Vai al commento


GLI IV NON CONTANO E VE LO SPIEGO


FrancescoPiunti

Post raccomandati

Mi riferisco a pokemon come dragonite snorlax lapras ecc pokemon rari oltre che forti. Ovviamente tra un 100% e un 30% la differenza un pò c è,ma sui 30 40 punti percentuali di differenza non conta e vi spiego perchè. Innanzitutto gli iv sono una estensione percentuale delle statistiche di un pokemon, quindi già loro hanno un influenza piuttosto bassa, intorno al 10%. Oltre ciò a livelli giocatori altissimo 38/39/40 potenziare tali pokemon costa una decina di caramelle a potenziamento. Ovvero per portarlo dal 3200/3300 al max costano in totole una 60ina di caramelle. Per dragonite pare fattibile, ma snorlax e lapras no, perchè sarebbe più conveniente portare al 2600 altri esemplari di lapras o snorlax piuttosto che spendere 10 caramelle per un +25 di pl.Idem per Dragonite. Dunque gli iv sono solo una questione " che fa figo un pokemon" ma nella realtà, contano davvero davvero poco..a voi l opinione 

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Ricordo il periodo finale in cui giocavo con i pokemon tanti anni fa, la gente a livello competitivo calcolava con precisione i ps per reggere agli attacchi di determinati avversari ed avere attacchi extra da poter usare.

Il fa figo di cui parli in realtà è la base della competizione, il voler essere più forte dell'altro, se alla fine della fiera il tutto si traduce in 30 PS (o PV), quei 30 punti potrebbero essere quelli che ti faranno sopravvivere contro un avversario decretando la tua vittoria.

 

Non farne una malattia se non trovi snorlax 100% è un conto, dire che uno snorlax 100% sia uguale ad uno 70% vuol dire mentire a se stesso ed alla logica che sta dietro la matematica.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

25 minuti fa, erebo82 ha scritto:

Ricordo il periodo finale in cui giocavo con i pokemon tanti anni fa, la gente a livello competitivo calcolava con precisione i ps per reggere agli attacchi di determinati avversari ed avere attacchi extra da poter usare.

Il fa figo di cui parli in realtà è la base della competizione, il voler essere più forte dell'altro, se alla fine della fiera il tutto si traduce in 30 PS (o PV), quei 30 punti potrebbero essere quelli che ti faranno sopravvivere contro un avversario decretando la tua vittoria.

 

Non farne una malattia se non trovi snorlax 100% è un conto, dire che uno snorlax 100% sia uguale ad uno 70% vuol dire mentire a se stesso ed alla logica che sta dietro la matematica.

 

Beh in realtà il competitivo di questo gioco non è paragonabile a quello dei giochi della serie principale: in quei giochi anche un punto di differenza può determinare la vittoria o la sconfitta, mentre in pokemon go per come sono strutturate le battaglie una differenza di 500/600 pl lotta è niente ( parlando sempre di neutralità o vantaggio di tipo ).

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Perchè, in GO esiste un competitivo? Pure nella Prima Generazione c'erano più fattori che determinavano un metagame, qui va tutto a fortuna e l'unica cosa che puoi fare su un Pokemon è rinominarlo e potenziarlo con le caramelle e la polvere di stelle, che tanto facili da reperire in quantità non sono tra l'altro.

Niantic non vuole capire che non può basare 'sto gioco su Ingress, perchè 1) quello è un gioco serio e ben organizzato, a differenza di GO e 2) alla gente pesa il *censura* e non ha tempo di uscire e farsi i chilometri per un gioco senza nessuna certezza di trovare ciò che cerca, bannando chi usa i bot come se se stesse compiendo un crimine, quando magari ci ha passato tanto tempo dietro e l'ha usato pochissimo rispetto ad altri ancora in circolazione. 

Ormai con il bot puoi salire tranquillamente al 20-25 e poi livellare da te, ormai il livello medio dei giocatori si è assestato sul 25-30, e se vedete un Dragonite, uno Snorlax o un Lapras con più di 2000 PL in una palestra (ormai praticamente in ogni palestra) state sicuri che lì il bot ha fatto la sua parte, e se dite il contrario è perchè 1) non conoscete il gioco, nè quanto sia difficile trovare questi Pokemon e nè quanto ci voglia per farli salire così tanto o 2) per autoconvincervi che chiunque fotta il sistema sarà sicuramente punito, mascherando in onestà la vostra pigrizia e la vostra invidia nei confronti di chi si è informato sui bot e adesso vive nel lusso; perchè (salvo pochissime eccezioni) l'occasione fa l'uomo ladro e se vi disdegnate facendo la predica siete solo degli ipocriti, siete come quelli che non riescono a conquistare una ragazza e quando la vedono con un altro le danno della poco di buono. 

 

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

2 minuti fa, Dangi ha scritto:

Perchè, in GO esiste un competitivo? Pure nella Prima Generazione c'erano più fattori che determinavano un metagame, qui va tutto a fortuna e l'unica cosa che puoi fare su un Pokemon è rinominarlo e potenziarlo con le caramelle e la polvere di stelle, che tanto facili da reperire in quantità non sono tra l'altro.

Niantic non vuole capire che non può basare 'sto gioco su Ingress, perchè 1) quello è un gioco serio e ben organizzato, a differenza di GO e 2) alla gente pesa il *censura* e non ha tempo di uscire e farsi i chilometri per un gioco senza nessuna certezza di trovare ciò che cerca, bannando chi usa i bot come se se stesse compiendo un crimine, quando magari ci ha passato tanto tempo dietro e l'ha usato pochissimo rispetto ad altri ancora in circolazione. 

Ormai con il bot puoi salire tranquillamente al 20-25 e poi livellare da te, ormai il livello medio dei giocatori si è assestato sul 25-30, e se vedete un Dragonite, uno Snorlax o un Lapras con più di 2000 PL in una palestra (ormai praticamente in ogni palestra) state sicuri che lì il bot ha fatto la sua parte, e se dite il contrario è perchè 1) non conoscete il gioco, nè quanto sia difficile trovare questi Pokemon e nè quanto ci voglia per farli salire così tanto o 2) per autoconvincervi che chiunque fotta il sistema sarà sicuramente punito, mascherando in onestà la vostra pigrizia e la vostra invidia nei confronti di chi si è informato sui bot e adesso vive nel lusso; perchè (salvo pochissime eccezioni) l'occasione fa l'uomo ladro e se vi disdegnate facendo la predica siete solo degli ipocriti, siete come quelli che non riescono a conquistare una ragazza e quando la vedono con un altro le danno della poco di buono. 

 

Solo a me fanno pena le persone che usano i bot? Alla fine usare i bot non significa altro che perdere tempo su un giochino in cui tu non giochi xD io lo trovo inutile e triste... Tra l'altro parli di invidia, lo dici come se i bot sono una cosa esclusiva, pure i bambini di 8 anni sanno come attivare i bot in determinati giochi, cioè... ne parli come se fossero dei programmi della NASA, sono cavolate eh xD il tuo mi sembra un messaggio di una persona frustata che non ha un passatempo in cui si sente a suo agio.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme