Vai al commento


Landon

[Ufficiale] League of Legends

Recommended Posts

1 minuto fa, Hiyori ha scritto:

E cosa ci trovi di male? Questa gente lascia gli studi per intraprendere una carriera rischiosa. Sono le stesse persone che un domani saranno senza laurea e senza lavoro e dovranno campare sui soldi fatti in passato o sui genitori..

L'Europa li paga gia' come dei nababbi. 

E comunque io vedo Scarra, Imaqtpie e anche Phreak, che in passato erano proplayer, fare caster, coach e stream. Parliamone. Imaqtpie fa circa 100 euro al giorno col suo stream tra subscribers e donazioni. 

Modificato da Darki200

You don't stop playing because you grow old, you grow old because you stop playing.

dcubg29-d784d16a-f64b-4588-80c9-beb9bbd8           MGbSX3n.png         

Grazie a Kiwi per il bannerino         Grazie a Scontrino per la propic ♥         Grazie a Marcin e Vale per la targhetta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme


15 minuti fa, Darki200 ha scritto:

L'Europa li paga gia' come dei nababbi. 

E comunque io vedo Scarra, Imaqtpie e anche Phreak, che in passato erano proplayer, fare caster, coach e stream. Parliamone. Imaqtpie fa circa 100 euro al giorno col suo stream tra subscribers e donazioni. 


Sì ma quando smetterà di fare ciò? Se all'improvviso non potesse più fare video ecc.. che può fare una persona così?
(Non prendetela a male, amo QT e lo seguo sempre ma sono oggettivo)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
58 minuti fa, Darki200 ha scritto:

L'Europa li paga gia' come dei nababbi. 

E comunque io vedo Scarra, Imaqtpie e anche Phreak, che in passato erano proplayer, fare caster, coach e stream. Parliamone. Imaqtpie fa circa 100 euro al giorno col suo stream tra subscribers e donazioni. 

Infatti Qtpie è uno di quei streamers che hanno avuto successo e lo fanno come lavoro. Proplayer =/= Streamer famoso.

Molti players degli lcs non arrivano nemmeno a 200viewers su Twitch.

Phreak è stato assunto dalla Riot, qs.. Non tutti i proplayers hanno la fortuna di altri.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme

.GnarLoadScreen_3.png

Posso morire in pace.

Modificato da Sir Tepig
Edit

IOS9zCf.png


Si ringraziano DevilGroudon per l'avatar e Charizard90 per la firma


TarghettaTepigProfile.png TarghettaTepigMarket.png
TarghettaTepigArtGallery.png
(grazie Azelf )

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
21 ore fa, Darki200 ha scritto:

L'Europa li paga gia' come dei nababbi. 

E comunque io vedo Scarra, Imaqtpie e anche Phreak, che in passato erano proplayer, fare caster, coach e stream. Parliamone. Imaqtpie fa circa 100 euro al giorno col suo stream tra subscribers e donazioni. 

È lo stesso Phreak che conosco io? Quando hanno fatto il """""rework""""" di Teemo nella patch 5.15, i migliori giocatori del mondo hanno scritto sui forum che quello era effettivamente un nerf pesante che in cambio non dava alcun nuovo vantaggio a Teemo, e ha risposto un tizio che lavora alla Riot Games chiamato "RiotPhreak" scrivendo idiozie assurde (tipo che "ora i funghi sono una ulti di Galio ranged") per cercare di convincerci che era un buff e dicendo che sembrava un nerf perché "i giocatori non volevano adattarsi", poi quando si è reso conto che aveva torto è misteriosamente scomparso dalla discussione.

 

Come fa uno come lui a essere un proplayer? -__-

 

Comunque questi pro player/streamer che vengono tanto apprezzati secondo me è gente che molto probabilmente si ritroverà povera da un momento all'altro, visto che giocano tutto il giorno e non fanno altro. Mettiamo il caso che League of Legends, che per ora è un gioco molto famoso, venga superato da un altro gioco e il 90% dei giocatori smetta di giocare perché sono più attratti dal gioco nuovo: cosa faranno per lavorare, se giocando a LoL guadagnano molto di meno (meno persone che guardano=meno soldi) e non riescono a diventare i giocatori migliori nel nuovo gioco? E no, non lo fanno solo per hobby e non lo fanno per poco tempo al giorno: Imaqtpie è un tizio dall'aspetto trascurato che mangia patatine e snack vari mentre gioca invece di fare il pranzo come le persone normali, nel documentario (quel coso "legends rising" che hanno pubblicizzato) su Faker è stato detto che lui "non prova emozioni", Gosu fa streaming di 24 ore consecutive e sicuramente ci sono molti altri che io non conosco

 

5 ore fa, Sir Tepig ha scritto:

.GnarLoadScreen_3.png

Posso morire in pace.

Sembra una bestia feroce che vuole azzannare, uccidere e sbranare il primo malcapitato che trova... ç-ç

Però la nuova skin di Bard è carina :3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
57 minuti fa, Bluid ha scritto:

Sembra una bestia feroce che vuole azzannare, uccidere e sbranare il primo malcapitato che trova... ç-ç

Però la nuova skin di Bard è carina :3

Tu hai un'immaginazione """leggermente""" contorta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
3 ore fa, Hexial ha scritto:

È stupenda! :love_emote:

Anche se, sinceramente, preferivo qualcosa di meglio.

Cosa ci si può aspettare da una skin di Gnar? Che sia pucciosa. Bene, lo è :love_emote:


IOS9zCf.png


Si ringraziano DevilGroudon per l'avatar e Charizard90 per la firma


TarghettaTepigProfile.png TarghettaTepigMarket.png
TarghettaTepigArtGallery.png
(grazie Azelf )

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
18 ore fa, Bluid ha scritto:

Comunque questi pro player/streamer che vengono tanto apprezzati secondo me è gente che molto probabilmente si ritroverà povera da un momento all'altro, visto che giocano tutto il giorno e non fanno altro. Mettiamo il caso che League of Legends, che per ora è un gioco molto famoso, venga superato da un altro gioco e il 90% dei giocatori smetta di giocare perché sono più attratti dal gioco nuovo: cosa faranno per lavorare, se giocando a LoL guadagnano molto di meno (meno persone che guardano=meno soldi) e non riescono a diventare i giocatori migliori nel nuovo gioco? E no, non lo fanno solo per hobby e non lo fanno per poco tempo al giorno: Imaqtpie è un tizio dall'aspetto trascurato che mangia patatine e snack vari mentre gioca invece di fare il pranzo come le persone normali, nel documentario (quel coso "legends rising" che hanno pubblicizzato) su Faker è stato detto che lui "non prova emozioni", Gosu fa streaming di 24 ore consecutive e sicuramente ci sono molti altri che io non conosco

C'è anche chi ha abbandonato il pro playing per per andare a studiare. (Ora c'era uno veramente famoso, ma che non ricordo il nome).

Comunque penso che in fondo, una volta che capisci un MOBA, adattarsi ai nuovi MOBA sarà anche relativamente semplice.


http://www.pokemonmillennium.net/forum/user/5551-wonder/


Avatar provvisorio, non ho voglia di andare su imgur a caricare l'immagine da chiedere per il set. Abbiate pazienza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
48 minuti fa, cottone ha scritto:

C'è anche chi ha abbandonato il pro playing per per andare a studiare. (Ora c'era uno veramente famoso, ma che non ricordo il nome).

Comunque penso che in fondo, una volta che capisci un MOBA, adattarsi ai nuovi MOBA sarà anche relativamente semplice.

 

Ultimamente anche Cpt Jack ha lasciato il competitivo di LoL per andare all'università (era l'adc dei Jin Air)

Modificato da Enex

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
18 ore fa, Bluid ha scritto:

 

Comunque questi pro player/streamer che vengono tanto apprezzati secondo me è gente che molto probabilmente si ritroverà povera da un momento all'altro, visto che giocano tutto il giorno e non fanno altro. Mettiamo il caso che League of Legends, che per ora è un gioco molto famoso, venga superato da un altro gioco e il 90% dei giocatori smetta di giocare perché sono più attratti dal gioco nuovo: cosa faranno per lavorare, se giocando a LoL guadagnano molto di meno (meno persone che guardano=meno soldi) e non riescono a diventare i giocatori migliori nel nuovo gioco? E no, non lo fanno solo per hobby e non lo fanno per poco tempo al giorno: Imaqtpie è un tizio dall'aspetto trascurato che mangia patatine e snack vari mentre gioca invece di fare il pranzo come le persone normali, nel documentario (quel coso "legends rising" che hanno pubblicizzato) su Faker è stato detto che lui "non prova emozioni", Gosu fa streaming di 24 ore consecutive e sicuramente ci sono molti altri che io non conosco

 

sui proplayers hai ragione, giocano soltanto e appena smetteranno di farlo si ritroveranno senza lavoro né un percorso di studi, ma avranno comunque i soldi (e saranno tanti) ricavati dalla loro carriera

gli streamers, al contrario, non rinunciano allo studio (anche se ci sono eccezioni), e non avranno problemi se lol non sarà più seguito. Non hanno motivo di lavorare perché guadagnano tantissimo dallo streaming, quindi possono pure permettersi di non farlo o di preoccuparsi dei soldi.

e qtpie sarà pure un grassone che mangia mentre gioca, ma intanto guadagna un botto facendo quello che gli piace, al contrario delle "persone normali", quindi non ha senso il tuo commento sprezzante su di lui.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
2 ore fa, cottone ha scritto:

C'è anche chi ha abbandonato il pro playing per per andare a studiare. (Ora c'era uno veramente famoso, ma che non ricordo il nome).

Comunque penso che in fondo, una volta che capisci un MOBA, adattarsi ai nuovi MOBA sarà anche relativamente semplice.

Non sto parlando di adattarsi a un nuovo MOBA: giocare decentemente a un gioco è facile, ma loro riescono a diventare proplayer/streamer famosi proprio perché sono i migliori giocatori del mondo, io ad esempio una volta ho cercato Gosu proprio perché mi è stato detto che è molto bravo con Vayne (anche se alla fine non ho imparato molto da lui. Aveva decisioni strategiche migliori, e sono riuscito a capirne alcune solo dopo un po' di tempo, ma questo non dipende dal personaggio che si usa e non c'entra niente con il sapere usare Vayne): se un altro gioco di questo tipo supera LoL, dubito che tutti i giocatori che in LoL erano i migliori riescano a diventarlo anche nel nuovo MOBA, e inoltre io ho detto "un nuovo gioco" senza specificare il tipo: potrebbe anche essere un FPS Arena o un picchiaduro, o anche un RPG come Pokèmon

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
2 ore fa, Enex ha scritto:

 

Ultimamente anche Cpt Jack ha lasciato il competitivo di LoL per andare all'università (era l'adc dei Jin Air)

penso che con veramente famoso intendesse link.

Z92jgtQ.gif

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme
3 ore fa, Bluid ha scritto:

Non sto parlando di adattarsi a un nuovo MOBA: giocare decentemente a un gioco è facile, ma loro riescono a diventare proplayer/streamer famosi proprio perché sono i migliori giocatori del mondo, io ad esempio una volta ho cercato Gosu proprio perché mi è stato detto che è molto bravo con Vayne (anche se alla fine non ho imparato molto da lui. Aveva decisioni strategiche migliori, e sono riuscito a capirne alcune solo dopo un po' di tempo, ma questo non dipende dal personaggio che si usa e non c'entra niente con il sapere usare Vayne): se un altro gioco di questo tipo supera LoL, dubito che tutti i giocatori che in LoL erano i migliori riescano a diventarlo anche nel nuovo MOBA, e inoltre io ho detto "un nuovo gioco" senza specificare il tipo: potrebbe anche essere un FPS Arena o un picchiaduro, o anche un RPG come Pokèmon

Forgiven, quando ha iniziato a giocare a hots, è arrivato in toprank in pochissimo tempo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altre piattaforme