Vai al commento


Nintendo non ha alcuna possibilità  di successo questo Natale?


HypnoticSoul
 Condividi

Post raccomandati

Qualche giorno fa Michael Pachter, famoso analista in ambito videoludico, ha fatto nuovamente sentire la sua voce - che spesso non esita ad uscire fuori dal coro - in occasione del periodo natalizio ormai alle porte. E si sa, del resto, che quando si avvicinano le feste, i portafogli cominciano man mano a svuotarsi, o almeno quelli di chi se lo può ancora permettere. Nintendo è ovviamente finita nel mirino del suo discorso, un discorso che purtroppo non ne disegna un'immagine positiva o rassicurante.


Michael-Pachter


Apprendiamo della previsione statistica di Pachter da un articolo pubblicato dalla nota rivista americana Fortune, che da anni ormai si occupa di business globale.


L'articolo in sé tratta essenzialmente di una faida videoludica ben conosciuta ai più, e che mette in crisi molti videogiocatori decisi attualmente al passaggio verso la nuova generazione di console: si sta parlando della console war che vede protagoniste la PS4 della Sony e la Xbox One di Microsoft. Bene, e allora Nintendo cosa c'entra?


Può secondo voi Pachter, nelle sue previsioni, evitare di criticare qualcosa? Nient'affatto. Dopo aver dichiarato vincitrice su più fronti la console di casa Sony, che proprio secondo la sua opinione frutterà  alla compagnia molte più vendite rispetto alla sua acerrima rivale ( “Sony probably wins, however, as it has a great brand and is doing a great job marketingâ€), l'analista rivolge lo sguardo anche verso la grande N, e con poche parole di riguardo.


Wii U GamePad


Secondo Pachter, infatti, Nintendo non avrebbe alcuna possibilità  di successo questo Natale (“Nintendo has no chance to be successful in consoles this holidayâ€): nonostante l'incompresa Wii U sia stata messa parecchio da parte in questo ultimo ciclo di console, la compagnia cerca e spera in tutti i modi di far aumentare le proprie vendite durante il periodo festivo. Il problema, tuttavia, è che le sue possibilità  a riguardo sono davvero poche, se non addirittura inesistenti.


Un'analisi molto severa e decisamente poco ottimista, la sua, tanto che potrebbe non ottenere il consenso di tutti i lettori. Voi che ne pensate in merito a ciò? Siete convinti che Nintendo subirà  un calo (o almeno un "non-aumento") di vendite anche in questo prossimo periodo? Oppure pensate che invece possa riuscire a superare le aspettative prefigurate da Michael Pachter?


 
Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Diciamo che sono piuttosto d'accordo con Patcher per quanto riguarda il "non successo" di Nintendo per questo Natale ma secondo me non subirà  un calo ma, come detto, un "non aumento" visto che di titoli interessanti e che possano costringere il cliente a comprare la console quest'anno non ce ne sono :(

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Questo tizio ha sempre qualche sentenza velenosa da sputare, ormai non riesco neanche più a prenderlo sul serio, mi limito a toccare ferro appena vedo la sua immagine sullo schermo, mamma mia che uccellaccio del malaugurio, tiè...  :fg:


Modificato da Haunter
Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Diciamo che quest'anno non è stato roseo per Nintendo... Far uscire NX nel 2017 significherebbe davvero un suicidio!

Avrebbero dovuto fare un'altro titolo di punta (dato che vende solo per quelli) per questo natale e coprire, così, il gap delle feste e vendere magari qualche console in più.

L'E3

Di quest'anno ha fatto calare le azioni, la collaborazione con Dena le ha rialzate, l'annuncio di Miitomo le ha ribassate... Insomma, speculazioni e sentenze a parte la Nintendo ha fatto parecchie scelte sbagliate, non si può negarlo.

Spero con tutto il cuore che in questo 2016 facciano uscire NX, facciano uscire giochi decenti per il mercato mobile e spingano di più la baracca puntando sul 20esimo anniversario dei Pokemon.

Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Però dovreste riportare le notizie in maniera oggettiva, non sempre portando acqua al mulino di Nintendo... Sbaglieranno anche loro no ?


 


Può secondo voi Pachter, nelle sue previsioni, evitare di criticare qualcosa?


 


Questa frase mi sembra molto poco oggettiva, ma chissene frega


Link al commento
Condividi su altre piattaforme

Però dovreste riportare le notizie in maniera oggettiva, non sempre portando acqua al mulino di Nintendo... Sbaglieranno anche loro no ?

 

Può secondo voi Pachter, nelle sue previsioni, evitare di criticare qualcosa?

 

Questa frase mi sembra molto poco oggettiva, ma chissene frega

 

E' un dato di fatto che Pachter critichi; è un analista, è il suo lavoro. Ha criticato Microsoft in paragone a Sony e ha "bacchettato" Nintendo sulla questione delle vendite.

Ma è bene sempre ricordare che le sue parole sono statistiche e previsioni, non leggi o postulati. Ergo, sono anche critiche - positive o negative che siano. :)

Link al commento
Condividi su altre piattaforme