Vai al commento






Saiko

Utente
  • Messaggi

    2.096
  • Punti Fedeltà

  • Iscrizione

  • Ultima visita

  • Vittorie

    1
  • Feedback

    100%
  • PokéPoints

    PP 43.86

Saiko ha vinto l'ultima volta il 28 febbraio 2015

Saiko quel giorno ha ottenuto più mi piace di tutti gli altri!

Informazioni su Saiko

  • Grado
    Gotta catch some of 'em
  • Compleanno 27 giugno

Informazioni del Profilo

  • Genere
    Femmina
  • Città
    Torigoth
  • Interessi e passioni

    Now that you're gone.
    Please, love yourself. Please, be happy. Please keep an eye on your family, on your princess and on your fellow members.
    You were tired, please, rest.
    18.12.2017
  • Pokémon Preferito
    Ampharos

Codici Amico

  • Codice Amico Nintendo Switch
    In privato.
  • Codice Amico 3DS
    2337 5247 8079

Visitatori recenti del profilo

49.677 visite profilo
  1. Ti ringrazio per i complimenti, faccio del mio meglio. Allora, la dieta più "ecologica" è sicuramente ed indubbiamente quella vegana, in quanto (questo non te lo posso sostenere con un articolo perché non ricordo dove l'ho letto, mi spiace, posso solo dire che sono informazioni da una ricerca attendibili) un "onnivoro" usa tipo 10 volte più terreni di un vegano per soddisfare le proprie necessità alimentari, mentre un vegetariano circa 3. Non sono vegana principalmente perché sono ancora un'adolescente (leggi: la mia scelta avrebbe un impatto sulla mia famiglia, che già si impegna immensamente per darmi del cibo sano, che non contenga o venga fatto con parti animali e in generale non sarebbeeo d'accordo), però quando cucino io, faccio praticamente sempre piatti vegani e se vado in una caffetteria chiedo sempre il latte di soia (oltre a non consumare latte normale in casa perché sono intollerante e neanche mi piace sa quando ho provato quelli vegetali ahahahah) quindi faccio del mio meglio per implementare parte di questa dieta nella mia vita. Supporto il veganismo e penso che un giorno un giorno lo proverò, ma al momento non mi è possibile farlo, tutto qui!
  2. Come detto nel topic dell'articolo, questo è un tema che mi sta molto a cuore. Cerco continuamente di fare del mio meglio per minimizzare i miei danni e tento di convincere gli altri a fare in simil modo (purtroppo, spesso a nessuno va di fare quel passo extra). Ho scritto che sono una vegetariana, per ragioni etiche e climatiche e se qualcuno è interessato a come la nostra dieta influisce sul nostro pianeta, vi consiglio di fare una veloce ricerca (pagine attendibili, non articoli complottisti tirati fuori dal nulla, bada bene. Cercate quelli che possono linkare direttamente al documento di ricerca) oppure potete leggere il mio post sempre nel topic dell'articolo che ha iniziato il "dibattito". Qualvolta viene organizzata nella mia piccola città, prendo parte alle proteste e invito tutte le persone che conosco a unirsi (non forzo nessuno, ma poter saltare qualche lezione senza ripercussioni negative spesso convince i più indecisi). Non compro bottiglie d'acqua, quella del rubinetto è potabile, dove vivo e con me ho sempre una bottiglia multiuso, quelle piccole monouso sarebbero da bannare imo. A casa cerchiamo il più possibile di comprare prodotti freschi dal mercato locale, che nella maggior parte dei casi si può mettere nelle proprie buste (anche se ogni tanto si trova il testardo di turno che ti dice "o prendi la busta o non vendo" ahshdhdh) e se devo comprare qualcosa, cerco usato o da negozi sostenibili (leggi: o pago 30 euro in meno o 30 in più, dipende da quanta fortuna ho). Sono assolutamente contro la "fast fashion" e lo sfruttamento di vite umane nei Paesi più poveri che si lega ad essa, quindi evito centro commerciali e simili. Inoltre uso barrette di sapone al posto di saponi in bottiglia (sì, anche shampoo e bagnoschiuma), compro spazzolini di bambù e ho un dentifricio in pasticche. Poi vabb, si fa anche cose piccole tipo la differenziata, ma sono dell'idea che non basta più fare solo quella e dire "sono a posto", perché solo un 30% dei rifiuti da riciclare nell'Unione Europea vengono effettivamente riciclati e le plastiche vengono "rimesse in vita" un massimo di tipo 10 volte prima di finire nel mare o nel bosco. Mi piace la filosofia ridurre, poi riciclare, se mi capite.
  3. Spero che si astengano dall'aggiunta di ulteriori Pokémon. Cuphead è altamente improbabile, data l'aggiunta del costume a tema. Mi piacerebbe vedere i protagonisti di Astral Chain. EDIT: Il mio sogno è Reggie con la Wii Fit Board, ma non mi illudo.
  4. Un articolo molto bello. Scritto in modo adeguato, chiaro e carino, collegando il tutto al mondo dei Pokémon abbina molto bene il problema alla community. Essendouna persona molto informata sull'argomento e che lo tiene a cuore, mi fa piacere che venga mosso qui. Devo però esprimere la mio opinione, nel bene o nel male, in un articolo molto lungo sono stati citati 3 o 4 estremamente semplici modi per ridurre il nostro impatto. Mi sarebbe piaciuto vedere metodi meno conosciuti o generalmebte che abbiano un maggiore effetto del semplice "chiudi il rubinetto!" (Nonostante anche ciò sia molto importante, non lasciatelo aperto eh!). Se già vogliamo avere un impatto e mi piace pensare che questo sia lo scopo dell'articolo, sarebbe anche meglio visualizzare il danno che una persona può creare nel giro di un anno con le sue scelte e come cambiare il corso delle cose. È un peccato che non è stato citato uno dei più grandi danneggiatori dell'ambiente, sul quale noi abbiamo un effetto maggiore della produzione di impacchettamenti inutili per le merendine: l'industria quale è l'allevamento intensivo. Lo dico chiaramente, sono vegetariana, ma il mio scopo qui non è fare di voi tutti dei vegani o vegetariani, perché non è una scelta semplice da fare e spesso bisogna maturare l'idea. Ma permettemi di rendervi più consci dell'impatto che la produzione di carni ha sull'ambiente. I dati sono da una ricerca attendibile, che posso linkare agli interessati tramite MP, dato che non so se mi è permesso aggiungere il link qui. Circa un 80% delle terre che noi usiamo per produrre cibo, sono dedicate agli allevamenti di animali. Direttamente o non (produzione di soia per il mangime dei maiali, ad esempio). Tutti questi animali, come anche i resti che vengono buttati, creano una quantità di metano in un anno più grande della produzione di CO² da parte di tutti i veicoli di tutto il mondo nello stesso periodo (aerei compresi). E per comparare, ogni 100g di proteine provenienti dal manzo equivalgono a circa 105kg di gas serra nell'aria. Mentre la stessa quantità di proteine provenienti dalla produzione di tofu equivale a circa 3.5kg di gas. Per non parlare di "da dove, esattamente, viene questa terra per gli allevamenti"? Beh, miei cari, mi nuoce informarvi che i famosi incendi nella foresta amazzonica non sono iniziati solo per via del riscaldamento del globo, ma ci si è messo pure direttamente l'uomo, in quanto parte dei terrenni sono stati bruciati per poi usarli come terre dove produrre cibo. Per il vostro cibo. E ciò succede di continuo, non solo in Brasile, ma nessuno ne parla, perché l'industria è più importante del nostro pianeta. Siate consci la prossima volta che comprate carni, perché AVETE un IMPATTO. E non dovete essere vegetariani o vegani per cambiare qualcosa, basta essere consci. Basta provare. Anche solo mangiare la carne 5 volte a settimana al posto di 7 è un buon cambiamento! E un'ultima cosa. Avrete sentito parlare del fatto che gli antibiotici stanno smettendo di funzionare a grande scala e la risposta alla domanda perché? non sono quei pochi cristi che li ingoiano con ogni raffreddore, ma gli animali che finiscono sui vostri piatti. Come mantenerli sani, se tenuti in ambienti sterili? Semplice, dategli antibiotici prima. Un biscotto vegano a chi mi ha letta fino alla fine e guai a chi mi dà della complottista. Ah e @PokemonMillennium se volete aprire una discussione, credetemi, avete un'audience abbastanza grande da potervi unire a qualche azione umanitaria e fare una raccolta fondi per maggiori ricerche sul problema/aiutare con gli incendi in Australia, ad esempio. Sarebbe un'azione molto bella, perché siete abbastanza grandi da poter fare un impatto più grande di una semplice utente come me. Spero che ci penserete su, perché ne abbiamo di motivi per aiutare.
  5. Mi pare che i Pokémon presenti nel codice di gioco (tipo Bulbasaur) appaiono normalmente, mentre quelli non hanno il modello di qualche Pokémon (è sempre lo stesso, ma non ricordo quale fosse). Ci sta un video su YouTube che mostra cosa succede se si possiede Pokémon non presenti nel pokédex.
  6. Pensavo che almeno ne avesse fatto una cosa elegante, ma nope, ha proprio rovinato la console, che peccato. Poteva venderla. Non approvo.
  7. Saiko

    [Serie TV] The Witcher

    Torno dopo aver visto 4 episodi. Sono assolutamente innamorata! I personaggi sono interpretati proprio come me li immaginavo nei libri, gli attori hanno fatto un ottimo lavoro. La musica è anche ottima, sono felicissima quando sento Jaskier cantare, dato che era uno dei miei personaggi preferiti. Per ora posso dire solo cose buone al riguardo, sono molto soddisfatta.
  8. Ciao! Da quel che so, i giochi sono collegati ad un account. Dovresti dargli il tuo, per permettergli di giocare, permanentemente. Cambiando account sulla console, perderebbe i giochi legati a quello sul quale sono stati acquistati.
  9. Saiko

    [Serie TV] The Witcher

    In quanto grande amante dei libri di "The Witcher" (o originalmente "Wiedźmin") (perché ogni Polacco che si rispetti dovrebbe leggerne almeno uno), intendo decisamente recuperare la serie di Netflix, sperando che non me li rovini troppo, data la qualità delle ultime adattazioni della piattaforma. I giochi li devo recuperare, ma non intendo pagare 50 euro per una roba vecchia di anni solo perché ora è su Switch, aspetto che il 3 cali di prezzo, per l'1 e il 2 si vedrà. Consiglio i libri a tutti gli amanti del fantasy serio, non è decisamente una serie che ha come target i 14ennni, bensì un insieme di libri facili da leggere (non per questo scritti in modo blando!), con un mondo unicamente oscuro e deprimente e con personaggi e storie non affatto positivi, ma che decisamente affascinano.
  10. E vabbè, evidentemente in questa generazione hanno deciso di sfoggiare la loro professionalità al 100%.
  11. No, mi spiace molto, è proprio una di quelle doll dalle quali non mi separo! Intendo modificare stasera/domani le doll nella lista includendo tutte quelle che sono disposta a vendere.
  12. Dopo 90 ore di gioco, ho completato Xeno 2, ma non intendo minimamente lasciarlo andare, intendo ancora collezionnare più roba possibile, fare side quest e magari anche cercare di farlo al 100%, che non mi capita mai. Intendo decisamente comprare tutti i DLC, perché Jin mi ha rubato il cuore. :blush:

    Voi ci avete giocato?

    1. Mostra commenti precedenti  14 altro
    2. Saiko

      Saiko

      @DDR_17 tieni a mente che il 2 non è un diretto sequel del primo xenoblade, quindi puoi comprarlo e giocarci godentelo pienamente, dato che riguardo il primo ci sono solo delle reference (che non hanno importanza a livello di storia/gameplay). 

    3. DDR_17

      DDR_17

      @Saiko oh bene, però avendo tanta altra roba da giocare tanto vale aspettare (?)

    4. Combo

      Combo

      Yep, è fatto mooolto bene e con musiche stupende. Spero che nel remake non le toccano specialmente quelle fatte bene, sarebbe splendido aaaaa <3

  13. Auguri nabbona!

    1. Combo

      Combo

      Aaaaaa grazieeee


×
×
  • Crea...

Importanti informazioni

Per usare il nostro forum è necessario accettare i nostri Termini di utilizzo, la nostra Privacy Policy, il nostro Regolamento ed essere a conoscenza che per rendere la navigazione migliore utilizziamo i cookie sul tuo dispositivo. Puoi modificare le impostazioni cookie oppure accettare per accettarle.