiochi in Italia. Per quanto riguarda i titoli console, a dominare è stato Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands, seguito da Horizon Zero Dawn e LEGO Worlds. Niente top 10 per The Legend of Zelda: Breath of the Wild, con nove giochi su dieci per PS4 e una sola presenza di Xbox One.

Top 10 console:
1. Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands - PS4 - Ubisoft
2. Horizon Zero Dawn - PS4 - Sony
3. LEGO Worlds - PS4 - Warner Bros Interactive
4. Tom Clancy's Rainbow Six Siege - PS4 - Ubisoft
5. FIFA 17 - PS4 - Electronic Arts
6. Mario Sports Superstars + carta amiibo - 3DS - Nintendo
7. Minecraft - PS4 - Sony
8. Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands - Xbox One - Ubisoft
9. GTA V - PS4 - Rockstar Games
10. Call of Duty Infinite Warfare Legacy Edition - PS4 - Activision Blizzard

Cosa pensate di questa classifica?

 

Nippon Ichi Software ha lanciato un nuovo sito teaser relativo ad un titolo non ancora annunciato! L'URL contiene il testo hakoniwa, che significa giardino in miniatura in Giapponese.

 

Square Enix ha pubblicato alcuni nuovi screenshot tratti dalle versioni PlayStation 4 e 3DS di Dragon Quest XI: In Search of Departed Time che mostrano personaggi, dungeon e ambientazioni di questo atteso Jrpg! Vi ricordiamo che il titolo in questione è in fase di sviluppo per Nintendo Switch".

2qSsV.jpg249497_12.jpg

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "In una recente intervista a Fox News, Reggie-Fils Aime si è detto assolutamente entusiasta di come il mercato abbia reagito al lancio di Nintendo Switch. Come dichiarato dal Presidente di Nintendo of America, la console ibrida sta rompendo anche i record imposti da hardware di successo come Wii o 3DS: 'La reazione a Switch è stata notevole. Ogni giorno stiamo stabilendo nuovi record (riferendosi al mercato statunitense, ndr). Posso guardare indietro e fare un paragone con i lanci di Wii, DS o 3DS, e rendermi conto di come stiamo battendo i nostri record di vendita con Switch.
I consumatori la vogliono; ho parlato con i vertici dell'industria e sono entusiasti di cosa stiamo facendo, e sperano che possiamo fare da traino per l'industria stessa. Ho visto The Legend of Zelda: Breath of the Wild diventare il quarto gioco valutato più positivamente nella storia dei videogame.
Abbiamo capovolto lo stato dell'industria, e far parte di una compagnia che è nota per riuscire a farlo regolarmente, è grandioso.'
Vedremo come continuerà il cammino di Switch dopo questo più che incoraggiante inizio. Intanto, come vi abbiamo riferito nella giornata di ieri, Shinya Takahashi ha confermato che Nintendo continua a lavorare per portare sulla console nuove IP e giochi sorprendenti e fuori dagli schemi.

 

A sorpresa la casa di Kyoto ha voluto regalare ai fan un bonus video del Making of di Breath of the Wild, con cui ci parla più a fondo della nuova avventura di Link. Il filmato vede protagonisti i creatori dell'apprezzato titolo mentre ci parlano dei personaggi, delle location, dei celebri santuari e molto altro!
Vi ricordiamo che The Legend of Zelda: Breath of the Wild è disponibile per Nintendo Switch e Wii U, e come rivelato da Gamestop, il successo di quest'ultimo capitolo è così grande che sta riuscendo a risollevare anche le vendite di Wii U.

 

Il canale YouTube BoTalksGames ha pubblicato un video che mostra 20 minuti di gameplay tratti dalla versione Switch di Has-Been Heroes, nuovo roguelike con elementi strategici sviluppato da Frozenbyte.
Dopo aver dato vita alla serie di Trine e aver lanciato Shadwen lo scorso anno, lo studio torna con un nuovo progetto pubblicato da GameTrust, etichetta di publishing del gruppo GameStop. Has-Been Heroes sarà disponibile dal 28 marzo su PlayStation 4, Xbox One e PC, mentre l'edizione per Switch uscirà il quattro aprile: un piccolo ritardo dovuto a problemi logistici, come confermato dagli sviluppatori".

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "È stato recentemente notato che nel menù principale del Nintendo eShop, navigabile sulla console ibrida Nintendo Switch, nella sezione delle uscite recenti è possibile visualizzare solamente 24 titoli complessivi.

Ancora non sono disponibili tantissimi videogiochi nel parco titoli di Nintendo Switch, questo è vero; tuttavia pian piano aumenteranno le voci presenti nella lista, e non farà piacere ai videogiocatori il fatto che il menù principale del Nintendo eShop possa contenere veramente un numero esiguo di ultime novità.

È già possibile immaginare, infatti, come questa visibilità decisamente ridotta dell’eShop, potrebbe creare non pochi fastidi in futuro, dal momento che giochi come Snipperclips e I am Setsuna sono già scomparsi dalla sezione 'Uscite recenti' (eppure sono stati pubblicati di recente). Ciò significa, quindi, che l’unico modo possibile per trovarli è quello di usare la funzione 'Cerca', procedura che si mostra palesemente per quello che è: un metodo piuttosto scomodo e antipatico, specialmente se l’utente alla ricerca di titoli non conosce effettivamente tutte le novità disponibili nel negozio online.

Una miglioria che potrebbe aiutare in futuro a rendere più immediata la ricerca, sarebbe la semplice aggiunta di ulteriori pagine al Nintendo eShop di Switch. Poiché sebbene il negozio di per sé è un po’ spoglio in questo momento, soprattutto se confrontato con quello per Wii U e Nintendo 3DS, non è da escludere che a breve vedremo pubblicate tante interessanti novità che riempiranno progressivamente, e concretamente, la sezione 'Uscite recenti'.

 

Grazie ad un'immagine apparsa sul web proprio in queste ore, siamo venuti a conoscenza che la prossima versione per console Nintendo Switch di LEGO City: Undercover richiederà ben 13 GB di spazio libero sulla console, per permettere il download del gioco direttamente dallo store ufficiale. Inizialmente si pensava che il gioco dovesse occupare solo 7,1 GB, ma a quanto pare l'immagine lascia intendere un maggior numero di Giga necessari per il download! Ricordiamo che LEGO City: Undercover è atteso per il 7 aprile in Europa".

249552_1a.jpg

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

On 25/3/2017 at 01:16, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "La notizia, per quanto surreale, farà felici tutti coloro che si sentono inadatti a giocare a 1-2 Switch: nel corso della giornata di oggi, infatti, Nintendo ha accettato pubblicamente l'invito della Billings Farm & Museum, nel Vermont, i quali hanno 'sfidato' la casa di Kyoto ad una reale sessione di mungitura! Il motivo? Voler dimostrare loro le differenze concrete tra la mungitura 'virtuale' del loro noto party game e quella reale, svolta da numerosi fattori in tutto il mondo".

 

On 26/3/2017 at 14:39, TheDarkWolf ha scritto:

Aggiornamento: "Durante una recente intervista, Shinya Takahashi, Director e General Manager of Planning and Entertainment presso Nintendo, ha parlato dei grandi piani su cui la casa di Kyoto sta lavorando per soddisfare le esigenze e le aspettative dei possessori di Switch.
Stando alle parole di Takahashi, Nintendo sta preparando nuove IP, una dopo l'altra. I Joy-Con sono sempre al centro dell'attenzione, e in diversi casi le meccaniche di questi giochi gireranno proprio attorno alla particolare natura dei controller di Switch.
Pur non rivelando nulla al riguardo, Takahashi ha inoltre confermato che realizzare giochi fuori dagli schemi rimane un obiettivo primario di Nintendo, e che i giochi indie continueranno a beneficiare di un forte supporto da parte della compagnia".

 

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "Nintendo ha pubblicato nelle scorse ore l'aggiornamento 2.1.0 per il sistema operativo di Switch: questo update non aggiunge nuove funzionalità, ma si limita a correggere alcuni bug e migliorare la stabilità dell'OS durante l'utilizzo di alcune applicazioni non meglio specificate. Per aggiornamenti più corposi dovremo probabilmente attendere i prossimi mesi, Nintendo ha infatti confermato di essere al lavoro per aggiungere nuove funzionalità al sistema operativo di Switch, tra cui probabilmente i tanto richiesti.

 

Molti consumatori del nostro Paese hanno riscontrato una mancata connessione con il Global Testfire di Splatoon 2: tale problema è causato dal NAT di tipo C e D, e in particolar modo ha afflitto i 'vecchi' modem Technicolor di Fastweb e Telecom.


The Legend of Zelda: Breath of the Wild, il nuovo emozionante capitolo della saga incentrata sulle eroiche gesta di Link si sta dimostrando, a neanche un mese dal suo rilascio, un titolo di enorme successo tra i giocatori di tutto il mondo.

Non mancano, tuttavia, anche curiosità di un certo peso riguardanti questo titolo! A quanto pare, infatti, grazie a Dorkly, noto portale parodistico incentrato sui videogiochi, sarebbe stato rinvenuto un particolare easter egg riguardante un messaggio segreto contenuto all’interno di alcuni dei numerosi sacrari presenti nel gioco.
Ogni sacrario, come molti già sapranno, presenta una determinata prova da superare, alla fine della quale un monaco donerà al protagonista un emblema.
L’easter Egg consiste nel fatto che i monaci dei primi quattro sacrari che si possono incontrare all’inizio dell’avventura, nell’Altopiano delle Origini, assumono con le mani forme e posizioni che coinciderebbero con le parti che compongono la Triforza, una sacra reliquia generata da tre dee: Din, Nayru e Farore.

 

Team Meat sta pensando a Super Meat Boy Forever sin dal 2014, e ora è il progetto principale della software house. Il titolo inizialmente non era previsto per console, ma lo studio sta prendendo in considerazione di allargare i propri orizzonti. Infatti, è stato pubblicato su Twitter un interessante messaggio in cui è stato affermato che Super Meat Boy Forever potrebbe arrivare anche sulla nuova console Nintendo Switch.

Vi ricordiamo che il prodotto fu immaginato per essere fruito con un sistema di controllo dotato di una struttura di livelli generati in modo casuale, sei capitoli, una storia completa e infine un numero di boss raddoppiato rispetto al titolo originale".

The-Legend-of-Zelda-Breath-of-the-Wild-S

 

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "Ad aprile la libreria software di Switch si arricchirà di nuovi titoli tra cui LEGO City Undercover, Mario Kart 8 Deluxe, Puyo Puyo Tetris, Wonder Boy The Dragon's Trap e Shakedown Hawaii, disponibile in esclusiva temporale sulla nuova console della casa di Kyoto. Nintendo 3DS si prepara invece a 'ospitare' Yokai Watch 2, nelle versioni Spiritossi e Polpanime.

articolo-40943-500.jpg

LEGO City Undercover
Sviluppatore: Traveller's Tales
Publisher: Warner Bros Interactive Entertainment
Genere: Platform/Azione
Data di uscita prevista: 7 aprile
Piattaforma: Nintendo Switch

Uscito nel 2013 su Wii U e 3DS, LEGO City Undercover si appresta a fare la sua comparsa anche su Switch con una riedizione che presenta alcune novità, tra cui anche la modalità co-op che permetterà a due giocatori di collaborare per sconfiggere il criminale Rex Fury. Prima di arrivare allo scontro finale dovremo però visitare più di 20 diversi quartieri, arrestare pericolosi malviventi e collezionare centinaia di oggetti sparsi per il mondo di gioco. La versione per Switch presenta un comparto tecnico ottimizzato per la nuova console Nintendo, con risoluzione 720p in modalità tablet e 1080p su schermo TV.

articolo-40944-500.jpg
Wonder Boy The Dragon's Trap
Sviluppatore: Lizardcube
Publisher: DotEmu
Genere: Platform
Data di uscita prevista: 18 aprile
Piattaforma: Nintendo Switch

Wonder Boy III sta per tornare con una riedizione curata da Lizardcube e pubblicata da DotEmu. Wonder Boy The Dragon's Trap è un remake del classico SEGA pubblicato alla fine degli anni '80 su Game Gear, Master System e PC Engine, riproposto con un comparto tecnico migliorato e un miglior bilanciamento del gameplay, oltre ad alcuni boss inediti non presenti nel gioco originale. Il titolo presenta anche una modalità Retro, che permette di passare in qualsiasi momento dalla grafica attuale (disegnata a mano) a quella 8-bit. Inoltre, segnaliamo che le password dell'originale Wonder Boy III The Dragon's Trap funzioneranno correttamente anche nel remake! Fantastico, vero?

articolo-40945-500.jpg
Puyo Puyo Tetris
Sviluppatore: Sonic Team
Publisher: SEGA
Genere: Puzzle
Data di uscita prevista: 28 aprile
Piattaforma: Nintendo Switch

Puyo Puyo Tetris è un rompicapo che unisce gli universi dei due popolarissimi puzzle game, con l'obiettivo di offrire una sfida infinita a tutti gli amanti del genere. Il gioco propone numerose modalità in singolo e il pieno supporto per il multiplayer online e in locale, con tante varianti pensate per neofiti e giocatori più esperti. Pur non presentandosi come un titolo rivoluzionario, Puyo Puyo Tetris potrebbe intrattenere per ore gli appassionati di puzzle e rompicapo, a patto di avere almeno un amico da sfidare.

articolo-40946-500.jpg
Mario Kart 8 Deluxe
Sviluppatore: Nintendo
Publisher: Nintendo
Genere: Racing Arcade
Data di uscita prevista: 28 aprile
Piattaforma: Nintendo Switch

Dopo l'enorme successo riscosso su Wii U, Mario Kart 8 arriverà a fine aprile anche su Switch, in una versione aggiornata e arricchita, che include tutti i contenuti del gioco originale e dei DLC già pubblicati, oltre a numerose novità: segnaliamo in particolare la presenza di nuovi personaggi (ragazzo e ragazza Inkling, Re Boo, Bowser Junior e Tartosso), inoltre la modalità Battaglia è stata migliorata e include ora anche le varianti Battaglia Palloncini e Bomb-Omba a Tappeto oltre alle arene Periferia Urbana, Kartodromo, Palazzo di Luigi (da Mario Kart Double Dash) e Percorso di Guerra 1 (da Super Marip Kart); presenti anche nuovi oggetti, con la possibilità di portarne fino a un massimo di due in contemporanea. Mario Kart 8 Deluxe non aggiunge nuovi circuiti, in ogni caso si tratta di una riedizione davvero ricchissima, consigliata in particolar modo a coloro che non hanno giocato la versione per Wii U.

articolo-40947-500.jpg
Shakedown Hawaii
Sviluppatore: VBlank Entertainment
Publisher: VBlank Entertainment
Genere: Azione
Data di uscita prevista: Aprile 2017
Piattaforma: Nintendo Switch

Shakedown Hawaii è il successore spirituale di Retro City Rampage, che riprende le meccaniche di gioco del predecessore, ampliandole e migliorandole ulteriormente. Il titolo si presenta come un action game con visuale dall'alto e uno stile grafico retrò a 16-bit: nei panni di un criminale di basso rango, dovremo mettere a ferro e fuoco le Hawaii con l'obiettivo di ritrovare un prezioso diamante. Portare a termine l'impresa però non sarà facile, poichè dovremo difenderci non solo dall'attacco di altri malviventi ma anche dalla polizia, già sulle nostre tracce dopo una rapina fallita. Shakedown Hawaii uscirà in anteprima temporale su Switch a fine aprile, un titolo apparentemente 'perfetto' da giocare in modalità portatile".

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Aggiornamento: "Yooka-Laylee farà presto il suo debutto ufficiale sul mercato, dove la sua data d'uscita è fissata per l'11 aprile. Gli utenti Nintendo Switch, però, dovranno attendere qualche tempo in più rispetto ai giocatori delle altre piattaforme, come confermato dagli stessi sviluppatori del team Playtonic. Interpellati in merito, infatti, gli autori hanno spiegato che: 'È ancora presto per entrare nello specifico di questa versione, ma state tranquilli, stiamo lavorando a stretto contatto con Nintendo per far uscire il gioco il prima possibile per tutti coloro che hanno supportato la campagna Kickstarter in vista di Switch. Siamo anche noi dei grandi fan Nintendo, quindi è davvero emozionante poter lavorare su Nintendo Switch,' hanno concluso gli sviluppatori.

 

HuniePop si è fatto una certa fama su PC, essendo un gioco sostanzialmente erotico, (hentai, anche se meno estremo di molti altri) ma anche dotato di una certa sostanza.

Titoli di questo tipo fanno leva su altre caratteristiche per vendere, ma HuniePop si presenta come un puzzle game basato sulla classica associazione di colori dotato di una buona struttura, indipendentemente da seni e glutei che invadono lo schermo intorno alla griglia del puzzle. Per questo motivo, le produzioni del team in questione vengono seguite con un certo interesse a questo punto, e desta particolare stupore un messaggio pubblicato di recente dall'account di HuniePotDev, che riporta l'interesse a sviluppare su Switch: 'Porteremmo volentieri il prossimo titolo Hunie su Switch se Nintendo America dovesse approvare', condizione necessaria visto il background dello sviluppatore. 

 

Ed Annunziata, conosciuto soprattutto come principale creatore di quello strano e affascinante gioco che risponde al nome di Ecco the Dolphin, di cui da tempo immemore si attende un ritorno, ha recentemente visitato il quartier generale di Nintendo.

La cosa è stata documentata con un selfie davanti alla grande insegna di Nintendo of America, cosa che potrebbe significare una visita ufficiale, forse un incontro con qualche produttore o semplicemente un breve passaggio di ordine 'turistico' per lo sviluppatore. Ovviamente si sono subito scatenate le teorie: Annunziata ha intenzione di portare il celebre delfino su Switch? Oppure vuole semplicemente dare fuoco alla sede di Nintendo, come ha suggerito qualcuno su NeoGAF notando la strana espressione dello sviluppatore nella foto. 

 

Non vorremmo mostrare contenuti a rischio di spoiler, pertanto consigliamo di non guardare il video riportato in calce a chi non è arrivato molto avanti in Breath of the Wild, ma per gli altri può essere divertente questa particolare interpretazione del gioco dei perfect score di Nintendo.

 

Ad un certo punto del gioco si sblocca una sfida che richiede a Link di provare a planare il più a lungo possibile con la Paravela a partire da una delle torri di osservazione. Normalmente questa non dura più di tanto, visto che lo strumento richiede un notevole dispendio di Vigore e tende a portare Link verso terra, ma se si ha il giusto equipaggiamento e l'inclinazione adatta, è possibile trasformare anche questa sfida in una sorta di record!

L'utente del video riportato in calce ha volato praticamente per 20 minuti sopra una vasta porzione del mondo di gioco, utilizzando una combinazione di pozioni per il vigore e, sfruttando le correnti ascensionali, ha raggiunto i 7.615 metri di planata".

Nota: gli articoli non sono scritti da me.

@Nevix

@-Snow

@Enide

@CiccioEmpoleon01

@Fabulo_Ous

Modificato da TheDarkWolf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Unisciti alla conversazione

Puoi scrivere un messaggio adesso e registrarti più tardi. Se hai un account registrato, accedi adesso per scrivere col tuo account.

Visitatore
Rispondi a questa discussione...

×   Incollato come testo formattato.   Clicca per incollare come testo normale

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il tuo link è stato incorporato automaticamente.   Visualizza come collegamento

×   Il contenuto precedente è stato ripristinato.   Cancella contenuto

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Utenti nella discussione   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.


×
×
  • Crea...

Importanti informazioni

Per usare il nostro forum è necessario accettare i nostri Termini di utilizzo, la nostra Privacy Policy, il nostro Regolamento ed essere a conoscenza che per rendere la navigazione migliore utilizziamo i cookie sul tuo dispositivo. Puoi modificare le impostazioni cookie oppure accettare per accettarle.