Vai al commento


[MINIGIOCO - IL COLLEGIO] Sandyale ~ La Storia Scomparsa


Sandy

Post raccomandati

HCsLlmp.png

 

Termine del contest: 13/08 alle 23:59

 

Inizia la lezione di Storia cari coccodrillini!

Purtroppo Sandy non riesce a ricordarla e sta passando tutto il tempo sui libri della biblioteca per ricordarsi la storia del prestigioso collegio, quindi servite voi: Tocca a voi regalare al nostro prestigioso collegio una storia degna di esso!

Siamo curiosi di sapere come vi immaginate il passato di Sandyale, dalla fondazione ai nostri giorni, dalle figure di spicco alle sue pecore nere, dagli avvenimenti importanti alle macchie indelebili del Collegio.

Ovviamente con un pizzico di trash per farci vedere di che pasta è fatta la vostra fantasia!

 

Regolamento

 

  • Potete creare ciò che volete: Un testo, un video, una serie di immagini (a mano o digitali), basta che raccontino la storia che voi avete ideato.
  • Deve essere un lavoro originale, quindi nulla di creato precedentemente.
  • Il messaggio con il lavoro deve essere postato dal caposquadra e da nessun altro. Il form dev’essere rispettato in ogni suo aspetto.
  • Nessun altro messaggio sarà tollerato in questa discussione. Chiunque non sia caposquadra o posti un messaggio che non sia pertinente subirà una punizione corporale.
  • I lavori devono essere postati entro e non oltre la giornata del 13 Agosto entro le ore 23.59.
  • Al termine, ci sarà una sola squadra vincitrice. Essa dovrà scegliere un componente di ogni squadra perdente da mandare al televoto.
  • Le altre dovranno selezionare uno studente per l'espulsione, ovvero un componente della propria squadra che andrà al televoto. I due membri di ogni squadra perdente verranno votati dal pubblico. Colui che avrà più voti verrà eliminato. In caso essi coincidano, la persona verrà eliminata direttamente.

 

Form

 

Titolo:

Tipologia del lavoro:

Lavoro (sotto spoiler):

Commento della squadra:

 

 

Domande e assistenza

In caso di dubbi o domande, i referenti delle proprie squadre saranno sempre disponibili ad ogni chiarimento. Potrete anche contattarci nella discussione delle Domande sulle Iniziative.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Sono Alex, la caposquadra del Team Chacha!

 

Titolo: Breve storia illustrata del Collegio Sandyale

Tipologia del lavoro: relazione scritta + illustrazioni

Lavoro (sotto spoiler): 

Commento della squadra: Il lavoro di scavo in biblioteca è stato lungo e faticoso, ma alla fine io e i miei compagni siamo riusciti a stilare questa breve relazione sulla storia del Collegio, consultando vecchi codici illustrati... la relazione è impreziosita anche da alcuni disegni originali fatti al tempo della fondazione, altri più recenti, come testimonianza autorevole dei fatti!

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Titolo: "Affari Loschi al Sandyale"

Tipologia del Lavoro: Testo con disegno

Lavoro:

Spoiler

Premessa: Questo è il resoconto fedele (la scelta di mantenere la lingua del territorio era dunque doverosa) di cosa gli alunni del Team BroBro abbiano scoperto sulle origini e sulla storia del Sandyale intervistando gli abitanti del posto.

 

 " Nu journo bbon nella Scampia pe bene se decidette de aperire un Collegjo pe riforma' i piccirilli fiji de boss. Pecchè, lo dovete sape', sto quartiere è assai difficile. Arrivò accusi' Ciruzzo cche pigghjo' pe l'urecchi a tutti li scugnizzi de sta zona e funno' la Scola. Tempo doppu Ciruzzo venitte rapuliato dalla fameglia camorrista dei  Savastano cche voleva mettere le mani su tanta bella gioventù! La capa della fameglia Savastano era Callima Casagranda, una facurtusa femmena de mezza età, cu furme generose. Teneva na guardata puntuta e un cuorpo invitante. Stanca de na campata assai regulare decise di criscere dei discepuli cche un journo sarebbero addiventati la sua manovalanza. Accusi' la femmena seducette Ciruzzo e pigghio' l'ammenestrazione del Collegjo!

La Scola pareva esse pulita e rapprisentava nu puntu importante pe lu paise, ma a nu certo puntu avvenitte nu incidente! Na perzona, na notte, trasitte nell'edificio, la mattina doppu li sturenti truvarono i banchi arrevutati e le seggie abbuttate abbascio e quacche scritta cche alludeva a li affari pruibbiti cche se tenivano la rento, accusi' i Carubinieri, finalmente, scuvarono lu spacciu d'ndroga nei puosti de la Scola, i Savastano finittero rento a galera e lo Collegjo addivenne il famuso  Sandyale, mientre Callima e Ciruzzo riuscettero a smamma'....

Na lejenna cunta cche ancora oje sia Callima a cumanna' la Scola e nu journo turnera' riincarnandosi in na sculara!

Lo sturente chiu' famusu fu Micheluzzo Scorbunny, nu scularu ccu ottimu vuti e valurusu a vattaglia' ccu i pokemon. Amato da tutte 'e guaglioncelle e lu preferito de tutti li inzignanti. Pe' chisto nisciuno pensava che era nu malamente...Ma come se rice "nisciuno sta perfetto" e proprio poco prima della cerimonia di apertura del Collegjo fu scuverto da nu piccirillo e su pate mientre vinneva 'ndroga a quacche scugnizzo e pe' chisto fu caccjato da la Scola! De isso nun se sape' chiu' nente, ma carcheduno penza de avello ricanusutu nellu barbune cche a vote se pute 'ncuntrare fore de la Stazzione..."

 

Da quel momento in poi la vita del Sandyale è trascorsa relativamente tranquilla, eccettuando qualche gossip sulla vita privata degli alunni e dei professori, ma qualcosa ci fa sospettare che, ben presto, le cose potrebbero cambiare...

 

Abbiamo poi trovato nella Biblioteca Comunale un articolo di giornale, pubblicato sulla Gazzetta di Scampia, nella sezione dedicata alla cronaca, riguardante un incendio avvenuto al Sandyale che abbiamo deciso di riportare testualmente...

 

"Scarlett Le Blanche era, all'epoca dei fatti, una ragazza di 19 anni studentessa del celebre istituto Sandyale. La sua carriera scolastica non era delle più brillanti: aveva spesso insufficienze nei vari corsi che seguiva e preferiva organizzare feste nei dormitori fino a tarda notte. Insomma era una vera delusione per i suoi poveri genitori, due magnati dell'industria edile che speravano che la loro unica figlia, nonché erede dell'azienda, potesse avere un livello di preparazione adeguato. Un giorno, il Preside, dopo aver beccato la ragazza a imbrattare con la vernice le pareti dell'edificio con il simbolo della gang di strada (il team skull) alla quale apparteneva, fu costretto ad espellerla. Allora Scarlett, in un momento di collera profondo, si recò correndo verso il giardino botanico, spaccò tutti i vetri con una tavola di legno e poi mise seriamente a rischio l'incolumità di tutti gli studenti e dei docenti: appiccò un incendio insieme al suo Litten. Il peggio venne evitato solo grazie ad un ragazzo e al suo Blastoise che riuscirono ad accorrere in tempo prima che le fiamme avvolgessero il padiglione principale. Fortunatamente solo la ragazza si procurò una lieve bruciatura che guarì in pochi giorni. Da quel momento fu assolutamente vietato accedere alla serra del giardino botanico senza permesso e venne approvato un regolamento studentesco maggiormente restrittivo che autorizzava l'espulsione immediata secondo criteri di merito scolastico e comportamento."

 

 

Siamo anche riusciti a trovare una sua foto...

https://imgur.com/a/PhZ41ww

 

Questo è tutto quello che il Team BroBro è riuscito a scoprire sul famoso Collegio Sandyale!

 

Commento: Il lavoro redatto è stato scritto da tutti i componenti della squadra. Abbiamo preferito lavorare in gruppo, unire gli elaborati e divertirci tutti insieme, piuttosto che far lavorare solo un membro. Speriamo che sia uscito un buon lavoro!

Sprite by Alemat                                                                                 Sprites by Freedom                                                                         

RoseRed-Malefica       Rosered.png.f29b5bcbb0ca41d1b98cbbd7a3b2406e.png    IMG-1534.jpg   image.pngxkKdcYU.png4h66HLf.pngkKF7Xik.pngYAFEBYe.pngimage.png

 

UO6Zx6H.png

 

IMG-1535.png

 

IMG-2288.jpg

 

IMG-1537.jpg

 

 

 

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Titolo: How I met your Sandyale

Tipologia del lavoro: Testo

Lavoro (sotto spoiler): 

Spoiler

Al tempo degli Dei dell'Olimpo, dei signori della guerra e dei re, che spadroneggiavan... Ah scusate, mi sono confuso con Xena la principessa guerriera.

Tanto tempo addietro, in qualche landa sconosciuta, fioriva una grande e tranquilla civiltà. 
Questa civiltà era guidata da un re molto saggio, una regina conosciuta per i suoi smalti glitterati. 
Dalla loro unione nacque una principessa: Palla di Neve III. Cioè così voleva chiamarla il re, ma alla fine si optò per principessa Sandyale.

La principessa spiccava per l'intelligenza ereditata dal padre, ma anche per essere super F4V0L0S@ come la madre. Mangiava solo gelato con granelli d'oro ma di quelli commestibili da 220mila soldi e aveva la fissa per i video su YouTube "KOSA C'È NEL MIO IPHIONE?" Era anche molto arrogante.

Un giorno, i genitori la trattarono in modo orribile. Roba che i servizi sociali dovevano agire. Qualcosa di troppo sbagliato per essere detto. 
Le comprarono
...
Un vestito azzurro di martedì. Che è il giorno dei vestiti rosa.

"NON POXO VIVERE KOSI INTRAPOLATA IN QUESTO MONDO VOI NON CAPITE
QUESTO È UN PO' TOO MUCH CIAO BELLI" 
Esclamò la principessa. E fuggi col suo cavallino ino ino. 
Continuò in groppa al suo cavallino ino ino, per circa 4 minuti. 
Arrivo poi alla fermata dell'autobus e salì mollando il cavallo alla fermata.

"Andrò da Zietta Elisabetta, detta Etta Etta" esclamò Sandyale un po' interdetta.

Giunse così, al castello di Zietta Esalibetta, detta Etta Etta, con al fianco una torre perfetta.

La principessa Sandyale raggiunge finalmente il luogo desiderato. 

Ad accoglierla c'era Zietta Elisabetta:

Zietta "Aspetta mia prediletta quanta fretta." Disse Zietta Elisabetta Etta Etta.

Sandyale "Ma... che problema ti turba per parlare in questo modo?"

Zietta "Non so di che parli."

Sandyale "Ah scusa, mi sembrava tu parlassi solo terminando con..."

Zietta "Beh dai in fretta, c'è una torta nel castello te ne darò una fetta!'

Sandyale "..."

Entrarono dunque nel castello. Il castello era gigante e maestoso, cioè tipo se tu sei qui nel punto dove sei inizi a camminare per un po' ad un certo punto ti fermi e sei ancora a metà stanza pensa quanto giga mega è.

Molte persone abitavano il castello. Camerieri, inservienti, Chiara Ferrothorn, i due leocorni che non si vedevano mai. (Ma cosa diavolo è un leocorno poi? Vabbè continuiamo)

Inoltre tra di loro, c'era un mago. Un mago che emanava un'aura malvagia. Il mago conosceva la ragazza (la followava su Instagram) e sapeva quanto lei fosse arrogante, stupidotta, vanesia.

"buongiorno principessa. Vuole bere questa miscela? Della Zietta Elisabetta questa miscela è prediletta" disse il mago.

La principessa lo guardò... e chiese

"...non è che userai qualche stratagemma per avvelenarmi con una pozione che creerà delle difficoltà e dovrò organizzare qualche cosa per riuscire a sciogliere la magia nera e alla fine di tutta questa storia nascerà un collegio a mio nome?"

"... No" 

"Ah allora va bene dà qua." Bevette così la miscela misteriosa.

Ma poi 
Passarono secondi... Passarono altri secondi... Ne passarono ancora... E ancora... E ancora... E infine lo scrittore si ruppe i voltorb e fece proseguire la trama

La principessa si toccò la gola. Capì subito.
"MA CHE SCHIFO ERA ALLA MELA VERDE? MA MI FA SCHIFO COSA MI FAI BERE LA MELA VERDE BLEAH."

e andò a dormire nella sua stanza. 

Ormai era notte, ma la principessa non riusciva a dormire. Mille pensieri la devastavano.

"Cosa accadrà ora?

Come staranno i miei genitori?

Cosa farò io?

Ma cosa dice la tizia nella pubblicità delle gallette fiorentini? 

-Ci vuole, fiorentini, le gallette e gli snacckini... Per mangiare uarebere questa è la felicità!!!- 

ma cosa vuol dire mangiarewuarebere? Ma qualcuno l'ha mai capito? Va be' chi se ne frega."

Mentre era presa da questi dubbi, il suo corpo iniziò ad emanare una luce bianca. 
"OH NO COSA SUCCEDE... Aspe' mi sto evolvendo? Lo facciamo pure noi?" La luce bianca sparì. 

Era confusa. "Ma dove sono?' Si guardò allo specchio. Il suo riflesso era quello di un Sandile. 


"... Così impari." Disse il mago. E continuò:
"Ora non te lo ricorderai dato che la pozione ti ha fatto perdere la memoria, eri una ragazza di classe agiata, per la tua vanità ti ho trasformata in un Sandile.
Per ritornare normale, ci sono delle condizioni. Devi trovare qualcuno così valoroso le cui emozioni sono abbastanza potenti da fronteggiare la magia nera. Ah inoltre, dovete vivere un vero amore."

Sandyale "ah tipo Shrek"

"Beh si tipo ma non c'entra nulla mica li ha perso la memoria la gente e poi... Senti è tutto diverso non è che se c'è una cosa ditrasformazione e vero amore allora è Shrek. E poi manco esiste in questo mondo Shrek. Senti stai zitta e vai."

"Ok scusa non ti arrabbiare" 

La principessa, trasformata in Sandile e senza memoria, andò via dal castello. 

"Mh. Pensiamo, mi serve una persona con grandi emozioni e abile. Allora facciamo così creerò una selezione di concorrenti e chi passerà le selezioni dovrà superare delle prove. Un talent show.
Il vincitore si prende un premio misterioso (cioè me stessa, ma se lo dico mica vengono).
Anzi facciamo così dirò che si vince una Nintendo Switch e una vacanza ai Caraibi, ai millennials ste cose piacciono un botto. O forse... Anzi facciamo così: dirò che il vincitore si prenderà la mia mano e avrà UN QUALSIASI DESIDERIO a scelta. Così contenti tutti"

E così, la principessa raggiunge un ufficio. Compilò i moduli per la creazione del contest. 
Ormai era fatta: doveva solo aspettare e giudicare i valorosi contendenti che sarebbero arrivati.

 

Giunse il fatidico giorno. Iniziarono così le selezioni: millemila persone si sfidarono per essere nel gruppo dei fortunati selezionati.


Commentatore:
"6 guerrieri prescelti ai tempi del ferro, si sfideranno tra di loro. 
Tutto iniziò quando i giochi della morte misero in palio un desiderio a scelta dell'unico vincitore. Guerrieri o concorrenti? Non ha importanza! 

I concorrenti sono:

Vittorio Gogoat!!!
Paolo Boufflis!!!
Gerry Torchic!!!
Maria de Eevee!!!
Paolo Vulpix!!!
Fabio Rotomazzi!!!
Le sfide erano semplici, ma semplice non vuol dire facile: 
La prima temuta prova consisteva nel...

Buttarsi dal palcoscenico di Striscia la notizia. Ma attenzione: questo doveva essere fatto senza rompere il bancone.
Tutti si preparavano ad eseguire dei salti leggiadri, la fortuna non bastò a tutti.
Dopo 5 salti, l'ultimo concorrente, ovvero Gerry Torchic, sfondò il bancone cadendo nelle ombre più buie di un pozzo che vi risiedeva sotto. 

 

Commentatore:
IL PRIMO CONCORRENTE, GERRY TORCHIC, È STATO ELIMINATO! NE MANCANO 5! CONTINUIAMO!

La seconda sfida consisteva nello sfidare la pazienza della Dea Tina Cipollariados, una gran bella ardua sfida per i concorrenti. Bisognava riuscire a descriverla senza però... Insomma... rischiare di essere uccisi.

Cercarono di farle dei complimenti, così da non scatenare la sua furia, ma... non tutti ci riuscirono. 
Il commento di Vittorio Gogoat fu inappropriato agli occhi della dea... osò dire che era in forma smagliante oggi... OGGI!? Lei è sempre in forma smagliante. 
L'ira della dea fu talmente grande da fulminarlo. 
I restanti concorrenti rimasero a bocca aperta, le morti affrontate fin'ora, tra selezioni, gente che sprofonda nel terreno, gente fulminata... erano al limite dell'esagerazione.
I concorrenti si consolavano tra di loro "Beh... Almeno sono morti veloci indolori."

 

Commentatore:
VITTORIO GOGOAT È IL SECONDO ELIMINATO! RIMANGONO 4 CONCORRENTI!

La terza prova consisteva nell'imitare un animale o un personaggio a scelta del concorrente.
Il tutto era valutato da Carlo burmy. 
Paolo Bufflis decise di imitare Gerry Torchic nella sua pubblicità "Riso Torchic", e riuscì a passare la prova.
Fabio Rotomazzi ebbe la geniale idea di imitare il giudice stesso, riempiendolo di gioia e passando a mani basse. 
Paolo Vulpix, inesperto di imitazioni, andò sul sicuro ed imitò un animale, la tortora, di sicuro non la migliore delle imitazioni... ma comunque riuscì a passare. 
Al contrario Maria de Eevee, con la sua voce forte e cupa non riuscì ad imitare nè un personaggio nè un animale. Deluso da ciò Carlo Burmy con estrema cortesia e gentilezza decise di liberare di aprire delle gabbie... e di farla investire da una mandria di Tauros.

 

Commentatore:
MARIA DE EEVEE TERZA ELIMINATA! RIMANGONO 3 CONCORRENTI! CHI VINCERÀ? STIAMO ARRIVANDO ALLE ULTIME PROVE!

La quarta prova è... Una semplicissima gara di canto giudicata dal famosissimo Jigglypuff bieber.
Iniziò Fabio Rotomazzi (grande esperto di musica, oltre che di tante altre cose) e cantò un tormentone creato direttamente dal Jigglypuff Bieber. Passò immediatamente: a Fabio Rotomazzi piaceva giocare avvantaggiato, aveva una mente perfida e geniale. 
Così toccò a Paolo Boufflis, che si ispirò anche lui a qualcuno, si ispirò a Ciro Zeppola nella tanto famosa canzone "pizza mozzarella, rella rella rella" conquistando anche lui il giudice. 
Rimase soltanto Paolo Vulpix... potrebbe essere scontata la fine, ma se soddisfa il giudice la sua performance potrebbe passare anche lui ad un'altra prova, fino all'oltranza. 
 ...
Sfortunatamente non fu così, provò a cantare una canzone sul suo tanto amato oroscopo ma era così stonato che dopo la prima strofa subito venne ucciso instantaneamente trapassato dal becco di un Fearow dritto al petto.

 

Commentatore:
RIMANGONO SOLO DUE CONCORRENTI!

I momenti salienti dei giochi sono arrivati. 
L'ultima sfida è giunta. 
Fa la comparsa un... Sandile. A quanto pare sarà il giudice dell'ultima prova. Per i due concorrenti sembrò insolito ma... ciò che importava era il desiderio ottenibile con la vittoria.

L'ultima sfida consisteva in una sfilata, solo il più elegante, il più bello, il più profumato e il più ricc... Volevo dire il cavaliere più nobile poteva vincere questa sfida. 
I due sfidanti si sfidarono in una sfida molto intensa che di sfide come questa non si erano mai sfidati dato che di sfide a quei tempi non c'erano. 
Le mosse di Fabio Rotovazzi erano eleganti e leggiadre come un gabbiano che plana sul limpido mare, mentre l'amichevole Paolo di quartiere se la stava vedendo brutta, indossare dei tacchi alti durante una sfilata non era stata un'idea molto saggia, i suoi movimenti erano goffi e a stento riusciva a tenersi in piedi. 
La sfida continuò per ore, ma Sandyale la principessa sembrava essere molto selettiva, e nessuno dei personaggi indossava capi firmati, era un vero disastro. 
Stanca del trascorrere del tempo la giudice decise di concludere il tutto con un ultimo round, dove tutto si decretava in quell'istante, la vittoria era ormai certa per Fabio Rotovazzi. 
Paolo sembrava un paraplegico che non aveva mai visto la luce, con quei tacchi non sarebbe mai riuscito a ribaltare la situazione. Ma all'improvviso
...
non successe niente. 
"FABIO ROTOMAZZI HA VINTO!" esclamò Sandyale.

 La punizione di Paolo non era così dura. Era semplicemente costretto a camminare con gli stessi tacchi che aveva utilizzato a vita.
 

Le prove sono fatte e i giochi sono finiti... O era il contrario? Va be' amen. 
Fatto sta che l'irreprensibile Fabio era il vincitore indiscusso.

"HAHA! A me premio misterioso e desiderio!" Esclamò.

Sandyale uscì dal portone (...il portone di cosa non si sa, le leggende parlano solo di un portone, accontentiamoci.) e andò incontro al prode Rotomazzi.
"Oh mio cavaliere, hai dimostrato astuzia, furbizia, forza e altre cose che non dico perché se no qua andiamo troppo lunghi. Io sono il tuo premio, la bellissima Sandyale...cioè ero bellissima, adesso sono questa cosa con muso lungo e zampe. Dai sposiamoci così torno normale! Forza!"
Fabio guardò inorridito la creatura e chiese:
"Hmmm aspetta. Posso dire prima il desiderio?"
"Oky"
"Ok... desidero dimenticarti e non vederti mai più, ciaoooooo!!!"


Le antiche carte raccontano di una sorpresa generale e una Sandyle in lacrime. Al che Paolo si avvicinò alla principessa e la confortò:
"Hey princy, ma cosa fai? Piangi? Dai, forza, adesso ti sposo io, non cincischiamo!"
"Ma tu non mi piaci!"
"Aspetta ho visto tanti teen drama... so cosa ci vuole per far sbocciare l'amore: una scuola! Cioè dai, nelle scuole si accoppiano sempre tutti."

Sandyale ovviamente rifiutò, ma il re sentita la proposta non riuscì a contenere l'entusiasmo:
"Mio caro Paolo... sei un genio! Stupido come uno slowpoke in estate, ma un genio! 
CHE SIA ISTITUITO UN COLLEGIO CHE PRENDERÀ IL NOME DI MIA FIGLIA!
Lei lo dirigerà fino a quando non si innamorerà veramente di questo baldo giovine e gliela faremo vedere a quel mago! 
In onore di tutti i coraggiosi che hanno oggi affrontato queste prove, le classi saranno di 6 persone e la classe che perderà una prova eliminerà un suo membro."

L'idea non era affatto brutta: la civiltà all'epoca continuava a proliferare, ma l'istruzione dei ragazzi non era garantita: serviva una scuola.
Così nacque il collegio Sandyale.
Nessuno ha mai capito come sarebbe stato possibile far sbocciare l'amore tra i due, dato che Paolo fu escluso dalla dirigenza perché troppo stupido. 
Anni e studenti sono passati, alcuni dimenticati, altri finiti all'albo della Sandyale of fame come la nuotatrice Federica Carvanhini e l'eterno filosofo Orangumenide. Questi studenti han reso il collegio famoso e rinomato.
Ancora oggi il collegio tiene aperti i battenti, nella speranza che qualcuno si accorga che il suo scopo non sarà mai raggiunto.

T H E - E N D

Commento della squadra: 

Dopo aver scoperto l'argomento sul quale la nostra squadra avrebbe dovuto ricostruire la storia, Shark ha preso subito le redini della situazione, ingaggiando un team di ricercatori con lo scopo di aiutare Diamond e Shadow a cercare informazioni all'interno della biblioteca del collegio. Mentre Clippy dispensava consigli non richiesti a destra e a manca, il capoclasse con l'aiuto di Mat97 e DvdZ, ha iniziato a redarre il testo, facendolo revisionare ai ricercatori assunti per verificare l'accuratezza storica.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Titolo: Le Sabbie del Tempo

Tipologia del lavoro: Testo con immagini

Lavoro (sotto spoiler):

Spoiler

Risultati immagini per mentana

 

Maggio 1980: Pamela Prati sposerà un Re! La regina della televisione verrà incoronata in diretta TV: si chiamerà Mark Caltajirachi, l’uomo che si unirà in matrimonio con la donna che tutti desiderano, ma che nessuno può avere”, sono queste le parole di Enrico Mentana alla conduzione del TG, pare che quella donna dai lunghi capelli castani si stia per sposare con un Re non molto conosciuto; chissà, impareremo a conoscerlo! 

 

Risultati immagini per mentana

 

Luglio 1980: “Manca solo un mese al matrimonio dell’anno, Pamela Prati è pronta ad indossare la corona. Pare sia fatta di smeraldi, o così dice colei che sta per diventare Regina!”. I preparativi sono pronti, tutti aspettano con ansia il grande giorno. Intanto parla Pamela: 

 

Risultati immagini per pamela prati lui è me al maschile

 

11 Agosto 1980, ore 15:05: “Sta per arrivare la sposa, il luogo della cerimonia è stracolmo di gente: giornalisti, musicisti, attori, marchesi, baroni... ma della Prati ancora nulla”.

 

11 Agosto 1980, ore 16:03: “Nessuna traccia, nè del Re, nè della Regina. Sembra che nessuno dei due abbia intenzione di presentarsi al matrimonio! Mancano, inoltre, i quattro testimoni.” 

 

11 Agosto 1980, ore 19:44: “Ecco giungere notizie dalla Prati, il matrimonio è annullato! La presunta sposa non ha rilasciato ulteriori dichiarazioni. Si prevede lo scandalo del decennio. L’uomo della sua vita, il Re che nessuno ha mai visto, esiste?”

 

20 Agosto 1985: “E’ Enrico Mentana che vi parla, a seguito delle sconvolgenti notizie circa la confermata inesistenza di Mark Caltajirachi, pare che Pamela si sia rifugiata in una regione molto lontana per fuggire dallo scandalo. Nessuno, purtroppo, sa dove sia finita.” 

 

Risultati immagini per mentana

 

Ci troviamo ad Unima, nei pressi del Deserto della Quiete, si è rifugiata qui la donna che tutti cercano, pare che con lei ci siano i quattro mancati testimoni: Flavia Vento, la bionda valletta; Paolo Brosio, il credente; Rocco Siffredi, il trapanatore; Arion, la spagnola. 

 

giphy.gif

 

Sembra che i cinque abbiano vissuto qui per tutto questo tempo con un unico obiettivo in mente: fuggire dallo scandalo e trovarsi un’occupazione. 

Ci troviamo di fronte al Collegio Sandyale, il quale prende il nome dall’unico Pokémon di Pamela Prati: Sandile, un Pokémon che insabbia le cose così come la sua padrona insabbia gli scandali. 

Che l’inaugurazione del Collegio abbia inizio!”, sono le parole della giornalista Violetta, venuta da Kalos per assistere a questo straordinario evento. Tra canti e balli la festa ha inizio: il Collegio sembra essere un’idea eccezionale, che permetterà a tutti i bambini di potersi divertire e di poter ottenere un ambito diploma. 

Chissà come ci si diverte qui dentro…” 

 

12 Febbraio 1990: “Ancora nessuna traccia di Pamela Prati, si dice che non sia più tra noi, ma le ricerche continuano, da Enrico Mentana è tutto, una buona serata”.

 

E mentre Pamela Prati, direttrice del collegio, continua ad essere al centro di ogni polemica, nella struttura da lei gestita emerge la figura di Giovanni, un giovane ragazzo parecchio dispettoso con le idee molto chiare: creare un macchinario che possa unire gli umani ai Pokémon. 

 

Giovanni sei un pazzo!” esclama Flavia Vento, “Per favore Dio, salvaci da questo inferno” dice Paolo Brosio, “Largate, largate da aqui! maldita lagarta!” dijo Arion. Rocco invece è troppo impegnato a mangiare patatine, piuttosto che rimproverare il suo alunno. 

 

Non tutto, però, va secondo i piani di Giovanni. E’ notte, e la sorvegliante, rifacendo le stanze, si accorge che Giovanni non è nel suo letto. Questa corre ad avvisare Pamela, la quale procede a perquisire ogni stanza del collegio, fino a giungere in una piccola camera nei sotterranei, della quale nemmeno lei sapeva l’esistenza. Eccolo: Giovanni è lì, e sta architettando il suo diabolico marchingegno, con il quale unire per sempre Pokémon e umani. 

 

“Ingenua. So tutto, sei fuggita dal tuo minuscolo paese per nasconderti dallo scandalo, e adesso apri questo collegio per fingerti la mamma che tutti desiderano. Sei solo una fallita. Tuttavia ho un’idea, tu sganci un assegno e io ti darò quel che cerchi: un vero Mark Caltajirachi. 

La macchina è quasi pronta, in cinque anni sono riuscito a progettare tutto questo a tua insaputa, e ad insaputa dei quattro scemi che ti ritrovi accanto. Allora Pamela, accetterai?”. 

Ma… tu, sei solo un bambino, sono incredula di ciò che sei riuscito a creare… penso che… sì, voglio il mio Mark Caltajirachi. Lo voglio. Devo tornare alla mia vita, e potrò farlo solo accanto al Re che ho promesso a tutti. Accontentami.”

“Va bene, lo farò, dammi solo del tempo e riuscirò a procurarmi il tuo Re.”

 

Risultati immagini per pamela prati gif

 

20 Settembre 1990: “Gli affari al Collegio vanno a gonfie vele! Sembra che a breve, presso la struttura del Deserto della Quiete, si terranno dei festeggiamenti!”, con questo si chiude il TG delle 20, ma non tutto potrebbe andare per il verso giusto… 

 

 

Va bene Pam, sono pronto. Hai l’assegno?”

“Sì, procedi pure alla creazione.”

*Attivazione. . .* 

“Cosa sono quelle luci rosse, Giovanni?” 

“Ehm, sembra che qualcosa stia andando stor-”

*B O O M* 

 

Risultati immagini per explosion

 

Il macchinario di Giovanni è esploso, pare che di lui non ci sia alcuna traccia. 

 

Rimangono solo i risultati del suo esperimento fallito: uno strano mostro azzurro, si suppone sia un’unione tra Altaria, Ariados e… Flavia Vento: “Ariaria, ariaria! Cosa sono diventata! Ariaria ariaria!”; un metallico orso rosa, unione di Slowbro, Bronzong e… Paolo Brosio: “Brobro Brosio… Maria aiutami Brobrosio…”; una talpa volante, unione di Drilbur, Beedrill e Rocco: “Drildril trapano tutto drildril”; infine uno strano mostriciattolo rosso, pare che oltre a Charmander e Hawluca ci sia anche Arion: “Chacha que haces besando a la lisiada!?”. 

 

L’esperimento sembra aver avuto effetti negativi anche sulla direttrice Pamela Prati, la quale si è ritrovata all’interno del suo amato Sandile. 

 

 

13 Agosto 2019: Ed eccoci qui, questa è la storia di questo collegio. Negli anni la direttrice e i quattro professori si sono abituati ai loro corpi, divenendo dunque mascotte dei team di cui facciamo parte. Da allora nessuno ha più visto Giovanni, pare che ad oggi sia a capo di un’organizzazione chiamata Team Rocket.

 

810.gif

 

Pamela vive adesso una vita tranquilla e fuori dagli scandali, sebbene sia intrappolata nel corpo di un Pokémon. Ha scelto lei di insabbiare il matrimonio, e adesso le toccherà insabbiare qualsiasi cosa le venga in mente con un banale turbosabbia; ah… Dante aveva proprio ragione. 

 

Risultati immagini per pamela prati gif

Commento della squadra:

Spoiler

Si tratta di una storia alla quale abbiamo contribuito tutti quanti: ognuno, con le proprie idee, è riuscito a rendere migliore questo elaborato, e siamo soddisfatti di ciò. Adesso, però, vorremmo fare alcune precisazioni, affinché alcuni tasselli della storia siano pienamente comprensibili. 

La scelta del caso e dei personaggi, infatti, non è affatto casuale:

  • Pamela Prati: serviva la figura di una Regina, ma per non cadere nel banale abbiamo preferito si trattasse di una donna che avrebbe assunto quel ruolo sposando un Re. Di matrimoni trash conosciuti ve ne sono stati tanti, tranne uno, un matrimonio che non c’è mai stato: quello di Pamela Prati e Mark Caltagirone. Basandoci quindi su questo caso avvenuto recentemente, abbiamo costruito il resto della storia. A quanto pare Pamela ama insabbiare le cose.
  • Flavia Vento: personaggio trash datato 2000, il cognome è “Vento”, dunque è facile capire il perché sia finita dentro Ariaria... 
  • Paolo Brosio e Rocco Siffredi: si spiegano da soli, si suppone... 
  • Arion: okay, questo è un po' complicato. Per “Chacha” serviva il personaggio di una ballerina o di una spagnola: bene, abbiamo preso la spagnola. Soraya non è molto conosciuta dalla massa, Arion invece sì, e avendo ruolato in spagnolo la protagonista della soap spagnola, è perfetto come personaggio.

 

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

KEevBMO.png

Termine del contest: 17/08 alle 23:59

 

Questa volta trattiamo biologia! Ogni classe dovrà presentare una forma regionale di un qualsiasi Pokémon! 

Dovrete creare una forma alternativa di un Pokémon già conosciuto, e scegliere in quale regione ambientarlo. Quello di cui terremo conto non è tanto il disegno, quanto le sue caratteristiche e la regione scelta per tale forma.

Visto la complessità di tale compito, gli insegnanti hanno scelto di darvi un giorno in più per completarlo al meglio, in quanto c'è anche ferragosto di mezzo.

 

Regolamento

  • Potete creare una forma regionale di qualsiasi Pokémon, sia dei vecchi giochi sia dei nuovi.
  • Potete creare o una forma regionale per un determinato Pokémon, oppure delle forme regionale per una catena evolutiva.
  • Deve essere un lavoro originale, quindi nulla di creato precedentemente.
  • Il messaggio con il lavoro deve essere postato dal caposquadra e da nessun altro. Il form dev’essere rispettato in ogni suo aspetto.
  • Nessun altro messaggio sarà tollerato in questa discussione. Chiunque non sia caposquadra o posti un messaggio che non sia pertinente subirà una punizione corporale.
  • I lavori devono essere postati entro e non oltre la giornata del 17 Agosto.
  • Al termine, ci sarà una sola squadra vincitrice. Essa dovrà scegliere un componente di ogni squadra perdente da mandare al televoto.
  • Le altre dovranno selezionare uno studente per l'espulsione, ovvero un componente della propria squadra che andrà al televoto. I due membri di ogni squadra perdente verranno votati dal pubblico. Colui che avrà più voti verrà eliminato. In caso essi coincidano, la persona verrà eliminata direttamente.

 

Form

 

Pokémon:

Lavoro (sotto spoiler):

Descrizione Pokédex:

Caratteristiche:

Commento della squadra:

 

 

Domande e assistenza

In caso di dubbi o domande, i referenti delle proprie squadre saranno sempre disponibili ad ogni chiarimento. Potrete anche contattarci nella discussione delle Domande sulle Iniziative.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme