Vai al commento

Il PokéPoints Summer Festival aprirà i suoi battenti alle 15:00 di domani!



Online Nintendo vietato per chi utilizza giochi contraffatti!


Simo

Post raccomandati

Recentemente degli hacker hanno trovato un exploit (una vulnerabilità  nel codice di un programma) che permetteva loro l'utilizzo di software e giochi contraffatti sul Nintendo 3DS.

Purtroppo, nonostante i numerosi aggiornamenti rilasciati dalla casa nipponica, i giochi pirata continuavano ad essere avviati su queste console, anche i più recenti come The Legend of Zelda: Majora's Mask 3D.

Nintendo ha così iniziato l'ondata di ban verso questi individui vietando loro qualunque accesso alla modalità  online dei giochi e alle applicazioni che sfruttano la connettività  internet come la Banca Pokémon, Youtube e Netflix. L'accesso al Nintendo eShop resta comunque disponibile per queste persone.

3dshacker

"Diversi utenti hanno segnalato di riscontrare un errore “002-0102″ quando si tentava di andare online. Tuttavia dopo aver contattato Nintendo hanno scoperto di essere stati bannati in maniera permanente. Gli utenti bannati potranno ancora fare acquisti sul Nintendo eShop ma non possono giocare online o accedere alla lista amici. Inoltre sempre a causa del ban non potranno utilizzare applicazioni che richiedono la connettività  online, quali Youtube, Netflix o Banca Pokémon."

Per ora non si conoscono dettagli su come Nintendo sia riuscita a trovare questi utenti ma le pene sono sicuramente severe e dovranno scoraggiare i giocatori dall'utilizzare software contraffatti. Noi di Pokémon Millennium sconsigliamo fortemente l'utilizzo di questi software non solo per il ban dai servizi online ma anche perché potrebbero arrecare danni alle vostro consolle.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Per me hanno fatto bene. Personalmente avevo l'r4 su ds ma solo perchè boh avevo tempo da perdere per giocare a millemila giochi e io e mia sorella volevamo giochi diversi. A chi non interessa l'online può anche pensare di usare questa roba. Ma chi vuole l'esperienza completa dei giochi, beh meglio pochi ma buoni ;)


Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Non è nulla , fidatevi. Se vogliono fermare sta pirateria , questo non è il modo giusto. Basta cambiare dsn / ip / roba del genere e via , tutto risolto. E se è una cosa che "marchia" la console , fidatevi che esisterà  un modo per levarlo.


Me disp nintendo.


Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Ammazza, la PUTENZA della Nintendo  :mki2:!

Quando ci si mette fa paura  :looksi:

Quando ci si mette fa quello che fanno le altre, solo che più in ritardo XD

Davo per scontato che questa cosa valesse già  .-. e che chi giocasse con giochi contraffatti avesse il buonsenso di non collegarsi online XD

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Quando ci si mette fa quello che fanno le altre, solo che più in ritardo XD

Davo per scontato che questa cosa valesse già  .-. e che chi giocasse con giochi contraffatti avesse il buonsenso di non collegarsi online XD

 

Sorry, non conosco altre case di videogiochi, quindi quello che per te è scontato, per me è una novità  U_U

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Pensa che già  dalla prima Xbox se ci si collegava online con una console modificata si veniva bannati all'istante xD (il risultato è che molte persone mettevano un interruttore che faceva passare la console da avviarsi con la modifica o senza, quindi per i giochi a cui si voleva giocare online si doveva per forza possederli originali).


 


Però, se non erro, anche con la prima Wii esistevano delle ban del genere


Modificato da Aldragon
Link al commento
Condividi su altre piattaforme