Vai al commento


K.L.Y.

[Completa] Pronunce Pokémon

Recommended Posts

Chiudiamo definitivamente la parentesi leggendari o presunti tali! :D

 

Yveltal

Derivazione: dall'inglese "yvel" (forma arcaica di "evil", male) e "talon" (artiglio). Ovviamente la "Y" è un riferimento al nome del gioco.

Pronuncia: Ìveltal ['i-vel-tal]

 

Nota: non è etimologicamente sbagliata la pronuncia Iveltàl [i-vel-'tal] e normalmente avrei adottato quest'ultima. Tuttavia sul sito ufficiale viene riportata la pronuncia scritta sopra, che essendo comunque corretta è quella preferibile.

 

Zygarde

Derivazione: dall'inglese "zygote" (zigote) e il francese "garde" (guardia)

Pronuncia: Zaigàrd [dzai-'gard]

 

Volcanion

Derivazione: dall'inglese "volcano" (vulcano) e "canyon" (appunto, canyon)

Pronuncia: Volchéinion [vol-'kei-nion] / Volcànion [vol-'ka-nion]

 

Tipo Zero

Derivazione: dall'italiano "tipo" e "zero"

Pronuncia: Tìpo Zèro ['ti-po 'dzɛ-ro]

 

Tapu Koko

Derivazione: è una storpiatura dell'hawaiano "kapu" (sacro) e "koko" (onomatopea hawaiana del verso del gallo)

Pronuncia: Tàpu Kòko ['ta-pu 'kɔ-ko]

 

Nota: in giapponese la prima parte del nome resta "kapu". Non è noto a cosa sia dovuto il cambio della "h" in "t" nell'adattamento, ma non essendo possibili fraintendimenti è quasi sicuramente una cosa voluta.

 

Tapu Lele

Derivazione: è una storpiatura dell'hawaiano "kapu" (sacro) e "pulelehua" (farfalla)

Pronuncia: Tàpu Léle ['ta-pu 'le-le]

 

Nota: in giapponese la prima parte del nome resta "kapu". Non è noto a cosa sia dovuto il cambio della "h" in "t" nell'adattamento, ma non essendo possibili fraintendimenti è quasi sicuramente una cosa voluta.

 

Tapu Bulu

Derivazione: è una storpiatura dell'hawaiano "kapu" (sacro) e "bulu" (toro)

Pronuncia: Tàpu Bùlu ['ta-pu 'bu-lu]

 

Nota: in giapponese la prima parte del nome resta "kapu". Non è noto a cosa sia dovuto il cambio della "h" in "t" nell'adattamento, ma non essendo possibili fraintendimenti è quasi sicuramente una cosa voluta.

 

Tapu Fini

Derivazione: è una storpiatura dell'hawaiano "kapu" (sacro) e l'inglese "fin" (pinna)

Pronuncia: Tàpu Fìni ['ta-pu 'fi-ni]

 

Nota: in giapponese la prima parte del nome resta "kapu". Non è noto a cosa sia dovuto il cambio della "h" in "t" nell'adattamento, ma non essendo possibili fraintendimenti è quasi sicuramente una cosa voluta.

 

Solgaleo

Derivazione: dal latino "sol" (sole) e "leo" (leone). Il "ga" potrebbe rimandare a Galileo Galilei

Pronuncia: Solgalèo [sol-ga-'lɛ-o]

 

Nihilego

Derivazione: dal latino "nihil" (nulla) e "ego" (io)

Pronuncia: Nihilègo [ni-hi-'lɛ-go]

 

Buzzwole

Derivazione: dall'inglese "buzz" (ronzio) e "swole" (slang giovanile per "muscoloso")

Pronuncia: Basuòl [baz-'wɔl] - s sonora come in asma

 

Pheromosa

Derivazione: dall'inglese "pheromone" (feromone) e lo spagnolo "hermosa" (bellissima)

Pronuncia: Feromósa [fe-ro-'mo-sa]

 

Xurkitree

Derivazione: è una corruzione della parola inglese "circuitry" (circuiteria) [ˈsɜː-kɪ-tri], trascritta in un modo alternativo ma che, secondo le regole di fonologia inglese, potrebbe essere pronunciata allo stesso modo

Pronuncia: Sù(r)chitri [ˈsɜː-kɪ-tri / 'sur-ki-tri]

 

Celesteela

Derivazione: dall'inglese "celestial" (celestiale) e "steel" (acciaio). La "a" finale potrebbe essere un rimando al latino "stella" (appunto, stella)

Pronuncia: Silestìla [si-le-'sti:-la]

 

Kartana

Derivazione: da "katana" con interposto il latino "charta". Inoltre in sanscrito "कर्तन" (kartana) vuol dire letterlamente "tagliare)

