Vai al commento

Sono aperte le candidature per diventare Moderatori del forum. Candidati subito.


Kurano

Problemi d'amore

Recommended Posts

Ciao a tutti ragazzi e ragazze che stanno per leggere questa discussione. Prego tutti gli eventuali lettori di prendere questa discussione molto seriamente, in quanto sto vivendo questa strana situazione da abbastanza tempo e ho la necessità sia di sfogarmi che di avere qualcuno in grado di darmi aiuti, consigli, dritte e tutto ciò che può essermi utile per superare questa situazione al meglio. Grazie in anticipo a tutti.

 

La mia situazione è più o meno questa: io sono un ragazzo di 16 anni fidanzato da 3 mesi e poco più con una ragazza. La relazione andava molto bene all'inizio, eravamo molto affiatati. Poi ho iniziato ad accorgermi che stavo provando determinati sentimenti per un ragazzo, mio amico d'infanzia. Con me lui è molto dolce e gentile, ma non so effettivamente se in futuro potrà esserci la possibilità che succeda qualcosa. Ciò mi fa stare malissimo in quanto in primis non so che fare con lei, se lasciarla o continuare la relazione, se parlarne apertamente con lui ma con la possibilità di prenderci non solo il palo, ma anche la presa in giro. Lui ha sempre dimostrato tendenze eterosessuali, ma sono arrivate delle battutine, degli sguardi e degli atteggiamenti che non so proprio come interpretare. 

Spero che ci sia tra di voi qualcuno in grado di aiutarmi a uscirne fuori il meglio possibile, perché questa situazione mi ha davvero stremato. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme


18 minuti fa, Kurano ha scritto:

Ciao a tutti ragazzi e ragazze che stanno per leggere questa discussione. Prego tutti gli eventuali lettori di prendere questa discussione molto seriamente, in quanto sto vivendo questa strana situazione da abbastanza tempo e ho la necessità sia di sfogarmi che di avere qualcuno in grado di darmi aiuti, consigli, dritte e tutto ciò che può essermi utile per superare questa situazione al meglio. Grazie in anticipo a tutti.

 

La mia situazione è più o meno questa: io sono un ragazzo di 16 anni fidanzato da 3 mesi e poco più con una ragazza. La relazione andava molto bene all'inizio, eravamo molto affiatati. Poi ho iniziato ad accorgermi che stavo provando determinati sentimenti per un ragazzo, mio amico d'infanzia. Con me lui è molto dolce e gentile, ma non so effettivamente se in futuro potrà esserci la possibilità che succeda qualcosa. Ciò mi fa stare malissimo in quanto in primis non so che fare con lei, se lasciarla o continuare la relazione, se parlarne apertamente con lui ma con la possibilità di prenderci non solo il palo, ma anche la presa in giro. Lui ha sempre dimostrato tendenze eterosessuali, ma sono arrivate delle battutine, degli sguardi e degli atteggiamenti che non so proprio come interpretare. 

Spero che ci sia tra di voi qualcuno in grado di aiutarmi a uscirne fuori il meglio possibile, perché questa situazione mi ha davvero stremato. 

 

Ciao. Da quel che mi è parso di capire, tu sei bisessuale, giusto?

La prima domanda che ti pongo è questa: Sei ancora innamorato della tua ragazza? Se la risposta è no, a prescindere da ciò che il tuo amico può o non può provare per te, temo che la relazione non andrà avanti ancora a lungo.

 

Parlando del tuo amico, hai detto che è un tuo amico d'infanzia e già questo dovrebbe metterti più a tuo agio che con uno sconosciuto! Se ti prendesse in giro non sarei sicuro sia un buon amico. 

 

Riguardo alle battutine o agli atteggiamenti, che intendi di preciso? Giusto per capire che tu non stia prendendo un abbaglio dovuto alla tua cotta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Adesso, Darki ha scritto:

 

Ciao. Da quel che mi è parso di capire, tu sei bisessuale, giusto?

La prima domanda che ti pongo è questa: Sei ancora innamorato della tua ragazza? Se la risposta è no, a prescindere da ciò che il tuo amico può o non può provare per te, temo che la relazione non andrà avanti ancora a lungo.

 

Parlando del tuo amico, hai detto che è un tuo amico d'infanzia e già questo dovrebbe metterti più a tuo agio che con uno sconosciuto! Se ti prendesse in giro non sarei sicuro sia un buon amico. 

 

Riguardo alle battutine o agli atteggiamenti, che intendi di preciso? Giusto per capire che tu non stia prendendo un abbaglio dovuto alla tua cotta

Amo la mia ragazza ma molto meno di lui a quanto pare. Ultimamente la cosa verso di lui sta crescendo vertiginosamente ed esponenzialmente. 

Riguardo alle battutine e agli atteggiamenti è proprio questo il problema: non so come interpretarli. Non vorrei farmi troppi film riguardo ciò ma purtroppo è inevitabile...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
1 minuto fa, Kurano ha scritto:

Amo la mia ragazza ma molto meno di lui a quanto pare. Ultimamente la cosa verso di lui sta crescendo vertiginosamente ed esponenzialmente. 

Riguardo alle battutine e agli atteggiamenti è proprio questo il problema: non so come interpretarli. Non vorrei farmi troppi film riguardo ciò ma purtroppo è inevitabile...

Purtroppo per capirlo bene ci sono solamente due opzioni: Chiedergli se è bi/gay in maniera diretta (sconsigliato) o assecondarlo nelle sue battute (anche se farlo mentre sei fidanzato non è il massimo..)

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Inviato (modificato)
Adesso, Darki ha scritto:

Purtroppo per capirlo bene ci sono solamente due opzioni: Chiedergli se è bi/gay in maniera diretta (sconsigliato) o assecondarlo nelle sue battute (anche se farlo mentre sei fidanzato non è il massimo..)

 

 

Non ho ben capito che intendi per "assecondarlo".

La prima opzione è doppiamente sbagliata; potrebbe benissimo dirmi che è etero (sia mentendo che non facendolo).

Modificato da Kurano

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Adesso, Kurano ha scritto:

Non ho ben capito che intendi per "assecondarlo".

Rispondere alle sue battute, ad esempio, per vedere se va oltre e si dichiara lui stesso (perchè se dovesse essere gay ma non dovesse vedere interesse da parte tua, dubito si farà mai avanti)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Adesso, Darki ha scritto:

Rispondere alle sue battute, ad esempio, per vedere se va oltre e si dichiara lui stesso (perchè se dovesse essere gay ma non dovesse vedere interesse da parte tua, dubito si farà mai avanti)

Ma in realtà credo sia abbastanza palese che provo qualcosa per lui. Gli occhi con cui lo guardo a volte si possono leggere praticamente :sudore:

Comunque una cosa da tenere in conto è che lui dice sempre cose del tipo "eh no le ragazza per me più sono basse meglio è" oppure è stato di recente in vacanza e aveva iniziato a parlare con una ragazza conosciuta lì.

Sono queste le cose che mi uccidono proprio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Secondo me parlarne insieme è sempre la cosa migliore, credo che se lui non sia dichiarato dubito lo farà se non è sicuro di essere ricambiato. Il fatto che parla sempre riferendosi a ragazze non significa nulla, può benissimo parlare in generale o comunque per non lasciare intendere nulla in quanto non potrebbe essere pronto ancora. Comunque non esiste un modo sicuro per capire gli interessi di un’ altra persona. Ti consiglierei di parlarci e vedere come si evolve la situazione, un due di picche è sempre meglio di torturarsi per tanto tempo da soli con illusioni e speranze vane

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
Adesso, Ven ha scritto:

Secondo me parlarne insieme è sempre la cosa migliore, credo che se lui non sia dichiarato dubito lo farà se non è sicuro di essere ricambiato. Il fatto che parla sempre riferendosi a ragazze non significa nulla, può benissimo parlare in generale o comunque per non lasciare intendere nulla in quanto non potrebbe essere pronto ancora. Comunque non esiste un modo sicuro per capire gli interessi di un’ altra persona. Ti consiglierei di parlarci e vedere come si evolve la situazione, un due di picche è sempre meglio di torturarsi per tanto tempo da soli con illusioni e speranze vane

Anche tu hai ragione...

Forse è l'opzione migliore.

Anche se adesso ricomincia la scuola e lo vedrò molto meno di prima e non bisogna escludere il fatto che tutto ciò possa essere semplicemente una fase.

Dovrei vedere se la cosa svanisce con il ricominciare della scuola, ma purtroppo non posso prevederlo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Se posso chiedere, da quanto tempo va avanti questo tipo di comportamento da parte del tuo amico? Non è detto che sia gay o bisessuale, ricorda che l’età adolescenziale è prettamente l’età dove si vogliono sperimentare la maggior parte di cose, magari vuole solo provare o è semplicemente curioso del mondo omosessuale, molte volte si va a periodi e ti senti più affine a una cosa rispetto ad un’altra, però che sia gay, ho forti dubbi:innocente:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
4 ore fa, dabi ha scritto:

Se posso chiedere, da quanto tempo va avanti questo tipo di comportamento da parte del tuo amico? Non è detto che sia gay o bisessuale, ricorda che l’età adolescenziale è prettamente l’età dove si vogliono sperimentare la maggior parte di cose, magari vuole solo provare o è semplicemente curioso del mondo omosessuale, molte volte si va a periodi e ti senti più affine a una cosa rispetto ad un’altra, però che sia gay, ho forti dubbi:innocente:

Da più o meno tutta l'estate...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Sei un ragazzo dolcissimo e non meriti di stare male a causa di quello che provi! Per me la sincerità è alla base di tutto: parlane sia con la tua ragazza che con lui e cercate di chiarire quello che provate l'uno per l'altro... So che è difficile ma sono sicura che procrastinare le cose non farà altro che peggiorarle! In bocca al lupo per tutto! :smile2:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

Qualunque cosa tu decida di fare, anche se sceglierai di non fare nulla, l'importante è che tu non dia troppo peso alle conseguenze.

Sei di fronte a una scelta che può farti vincere e renderti felice, ma anche farti perdere tutto, se va male male.

Sii pronto a reagire. Hai 16 anni, una vita davanti, quello che perdi oggi può tornare in molti modi e molte forme diverse.

Se le cose andranno male, accetta il dolore, sfogalo per un po', poi basta e tira avanti.

 

Scusa se ti metto ansia, ma sono cose importanti, secondo me.

 

In bocca al lupo.

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme