Vai al commento

Ogni sfera del drago disponibile è stata lanciata! Buona fortuna a tutti ⭐



Nuovo battle system: favorevole o contrario?


Lyndon

Cambio battle system  

42 utenti hanno votato

  1. 1. Sareste favorevoli all'eventuale modifica del battle system nei nuovi giochi Pokémon: Spada e Scudo?

    • Si
    • Esclusivamente in alcuni edifici o palestre
    • No


Post raccomandati

Visto che se ne parla dall'uscita del trailer, ho pensato di aprire una discussione a parte per raccogliere le opinioni di tutti. 

 

Specifico innanzitutto che pur non escludendo l'ipotesi di un'effettiva modifica, trovo però difficile quest'ipotesi, e che se il sistema di battaglia rimanesse invariato sarei contento comunque. 

 

Preciso inoltre che non sto parlando della conferma di uno stile di gioco simile a quello visto in LGPE, né tantomeno mi riferisco soltanto alle lotte a rotazione teorizzate da Cydonia. 

 

Parlo della possibilità che ci possa essere un rinnovamento (di qualsiasi genere) delle lotte, senza stravolgerne le fondamenta . Ma che non sia rappresentata dalla sola aggiunta di una feature peculiare della generazione che verrà.

 

Io ne sarei favorevole perché significherebbe una buona ventata d'aria fresca :)

 

26-wallpaper-anime-romantis-full-hd-tach

 

Targhetta3.png Targhetta4.png

 

projectxtakart.png

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Secondo me il sistema di combattimento è un po' vecchio, ma non ne vorrei uno nuovo... un misto tra quello attuale e qualcosa di nuovo, anche se non saprei bene cosa, perché così viene meno il fattore strategia, Pokémon ha una sua componente RPG che lo contraddistingue ed è difficile cambiare sistema di combattimento senza andarla ad intaccare

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Il battle system per quanto sia vecchio comunque funziona. Si potrebbero magari inserire delle limitazioni per certe mosse, tipo se uso Lanciafiamme sull'avversario per poterlo riutilizzare devo aspettare un paio di turni. Oppure, come in Pokémon Quest, aspettare che la mossa si ricarichi e torni di nuovo disponibile. Sto usando Infernape contro Torterra. Infernape usa Lanciafiamme, Torterra subisce il danno ma non viene sconfitto. Torterra risponde all'attacco con Geoforza. Infernape subisce un bel danno ma non viene sconfitto. Al turno successivo Lanciafiamme non sarà disponibile ed è ipoteticamente l'unica mossa di cui Infernape dispone superefficacie su Torterra. A quel punto dobbiamo pensare a un piano B, che sia l'uso di qualche strumento o la sostituzione del Pokémon. 

Sarebbe una piccola innovazione che renderebbe il battle system un pochino più impegnativo. Tale sistema si potrebbe utilizzare contro gli allenatori che incontriamo durante l'avventura. 

 

Una meccanica del tutto innovativa si potrebbe usare esclusivamente per le palestre. Trattandosi di stadi quelli che vediamo a Galar potremmo avere delle lotte che siano un misto tra il classico battle system e una disciplina sportiva, una roba tipo lo sport che si vede in Harry Potter.. Quello con le scope volanti e la pallina da acchiappare. 

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Per me è un nì. Ok cambiare ma è meglio farlo in maniera graduale, perchè la modalità di combattimento dei pokemon dura da ormai più di 20 anni e sostituirla all'improvviso con un'altra completamente diversa, sarebbe parecchio improduttivo. La cosa migliore da fare, almeno all'inizio, sarebbe aggiungere nel gioco un sistema di combattimento secondario a quello classico, magari limitandolo a certi edifici lotta, fare qualcosa che sia un ibrido tra lo stile di Pokken e la serie classica. Poi si vedrà magari nei tornei tra giocatori competitivi, quanto questo nuovo sistema, piacerà o non piacerà.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

1 ora fa, Xberto ha scritto:

Per me è un nì. Ok cambiare ma è meglio farlo in maniera graduale, perchè la modalità di combattimento dei pokemon dura da ormai più di 20 anni e sostituirla all'improvviso con un'altra completamente diversa, sarebbe parecchio improduttivo. La cosa migliore da fare, almeno all'inizio, sarebbe aggiungere nel gioco un sistema di combattimento secondario a quello classico, magari limitandolo a certi edifici lotta, fare qualcosa che sia un ibrido tra lo stile di Pokken e la serie classica. Poi si vedrà magari nei tornei tra giocatori competitivi, quanto questo nuovo sistema, piacerà o non piacerà.

Credo (e mi farebbe piacere) che un grande brand possa avere la forza di osare per rinnovarsi, ma sono d'accordo con il tuo discorso.

 

Inserire la nuova meccanica al di fuori dell'avventura e magari renderla disponibile per l'online può essere un buon modo per testarla e valutare le reazioni dei fan. 

26-wallpaper-anime-romantis-full-hd-tach

 

Targhetta3.png Targhetta4.png

 

projectxtakart.png

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Rinnovare e rinnovarsi il più delle volte risulta essere una buona cosa.

Dipende ovviamente dove andiamo a mettere le mani. Il battle system di Pokemon è rimasto praticamente invariato dall'uscita dei primi capitoli. Aggiornarlo non sarebbe male come idea, ma come giustamente sottolineato da altri, questo tipo di cambiamento dovrebbe avvenire gradualmente. Iniziare ad inserirlo in alcuni punti della trama, o creare edifici appositi potrebbe dare modo agli utenti di testarlo e perche no, potrebbero creare delle lotte online ufficiali con una modalità apposita con le nuove regole, cosi da permettere ai giocatori di scegliere il tipo di battle system con cui cimentarsi. Dopo un po di tempo potrebbero interrompere questo parallelismo fra i due battle system per lasciare quello nuovo!

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Assolutamente si. Il combattimento a turni ha fatto la sua epoca. anche se dragon quest mi pare abbia riscontrato un discreto successo, però bisognerebbe capire se davvero ha avuto successo, se  lo è stato solo per i nostalgici e quanti hanno davvero finito il gioco...quindi posso solo dire che SECONDO ME il combattimento a turni ha fatto la sua epoca.

Vorrei un misto tra pokken, the witcher 3 e Kingdom of amalur reckoning.

 

Potrebbero cmq lasciare un minimo di strategia con abilità/mosse particolari e applicando resistenze e debolezze anche nella lotta action e mettere come in koar mosse che devono ricaricarsi prima di poter essere usate di nuovo.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

5 ore fa, ciaoragazzi ha scritto:

Assolutamente si. Il combattimento a turni ha fatto la sua epoca. anche se dragon quest mi pare abbia riscontrato un discreto successo, però bisognerebbe capire se davvero ha avuto successo, se  lo è stato solo per i nostalgici e quanti hanno davvero finito il gioco...quindi posso solo dire che SECONDO ME il combattimento a turni ha fatto la sua epoca.

Vorrei un misto tra pokken, the witcher 3 e Kingdom of amalur reckoning.

 

Potrebbero cmq lasciare un minimo di strategia con abilità/mosse particolari e applicando resistenze e debolezze anche nella lotta action e mettere come in koar mosse che devono ricaricarsi prima di poter essere usate di nuovo.

A mio avviso più che eliminare il combattimento a turni, che sarebbe davvero snaturare fin troppo Pokémon, bisognerebbe trovare il modo di renderlo più dinamico. 

26-wallpaper-anime-romantis-full-hd-tach

 

Targhetta3.png Targhetta4.png

 

projectxtakart.png

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

1 ora fa, NatuShiny ha scritto:

A mio avviso più che eliminare il combattimento a turni, che sarebbe davvero snaturare fin troppo Pokémon, bisognerebbe trovare il modo di renderlo più dinamico. 

Non sono d'accordo sullo snaturare.

È cambiato anche final fantasy che aveva una tradizione maggiore (nonostante poi ripropone per qualche spin off il combattimento a turni).

Poi indipendentemente da come è nato, con anime e manga hanno preso una direzione che non ha nulla a che fare col combattimento a turni e semplicemente non era possibile proporre un combattimento action nei videogiochi.

In realtà probabilmente non è possibile nemmeno adesso, specie se game freaks rimane legata a Nintendo e se i fans si aspettano più di 800 pokemon nel videogioco, tutti con i loro movimenti e mosse...(senza considerare i problemi legati a pokemon volanti, marini, piccolissimi, enormi...).

In realtà per certi versi Kingdom of amalur reckoning è un gioco piuttosto unico. Il futuro dei videogiochi però è quello e qualche titolo con quella base è uscito in questi anni. Sicuro con la prossima next gen si vedranno action rpg molto molto profondi anche sul piano della varietà di mosse/magie/personaggi. Pokemon è il gioco ideale per realizzare l'ulteriore step che manca.

 

Cmq alla fine vinceranno i conservatori anche perché sennò il competitivo che fine fa? Anche se sviluppano un action combact strategico sarebbe sempre un gioco più skillato che tattico e quindi cambierebbe completamente volto al competitivo. Nel single player ci può stare ma nel competitivo significa avvicinarsi troppo a tekken o mortal combact anche se appunto lo si realizzasse meno frenetico e con risvolti strategici.

 

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

È sempre bello poter cambiare, basta vedere botw che è praticamente un nuovo gioco rispetto a tutti gli altri Zelda, tuttavia, non me la sento di poterlo dire anche con Game Freak e Pokémon, ultimamente la mia stima sul brand pokémon è calata e non poco. Gli ultimi titoli, Ultrasole e Ultraluna, sono stati dei dlc fatti male, premetto anche di non averli giocati, ma da un'occhiata rapida non mi sono sembrati chissà cosa, e il metodo dei campioni e delle robe lì di alola non mi sono neanche piaciuti, fatta eccezione del campione erba e qualcos'altro niente mi ha fatto provare dolore o sofferenza o neanche un senso di soddisfazione per averlo sconfitto. Anche se ho parlato totalmente di cose che non c'entrano niente con un cambio di battle system, intendo dire che dopo tutti questi "esperimenti", se si possono chiamare esperimenti, non mi sono piaciuti, quindi un cambio di battle system potrebbe rovinare definitivamente un gioco che normalmente sarebbe anche bello da giocare con il solito stile di sempre, ammesso porti contenuti buoni come pokémon fighi kawaii ecc

 

Vorrei semplicemente un gioco Pokémon carino, come i soliti, e che una volta finito possa dire di esserne soddisfatto e magari, esagerando, anche una lacrimuccia, perchè quando un gioco merita ti fa scendere la lacrimuccia

Detto questo però non vuol dire che non sia favorevole del tutto, mi basta che sia fatto bene questo nuovo battle system

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

9 ore fa, ciaoragazzi ha scritto:

Non sono d'accordo sullo snaturare.

È cambiato anche final fantasy che aveva una tradizione maggiore (nonostante poi ripropone per qualche spin off il combattimento a turni).

Poi indipendentemente da come è nato, con anime e manga hanno preso una direzione che non ha nulla a che fare col combattimento a turni e semplicemente non era possibile proporre un combattimento action nei videogiochi.

In realtà probabilmente non è possibile nemmeno adesso, specie se game freaks rimane legata a Nintendo e se i fans si aspettano più di 800 pokemon nel videogioco, tutti con i loro movimenti e mosse...(senza considerare i problemi legati a pokemon volanti, marini, piccolissimi, enormi...).

In realtà per certi versi Kingdom of amalur reckoning è un gioco piuttosto unico. Il futuro dei videogiochi però è quello e qualche titolo con quella base è uscito in questi anni. Sicuro con la prossima next gen si vedranno action rpg molto molto profondi anche sul piano della varietà di mosse/magie/personaggi. Pokemon è il gioco ideale per realizzare l'ulteriore step che manca.

 

Cmq alla fine vinceranno i conservatori anche perché sennò il competitivo che fine fa? Anche se sviluppano un action combact strategico sarebbe sempre un gioco più skillato che tattico e quindi cambierebbe completamente volto al competitivo. Nel single player ci può stare ma nel competitivo significa avvicinarsi troppo a tekken o mortal combact anche se appunto lo si realizzasse meno frenetico e con risvolti strategici.

 

Sicuramente è una questione di gusti. Io non gioco competitivo ma mi piace molto vederlo giocare, e penso che un rinnovamento dovrebbe essere fatto verso quella direzione. 

 

Ma come detto anche da @Shark, se in futuro ci sarà una rivoluzione fatta in modo curato, non la precluderei per partito preso. 

26-wallpaper-anime-romantis-full-hd-tach

 

Targhetta3.png Targhetta4.png

 

projectxtakart.png

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

15 minuti fa, NatuShiny ha scritto:

Sicuramente è una questione di gusti. Io non gioco competitivo ma mi piace molto vederlo giocare, e penso che un rinnovamento dovrebbe essere fatto verso quella direzione. 

 

Ma come detto anche da @Shark, se in futuro ci sarà una rivoluzione fatta in modo curato, non la precluderei per partito preso. 

A me del competitivo non interessa nulla però è normale che al giorno d'oggi è un aspetto molto importante per le software house.

 

Che direzione intendi?

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

È una domanda delicata. Personalmente ritengo che i veri problemi della serie che ne minacciano il futuro siano altri e sono anni che vengono elencati : trama più matura, meno scontata, meno cose alla simpatico rivale e così via. Comunque con il caos che negli ultimi anni si è venuto a creare tra mega, mosse z e miriadi di abilità e mosse, sicuramente un freno che semplifichi un pó il battle system ci vorrebbe. Però da qui dire di eliminare in un sol colpo il combattimento a turni su cui il brand si fonda da 20 anni mi sembra assurdo. Non è questo che vogliono i fan, sarebbe solo un espediente per distogliere l'attenzione da problemi molto più sentiti : credo che in pochi si siano stufati a causa del battle system, in molti di più per il livello da neonati degli ultimi giochi. Il circuito competitivo poi, che già per molti aspetti viene bistrattata da tpci, ne sarebbe stravolto. 

A mio parere se si fermasse l'accumularsi di nuove meccaniche anno dopo anno, e si mostrasse invece un bel cambio di direzione a livello di trama, il pubblico non potrà esserne che soddisfatto senza essere sommerso ancora una volta da un mare di informazioni in un colpo.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

20 ore fa, DylanZ ha scritto:

Rinnovare e rinnovarsi il più delle volte risulta essere una buona cosa.

Dipende ovviamente dove andiamo a mettere le mani. Il battle system di Pokemon è rimasto praticamente invariato dall'uscita dei primi capitoli. Aggiornarlo non sarebbe male come idea, ma come giustamente sottolineato da altri, questo tipo di cambiamento dovrebbe avvenire gradualmente. Iniziare ad inserirlo in alcuni punti della trama, o creare edifici appositi potrebbe dare modo agli utenti di testarlo e perche no, potrebbero creare delle lotte online ufficiali con una modalità apposita con le nuove regole, cosi da permettere ai giocatori di scegliere il tipo di battle system con cui cimentarsi. Dopo un po di tempo potrebbero interrompere questo parallelismo fra i due battle system per lasciare quello nuovo!

Sarebbe veramente un'ottima idea, perché aggiornare completamente il battle system è una cosa molto grossa, quindi se proprio devono farlo, la meglio sarebbe seguire questa linea d'azione. Sono d'accordissimo!

 

20 ore fa, ciaoragazzi ha scritto:

Assolutamente si. Il combattimento a turni ha fatto la sua epoca. anche se dragon quest mi pare abbia riscontrato un discreto successo, però bisognerebbe capire se davvero ha avuto successo, se  lo è stato solo per i nostalgici e quanti hanno davvero finito il gioco...

 

Avrà fatto la sua epoca, ma è anche una delle caratteristiche principale su cui si fonda il gioco. Se togli la lotta a turni, snaturi davvero pokemon. Nel gioco tu hai sempre impersonato un allenatore, ma dal momento che metti un battle system a tempo reale, tu dovrai impersonare un pokemon, togliendo l'effetto di identificazione con l'allenatore e sballottandoti da un corpo ad un altro, da umano a pokemon, a pokemon, a pokemon, a pokemon fino a tornare umano (mai vista una cosa del genere); in più perdi completamente l'aspetto strategico e sarà solo mosse potenti e basta. Per questo tipo di lotta hanno fatto un gioco apposta...

 

4 minuti fa, WaiLore01 ha scritto:

È una domanda delicata. Personalmente ritengo che i veri problemi della serie che ne minacciano il futuro siano altri e sono anni che vengono elencati : trama più matura, meno scontata, meno cose alla simpatico rivale e così via. Comunque con il caos che negli ultimi anni si è venuto a creare tra mega, mosse z e miriadi di abilità e mosse, sicuramente un freno che semplifichi un pó il battle system ci vorrebbe. Però da qui dire di eliminare in un sol colpo il combattimento a turni su cui il brand si fonda da 20 anni mi sembra assurdo. Non è questo che vogliono i fan, sarebbe solo un espediente per distogliere l'attenzione da problemi molto più sentiti : credo che in pochi si siano stufati a causa del battle system, in molti di più per il livello da neonati degli ultimi giochi. Il circuito competitivo poi, che già per molti aspetti viene bistrattata da tpci, ne sarebbe stravolto. 

A mio parere se si fermasse l'accumularsi di nuove meccaniche anno dopo anno, e si mostrasse invece un bel cambio di direzione a livello di trama, il pubblico non potrà esserne che soddisfatto senza essere sommerso ancora una volta da un mare di informazioni in un colpo.

C'hai proprio ragione!! Il problema non è il battle system. È tutto il resto: ad ogni gioco aggiungono feature che sono anche belle e che piacciono ma tralasciano aspetti che sarebbero più importanti. E credo che anche per Sa/So sarà lo stesso, purtroppo.

      image.png.dac824f526deab766ffa93000d611439.pngimage.png.0597f27adaa4e698565c82ccb38aad8d.pngimage.png.4ce24b20ba635b1fe6c5462719a6e36a.pngtrainercard-Altair.png.f1578afa3a283da053a0717412a51ac6.pngimage.png.1486a8d5677f59b2fd06e898f5c381cb.pngimage.png.55db6f8e2bc1f869ee327a9b37b60d81.pngimage.png.886ddac37f353758609c8eb6a8021255.png

 

image.png.dfac523f16f8267154ecf8bf46b67517.pngimage.png.eb2a8a1d4f7e4aef7c74aa94d94a54f4.pngimage.png.4e40a57c46bab03bdc48a565eb7d39b7.pngimage.png.436c1da083b15d7722bf56eea8425be3.pngtrainercard-Antares.png.5fd91c06d276263faf9d104ae3ff1760.pngimage.png.ce99c6fb58a0e1e5c4f6c8955047e70b.pngimage.png.70ff21c1b1e093dc627964f4de8b866e.pngimage.png.dd9d31688d1ef2718ed566a07644b22e.pngimage.png.8f5d458225aabba72362a4ed1124b6ed.png

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

3 ore fa, ciaoragazzi ha scritto:

A me del competitivo non interessa nulla però è normale che al giorno d'oggi è un aspetto molto importante per le software house.

 

Che direzione intendi?

Intendo che se ci dovesse essere un rinnovamento, dovrebbe essere fatto comunque nell'ottica di migliorare e supportare il circuito già esistente :)

 

26-wallpaper-anime-romantis-full-hd-tach

 

Targhetta3.png Targhetta4.png

 

projectxtakart.png

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

39 minuti fa, NatuShiny ha scritto:

Intendo che se ci dovesse essere un rinnovamento, dovrebbe essere fatto comunque nell'ottica di migliorare e supportare il circuito già esistente :)

 

Fammi un esempio di come modificare il combattimento attuale. Un'idea (già fatta e non ha mai avuto chissà quale successo) è introdurre delle dinamiche a tempo, ossia premere una certa combinazione di tasti in un certo intervallo di tempo per schivare, rendere meno efficace o prendersi in pieno un attacco e viceversa per rendere più potente, meno potente o mancare un attacco...ma non è che sia questa grande novità e non renderebbe più vari i combattimenti, anzi dopo pochi combattimenti potrebbe risultare pure noioso.

 

Non penso che mettere un combattimento action comporti impersonare direttamente un pokemon. Come nell'anime sei un allenatore che dà istruzioni, replichi semplicemente l' anime (non ci sarebbe nemmeno bisogno di scomodare opzioni fantascientifiche tipo una tecnologia che permette di controllare i pokemon).

Poi non bisogna fare un action puro ma un action strategico dove tutte le mosse hanno bisogno di ricaricarsi prima di poter essere usate di nuovo. (per capirci Kingdom of amalur reckoning è stato innovativo perché ha provato a far evolvere gli rpg punta e clicca giocati con tastiera e mouse, pieni di mosse strategiche e con anche la possibilità di mettere in pausa il tempo per settare una strategia, in un gioco da giocare col joypad e più realistico)

 

Tra l'altro non capisco cosa intendete con migliorare la trama e non snaturare il gioco se uno degli aspetti che rende il gioco banale e ripetitivo è il classico schema delle 8 palestre....schema che hanno provato a modificare ...ricevendo solo critiche. Per carità non è stata sta gran modifica ma hanno ragionato esattamente come state dicendo voi, ossia fare una piccola modifica su ciò che già esisteva senza snaturare nulla.

 

P.s. ma avete provato il fan game pokemon reloaded? Provatelo anche se graficamente è molto molto arretrato.

 

Link al commento
Condividi su altre piattaforme