Vai al commento






Accedi per seguire questo  
norynn22

Unpopular opinion, Spada e Scudo non mi garbano

Recommended Posts

Spero di aver postato nella sezione giusta. Ecco la mia idea, l'ultima generazione fa acqua da tutte le parti. Non sto parlando del pokedex, della trama ecc...ma del gioco in sé. La mia esperienza con Spada è stata atroce, finito in meno di 15 ore, giocando normalmente senza correre, per poi ritrovarmi senza un post-lega. Ora, io ho sempre giocato a pokemon in single player, esplorando i vari anfratti, scoprendo i segreti della mappa e andando a caccia di pokemon rari. Non dico che l'online sia male, semplicemente non è il motivo che mi spinge a giocare a questi giochi. Insomma quando apro pokemon mi piace trovarmi in un mondo nuovo e sconosciuto, avere un minimo di difficoltà, una storia decente e diverse chicche e reward per chi, come me, si perde nell'esplorazione. Tutto questo su pokemon Spada è stato tagliato via. Non c'è un singolo dungeon segreto degno di nota, i pokemon rari li trovi gironzolando avanti e indietro, non hai la sensazione che il gioco ti premi per esserti dedicato alle attività secondarie. Insomma mi da l'idea di un gioco tagliato e fatto uscire in fretta e furia, venduto a prezzo pieno e che non offra nulla sul piano ludico eccetto l'online, che comunque rimane strozzato dalle meccaniche di allevamento e da un supporto inesistente ( se una compagnia vuole fare un gioco competitivo non può buttare tutto nella mischia e lasciarlo a se stesso, ma deve continuamente modificare i parametri di gioco per renderlo appunto competitivo e bilanciarlo, sennò è un carta-sasso-forbici o si vedono sempre gli stessi pokemon spammati a gogo ). Il bello di pokemon era proprio l'esplorazione, scoprire un segreto prima del tuo amico, emozionarti davanti a un oggetto raro o ad un pokemon fortissimo che non potevi ottenere se non dopo molta fatica , il bello di pokemon era il post-lega, sentivi che ancora c'erano molte cose da fare, allenatori e boss da sconfiggere, segreti da scovare, leggendari da catturare, lore da analizzare. In questi giochi, invece, dopo 15 ore ti chiedi cosa ti abbia spinto a comprarli, provi un pò di online ( parlo per me ) e ti accorgi che ha gli stessi problemi dei vecchi online, poi scopri che usciranno dlc su dlc e capisci l'inganno. Insomma questo è uno sfogo ma anche un consiglio, se siete come me e amate pokemon per la campagna, lo giocate per il gioco che è e non per l'online ( sinceramente e senza offesa a nessuno, ci sono giochi molto migliori se vi piace competere) , non compratelo. Non per fare il nostalgico, ma per me il picco della serie è stato nero e bianco, da lì in poi si sono sempre più banalizzati, i titoli erano uno più semplice e lineare dell'altro, i personaggi sempre meno interessanti. 

Ps. la semplicità. A cosa mi serve avere 500 pokemon e diecimila mosse tra cui scegliere se tanto mi basta chiappare su i primi 5 che trovo e spammare la prima mossa che hanno per finire il gioco? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme


Inviato (modificato)

Sono d'accordo con quasi tutto quello che hai detto,ma non definirei la mia esperienza "atroce" alla fine è un normale gioco pokèmon che si gioca per passare il tempo.

Il divertimento c'è stato,almeno fino alla fine della storia,dove (se non giochi competitivo) l'unica cosa che hai da fare è completare il pokèdex/currydex (dite quello che volete ma a me il pokècampeggio è piaciuto XD).

Per l'online mi trovi in disaccordo,non so se tu stia parlando delle lotte online,(in quel caso ok,quelle non hanno problemi)perché in caso tu stessi parlando dei raid beh...io ho avuto grandi problemi con i raid,il 70% delle volte erano già occupati,e le volte in cui non lo erano crashava la connessione...per non parlare del metodo per refreshare,invece che mettere un normale "pulsante per refreshare"  sempre attivabile,Game Freak ha ha avuto la bella idea di mettere un "cooldown" a questa opzione,rallentando di fatto la ricerca di raid (c'è un metodo per permettere di refreshare subito senza aspettare,ma già il fatto che siano gli utenti a dover trovare un metodo per ovviare(passatemi il termine non me ne veniva un altro XD) le stupidaggini della casa sviluppatrice è alquanto triste...)

Stessa cosa per le terre selvagge,connettendosi all'online esse calano notevolmente in fluidità.

Per il competitivo...l'hanno semplificato,e questa è una bella cosa,nei vecchi giochi allevare era più una tortura che un passatempo...

Per il supporto del competitivo nì...sarebbe bello vedere aggiornamenti continui legati ad esso,ma variare le statistiche dei pokèmon/la potenza-effetti delle mosse non sarebbe da Game Freak :rotfl:; poi onestamente va bene così,almeno non devi stare tutto il tempo a cambiare team perché (esempio) hanno diminuito di 10 i ps di Dusclops ed ora è inutilizzabile XD

(Si il picco della serie è stata la 5ª gen)

Nota positiva i pokemon e la storia principale (a parte qualche cosa lasciata lì per li come Rose)

Modificato da ThiccQwilfish

  1282916934_download(2).png.9f67f55eca9a91936b8f8f2dd92c5f8b.png

  Ani359OD.pngAni172ODSp.pngAni376OD.png EthanHGSSwalkdown.pngAni112OD.pngAni366OD.pngAni475OD.png

 

Le cose succedono perché capitano ~

 

 

33º sostenitore della campagna #FreeVelia (e il 2º sostenitore moralmente)

 Spr_B2W2_Roxie.pngimage-png-f804d64aea4c18170ef63c930b9911Spr_B2W2_Roxie.png

 

Un Qwilfish personalizzato fatto da @Ilperico:Stelline:

ReL7iS2.png

 

#XenobladeChronicles :cuore:

ZPBYetl.jpg

YkPhZFx.jpg

wtMKqZO.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Inviato (modificato)
26 minuti fa, norynn22 ha scritto:

Spero di aver postato nella sezione giusta. Ecco la mia idea, l'ultima generazione fa acqua da tutte le parti. Non sto parlando del pokedex, della trama ecc...ma del gioco in sé. La mia esperienza con Spada è stata atroce, finito in meno di 15 ore, giocando normalmente senza correre, per poi ritrovarmi senza un post-lega. Ora, io ho sempre giocato a pokemon in single player, esplorando i vari anfratti, scoprendo i segreti della mappa e andando a caccia di pokemon rari. Non dico che l'online sia male, semplicemente non è il motivo che mi spinge a giocare a questi giochi. Insomma quando apro pokemon mi piace trovarmi in un mondo nuovo e sconosciuto, avere un minimo di difficoltà, una storia decente e diverse chicche e reward per chi, come me, si perde nell'esplorazione. Tutto questo su pokemon Spada è stato tagliato via. Non c'è un singolo dungeon segreto degno di nota, i pokemon rari li trovi gironzolando avanti e indietro, non hai la sensazione che il gioco ti premi per esserti dedicato alle attività secondarie. Insomma mi da l'idea di un gioco tagliato e fatto uscire in fretta e furia, venduto a prezzo pieno e che non offra nulla sul piano ludico eccetto l'online, che comunque rimane strozzato dalle meccaniche di allevamento e da un supporto inesistente ( se una compagnia vuole fare un gioco competitivo non può buttare tutto nella mischia e lasciarlo a se stesso, ma deve continuamente modificare i parametri di gioco per renderlo appunto competitivo e bilanciarlo, sennò è un carta-sasso-forbici o si vedono sempre gli stessi pokemon spammati a gogo ). Il bello di pokemon era proprio l'esplorazione, scoprire un segreto prima del tuo amico, emozionarti davanti a un oggetto raro o ad un pokemon fortissimo che non potevi ottenere se non dopo molta fatica , il bello di pokemon era il post-lega, sentivi che ancora c'erano molte cose da fare, allenatori e boss da sconfiggere, segreti da scovare, leggendari da catturare, lore da analizzare. In questi giochi, invece, dopo 15 ore ti chiedi cosa ti abbia spinto a comprarli, provi un pò di online ( parlo per me ) e ti accorgi che ha gli stessi problemi dei vecchi online, poi scopri che usciranno dlc su dlc e capisci l'inganno. Insomma questo è uno sfogo ma anche un consiglio, se siete come me e amate pokemon per la campagna, lo giocate per il gioco che è e non per l'online ( sinceramente e senza offesa a nessuno, ci sono giochi molto migliori se vi piace competere) , non compratelo. Non per fare il nostalgico, ma per me il picco della serie è stato nero e bianco, da lì in poi si sono sempre più banalizzati, i titoli erano uno più semplice e lineare dell'altro, i personaggi sempre meno interessanti. 

Ps. la semplicità. A cosa mi serve avere 500 pokemon e diecimila mosse tra cui scegliere se tanto mi basta chiappare su i primi 5 che trovo e spammare la prima mossa che hanno per finire il gioco

Non sono per niente d'accordo con la tua lamentela sul competitivo, il tuo commento sembra quello di uno che  non ci ha mai giocato, avere un metà con tutti i pokémon giocabili come voi te è una pazzia e già impossibile fare un team che countera tutto, pensa sé tutti i pokémon diventano usabili diventa un meta basato sul match-up non il massimo per un gioco competitivo, bisogna trovare un giusto equilibrio tra pokémon usabili nel meta che non deve essere troppo alta perché diventa troppo basato sul match-up o bassa perché si vedono sempre gli stessi pokémon e il metagame di quest'anno raggiunge l'obbiettivo (peccato che esiste ally switch:Wooper:).

Modificato da Macca

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Ogni gioco competitivo deve essere bilanciato, ovvio che ci sia il meta, ma questo deve variare continuamente per mantenere alta la rigiocabilità. Un gioco che vuole essere competitivo non può prescindere da continui bilanciamenti, inoltre non deve esistere un team che è forte contro tutto, altrimenti la gente giocherebbe solo quello. Poi si, non ci ho giocato molto, ma conosco bene i giochi competitivi in generale. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Premetto che non possiedo Spada e Scudo, quello che scrivo si basa su ciò che ho visto sui gameplay e su qualche sporadica prova dove ho avuto occasione di giocare grazie ad un mio amico. Detto questo, da XY si è visto che la difficoltà dei giochi di Pokemon è diminuita. Io tornerei a prima della 6 gen, dove non esistevano grandi meccaniche di gioco e la difficoltà era più elevata. E' ovvio che con gigamax e megaevoluzioni, i Pokemon che si vedono in competitivo sono spesso i soliti. HGSS e B2W2 sono due grandi esempi di difficoltà, per non parlare appunto del post lega che era ricco di cose da fare. Pokeathlon, Parco Lotta, PWT. USUL ha provato ad aggiungere un post lega diverso e l'Albero Lotta ma secondo me questi eventi non raggiungono il livello di sfida pre 6 gen. Per la trama, sappiamo benissimo che i giochi Pokemon la lasciano abbastanza incompleta. Questo risale alla 4 gen dove c'erano eventi attivabili solo con dei pass o codici. XY non ci siamo proprio, ROZA non chiarisce bene che fine fanno i team magma e idro, SL è stato completato da USUL.

1 minuto fa, norynn22 ha scritto:

Ogni gioco competitivo deve essere bilanciato, ovvio che ci sia il meta, ma questo deve variare continuamente per mantenere alta la rigiocabilità. Un gioco che vuole essere competitivo non può prescindere da continui bilanciamenti, inoltre non deve esistere un team che è forte contro tutto, altrimenti la gente giocherebbe solo quello. Poi si, non ci ho giocato molto, ma conosco bene i giochi competitivi in generale. 

Per ribilanciare le cose basterebbe non boostare sempre gli stessi Pokemon. Basta robe come starter di Kanto, Hoenn e gengar pompati al massimo. Diamo spazio alle gen successive alla seconda, potenziamo Pokemon poco usati e basta robe come dynamax, mosse z e megaevoluzioni. Quanti Pokemon meritano una nuova evo come obstagoon, un potenziamento delle stat o apprendere nuove mosse.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
18 minuti fa, ThiccQwilfish ha scritto:

Sono d'accordo con quasi tutto quello che hai detto,ma non definirei la mia esperienza "atroce" alla fine è un normale gioco pokèmon che si gioca per passare il tempo.

Il divertimento c'è stato,almeno fino alla fine della storia,dove (se non giochi competitivo) l'unica cosa che hai da fare è completare il pokèdex/currydex (dite quello che volete ma a me il pokècampeggio è piaciuto XD).

Per l'online mi trovi in disaccordo,non so se tu stia parlando delle lotte online,(in quel caso ok,quelle non hanno problemi)perché in caso tu stessi parlando dei raid beh...io ho avuto grandi problemi con i raid,il 70% delle volte erano già occupati,e le volte in cui non lo erano crashava la connessione...per non parlare del metodo per refreshare,invece che mettere un normale "pulsante per refreshare"  sempre attivabile,Game Freak ha ha avuto la bella idea di mettere un "cooldown" a questa opzione,rallentando di fatto la ricerca di raid (c'è un metodo per permettere di refreshare subito senza aspettare,ma già il fatto che siano gli utenti a dover trovare un metodo per ovviare(passatemi il termine non me ne veniva un altro XD) le stupidaggini della casa sviluppatrice è alquanto triste...)

Stessa cosa per le terre selvagge,connettendosi all'online esse calano notevolmente in fluidità.

Per il competitivo...l'hanno semplificato,e questa è una bella cosa,nei vecchi giochi allevare era più una tortura che un passatempo...

Per il supporto del competitivo nì...sarebbe bello vedere aggiornamenti continui legati ad esso,ma variare le statistiche dei pokèmon/la potenza-effetti delle mosse non sarebbe da Game Freak :rotfl:; poi onestamente va bene così,almeno non devi stare tutto il tempo a cambiare team perché (esempio) hanno diminuito di 10 i ps di Dusclops ed ora è inutilizzabile XD

(Si il picco della serie è stata la 5ª gen)

Nota positiva i pokemon e la storia principale (a parte qualche cosa lasciata lì per li come Rose)


Le lotte pokemon ne ho fatte veramente poche, mi riverivo infatti al resto come hai detto te. COmunque anche se il sistema è stato semplificato resta sempre una noia, cioè io voglio entrare in partita e giocare, al volo, senza bisogno di chissà quale preparazione. Sono gusti, ma io non vado su pokemon per competere online, lo gioco per altri motivi. PEr questo mi ha deluso. Per quanto riguarda il supporto rimango della mia idea, un meta che si rispetti deve variare di continuo fino al punto in cui è perfettamente bilanciato e, se ciò non è possibile, deve comunque offrire una gran varietà di scelta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

@norynn22 ho spostato la discussione nella sezione corretta :)

 

Non mi trovo del tutto d'accordo, sicuramente Spada e Scudo sono stati dei giochi non molto approfonditi dal punto di vista dell'esperienza single player, ma non accuserei i DLC di essere il motivo di tale scelta, ma sono una correzione postuma (e non è una scusante). Concordo che probabilmente sono stati giochi usciti troppo in fretta e l'uscita annuale della serie per forza di cose sta riducendo la qualità. Però non è nemmeno un gioco brutto, offre la classica avventura Pokémon, ed al contrario di quanto dici, ho percepito la sensazione di scoperta molto più che negli ultimi episodi rilasciati.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
1 minuto fa, NatuShiny ha scritto:

@norynn22 ho spostato la discussione nella sezione corretta :)

 

Non mi trovo del tutto d'accordo, sicuramente Spada e Scudo sono stati dei giochi non molto approfonditi dal punto di vista dell'esperienza single player, ma non accuserei i DLC di essere il motivo di tale scelta, ma sono una correzione postuma (e non è una scusante). Concordo che probabilmente sono stati giochi usciti troppo in fretta e l'uscita annuale della serie per forza di cose sta riducendo la qualità. Però non è nemmeno un gioco brutto, offre la classica avventura Pokémon, ed al contrario di quanto dici, ho percepito la sensazione di scoperta molto più che negli ultimi episodi rilasciati.

immagino si tratti di gusti. Io personalmente li ho trovati scialbi, la classica avventura pokemon dovrebbe evolversi e divenire più ampia dato che abbiamo una console che può permetterselo. Prima la scusa era il ds, adesso non ne hanno veramente più. Insomma sarà stata la delusione, ma su switch una compagnia come la Game Freak poteva fare veramente qualcosa di grande ed invece ci troviamo praticamente un porting tagliato da 3ds. Poi si, l'atmosfera è sempre quella, ma penso che si tratti più del fattore novità che di effettiva qualità. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
44 minuti fa, norynn22 ha scritto:

Spero di aver postato nella sezione giusta. Ecco la mia idea, l'ultima generazione fa acqua da tutte le parti. Non sto parlando del pokedex, della trama ecc...ma del gioco in sé. La mia esperienza con Spada è stata atroce, finito in meno di 15 ore, giocando normalmente senza correre, per poi ritrovarmi senza un post-lega. Ora, io ho sempre giocato a pokemon in single player, esplorando i vari anfratti, scoprendo i segreti della mappa e andando a caccia di pokemon rari. Non dico che l'online sia male, semplicemente non è il motivo che mi spinge a giocare a questi giochi. Insomma quando apro pokemon mi piace trovarmi in un mondo nuovo e sconosciuto, avere un minimo di difficoltà, una storia decente e diverse chicche e reward per chi, come me, si perde nell'esplorazione. Tutto questo su pokemon Spada è stato tagliato via. Non c'è un singolo dungeon segreto degno di nota, i pokemon rari li trovi gironzolando avanti e indietro, non hai la sensazione che il gioco ti premi per esserti dedicato alle attività secondarie. Insomma mi da l'idea di un gioco tagliato e fatto uscire in fretta e furia, venduto a prezzo pieno e che non offra nulla sul piano ludico eccetto l'online, che comunque rimane strozzato dalle meccaniche di allevamento e da un supporto inesistente ( se una compagnia vuole fare un gioco competitivo non può buttare tutto nella mischia e lasciarlo a se stesso, ma deve continuamente modificare i parametri di gioco per renderlo appunto competitivo e bilanciarlo, sennò è un carta-sasso-forbici o si vedono sempre gli stessi pokemon spammati a gogo ). Il bello di pokemon era proprio l'esplorazione, scoprire un segreto prima del tuo amico, emozionarti davanti a un oggetto raro o ad un pokemon fortissimo che non potevi ottenere se non dopo molta fatica , il bello di pokemon era il post-lega, sentivi che ancora c'erano molte cose da fare, allenatori e boss da sconfiggere, segreti da scovare, leggendari da catturare, lore da analizzare. In questi giochi, invece, dopo 15 ore ti chiedi cosa ti abbia spinto a comprarli, provi un pò di online ( parlo per me ) e ti accorgi che ha gli stessi problemi dei vecchi online, poi scopri che usciranno dlc su dlc e capisci l'inganno. Insomma questo è uno sfogo ma anche un consiglio, se siete come me e amate pokemon per la campagna, lo giocate per il gioco che è e non per l'online ( sinceramente e senza offesa a nessuno, ci sono giochi molto migliori se vi piace competere) , non compratelo. Non per fare il nostalgico, ma per me il picco della serie è stato nero e bianco, da lì in poi si sono sempre più banalizzati, i titoli erano uno più semplice e lineare dell'altro, i personaggi sempre meno interessanti. 

Ps. la semplicità. A cosa mi serve avere 500 pokemon e diecimila mosse tra cui scegliere se tanto mi basta chiappare su i primi 5 che trovo e spammare la prima mossa che hanno per finire il gioco? 

Quello che hai scritto è la stessa cosa che ho pensato io con pokémon let's go... 

Mentre spada e scudo sono giochi in cui non esiste un post game, ma ci sono molte cose da fare, come per esempio completare pokedex e currydex. 

Sembra che GF cerchi anche di rendere sempre più vario il competitivo, aggiungendo spesso nuove gigamax o migliorando quelle già esistenti(per esempio è da poco stato introdotto pikachu gigamax HA). 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
1 minuto fa, norynn22 ha scritto:

immagino si tratti di gusti. Io personalmente li ho trovati scialbi, la classica avventura pokemon dovrebbe evolversi e divenire più ampia dato che abbiamo una console che può permetterselo. Prima la scusa era il ds, adesso non ne hanno veramente più. Insomma sarà stata la delusione, ma su switch una compagnia come la Game Freak poteva fare veramente qualcosa di grande ed invece ci troviamo praticamente un porting tagliato da 3ds. Poi si, l'atmosfera è sempre quella, ma penso che si tratti più del fattore novità che di effettiva qualità. 

Ma guarda, la scusa della console è vecchia, roba di quando sono usciti il DS e la PS3. Sicuramente i giochi Pokemon hanno sempre avuto un grande potenziale, il quale secondo me è stato sfruttato appieno solo in HGSS, B2W2 e in parte anche USUL. Tra poco usciranno i due dlc di Spada e Scudo, speriamo che aumentino la difficoltà e le cose da fare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
1 minuto fa, Luigi06 ha scritto:

Quello che hai scritto è la stessa cosa che ho pensato io con pokémon let's go... 

Mentre spada e scudo sono giochi in cui non esiste un post game, ma ci sono molte cose da fare, come per esempio completare pokedex e currydex. 

Sembra che GF cerchi anche di rendere sempre più vario il competitivo, aggiungendo spesso nuove gigamax o migliorando quelle già esistenti(per esempio è da poco stato introdotto pikachu gigamax HA). 