Pronuncia: Cartàna [car-'ta-na]

 

Guzzlord

Derivazione: dall'inglese "guzzle" (ingurgitare) e "lord" (signore)

Pronuncia: Gaslòrd [gaz-'lɔrd] - s sonora come in asma

 

Necrozma

Derivazione: dal greco "νεκρός" (necros, morte) e "prisma"

Pronuncia: Necròsma [ne-'crɔz-ma] - s sonora come in asma

 

Magearna

Derivazione: dal latino "machina" (macchina) al quale è stato sostituito al gruppo "-chi-" l'inglese "gear" (ingranaggio)

Pronuncia: Màghiarna ['ma-gjar-na]

 

Xerneas, Diancie, Hoopa, Silvally, Cosmog, Cosmoem, Lunala e Marshadow sono già in lista.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme


Solgaleo mi aspettavo si leggesse "lio", fortuna che non è così, almeno lui non è come Dialga e Palkia che mi rifiuto in tutto e per tutto di pronunciarli in quel modo.

Gligar e Gliscor? Io gli ho sempre pronunciati "glai".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
27 minuti fa, Angry Birds99 ha scritto:

Solgaleo mi aspettavo si leggesse "lio", fortuna che non è così, almeno lui non è come Dialga e Palkia che mi rifiuto in tutto e per tutto di pronunciarli in quel modo.

Gligar e Gliscor? Io gli ho sempre pronunciati "glai".

"Daialga"/"Dailga" e "Parkia" sono effettivamente orrendi. Vedrò di farci l'abitudine. :cry:

 

Li hai sempre pronunciati bene:

 

Gligar

Derivazione: dall'inglese "glider" (aliante) e "gargoyle" (garguglia) o anche dal corrispettivo francese "gargouille" (infatti è dal francese che dovrebbe derivare la parola, quindi è preferibile adottare questa etimologia)

Pronuncia: Glaigàr [glai-'gar] / Glàigar ['glai-gar]

 

Gliscor

Derivazione: dall'inglese "glider" (aliante) e "scorpion" (scoprione)

Pronuncia: Glaiscór [glai-'skor] / Glàiscor ['glai-skor]

 

Nota: secondo le regole che sto adottando in Gliscor l'accento tonico sarebbe preferibile sulla "o". Tuttavia se si adotta la pronuncia ['glai-gar], per parallelismo ritengo giusto accettare anche ['glai-skor].

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Da adesso aggiornerò facendo un tipo alla volta. Metto i restanti pokémon di tipo Buio di 1°-2° generazione! :)

 

Persian

Derivazione: dall'inglese "persian cat" (gatto persiano)

Pronuncia: Pèrʒan [ˈpɜː-ʒən / 'pɛ:r-ʒan]

 

Nota: Il fonema ʒ è un suono non presente in italiano standard, ma che usiamo spesso in parole di origine straniera come garaʒe o abaʒour. In altre parole, si tratta di una consonante tra una "g" dolce e il nostro gruppo "sc-".

 

Grimer

Derivazione: dall'inglese "grime" (sporcizia). Letteralmente è quindi "colui che sporca"

Pronuncia: Gràimer ['grai-mer]

 

Muk

Derivazione: dall'inglese "muck" (fango, sporcizia) 

Pronuncia: Màk ['mak]

 

Umbreon

Derivazione: dal latino "umbra" (ombra) e l'inglese "eon" (eone)

Pronuncia: Ùmbrion ['um-brjon]

 

Murkrow

Derivazione: dall'inglese "murky" (oscuro) e "krow" (corvo)

Pronuncia: Màrcrou [ˈmɜː-krəʊ / 'mar-kro‿u]

 

Sneasel

Derivazione: dall'inglese "sneaky" (furtivo) e "weasel" (donnola)

Pronuncia: Snìsol ['sni-zol] - s sonora come in asma

 

Houndour

Derivazione: dall'inglese "hound" (mastino) e "dour" (cupo)

Pronuncia: Haundùor [haʊn-dʊər / haun-'du-or]

 

Houndoom

Derivazione: dall'inglese "hound" (mastino) e "doom" (destino avverso)
Pronuncia: Haundùm [haun-'du:m]

 

Modificato da K.L.Y.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

ma Kriketune è Deleleleleelelele woooooP? (a parte gli scherzi ;))

e Hounchcrow, Purrloin ed evo, Glameow ed evo e soprattutto Feraligatr o feraligator??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
On 26/6/2017 at 21:16, KillerFrost ha scritto:

ma Kriketune è Deleleleleelelele woooooP? (a parte gli scherzi ;))

No, hai messo un "le" di troppo. :asduj1:

 

Feraligatr

Derivazione: dall'inglese "feral" (selvaggio, crudele) e "alligator" (alligatore)

Pronuncia: Feralighéitor [fe-.ra-li-'gei-tor]

 

Nota: il fatto che sia scritto Feraligatr e non Feraligator è dovuto semplicemente al fatto che in seconda generazione non era possibile inserire più di 10 caratteri per nominare un pokémon.

 

Kricketune

Derivazione: dall'inglese "cricket" (grillo) e "tune" (melodia, accordo)

Pronuncia: Crichitiùn [kri-ki-'tjun]

 

Honchkrow

Derivazione: dall'inglese "honcho" (capo criminale) e "krow" (corvo)
Pronuncia: Hònchcrou ['hɔntʃ-kro‿u]

 

Glameow

Derivazione: dall'inglese "glamorous" (attraente) e "meow" (onomatopea per il verso del gatto, pronunciata "miào)

Pronuncia: Glamiào [gla-'mja-o]

 

Purugly

Derivazione: dall'inglese "purr" (fusa) e "ugly" (brutto :mki2:)

Pronuncia: Paràg-li [pa-'ra-gli] - con la g dura

 

Purrloin

Derivazione: è un gioco di parole tra "purr" (fusa) e "purloin" (rubare)

Pronuncia: Parlòin [par-'lɔin]

 

Nota: facendolo derivare semplicemente da purloin la pronuncia sarebbe Purlòin [pur-'lɔin], ma la doppia "r" rende più plausibile il collegamento con purr.

 

Liepard

Derivazione: dall'inglese "lie" (mentire) e "leopard" (leopardo)

Pronuncia: Làipe(r)d ['laɪ-pəd / 'lai-perd]

 

Nota: purtroppo in questo caso le regole fonetiche inglesi non aiutano. Oltre alla "r" che in inglese britannico non andrebbe pronunciata, il fonema "ə" dovrebbe rappresentare un suono non tendente a nessuna vocale (ma ovviamente renderlo neutro al 100% è impossibile). Nei dizionari di pronuncia in "leopard" sembra tendere di più alla "e", ma non mi sorprenderei se venisse spesso accostato più ad una "a". Pronunciare Làipard ['lai-pard] non è quindi totalmente sbagliato, dal momento che per forza di cose dobbiamo italianizzare le pronunce che contengono suoni estranei alla nostra lingua.

 

Modificato da K.L.Y.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
2 minuti fa, K.L.Y. ha scritto:

 

 

grazie mille, molto utile

è da SoulSilver che rimuginavo sulla pronuncia di Feraligat(o)r :moonmoon:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Pokémon di tipo Buio di terza generazione!

 

Poochyena

Derivazione: dall'inglese "pooch" (cagnolino) e "hyena" (iena)

Pronuncia: Puc-haiìna [pu:tʃ-hai-'i-na] - c dolce

 

Mightyena

Derivazione: dall'inglese "mighty" (possente) e "hyena" (iena)
Pronuncia: Maithaiìna [mait-hai-'i-na]

 

Nuzleaf

Derivazione: dall'inglese "nuzzle" (strofinare qualcosa con il naso) e "leaf" (foglia)

Pronuncia: Nàzlif ['nadz-lif]

 

Shiftry

Derivazione: è una corruzione dell'inglese "shifty" (infido); la r serve a creare un'assonanza con "tree" (albero)

Pronuncia: Scìftri [ˈʃɪf-tri]

 

Carvanha

Derivazione: dall'inglese "carve" (incidere, affettare, tranciare) o "carnivorous" (carnivoro) e "piranha"
Pronuncia: Carvàgna [kar-'va-ɲa]

 

Sharpedo

Derivazione: dall'inglese "shark" (squalo) e "torpedo" (silluro)

Pronuncia: Sciarpìdou [ʃɑ-ˈpiː-dəʊ / ʃar-ˈpiː-do‿u]

 

Cacturne

Derivazione: da "cactus" e l'inglese "nocturne" (notturno)

Pronuncia: Càcturn ['kak-turn]

 

Crawdaunt

Derivazione: dall'inglese "crawfish" (aragosta) e "daunt" (intimidire)

Pronuncia: Cròdoont ['krɔ-do:nt]

 

Absol

Derivazione: dal latino "ab-" e "sol" (sole), letteralmente "lontano dal sole"

Pronuncia: Àbsol ['ab-sol]

 

Sableye è già nella lista.

 

1 ora fa, Peppe981 ha scritto:

Bel lavoro!! Grazie!

Domanda: se la pronuncia di Umbreon è Umbrion, allora vale anche per le altre evoluzioni? Espion,Joltion,Vaporion,Flarion,Lifion,Glacion,Silvion?

Grazie! ^^ 

Sì, la terminazione delle eeveelution è sempre in -ion. Più nello specifico:

 

Vaporeon

Derivazione: dall'inglese "vapor" (vapore) e "eon" (eone)
Pronuncia: Véiporion ['vei-po-rjon]
 

Jolteon

Derivazione: dall'inglese "jolt" (scossa) e "eon" (eone)

Pronuncia: Gióultion ['dʒəʊl-tjon / 'dʒo‿ul-tjon]

 

Flareon

Derivazione: dall'inglese "flare" (fiammata) e "eon" (eone)
Pronuncia: Flèrion ['flɛ-rjon]

 

Espeon

Derivazione: dall'acronimo inglese "ESP" (extrasensory perception, percezione extrasensoriale) e "eon" (eone)
Pronuncia: Ièspion ['jɛs-pjon]

 

Leafeon

Derivazione: dall'inglese "leaf" (foglia) e "eon" (eone)

Pronuncia: Lìfion ['li-fjon]

 

Glaceon

Derivazione: dall'inglese "glacier" (ghiacciaio) e "eon" (eone)
Pronuncia: Glàsion ['gla-sjon]
 

Sylveon

Derivazione: dall'inglese "silvan" (silvestre) e "eon" (eone)
Pronuncia: Sìlvion ['sil-vjon]
 

 

 

 

 

Ho aggiornato un po' di pronunce per renderle più chiare a tutti. Ricapitolo un attimo:

  • Nel caso fossero evidenziate più pronunce, la prima si riferisce ad una versione inglese che contiene suoni non presenti in italiano. Volendo fare i pignoli sarebbe quella la pronuncia corretta, ma la seconda più italianizzata è comunque accettata.
  • Oltre alla pronuncia IPA ho riportato anche la trascrizione secondo la fonologia italiana per rendere il topic fruibile a tutti. Dove è presente una "i" in corsivo questa non va letta, serve solo a indicare la presenza di una "c" o una "g" dolce.
  • Il gruppo inglese "əʊ" ho deciso di italianizzarlo in "o‿u" per comodità. Nella trascrizione italianizzata troverete una "u" in caratteri minori, ad indicare che il suono va fatto sentire appena (vedasi: Spearow, Fearow, Jolteon, Moltres, Murkrow, Sharpedo, Kyogre, Honchkrow, Honedge, Marshadow).
Modificato da K.L.Y.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Buio di quarta generazione!

 

Stunky

Derivazione: è una corruzione dell'inglese "stinky" (puzzolente). La "u" serve come rimando a "skunk" (moffetta)

Pronuncia: Stànchi ['staŋ-ki]

 

Skuntank

Derivazione: dall'inlgese "skunk" (moffetta) e "stank" (passato del verbo puzzare)
Pronuncia: Scantènk [skaŋ-'tænk / skaŋ-'tenk]

 

Spiritomb

Derivazione: dall'inglese "spirit" (spirito) e "tumb" (tomba)
Pronuncia: Spìritum ['spi-ri-tu:m]

 

Drapion

Derivazione: probabilmente da "Dracula" e l'inglese "scorpion" (scorpione)
Pronuncia: Dràpion ['dra-pjon]

 

Weavile

Derivazione: dall'inglese "weasel" (donnola) e "vile" (vile, spregevole)

Pronuncia: Uìvail ['wi-vail]

 

Honchkrow e Drakrai sono già in lista.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Io di pronunciarlo "zekròm" mi rifiuto.

MI RIFIUTO!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Buio di quinta generazione!

 

Sandile

Derivazione: dall'inglese "sand" (sabbia) e "crocodile" (coccodrillo)

Pronuncia: Sàndail ['san-dail]

 

Krokorok

Derivazione: è una corruzione dell'inglese "crocodile" (coccodrillo) e "rock" (roccia)

Pronuncia: Cròcorok ['krɔ-ko-rok]

 

Krookodile

Derivazione: dall'inglese "crook" (malvivente) e "crocodile" (coccodrillo)

Pronuncia: Crùcodail ['kru-ko-dail]

 

Scraggy

Derivazione: dall'inglese "scraggy" (magro, secco, pelle e ossa)

Pronuncia: Scràghi ['skra-gi]

 

Scrafty

Derivazione: dall'inglese "scraggy" (pelle e ossa) o "scrappy" (litigioso) e "crafty" (astuto)
Pronuncia: Scràfti ['skraf-ti]

 

Zorua

Derivazione: dallo spagnolo "zorro" (volpe) e l'irlandese "rua" (da madra rua, volpe)
Pronuncia: Thòrua ['θɔ-rwa] / Sòrua ['zɔ-rwa] - s sonora come in asma

 

Nota: la pronuncia più corretta sarebbe la prima; la seconda è giusta solo nel caso utilizzassimo una pronuncia seseante.

 

Zoroark

Derivazione: dallo spagnolo "zorro" (volpe) e l'inglese "dark" (buio)
Pronuncia: Thòroark ['θɔ-ro-ark] / Sòroark ['zɔ-ro-ark] - s sonora come in asma

 

Nota: la pronuncia più corretta sarebbe la prima; la seconda è giusta solo nel caso utilizzassimo una pronuncia seseante.

 

Pawniard

Derivazione: dall'inglese "pawn" (pedone) e "poniard" (pugnale)

Pronuncia: Pòniard ['pɔ-njard]

 

Bisharp

Derivazione: dall'inglese "bishop" (alfiere) e "sharp" (affilato)

Pronuncia: Bìsciarp ['bi-ʃa:p / 'bi-ʃa:rp]

 

Vullaby

Derivazione: dall'inglese "vulture" (avvoltoio), "lullaby" (ninna nanna) e probabilmente "baby" (neonato)

Pronuncia: Vàllabi ['val-la-bi] / Vàllabai ['val-la-bai]

 

Mandibuzz

Derivazione: dall'inglese "mandible" (mandibola) e "buzzard" (uccelli appartenenti al genere Buteo)

Pronuncia: Màndibas ['man-di-baz] - s sonora come in asma

 

Deino

Derivazione: dal greco "δεινός" (deinos, spaventoso). Contiene inoltre il tedesco "eins" (uno)
Pronuncia: Dèino ['dɛi-no]

 

Zweilous

Derivazione: dal tedesco "zwei" (due) e l'inglese "zealous" (accanito)

Pronuncia: Zvàilos ['tsvai-los] - z sorda come in canzone

 

Hydreigon

Derivazione: dall'inglese "hydra" (idra), il tedesco "drei" (tre) e l'inglese "dragon"

Pronuncia: Hài-dràigon ['hai-.drai-gon]

 

Purrloin e Liepard sono già in lista.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Buio di sesta e settima generazione! E con questo abbiamo finito il primo tipo. :D

 

Greninja

Derivazione: dal francese "grenouille" (rana) e "ninja"

Pronuncia: Grenìngia [gre-'nin-dʒa]

 

Pangoro

Derivazione: da "panda" e il giapponese "ごろつき" (gorotsuki, furfante) 

Pronuncia: Pangóro [paŋ-'go-ro]

 

Inkay

Derivazione: dal'inglese "inkfish" (cefalopode) e "okay" (OK)

Pronuncia: Inchéi [iŋ-'kei]

 

Nota: non ho idea di cosa centri la parola "ok" con Inkay, tuttavia sembra essere presente anche nel nome giapponese e quindi vedo difficile che sia una coincidenza. 

 

Malamar

Derivazione: dal latino "mal-" (malvagio) o il greco "μαλάκιο" (malakio, mollusco) e "calamaro" o "mare"
Pronuncia: Malamàr [ma-la-'mar]

 

Incineroar

Derivazione: dall'inglese "incinerate" (incendiare) e "roar" (ruggito)

Pronuncia: Insìneror [in-'si-ne-ro:r]

 

Yveltal, Hoopa e Guzzlord sono già in lista. Ho cambiato al pronuncia di Guzzlord, senza apparente motivo avevo messo l'accento tonico sulla "o" anziché sulla "a".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Adesso, TheDarkCharizard ha scritto:

Io pensavo che Inkay derivasse da Ink:Inchiostro e Spray:Spruzzare :mki2:

Che sia "inkfish" o "ink" e "okay" o "spray" poco importa, la pronuncia è la stessa. Ho optato per le prime in quanto mi sembrano le più sensate, aumentando di livello Inkay non apprende nessuna mossa legata all'inchiostro e per un pokémon che letteralmente significherebbe "spara-inchiostro" sarebbe assurdo. E poi il nome giapponese si legge in modo molto simile a "いいか", che vuol dire appunto "ok / oh, bene". :P 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
3 minuti fa, K.L.Y. ha scritto:

Che sia "inkfish" o "ink" e "okay" o "spray" poco importa, la pronuncia è la stessa. Ho optato per le prime in quanto mi sembrano le più sensate, aumentando di livello Inkay non apprende nessuna mossa legata all'inchiostro e per un pokémon che letteralmente significherebbe "spara-inchiostro" sarebbe assurdo. E poi il nome giapponese si legge in modo molto simile a "いいか", che vuol dire appunto "ok / oh, bene". :P 

Okay :asduj1:

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Cominciamo con i pokémon di tipo Spettro: generazioni 1-3!

 

Gastly

Derivazione: dall'inglese "gas" e "ghastly" (spaventoso)

Pronuncia: Gàstli ['gas-tli]

 

Haunter

Derivazione: dall'inglese "to haunt" (infestare); letteralmente è quindi "infestatore"

Pronuncia: Hóonter ['ho:n-ter]

 

Marowak

Derivazione: dall'inglese "marrow" (midollo osseo) e "whack" (bastonare)

Pronuncia: Màrou-uek ['ma-ro‿u-.wek]

 

Misdreavus

Derivazione: dall'inglese "missis" (signora), "dread" (terrore) e "mischievous" (birichino)

Pronuncia: Misdrèvus [mis-'drɛ-vus] / Mìsdrevus ['mis-dre-vus]

 

Shedinja

Derivazione: dall'inglese "shed" (pelle persa dopo la metamorfosi) e "ninja"

Pronuncia: Scedìngia [ʃe-'din-dʒa]

 

Shuppet

Derivazione: dall'inglese "shadow" (ombra) e "puppet" (pupazzo)

Pronuncia: Sciàpit ['ʃa-pit]

 

Banette

Derivazione: dall'inglese "bane" (rovina) e "marionette" (marionetta)

Pronuncia: Beinèt [bei-'nɛt]

 

Duskull

Derivazione: dall'inglese "dusk" (tramonto, crepuscolo) e "skull" (teschio)

Pronuncia: Dàscal ['das-kal]

 

Dusclops

Derivazione: dall'inglese "dusk" (tramonto, crepuscolo) e "cyclops" (ciclope)

Pronuncia:  Dàsclops ['das-klops]

 

Gengar e Sableye sono già in lista.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Inviato (modificato)

Pokémon Spettro generazioni 4-5!

 

Drifloon

Derivazione: dall'inglese "drift" (andare alla deriva) e "balloon" (palloncino)

Pronuncia: Driflùun [dri-'flu:n]

 

Drifblim

Derivazione: dall'inglese "drift" (andare alla deriva) e "blimp" (dirigibile)

Pronuncia: Drif-blìm  [.drif-'blim]

 

Mismagius

Derivazione: dall'inglese "missis" (signora), "magic" (magico) e "mischievous" (birichino)

Pronuncia: Mismàgius [mis-'ma-dʒjus] / Mìsmagius ['mis-ma-dʒjus] - la i va pronunciata

 

Dusknoir

Derivazione: dall'inglese "dusk" (crepuscolo) e il francere "noir" (nero)

Pronuncia: Dàsc-nuar ['dask-.nwar]

 

Froslass

Derivazione: dall'inglese "frost" (gelo) e "lass" (ragazza)

Pronuncia: Fròslas ['frɔs-las]

 

Rotom

Derivazione: dall'inglese "motor" (motore) scritto al contrario

Pronuncia: Ròutom ['rɔ‿u-tom]

 

 

Yamask

Derivazione: da "Yama" (Deva della morte nelle religioni induiste) o il giapponese "闇" (yami, oscurità) e l'inglese "mask" (maschera)

Pronuncia: Iàmask ['ja-mask]

 

Cofagrigus

Derivazione: è una traslitterazione dell'inglese "sarcophagus" ( -> cofag, sarcofago) e "egregious" ( -> grigus, oltraggioso)

Pronuncia: Cofagrìgus [ko-fa-'gri-gus]

 

Frillish

Derivazione: dall'inglese "frill" (fronzolo, decorazione) e "jellyfish" (medusa)

Pronuncia: Frìlish ['fri-liʃ]

 

Jellicent

Derivazione: dall'inglese "jellifish" (medusa) e "magnificent" (magnifico)

Pronuncia: Gèlisent [dʒɛ-li-sent]

 

Litwick

Derivazione: dall'inglese "lit" (illuminare) e "wick" (stoppino per candele)

Pronuncia: Lìtuik ['lit-wik]

 

Lampent

Derivazione: dall'inglese "lamp" (lampada) e "lament" (lamento)
Pronuncia: Lampènt [lam-'pɛnt]

 

Chandelure

Derivazione: dall'ingelese "chandelier" (lampadario) e "lure" (attrarre, attirare)

Pronuncia: Sciandelùur [ʃæn-də-'lʊər / ʃan-de-'lu:r]

 

Golett

Derivazione: dall'inglese "golem" (appunto, golem) e il suffisso "-lett" (piccolo)

Pronuncia: Góulet ['go‿u-let]

 

Golurk

Derivazione: dall'inglese "golem" (appunto, golem) e "lurk" (nascondersi furtivamente)

Pronuncia: Góulurk ['go‿u-lurk]

 

Spiritomb e Giratina sono già in lista. Tipi Spettro completati! :) 

Modificato da K.L.Y.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

@K.L.Y. E se oltre le pronunce dei Pokémon mettessimo anche le pronunce delle regioni o di altro?
Dopo "gioto" voglio prepararmi ad altri traumi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Inviato (modificato)
2 ore fa, DaniGrovyle ha scritto:

@K.L.Y. E se oltre le pronunce dei Pokémon mettessimo anche le pronunce delle regioni o di altro?
Dopo "gioto" voglio prepararmi ad altri traumi.

Non sarebbe affatto male! :attention: Ci sarebbero un sacco di regioni, luoghi, personaggi, ecc. da analizzare. E già che ci sono confermo: è "Gióto" ['dʒo-to] e non "Iòto" ['jɔ-to].

Modificato da K.L.Y.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Ieri avevo fatto un post chilometrico con pokémon e regioni... che puntualmente si è cancellato avendo ricaricato per sbaglio la pagina. Volevo morire. :mumblo: Recupero un po' alla volta: tipi Elettro di prima e seconda generazione!

 

Geodude

Derivazione: dal prefisso di derivazione greca "geo-" (relativo alla terra) e l'inglese "dude" (uomo, ragazzone)

Pronuncia: Geodùud [ge-o-'du:d] / Giodùud [gi-o-'du:d]

 

Nota: gli inglesi pronunciano il prefisso "geo-" come "gi-o" [dʒiɒ], tuttavia essendo una radice greca sarebbe più corretto il "geo" della prima pronuncia.

 

Graveler

Derivazione: dall'inglese "gravel" (ghiaia). Letteralmente è quindi "che è di ghiaia" o "che adopera la ghiaia"

Pronuncia: Gràveler ['gra-ve-ler]

 

Golem

Derivazione: dall'inglese "golem" (appunto, golem)

Pronuncia: Góulem ['go‿u-lem]

 

Magnemite

Derivazione: dall'inglese "magnetic" (magnetico) o "magnetite" (minerale ferroso con proprietà magnetiche) e "mite" (piccolo, poco)

Pronuncia: Mag-nèmait [mag-'nɛ-mait]

 

Magneton

Derivazione: dall'inglese "magneton" (magnetone, unità di misura per il magnetismo)

Pronuncia: Màg-niton ['mag-ni-ton]

 

Voltorb

Derivazione: dall'inglese "volt" (appunto, volt) e "orb" (globo)

Pronuncia: Vóultoo(r)b ['vəʊl-to:b / 'vo‿ul-to:rb]

 

Electrode

Derivazione: dall'inglese "electrode" (elettrodo)
Pronuncia: Ilèctroud [ɪ-ˈlek-trəʊd / i-'lɛk-tro‿ud]

 

Electabuzz

Derivazione: dall'inglese "electric" (elettrico) e "buzz" (ronzio)

Pronuncia: Ilèctabas [i-lɛk-ta-baz] - s sonora come in asma

 

Lanturn

Derivazione: dall'inglese "lantern" (lanterna) e "turn" (come "turn on the light", accendere la luce)

Pronuncia: Làntuu(r)n ['lan-tɜːn / 'lan-tu:rn]

 

Pichu

Derivazione: dal giapponese "ピカピカ" (pikapika, onomatopea delle scariche elettriche) e "チューチュー" (chuchu, onomatopea dello squittio dei topi). In altre parole è un'abbreviazione di Pikachu

Pronuncia: Pìciu ['pi-tʃu]

 

Mareep

Derivazione: da "Mary" (in riferimento alla filastrocca "Mary Had a Little Lamb", "Mary aveva un agnellino") e l'inglese "sheep" (pecora). Inoltre è l'anagramma di "ampere".

Pronuncia: Mèriip ['mɛ-ri:p]

 

Flaaffy

Derivazione: dall'inglese "fluffy" (morbido). La doppia "a" potrebbe rimandare a "baa" (onomatopea del verso della pecora)

Pronuncia: Flàafi ['fla:-fi]

 

Ampharos

Derivazione: dall'inglese "ampere" (appunto, ampere) e il greco "Φάρος" (pharos, faro)

Pronuncia: Amfàros [am-'fa-ros]


Elekid

Derivazione: dall'inglese "electric" (elettrico) e "kid" (bambino)

Pronuncia: Ilèchid [i-'lɛ-kid]

 

Nota: potrebbe derivare anche dal giapponese "エレキ" (eleki, elettrico) e la pronuncia sarebbe quindi Elèchid [e-'lɛ-kid]. Tuttavia per parallelismo con le evoluzioni ritengo più corretta la prima pronuncia.

 

Pikachu, Raichu, Jolteon, Zapdos, Chinchou e Raikou sono già in lista!

Modificato da K.L.Y.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Su richiesta @DaniGrovyle, rovino un po' di infanzie! :mki:

 

Kanto

Derivazione: dal giapponese "関東" (Kantō, omonima regione del Giappone)

Pronuncia: Càntoo ['kan-to:]

 

Johto

Derivazione: dal giapponese "条都" (jōto, palazzo reticolato - in riferimento agli edifici della città di Nara, corrispettivo reale di Violapoli)

Pronuncia: Gióoto ['dʒo-to]

 

Ebbene sì. Non solo quella "j" all'inizio va letta come una "g" dolce, c'è anche la "o" lunga con l'accento acuto. :mki:

 

Hoenn

Derivazione: dal giapponese "豊縁" (hōen, piena di relazioni)

Pronuncia: Hóoen ['ho:-en]

 

E non "Héen" ['he:n] come pronunciavano nell'anime! :nono:

 

Sinnoh

Va bene, tenetevi forte!

Spoiler

 

Deriva dal giapponese "神奥" (shen ao, misterioso). Ciò è stato confermato ufficialmente dallo stesso Masuda.

Ma ehi, un attimo... cosa c'entra "shen ao" con "sinnoh"? E se vi dicessi che si tratta di un banale errore di trascrizione?

 

Bisogna fare una premessa: per trascrivere i caratteri giapponesi nel nostro alfabeto si utilizzano vari sistemi. Il Sistema Hepburn è quello più accurato e usato in genere in via ufficiale, mentre il Sistema Kunrei è una versione più semplice che in genere viene usata per non far impazzire gli studenti. Detto ciò cominciamo.

 

In giapponese il nome della regione di Sinnoh si scrive (in caratteri katakana) "シンオウ". Il primo carattere シ nel Sistema Kunrei viene effettivamente traslitterato come "si" ma nel Sistema Hepburn diventa "shi" o in casi più rari "she"... proprio come in "shen ao". :stupid: Utilizzando il Sistema Hepburn otteniamo poi come ン corrisponda alla lettera "n", mentre オ allo "o". L'ultimo carattere ウ corrisponderebbe ad una "u", che però in giapponese non si legge quasi mai a fine parola. Abbiamo così ottenuto "Sheno", che è sicuramente più simile all'originale "shen ao". Probabilmente la lettera "a" è stata eliminata perché sarebbe risultata cacofonica. Un ultimo appunto: la "h" che troviamo nel nome occidentale serve agli anglofoni per capire che la "o" finale è lunga. Per tanto la trascrizione più consona di questo nome sarebbe "Shenō" (che suppongo sarebbe stato inglesizzato come Shenoh)

 

Pronuncia: a questo punto risulta chiaro come l'unica pronuncia corretta della regione dei giochi di quarta generazione non sia Sìnnoo ['sin-no:] ma Scènoo ['ʃɛ-no:] (con la "o" rigorosamente chiusa) in quanto il gruppo "sh" in giapponese si legge come il nostro "sc-". Al limite potrebbe essere accettata la pronuncia Scìnoo ['ʃi-no:], in quanto come ho già detto シ è traslitterato molto più sepsso come "shi" che come "she", ma si perderebbe un po' il significato originale del nome, no?

 

 

 

Unima

Derivazione: dall'italiano "una" e "anima"

Pronuncia: Ùnima ['u-ni-ma]

 

Nota: Unima è l'unica regione che cambia considerevolmente nome nei vari adattamenti occidentali. In inglese è Unova e deriva dal latino "unum" (uno) e "nova" (nuovo); pertanto si pronuncia "Unòva" [u-'nɔ-va]. In originale invece è "イッシュ" (Isshu) e deriva dal giapponese "一種" (isshu, unica specie); si pronuncia quindi Ìsciu ['i-ʃu] o Ìsh ['iʃ].

 

Kalos

Derivazione: dal greco "κάλλος" (kallos, bellezza). La doppia "l" non è presente neanche in giapponese, quindi probabilmente è una scelta voluta.

Pronuncia: Càlos ['ka-los]

 

Alola

Derivazione: dall'hawaiano "aloha" (espressione di ringraziamento, saluto o affetto) e "ola" (vita)

Pronuncia: Alòla [a-lɔ-la]

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Unisciti alla conversazione

Puoi scrivere un messaggio adesso e registrarti più tardi. Se hai un account registrato, accedi adesso per scrivere col tuo account.

Visitatore
Rispondi a questa discussione...

×   Incollato come testo formattato.   Clicca per incollare come testo normale

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il tuo link è stato incorporato automaticamente.   Visualizza come collegamento

×   Il contenuto precedente è stato ripristinato.   Cancella contenuto

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Utenti nella discussione   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.

×
×
  • Create New...

Importanti informazioni

Per usare il nostro forum è necessario accettare i nostri Termini di utilizzo, la nostra Privacy Policy, il nostro Regolamento ed essere a conoscenza che per rendere la navigazione migliore utilizziamo i cookie sul tuo dispositivo. Puoi modificare le impostazioni cookie oppure accettare per accettarle.