Si ma completare il pokedex è un hobby più che un'attività post-lega, dopo un pò annoia, almeno a me. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Inviato (modificato)
34 minuti fa, norynn22 ha scritto:

Ogni gioco competitivo deve essere bilanciato, ovvio che ci sia il meta, ma questo deve variare continuamente per mantenere alta la rigiocabilità. Un gioco che vuole essere competitivo non può prescindere da continui bilanciamenti, inoltre non deve esistere un team che è forte contro tutto, altrimenti la gente giocherebbe solo quello. Poi si, non ci ho giocato molto, ma conosco bene i giochi competitivi in generale. 

Quest'anno il gioco per ora ha avuto quattro stagioni che hanno portato nuove gigamax,nuovi pokémon,nuove forme regionali portando delle variazioni importante sul utilizzo di alcuni pokémon soprattutto la stagione 3.

Tranquillo che non esiste un team che è forte contro tutto.

Modificato da Macca

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
1 minuto fa, norve ha scritto:

Ma guarda, la scusa della console è vecchia, roba di quando sono usciti il DS e la PS3. Sicuramente i giochi Pokemon hanno sempre avuto un grande potenziale, il quale secondo me è stato sfruttato appieno solo in HGSS, B2W2 e in parte anche USUL. Tra poco usciranno i due dlc di Spada e Scudo, speriamo che aumentino la difficoltà e le cose da fare.

Guarda se con i dlc aggiungessero una mappa nuova potrei anche ricredermi, ma se si tratta solo di nuovi raid e pokemon rimango del parere attuale. Non che sia una scusante, anzi mi sentirei comunque preso in giro a sapere che, per godermi il single player, devo prendermi il gioco e tutti i dlc. A sto punto avrebbero fatto maglio a fare un pokemon mmo, ma questo è un altro paio di maniche :oopsie:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
6 minuti fa, norynn22 ha scritto:

immagino si tratti di gusti. Io personalmente li ho trovati scialbi, la classica avventura pokemon dovrebbe evolversi e divenire più ampia dato che abbiamo una console che può permetterselo. Prima la scusa era il ds, adesso non ne hanno veramente più. Insomma sarà stata la delusione, ma su switch una compagnia come la Game Freak poteva fare veramente qualcosa di grande ed invece ci troviamo praticamente un porting tagliato da 3ds. Poi si, l'atmosfera è sempre quella, ma penso che si tratti più del fattore novità che di effettiva qualità. 

Che si potesse fare di più non c'è ombra di dubbio. Anche solo il fatto che vengano ancora riciclate le skin degli stessi allenatori per il team nemico è assurdo, quando poi sulla stessa console gira un The Witcher 3. Nonostante ciò, e ribadisco che non è una scusante per accontentarsi, l'esperienza di gioco non mi è affatto dispiaciuta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Inviato (modificato)
10 minuti fa, Macca ha scritto:

Quest'anno il gioco per ora ha avuto quattro stagioni che hanno portato nuove gigamax,nuovi pokémon,nuove forme regionali che hanno portato importanti variazioni sul usage di alcuni pokémon soprattutto la stagione 3.

Tranquillo che non esiste un team che è forte contro tutto.

si ma comunque il discorso di base non era quello. Il punto è che questo gioco offre pochissimo a chi non è interessato all'online, almeno per ora. Ma io valuto il gioco uscito non i futuri dlc di cui si sa poco o nulla. Poi mi possono anche aggiungere diecimila forme gigamax, ma la minestra rimane quella e se manca il bilanciamento finisce tutto in caciara. Poi certo, se un ogioca online per divertirsi e come va va, allora non ci sono problemi. Ma fidati, se davvero vogliono creare un gioco che sia competitivo non possono farlo semplicemente aggiungendo robe a gogo.

7 minuti fa, NatuShiny ha scritto:

Che si potesse fare di più non c'è ombra di dubbio. Anche solo il fatto che vengano ancora riciclate le skin degli stessi allenatori per il team nemico è assurdo, quando poi sulla stessa console gira un The Witcher 3. Nonostante ciò, e ribadisco che non è una scusante per accontentarsi, l'esperienza di gioco non mi è affatto dispiaciuta

Più che dispiaciuta, alla fine non è che me lo ha ordinato il dottore di comprarlo, è stata deludente. Insomma mi aspettavo di meglio, poi non dico che sia il peggior gioco pokemon o che faccia completamente schifo, ad esempio il pokedex mi garbava, alcuni luoghi sono stupendi, le gigamax hanno un certo effetto. Ma nel complesso non me la sentirei di giudicarlo uno di quei giochi che mi siano piaciuti più di tanto, in effetti l'ho percepitò come una demo più che come un gioco. Sarebbe bastato poco, un minimo di difficoltà in più, più luoghi da esplorare ecc...insomma per intenderci, mi sono sentito come se, dopo aver speso una cifra enorme ad un ristorante rinomatissimo in un posto meraviglioso, mi avessero servito un piatto di patatine fritte e un hamburger. Di per sé è un buon piatto, ma di certo non quello che volevo mangiare.

Modificato da norynn22

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Non mi sembra che i giochi Pokémon abbiano mai avuto una storia principale troppo lunga ne un post lega molto lungo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
9 minuti fa, Donquijote Doflamingo ha scritto:

Non mi sembra che i giochi Pokémon abbiano mai avuto una storia principale troppo lunga ne un post lega molto lungo.

di sicuro più lunga di Spada e comunque non è una scusa per non migliorarsi. Pensa ai ff, prima del 6 avevano tutti una storia scialba, prima del 7 una grafica orrenda. Poi hanno deciso di fare il salto e sono diventati due dei migliori giochi dell'epoca. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Concordo sul fatto che sono stati abbastanza facili

Personalmente la storia l'ho finita in una trentina di ore e non so se sono stato lento io o cose del genere

Il post lega è praticamente inesistente! Una volta finito il gioco ti ritrovi a fare raid su raid per ottenere pokemon competitivi che non userai sempre

Per partecipare ai raid degli altri devi refreshare per mezz'ora che manco il PP store il mese scorso

Speriamo bene per i DLC


                                                                                     Benvenuti nella mia firma!!!

 

 

  [Favourite Villagers]

tumblr_inline_o19leiWxfn1stmbqz_500.giftumblr_inline_o19cwqrNdS1stmbqz_500.giftumblr_inline_o19l6aN26E1stmbqz_500.giftumblr_inline_o19dfmE1Nj1stmbqz_500.giftumblr_inline_o19lciCYuD1stmbqz_500.giftumblr_inline_o19ldgnfi31stmbqz_500.giftumblr_inline_o19l63JjN81stmbqz_500.giftumblr_inline_o19m49q4gn1stmbqz_500.gif                                                                     image.png.f804d64aea4c18170ef63c930b991131.png.7285c1b046d69d3a6c80bfc672b2946f.pngby @Ilperico

 

 

 

 

                                                                            

         

 

 

image.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Non sono d'accordo, ma il mondo è pieno di persone che la pensano diversamente dagli altri e così sempre sarà...


 

IMG-1130.png

 

IMG-1135.jpg

 

IMG-1133.jpg

 

 

 

 

                      

   

                                                      

 

                                                                

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
5 minuti fa, norynn22 ha scritto:

di sicuro più lunga di Spada e comunque non è una scusa per non migliorarsi. Pensa ai ff, prima del 6 avevano tutti una storia scialba, prima del 7 una grafica orrenda. Poi hanno deciso di fare il salto e sono diventati due dei migliori giochi dell'epoca. 

Se parliamo di come tecnicamente il gioco sia scialbo ti do pienamente ragione, basta buttare un occhio a come è Zelda BOTW uscito diversi anni prima... ma la lunghezza del gioco l’ho trovata paragonabile ai predecessori 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Inviato (modificato)
42 minuti fa, norynn22 ha scritto:

si ma comunque il discorso di base non era quello. Il punto è che questo gioco offre pochissimo a chi non è interessato all'online, almeno per ora. Ma io valuto il gioco uscito non i futuri dlc di cui si sa poco o nulla. Poi mi possono anche aggiungere diecimila forme gigamax, ma la minestra rimane quella e se manca il bilanciamento finisce tutto in caciara. Poi certo, se un ogioca online per divertirsi e come va va, allora non ci sono problemi. Ma fidati, se davvero vogliono creare un gioco che sia competitivo non possono farlo semplicemente aggiungendo robe a gogo.

Mi pare chiaro che abbiamo due pareri diversi, comunque tu hai scritto che hai giocato pochissimo il competitivo di pokémon, quindi come fai a dire che il gioco non è bilanciato sé hai fatto solo tre partite in battlespot, non e che sé giochi il competitivo di altri giochi puoi dare una valutazione su qualcosa di cui non sai nulla.

Modificato da Macca

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
1 ora fa, norynn22 ha scritto:

Spero di aver postato nella sezione giusta. Ecco la mia idea, l'ultima generazione fa acqua da tutte le parti. Non sto parlando del pokedex, della trama ecc...ma del gioco in sé. La mia esperienza con Spada è stata atroce, finito in meno di 15 ore, giocando normalmente senza correre, per poi ritrovarmi senza un post-lega. Ora, io ho sempre giocato a pokemon in single player, esplorando i vari anfratti, scoprendo i segreti della mappa e andando a caccia di pokemon rari. Non dico che l'online sia male, semplicemente non è il motivo che mi spinge a giocare a questi giochi. Insomma quando apro pokemon mi piace trovarmi in un mondo nuovo e sconosciuto, avere un minimo di difficoltà, una storia decente e diverse chicche e reward per chi, come me, si perde nell'esplorazione. Tutto questo su pokemon Spada è stato tagliato via. Non c'è un singolo dungeon segreto degno di nota, i pokemon rari li trovi gironzolando avanti e indietro, non hai la sensazione che il gioco ti premi per esserti dedicato alle attività secondarie. Insomma mi da l'idea di un gioco tagliato e fatto uscire in fretta e furia, venduto a prezzo pieno e che non offra nulla sul piano ludico eccetto l'online, che comunque rimane strozzato dalle meccaniche di allevamento e da un supporto inesistente ( se una compagnia vuole fare un gioco competitivo non può buttare tutto nella mischia e lasciarlo a se stesso, ma deve continuamente modificare i parametri di gioco per renderlo appunto competitivo e bilanciarlo, sennò è un carta-sasso-forbici o si vedono sempre gli stessi pokemon spammati a gogo ). Il bello di pokemon era proprio l'esplorazione, scoprire un segreto prima del tuo amico, emozionarti davanti a un oggetto raro o ad un pokemon fortissimo che non potevi ottenere se non dopo molta fatica , il bello di pokemon era il post-lega, sentivi che ancora c'erano molte cose da fare, allenatori e boss da sconfiggere, segreti da scovare, leggendari da catturare, lore da analizzare. In questi giochi, invece, dopo 15 ore ti chiedi cosa ti abbia spinto a comprarli, provi un pò di online ( parlo per me ) e ti accorgi che ha gli stessi problemi dei vecchi online, poi scopri che usciranno dlc su dlc e capisci l'inganno. Insomma questo è uno sfogo ma anche un consiglio, se siete come me e amate pokemon per la campagna, lo giocate per il gioco che è e non per l'online ( sinceramente e senza offesa a nessuno, ci sono giochi molto migliori se vi piace competere) , non compratelo. Non per fare il nostalgico, ma per me il picco della serie è stato nero e bianco, da lì in poi si sono sempre più banalizzati, i titoli erano uno più semplice e lineare dell'altro, i personaggi sempre meno interessanti. 

Ps. la semplicità. A cosa mi serve avere 500 pokemon e diecimila mosse tra cui scegliere se tanto mi basta chiappare su i primi 5 che trovo e spammare la prima mossa che hanno per finire il gioco? 

concordo quasi a pieno : concordo sul post lega, sui raid e su altro... ma la difficoltà è presente in ogni gioco pokemon di qualsiasi generazione...

sarò sincero : il mio promo gioco pokemon è stato Omega Ruby, e di conseguenza ogni gioco pokemon mi sembra impossibile rispetto a quest'ultimo....

il fatto di aver cominciato la propria avventura con un gioco di sesta gen non significa che ho giocato solo quello : ho comprato pokemon giallo per 3ds, ho iniziato e finito hg a mio cugino (sì, sempre quello) e ho finito Nero a qualche mio compagno di classe.

ora, a parte gli scherzi, rubino omega è un buon gioco, dal mio punto di vista il migliore, ma è un parere personale; nonostante ciò ho apprezzato il post lega di SL e UsUl, completamente assente in ORAS, come ho apprezzato il resort lotta non presente in altre generazioni.

ora, tornando al discorso di partenza : non ho giocato i titoli ma so che il completamento della storia è molto veloce; ottenere pokemon illegali è facile e il multiplayer è un po' scadente (parlo dei raid) ma nonostante questo non vedo l'ora di giocare a questa ottava gen...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme